La scuola materna

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da saradavidemic il Mar Nov 25, 2014 6:21 pm

Pensavo di farlo l'anno prossimo in realtà perchè dovrei mandare anche Irene, la cosa che mi frena è che lui ha stretto amicizia con i suoi compagni e mi dispiacerebbe toglierlo.
Si, penso che alla prossima riunione parleremo di come trovare una soluzione.
Scusate lo sfogo ma non so veramente come prenderla, lui fondamentalmente è dolce e sensibile, forse anche troppo e questo le maestre me l'hanno confermato, solo mi da fastidio questo discorso del "è sempre lui che....". Fortuna che lui non se ne importa, ormai per lui andare in punizione è una cosa normale, forse sono io che mi faccio troppi problemi
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 33
Data d'iscrizione : 15.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da luisav il Mar Nov 25, 2014 6:46 pm

saradavidemic ha scritto: "è sempre lui che...."
Questa è una cosa proprio brutta che ti dicono!
Ma che vuol dire? Che ogni cosa che succede in una classe di materna è colpa sua? Ma è umanamente possibile? Io non credo.
Intanto devi considerare che se un fatto succede e non ti dicono nulla, probabilmente non è stato così grave, e poi il fatto che ti dicano che gli altri bambini dicono che è stato lui…sinceramente non è sufficiente.
Basta la domanda della maestra: "e' stato Michele?" e tutti "sii". Ma…non mi sembra il modo.
Se convochi una mamma è per qualcosa che hai viso di persona e non per sentito dire dagli altri bambini.
Allora consigli spassionati: parla chiaramente con Michele, senza dargli colpe o nulla, digli (sicuramente lo avrai già fatto, ma ripeti e ripeti) che quando si tocca un compagno può accadere di fargli la bus anche se non si vuole, e che qualsiasi cosa fanno a lui deve correre dalla maestra (spesso reagiscono per difesa da altri che li stuzzicano) e poi lascia perdere con le maestre, rischi di inimicartele, e quo punto mettono tuo figlio in mezzo a prescindere (è brutto ma succede). Tu alle maestre di' che parli con tuo figlio, poi vedi come va.
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2660
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Rossana il Mer Nov 26, 2014 8:47 am

il fatto del "è sempre lui che...." è davvero brutto, però se poi è davvero così allora punterei sull'iniziare un lavoro asilo/casa, insomma lavorare insieme per trovare una giusta via, la parola bambino difficile è davvero brutta, e ovviamente le maestre vorrebbero tutti bimbi facili da gestire, per loro sarebbe una pacchia, ma è anche vero che si trovano a gestire tanti bambini contemporaneamente, e non sempre possono vigilare su di lui costantemente.

l'unica cosa che posso consigliarti è davvero di trovare insieme a loro una strada
avatar
Rossana

Numero di messaggi : 1125
Età : 41
Data d'iscrizione : 02.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da saradavidemic il Mer Nov 26, 2014 9:41 am

Piccola chicca di stamattina:
Maestra: hai visto? Michele ieri ha detto una bugia
Io: si, mi anche detto che lo hai messo in punizione  
Maestra: si, gliel'ho fatta pagare in tutti i modi (ridacchiando) perchè ha detto una bugia dopo che io glielo avevo chiesto (se era stato lui) con tanta gentilezza perchè deve capire che le bugie non vanno dette
Io: infatti il bambino è stato agitato il pomeriggio
Maestra: quello che ha fatto a scuola nel pomeriggio non lo so..... E' stato tutta la mattinata seduto da solo
Io: infatti ieri giocava a mettere in punizione tutti, io sono stata messa in punizione faccia a muro e mani dietro la schiena
Maestra: ma che ti credi, seeeee.... queste cose noi non le facciamo

Ora non so se andare a parlare col preside, non mi sembra un atteggiamento corretto questo innanzitutto perchè non si mette un bambino in punizione tutta la mattina perchè ti ha detto una bugia (magari per difendersi o no? chi non le dice le bugie?)
Poi c'è una cosa che non mi quadra: il bambino non si è lamentato con la maestra quando è successo il fatto, difatti la maestra del pomeriggio mi ha confermato che non si è accorta di nulla, quindi non vorrei che mio figlio sentendosi sotto pressione si sia preso la colpa di qualcosa che neanche ha fatto.

Edit: ma poi che ragionamento è "gliel'ho fatta pagare in tutti i modi" la prossima volta mettiamolo direttamente sulla gogna in pubblica piazza e facciamo prima, roba da pazzi confused
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 33
Data d'iscrizione : 15.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da dipkick il Mer Nov 26, 2014 10:03 am

che str@#za!! se penso di sentirmi dire quelle cose del mio bimbo mi viene gia' il magone (saro' una di quelle mamme che da' sempre contro alle maestre per difendere il suo piccolino??! )
scherzi a parte, a me sta storia della punizione non piace proprio, e non perche' sia contro le punizioni in toto, ma secondo me non sta alle maestre punire i bambini, ma ai genitori farlo secondo i metodi educativi che ritengono piu' opportuni. POi non so, magari le fertiline maestre invece mi dicono il contrario
In ogni caso, un abbraccio, Sara, a te alla tua piccola peste
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2088
Età : 35
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da saradavidemic il Mer Nov 26, 2014 10:19 am

Guarda lo ammiro per questo perchè nonostante tutto lui è sempre tosto e se ne sbatte, forse sono io che me la prendo troppo
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 33
Data d'iscrizione : 15.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da tomoe il Mer Nov 26, 2014 10:31 am

"E' stato tutta la mattinata seduto da solo"
ah sì? e io ti denuncio...
stiamo scherzando vero?
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1590
Età : 38
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da saradavidemic il Mer Nov 26, 2014 10:38 am

No credo che stava scherzando, purtroppo.
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 33
Data d'iscrizione : 15.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Zara il Mer Nov 26, 2014 10:59 am

Oh mamma, Sara, come mi spiace
Le parole della maestra sono davvero terribili. Se lo avessero detto a me, come mamma, me la sarei presa a morte. Bell'insegnamento del cavolo che dai ad un bambino di quattro anni! TUTTA la mattina in punizione DA SOLO???? Ma stiamo scherzando, vero? E solo per una bugia? Così, la prossima volta non dirà la verità manco morto, per paura della punizione!
E la punizione mani dietro la schiena, faccia al muro da chi l'ha imparata se voi a casa non la usate?
Purtroppo temo che anche parlare con il preside porti pochi risultati, ma qualcosa secondo me va fatta!
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3855
Età : 32
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da saradavidemic il Mer Nov 26, 2014 11:14 am

Non lo so, oggi parlo meglio con mio marito, peccato che non posso andarlo a prendere io a scuola perchè sto fuori casa tutto il pomeriggio
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 33
Data d'iscrizione : 15.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da luisav il Mer Nov 26, 2014 11:37 am

Da solo tutta la mattina? No comment.
Un insegnante può dare punizioni, nel senso che per 2 minuti al massimo può allontanare il bambino dal gruppo per fargli capire l'errore. Poi stop, più di quel tempo non ha nessun senso. Poi ci credo che il bambino (parlo in generale) potrebbe creare dei fastidi, è stato frustrato tutta la mattina!!!
Un insegnante ha il DOVERE (è proprio quello il suo lavoro) di trovare strategie adeguate perché tutti i bambini si integrino nel gruppo, giochino insieme, svolgano le attività.
Su questo puoi appellarti al preside, se volessi intervenire. Ne avresti il diritto.
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2660
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Valeria il Mer Nov 26, 2014 12:14 pm

Sara quella maestra ha dei problemi psicologici dove ha imparato che i bambini si gestiscono così?? Crede forse che sia un adulto, o di essere bambina lei?? E poi ci stupiamo di sentir dire certe cose dai telegiornali. Questa persona è cattiva e irrecuperabile, dire ridacchiando "gliel'ho fatta pagare" Shocked va assolutamente segnalata e allontanata!!!
L'ha punito ridacchiando, sono scandalizzata!!
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9400
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da ArdathLilith il Mer Nov 26, 2014 12:55 pm

Sara, concordo con le altre: è un comportamento inaccettabile da parte di un'educatrice.
Non so se la terminologia che hai usato per riportare l'aneddoto è tua o sua, ma è indecente.
Devi segnalarla al preside, far presente che non tolleri questo tipo di trattamento per tuo figlio e far capire che sono lì per educare e non per punire.
Non ho parole.
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2731
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da saradavidemic il Mer Nov 26, 2014 1:05 pm

Testuali parole sue
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 33
Data d'iscrizione : 15.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da ArdathLilith il Mer Nov 26, 2014 1:20 pm

Allora la situazione è veramente grave. Prendi provvedimenti.
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2731
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da saradavidemic il Gio Nov 27, 2014 10:32 am

Stamttina ho parlato con la maestra di religione che è una mia cara amica e in modo informale cercherà di capire cosa è successo.
Comunque ieri ho parlato con Michele, mi ha confermato che era stato lui e mi ha detto anche che ha giocato da solo in un angolo dove ci sono vari giochi (angolo che usano le maestre di solito per i bambini che hanno finito qualche attività).
Ora sia io che mio marito gli abbiamo detto che ogni qualvolta succede che lo mettono in punizione ce lo deve dire in modo da parlare con la maestra, speriamo che è passato il messaggio.
Per questo episodio lascio correre ma se dovesse succedere di nuovo voglio capire le modalità e i tempi di queste punizioni davanti al preside.
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 33
Data d'iscrizione : 15.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da fatina il Mar Feb 03, 2015 9:36 pm

Riporto su questo topic perchè alla fine, trascinata un po' anche da mia cognata, domani andrò a iscrivere samu alla scuola materna da anticipatario; nella migliore delle ipotesi, se decidessero di prenderlo, lo farebbero a febbraio del prossimo anno (a 3 anni compiuti) e non a settembre. Avevo abbandonato l'idea, poi mia cognata (mio nipote è nato il giorno prima di samu!) mi ha detto che lei lo avrebbe iscritto e, in effetti, il fatto di metterlo già in graduatoria aiuterebbe per l'anno buono nel caso non lo prendano prima. A tutto questo aggiungiamo il fatto che, se le cose procedono come ci piacerebbe, il prossimo inverno potremmo avere tra i piedi una nuova iena, quindi mi farebbe comodo avere l'asilo come appoggio. Samu adesso sta andando in un baby parking, si trova benissimo e ci va molto volentieri, lo porto due volte alla settimana e da settembre dorme anche lì al pomeriggio; ovvio che la materna è un'altra cosa, però penso che potrebbe piacergli. La scuola che ho scelto è vicinissima a casa nostra, è la scuola dove andiamo anche a votare, ed ha nello stesso edificio materna ed elementare. E' molto piccola (di elementare c'è una sola sezione) e mia cognata mi ha detto che per la materna hanno 8 posti all'anno. Mi piacerebbe proprio se riuscisse ad entrare lì perchè ne ho sentito parlare molto bene, fanno tante belle attività, hanno un bel giardino e la serra I love you è una scuola statale (non ho ancora capito, a livello pratico, che differenza ci sia tra comunale e statale!) e pensavo, per quest'anno, di fare domanda solo qui, poi l'anno prossimo si vedrà.
Certo quando penso che è già ora di parlare di scuola materna mi viene il magone. questi primi anni in compagnia del nostro topino sono letteralmente volati!
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1492
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.08.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da ArdathLilith il Lun Feb 09, 2015 12:26 pm

Allora, ora riderete. Leo ha un anno e io guardo già la materna. Ma abitiamo in una zona con poche scuole e non voglio mandarlo "dove c'è posto"...
Come sapete non siamo credenti, e in Veneto trovare strutture statali sembra impossibile. C'è una scuola di un paese vicino che andrò a vedere, ma TUTTE le altre materne del circondario sono di suore, religiosi o con una fortissima impronta educativa cristiana.
Ora, per chi manda i figli nelle scuole religiose o private a ispirazione cristiana, mi potete spiegare cosa fanno, esattamente? A me dispiacerebbe se mio figlio dovesse passare una buona porzione del suo tempo a fare attività religiose che noi in famiglia non condividiamo o che, per meglio dire, non riteniamo significative.
Spero di non offendere nessuno e che capiate il tenore del mio messaggio. Certo è che per un non credente (o per chi professa un'altra fede) e non può permettersi scuole private, la scelta è veramente ridotta.
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2731
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da luisav il Lun Feb 09, 2015 9:36 pm

Ardith vorrei tranquillizzarti...nelle scuole religiose non si fa catechismo! Sono scuole come tutte le altre, solo ad impronta cattolica. Mi spiego.
Non è detto nemmeno che ci siano tutte le insegnanti suore e/o preti. Certo la scuola cattolica ha un'impronta cattolica, nel senso che se capita di parlare di Gesù si fa e probabilmente Natale e Pasqua avranno un significato cristiano (magari con recite di angioletti e tutto il resto). Nella scuola statale, tanto per farti capire la differenza, io non posso parlare di Gesù liberamente, soprattutto se avessi in classe musulmani o qui ci sono tanti testimoni di geova (che davvero ti fanno causa se non stai attenta  ). 
Se fanno religione cattolica, in due ore a settimana, anzi scusa, una alla scuola materna, parlano del creato e degli animali e del presepio a natale e della colomba della pace a pasqua. Il catechismo è tutta altra storia, che si fa in chiesa, se ce lo vuoi mandare per fare la comunione.
Ecco quindi è una scuola normale che fa cose uguali alle scuole statali, però aspettati la poesia a natale che parla di Gesù, ma non che facciano propaganda religiosa tipo clausura
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2660
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Hythien il Lun Feb 09, 2015 9:51 pm

Anche io avrei risposto come luisav... o comunque è così qui a genova per le materne che conosco io.

Io invece ho il problema contrario vorrei tanto iscrivere la Anto "dalle suore".... anche io è da quando è piccina che mi informo e da quel che ho capito ci son due asili dove le maestre sno bravissime tutte, qualunque sezione si "capiti", una è comunale e l'altra privata. Solo che nella comunale, dove si pagherebbero solo il pasto e l'iscrizione (ma bisogna poi portare tutto, pennarelli, carta, pastelli, tempere, creta, attrezzi, scottex e asciugamani vari chi più ne ha più ne metta) le classi sono veramente piccole e scalcinate e all'esterno c'è un campetto da basket di cemento. La privata invece è bellissima con due diversi giardini, giochi all'aperto, classi grandi e piene di sole. Ma ha una retta che non possiamo permetterci. O meglio considerando solo lei e un po' più di "sacrifici" ci si farebbe, ma visto che siamo dietro al bis... non vorremmo mai mandare lei al bellissimo e poi per il/la secondo/a non poter mantenere la stessa cosa .
Senza contare che la recita con gli angioletti e il presepe non è che mi dispiacerebbe, anzi.
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 33
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da MissPat il Mar Feb 10, 2015 8:00 am

Posso portare l'esperienza del mio ex marito a scuola dalle suore, materne ed elementari. Le suore erano tutte un pò "frustrate" e ci sono stati comportamenti al limite, tipo punizioni esagerate o impuntarsi nell'evitare determinati atteggiamenti in modo poco felici.
Detto questo, dicevano le preghiere al mattino e poi alle elementari facevano religione come nelle altre scuole, alla materna non lo so.
Dai suoi racconti, sconsiglierei a chiunque di mandare i figli a scuola dalle suore.
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 6003
Età : 40
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Jillian il Mar Feb 10, 2015 8:12 am

Per controbilanciare l'esperienza dell'ex marito di Miss riporto la mia
Io ho frequentato un asilo privato gestito da suore e mi ci sono trovata benissimo. Mia mamma dice che si vedeva proprio la differenza rispetto alla prima materna pubblica in cui non mi trovavo bene.
Io non mi ricordo di insegnamenti dottrinali eccessivi. Mi ricordo che giocavo, era divertente e ci facevano fare qualche lavoretto e la recita (ho fatto la Madonna). Era un ambiente più controllato e tranquillo (ma immagino perchè privato).
Io quindi lo consiglierei. (Tra l'altro ho fatto anche le medie in un altro istituto gestito da suore e la cosa di diverso rispetto alla scuola pubblica era che una volta a settimana si andava in cappella un'oretta...ma questo appunto alle medie/superiori, non di certo alla materna).
Inoltre c'è da considerare che la mia esperienza diretta risale a più di 25 anni fa e quella dell'ex di Miss ancora più indietro nel tempo. Credo che oggi le cose si siano molto evolute e che l'approccio rigido si sia sicuramente ammorbidito (d'altra parte a mia mamma alle elementari pubbliche legavano ancora la mano sinistra dietro la schiena per farla diventare destra, mentre ora a fare una cosa del genere finirebbero sicuramente denunciati), per cui io mi atterrei alle esperienze più recenti e possibilmente direttamente a quelle delle scuole che hai selezionato.
Io proverei a fare dei vari colloqui con le scuole chiedendo proprio fino a dove si spinge l'impronta religiosa nella quotidianità dei bambini.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4749
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da ArdathLilith il Mar Feb 10, 2015 8:48 am

Io ho frequentato materna ed elementari dalle suore. Ero una brava bambina (e dietro a questa frase ci sta un mondo dei miei problemi) e le suore con me non sono mai state "cattive", ma ricordo alcune mie compagne con famiglie difficili e che manifestavano comportamenti problematici, che a volte venivano chiuse nel sottoscala buio per ore per punizione
Una volta, stavamo facendo delle prove per la recita di fine anno, e diversi bambini avevano chiesto di andare in bagno. All'ennesima richiesta, la suora ha detto di no alla bambina che lo stava chiedendo, e lei si è fatta la pipì addosso nella sala delle prove. Avevamo 9 anni e ricordo che c'è stato poi un casino coi genitori che sono venuti a chiedere ragione di questo fatto!
Non ho traumi legati a quel periodo (anche se vorrei chiedere alla bimba chiusa nel sottoscala o a quella della pipì), ma per me è una questione di coerenza: voi mandereste i vostri figli in una scuola islamica? O ebraica? O dei testimoni di geova? Capite, non c'è niente di male con la religione in sé, ma se non ti rappresenta diventa una cosa che confonde il bambino. A casa non crediamo e impostiamo discorsi di un certo tipo (per spiegare i perché, per dare un senso del magico e dello spirituale alla realtà - che secondo me ci deve essere - e così via) e poi lì ne sente altri e ok la libertà di scelta, però secondo sarebbe confondente. Esattamente come se il figlio di una famiglia cristiana dovesse per forza di cose frequentare una scuola islamica, pensateci bene!
Quindi continuerò la ricerca. Guarderò i posti, andrò a parlare con le maestre e cercherò il meglio che riesco a trovare. Mi prenderò in anticipo con l'iscrizione così non rischio di restare "fuori" se ci sono pochi posti...
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2731
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Jillian il Mar Feb 10, 2015 9:03 am

Ardath ma i due discorsi sono completamente diversi.
Un conto è dire che non vuoi mandare tuo figlio in una scuola cattolica perchè è contrario ai tuoi principi, e sono assolutamente d'accordo con te.
Un altro è dire che non lo mandi perchè hai dei ricordi legati a punizioni o comportamenti troppo rigidi delle suore (un po' come anche il discorso di Miss se non ho capito male), perchè in questo secondo caso la valutazione prescinde completamente dalla religione e si sentono spesso al tg notizie di maltrattamenti su bambini in tante materne anche non gestite da suore. Per cui non vedo il collegamento.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4749
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da ArdathLilith il Mar Feb 10, 2015 9:25 am

È vero Jillian, però mi pare che le occorrenze di certi comportamenti fossero interessanti da condividere, visto che diverse persone avevano ricordi in quella direzione e non credo sia un caso.
Poi io credo che anche una maestra laica possa essere un mostro e far del male ai bambini, eh.
Il mio problema con le scuole religiose è che non rispecchiano il mio sistema di valori.
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2731
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum