Interruzione volontaria di gravidanza

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Widia il Mer Mag 05, 2010 12:52 pm

Salve, sono un ragazzo di 23 anni,
la mia ragazza purtroppo a seguito di un rapporto non protetto è probabilmente rimasta incinta; abbiamo effettuato, 4 giorni dopo, un test in stick (negativo), ma secondo me troppo presto per rilevare hcg.. lei dal giorno del risultato ha messo l'animo in pace, ma io sono molto preoccupato da qst leggero spotting comparso 4 giorni dopo il rapporto a rischio (dura ormai da 5 giorni)..sono convinto che il risultato sia falsato.

Prima di effettuare il test, avevamo parlato, in caso di un eventuale risultato positivo, sul da farsi:
- io seppur non desiderandolo questo bambino avrei i mezzi per tenerlo (casa e lavoro propri, per me sarebbe anticipare un obiettivo di un futuro non lontanissimo)
- lei non potrebbe permettersi una gravidanza (ha appena iniziato come precaria il lavoro dei suoi sogni), dice che abortirebbe senza dubbio

Io non posso oppormi a questa sua decisione, d'altronde è lei che porta il fardello dentro di se..
Nell'attesa della tempistica appropriata per poter riproporle un test da fare, mi sto mobilitando telefonando ai vari consultori per informarmi su cosa fare in caso di gravidanza..nella mia zona è disponibile l'aborto farmacologico..nei nostri discorsi pre-test lei aveva espresso il desiderio di utilizzare questo mezzo se fosse stato possibile (teme il fattore del raschiamento, anche io credo che una pastiglia sia meno traumatica)

LA MIA VERA PREOCCUPAZIONE: lo confesso, la mia vera paura è che dopo un eventuale aborto possa cambiare tra di noi..
siamo molto innamorati e molto legati..siamo coscienti entrambi del forte connubio affiatato che creiamo..ma non sappiamo, nessuno dei due le reazioni che potremmo avere nei confronti dell'altro ad atto compiuto..io cercherò di starle il più vicino possibile, di distrarla, di non farla sentire sola, capirò i suoi comportamenti forse alterati..insomma quel poco che potrò fare lo farò tutto!
Spero che lei non si allontani da me, che non abbia rigetti nei miei confronti..spero che qst cosa non ci divida inesorabilmente..
Cosa ne pensate? Come potrebbe reagire?
avatar
Widia

Numero di messaggi : 2
Età : 32
Data d'iscrizione : 01.05.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Mer Mag 05, 2010 1:01 pm

Ciao Widia! ti ricordo che è necessario presentarsi e selezionare un avatar per partecipare al forum.

Mi dispiace molto per la difficile situazione in cui vi trovate. Vi invito però a riflettere sul corso d'azione successivo solo una volta che avrete a disposizione dati certi. Il risultato di un test di gravidanza non è attendibile 4 giorni dopo un rapporto a rischio, ne devono trascorrere almeno 10-15 e quelli sulle urine non sono mai 100% attendibili a questa data. Quelli sul sangue, invece, lo sono a partire da questa data.

Dopo che conoscerete con esattezza la situazione, potrete valutare il da farsi. Le opzioni per l'interruzione di gravidanza comprendono la pillola RU486 entro la 7° settimana e l'interruzione chirurgica entro la 12°+6
Se il test di gravidanza sarà positivo, rivolgetevi ad un ginecologo, privato o del consultorio per valutare il da farsi, vi farà un'ecografia per datare la gravidanza, il che è appunto un fattore determinante per le vostre opzioni. Agendo tempestivamente, la pillola RU486 è una possibilità concreta.

Sul piano emotivo, vi invito alla massima comunicazione e apertura. Una gravidanza ha sempre il potenziale di portare dei cambiamenti nella coppia, sia che si scelga di interromperla, sia di proseguirla. L'importante è poterla vivere insieme appieno e ricercare la massima armonia. E' normale che i vostri sentimenti a riguardo siano diversi, ma non per questo non dovete comunicarveli.

Vi auguro di trovare la scelta più serena per entrambi! I love you
In bocca al lupo e tienici aggiornate, se ti va!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32085
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Widia il Mer Mag 05, 2010 1:05 pm

Al consultorio mi hanno detto che il test su urina in provetta da portare in farmacia è valido già attorno al 14 giorno...è sufficiente quello per poter procedere con la pratica e la richiesta in ospedale?
avatar
Widia

Numero di messaggi : 2
Età : 32
Data d'iscrizione : 01.05.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Mer Mag 05, 2010 1:16 pm

Se è positivo, può darsi che per loro sia valido per procedere con la pratica. Ma considera che se è negativo, un test sulle urine può essere sempre un falso negativo, in particolare nei primi stadi di gravidanza e per alcune donne anche per la gravidanza intera perché per loro l'Hcg non passa nelle urine.

L'unica prova certa è quella sul sangue ad almeno 10-15 giorni dal rapporto a rischio.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32085
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da ranavalentina il Mer Mag 05, 2010 4:28 pm

Ciao widia, mi dispiace molto per questa situazione, se vuoi puoi tenerci aggiornate sugli sviluppi, in bocca al lupo!
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 35
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

ritorno delle mestruazioni dopo aborto

Messaggio Da claude il Mar Ago 09, 2011 9:59 am

Ciao a tutte!
Dopo un mese e due giorni dall'interruzione di gravidanza, sto aspettando che tornino le mestruazioni. Mi chiedo se sarà tutto come prima o se qualcosa cambierà. Ci sto molto attenta, perchè voglio riniziare a misurare non appena si presenteranno con chiarezza, e oltretutto ho un appuntamento domani con la ginecologa...e guardacaso sembra che debbano arrivare proprio oggi per farmi annullare l'appuntamento, già che si stavano facendo attendere, potevano aspettare n'altro paio di giorni, no?! Volevo chiedere a chi ha avuto un'esperienza simile come si sono ripresentate le mestruazioni al primo ciclo. Erano chiaramente mestruazioni oppure avete avuto perdite scarse e difficilmente interpretabili? Io ho iniziato ieri sera ad avere delle perdite marroncine, stamattina qualche pallida macchia rossa sulla carta igienica, non so se sbilanciarmi e chiamare già per annullare l'appuntamento di domani, non so dire se stanno davvero arrivando, anche perchè non ho avuto sintomi, il seno non mi si è gonfiato, è come se non avessi ovulato (certo non mi stupirebbe) e quindi non so bene come interpretare queste perdite. Per andare dalla ginecologa mi tocca farmi una botta di kilometri, siena-prato, quindi direi che non posso arrivare lì e sentirmi dire "no guardi, torni tra una settimana"...argh...mi è pure tornata la candida...un disastro!
avatar
claude

Numero di messaggi : 280
Età : 36
Data d'iscrizione : 08.06.10

Visualizza il profilo http://granosalis.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Mar Ago 09, 2011 11:24 am

Purtroppo dopo una gravidanza il ciclo può presentare irregolarità e il modo migliore per prevedere l'arrivo della mestruazione è sempre misurare la temperatura basale (per capire se c'è stata ovulazione e a quale distanza attendersi la mestruazione). Tuttavia, nei casi di irregolarità come post-pillola o post-gravidanza, anche prendere la temperatura basale non evita di doversi scontrare con sanguinamenti casuali e irregolari, come spotting dovuti ai riassestamenti ormonali. Se sei nel dubbio sull'arrivo del mestro, è meglio attendere per la visita, ma dipende comunque dallo scopo della visita, l'ideale è chiedere il parere di chi ti visiterà!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32085
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da claude il Mar Ago 09, 2011 11:45 am

essendo che dopo l'interruzione gli ormoni della gravidanza restano in circolo per circa altri 20 giorni, non potevo prendere la tb, perchè sarebbe stata falsata al rialzo. La stessa Babycomp mi ha detto di riniziare a misurare all'arrivo della prima mestruazione, che come tempi più o meno dovrebbe essere effettivamente in questi giorni (spotting ne ho avuto eccome nel corso di questo mese, ma si era fermato da un po'), solo che in assenza dei normali sintomi mi riesce difficile riconoscerla davvero. La visita, oltre ad essere una periodica visita che comunque dovevo fare, con pap test e tutto quello che c'è da fare, ha lo scopo di riprendere le misure del diaframma e fare un controllo in quel senso, oggi casomai provo a chiamare e chiedere consiglio...
avatar
claude

Numero di messaggi : 280
Età : 36
Data d'iscrizione : 08.06.10

Visualizza il profilo http://granosalis.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da greenhope il Sab Apr 14, 2012 12:37 pm

MaryMichele ha scritto:.........io ho da qualche tempo un dubbio atroce...ma come si fa a far convivere un amore per la natura e per l'ecologismo con le idee di liberalizzazione sull'aborto?(vedi ad esempio i radicali) lasciando perdere quel che ne penso io, ma ieri parlavo con la mia vicina sulla questione aborto...lei mi ha detto che era contro(infatti la terza bambina era completamente inaspettata) appunto perchè era andare contro natura...(lei ha la passione per l'omeopatia e l'ecobio!)quel che non capisco è che senso ha mettere assorbenti lavabili, e poi uccidere i propri cuccioli nel seno materno...nessun animale è così spietato...che sapete che vengono inceneriti con i rifiuti speciali...altro che forni crematori...almeno ilei ho visto una certa coerenza....infatti però era contro l'accanimento terapeutico....chiedo chiarimenti grazie

Io credo che l'aborto sia una scelta non semplice per nessuno.
Io ad esempio credo di essere sotto sotto contro l'aborto MA nel senso che non credo di essere in grado di fare una scelta simile. Anche perché in qualunque momento della mia vita sarei stata sostenuta e aiutata, cosa non da poco. Però sono anche a favore delle libertà personale e non mi arrogherei mai il diritto di decidere per le altre donne. Sono scelte personali e frutto di maturazione ed esperienze di vita diverse.

Per quanto riguarda l'aborto terapeutico invece credo sia un'esperienza a dir poco devastante e ancor meno mi sognerei di metter becco su una simile decisione presa da un'altra donna quando nemmeno io so cosa farei. Una cosa del genere credo che cambi la vita per sempre, qualunque scelta una faccia e non è giusto, anzi è una cosa orribile, permettersi di sindacare sulle scelte difficili e sicuramente sofferte di altre.
avatar
greenhope

Numero di messaggi : 2191
Età : 40
Data d'iscrizione : 01.05.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da MaryMichele il Sab Apr 14, 2012 2:24 pm

per carità....ok...io invece trovo che non ci siano motivi tanto gravi per la soppressione di un essere umano...ma a parte questo, il mio dubbio è su come degli ideali tanto opposti possano convivere...appunto non riesco a capirlo...la trovo una ipocrisia e ho bisogno che qualcuno me lo spieghi....mettere la coppetta mestruale per essere in linea con la natura e poi abortire....non accettare ciò che per natura il sesso produce...tutti gli animali procreano dopo aver.....capito no?perchè non accettarlo?ho visto il celebre documentario sull'aborto di Nathanson...ho avuto un senso di innaturalezza e morte che voi non avete idea...qualcuno l'ha visto?la mia vicina appunto non ha abortito appunto per questo motivo..ma infatti proprio per questo motivo è favorevole ad un accompagnamento alla morte naturale il più appunto naturale possibile senza accanimento(io su questo non sono d'accordo, ma almeno vedo una coerenza nei ragionamenti...)qualcuna di buon cuore può rispondere?so che la questione non è semplice, ma ho sete di sapere
avatar
MaryMichele

Numero di messaggi : 214
Età : 27
Località : piatto(bi)
Data d'iscrizione : 27.07.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da sea il Sab Apr 14, 2012 6:03 pm

Mary, io ti rispondo serenamente scrivendoti che io pur essendo cristiana cattolica non penso all'aborto con parole atroci, come tante volte la nostra Chiesa fa. Insomma, nessuno va ad abortire a cuor leggero, e la donna che va ad abortire è fragile quanto l'embrione e tante volte i diritti della donna si calpestano...ma si calpestano perchè una donna che va ad abortire viene trattata malissimo, tante volte nello stesso ospedale. E siccome io credo fermamente in Chi mi parla di Misericordia, credo che tante volte certi toni dovrebbero essere abbassati, perchè i motivi della scelta sono tanti, ci sono dietro scelte di grande sofferenza.
Io in linea generale non sono a favore dell'aborto, ma perchè ho un pensiero mio tal proposito. Io sulle gravidanze inaspettate (non mi piace il termine non desiderate) ho la mia idea, ed è più o meno questa, se il mio utero si è aperto alla vita, significa che inconsciamente nel mio cuore c'era lo spazio per accoglierla, allora cercherei di trovare semplicemente quello spazio nascosto, fidandomi del fatto che c'è...è per questo che non abortirei. Ma io parlo con la testa di una donna di 35 anni, che ha fatto un percorso, che si è fatta un'idea delle cose. Non ho 16 anni, ho una famiglia che mi ama, non ho problemi particolari...non lo so cosa penserei in altre situazioni, non lo so cosa farei se vivessi la vita di un'altra...è per questo che qualsiasi persona merita accoglienza a prescindere dalle scelte...è per questo cara Mary che non mi sento d'accordo con la freddezza, la spietatezza della nostra Chiesa nei confronti di chi ha fatto questa scelta.
E non ritengo giusto neanche diffondere immagini, documentari orribili.....non capisco per ottenere cosa...per linciare moralmente chi ha abortito? Tutto questo per me è terribile Mary.
avatar
sea

Numero di messaggi : 5451
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Lulity il Sab Apr 14, 2012 6:22 pm

Sea, sono totalmente d'accordo con te.........e io lo so benissimo....è una ferita che non si rimargina. Ha cambiato il mio rapporto con il mio fidanzato, con mia madre, ma soprattutto con me stessa. Dopo niente è come prima. Una donna che abortisce ha già una grande sofferenza dentro di sé.....insomma non abbiamo bisogno di sentirci giudicate e trattate come mostri!!!

Sapete qual è la cosa che mi fa più male? E' che mio padre se l'avessi tenuto mi avrebbe sbattuta fuori a calci nel sedere....mi avrebbe trattata come una poco di buono, mi avrebbe disconosciuta. E mia madre non ne parla, credo che semplicemente non ci pensi....ma di sicuro non ha una buona opinione di me. Se persino i tuoi genitori non ti capiscono, come fai a prendere una decisione del genere con serenità? Come fai a crescere un bambino in queste condizioni, quando intorno a te e a lui/lei non ci sarebbe l'amore che vi meritate? Tutto questo è così ingiusto....
avatar
Lulity

Numero di messaggi : 2539
Età : 34
Data d'iscrizione : 04.01.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

IVG

Messaggio Da Lulity il Sab Apr 14, 2012 6:22 pm

Presente, io sono tra quelle che ha abortito. Non ho letto questo topic dal principio e non so se il mio intervento è fuori luogo o meno (cioè il fatto di confessarlo apertamente), però mi sono sentita di dirlo, mi sono sentita parte in causa. L'ho fatto perché nel mio caso non avevo alternativa. Personalmente sono "contraria" all'aborto nel senso che non è una cosa di cui vado fiera, è una cosa che non mi piace affatto, ma sono favorevole alla libertà della donna di poter scegliere. Come io non posso capire cosa significhi essere madre, perché non l'ho sperimentato, chi non ha abortito non può sapere cosa si provi. Credo che per qualunque madre parlare di aborto sia molto difficile e provochi addirittura dolore, ma bisogna stare attenti ai toni che si usano. Non mi sento un'assassina per aver abortito...ripeto, non vado fiera di quello che ho fatto ma non mi sento un'assassina, e mi sento offesa nell'essere definita tale. Se si usano questi termini, poi non si può dire "non giudico chi l'ha fatto", perché di fatto si sta giudicando!
Personalmente credo che questo forum sia gestito nella maniera migliore, non è facile capire come moderare una discussione in modo da non urtare la sensibilità di nessuno. Per me non ci sarebbe niente di male se si aprisse una discussione sull'aborto sotto il profilo morale, e non dissento totalmente da ciò che ha detto Mary, ma questa è solo la mia opinione, se Pq non se la sente di affrontare questo tema in questo modo, è una sua decisione. Ci sono tanti forum che trattano questo argomento, nei quali si può accusare chi si vuole, e dove gli admin sono meno "sinistreggianti"
Scusa Pq se il mio intervento ha offeso qualcuno o è stato fuori luogo, ma mi sono sentita molto toccata e avevo voglia di intervenire
avatar
Lulity

Numero di messaggi : 2539
Età : 34
Data d'iscrizione : 04.01.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Sab Apr 14, 2012 6:32 pm

Rispondo a Lulity che rispondeva a questo mio intervento in un altro topic
Panicqueen ha scritto:Inoltre, e per la cronaca, è pieno diritto dell'Admin del forum selezionare gli argomenti da trattare nel forum ed è mia precisa intenzione escludere dal forum ogni tipo di discussione morale sull'aborto, limitandoci solamente a divulgare informazioni di carattere scientifico su di esso e offrire supporto alle donne che scelgono di esercitare il diritto che la legge ha conferito loro
Per chiarire, il motivo per cui per politica del forum non ci sarà mai questa discussione è che semplicemente trovo che NON sia materia di discussione. Perché una scelta personale, operata ampiamente entro i margini consentiti dalla legge, non è materia di discussione, intesa come dialettica tra parti.

E siccome io non voglio ospitare nel forum atteggiamenti come quelli che abbiamo visto oggi e non voglio che nessuna donna si senta attaccata, giudicata o offesa nel modo in cui abbiamo visto oggi, e siccome non posso, come dice MaryMichele, impedire a nessuno di esprimere opinioni di un certo tipo, allora ce le risparmiamo semplicemente evitando a priori la discussione. Tanto ognuno la pensa come la pensa, e va benissimo così. Chi vuole disquisire degli aspetti filosofici/morali/idealistici della questione troverà senza dubbio pane per i suoi denti in tanti altri luoghi della rete.


Ultima modifica di Panicqueen il Sab Apr 14, 2012 6:37 pm, modificato 1 volta

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32085
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Lulity il Sab Apr 14, 2012 6:36 pm

Certo, la tua posizione è chiarissima Pq, in effetti non si può fare altrimenti, è un argomento troppo delicato ed i toni che si userebbero urterebbero sicuramente la sensibilità di molte persone
avatar
Lulity

Numero di messaggi : 2539
Età : 34
Data d'iscrizione : 04.01.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da fiordiloto il Sab Apr 14, 2012 7:02 pm

Io penso che, in un certo senso, sia triste non riuscire a parlarne senza infervorarsi e diventare offensivi. Capisco PQ che per evitare di arrivare a certi eccessi eviti il problema a monte, però, ecco, in un certo modo sento di perdermi qualcosa.
avatar
fiordiloto

Numero di messaggi : 1821
Età : 39
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Lulity il Sab Apr 14, 2012 7:07 pm

fiordiloto ha scritto:Io penso che, in un certo senso, sia triste non riuscire a parlarne senza infervorarsi e diventare offensivi. Capisco PQ che per evitare di arrivare a certi eccessi eviti il problema a monte, però, ecco, in un certo modo sento di perdermi qualcosa.

E' esattamente ciò che penso, ma tu l'hai detto meglio
avatar
Lulity

Numero di messaggi : 2539
Età : 34
Data d'iscrizione : 04.01.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Sab Apr 14, 2012 7:09 pm

Fiordiloto ti rispondo in Problemi e suggerimenti, perché qui siamo già OT

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32085
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da MaryMichele il Dom Apr 15, 2012 10:02 am

visto che posso ancora rispondere rispondo...io avevo chiesto solo come ecologia e l'aborto fossero due idee che potessero convivere..basta non volevo dare la mia opinione volevo solo una risposta serena...alla luce di quello che mi aveva detto la mia vicina di casa..ok?invece siccome sono già conosciuta sono stata bollata come "cattolica deficiente" allora sono stata bloccata ancora prima che potessi dire qualcosa, e mi sono arrabbiata! ammetto la rabbia non è mai giustificabile, però è così che è accaduto..in ogni caso trovo ancora che non sia giusto "mettere la censura" perchè se qualcuno afferma delle idee deve anche avere il coraggio di difenderle..ma accetto la direzione del forum..a lulity rispondo in privato,,a sea: penso che i documentari siano fatti per evitare e dissuadere...nessuno ti costringe a vederli..se uno vuole farsi un'idea li vede se no no...poi so che anche per quello che ha fatto il documentario la cosa richiama grande sofferenza...lui è stato il presidente di una clinica per aborti in america,ha operato un ivg ad una donna che lui stesso aveva messo incinta...ma poi ha passato il resto della vita a pentirsi di quello che aveva fatto...e fatto i documentari..io comunque non voglio far cambiare idea a nessuno e nemmeno mettermi a giudicare nessuno..lo so che è difficile da capire ma un cattolico sa giudicare il peccato e non il peccatore..io stessa di peccati ne faccio una marea...e non mi sento migliore di nessuno,ok?spero di aver chiarito chiedo scusa per la sfuriata,ma troppe volte nella mia vita non mi è stato permesso di parlare perchè ciò che dicevo stava scomodo..chiedo scusa
avatar
MaryMichele

Numero di messaggi : 214
Età : 27
Località : piatto(bi)
Data d'iscrizione : 27.07.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Lulity il Dom Apr 15, 2012 10:18 am

Ok Mary, mi fa piacere che tu abbia chiarito la tua posizione, almeno per quanto mi riguarda. Se vuoi rispondo sul fatto dell'ecologia...io sono una di quelle fissate con l'ecologia e i prodotti naturali Ma l'aborto è stata una cosa più grande di me, in quel momento non stavo a pensare all'ecologia, ma alla vita che avrei fatto fare al bambino e a me, se avessi portato avanti la gravidanza. Certo che se l'avessi fatto lo avrei amato come nessuno al mondo, ma in che modo? su quali basi? Certe donne non hanno scelta...io che ci sono passata so che non è certo una passeggiata, non si tira un sospiro di sollievo dopo averlo fatto. E' una sofferenza continua che non ha mai fine. E sì, è contro natura...sono cattolica anch'io sai...ma a volte neanche la fede riesce a placare le paure, neanche i princìpi in cui si crede tanto. Non sei deficiente Mary, non credo affatto che Pq intendesse questo...hai usato dei toni forti, credo che il problema sia questo. Mi rendo conto che tu sia sbroccata. Io non ho niente contro di te, anzi mi piaci, quindi per me non è successo niente. Volevo solo chiarire la mia di posizione, perché l'ho provato sulla mia pelle. Se poi hai voglia di parlarne, puoi farlo in privato, come hai detto tu, io sono qui.
Un abbraccio
avatar
Lulity

Numero di messaggi : 2539
Età : 34
Data d'iscrizione : 04.01.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Elisina il Dom Apr 15, 2012 10:25 am

Lul, lascia che ti dica che sei davvero una ragazza MOLTO speciale I love you
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8702
Età : 41
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Lulity il Dom Apr 15, 2012 10:28 am

Eli.... I love you Non so che dire, grazie grazie grazie, mi dai un'autostima che non hai idea I love you
avatar
Lulity

Numero di messaggi : 2539
Età : 34
Data d'iscrizione : 04.01.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da nike il Lun Apr 16, 2012 9:27 am

Guarda, Mary, io questo nesso tra aborto ed ecologia proprio non lo vedo: abortendo non inquini certo di più che mettendo al mondo qualcuno, anzi, l'impatto ecologico di un neonato, e comunque di un essere umano, è sempre più insostenibile per la Madre Terra, quindi in una vera ottica ecologica sarebbe meglio non farne, di figli. Con questo ho risposto alla tua domanda, se era la tua domanda vera!
avatar
nike

Numero di messaggi : 5589
Età : 46
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da moonriver il Lun Apr 16, 2012 9:29 am

Nike....
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5817
Data d'iscrizione : 19.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da tartarughina il Lun Apr 16, 2012 10:17 am

infatti, siamo gia' troppi in questo mondo... inoltre, dato che si faceva un paragone con gli animali, ci sono alcuni animali che uccidono i propri cuccioli che risultano essere troppo deboli per sopravvivere. magari preferirebbero anche loro rimuovere un embrione piuttosto che uccidere un cucciolo gia' formato.
avatar
tartarughina

Numero di messaggi : 1047
Età : 38
Data d'iscrizione : 24.08.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum