Anemia e carenza di ferro

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da pippi_ci il Mer Dic 22, 2010 11:08 am

Ragazze, le ultime analisi che ho fatto rilevano un livello di ferritina sotto i piedi. dovrebbe essere compresa in un range da 10 a 55 e io ce l'ho a 2. Questo spiega anche la stanchezza cronica di questi ultimi periodi...
Ora ho iniziato a prendere FeBottle Pack di Boiron (è un integratore omeopatico), altri consigli?
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da ranavalentina il Mer Dic 22, 2010 7:22 pm

l'ematocrito e i globuli rossi sono normali?
Anche se è indigesto forse un po'di ferro ti farebbe bene... :roll: carne ne mangi? :P
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da pippi_ci il Mer Dic 22, 2010 10:02 pm

il resto è tutto perfetto... Carne ne mangio 3-4 volte la settimana.
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da moonriver il Gio Dic 23, 2010 11:06 am

A me il ferro rimaneva davvero sullo stomaco...pesantissimo...
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5898
Data d'iscrizione : 19.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da pippi_ci il Gio Dic 23, 2010 11:08 am

Io le fialette di Fe della boiron le ho già prese in passato e devo dire che sono state le più digeribili in assoluto. Inoltre hanno sempre fatto bene il loro lavoro!

Edit: l'unica domanda è: lo devo prendere a stomaco pieno o vuoto? io ora lo prendo a stomaco pieno, ma non ricordo le altre volte... confused


Ultima modifica di pippi_ci il Gio Dic 23, 2010 11:16 am, modificato 1 volta
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da moonriver il Gio Dic 23, 2010 11:10 am

Non ricordo che cosa prendessi io sinceramente...comunque i miei valori non erano rasoterra come i tuoi, il ferro era basso ma forse ancora compreso nel range consentito. E' una cosa che risale ai tempi dei miei disturbi alimentari, poi e' andato a posto insieme al resto. E conta che sono vegetariana.
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5898
Data d'iscrizione : 19.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da Luthien il Gio Dic 23, 2010 11:35 am

pippi penso che solo con l'alimentazione non riuscirai a recuperare una perdita di ferro così imponente No anche io avevo la ferritina a 4 ma l'unica cosa che me l'ha tirata su è stata il ferrograd
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7898
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da pippi_ci il Gio Dic 23, 2010 11:41 am

capperi... il ferrograd è una bomba.... ma poi hai fatto dei cicli periodici luth?
Io credo che buona parte della colpa sia anche da attribuire alle mie M davvero abbondantissime... (cambio di coppetta ogni ora e mezza, max 2...)
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da Luthien il Gio Dic 23, 2010 12:31 pm

guarda io soffro di ferro basso fin da quando ho inziato ad avere le mestruazioni (perciò da bambina) anche io abbondantissime poi col cortisone lo sono diventate ancora di più, diciamo quasi emorragiche.il ferrograd lo prendevo all'occorrenza quindi almeno un ciclo ogni anno me lo facevo.calcola che se non lo prendi almeno 3 mesi di risultati non ne vedi.da quando con gli integratori e con l'interruzione del cortisone il mio flusso si è ridotto, anche il problema del ferro è stato arginato e riesco a controllarlo con l'alimentazione.più che altro ti porta un sacco di stanchezza un ferro così basso Neutral o sbaglio?


Ultima modifica di Luthien il Mar Lug 19, 2011 4:25 pm, modificato 1 volta
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7898
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da pippi_ci il Gio Dic 23, 2010 12:39 pm

Si, soprattutto la mattina appena sveglia mi sembra di non farcela... No
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da Panicqueen il Gio Dic 23, 2010 12:43 pm

In realtà pare sia il contrario, cioè che le M abbondanti possano essere un sintomo di anemia, non la causa.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31226
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da ranavalentina il Gio Dic 23, 2010 12:59 pm

Quel prodotto che dici tu pippi non lo conosco comunque il ferro è sempre meglio prenderlo a stomaco pieno appunto perchè è poco digeribile, e associarlo alla vitamina C.
Finche non c'è anemia di solito non si risente degli effetti della mancanza di ferro, ma stai esaurendo le riserve quindi è meglio che ti fai una bella integrazione
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da Luthien il Gio Dic 23, 2010 1:01 pm

io ho sempre pensato fosse il contrario o almeno i medici così mi avevano detto Suspect
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7898
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da pippi_ci il Gio Dic 23, 2010 1:48 pm

ranavalentina ha scritto:Finche non c'è anemia di solito non si risente degli effetti della mancanza di ferro

Ma io devo considerarmi anemica? Scusate la tartassata di domande, ma il mio medico è in ferie fino a lunedì quindi mi appoggio a voi per il momento!
PQ ma com'è il meccanismo? cioè com'è possibile che la mancanza di ferro porti a mestruo abbondanti?
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da linda il Gio Dic 23, 2010 1:52 pm

Sì, so anch'io che le M abbondanti sono sintomo di anemia anche perchè ne soffre una mia amica anemica da sempre
avatar
linda

Numero di messaggi : 2879
Data d'iscrizione : 16.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da pippi_ci il Ven Dic 24, 2010 10:02 am

Il medico mi ha dato da prendere intrafer in gocce. mi ha detto di iniziare con 10 gocce e aumentare se non mi da fastidio, cercando di portare la dose a circa 30 gocce al giorno, anche diluite nel corso della giornata. Mi ha detto di scioglierle in spremute di arancia e di cercare di aumentare il consumo di agrumi e kiwi.
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da soleluna il Ven Dic 24, 2010 10:45 am

Pippi, lo hanno detto anche a me che la mancanza di ferro porta a mestruo abbondanti e dolorose. Io ho fatto gli esami e non sono risultata carente di ferro, però mi hanno consigliato di integrare del ferro all'avvicinarsi del mestruo. E ammetto che per il periodo in cui ho preso " ferro" con un integratore le M erano meno dolorose e meno abbondanti!
avatar
soleluna

Numero di messaggi : 1371
Età : 32
Data d'iscrizione : 20.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da moonriver il Ven Dic 24, 2010 12:44 pm

ranavalentina ha scritto:Quel prodotto che dici tu pippi non lo conosco comunque il ferro è sempre meglio prenderlo a stomaco pieno appunto perchè è poco digeribile, e associarlo alla vitamina C.
Finche non c'è anemia di solito non si risente degli effetti della mancanza di ferro, ma stai esaurendo le riserve quindi è meglio che ti fai una bella integrazione

Ora me lo avete fatto tornare in mente! Anche io avevo preso il Ferrograd! E in effetti la mia dottoressa mi aveva consigliato di buttare giu' la compressa con spremuta/succo d'arancia.
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5898
Data d'iscrizione : 19.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da Panicqueen il Ven Dic 24, 2010 12:49 pm

pippi_ci ha scritto:com'è il meccanismo? cioè com'è possibile che la mancanza di ferro porti a mestruo abbondanti?
Sarebbe intuitivo credere che attraverso un'emorragia come quella mestruale il sangue, e quindi il ferro, si perda, ma l'endometrio è una riserva accumulata per uno scopo. Il corpo quindi si disfa di qualcosa che aveva messo da parte, non va in deficit.
Non conosco il meccanismo di preciso, ma so che oggi si sta perdendo la credenza comune di cui si parlava, per prima me lo riferì una conoscente che soffriva di anoressia e, contrariamente all'amenorrea che di solito accompagna la condizione, lei aveva mestruazioni abbondantissime e frequentissime e le fu spiegato questo. D'altronde lei era anemica perché non si nutriva e probabilmente non ovulava, perciò a causare il mestruo abbondante non potevano essere gli estrogeni.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31226
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da moonriver il Ven Dic 24, 2010 1:09 pm

Quindi nel suo caso si trattava di cicli anovulatori? Faccio fatica a mettere in relazione anoressia e mestruo pero' non voglio andare off topic... :P
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5898
Data d'iscrizione : 19.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da Panicqueen il Ven Dic 24, 2010 1:41 pm

Panicqueen ha scritto:probabilmente non ovulava
Senza temperatura basale ovviamente non si può saperlo, ma cicli di 15-20 giorni difficilissimamente saranno ovulatori.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31226
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da moonriver il Ven Dic 24, 2010 1:50 pm

Caspita certo che gia' sei debilitata dalla malattia...non oso immaginare con cicli frequenti e abbondanti la spossatezza...a me si era fermato tutto completamente per un anno e mezzo. Nemmeno un po' di spotting. Ma c'e' da dire che il ferro pur avendolo molto basso non era comunque al minimo storico come ci si sarebbe potuto aspettare in tale condizione...va a sapere...
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5898
Data d'iscrizione : 19.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da ranavalentina il Ven Dic 24, 2010 2:08 pm

Scusa pippi ho letto adesso, no non sei anemica perchè l'ematocrito, l'emoglobina e i globuli rossi sono normali (a quanto mi hai riferito) ma stai finendo le scorte di ferro e quando finiranno potrebbe insorgere un'anemia da carenza di ferro..
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da pippi_ci il Ven Dic 24, 2010 4:20 pm

si ho controllato tutto il resto è nei range di normalità.
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da pippi_ci il Lun Dic 27, 2010 10:51 am

Dopo quanto tempo dall'inizio della cura di ferro posso fare gli esami per controllare se è migliorato qualcosa?
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anemia e carenza di ferro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum