La verità sul coito interrotto

Pagina 15 di 16 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16  Seguente

Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da daneb il Gio Mar 28, 2013 2:00 pm

obiettivamente se era al cd 4-5 la pillola del giorno credo che possa evitarla...
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4016
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Olmi il Gio Mar 28, 2013 2:13 pm

Lo spero Daneb è lo stesso ragionamento che ho fatto io e non me la sono sentita di proporgli di andare dal medico per la pillola del giorno dopo!
Se ho sbagliato a darle questo consiglio credo che non me lo perdonerei mai! No
Adesso mi scrive che ha male al seno, che si sente strana, ma gli ho detto che è tutta soggezione perchè è impossibile avvertire già dei sintomi al 3 giorno dal rapporto a rischio... però mi sta facendo preoccupare eh....
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1344
Età : 38
Data d'iscrizione : 24.02.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da MissPat il Gio Mar 28, 2013 2:19 pm

Olmi, ma quando ha avuto l' ultimo ciclo? Perchè hai scritto di aver capito che era al 4-5 cd, ma questa domanda gliel'hai fatta? Quelli di oggi non potrebbero essere sintomi ovulatori?
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 6002
Età : 39
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Olmi il Gio Mar 28, 2013 2:34 pm

Miss, le mestruazioni le sono arrivate giovedì e il rapporto a rischio l' ha avuto domenica quando aveva ancora un pò di spotting...
Non credo si tratti di sintomi ovulatori, non è presto?
Io ho calcolato quindi che fosse al 4 giorno di ciclo, quindi non potenzialmente fertile....
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1344
Età : 38
Data d'iscrizione : 24.02.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da MissPat il Gio Mar 28, 2013 2:38 pm

Ah ok... avevo capito che non sapessi quando ha avuto le M. Si direi che è presto.
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 6002
Età : 39
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Olmi il Gio Mar 28, 2013 2:44 pm

Speriamo Miss!!! Sono in ansia per lei! Poi così giovane...
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1344
Età : 38
Data d'iscrizione : 24.02.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Gio Mar 28, 2013 5:39 pm

Ragazze per i rapporti a rischio esiste il topic apposito, questo è una discussione generica sul coito interrotto, i casi personali (di terzi, poi) vanno nell'altro topic

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31789
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da bystarlight il Ven Giu 28, 2013 12:41 pm

spero di non essere OT con le mie riflessioni..
a me qualcosa non torna sul coito interrotto, si dice tanto della pericolosità delle perdite pre eiaculatorie che ne caratterizzano l'alta fallibilità...e come sappiamo i casi di donne rimaste incinta col metodo sono molte, ok.
ma allora che dire di quelle che per anni lo praticano anche consapevolmente nei giorni fertili (es una mia amica lo usa sempre nei giorni rossi) e non succede niente?!
non è che nei casi di fallimento per caso non sia stato lui a ritrarsi troppo tardi piuttosto che per colpa di queste famose perdite? 
intendiamoci, dal momento che non me la sento di rischiare, io non mi fiderei comunque,non si sa mai, ma quando ci rifletto a me davvero i conti non tornano!!
voi che dite?  
avatar
bystarlight

Numero di messaggi : 517
Età : 31
Data d'iscrizione : 30.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Ven Giu 28, 2013 1:12 pm

Dico che dovresti leggere iltopic dall' inizio

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31789
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da bystarlight il Ven Giu 28, 2013 1:23 pm

si l ho letto...volevo stimolare nuove riflessioni...ed esperienze, perchè alla fine so che nessuna ha la verità in mano ma è comunque interessante confrontarsi.
avatar
bystarlight

Numero di messaggi : 517
Età : 31
Data d'iscrizione : 30.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da CassieFox il Sab Lug 06, 2013 7:13 pm

Secondo me molto dipende dalla fertilità del singolo, altrimenti non mi spiego tutte quelle coppie che ci vivono serenamente anni e anni.
Certo, nessuna di noi può davvero capire appieno le dinamiche umane...
Comunque il caffè, il fumo e gli alcolici alterano la fertilità sia dell'uomo che della donna, o almeno così ho letto  . Non è un caso che tante coppie non riescano a concepire, mentre mia madre (super-fertile) nei primi due casi è rimasta incinta quasi subito, la prima volta a 18 anni per colpa non tanto del coito interrotto quanto dell'inesperienza del suo ragazzo attuale che ha fatto un bel casino e ha deciso di abortire (stava ancora al liceo), la seconda a 21 con un solo rapporto completo, poi sono arrivata io a 27 anni e allora mi cercavano già da qualche mese, credo quattro o cinque.
Per quanto mi riguarda, io e il coito interrotto siamo due rette parallele, anche se poco tempo fa l'ho sperimentato e, da brava incosciente, sul momento mi sono spaventata da morire   ma non ho pensato un secondo a una possibile gravidanza perchè i rapporti si sono svolti pochi gorni prima della mestruazione, quindi parecchio dopo l'ovulazione (che io penso di riconoscere spesso per non dire sempre a causa di perdite ben percepibili e poi... mi si sporcano i capelli, parecchio, anche se li ho lavati il giorno stesso).
Adesso che non sono riuscita ad usare LC (sia per problemi di salute che per il fatto che ero così agitata dal sapere che dovevo dormire un certo tot di ore da un'ora a un'altra mi faceva passare intere notti in bianco quindi non era fattibile) e ho smesso la pillola, uso a malincuore il preservativo, altro che coito interrotto! Il c.i. secondo me è fallibile, non molto, però abbastanza per troppi fattori non quantificabili. Siamo uomini non macchine e per il resto la fortuna magari è cieca, però la sfiga ci vede benissimo!  (ovviamente scherzo)
avatar
CassieFox

Numero di messaggi : 11
Età : 23
Data d'iscrizione : 05.06.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da CassieFox il Dom Set 08, 2013 7:20 pm

Ragazze ho scoperto una cosa e penso che chiarirà molte cose: una ragazza mia conoscente di diciassette anni è rimasta incinta con il coito interrotto, un solo rapporto. Il dottore le ha spiegato che sebbene sia molto raro puó accadere che la ragazza non sia l'unica a essere piú fertile: gli spermatozoi a quanto ha detto sono piú "potenti" circa ogni quindici giorni e quindi quando una donna ha l'ovulazione e l'uomo ha gli spermatozoi con lo sprint bastano quei pochi che escono con il liquido pre-eiaculatorio (è quindi assodato, ESCONO) per portare alla fecondazione.
Svelato l'arcano?
avatar
CassieFox

Numero di messaggi : 11
Età : 23
Data d'iscrizione : 05.06.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Lun Set 09, 2013 8:17 am

Ahahahah NO
Gli spermatozoi possono sopravvivere fino a un massimo di 5 giorni, non quindici quella è fantascienza, non scherziamo!
Semplicemente la tua conoscente ha avuto un rapporto in un periodo fertile, che non aveva riconosciuto perché nessuno le aveva insegnato a farlo.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31789
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da nike il Lun Set 09, 2013 9:28 am

No, PQ, io ho capito che si intende che c'è una ciclicità anche nell'uomo, che ogni 15 giorni ha un picco di fertilità, non che gli spermatozoi resistono vivi per 15 giorni!
avatar
nike

Numero di messaggi : 5591
Età : 45
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Lun Set 09, 2013 9:34 am

Ahhh chiedo scusa, avevo proprio letto male!
Gli uomini hanno delle "ondate" nella loro produzione spermatica, quindi nella fertilità, ma questo è molto diverso dal concetto di "picco", quindi assolutamente nulla a che a fare con i cicli femminili: gli uomini sono, all'atto pratico, fertili allo stesso modo ogni giorno, non ci sono modificazioni che possano rendere conto di differenze nella fertilità da un momento all'altro, ossia non hanno un periodo fertile ciclico (circondanto da periodi assolutamente sterili) come la donna.

Questa informazione pertanto non ha alcun legame con la pratica del coito interrotto: se da questo rapporto scaturisce una gravidanza è perché la coppia era fertile in quel momento (ovvero la donna lo era, proprio perché l'uomo lo è sempre in egual modo, ai fini del concepimento)

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31789
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da cybernika il Dom Set 22, 2013 6:21 pm

Umm... credo che, per quanto riguarda la fertilità maschile, oltre all'uso di droghe, alcool, fumo e quant'altro... non è detto siano fertili sempre allo stesso modo. Il fatto di non praticare sesso regolarmente, come anche la poca frequenza della masturbazione, che non stimola la produzione degli spermatozoi e il ricambio, li rende meno salutari e meno prestanti. A me questa cosa è stata confidata proprio da un maschietto.
avatar
cybernika

Numero di messaggi : 10
Età : 29
Data d'iscrizione : 20.09.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da cybernika il Dom Set 22, 2013 6:22 pm

... certo non è che questo sia un buon motivo per rischiare..............
avatar
cybernika

Numero di messaggi : 10
Età : 29
Data d'iscrizione : 20.09.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Artemide il Ven Gen 10, 2014 12:04 pm

Dopo essermi letta tutte le 25 pagine (che fatica!) ci terrei a lasciare la mia testimonianza; o meglio quella che ha portato alla mia nascita.
Dunque i miei genitori stanno insieme da 33 anni, tolti 2 di pillola hanno usato sempre solo il CI, astenendosi solo nei giorni in cui mia madre aveva perdite che credeva fertili (un metodo Billings molto casereccio). Per 11 anni nessun problema, poi sono nata io (figlia appunto di questo metodo e assolutamente non cercata) e da 20 a questa parte nessun altro incidente.
Sapendo di essere nata così non mi è mai nemmeno passata per la testa l’idea di tentare. Anche se mi rendo conto che una gravidanza in 30 anni non tantissimo, considerata anche la frequenza del primo periodo; ma è comunque troppo se una coppia non ne vuole assolutamente sapere come nel mio caso.
Per me resta un metodo poco sicuro, anche perché conoscendomi so che dal punto di vista psicologico impazzirei ad aspettare ogni mese le mestruazioni.
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2409
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Lun Gen 13, 2014 5:19 pm

E' possibile comunque che il tuo concepimento sia avvenuto in un giorno che i tuoi genitori avevano erroneamente considerato come non fertile,per via del Billings, tanto più se riporti che era praticato con poca cognizione, ma che anche se usato correttamente porta facilmente a fallimenti. Purtroppo nel tuo caso non possiamo concludere con certezza che il concepimento sia legato al coito interrotto, perché non possiamo scinderlo dall'utilizzo del Billings, ma grazie della tua testimonianza

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31789
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Akire il Sab Gen 25, 2014 7:29 pm

Mi sono letta tutte le 25 pagine di questo topic e lascio lo zampino anche io: per 3 anni, prima della pillola, solo coito interrotto. Il preservativo è uno spauracchio per il mio ragazzo: ho letto anche tutti i post in merito e, prima della pillola ne abbiamo provati di innumerevoli (non esagero) marche e misure, ma niente da fare, diventava impossibile avere rapporti. Ci è andata talmente bene per tutti quel tempo che ad un certo punto mi sono chiesta: ma è così preciso e bravo lui o non siamo fertili???
Ora che ho Pearly, non so davvero cosa fare: di astinenza non se ne parla,  ci vediamo solo nei weekend al momento... e non si può sempre alternare con le  le pratiche alternative (perdonatemi il gioco di parole  )... mi sembra di non avere soluzioni al salto della quaglia. So che esiste il femidom *il diaframmanon mi ispira...ma boh mi sembra tutto così artificioso. Spero.di riuscire a non prendere multe (saltando la quaglia con i rossi e i gialli) sino a che non sarò io a decidere di volerne  
avatar
Akire

Numero di messaggi : 51
Età : 36
Data d'iscrizione : 12.01.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Valeria il Sab Gen 25, 2014 8:51 pm

Akire io uso il Femidom da anni (una marca diversa, però), se vuoi ne parliamo nel topic apposito! A livello statistico, usare il coito interrotto durante tutto il ciclo (quindi anche quando non sei fertile) è molto meno rischioso rispetto ad usarlo solo nei giorni fertili, nel senso: per singolo rapporto il rischio aumenta notevolmente. E credo che con la consapevolezza di sé che portano i metodi naturali, rischiare con il coito interrotto sia ancora più difficile psicologicamente, perché ti rendi conto al 100% a cosa vai incontro.
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9398
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Akire il Dom Gen 26, 2014 8:45 am

Hai ragione Valeria...infatti, da quando ho iniziato ad informarmi e ad avvicinarmi a qusto metodo di contraccezione naturale, rischiare con il coito mi mette un ansia incredibile. Vengo a fare un salto nel topic sul femidom!!  

Grazie per il supporto   
avatar
Akire

Numero di messaggi : 51
Età : 36
Data d'iscrizione : 12.01.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Lun Gen 27, 2014 11:19 am

Volevo precisare che il coito interrotto nei giorni rossi non è PIU' pericoloso del coito interrotto usato in generale da chi non monitora (e quindi lo utilizza in tutte le fasi del ciclo), in quanto le gravidanze, nella realtà, possono avvenire comunque soltanto nei giorni effettivamente fertili della donna

Ladyfertility comunque non promuove l'utilizzo di questo metodo nei giorni rossi, in quanto la sua affidabilità, anche con l'uso perfetto, è troppo bassa (96%) da giustificare l'utilizzo della contraccezione naturale (ti proteggi da una parte per esporti "completamente" dall'altra), a meno di non essere aperti alla possibilità di una gravidanza.

Akire, ti invito ad esplorare i topic relativi agli altri metodi barriera a disposizione durante i giorni fertili (la conoscenza è potere!) proprio per massimizzare il vostro grado di soddisfazione nell'utilizzo della contraccezione naturale

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31789
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da fatina il Lun Gen 27, 2014 3:07 pm

Io e mio marito l'abbiamo usato per anni essendo però pienamente consapevoli del fatto che una gravidanza sarebbe anche potuta arrivare... e in effetti così è stato  entrambi avremmo voluto un figlio, ma, conoscendomi/ci, non saremmo mai riusciti ad individuare un momento "giusto". Così invece Samu è arrivato all'improvviso, lasciandoci inizialmente un po' spiazzati, ma anche pieni di gioia. Adesso che abbiamo allargato la famiglia le cose però sono cambiate: da quando ladycomp è entrato in questa casa non ci siamo più presi nessun rischio, anche perchè, avendo un'idea decisamente più chiara di quelli che sono i giorni fertili del ciclo, non mi sembra il caso di giocare alla roulette russa proprio nei giorni meno indicati.
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1487
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.08.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Akire il Mar Feb 04, 2014 6:07 pm

Akire, ti invito ad esplorare i topic relativi agli altri metodi barriera a disposizione durante i giorni fertili (la conoscenza è potere!) proprio per massimizzare il vostro grado di soddisfazione nell'utilizzo della contraccezione naturale [/quote]


Panicqueen devo infatti riuscire a capire e sapere per avere potere di convincimento e riuscire, così, a cinvincerlo ad usare il preservativo   

al momento abbiamo messo in atto solo pratiche alternative   in attesa dei verdi, ho messo in chiaro che la serenità è più importante di un "divertimento momentaneo" che poi mi lascerebbe in ansia per giorni, in attesa di un ciclo ballerino...

Dato che so per certo che uno dei problemi sia la taglia, abbiamo appena trovato in farmacia i Control XL, appena li proveremo posterò nel topic sui preservativi cosa ne pensiamo

un abbraccio a tutte  

avatar
Akire

Numero di messaggi : 51
Età : 36
Data d'iscrizione : 12.01.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 15 di 16 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum