Co-sleeping

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Jillian il Mer Dic 09, 2015 11:10 am

nike ha scritto: Sulla morte in culla, poi, la mia opinione è che in realtà non riescano a darsene una spiegazione, e ogni pochi anni inventano nuove linee guida per prevenirla (sapete che le posizioni raccomandate per il sonno sono all'opposto di com'erano pochi anni fa, vero?), mentre la realtà è che forse non c'è una spiegazione che conosciamo, e punto!
Mi pare di averlo anche scritto  
Jillian ha scritto:Quello che ho capito è che non ci sono misure certe per evitare la SIDS a priori, le cui cause, appunto, non sono ancora del tutto certe e la cui incidenza è massima tra i 2 e i 4 mesi di vita del neonato. Loro danno alcuni accorgimenti poi - logico-  ognuno sceglie se seguirli tutti o qualcuno o nessuno  

Sì, fino a pochi anni fa dicevano di farli dormire sul fianco, poi gli ultimi studi hanno dimostrato una riduzione del tasso di mortalità in culla anche grazie alla posizione supina, che infatti è la "regola n. 1" data dalla CRI (fino a quando il neonato non impara a girarsi da solo).

nike ha scritto: Io sono felice di vivere in un'epoca in cui possiamo sapere, conoscere, informarsi, ma a volte mi sembrano esagerazioni illogiche
Io invece onestamente non capisco come mai ogni volta che pongo una domanda sulla gravidanza o su puericultura basandomi su nozioni che mi vengono date da personale che dovrebbe essere abbastanza qualificato (si sta parlando della Croce Rossa Italiana su linee guida internazionali, non di ALF o della vicina di casa) mi ritrovo una risposta di questo tenore. Appunto perchè è un forum di discussione e a me piace discutere e sentire diversi pareri io pongo la questione e mi pare di averla posta in termini molto aperti (ho consigliato di informarsi, non ho mica detto - nè pensato - che chi dorme con un neonato nel letto è irresponsabile) e di non aver escluso che poi la situazione concreta mi potrà portare a comportare diversamente. Forse sono io che traviso il significato di un forum di discussione.
Poi, ripeto, non è che sono andata a prendere uno studio isolato o l'opinione del mio ginecologo in pensione, sono le linee guida della CRI che è l'ente che tutti chiamano in situazioni di emergenza, penso che qualcosa ne sappiano e che informarsi presso di loro possa essere utile, per lo meno per imparare qualcosa. Altrimenti lo stesso discorso si porrebbe per i milioni di libri su allattamento & co che qui però si consigliano. Si sta comunque parlando di accorgimenti per ridurre il rischio e non di soluzioni certe e questo loro lo specificano bene.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4757
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da nike il Mer Dic 09, 2015 11:56 am

Ma no, Jillian, scusami, non volevo affatto farti arrivare questo! Mi sono espressa male, evidentemente.
Erano più considerazioni sulle modalità non tue, ma di come arrivano certe informazioni!
Tu stai facendo benissimo ad informarti, divulgare, discutere... non era proprio mia intenzione farti sentire giudicata o contestata.
Era un pensiero a voce alta (e probabilmente ho sbagliato) sul fatto che a volte certe considerazioni non mi sembrano logiche, ma a me sembrano illogiche, ho espresso una mia personale opinione, non ho contestato né te né la CRI.
avatar
nike

Numero di messaggi : 5592
Età : 45
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da LucyintheSky il Mer Dic 09, 2015 12:44 pm

Concordo anche io con le madri tettomani che si sono pronunciate prima di me
Dalla mia esperienza personale posso dire che, se ora sognerei di passare una bella nottata piena a quattro di bastoni (senza neanche mio marito nel letto ), nei primi mesi mi dava grande sicurezza, oltre ad essere mooolto comodo per l'allattamento, avere la bimba al mio fianco durante la notte. La sentivo respirare accanto a me e il mio sonno era leggero, ma c'era. La prima (e pressoché unica) volta che l'ho messa nella culla il mio sonno era turbato, non mi sentivo tranquilla senza averla sott'occhio.
E cmq pur allattandola a lungo, quando lei si staccava non rimaneva di fianco ma si metteva supina.
Per la questione coperte, stando tutti vicini si soffre meno il freddo, quindi si può anche usare una coperta meno pesante. Io ad esempio non le mettevo quasi mai tutine col piede intero perché lei soffriva il caldo più di me, e gradiva la presa d'aria sotto, infatti alcuni pigiamini interi li ho tagliati sotto viulentemente (e così ho potuto usarli anche più a lungo ).

Jillian, in merito al tuo risentimento per come hai visto le risposte, io posso dirti che guardo sempre con sospetto i proclami ufficiali e le pseudo linee guida che mettono regole che vanno contro, anche non dichiaratamente e non volontariamente, l'allattamento al seno. Sarò fissata io, ma la vedo come la pratica che in assoluto è più sicura, più utile, più comoda, più tutto per la diade mamma-figlio, anzi, per la famiglia tutta perché il primo fan del nostro allattamento è stato mio marito. E ho avuto anche la fortuna di vederlo apprezzato dalle nonne, che mi hanno sempre sostenuta anziché rompere le bolas come fanno in molte.
Quindi non sentirti affatto ripresa sul personale, informati quanto vuoi, anche perché lo abbiamo fatto tutte, ma lascia l'ultima parola al tuo istinto di mamma  I love you
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Jillian il Mer Dic 09, 2015 1:55 pm

Nike grazie per il chiarimento! Probabilmente mi sento dire spesso che informarsi tanto è inutile (a volte mi criticano proprio per questo e per tutti i libri che sto leggendo) e sono un po' suscettibile sul punto, tanto da averlo visto nella tua risposta. Ora ho compreso meglio quello che intendevi e ti chiedo scusa se ho travisato.
Lucy grazie anche a te per la tua testimonianza. Quello che posso risponderti per restare in tema è che tra le 10 regole della CRI c'è anche quella di allattare al seno (sostengono che statisticamente c'è meno incidenza della SIDS nei neonati che vengono allattati al seno). Certo, poi immagino che dal punto di vista pratico sia molto più scomodo allattare e doverlo sempre riporre nella culla o nel lettino. Io spero ancora di riuscirci (sia a usare fin da subito il lettino sia allattare al seno in maniera esclusiva per i primi 6 mesi), poi vedremo come andrà!
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4757
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da sea il Mer Dic 09, 2015 5:15 pm

Io ammetto di aver avuto moltissima paura della SIDS e che ancora mi terrorizza se penso ad un altro eventuale figlio/a.
In realtà ricordo che io la notte mi svegliavo spessissimo...dormivo, ma non era un sonno profondo...e spesso mi svegliavo per controllare se Chiara respirasse....e ammetto che spessissimo le mettevo la mano nella pancia per sentire il suo respiro...e qualche volta ho anche disturbato il suo sonno per questo.
La mia bimba passava la prima parte della notte nel side-bed nel sacco nanna supina, e l'ultima parte della notte nel letto con me, col sacco nanna sopra le nostre coperte attaccata alla tetta.
Devo dire che mi sentivo molto serena quando la sentivo ciucciare, rimaneva attaccata alla tetta e muoveva le labbra anche solo senza mangiare e io mi sentivo molto tranquilla perchè percepivo i suoi movimenti. Il mio sonno era un sonno sempre "vigile", posso dire con tutta sicurezza che la probabilità di schiacciarla o di soffocarla era zero
avatar
sea

Numero di messaggi : 5450
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da goldie il Dom Dic 27, 2015 2:39 pm

Io la penso come Nike ed Elisa. Nelle sue primissime settimane Giorgio ha dormito nel letto con noi perché IO mi sentivo più sicura ad averlo accanto e a sentirlo respirare....tenerlo nel lettino mo sarebbe sembrato troppo distante! (e io fino a qualche anno fa ero quella che...I figli nel letto giammai!)

Da 3 mesi ormai abbiamo il sidebed (lettino normale attaccato al lettone) e siamo tutti felici e comodi e soprattutto vicini!

In merito al rischio sids credo che questo articolo sia molto interessante....

In sunto dice che... " diversi autori hanno fortemente criticato le raccomandazioni diffuse dall’AAP in merito al divieto di praticare il co-sleeping, ritenute frutto dell’analisi di studi che non hanno dato importanza alle ragioni per le quali i genitori adottano la condivisione del letto, né alle numerose ricerche etnografiche, comportamentali e fisiologiche che ne dimostrano i benefici. - "

ecco il link http://www.mammole.it/co-sleeping-sids/
avatar
goldie

Numero di messaggi : 1257
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Stelladelmattino il Lun Feb 15, 2016 11:00 pm

Ciao a tutte,
scrivo qui per il co-sleeping...per sopravvivere a nottate da incubo, molto spesso metto Arianna nel lettone e fortunatamente lei poppa e si addormenta e ogni volta che si sveglia (due o tre volte al massimo) riprende la tetta e tutto fila liscio. La pediatra dopo aver sentito questa cosa ci ha fatto terrorismo, dicendoci che il co-sleeping è pericolosissimo. Io la tengo con il piumone che le arriva alla vita e i nostri cuscini le arrivano sopra la testa, quindi non credo ci siano problemi..ho paura di schiacciarla o che caschi, però di fatto la stanchezza prevale e lo faccio lo stesso...quali precauzioni devo prendere oltre a queste? Noi non abbiamo il side bed ma una cullina che non è avvicinabile al lettone.
avatar
Stelladelmattino

Numero di messaggi : 556
Età : 39
Data d'iscrizione : 22.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da fatina il Mar Feb 16, 2016 9:19 am

L'unica accortezza che avevano consigliato a noi al corso era quella di non metterla sul cuscino e di lasciarla fuori dal piumone, col sacco nanna o con una copertina piccola per lei. Niente terrorismo, milioni di bambini nel mondo sono cresciuti così e sono sopravvissuti al lettone
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1451
Età : 35
Data d'iscrizione : 09.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Sharon il Mar Feb 16, 2016 9:21 am

Stella io grazie ai consigli di Goldie ho "montato" il sidebed, nonostante questo Chris passa almeno una parte della notte nel lettone... Io lo tengo con la testa appoggiata sul mio braccio (comodo anche per allattare da sdraiata), in questo modo ho la certezza di non schiacciarlo, lui se è vicino a me non si muove quasi e se lo fa mi sveglio! Anche io sto molto attenta a tenerlo semiscoperto... E il marito ormai dorme in un angolino immobile!!
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3907
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Hythien il Mar Feb 16, 2016 9:55 am

Ok... e se io confessassi che noi abbiamo dormito in quattro nel lettone tutta la prima settimana? ora per fortuna è tornata nel suo lettino il potere della frase "no, in quattro siamo già troppi! non puoi portarti anche minnie, l'orsetto e il tuo adorato rubble"
Io lo tengo sotto le nostre coperte, e il timore che ci finisca tutto dentro non c'è perchè tanto fosse per il marito le coperte non esisterebbero, quindi semmai mi capita di doverlo ricoprire. Non so se ho io il letto grande ma nessuno dorme sul bordo... eppure c'è un sacco di spazio, ecco in quattro invece si che eravamo sacrificati
io faccio in modo di tenere sempre un braccio teso tra noi e babbo, quindi anche se il marito ha il sonno super pesante, dovesse mai rotolare verso di noi colpirebbe prima il mio braccio e mi sveglierebbe.
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 32
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da LucyintheSky il Mar Feb 16, 2016 10:19 am

Le uniche accortezze sono quelle di non fumare, non essere assumere alcool o droghe, non coprire troppo.
Il terrorismo della pediatra è ingiustificato e trovi un sacco di materiale (credo anche in questo stesso topic) che sfata completamente questo mito.
Poi, sinceramente, con un allattamento da salvare io non avrei dubbi sul sonno condiviso I love you
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Sharon il Mar Feb 16, 2016 10:20 am

Hyt anche io braccio teso... Vi presto il mio nano e vi faccio scoprire come diventa piccolo un letto!!! Io la notte scorsa sono finita con il sedere nel suo lettino e il marito è quasi caduto dal letto il problema è che se lo tengo troppo vicino a me si sveglia in continuazione con il pensiero della tetta, se lo metto un po' più distante lui si mette a stella!!!
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3907
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Hythien il Mar Feb 16, 2016 10:46 am

Ebbravo Christian che si prende i suoi spazi!!
Lui invece si sveglia se sta troppo "distante"... ha bisogno del tetta-cuscino per farsi (e farci fare) la supernanna. Anche lei da piccolissima era uguale, nonostante i risvegli frequenti, lui invece sul suo bel "cuscino" dorme 4 ore I love you la prima tirata, e 3 la seconda roba che con lei manco potevo sognare la notte... visto che la sveglia-ciucciatina ogni ora me lo impediva
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 32
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Stelladelmattino il Mar Feb 16, 2016 1:20 pm

Grazie ragazze! Magari allora la tengo fuori dal piumone con il sacco nanna.
avatar
Stelladelmattino

Numero di messaggi : 556
Età : 39
Data d'iscrizione : 22.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da lumachina il Mar Feb 16, 2016 8:56 pm

Hythien ha scritto:Ok... e se io confessassi che noi abbiamo dormito in quattro nel lettone tutta la prima settimana?

noi dormiamo tuttora in 4! bounce non è comodissimo ma almeno dormiamo!
avatar
lumachina

Numero di messaggi : 686
Età : 31
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 04.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Eowyn il Dom Feb 21, 2016 11:37 am

Ragazze, noi alla fine abbiamo preso questo... :)
Vi farò sapere come ci troveremo!
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3293
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Jillian il Mer Mag 11, 2016 4:42 pm

Jillian ha scritto: Io spero ancora di riuscirci (sia a usare fin da subito il lettino sia allattare al seno in maniera esclusiva per i primi 6 mesi), poi vedremo come andrà!

E dato che sono di parola vi dico come sta andando ora che Anita ha quasi due mesi.
Per pura fortuna (perchè ormai sono convinta sia solo fortuna) fin dalla prima notte Anita ha subito dormito nella sua culla da sola e tante ore di fila.
Ogni tanto l'ho allattata a letto da sdraiata ma i primi tempi l'ho messa pochissimo nel letto perchè lo vedevo come un tabù.
ORa da qualche notte dopo che si risveglia per la poppata (io la notte mi alzo proprio e vado in salotto ad allattare, per cui sto sveglia tipo un'ora tra cambio pannolino - tetta e coccoline prenanna) non prende più sonno subito e quindi me la tiro nel letto, la allatto ancora un po' e se proprio fa fatica nella sua culla me la tengo lì vicina vicina a me fino a mattina. E' molto bello I love you Certo, ora sono solo un paio di ore, ma ho capito che se dovesse avere seri problemi di sonno me la terrei vicino tutta la notte per la sopravvivenza mia.
Io la faccio dormire vicina a me, con la coperta fino a metà della sua pancia e a volte non le tengo nemmeno il braccio sotto ma è posata sul materasso. E quasi mai ciuccia, ma dorme beata. Il mio compagno dice che "prenderà il vizio" di stare nel lettone con noi. Io non lo so, perchè comunque spesso si addormenta nella sua culla da sola, quindi vedo giorno per giorno come va.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4757
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Sharon il Mer Mag 11, 2016 7:12 pm

Jil Chris per i primi 3 mesi ha dormito sulla mia tetta... Ora da 3 mesi dorme nel lettino (ho usato il metodo goldie)... Lui però non si addormenta mai da solo, sempre solo alla tetta, poi lo metto nel lettino e se è semisveglio si porta le mani davanti alla bocca e si gira sul suo fianco preferito... Quando mio marito si alza (6 e 20) Quando si sveglia lo metto nel lettone...per ora sono felice così... Oltre tutto saranno i dentini ma si sta svegliando molto la notte e averlo nel lettino attaccato a noi è una salvezza...
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3907
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Eowyn il Sab Mag 21, 2016 5:02 pm

Sharon ha scritto:Eowyn a me in ospedale lo avevano messo nel letto, con la sua testa sul mio braccio disteso, così facendo lui stava appiccicato a me e non c'era rischio di schiacciarlo...
Sharon, il braccio disteso come? E la coperta come la metti? (Io non ho le lenzuola ma un piumone leggero)
Ma non ti giri nel sonno? Io mi sono accorta che ho proprio il sonno profondo, quando mi sveglio vado nel panico perché non mi ricordo se lei è nel lettino o se l'avevo messa vicino a me... una volta mi sono addormentata 10 minuti e quando mi sono svegliata lei già aveva le coperte troppo in alto!
Quando invece dite che si addormentano sulla tetta cosa intendete? A pancia in giù sul vostro petto? Ma va bene per la sids?
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3293
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Sharon il Dom Mag 22, 2016 4:18 pm

Allora prova dopo la poppata a distenderti con la piccola ancora appoggiata al tuo braccio e te sul fianco come se dovessi abbracciarla... Il braccio su cui tiene la testolina puoi tenerlo piegarto quindi abbracciarla oppure disteso (io cercavo di tenerlo disteso così era a prova di marito) la posizione è più o meno Questa anche se io preferivo e preferisco sedermi per allattare perché altrimenti mi addormentavo e non capivo se e quanto mangiava, avendo il braccio credo sia impossibile girarti su quel lato... Per noi è stata una salvezza i primi tempi so se sarei sopravvissuta, un po' perché si svegliava molto un po' perché non ero ancora abituata al sonnp interrotto... Ah ovviamente mentre lo allattavo da seduto 2 volte su 3 mi addormentavo!!!

Edit: sulla tetta io lo intendo sempre su questa posizione ma con la testolina appoggiata al seno!! Lui i primi tempi poppava e alla fine si staccava appoggiando la testa sulla tetta e anche da sdraiato voleva stare così!!
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3907
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Eowyn il Ven Giu 03, 2016 6:49 pm

Grazie Sharon! Sai, due notti che dorme nel letto con noi e due notti che tira 4 ore filate! E soprattutto ciuccia e subito si riaddormenta! :-)

Però oggi ce le siamo sentite da mia suocera, che ci ha ribadito più volte quanto sia pericoloso, con tanto di aneddoti di gente che ha soffocato i figli per sbaglio... il problema è che non le dó del tutto torto, in questo periodo siamo entrambi così stanchi che il sonno è molto profondo... magari la metto solo dal mio lato, così mio marito non rischia di schiacciarla... io se tengo il braccio disteso non dovrei vero?
Un po' mi dispiace, perché mio marito era così contento di averla in mezzo a noi e vedere che era tranquilla... I love you che poi...in mezzo sta più tranquilla che dal mio lato... allarga le braccine fino a toccarci e sente che ci siamo e si riaddormenta... I love you
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3293
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Sharon il Lun Ago 08, 2016 10:33 am

Ragazze consiglio pratico... Noi abbiamo un sidebed come Goldie... Christian ora quando dorme di giorno, al risveglio non piangere, si alza e vaga a gattoni sul letto.... Consigli pratici su come evitare che cada? Diciamo che quell'oretta di sonnellino mi farebbe comodo usarla per sistemare casa o passare un po' di tempo con mio marito ma finisce che mi stendo con lui per paura che si faccia male
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3907
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Jillian il Lun Ago 08, 2016 10:08 pm

Anita si addormenta con me nel lettone ma poi io la sposto nel suo lettino o in casi rari la circondo con i cuscinoni fintanto che non deambula ancora: dici che tu non riesci a fare il trasferimento, tirando su la spondina del lettino?
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4757
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Sharon il Lun Ago 08, 2016 10:31 pm

Al momento non ho la sponda, se la metto, anche nella posizione più bassa non avrei più il sidebed... Sto meditando se metterla e preparargli la cameretta
Ho anche pensato di mettere la fascia a chiudere il lettino, qualcuno ha provato?
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3907
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Zara il Mar Ago 09, 2016 11:16 am

Quanto ha adesso Christian? Finchè Dante rotolava e basta gli mettevo un cuscino, ma quando ha iniziato a gattonare non funzionava più perchè lo scavalcava  Però Dante si è sempre svegliato piangendo (e lo fa tutt'ora), quindi mi accorgevo subito che si era svegliato e andavo in camera. Quando ha iniziato a camminare gli ho spiegato come scendere in retromarcia, ci ha messo un po' a capire il meccanismo, ma una volta imparato poi è andato tutto liscio. Quando sapeva solo gattonare un paio di volte è caduto dal lettone, ma è sopravvissuto senza danni Anzi, non ha imparato la lezione ed è caduto diverse altre volte, l'ultima un mesetto fa
La fascia potrebbe essere un'idea, fintanto che non impara a scavalcarla o a passarci sotto. In alternativa puoi mettergli un materassino a terra in camera sua per le nanne del giorno, e tenere il sidebed in camera per la notte.
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3795
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Co-sleeping

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum