Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Pagina 1 di 15 1, 2, 3 ... 8 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Kitty il Mar Ott 20, 2009 3:32 pm

Ciao ragazze!
Non ho trovato ancora discussioni su questo argomento: perchè le donne sono disposte a subire i danni della pillola? E perchè il mondo è così ottuso da non voler aprire gli occhi sui danni che provoca?
Se sono discorsi che avete già fatto o sentito, ditemelo, che mi ridireziono su un altro topic.

Il punto è questo: ultimamente (grazie anche alla scoperta di Pearly ), ho iniziato a farmi molte domande sulla pillola. Non c'è ragazza che conosco che non abbia avuto effetti collaterali più o meno gravi durante il suo utilizzo. Chi ha avuto mal di testa, chi ritenzione idrica, chi embolie polmonari, chi problemi più strani che non venivano nemmeno imputati alla pillola. Io ad esempio durante la sua assunzione avevo sempre la febbre, mi ammalavo almeno una volta al mese! Per non parlare dell'acufène (fischio all'orecchio continuo) che mi è iniziato proprio a pochi giorni dall'inizio della pilllola (mi sembra la terza o quarta volta che l'ho presa e anche l'ultima! ) e di cui nessuno ha mai capito l'origine! (Ultimamente un ginecologo dice che potrei aver avuto una piccola trombosi...però bah, il fischio forse non passerà mai).

Insomma...i danni della pillola, come molte di noi hanno già riportato in un altro post, sono tantissimi e disparati, possono essere a breve termine o a lungo termine, ma il punto è questo: CI SONO SEMPRE!
Ora mi chiedo...perchè diamo alle case farmaceutiche tutto questo potere?
Perchè siamo disposte a sacrificare la nostra salute così gratuitamente?
Perchè diamo totale fiducia a dei medici che hanno come unico scopo quello di sponsorizzare prodotti?
Ci hanno fatto credere che la pillola desse più libertà alle donne, che le liberasse da gravidanze indesiderate e dolori mestruali, che fosse il manifesto del femminismo, ma la realtà è completamente diversa, a mio parere è il manifesto del maschilismo. Shocked
E' la manifestazione più palese di quanto poco venga tenuta in considerazione la salute della donna.

Per completezza vi riporto due letture che ho fatto, anche se sicuramente avrete già letto queste cose.

La prima è qui: http://www.babycomp.it/it/stampa_pillola.html
La seconda qui: http://www.babycomp.it/it/stampa2.htm#sostormon

Ho preso questi link dal sito della babycomp, ma li avevo già letti anni fa su altri siti, il primo è tratto dalla rivista Nexus, una rivista che tratta l'argomento disinformazione e che alcune volte ho trovato molto interessante soprattutto perchè dà la possibilità di pensare.

Ora, mi piacerebbe sapere cosa ne pensate, per parlare dell'argomento pillola da una prospettiva un pò differente.
Come molte di voi sono sicura di una cosa: non la assumerò mai più, nè pillola nè pdgd. E nello stesso tempo sono molto pentita dall'averla usata più volte ad intermittenza in passato. Ma nello stesso tempo non posso farmi delle colpe, i ginecologi indottrinano le ragazzine, fin dalla più giovane età, ad utilizzarla. E la stessa cosa è stata fatta con me: prima visita a 18 anni->pillola per regolare il ciclo, per l'acne e per la contraccezione. Nessuna scelta: il profilattico? poco sicuro. Altri metodi? Neanche nominati. Solo la pillola è la soluzione.
In questo modo già le ragazzine di 18 anni (ho letto che la pillola ormai può essere data a partire dai 14 anni Shocked) , iniziano a contribuire mensilmente all'arricchimento delle case farmaceutiche e se subiranno danni dall'utilizzo della pillola...tanto meglio! Altri farmaci, altre visite, altri guadagni! E' una ruota senza fine.

Ok mi fermo... :roll: continuerei per ore. E' che mi manda in bestia il modo in cui gira il mondo, mi mandano in bestia i medici che si aggrappano sulle ragazzine per aumentare i loro guadagni, mi manda in bestia tutto questo (ok...tante altre cose...fatevi ad esempio un salto qui http://www.disinformazione.it ok ora la smetto altrimenti vado OT)

Ditemi cosa ne pensate
avatar
Kitty

Numero di messaggi : 166
Età : 36
Data d'iscrizione : 21.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Francesca il Mar Ott 20, 2009 7:13 pm

Io penso che il fatto che sia un mezzo molto diffuso, lo renda automaticamente "il più sicuro" (anche se il rischio c'è anche con quella)...

Ormai c'è la convinzione che "le pillole moderne sono leggere"... il mio ginecologo quando mi sono mostrata interessata mi ha detto che lui è per il farmacologico ( e me n'ero accorta quando mi ha prescritto la pdgd senza un rischio reale, dato che l'aveva quantificato con lo 0,01% di probabilità di rimanere incinta).... .... .....

Continuo a credere che la pillola faccia sentire le ragazze "vittime"...

La contraccezione naturale è poco diffusa, se si realizzasse lo 0,7 % di rischio, di sicuro tutte le persone punterebbero il dito sulla persona dicendo "se l'è cercata" "sono metodi poco sicuri" "è colpa sua"

La pillola la usano tutti, le ragazze la usano perchè "viene prescritta" quindi se lo dice un medico = giusto
In questo caso se si realizza il margine di rischio, di sicuro la gente direbbe "poverina, il corpo non l'ha assimilata correttamente" "poverina, è stata male e ha influito sulla capacità contraccettiva della pillola, ecc"

Secondo me è una sorta di "scarico di responsabilità" rimanere in ciò che fa male... aprirsi al "nuovo" (anche se tanto nuovo non lo è) fa cadere la responsabilità su chi ha deciso di provare...

questa è la mia opinione, magari mi sbaglio... magari non mi sono nemmeno spiegata bene...
avatar
Francesca

Numero di messaggi : 548
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 22.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da ranavalentina il Mer Ott 21, 2009 9:06 am

-Secondo me la maggior parte dei ginecologi ci credono davvero nei milioni di studi scientifici che vengono loro proposti ogni giorno, infatti la maggior parte delle ginecologhe la usa in prima persona la pillola.. quindi secondo me lo fanno "in buona fede".
-Oltretutto rappresentanti di pillole se ne vedono tutti i giorni ma nessuno va a presentare ai ginecologi i metodi naturali o il ladycomp, devono cercarselo da soli.
-Le persone preferiscono sempre una pastiglia e nessun pensiero piuttosto che una presa di responsabilità. Addirittura quando hanno il colesterolo un po'alto o la glicemia border line e la prima cosa che noi proponiamo è di cambiare dieta e stile di vita, di fare un po'di movimento per rientrare nei ranghi in modo naturale, tutti chiedono "ma non potrebbe invece darmi una pastiglia?" Sono una minoranza quelli che la pensano diversamente.
-le mamme delle ragazzine sono più tranquille, perchè a 16 anni è più facile lasciarsi trascinare dal ragazzo di turno a scavalcare un rosso o ad utilizzare il coito interrotto piuttosto che dimenticarsi di prendere una pastiglia prima di dormire.
-e poi c'è la questione che diceva kitty, cioè la rivoluzione culturale che si è accompagnata alla pillola e che ha liberato le donne, figuratevi che il mio ragazzo mi ha detto che se sua madre sapesse che usiamo i metodi naturali probabilmente non sarebbe d'accordo perchè lei ha vissuto la pillola come la rivoluzione del femminismo (abbiamo guadagnato la libertà di avere un'embolia a 25 anni?)
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Kitty il Mer Ott 21, 2009 11:13 am

Concordo in tutto quello che avete detto, poi il concetto di pillola leggera me lo ero dimenticata! E' vero, non fanno altro che ripeterlo, come se il fatto che contenga meno ormoni potesse annullare gli effetti negativi... cavoli, il problema è che blocca l'ovulazione! Snatura completamente il funzionamento del corpo femminile!
E' anche vero poi, che prendere una pillola deresponsabilizza, fa sentire "più a posto con la coscenza". Poco importa poi che basti un pò di diarrea o un medicinale per annullarne l'effetto.
Bah...però porca miseria, conosco ragazze che prendono la pillola da anni e anni senza interruzioni, come possono pensare di andare avanti così?
I ginecologi ci propinano la pillola per tutta la vita fertile, dai 15 anni ai 50, ma dico, è possibile? Hanno mai studiato gli effetti a lungo termine? Una donna che si impillola per 30 anni potrà essere sana??
avatar
Kitty

Numero di messaggi : 166
Età : 36
Data d'iscrizione : 21.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Gipsy il Mer Ott 21, 2009 12:28 pm

Io credo che il problema più grande, oltre alla disinformazione, stia proprio nel troppo basso livello culturale dell persone e delle donne soprattutto, in questo caso.
Viviamo ancora in una società molto maschilista, mascherata da propaganda che risulta però femminista. Si sono inventati pure la pillola maschile, ma quanto successo ha avuto? Quanti uomini si prenderebbero la responsabilità di assumerla? Perchè nel maschio medio c'è ancora la mentalità del macho, la contraccezione e l'evitare una gravidanza è una cosa per donne. E l'uomo che decide. Se lui non vuole mettere il preservativo, la donna, insicura, si prende lei la responsabilità. E se la donna ha paura della gravidanza crederà a qualunque cosa, soprattutto se le viene presentato "impachettato" come si deve.
Sono d'accordo con rana che molti medici lo fanno in buona fede, solo che molti hanno vari appigli con le case farmaceutiche, per non parlare dei soldi che sborsano per la pubblicità.
Mi raccontava Laura che a una fiera medica si sentivano minuscoli minuscoli circondati dagli enormi stand della Bayer, Glaxo etc. che i soldi per la pubblicità li hanno da buttare. Infatti attiravano le persone con una machinetta che stampava penne personalizzate con il proprio nome e il logo dell'azienda e vari altri gadget. E purtroppo, le persone ancora "cadono" su ste cose.
Per non parlare dell'informazione italiana. In tutto il mondo la Yasmin ha fatto scandalo ed è stata ritirata dal mercato, per i troppi decessi, e in Italia non se ne sa niente, neanche un inserto minuscolo sul giornale.
avatar
Gipsy

Numero di messaggi : 3810
Età : 33
Data d'iscrizione : 05.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da ranavalentina il Mer Ott 21, 2009 1:53 pm

Sì Laura anche a me ha detto che loro non hanno abbastanza risorse per assumere un rappresentante..però secondo me sarebbe il primo passo perchè i ginecologi almeno iniziassero a ventilare anche questa ipotesi, e ad avere qualche nozione su come funziona... se nessuno presenta questi prodotti per primi a loro non si può pretendere che li consiglino, anche per una questione di fiducia sul prodotto a mio parere..
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Gipsy il Mer Ott 21, 2009 1:57 pm

Per quanto ne so loro presenziano sempre a congressi medici. Ma, a parte poche persone, si tende molto a snobbarli a questi congressi.
avatar
Gipsy

Numero di messaggi : 3810
Età : 33
Data d'iscrizione : 05.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da ranavalentina il Mer Ott 21, 2009 2:04 pm

sì ma capisci che tra un rappresentante che ogni settimana ti porta fior di studi scientifici a cui appoggiarti, depliant, statistiche di uso negli altri stati... e uno stand ad un congresso.. secondo me un ginecologo si sente anche molto più al riparo da critiche e denunce a consigliare qualcosa di provato e utilizzato in tutto il mondo in confronto ad una novità che si conosce poco..
Quello che mi sembra di aver capito è che alla baby comp non vogliono spingere molto su questo tasto, preferiscono poche clienti ma molto motivate.. questa è solo una mia impressione..
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Gipsy il Mer Ott 21, 2009 2:11 pm

Sinceramente non lo so perchè non lo fanno, ma credo sia per mancanza di fondi, visto che si autofinanziano tutto.
Certo un approccio come dici tu sarebbe forse più fruttuoso, ma non è detto che, magari col tempo, lo mettano in atto.
avatar
Gipsy

Numero di messaggi : 3810
Età : 33
Data d'iscrizione : 05.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da LucyintheSky il Mer Ott 21, 2009 2:22 pm

Volendo la rete di agenti, su territorio nazionale, ce l'hanno già!
Ora basta che siamo OT! :roll:
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Gipsy il Mer Ott 21, 2009 4:50 pm

Infatti Lucy!
avatar
Gipsy

Numero di messaggi : 3810
Età : 33
Data d'iscrizione : 05.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Francesca il Mer Ott 21, 2009 7:05 pm

Gipsy ha scritto:
Per non parlare dell'informazione italiana. In tutto il mondo la Yasmin ha fatto scandalo ed è stata ritirata dal mercato, per i troppi decessi, e in Italia non se ne sa niente, neanche un inserto minuscolo sul giornale.


verissimo. l'anno scorso, quando non usavo pearly e mi si era rotto per la prima volta il preservativo (insomma quando dopo aver controllato lo stato dell'utero tramite ecografia il ginecologo mi ha prescritto la pdgd con il suo mitico 0,1 % di rischio Suspect ) ho esitato ad andare a prendere la pdgd... non sapevo che fare... stavo smaltendo ancora gli sbalzi enormi del ciclo dato che erano un pò di mesi che avevo smesso Belara... non volevo che la pdgd mi ritardasse i miglioramenti per un misero 0,1 %... a tipo 40 ore dal rapporto, sono andata in una farmacia... c'era una tipa sulla 30ina bionda (credo fosse la nuora del farmacista, "adottata alla dipendenze") che mi ha chiesto perchè non prendevo la pillola... questa è stata la conversazione:

Lei: "Ma sono già passate 40 ore!!!"
Io: "ma lui mi ha detto che ho margine di rischio quasi nullo (è stato 10 minuti a pensare se prescrivermela o no)"
Lei: "Però gliel'ha data"
Io:" Eh vabbè, ho il ciclo che sta tornando alla normalità dopo belara. E' sempre in ritardo, e prendendo questa non vorrei peggiorare l'angoscia mensile"
Lei: "Eh allora non la prenda!Così per 9 mesi poi non ci deve pensare al ciclo!!!"
Lei: "Ma perchè non prende la pillola?"
Io:" L'ho appena smessa, non stavo bene avendo nausea, e comunque non voglio riprenderla più per scelta."
Lei: " Ma non dica sciocchezze. Si prenda la pillola che adesso sono leggerissime. Si prenda la Yasmin e si tolga il pensiero."

Questo sotto gli occhi della suocera (ovvero l'anziana della farmacia) che ci guardava, e alla fine si è limitata a dire "Allora la vuole?" :oops:
Il nervoso è stata l'arroganza con cui mi diceva le cose. Mi ha trattato come una ragazzina deficiente di 16 anni!!! Mi sono trattenuta dal mandarla a quel paese!!! Twisted Evil
Ma io mi chiedo... cavolo, certa gente è allucinante... e questa era farmacista... Suspect
Volevo tanto rispondergli..."Magari io sono felice di rischiare di rimanere incinta per quel 0,1 % di probabilità!Che ne sa lei della mia vita e delle mie scelte????" :scim:
avatar
Francesca

Numero di messaggi : 548
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 22.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Kitty il Mer Ott 21, 2009 7:59 pm

Francesca, questo è proprio un esempio di totale superficialità ed ignoranza! Shocked
Sono quei discorsi da "tanto al mucchio" che putroppo senti fare da moltissima gente che se la tira da "esperta".
E comunque questo centra benissimo il punto, è ciò che pensa la stragrande maggioranza della popolazione: "prendi la pillola e togliti il pensiero". Ceeerto! Forse mi tolgo il pensiero di una gravidanza ma dove li mettiamo i pensieri su ciò che c'è scritto sul bugiardino di qualunque pillola?? Bisogna essere davvero superficiali per non darci peso.
Trovi bugiardini infiniti con i più disparati effetti collaterali: tumori al fegato, al seno, trombosi, embolie e chi più ne ha più ne metta. Per non parlare anche delle paranoie del tipo: quali medicinali influiscono sulla pillola? E se ne dimentico una?
E tutto questo dovrebbe togliere il pensiero?? Personalmente ne accantona un pochino uno ma ne fa venire altri 1000!

Comunque mi sono chiesta spesso anch'io perchè la Ladycomp non sponsorizzi un pò di più i suoi prodotti, sinceramente la mancanza di fondi non è un buon motivo, i fondi si ricavano anche dagli investimenti che si fanno. Non dico di iniziare con una campagna pubblicitaria tipo: "la nuova pillola naturale" Shocked ma magari su qualche rivista un pò meno di nicchia potrebbero iniziare...
Poi però non capisco nulla di marketing quindi potrei anche sparare cavolate :roll:
Ok basta...sono anch'io OT. :roll:
avatar
Kitty

Numero di messaggi : 166
Età : 36
Data d'iscrizione : 21.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da ranavalentina il Gio Ott 22, 2009 7:51 am

Sul fatto che hanno un esercito pronto non ci sono dubbi!!

Guarda Kitty, studiando medicina penso di poter contare sulle mani le patologie in cui tra i fattori di rischio non c'era la pillola!! Però la giustificazione è che quelle sono tutte statistiche vecchie di qualche decennio quindi si riferiscono alle pillole "pesanti" mica quelle leggere di oggi!!!
In ogni caso la mia frof di farmacologia ci aveva detto chiaramente che prenderla per più di 5 anni, è da pazzi. Infatti io alla soglia dei 5 ho iniziato a cercare alternative..grazie a lei..
In ogni caso credo davvero che sia necessaria una rivoluzione culturale, pertendo a spiegare alle ragazzine come funzionano davvero le cose..e poi iniziado a proporre seriamente i metodi naturali almeno alle persone sposate in modo che si estenda un po'l'uso.. conoscere personalmente tante persone che li usano e si trovano bene sarebbe già una bella spinta...
Concludendo: abbasso la pillola!
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da bluce il Gio Ott 22, 2009 8:50 am

ranavalentina ha scritto:
In ogni caso la mia frof di farmacologia ci aveva detto chiaramente che prenderla per più di 5 anni, è da pazzi.

ecco rana a me interessa, forse non è il topic giusto, se vuoi rispondimi su "i danni della pillola", ma esattamente che diceva la tua "frof"?
nel senso: a parte i famosi danni collaterali che conosciamo, qual'era secondo lei l'effetto di assunzione protratta per più di 5 anni?
avatar
bluce

Numero di messaggi : 614
Età : 34
Data d'iscrizione : 02.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da ranavalentina il Mer Gen 27, 2010 10:00 pm

In questo mese sto facendo il tirocinio da un medico di famiglia.
Vi racconto due aneddoti che sono capitati, vi giuro che credevo di scoppiare!

Arriva una ragazza con le lastre della caviglia che si era rotta, parla col medico della sua caviglia per una decina di minuti, alla fine lui le fa il foglio di malattia per il lavoro e lei sta per andare via, ma aggiunge "ah poi volevo ricominciare la pillola, me la scrive?"
risposta " certo, cosa prendevi?" e un secondo dopo era fuori con la sua ricetta.. io nel frattempo sono diventata di tutti i colori, avrei voluto chiederle se era davvero sicura, se conosceva gli effetti collaterali.. dirle almeno due parole, sapere perchè la prendeva santo cielo!!!

seconda storia: arriva una ragazzina di 16 anni, che prende la pillola per mestruazioni abbondanti e molto dolorose, ma nonostante ciò ha sempre dolori fortissimi durante il flusso mestruale. Il medico le consiglia una pillola ancora più forte, la diane. Lei non vorrebbe più prenderla la pillola, anche perchè da quando l'ha iniziata è sovrappeso, chiede se non c'è un'altra possibilità ma sua madre insiste che lei la presa per tanti anni e non può che farle bene e il medico conferma che non ci sono altre alternative..
Vi giuro che stavo per morire.. avrei voluto poterle dire un sacco di cose, ma dovevo stare per forza zitta perchè non potevo contraddirlo davanti alla paziente.. però che tristezza..se anche i medici di famiglia danno la pillola con questa facilità, ci credo che la vogliono tutti.. No
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Gipsy il Mer Gen 27, 2010 10:24 pm

Certo, in questa società il medico è Dio! Una persona, come nel caso della sedicenne, che argomenti vuoi che abbia per contraddire o insistere nelle sue scelte?
avatar
Gipsy

Numero di messaggi : 3810
Età : 33
Data d'iscrizione : 05.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Claudia il Mer Gen 27, 2010 11:16 pm

beh..Rana, se ti può consolare il mio medico di famiglia non mi ha mai fatto la ricetta per la pillola, primo perchè obiettore di coscienza e secondo perchè non si è mai fidato dagli ormoni (anche a mia madre per la menopausa ci ha pensato bene a prescriverla).
IO mi sono sempre rivolta al ginecologo dell'Asl,...che ho cambiato in 8 anni! L aprima era una dottoressa attenta che comunque ti spiegava e ti controllava gli esami costantemente, ...equello di adesso mi ha fatto dubitare della sua consapevolezza quando ho iniziato a voler sopendere il tutto...lui è convinto che la mia sia solo una pausa ...per "capriccio"!!!
Ma!!!
avatar
Claudia

Numero di messaggi : 992
Età : 38
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 30.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da chiarettaa il Gio Gen 28, 2010 2:53 pm

Rana è allucinante! A parte chi è l'assassino che prescrive ancora la diane!? Ma non riuscire nemmeno a dare alternative alla pillola per i dolori mestruali non è ammissibile!
Spero proprio di diventare un medico di famiglia "diverso"!
avatar
chiarettaa

Numero di messaggi : 813
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Laura il Gio Gen 28, 2010 3:34 pm

Per la seconda volta ho paura a scrivere sul forum (la prima era riguardo l'astinenza )
io ho preso per quattro anni la pillola Miranova, avevo 16 anni e non mi sarei mai sentita sicura con un metodo naturale, mi dispiace!
credo di rientrare in una piccolissima fascia di ragazze, poichè la pillola non mi ha mai causato nulla di diverso.
Non so, forse è normale, spero ci siano altre persone come me, ma vi assicuro che non sono cambiata in nulla;
non avevo il classico "umore nero", non sono ingrassata (sono magra di costituzione ), niente ritenzione idrica, non ho mai avuto nulla di strano, nessun effetto collaterale..
è stata una mia scelta sospenderla per un pò, dagli ultimi esami del sangue avevo i valori del fegato (bilirubina) leggermente fuori dai paramentri (ma davvero di pochissimo!) così ho deciso di fare una pausa.
Mi sono avvicinata alla contraccezione naturale in quanto non riesco a tollerare il preservativo, quindi dovevo pure cercare una soluzione (il coito interrotto non l'ho mai praticato e mai lo farò!).
sottolineo che la mia decisione era di sospendere la pillola per un pò, poi non so, forse tornerò a prenderla o forse userò Pearly tutta la vita, ma la pillola mi ha sempre fatto sentire sicura (anche se sono solo all'inizio, sono certa che Pearly non sarà da meno).
sono consapevole del fatto che, se ricomincerò la pillola, che in acluni casi mi ha anche aiutato, poi la sospenderò, e questa volta per sempre!
mi stavo dimenticando.. ho iniziato a prendere la pillola in quanto avevo un ciclo molto molto irregolare (a volte si parlava anche di 18 giorni)

La mia ginecologa non è mai stata contraria ai sistemi naturali!
scusate se sono stata un pò logorroica ma volevo dire il mi parere e la mia esperienza. bounce
Ciao!
avatar
Laura

Numero di messaggi : 134
Età : 27
Data d'iscrizione : 15.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da ranavalentina il Gio Gen 28, 2010 6:56 pm

Laura non sei l'unica anch'io l'ho presa per 5 anni senza mai un effetto collaterale! Anzi libido alle stelle ogni santo giorno!
Io l'ho smessa solo perchè conoscevo i rischi di assunzione prolungata (oltre i 5 anni) e perchè presumevo che non aiutasse i miei attacchi di emicrania (infatti per questa patologia è sconsigliata), e anch'io a 16 anni con un metodo naturale probabilmente non mi sarei sentita sicura.. però col tempo si diventa più consapevoli.. nel caso che ho riportato sopra però la ragazzina non la prendeva mica come anticoncezionale, solo come anti-dolori-mestruali, il che è davvero allucinante!!
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da cinziettina il Gio Gen 28, 2010 8:04 pm

rana pensa che a me me l'aveva prescritta (nel mio caso era il cerotto) il mio medico di base che è una donna e che tra l'altro è "esperta" in ostretricia e ginecologia senza nemmeno farmi prima fare gli esami del sangue (che non facevo da almeno 4 anni) o ginecologici (che non avevo mai fatto) e non mi ha neanche mai parlato di rischi etc...
mi ha solo chiesto perchè volessi assumerla e io le ho detto "anticoncezionale" sichè ricetta pronta subito!

infatti quando un anno dopo sono andata per la prima volta da una ginecologa mi ha subito prescritto le analisi e si è meravigliata che non le avessi fatte prima...

Comuqnue la maggior parte delle ragazze che conosco usano la pillola da almeno 3 anni e non si fanno alcun problema sui rischi dicono semplicemente :"è la più sicura! cos'altro dovrei fare?" Twisted Evil
avatar
cinziettina

Numero di messaggi : 468
Età : 29
Data d'iscrizione : 22.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da pippi_ci il Gio Gen 28, 2010 8:59 pm

Ragazze, l'ignoranza è una brutta bestia. E lo dico da una che fino a 3 anni fa, nonostante gli effetti collaterali la pensava esattamente come l'ultima frase di cinziettina: è la più sicura.
E' più facile affidarsi a un pastiglino!
Ora che mi guardo mi vedo rinata, niente più sbalzi d'umore, attacchi d'ansia, pianti improvvisi, emicranie che non mi lasciavano pace.
Mi guardo attorno e vedo le mie amiche che lamentano cali della libido (tutte! e dopo 2 mesi che stai con una persona dovresti avere gli ormoni che ti escono da tutti gli orifizi del corpo.... altrochè calo del desiderio), una che ha assunto la pillola per 12 anni ININTERROTTAMENTE (!!!!) che è da due e mezzo che prova a rimanere incinta e non ce la fa (quando l'ha smessa ha avuto anche 9 mesi di amenorrea...), l'altra che ha i valori sballatissimi del sangue e l'altra ancora che ha il ciclo che le dura mezza giornata...
Sono quasi d'accordo ad un uso per qualche tempo quando si è giovani e con un partner fisso.... ricordo che esiste sempre e comunque il profilattico e ribadisco che in 11 anni di uso non ho mai avuto un incidente! ma arriva un momento in cui si deve prendere in mano la propria vita...
Che dire ragazze... contente loro... se quella è vita...
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da betty il Ven Gen 29, 2010 8:48 am

Ma a me a Settembre 2007 mi hanno prescritto la pillola su mia richiesta perchè mi sembrava la soluzione che faceva per me senza troppa cognizione! Ho fatto le analisi di rito e mi sono portata a casa la mia ricettina. Ho anche comperato la pillola....poi nel mentre mi sono lasciata con la persona con cui vivevo e la pillola era l'ultimo dei miei problemi. Così è rimasta nel cassetto. Ad Aprile 2008 finisco in ospedale per una rarissima trombosi al braccio destro....ci rido su e dico che è capitata solo tenendo la pillola nel cassetto però a volte penso ai se e ai ma e comunque a questo medico che "ok le analisi sono a posto ecco la tua pasticca"!
avatar
betty

Numero di messaggi : 1738
Età : 39
Data d'iscrizione : 18.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Jennyy il Mar Mar 30, 2010 6:41 pm

credo che molte donne/ragazze prendano la pillola per una serie di motivi:

-è, forse, il contraccettivo più economico (siccome esiste anche il generico mutuabile)
-è facile procurarsela (basta dire al medico che la ginecologa ha dato l'ok )
-per molte sembra il metodo più semplice e meno impegnativo (anche se non è così, se te ne dimetichi una sei in panico per tutto il mese)

posso raccontarti la mia personale esperienza, siccome l'ho presa per ben 15 anni
quando l'ho presa per la prima volta mi sono recata in un consultorio ginecologico con colui che ora è mio marito da 14 anni I love you
ero una ragazzina, i miei non sapevano nulla e la ginecologa dopo una visita e una spiegazione mel'ha prescritta, nessun esame del sangue.
Così ho incominciato a prenderla, poi ho avuto la mia prima gravidanza a 18 anni. Subito dopo ho ripreso, così via fino alla mia seconda gravidanza a 23 anni, ma poi l'ho ripresa di nuovo. Non mi accorgevo di come mettevo a rischio il mio corpo, era diventata una scelta, all'inizio per abitudine (mel'hanno messa in mano la prima volta e utilizzavo quella, punto, senza farmi troppe domande) e poi (quando invece incominciavo a sentirmi dire ogni volta dai medici che sarei potuta morire di trombosi da un momento all'altro siccome ho quasi sempre fumato) ho valutato altre ipotesi, ma nessuna mi ha mai convinto

-il profilattico mi dà una sensazione squallida come di rapporto occasionale, è una mia sensazione personale intendiamoci ma non l'abbiamo mai voluto utilizzare
-il coito interrotto a volte lo utilizzavamo, soprattutto all'inizio, ma mio marito mi ha sempre detto di quanto fosse pericoloso, inoltre diciamolo è una scocciatura , quindi nulla da fare
-la mia ginecologa mi aveva consigliato la spirale mirena, ma riflettendoci molto attentamente l'ho esclusa per vari motivi (sono una cristiana evangelica, interrompe il ciclo mestruale e anche se la cosa mi allettava credo che sia assolutamente dannoso, avevo paura di metterla, paura di vaginiti dopo una spesa non indifferente ecc...)

quindi alla fine rimaneva sempre e solo la vecchia pillola. Giovedì scorso ho scoperto per la prima volta i computerini BabyComp e oggi ho già LadyComp, questo può farvi capire di quanto fossi stufa di prendere questo benedetto ormone che di danni me ne ha fatti non pochi
avatar
Jennyy

Numero di messaggi : 180
Età : 40
Data d'iscrizione : 27.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perchè così tante donne continuano ad assumere la pillola?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 15 1, 2, 3 ... 8 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum