Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Pagina 2 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Princesskiara il Ven Ott 01, 2010 7:46 am

Abbiamo fatto una prova ed è andata bene! Mi ha detto che un po' lo ha sentito, ma niente di che...per adesso usiamo quello, intanto vorrei iniziare in parallelo a monitorare temperatura e muco, per prendere confidenza, poi piano piano ridurrò i giorni in cui usarlo!
avatar
Princesskiara

Numero di messaggi : 17
Età : 27
Località : Ascoli Piceno
Data d'iscrizione : 27.09.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Spermicidi a base di acido lattico

Messaggio Da Fantaghiroo il Mar Nov 16, 2010 3:01 pm

Ciao a tutte...
Io sono intenzionata a comprare a breve ladycomp... ma almeno per i primi tempi (forse finchè non impariamo a fidarmi totalmente del computerino) anche nei verdi avrei voluto usare un metodo di barriera... dal momento che non sono proprio una fan del preservativo pensavo al diaframma... Non credo che mi darebbe imbarazzo o fastidio usarlo ma ho un dubbio... al diaframma possono essere abbinati due tipi di spermicida: quelli a base di nonoxinol9, che da quello che ho capito in Italia sono praticamente introvabili, e quelli a base di acido lattico commercializzati in Italia dalla Sanico che è anche l'unica a produrre i diaframmi qui...
Io sono orientata verso quelli a base di acido lattico perchè, da quello che ho capito sono più delicati e naturali oltre che più facilmente rintracciabili... Però questi (sempre da quello che sono riuscita a capire) immobilizzano solo lo spermatozoo non lo distruggono come gli altri... ma non riesco a capire per quanto lo immobilizzano nè se dopo un pò si può "liberare"... insomma vorrei sapere se l'indice di sicurezza del diaframma abbinato allo spermicida "latteo" è uguale o simile a quello del diaframma più spermicida nonoxinol9...
Qualcuna di voi ne sa qualcosa?
confused
avatar
Fantaghiroo

Numero di messaggi : 7
Età : 29
Data d'iscrizione : 19.10.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Luna nuova il Lun Dic 06, 2010 1:26 pm

Salve a tutte!
A me sinceramente il diaframma non mi ispira molto.... una cosa che poi si deve togliere dopo varie ore mi lascia un pò perplessa.
Invece mi incuriosisce molto lo spermicida Contragel che ha nominato Princesskiara. Lo usa una mia amica e dice che non ha avuto mai nessun tipo di irritazione, anzi, avendo acido lattico e abbassando il ph secondo lei può addirittura proteggere dalle infiammazioni.
MI sono incuriosita e ho letto gli ingredienti: acqua, acido lattico, sodio lattato, meticellulosa e acido sorbico.

Comunque che dite, si può usare da solo? Anche se la copertura contraccettiva è quasi inesistente, male non fa, che ne pensate?
avatar
Luna nuova

Numero di messaggi : 1712
Data d'iscrizione : 09.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Panicqueen il Lun Dic 06, 2010 1:58 pm

"Male non fa" non lo direi. Qualsiasi cosa che va ad alterare il pH vaginale può portare conseguenze, in particolare acidificare l'ambiente significa predisporre alle micosi. Aggiungici che questo non sarebbe associato ad una copertura contraccettiva efficace, i benefici sono presto vanificati.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31789
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Luna nuova il Lun Dic 06, 2010 2:14 pm

Invece usato poche volte al mese ? Diciamo in alcuni rossi di Pearly insieme al diaframma (ebbene si, ho cambiato idea e il 30 vado al consultorio per imparare a inserirlo), tanto per altrernarlo al preservativo .
Poi io assumo molto magnesio e può darsi che il mio ph comunque resti neutro? Oppure non c'entra nulla.... Scusa x le domande un pò assurde! :P
avatar
Luna nuova

Numero di messaggi : 1712
Data d'iscrizione : 09.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Panicqueen il Lun Dic 06, 2010 3:25 pm

Il magnesio non ha un effetto conosciuto sul pH vaginale, ma suppongo non abbia molto a che fare.
Usando il diaframma è necessario usare uno spermicida e in tal caso la copertura contraccettiva è presente, anche se non è particolarmente alta (95%), come riportato all'inizio del topic.
Usare gli spermicidi poche volte al mese chiaramente abbassa la probabilità statistica di avere effetti avversi, ma non la elimina.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31789
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Luna nuova il Mer Dic 08, 2010 10:10 am

ok, va benissimo così.
Appena imparo ad usare il diaframma vi do anche io il mio parere su questo aggeggetto così poco conosciuto ( e probabilmente se è poco usato ci sarà un motivo!)
La dottoressa del consultorio ha già buttato le mani avanti sottolineando la sua ridotta efficacia. Ma io le ho detto che non ho problemi.
Del resto, per me lei non fa testo dato che ha due pillole al posto delle pupille. Si vede lontano un miglio! E quindi è di parte.
Comunque il 95 % per me è molto buono! Ora vedrò un pò come mi ci trovo
avatar
Luna nuova

Numero di messaggi : 1712
Data d'iscrizione : 09.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da claude il Mar Dic 21, 2010 1:48 pm

Io il diaframma l'ho usato per un po' di mesi, mi hanno insegnato a metterlo in consultorio, sono andata apposta da questa ginecologa un po' fricchettona e sessantottina, il diaframma era di gran moda in quel periodo, e lei lo difendeva a spada tratta tuttora! io credo che l'aiuto della ginecologa sia fondamentale, se avessi dovuto imparare ad inserirlo da sola non sarebbe stata la stessa cosa, lei ti insegna bene a sentirlo, a capire se è messo bene oppure no, si fanno diverse prove insieme fino a che non ci si sente sicure. L'ho usato in un periodo di attività sessuale mooolto intensa, e non ho avuto nessuna sorpresa. Insieme usavo il contragel, che non mi ha mai dato irritazioni. Io non lo sentivo per niente, lui a volte lo sentiva, ma non era un grandissimo problema. Al di là di questo, alla fine l'ho mollato perchè l'ho trovato troppo macchinoso, per il fatto che bisogna fare calcoli sui tempi, specie se hai più rapporti ravvicinati, aspettare un tot di ore prima di toglierlo e se hai altri rapporti dopo poche ore inserire altro spermicida senza togliere il diaframma, e soprattutto, nel momento del fuoco della passione, odiavo, e lui più di me, dover fare quella pausa un po' troppo lunga che ci vuole per inserire il diaframma. Ma queste sono cose totalmente soggettive! Se penso che ho rinunciato al diaframma per usare nuvaring...adesso non so se lo rifarei! Io come alternativa nei giorni rossi lo consiglierei, ma è vero che non dà la stessa sicurezza del preservativo, almeno sulla carta.
avatar
claude

Numero di messaggi : 283
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.06.10

Visualizza il profilo dell'utente http://granosalis.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Luna nuova il Mar Dic 21, 2010 2:03 pm

Bè io penso che lo metterò un pò prima del rapporto, di solito so già in anticipo quando raggiungo il marito con intenzioni bellicose !! Cool
Interrompere in quel momento mi piacerebbe molto meno!
Ma aiuta ad avere già dimestichezza con gli assorbenti interni o non c'entra niente?
Ho appuntamento al consultorio tra pochi giorni ma muoio di curiosità............ non credo sia difficile inserirlo, ma è pensare di doverlo togliere che mi sembra inquietante!!
avatar
Luna nuova

Numero di messaggi : 1712
Data d'iscrizione : 09.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da claude il Mar Dic 21, 2010 4:31 pm

in realtà è più sull'inserimento che bisogna fare attenzione, una volta messo bisogna assicurarsi che abbia coperto la cervice e non si sia invece posizionato un po' più sotto, ma è molto facile una volta imparato, basta fare una rapidissima ispezione interna! poi toglierlo è un attimo.
aver usato gli assorbenti interni facilita per il fatto di essere già abituate ad inserire qualcosa lì :-)
avatar
claude

Numero di messaggi : 283
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.06.10

Visualizza il profilo dell'utente http://granosalis.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Luna nuova il Lun Gen 10, 2011 9:26 am

Eccomi qua, esperimento riuscito!!
Premetto che lo userò pochissime volte al mese (e con la "retromarcia" )sui rossi di Pearly, (probabilmente giusto un paio se capita! Poi aspettiamo i verdi) perchè proprio non amo i profilattici...... e diciamo che accetto quell'indice di fallibilità, perchè io ora come ora un'altra gravidanza non la cerco, ma se capitasse non sarebbe un problema!

Arrivo al dunque: al consultorio la dottoressa mi ha preso le misure, mi ha spiegato bene il funzionamento, poi mi ha mandato in una stanzetta e mi ha fatto provare da sola e con calma a toglierlo e riapplicarlo, aiutata da un pò di gel lubrificante.
Hai ragione Claude, mi ha facilitato il fatto di avere pratica con gli assorbenti interni, infatti ci sono riuscita al primo colpo!
La dottoressa poi ha controllato se l'avevo inserito bene e così è stato.
Dato che ne aveva uno della mia misura, l'ho avuto a costo zero! :P
Mi ha detto che dovrebbe durare un paio di anni in media, ma visto l'uso limitato che ne farò, spero anche di più.
Ieri sera, durante la mia toletta serale (denti, piedini, bidet etc...) con nonchalance l'ho riempito di Contragel e l'ho posizionato.
Non si sente veramente che c'è! Se si sente vuol dire che è stato messo male, esattamente come i Tampax.
E neanche mio marito l'ha sentito, per niente, infatti era tutto contento!!
Poi, prima di cadere nel sonno, ho guardato l'ora e ho visto che erano le 23, quindi stamattina alle 7 appena mi sono alzata l'ho tolto, un pò titubante ma è venuto via senza problemi, l'ho lavato con acqua tiepida e sapone Marsiglia e poi l'ho riposto nella sua scatolina e via!!
Scusate ho scritto un kilometro di cose! Forse potevo essere più sintetica silent
Se accettate il suo indice di Pearl e vi va bene l'idea di inserirlo prima del rapporto (preferibilmente in casa e nei paraggi di un lavandino, in altre situazioni mi sarei un pochino impicciata! ) e se non soffrite di candida & Co. vi consiglio di provarlo!
avatar
Luna nuova

Numero di messaggi : 1712
Data d'iscrizione : 09.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da claude il Mar Gen 11, 2011 12:21 pm

che bello luna, sono contenta che hai imparato così velocemente! in effetti può essere un ottimo sistema per proteggersi durante i rossi, anche meglio del preservativo.
io quando ho iniziato ad usarlo uscivo da un periodo lunghissimo di candida che andava e veniva, ma non mi ha creato problemi di questo tipo...però forse era perchè allo stesso tempo stavo usando il normogin, che è stato una mano santa!
avatar
claude

Numero di messaggi : 283
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.06.10

Visualizza il profilo dell'utente http://granosalis.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Luna nuova il Mar Gen 11, 2011 1:53 pm

Si, sono molto contenta e ringrazio tutte voi x le dritte che ci avete dato!
Il fatto che è sconsigliato se si soffre di candida o cistite me lo ha detto la ginecologa, ma io fortunatamente da quando ho risolto con "Semi di pompelmo Gse" non ho più avuto problemi, ormai saranno passati dieci anni che non ho più avuto ne candida nè cistite.
L'unico mio dubbio era che siccome un pochino preme sulla vescica, pensavo che poi mi toccasse alzarmi più volte per fare pipì, invece non mi è capitato per niente.
Un applauso x il Diaframma!!
avatar
Luna nuova

Numero di messaggi : 1712
Data d'iscrizione : 09.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da June il Gio Mag 19, 2011 1:46 pm

Dato che per i mesi a venire ci è stato sconsigliato di concepire, che io di ormoni non voglio nemmeno sentir parlare, che con i preservativi mio marito non si trova bene... il medico ci ha consigliato diaframma nei rossi.
Pazienza l'indice Pearl non ottimale, per noi è sufficiente ridurre significativamente la probabilità... già bassa di suo vista la scarsa fertilità di mio marito!
La cosa non mi entusiasma visto che covo un profondo desiderio di , ma ammetto che al momento la situazione richiede un compromesso.
Vabbè, di solito ho la "mia" ginecologa, ma dato che la misurazione della cervice mi sembrava una procedura piuttosto standard ho deciso di risparmiare qualcosa e stamattina sono andata da una ginecologa dell'ospedale.
Appena ho nominato la parola "diaframma" ha sbarrato gli occhi come se avessi detto "cintura di castità".
Le ho fatto educatamente presente che, per quanto ne so io, il diaframma è ancora in commercio e che ne esistono diverse taglie, che mi sembrava la prassi regolare recarsi dal ginecologo per chiedere assistenza.
Mi ha visitato con l'aria di dire "facciamola contenta", mi ha trovato l'ectropion (di cui parlo nel topic apposito), a quel punto mi ha detto chiaramente che non avrebbe prescritto alcun diaframma finché non avessi chiarito la natura della piaga e non l'avessi in qualche modo curata.
Poi mentre scriveva il referto e la prescrizione dell'ecografia, mi ha proposto il Nuvaring perché "il diaframma è veramente obsoleto".
Non è che sia stata maleducata, ma non mi sento bene... Non mi sembra di aver fatto una richiesta assurda! Mi sento un po' umiliata e giudicata per le mie scelte.
Comunque mercoledì vedrò la "mia" ginecologa per gli accertamenti e riprenderò con lei il discorso. Forse la dottoressa di stamattina era troppo giovane e davvero non ha mai prescritto un diaframma... Mentre la "mia" è sui 50 e qualcosa di più ne saprà! Vedremo!
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da cinciarello il Gio Mag 19, 2011 2:18 pm

forse questa giovane ginecologa dovrebbe imparare che il nuvaring non può essere consigliato al posto di un contraccettivo barriera perchè tra un contraccettivo ormonale e uno barriera ci sono delle differenze dietro le quali si trovano le ragioni di una scelta...
poverina...e tu June I love you , coraggio...mi dispiace ammetterlo ma anch'io l'unica volta che mi sono rivolta ad un ospedale ho trovato una ginecologa giovane, arrogante e mooooooooooolto impreparata...che tristezza No
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6076
Età : 45
Data d'iscrizione : 10.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da June il Gio Mag 19, 2011 2:59 pm

Grazie cincia, adesso spero sinceramente che la "mia" gine sappia di cosa stiamo parlando ed abbia il misuratore cervicale, altrimenti devo mettermi a fare il giro dei consultori per trovare assistenza! Oppure considerere il Lea's Shield, ma non mi piace la sua forma "a vaso", perché secondo me trattiene troppa acqua all'interno quando lavato (ha delle insenature difficilmente svuotabili) e si rischiano le colonie batteriche
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

contraccezione, medioevo e info diaframma

Messaggio Da claude il Lun Lug 11, 2011 10:47 am

Mi riavvicino anche io al diaframma, abbandonato due anni fa..dopo la brutta esperienza appena passata non ci voglio ricascare, per cui nei rossi (anzi, da prima che i rossi inizino!) vorrei usare il diaframma, e manco da solo, ma unito a coito interrotto o preservativo.
Ed ecco che mi scontro con l'ignoranza di questo paese arretrato, "stamo ar medioevo", come dice guzzanti quando fa il personaggio del teologo.
quando ho iniziato ad usarlo la prima volta ero a roma, e non ho avuto problemi a trovare un consultorio dove ci fosse qualcuno che potesse insegnare l'inserimento, reperire il materiale e fare i dovuti controlli (anzi, a dire il vero sono andata a colpo sicuro perchè ci aveva già pensato una mia amica a fare ricerche, e mi ha passato l'informazione, non so quanto abbia cercato prima di trovare), ora, volendo evitare di farmi un viaggio solo per andare al consultorio, mi sto informando nella mia zona che è siena...il deserto più totale. ho chiamato il consultorio centrale della città e mi sono ritrovata all'altro capo del telefono una persona completamente basita e senza parole, ha fatto delle pause infinite cercando non so che cosa nella sua mente, come se le avessi chiesto la strada per arrivare su marte. MA CRISTO SANTO, MA CHE CONSULENZE VOLETE DARE SULLA CONTRACCEZIONE SE CONOSCETE SOLO LA PILLOLA! non aveva neanche idea di quale altra struttura potesse offrire questo tipo di servizi, continuava a cascare dalle nuvole e a non avere parole, una cosa incredibile...con loro mi ero già scontrata per ottenere il certificato di autorizzazione all'interruzione di gravidanza, servizio che un consultorio dovrebbe sempre offrire, e che invece loro non sapevano come fare, dovevano cercare un medico che lo facesse, ma magari era una questione di settimane...e pure lì sono finita a roma. c'erano un sacco di numeri di piccoli consultori di paese, ma ho preferito risparmiare i soldi del telefono...
mi sono buttata su firenze, ma non ho avuto più successo...tra numeri inesistenti e situazioni surreali mi sto sfiduciando. mi ha risposto un tipo al telefono, gli ho detto che cercavo informazioni sui servizi del consultorio riguardo alla contraccezione, e questo mi risponde "senta, io adesso non lo so bene qua com'è il parere dei medici...non le so dire...posso cercare di informarmi..." tutto un po' imbarazzato. insomma, pensava che stessi cercando la pillola del giorno dopo, gli ho detto che non mi serviva di sapere nessun parere visto che cercavo solo delle informazioni sul diaframma, e che in ogni caso non ci interessa l'opinione di nessuno visto che sulla pillola del giorno dopo non esiste obiezione di coscienza...è evidente che questo ancora non lo sa nessuno.
insomma, scusate lo sfogo, ma sta situazione mi fa veramente incazzare. mi toccherà tornare al consultorio di roma? così oltre ai soldi della visita e al costo di un eventuale diaframma nuovo, ci devo caricare su pure 40 euro di viaggio e sbattimenti vari? che tristezza...
per chi abbia avuto la pazienza di leggere fin qui e abiti a firenze o a siena o limitrofe (che poi pure firenze non mi sta proprio dietro l'angolo...vabbè...) e conosca una struttura che offre questo tipo di consulenze, me lo fareste sapere? grazie a tutte, come sempre...
avatar
claude

Numero di messaggi : 283
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.06.10

Visualizza il profilo dell'utente http://granosalis.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da mononoke il Lun Lug 11, 2011 11:09 am

si occupa di queste cose l'aied, ma da questa cartina mi pare non ci sia nè a firenze nè a siena
http://www.aied.it/sedi.htm
l'alternativa potrebbe essere chiedere ad un'ostetrica, a firenze ne conosco e posso chiedere se si occupano anche di questo ... però temo abbia un costo la visita, essendo libere professioniste, e quindi non migliora di molto la situazione ..
cavolo, mi spiace!
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1466
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Panicqueen il Lun Lug 11, 2011 12:07 pm

Mamma mia Claude, mi dispiace molto per il tuo calvario No
purtroppo non è giusto, ma hai valutato di andare da un ginecologo privato? Perché in quel caso abbiamo un nominativo nel forum di una ginecologa che opera anche a Prato/Firenze ed è addirittura fan del diaframma! Te lo riporto nel topic Nominativi
http://ladyfertility.forumattivo.com/t3713p45-nominativi-di-ginecologi-da-consigliare?highlight=nominativi

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31789
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da claude il Lun Lug 11, 2011 12:09 pm

ho trovato in internet un fantomatico contatto AIED firenze, ma il numero risulta inesistente. non so i costi dei privati, comunque io all'AIED di roma pagai 100 euro in cui era incluso il diaframma e una visita di controllo dopo un mese.

p.s: chiedo scusa se avevo aperto un nuovo topic, è che non volevo parlare solo di diaframma, ma di arretratezza del sistema italiano riguardo alla contraccezione...
avatar
claude

Numero di messaggi : 283
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.06.10

Visualizza il profilo dell'utente http://granosalis.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da mononoke il Lun Lug 11, 2011 12:28 pm

claude, sul sito dell'aied la sede di firenze non 'è.
l'avranno chiusa.
comunque è un bel costo .. io te lo consigliavo perchè quando ho chiesto una consulenza qui all'aied di genova mi hanno solo fatto fare la tessera... ma se è così ti conviene davvero una visita privata
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1466
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da claude il Lun Lug 11, 2011 12:46 pm

un bel costo sì..io non pensavo, ma sti consultori si fanno pagare caro. pensa che l'ultima volta che sono andata a roma, poco meno di un mese fa, per una visita di 10 minuti in cui mi hanno fatto una ecografia transvaginale (roba di 30 secondi) e compilato un modulo si sono presi 45 euro, più ovviamente 5 di rinnovo tessera...tra l'altro io non credevo si pagasse (avevo anche altro per la testa e non ci stavo a pensà), credevo fosse un'assistenza gratuita, e me ne sono andata tutta tranquilla, per poi essere chiamata al telefono un'ora dopo: "signorina, non ci risulta il pagamento della visita..." e ci sono dovuta tornare il giorno dopo.
comunque non so quanto normalmente costi un diaframma, quindi non so dire se questi 100 euro siano troppo oppure no. magari una gine privata ti fa pagare 100 euro più il costo del diaframma, non so...
avatar
claude

Numero di messaggi : 283
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.06.10

Visualizza il profilo dell'utente http://granosalis.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Panicqueen il Lun Lug 11, 2011 12:50 pm

claude ha scritto:magari una gine privata ti fa pagare 100 euro più il costo del diaframma, non so...
Verosimilmente ti fa pagare visita + diaframma, per la spirale è così, ma anche al consultorio.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31789
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Luna nuova il Dom Lug 24, 2011 3:09 pm

Cara Claude, i diaframmi sembra che siano in via di estinzione....
Che io sappia , costa sui 50 euro. Io sono riuscita a beccare l'ultimo rimasto, là al consultorio, che come minimo sarà anche stato usato, chi lo sa!!
Va bè, occhio non vede, cuore non duole.
Ma qualche conoscente ostetrica o infermiera in ospedale? O qualche amica di tua mamma, oppure qualche signora ex sessantottina? Magari ti sanno dare una dritta.
Comunque se poi lo prendi da un gine privato, considera che si, è una spesa, ma poi ti dura veramente tanto tempo!
avatar
Luna nuova

Numero di messaggi : 1712
Data d'iscrizione : 09.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da June il Lun Lug 25, 2011 2:30 pm

Claude, non posso risolverti il problema della misurazione, ma posso fare qualcosa per il reperimento del diaframma:
http://contragel.co.uk/
http://www.barriermethods.com/
La mia ginecologa mi ha ringraziato quando le ho passato questi due link. Mi ha detto che in Italia la situazione è disperata e stava cercando un rivenditore accessibile per le pazienti che lo cercavano.
Riguardo alla misurazione, temo che l'unica via sicura sia la gine privata.
Gli apparecchi per la misurazione sono quasi speriti dal mercato, ma le gine di una certa esperienza sanno valutare la misura anche con lo speculum.
In bocca al lupo!
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diaframma, cappuccio cervicale e spermicidi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum