Problemi cardiaci

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Problemi cardiaci

Messaggio Da Eowyn il Mar Apr 10, 2012 8:41 pm

Non sapevo come chiamare questo topic, non mi pare ce ne siano altri...
Sono un po' giù perchè il mio ragazzo ultimamente non sta bene, tanto che è andato al pronto soccorso per dolori al torace... avevo scritto che si era sentito male il giorno della mia laurea, no? ecco, l'episodio poi si è ripresentato...
Insomma, alla fine gli hanno detto che ha pressione leggermente alta, blocco di branca destro e frequenti extrasistoli... io mi sono spaventata per tutti questi paroloni, ma lui mi ha detto che non è niente, c'è solo da fare qualche controllo (ormoni tiroidei e ECG Holter) per sicurezza... devo credergli oppure lo dice solo per non farmi preoccupare?
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3293
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da sefora il Mar Apr 10, 2012 8:51 pm

La pressione leggermente alta so che è da tenere sotto controllo, ma si può tenerla abbassata in qualche modo e cmq è giovane, in età matura penso sia più pericolosa. Le extrasistole sono molto fastidiose, diventano pericolose se troppo frequenti, con l'holter verificheranno. Per il blocco, invece, non saprei aiutarti. Un abbraccio a te e al tuo lui. I love you
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6808
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da MissPat il Mar Apr 10, 2012 8:55 pm

Cara Eowynina, so molto sui pb cardiaci, Andrea è stato ricoverato in Terapia intensiva Cardiochirurgica tanti mesi.
Aspetta il risultato dell'Holter, di solito dice molto. Per adesso non fasciarti la testa, potrebbe essere una sciocchezza venuta fuori con lo stress
Tienici aggiornate I love you
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 5955
Età : 39
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Eowyn il Mar Apr 10, 2012 9:05 pm

Io spero tanto che sia dovuto "solo" allo stress... lui mi ha detto che suo padre aveva avuto episodi di attacchi di panico, con sintomi simili ai suoi (cardiopalmo, senso di svenimento...)
Grazie delle vostre parole ragazze... I love you magari è una sciocchezza, ma io mi preoccupo...
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3293
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Panicqueen il Mer Apr 11, 2012 10:02 am

L'attacco di panico è il miglior simulatore dell'attacco cardiaco. In pazienti giovani, non sovrappeso e non fumatori statisticamente è molto più alta la probabilità statistica che si tratti di ansia. Se avessero avuto dei sospetti sul cuore, avrebbero fatto indagini più approfondite sul momento, ad esempio con ricovero. Che diagnosi è stata riportata sul referto alle dimissioni?

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31178
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Eowyn il Mer Apr 11, 2012 11:11 am

Non so esattamente cosa ci fosse scritto, ma da quello che mi ha detto lui c'era scritto tutto a posto (radiografia del torace buona, elettrocardiogramma a posto a parte il brocco di branca, che però è una cosa comune e se è destro non è un problema), però si consigliavano eventualmente ECG Holter e ormoni tiroidei.
La cosa strana però è che lui aveva fatto le analisi del sangue obbligatorie per il tirocinio in ospedale qualche mese fa, ed era tutto a posto, ormoni tiroidei compresi...
Io ho chiesto anche a mio padre, che è internista e geriatra, di dare un'occhiata a tutte le carte che gli hanno dato... Anche lui era stupito del blocco di branca, che di solito non si vede in soggetti giovani, ma ha detto che probabilmente è stato causato da un'infezione da streptococco che ha avuto da bambino (con glomerulonefrite annessa)... L'ha pure visitato e ha sentito molte extrasistoli... Ma secondo lui la colpa era mia che gli trasmettevo la mia ansia! Suspect
Comunque la possibilità che sia ansia ha senso, perchè il mio ragazzo mi ha detto che i primi "attacchi" che gli sono venuti lo spaventavano molto e allora aumentavano, i successivi invece riusciva a "bloccarli" concentrandosi e rilassandosi... non so se si è capito...
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3293
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Cinzia il Mer Apr 11, 2012 11:51 am

Stai tranquilla,per come ne parli,sembra stress..
Facci comunque sapere
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 33
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Panicqueen il Mer Apr 11, 2012 12:30 pm

Eowyn ha scritto:però si consigliavano eventualmente ECG Holter e ormoni tiroidei
Guarda io nel 2008 ho avuto per 3 mesi una forma di ansia molto pesante, che mi ha comportato anche l'assunzione di beta-bloccanti (farmaci per il cuore, per contenere la tachicardia) e mi hanno fatto fare lo stesso percorso di indagini gli ormoni tiroidei servono per vedere se ha una situazione di ipertiroidismo che può causargli i sintomi di "accelerazione" del metabolismo (pressione alta, tachicardia, ecc) mentre l'holter per verificare come reagisce il cuore alle varie attività ed escludere una reale causa cardiaca. Se l'ipotesi diagnostica è l'ansia, li fanno comunque per poter escludere appunto che non si tratti di altro. Se pensano che sia altro, invece, ti ricoverano per fare accertamenti urgenti. E una delle conferme è proprio il fatto che lui riesca a contenere alcuni episodi sforzadosi di calmarsi.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31178
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Eowyn il Mer Apr 11, 2012 8:10 pm

Grazie PQ... cavoli, doveva essere proprio pesante la tua ansia per farti prendere farmaci per il cuore! Shocked
Vi terrò aggiornate dai, speriamo sia solo quello... in caso mi sposterò su un altro topic!
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3293
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Eowyn il Dom Apr 15, 2012 6:08 pm

Il mio ragazzo alla fine è andato da un cardiologo che gli ha fatto visita completa ed ecocardiogramma... Tutto a posto
Ha pensato di andarci perchè per l'Holter bisognava aspettare qualche mese... Comunque farà anche quello, e anche il test sotto sforzo, vedremo i risultati... Ma intanto si è tranquillizato!
Tutti comunque sono concordi nel dire che si tratta di ansia, quindi mi sposto nel topic apposito
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3293
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Cuore, circolazione e problemi cardiovascolari

Messaggio Da Olmi il Gio Giu 20, 2013 8:36 am

Mi ricollego a quanto vi ho raccontato nel topic "coccole" , vediamo se riesco a fare un piccolo riassunto

Tachicardica fin da piccola --> Ultima visita cardiologica 1 anno fa / tutto nella norma --> Tiroide/Anemia tutto nella norma --> Martedì il medico sostituto di base mi ha prescritto un betabloccante perché a riposo avevo 120 battiti/min.

Concordo che non sia assolutamente un problema da sottovalutare, ma prima di assumere un betabloccante vorrei sentire anche il parare del mio medico di base (che conosce la mia storia clinica) e soprattutto il parere di un cardiologo.
E' vero che se guardiamo i bugiardini di tutti i medicinali c'è da mettersi le mani nei capelli, ma qui si parla di una medicina che agisce sul cuore, sulla pressione e onestamente non me la sento di prenderla così alla leggera. No
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1329
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Onigiriyum il Gio Giu 20, 2013 8:41 am

Hai poi preso l'appuntamento col cardiologo?
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 50
Data d'iscrizione : 08.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Gio Giu 20, 2013 8:47 am

Si ma ha posto fra 3 settimane...adesso sto cercando di prendere appuntamento con il mio medico di base, così sento anche il suo parere e se necessario mi farà una carta per poter anticipare la visita cardiologica.
Questa mattina per stare un po più tranquilla ho preso una pastiglia omeopatica per calmare le palpitazioni...
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1329
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Onigiriyum il Gio Giu 20, 2013 8:50 am

Vabbè, dai, intanto senti il tuo medico così almeno hai il parere di qualcuno che ti conosce...
Se ti dovesse ricapitare di sentirti poco bene, fatti portare al pronto soccorso, così almeno lì ti fanno subito tutti gli accertamenti del caso...
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 50
Data d'iscrizione : 08.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Gio Giu 20, 2013 9:02 am

Esatto Oni, almeno sento il parere di chi mi conosce da anni! Sono riuscita a fissare un appuntamento per domani.

Qualche anno fa mi avevano portato d' urgenza al pronto soccorso, perché mi ero sentita poco bene e sono entrata in codice rosso perché avevo 180 battiti/min. ma anche lì non hanno rilevato nulla, mi hanno dato un calmante, mi hanno tenuta monitorata per qualche ora e mi hanno rimandato a casa. Neutral
In questi giorni la sto vivendo malissimo questa situazione e tutta quest' ansia non aiuta di certo il mio cuore.
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1329
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da fiordiloto il Gio Giu 20, 2013 10:14 am

Olmi, intanto un abbraccio I love you
Ogni quanto ti viene la tachicardia?
avatar
fiordiloto

Numero di messaggi : 1801
Età : 37
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Gio Giu 20, 2013 10:40 am

Grazie Fiore! I love you

Non riesco a dirti ogni quanto, perché io ho sempre un battito molto accelerato...diciamo che la tachicardia importante l' avverto quando sono più stressata o pensierosa (tipo questa settimana che è costante giorno e notte), mentre le extrasistole compaiono 4/5 volte in un mese!
Questa mattina sto cercando di monitorare i battiti, per quanto possa valere farlo in questo modo e sono sui 90/min. Forse merito anche delle pastiglie omeopatiche.
Il problema è che quando poi mi agito avverto anche dolore toracico e affanno, ma dicono sia dovuto al battito accelerato + ansia. E' una bruttissima sensazione...
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1329
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da fiordiloto il Gio Giu 20, 2013 10:47 am

Lo immagino No Io ho la sindrome di WPW ma la tachicardia mi viene una volta ogni tantissimo e nessun medico ha ritenuto di dovermi curare o operare in nessun modo. Nel mio caso, poi, sotto sforzo (paradossalmente) passa. 
Certo che se ti agiti è ancora peggio... Potresti prendere qualcosa di omeopatico anche per l'ansia?
avatar
fiordiloto

Numero di messaggi : 1801
Età : 37
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Gio Giu 20, 2013 11:24 am

Ho letto il link, allora anche tu sai bene cosa comporta la tachicardia ...seppure ti capiti raramente!
Sì quando mi agito è ancora peggio, più che altro il dolore toracico è davvero fastidioso, si ha una sensazione bruttissima.
Le pastiglie omeopatiche che sto prendendo contengono biancospino, melissa e passiflora e qualcosa fanno, ma per l' ansia forse dovrei aggiungere la valeriana...
Spero che domani il medico mi tranquillizzi un pochino...ma credo che anziché farmi rifare il cardiogramma questa volta opterà per un holter...
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1329
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Onigiriyum il Gio Giu 20, 2013 11:47 am

Bèh, in effetti è la cosa migliore... almeno così ti monitora per 24 ore e può vedere che succede in tutte le situazioni...
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 50
Data d'iscrizione : 08.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Gio Giu 20, 2013 12:06 pm

Si, non l' ho mai fatto l' holter Oni quindi se non me lo dirà lui, proverò a chiederglielo io...
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1329
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da fiordiloto il Gio Giu 20, 2013 12:59 pm

Anche io l'avevo fatto. Penso sia un'ottima idea.
avatar
fiordiloto

Numero di messaggi : 1801
Età : 37
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Ven Giu 21, 2013 4:48 pm

Eccomi di ritorno dal mio medico di base! Oggi 110 battiti/min...sempre alti. La pressione invece è sempre perfetta! Lui mi dice di stare tranquilla, che il cardiogramma eseguito un anno fa non aveva rilevato nulla di anomalo e che non ho motivo di preoccuparmi. Il betabloccante, al contrario dell' altro medico, me o' ha vivamente sconsigliato, primo perchè a bassa la pressione ma sopratutto perché non si prende un medicinale del genere se non si è certi che ci sia un problema al cuore! Comunque per escludere ogni piccola cosa e per farmi vivere tranquilla mi ha dato l' impegnativa per eseguire l' holter 24. Non mi ha dato l' urgenza perché secondo lui non è necessaria...spero comunque di trovare subito posto! 
L'unica domanda che mi frulla ancora per la testa è: ma se anche questo esame non rileva nulla di anomalo, come si spiega un battito del genere?
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1329
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Silvia Mimosa il Ven Giu 21, 2013 5:55 pm

Ciao Olmi, ho letto del tuo problema e mi dispiace tantissimo.
Posso dirti che mio papà ha avuto molti disturbi negli ultimi due anni, ma nessun medico riusciva a capire da cosa dipendessero, perché la gastroscopia e l'eco-cardiogramma non mostravano niente di anomalo.
Solo l'holter ci ha fatto capire cosa avesse, ma addirittura a lui lo hanno fatto tenere per un'intera settimana! 
E' un esame davvero utile, che spesso riesce a dare risposta a sintomi inspiegabili!!
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1363
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Mar Giu 25, 2013 7:25 am

Ciao Silvia! Grazie cara! Ho prenotato per l' holter e spero di trovare anch' io la risposta al mio problema!
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1329
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum