Forum Ladyfertility®
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo

2 partecipanti

Andare in basso

Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo Empty Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo

Messaggio Da nike Sab Dic 01, 2012 3:58 pm

Continuiamo con il nostro lavoro sul potere del ciclo mestruale.
Vi ricordo di leggere e praticare anche i passi precedenti: primo ciclo; secondo ciclo; terzo ciclo; quarto ciclo; quinto ciclo; sesto ciclo; settimo ciclo; ottavo ciclo.

Abbiamo osservato come le mestruazioni siano un momento di maggior capacità intuitiva, che può maturare fino a diventare senpre disponibile, e questo si verifica in particolare durante e dopo la menopausa; più ci si sintonizza con il proprio ciclo, più si rafforzerà l'intuizione e più saremo in grado di fidarci. L'intuizione è una forma di conoscenza che non segue i percorsi logico-razionali, si sa senza sapere perchè, l'intero essere risuona confermando l'esattezza di ciò che si sa. E' importante però imparare a distinguere tra intuizione e desiderio che le cose vadano in un certo modo! L'intuizione deriva dall'essere presenti, dal coltivare silenzio e fermezza interiori, dal curarsi di ciò che accade, di grande e di piccolo. Sintonizzandoci con il ciclo impariamo a cavalcare le onde dei nostri umori ed energie, ed in questo modo ne possiamo riconoscere la verità. Permettendoci di vivere le mestruazioni come la nostra capacità di sentire profondamente, di vivere la fase premestruale come un processo di chiarificazione, possiamo vivere un allineamento profondo con il nostro vero sentimento.

Questo mese prendetevi cura della vostra alimentazione e della qualità del vostro sonno.

E cerchiamo di approfondire quello che davvero ha un significato, qual è il senso della nostra vita (insomma, niente di che! Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo 654381 ) Cosa vi dona un senso di pienezza? Quali sono le situazioni che non hanno alcun senso? Quando vi sentite realmente vive, vitali, e tutto sembra andare liscio? Nella fase del premesstruo impegnatevi a lasciar andare ciò che credete di essere, nel momento esatto in cui vi accorgete di iniziare a piacervi meno! Al primo attacco del giudice interiore lasciatevi andare, permettetevi di sentire il vuoto, l'inutilità, e vedete dove vi porta, senza essere distruttive con voi o con gli altri.
Prendetevi del tempo per scrivere sul vostro diario rispondendo a queste domande: Che cosa si risveglia in te nei giorni precedenti al mestruo e mentre sanguini? A cosa ti senti chiamata? Scrivete senza giudicare, scrivete e basta, e poi lasciate che queste idee si chiariscano e prendano forma dentro di voi, soprattutot nei momenti di limbo.
Se avete una questione da risolvere non sforzatevi di pensare ad una soluzione, ma restate morbide e permettete alla soluzione di rivelarsi. La combinazione tra sogno, attesa e osservazione permette q aulcosa di molto potente di rivelarsi. Possono volerci più mesi per avere chiarezza su un cambiamento importante, perchè ad ogni ciclo si aggiunge un livello ulteriore di chiarezza e comprensione.
Fissate l'intenzione: dichiarate ad alta voce il problema o il tema, come se fosse una dichiarazione all'Universo, meglio se all'inizio del ciclo. Magari create uno spazio rituale accendendo una candela.
Osservate, raccogliete, incubate: una volta fatta la dichiarazione non cercate la soluzione, lasciate andare, e prestate attenzione ai segnali, interiori some sensazioni e sogni, ed esteriori, come se il Mondo vi parlasse. Registrate quello che notate, ma tenete a mente che, comunque, c'è ancora tempo, non siate impazienti. La fretta può portarvi ad interrompere il processo.
Rallentate, lasciate andare, svuotatevi (mestruazione) e restate aperte a ricevere: quando vi avvicinate ai giorni del sangue fate meno, rallentate, se potete durante il sangue trovate dei piccoli spazi in cui non fare nulla. E in quei momenti apritevi ad ascoltare e ricevere, un'intuizione, o un sapere. Il terzo e il quarto giorno potrebbero essere particolarmente illuminanti, quindi non perdetevi nel quotidiano, restate in contatto con voi stesse.
Può accadere che nel premestruo la voce interiore che non accetta falsità emerga per darvi istruzioni, ma è buona norma custodire queste idee fino ad averci sanguinato sopra, per lasciare che l'idea maturi.

Buon cammino, donne, e siate vere e vitali!


Ultima modifica di nike il Dom Feb 17, 2013 12:23 pm - modificato 1 volta.
nike
nike

Numero di messaggi : 5275
Età : 50
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Torna in alto Andare in basso

Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo Empty Re: Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo

Messaggio Da Jessica Mar Gen 29, 2013 8:44 pm

nike ha scritto: Cosa vi dona un senso di pienezza? Quali sono le situazioni che non hanno alcun senso? Quando vi sentite realmente vive, vitali, e tutto sembra andare liscio? Nella fase del premesstruo impegnatevi a lasciar andare ciò che credete di essere, nel momento esatto in cui vi accorgete di iniziare a piacervi meno! Al primo attacco del giudice interiore lasciatevi andare, permettetevi di sentire il vuoto, l'inutilità, e vedete dove vi porta, senza essere distruttive con voi o con gli altri.
Prendetevi del tempo per scrivere sul vostro diario rispondendo a queste domande: Che cosa si risveglia in te nei giorni precedenti al mestruo e mentre sanguini? A cosa ti senti chiamata?.
La domanda che mi colpisce di più è "Cosa vi dona un senso di pienezza". Perché proprio in questo ciclo, si è fatta strada dentro di me una risposta che cercavo da tempo: la risposta alla mia insonnia, o meglio alla mia lotta contro il sonno notturno, alla mia resistenza all'addormentamento nonostante la stanchezza dei ritmi di lavoro (collegata anche ad abitudini alimentari estremamente disordinate).
Ho capito che sono insoddisfatta. Non dormo perché sento che il giorno non è finito perché non mi basta per tutto quello vorrei fare e non faccio.
Ho scoperto che ho bisogno di creare, con le mani, senza la testa, che le interazioni con gli esseri umani sono tanto ricche e soddisfacenti (tipo i miei studenti a scuola) ma tanto faticose, torno a casa stremata e con la testa in un altro posto.
Ho bisogno di creare in silenzio e in solitudine, dare forma, colore e sostanza a qualcosa di molto concreto. Credo che da un lato sia il richiamo biologico dei 30 anni a riprodurmi, ma che scegliendo di non farlo, questa istanza creatrice prenda un'altra forma.
Allora mi sono data al cake design. Sforno dolci di continuo (e qualcuno lo mangio anche Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo 98660 ) e ho perfino preso il posto del mio compagno in cucina qualche sera a settimana per preparare la cena. Trovo che produrre fisicamente dia sollievo alla mia insoddisfazione, mi permette di addormentarmi meglio perché mi sento realizzata. Eppure ho tante attività per le mani, sono l'antitesi in questo momento della "non-realizzazione", ma il bisogno di farlo fisicamente è più forte degli altri e anzi cresce al crescere dell'impegno intellettuale. D'altronde il mio rapporto con la fisicità è sempre stato intenso e travagliato.

Durante la mestruazione al termine di questo ciclo (quindi un paio di giorni fa, mentre scrivo sono al CD 3) poi, mentre mi stavo cercando di addormentare, il sonno è stato ostacolato da una specie di esplosione di immagini, colori, idee, sensazioni. E' stato come un vulcano in eruzione e le ho cercate di lasciare uscire tutte, però combattendo la tentazione di "coltivarle", che se no facevo davvero mattina Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo 98660 alcune le ho condivise con voi Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo 75035 (vedi LadyfertilityVille ihih), ma ce ne sono tante altre.
Al momento, proseguo su questa strada! Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo 936791

_________________
Dott.ssa Jessica Borgogni
www.jessicaborgogni.it

Psicologa perinatale
Educatrice del Metodo Ladyfertility

I miei grafici: https://www.fertilityfriend.com/home/1db1de
Jessica
Jessica
Admin

Numero di messaggi : 32583
Età : 38
Data d'iscrizione : 12.04.08

http://www.jessicaborgogni.it

Torna in alto Andare in basso

Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo Empty Re: Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo

Messaggio Da nike Mer Gen 30, 2013 6:27 pm

Per me è stato un ciclo notevolissimo! Avevo evidentemente incubato per un po', e alla fine mi sono affiorate violentissime le risposte su quello che mi nutre e quello che non lo fa, quello che posso e voglio e ha senso coltivare e quello che devo lasciar fuori dalla mia vita. Ho proprio fatto chiarezza, anche se c'è voluto davvero tempo, ma quando è emerso era decisamente inderogabile, tant'è che mi sono mossa di conseguenza, prenendo delle decisioni importanti riguardo al lavoro.
Sento che non è un processo finito, anche perchè ho deciso e messo in moto alcune cose, ma devo necessariamente aspettare del tempo (spero il meno possibile) per uscire da una situazione e buttarmi in un'altra, quindi sono un po' scalpitante, al momento, ma con un gran senso di chiarezza.... certo, la chiarezza se ancora non puoi muoverti può non essere piacevole, ma ci sanguinerò su ancora un po', e chissà che questo non permetta nuove illuminazioni! I love you
nike
nike

Numero di messaggi : 5275
Età : 50
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Torna in alto Andare in basso

Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo Empty Re: Il potere del ciclo mestruale ---> Nono ciclo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.