Scuole private

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Scuole private

Messaggio Da martymcfly il Ven Ott 12, 2012 7:38 am

mia figlia è in una scuola paritaria cattolica che ha come obiettivo primario la didattica.sono molto severi nella gestione,li indirizzano anche nel gioco.la scelta è stata dura,ora è lì e vorrei trovare il modo di farmela andar bene!
ieri sera c'è stata l'assemblea didattica,perfino arte è "a comando"dicono di fare un disegno libero-che poi tanto libero non mi pare mai-grande 7x15 e poi lo devono spiegare scrivendolo.a me questa non sembra arte,non fanno niente di manipolazione,che so das,carta crespa,tempere,ma è normale?io all'epoca in una statale di lavoretti coi fiocchi ne ho portati a casa.vorrei colmare il vuoto di questo tipo,visto che fin lì potrei arrivarci,con qualcosa fatto a casa,tanto a scuola fino in quinta sarà così.che ne dite?suggerimenti?
sono un po' demoralizzata,che sappia le tabelline è importante,ma sono bambini,ci deve essere anche il gioco.vorrei confrontarmi con voi,magari riesco ad avere una visione più serena.
avatar
martymcfly

Numero di messaggi : 602
Età : 34
Data d'iscrizione : 25.07.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Bozilia il Ven Ott 12, 2012 3:07 pm

Scusa, ma allora perchè hai scelto per lei questo tipo di scuola?
avatar
Bozilia

Numero di messaggi : 546
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.05.12

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Elisina il Ven Ott 12, 2012 3:11 pm

Volevo chiedertelo anch'io, perchè avete fatto questa scelta?
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8702
Età : 41
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da luisav il Ven Ott 12, 2012 4:48 pm

Marty se posso aiutarti, volentieri (sono maestra ), però mi associo innanzitutto alla domanda delle altre, scuola cattolica paritaria per scelta religiosa?
Purtroppo non sempre la loro attenzione alla materia religiosa viene compensata bene nel resto. Traduzione: più di una volta mi è capitato di notare che mentre dal punto di vista cattolico sono ben seguiti e fanno un sacco di cose (recite, ricorrenze varie, ecc) dal punto di vista strettamente scolastico devi avere moooooolta fortuna su quale maestra ti capita!
Comunque sono qui per qualsiasi domanda!
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2656
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Onigiriyum il Ven Ott 12, 2012 6:19 pm

Origami e cartapesta: puoi usare anche materiali di recupero con costi bassi e grandi soddisfazioni. Alla fine ti serve solo carta, acqua e colla (che puoi realizzare anche con la farina). La cartapesta poi è modellabile come la plastilina, quindi molto versatile.
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 51
Data d'iscrizione : 08.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da sea il Ven Ott 12, 2012 8:45 pm

Quoto assolutamente Lu! Io ho un'amica che lavora in una scuola rinomatissima di Bologna gestita da suore che va dal nido alle medie. Ha lavorato ovunque, nido, materna e primaria senza averne i titoli ( ha fatto lo scientifico ) e ora fa la professoressa alle medie con la laurea triennale ( in una statale non potrebbe mai farlo ) oltretutto insegna materie che non le competono ( si prepara/studia le lezioni il pomeriggio...ma immaginati con quanta profesionalità) .
Si, però al colloquio le hanno chiesto se andava a messa e se conviveva ( e lei ovviamente ha mentito ) e in classe deve stare in divisa...questo le ha dato il potere di essere praticamente un jolly.Lei ha bisogno di lavorare e non si fa scrupoli come l'80% delle persone che lavorano la dentro
Oltretutto super sfruttata e poco pagata . Io non dico che tutte le scuole cattoliche paritarie siano così, ma se penso a quanto pagano i genitori in quella scuola pensando di avere un servizio di qualità...mi viene il vomito silent
Io sono credente, ma non manderò mai mia figlia in una scuola cattolica, mai mai
avatar
sea

Numero di messaggi : 5454
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da martymcfly il Sab Ott 13, 2012 10:51 am

la scelta purtroppo è stata di mio marito,lui è stato lì e mi metteva in dubbio per il fatto che nella statale ci sono molti extracomunitari che fanno rimanere indietro la classe.mi dicevano addirittura che i genitori andavano al colloquio con le insegnanti portandosi dietro il figlio per tradurre quello che diceva l'insegnante cyclops in pratica,mi era parso che siccome a casa non sarebbero stati seguiti la classe in automatico sarebbe rimasta indietro.
non pensavo che sarebbero stati così "ossessionati" dal discorso cattolico,la nostra scelta non è stata per questo,volevo che potesse avere una buona scuola e imparare tanto.dal punto di vista scolastico fanno anche troppo,poi le insegnanti sono manovrate letteralmente dalla direttrice,non hanno molta voce in capitolo.quello che mi scoccia è che non danno spazio all'immaginazione dei bambini (anche se fanno credere il contrario).
il primo anno era di rodaggio,volevo capire,vedere,farmi un opinione personale.ora che ho capito non mi piace,mi sto guardando in giro e vorrei trovare di meglio.ma vorrei anche fare le cose per bene.la bambina inizia a farsi degli amici (con molta fatica) e prima di spostarla devo essere sicura.per quello vorrei integrare con un po' di manualità a casa.
io pensavo di far bene,anche perchè portarla in paese voleva dire risparmiare tempo e denaro in tutti i sensi,purtroppo a volte finchè non provi non lo puoi sapere..
avatar
martymcfly

Numero di messaggi : 602
Età : 34
Data d'iscrizione : 25.07.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Bozilia il Sab Ott 13, 2012 12:30 pm

Resto un pò stranita, perdonami: il fatto che ci siano bambini di altre etnie è uno svantaggio perchè farebbe rimanere tutta la classe indietro (rispetto a cosa, poi?!.....)
Mio figlio è in una classe (frequenta la scuola dell'infanzia) dove ci sono arabi, cinesi, marocchini, rumeni) e, secondo me, questo è un grande vantaggio! Il confronto si amplifica, si annullano stupide differenze, si cresce nel rispetto di TUTTI indistintamente.
Sul discorso "professionalità" quoto in pieno sea: anch'io conosco gente che "insegna" in scuole private cattoliche SENZA AVERNE TITOLO, sottopagata e sfruttata. E i genitori pagano una retta "sostanziosa".... soldi al vento!!
Mi dispiace per la situazione: cambiare scuola è sempre un capitolo importante per i bimbi, richiede molte attenzioni; ma forse meglio adesso che tra un anno! In bocca al lupo!
avatar
Bozilia

Numero di messaggi : 546
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.05.12

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Elisina il Sab Ott 13, 2012 12:34 pm

Mi spiace Marty... anch'io concordo con Bozilia.
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8702
Età : 41
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Leila il Sab Ott 13, 2012 1:00 pm

rimango un pò basita anch'io...in primis sul discorso extracomunitari..è provato che i bimbi che non parlano la lingua, se inseriti alle elementari, la imparano subito!
per non parlare dell'arricchimento personale per i bimbi nell'incontro con bimbi di altre etnie...
sul punto ti dico che la baby sitter di Brenno (ho "purtroppo" ripreso a lavorare) è di colore , parla italiano con forte accento, ma anche se è in Italia da non molto sa più lingue di me ed accudisce il mio piccolo con la sua cultura che io amo....ben più della nostra in fatto di bambini!!

io sono favorevole alla scuola statale, ho trovato lì e non nel privato le maestre più brave e le occasioni migliori di confronto per i miei bimbi, ed anche per me!!

nel privato insegna di tutto, colleghi miei che non hanno titoli per farlo, senza passione ma solo per fare stipendio...magari sotto pagati, ma è uno sfruttamento vicendevole, no??
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 43
Data d'iscrizione : 10.11.10

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da martymcfly il Sab Ott 13, 2012 1:22 pm

la materna era multietnica anche la sua,ma lì giocavano e facevano attività ludiche,la scuola elementare è un'altra cosa.i bambini sono spugne,imparano velocemente,non ho dubbi suoi bambini,il fatto è che devono essere seguiti e non sempre è così e vale anche per gli italiani questo..io avevo parlato con una maestra della statale che spiegava che se anche solo un paio di elementi in classe non funzionano resta indietro tutta la classe e se non si riesce a comunicare coi genitori perchè non conoscono l'italiano quindi non leggono le comunicazioni,la cosa non si risolve.poi dipenderà dalle insegnanti sia nelle statali che nelle private.in effetti non sapevo che alle private insegnava di tutto,nel mio caso hanno una sorta di programma predefinito da seguire scrupolosamente,nel caso qualcuno abbia delle lacune fanno laboratori specializzati.
alla didattica ci tengono molto e la fantasia che non stimolano.
avatar
martymcfly

Numero di messaggi : 602
Età : 34
Data d'iscrizione : 25.07.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da luisav il Dom Ott 14, 2012 10:16 am

Non esistono bambini che "fanno rimanere indietro" la classe! Al massimo è il contrario, cioè sono loro che rimangono indietro...ma comunque la realtà è che la fatica la faccio io a mandare avanti 4 bambini (o molti di più) di 4 nazionalità diverse mentre altri 5 hanno difficoltà di apprendimento e altri 2 hanno problemi comportamentali e magari altri 15 più o meno "tranquilli"! Il tutto ovviamente senza insegnante di sostegno...
Questa è una situazione che io vivo da insegnante ma il bambino non vive nulla di tutto questo, solo gli aspetti positivi!
Poi, ovviamente, io non sono un'insegnante speciale, ma la maggioranza si nasconde dietro a queste situazioni perché in realtà non vuole lavorare o non è capace. Come dicono Eli e Bozilia nelle private molto spesso insegna gente senza una specifica formazione e quindi improvvisa...
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2656
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da dipkick il Lun Ott 15, 2012 1:50 am

Concordo con tutte sul discorso multietnicità. Quando si pensa che i bambini potrebbero "rimanere indietro" (su che cosa, poi, sono cmq le elementari, non un dottorato! ) si dovrebbe pensare anche all'arricchimento che invece ne trarrebbero dal vivere insieme a bambini di altre etnie e tradizioni . E poi che i bambini sappiano la lingua meglio dei genitori e vengano quindi "usati" come traduttori è normalissimo in contesto di migrazione . Non ce l'ho con te, Marty, è solo che per l'Italia queste sono forse realtà nuove, ma forse ci conviene abituarci subito e capirne il potenziale, invece che cercare di rinchiudersi in un mondo "migrant free"
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2088
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da mulan il Lun Ott 15, 2012 9:56 am

Anch'io non posso che concordare con le altre, marty.
Non sono una mamma, ma comunque ricordo bene le mie esperienze scolastiche, e penso che appunto la scuola non è solo didattica, ma anche (e forse soprattutto) un'esperienza di vita, ed è importante che il bambino sin da piccolo conosca una serie di realtà che si possono presentare. Ovviamente per ora si parla di piccole cose, non credo che alle elementari si spacci droga, ad esempio, però non sono favorevole all'idea di far vivere un bambino in un ambiente troppo ovattato, perchè lo trovo assolutamente limitante per la sua crescita. Anche per il discorso degli extracomunitari beh, la realtà è questa, l'Italia sta diventando un Paese sempre più multietnico, e la cosa può essere vista come un arricchimento oppure come una minaccia, ma comunque va accettata. Ricordo che alle medie arrivò nella nostra classe una ragazza romena, che non capiva UNA PAROLA di italiano, roba che le insegnanti non riuscivano nemmeno a farle dire il suo nome, ma si integrò subito talmente bene nel nostro gruppo che imparò ad una velocità impressionante, non solo grazie all'insegnamento in classe (perchè il programma comunque doveva proseguire, non ci si poteva fermare), ma proprio grazie ai rapporti che si sono creati all'interno della classe.
Ti sei resa conto anche tu che in quella scuola la didattica sarà anche ottima, ma la fantasia non viene stimolata. Al di là di quello, io penso che non venga stimolata nemmeno la conoscenza dei bambini verso il mondo che li circonda, proprio in un momento della vita in cui sono spugne anche da quel punto di vista, non solo nell'imparare la grammatica e le tabelline.
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3279
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Julie il Lun Ott 15, 2012 10:03 am

luisav ha scritto:Poi, ovviamente, io non sono un'insegnante speciale, ma la maggioranza si nasconde dietro a queste situazioni perché in realtà non vuole lavorare o non è capace.
Questa frase è veramente la verità sulla scuola di qualsiasi forma sia.
Per il resto anche io quoto le altre sull'importanza di incontrare bambini di qualsiasi tipo, estrazione sociale, culturale, ecc. perchè sono un arricchimento per loro e per noi come famiglie a casa.
E' chiaro che non sarai mai sicura che portandola ad una scuola statale farà attività più fantasiose, ma almeno sarai più serena tu
avatar
Julie

Numero di messaggi : 1323
Età : 33
Data d'iscrizione : 14.11.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da MissPat il Lun Ott 15, 2012 10:05 am

Ma perchè partite dal presupposto che nelle scuole "private" non ci siano stranieri? Ok, molti stranieri in Italia non vivono in condizioni agiate, ma non tutti.
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 6002
Età : 40
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da mulan il Lun Ott 15, 2012 10:10 am

MissPat ha scritto:Ma perchè partite dal presupposto che nelle scuole "private" non ci siano stranieri? Ok, molti stranieri in Italia non vivono in condizioni agiate, ma non tutti.
Questo è assolutamente vero. C'è il fratello del mio ragazzo che quando viveva a Roma frequentava una scuola francese e c'era gente di varie nazionalità, ma comunque tutte persone abbastanza agiate economicamente a quanto so, visto che erano tutti figli di diplomatici e cose del genere.
Il discorso era connesso al fatto che marty diceva di aver scelto insieme al marito una scuola privata per la figlia perchè nella statale si possono trovare extracomunitari che fanno rimanere indietro, perchè non sono seguiti abbastanza, mentre nella privata per chi rimane indietro ci sono dei laboratori speciali. Secondo me questa è un pò un'esasperazione, sono sincera, e come anche dice luisav rimango un pò perplessa da quanto affermato da quell'insegnante sulle scuole statali...insomma, se hai delle difficoltà ad affrontare determinate situazioni non ti nascondere dietro il clichè "la scuola statale non funziona"! Neutral
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3279
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Julie il Lun Ott 15, 2012 10:14 am

Nella mia esperienza solitamente chi ha delle possibilità economiche da mandare il proprio figlio in una scuola privata ha dei genitori abbastanza integrati, per cui il discorso di "rimanere indietro" non sussiste dal punto di vista "i genitori non sanno l'italiano".
Poi a me si apre tutto il capitolo DSA, che lavorativamente parlando mi tocca molto, che esige dalle insegnanti molta capacità di adattamento e è un disturbo che tocca a prescindere delle proprie condizioni economiche.
avatar
Julie

Numero di messaggi : 1323
Età : 33
Data d'iscrizione : 14.11.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Bozilia il Lun Ott 15, 2012 2:38 pm

martymcfly ha scritto:nel mio caso hanno una sorta di programma predefinito da seguire scrupolosamente,nel caso qualcuno abbia delle lacune fanno laboratori specializzati.
alla didattica ci tengono molto e la fantasia che non stimolano.

In tutte le scuole ci sono dei programmi da seguire.
E io, personalmente, trovo molto triste questa "corsa ai traguardi didattici"(?) che non tiene il minimo conto della realtà dei bambini, del loro mondo, della loro fantasia, della loro creatività, voglia di fare e sperimentare.
avatar
Bozilia

Numero di messaggi : 546
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.05.12

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da mulan il Lun Ott 15, 2012 4:07 pm

Bozilia ha scritto:E io, personalmente, trovo molto triste questa "corsa ai traguardi didattici"(?) che non tiene il minimo conto della realtà dei bambini, del loro mondo, della loro fantasia, della loro creatività, voglia di fare e sperimentare.
Sono assolutamente d'accordo con te Bozilia, hai proprio centrato il punto.
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3279
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da luisav il Lun Ott 15, 2012 4:32 pm

In realtà se parliamo di scuola primaria, i traguardi "didattici" sono veramente molto "bassi". Riducendo molto la situazione, alla fine della quinta dovrebbero saper leggere e capire un testo, scrivere e contare. Stop. Tutto il resto è accessorio. Quindi, la cosa triste, è che è il loro mondo la loro creatività, la voglia di fare e sperimentare è tutto nelle mani della maestra...se sei fortunato bene, altrimenti ti trascini per il resto degli studi!
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2656
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da martymcfly il Lun Ott 15, 2012 7:50 pm

ci tengo a precisare che in classe c'è una bambina africana,c'è la possibilità di avere una riduzione della retta in base all'isee.in classe hanno parlato spesso della diversità delle culture,discorsi per bambini ovviamente.

Julie ha scritto:Poi a me si apre tutto il capitolo DSA, che lavorativamente parlando mi tocca molto, che esige dalle insegnanti molta capacità di adattamento e è un disturbo che tocca a prescindere delle proprie condizioni economiche.

non ho capito,cosa vuol dire?
avatar
martymcfly

Numero di messaggi : 602
Età : 34
Data d'iscrizione : 25.07.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Julie il Mar Ott 16, 2012 9:12 am

Mi riferivo al discorso rallentamento della classe e i DSA, se non sono affrontati con un'insegnante in gamba, portano un rallentamento, se così lo vogliamo chiamare e i disturbi dell'apprendimento possono toccare chiunque.
Non so se si capisce meglio
avatar
Julie

Numero di messaggi : 1323
Età : 33
Data d'iscrizione : 14.11.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Elisina il Mar Ott 16, 2012 9:41 am

I DSA sono i disturbi specifici dell'apprendimento, magari va specificato per i "non addetti ai lavori"
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8702
Età : 41
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Julie il Mar Ott 16, 2012 10:36 am

Ops, ne parlo talmente tanto che lo dò per scontato
Sono la difficoltà di leggere, scrivere, fare i calcoli legati ad un disturbo neurobiologico
avatar
Julie

Numero di messaggi : 1323
Età : 33
Data d'iscrizione : 14.11.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Scuole private

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum