Consigli sull'allattamento

Pagina 20 di 22 Precedente  1 ... 11 ... 19, 20, 21, 22  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da Jillian il Gio Nov 10, 2016 6:20 pm

cinziettina ha scritto: (a 8mesi ancora eravamo a 6800 x 65cm)e credo  abbia preso un paio cm ultimamente ne prende al max1 al mese. In confronto ai suoi coetanei di corso preparto è la più piccina ma è ancge una delle più vispe non sta ferma un attimo, prima strisciava come una marines, poi da quasi mesi ha imparato a gattonare velocissimo  x tutta la casa e si arrampica ovunque quindi vuoi che brucia tanto vuoi che non è mai stata una gran mangiona cresce poco alla volta...

Sembra che tu stia descrivendo mia figlia!
Ieri controllo dei 7 mesi (ne ha 7 e mezzo) e pesa 6,600 ed è alta 65 anche lei...e fa tutto come la tua Angelica!
Il pediatra mi ha solo detto "non è un colosso" infatti è al 10° percentile di tutto (è scesa di percentile rispetto agli scorsi mesi).
Così ho potuto dire chi sosteneva che con l'inizio delle pappe sì che sarebbe cresciuta, che in realtà cresceva di più con il mio latte ed è stata una soddisfazione immensa

Sea sì, è quello che mi ripetete da mesi e mesi. E ho capito che se continuo a chiederlo evidentemente è perchè il problema è mio, non ci sto più dentro a questo meccanismo. Per questo sto cercando altre soluzioni. L'allattamento funziona fino a che non viene percepito come un peso, penso.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da Eowyn il Gio Nov 10, 2016 8:21 pm

cinziettina ha scritto:Anche la mia dai 5 mesi ha iniziato a crescere poco,non prende più di 200 g al mese.lunedi avrò il controllo dei 10 mesi e già so che il peso sarà sempre poco (a 8mesi ancora eravamo a 6800 x 65cm)e credo  abbia preso un paio cm ultimamente ne prende al max1 al mese. In confronto ai suoi coetanei di corso preparto è la più piccina ma è ancge una delle più vispe non sta ferma un attimo, prima strisciava come una marines, poi da quasi mesi ha imparato a gattonare velocissimo  x tutta la casa e si arrampica ovunque quindi vuoi che brucia tanto vuoi che non è mai stata una gran mangiona cresce poco alla volta... Anche io inizialmente mi preoccupavo e facevo continui confronti ma poi mi sono resa conto che ognuno ha i suoi tempi.
Grazie cinziettina! E grazie anche alle altre!
Angelica sembra proprio molto simile a Viola... mi consolo, anzi se guardi bene mi sa che siamo tante qui ad avere bimbe o bimbi magrolini e vivaci! :-) devo ripetermelo più spesso
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3310
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da cinziettina il Gio Nov 10, 2016 9:30 pm

Eh figurati!! Vedi già siamo in 3 ad avere bimbe "piccine "ma molto attive!!! è bello confrontarsi un po' così ci si rende conto che i bimbi non sono tutti uguali ci sono quelli che sono sempre al minimo percentile e quelli che sono fuori da ogni schemi, ognuno ha i suoi tempi e modi di crescita.
Poi ho avuto la fortuna di avere una pediatra molto easy che i percentili neanche li menziona quindi non mi ha mai fatto pesare la "scarsa" crescita.

Ma invece una curiosita secondo voi una dieta più "grassa e nutriente" nostra può rendere il latte potenzialmente più nutriente?
Perché mia madre continua a ripetermi che devo mangiare meglio è di più così avrò un latte più sostanzioso ma a me sembra un po' un assurdità... Boh voi che dite?
avatar
cinziettina

Numero di messaggi : 470
Età : 29
Data d'iscrizione : 22.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da Sharon il Ven Nov 11, 2016 8:04 am

cinziettina io penso che una dieta sana e bilanciata renda il latte nutriente... non penso che invece un maggiore apporto di grassi renda il latte più grasso, semmai lo rende più "povero" di altri nutrienti...
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3918
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da fatina il Ven Nov 11, 2016 8:21 am

Adesso in allattamento la mia dietista mi ha detto di mangiare un po' più grasso di prima: ovviamente non significa che mi posso sfondare di burro e fritti, ma ho introdotto un po' più di formaggio (grana), salmone e frutta secca. Poi, come diceva Sharon, una dieta equilibrata è già quello che serve per il latte.
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1458
Età : 35
Data d'iscrizione : 09.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da goldie il Ven Nov 11, 2016 8:58 am

cinziettina ha scritto:
Perché mia madre continua a ripetermi che devo mangiare meglio è di più così avrò un latte più sostanzioso ma a me sembra un po' un assurdità... Boh voi che dite?

Allora una dieta equilibrata e ricca di principi nutritivi e grassi buoni (come omega 3 e 6) è sicuramente vantaggiosa per la diade mamma bambino....

così come è importante non fare diete eccessivamente restrittive in quanto se in allattamento si dimagrisce troppo (più di 500 gr a settimana) vengono rilasciate nel latte le tossine che erano accumulate nei grassi . Non mi ricordo esattamente dal punto di vista scientifico il processo chimico ma nei lipidi vengono stoccate le sostanze dannose per cui una perdita di lipidi troppo veloce può far passare nel latte queste sostanze...

D'altro canto pensiamo che in Africa le mamme denutrite riescono comunque ad allattare e a far crescere i propri bambini (i problemi poi avvengono per lo più a termine allattamento)

avatar
goldie

Numero di messaggi : 1261
Età : 36
Data d'iscrizione : 08.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da nike il Ven Nov 11, 2016 9:42 am

Cinziettina, ma tua madre lo dice perché effettivamente mangi male?
Anche io ragionavo sul fatto che in Africa allattano tantissimo, ma è anche vero che ci sono poi ripercussioni sul corpo delle donne, più che sui bambini....
avatar
nike

Numero di messaggi : 5592
Età : 45
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da cinziettina il Ven Nov 11, 2016 11:17 am

Allora diciamo che ultimamente non mangio proprio equilibrato, cioè i primi mesi di allattamento mangiavo davvero tanto primo secondo contorno brodo quasi tutti i giorni etc.. Poi negli ultimi mesi ho perso un po' l appettito vuoi che ho diminuito anche l allattamento  vuoi che non ho voglia di cucinare mangio meno e più frettolosa ente, magari solo un piatto di pasta al volo magari non faccio sempre merenda a cena una fettina più qualche verdura insomma cose così..

Sono a 3kg in meno prima della gravidanza. Però mi sento bene così certo a volte sono stanca ma ho anche una bimba molto attiva.

Fatto sta che mia madre mi da sentire un po' in colpa perché dice che mangiando poco e non equilibrato non solo perdo le forze io ma comprometta ancge la qualità del latte.  E insiste sempre per portarmi piatti belli corposi z farmi mangiare di più (pasta all uovo, brodo, spezzatino etc..).

X questo vi chiedevo un parere può la quantità e qualità del cibo che mangio compromettere la crescita di mia figlia?
avatar
cinziettina

Numero di messaggi : 470
Età : 29
Data d'iscrizione : 22.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da Panicqueen il Ven Nov 11, 2016 12:00 pm

Può, ma per farlo dovrebbe essere appunto una dieta realmente deficitaria -per qualità e/o quantità- da parte tua.
Nei paesi industrializzati questo tendenzialmente non avviene, a meno di non avere disturbi alimentari o diete molto limitate e restrittive.
Quello che serve alla bimba viene sottratto al corpo della madre, quindi la prima cosa che avvertiresti è malessere da parte tua, eccessiva magrezza, ecc.

E' sempre comunque una buona idea cercare di avere una dieta varia e bilanciata! Es. non solo carboidrati a pranzo o solo proteine a cena, ma ripartite nella giornata, fare spuntini, ecc. assicurarti di consumare cibi effettivamente nutrienti e non (solo) calorie "vuote"

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31274
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da acquarietta il Ven Feb 24, 2017 7:36 pm

Ragazze ho bisogno di un consiglio. Ho sempre allattato Lorenzo al seno in modo esclusivo per i primi sei mesi e poi, con lo svezzamento prendeva la poppata serale, notturna e mattutina da me. Ora ha 9 mesi. Una decina di giorni fa è stato ricoverato in ospedale (per bronchiolite da virus RSV) e siamo stati dentro dieci giorni e io ho preso in quei giorni la gastroenterite. Mi hanno allontanato da lui per quattro giorni e gli hanno dato in quei giorni latte artificiale con biberon. Io ne frattempo mi tiravo il latte per non perderlo. Probabilmente lo stress, e la gastroenterite con grande disidratazione e febbre alta, mi hanno fatto andare via il latte per qualche giorno. Poi fortunatamente con tanta pazienza è tornato. All'inizio Lory rifiutava il seno, poi per fortuna, ha ripreso a ciucciare ancora volentieri. Io sono felice di allattare ancora (anche se qualcuno in famiglia continua a dirmi che era un segnale di smettere). Io non sono d'accordo e continuo per la mia strada. Tuttavia il bimbo è diventato ingestibile di sera e di notte e continua a volersi attaccare, piangere ed essere insoddisfatto. Così alla poppata notturna (una delle tante) o quella mattutina gli do l'aggiunta di latte di riso (non voglio dargli l'artificiale ed è una scelta ponderata e ragionata con un'estetica esperta di allattamento) perché arriva al punto di rifiutare il seno e vuole biberon. Anche stanotte alle 3,00 si è scolato un biberon intero. Poi noto che indipendentemente dal seno o dal biberon a volte fa fatica a dormire. Cosa sarà ragazze? Perché ad un certo punto della notte o mattina rifiuta il seno? Si saranno svuotate così tanto le tette da non avere latte in quel momento? O sarà un altro motivo, tipo colichette o i dentini? Non ci capisco più niente...a volte invece con il biberon poi crolla. Che suggerimenti mi date? Cosa fareste al mio posto? Faccio le notti in bianco e lunedì devo tornare al lavoro. Aiuto. Continuo con le mie tette e quando è ingestibile e le rifiuta gli do il biberon? Ps. Mi sono accorta un'oretta fa che gli sono spuntati altri dentini...potrebbero essere la causa?
avatar
acquarietta

Numero di messaggi : 954
Età : 32
Data d'iscrizione : 30.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da luisav il Sab Feb 25, 2017 5:42 pm

Acquartierata, intanto lo scombussolamento dell'ospedale sicuramente ha contribuito, per cui magari si sta solamente ambientando di nuovo alla sua routine di casa. Altra cosa, perché gli dai quello di riso? Fino ai 12 mesi è meglio comunque dargli l'artificiale per i nutrienti, poi dai 13 mesi in poi puoi passare e ai vegetali, visto che quelli di "crescita" sono totalmente inutili.
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2628
Età : 36
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da acquarietta il Sab Feb 25, 2017 5:54 pm

Dici che si sta ambientando? Stanotte ho provato a non dargli aggiunte...solo le mie tette. Ha ciucciato tutta notte e l'ho passata in bianco come le altre. Ma ho visto che non c'è differenza tra dargli il biberon e il mio latte quindi andrò avanti con il mio latte. Ho optato per quello di riso, biologico addizionato di vitamina D e Calcio, perché fino a 9 mesi ha preso il mio latte e adesso fa al massimo una poppata di biberon. Il latte artificiale è pieno di porcherie tra cui olio di palma e di cocco e una tonnellata di zuccheri. Non sono d'accordo, visto che mancano appunto solo due mesi e mezzo all'anno, di dargli un prodotto che non condivido. Chiaramente se fosse stato più piccolo non avrei avuto scelta. Inoltre i nutrienti essenziali li prende dalle pappe e dalle altre poppate dal seno. Detto questo, sorvolando sul discorso del tipo di latte, dite che ho speranza che prima o poi dorma di notte? E soprattutto voi fareste come me e andrete avanti solo con il seno? Credo che il latte ci sia...grazie mille a tutte.

Ps. Concordo che dopo l'anno i latti artificiali infantili non servano più a niente.
avatar
acquarietta

Numero di messaggi : 954
Età : 32
Data d'iscrizione : 30.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da Zara il Sab Feb 25, 2017 8:53 pm

Oh, piccino! Chissà che periodo difficile è stato per voi, entrambi malati e pure lontani. Come dice Luisa, ci sta benissimo che ora dobbiate ritrovare un equilibrio. Potrebbe anche essere che lui voglia più latte di quello che hai al momento e chieda di ciucciare in continuazione per aumentare la produzione. Oppure potrebbero essere i dentini, ma da qui, non possiamo dirti nulla di certo. Immagino che tu sia anche tesa per il rientro a lavoro, il che non aiuta.
Per la speranza che prima o poi dorma di notte, la risposta è "sì, certo che prima o poi dormirà tutta la notte", ma nessuno può dirti quando questo accadrà. Alcuni bimbi lo fanno prima e altri dopo, Dante ancora si sveglia almeno una volta, ma più spesso due o tre a notte.
Prima del ricovero Lorenzo si svegliava spesso?
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3824
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da acquarietta il Dom Feb 26, 2017 4:15 pm

Sì Zara non è stato per niente un bel periodo. Lorenzo anche prima del ricovero, da quando è nato, si svegliava sempre di notte. Nei primi mesi anche ogni ora e mezzo poi almeno una volta per notte. Ma poi faceva la sua ciucciata e si riaddormentava quasi subito. È negli ultimi 10 giorni che la situazione è diventata ingestibile. Sono due notti che non gli do più l'aggiunta ma solo il mio latte. Stanotte è andata meglio e si è svegliato un po' meno. Speriamo meglio nelle prossime notti. E domani si torna al lavoro.
avatar
acquarietta

Numero di messaggi : 954
Età : 32
Data d'iscrizione : 30.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da Zara il Dom Feb 26, 2017 9:35 pm

Forza, vedrai che piano piano troverete un equilibrio!
Ti dico solo che Dante, dopo che siamo stati separati per tre giorni a Ottobre, a causa del mio ricovero, ha avuto una regressione e ha iniziato a non voler più fare la cacca nel vasino. E lui aveva più di due anni e mezzo e capiva perfettamente tutto. Pensa al tuo Lorenzo, potrebbe avere una bella paura che la mamma vada via di notte!
In più, ci pensavo oggi, tutto questo "trambusto" proprio alla fine dell'esogestazione.
Non preoccuparti per il latte, ora che siete insieme, se lui si attacca il latte arriva. Buon rientro I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3824
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da dipkick il Lun Feb 27, 2017 7:25 am

Condivido I commenti di Zara, e aggiungo che io quando si sveglia di notte e ha fame lo porterei ai signori dell'ospedale che gli hanno dato I biberon di artificiale! Perche' non gli davano il tuo latte tirato?? Sicuramente la tua produzione e' scesa, e lui stando attaccato di continuo stava proprio lavorando per farla risalire ;) .
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2088
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da luisav il Lun Feb 27, 2017 8:36 am

Guarda Dip, veramente in ospedale ne ho sentite di tutti i colori...anche a noi in ospedale hanno fatto di tutto per boicottarci l'allattamento, pretendevano che lei, a 10 giorni, prendesse 90 di latte in mezz'ora...poi con le ragadi che avevo io figurati, e latte artificiale praticamente obbligatorio. Gli avrebbero dato pure il mio tirato, ma se io sono lì che senso ha?
Acquarietta, per i risvegli, come dicono le altre migliorerà, ma sicuramente è stato questa "interruzione", 10 giorni di ospedale sono tanti per un bimbo e poi senza tetta di mamma a disposizione 
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2628
Età : 36
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da acquarietta il Lun Feb 27, 2017 8:58 pm

Grazie mille ragazze dei consigli e del supporto morale. Vi aggiorno che il latte è tornato a pieni ritmi e sono tre notti che non gli do più niente al di fuori del mio latte. Me lo sono imposta io e ho voluto dare fiducia alla mia produzione... La situazione sembra che stia migliorando e tornando alla normalità. Sono davvero felice. Vi saprò dire prossimamente come va il discorso nanna. Stanotte e ieri notte è andata molto meglio e sono riuscita anche alla dormire un po'. Un caro abbraccio a tutte
avatar
acquarietta

Numero di messaggi : 954
Età : 32
Data d'iscrizione : 30.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da Sharon il Mer Mar 08, 2017 11:50 am

Avrei bisogno di un consiglio da mamme che non allattano più e che non hanno allattato a termine…

Come avete fatto a togliere il seno?? Sono esausta, Chris adesso ha 16 mesi, sempre allattato a richiesta giorno e notte ma ora inizio a non farcela più… Le nostre 24h partendo dal pomeriggio sono: arrivo a casa dopo 10 ore in giro (in genere a lui lo va a prendere il papà all’asilo quindi li trovo già a casa) e mi corre incontro, lo saluto e lo abbraccio, poi mentre mi tolgo il cappotto mi si attacca alla maglia e inizia a disperarsi, va a finire che le scarpe me le toglie mio marito mentre lo allatto sul divano… dopo un po’ che tetta cerco di distrarlo con altro e ogni tanto funziona, per qualche minuto si mette a giocare e io approfitto per andare in bagno ma se si accorge della mia assenza si dispera… in ogni caso la distrazione se funziona non dura più di qualche minuto e inizia un tira e molla col seno fino a ora di cena.. al che mi impongo e pianti o non pianti preparo la cena per noi e per lui… dopo mangiato mio marito gli va a mettere il pigiamino e appena torna in sala rivuole il seno, e inizia ancora un tira e molla finchè non si fa ora della nanna (21/21,30) e si addormenta (ovviamente in braccio e al seno) se ho ancora delle forze lo vado a mettere subito nel lettino approfittando della parte iniziale del sonno che è più profonda e riesco a stare un’oretta in santa pace in sala (ma tante volte non ho le forze di alzarmi e me lo tengo in braccio finchè decido che è ora di andare anche noi a letto)… Poi andiamo a letto io e mio marito e iniziano i mille risvegli (si sveglia in media 7/8 volte a notte… alcune vanno meglio con 3/4 risvegli, altre come stanotte decisamente peggio e siamo svegli ogni 20 minuti)… abbiamo il sidebad accanto al lettone, quando si sveglia lui inizia a piangere disperato al che lo recupero e lo attacco al seno, in pochi minuti dorme e lo rimetto giù… il tempo di riaddormentarmi e si ricomincia… la mattina indipendentemente dall'ultimo risveglio lo allatto prima di uscire di casa perché non prende biberon e la mattina non gradisce altro se non un paio di biscotti mentre andiamo all’asilo poi arrivati all'asilo mi saluta con un abbraccio forte forte e ci separiamo…

io sono esausta e arrivati a questo punto penso di chiuderla qui… mi dispiace perché in questo allattamento ho investito molto e se anche la mia idea non è mai stata di allattare a termine volevo arrivare ai 2 anni… ma di questo passo ai 2 anni ci arrivo esaurita… senza contare che vorrei magari tra qualche mese, iniziare una nuova ricerca e l'allattamento in tandem non è tra le mie opzioni non pens sopravviverei...

Mi rendo conto che lui ne ha ancora bisogno, lui specie di giorno associa il seno alle coccole… ma così non è vita, io se sono a casa (anche quando sono stata malata ad esempio)sono sempre con il seno al vento perché lui non sta più di 5 minuti di orologio senza, specie se siamo solo io e lui… poi se siamo in giro o è distratto da altro non lo chiede o lo chiede solo per addormentarsi così come all’asilo è serenissimo… non so veramente come comportarmi… ogni tanto ho provato a dirgli che le tetè hanno la bua o sono stanche e vanno a riposarsi ma si innervosisce tantissimo quando glie lo nego e si dispera…
Un amico di famiglia ha detto che la sorella più o meno nella mia stessa situazione ha messo il gel all’aloe sul seno e la bimba dopo un paio di facce schifate ha smesso di chiederlo (e magicamente ha iniziato a dormire la notte ma questa è un'altra storia)… insomma chiedo a voi come avete fatto… poi valuterò se e quando agire…
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3918
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da ArdathLilith il Mer Mar 08, 2017 2:35 pm

Ciao Sharon, capisco la fatica, e capisco anche che con questa assiduità una mamma possa dire "Ora basta". Ma anche, che in generale, in qualsiasi momento per una persona possa essere troppo.

Ti faccio una domanda sicuramente stupida, ma mi chiedevo: tu non puoi ridurre i tuoi orari, prenderti un part time o almeno una riduzione di orario per non stare 10 ore fuori casa? Cioè, deve essere una fatica bestiale, mi posso solo immaginare...

Lo dico perché temo che sospendere l'allattamento non basti a causare meno attaccamento del bimbo. Ricordo (forse) daneb che aveva fatto lo stesso, ma non aveva molto funzionato... Quindi magari, riducendo un po' gli impegni altri - allattamento o meno - potresti respirare di più.
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2712
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da Sharon il Mer Mar 08, 2017 2:48 pm

Ardath purtroppo per ora chiedere un part time sarebbe impossibile, in primis non credo me lo accetterebbero, ho dovuto fare un casino allucinante per farmi avvicinare a casa al rientro dalla maternità (prima perdevo altri 40 min in più ad andare e quasi un'ora sul rientro rispetto ad adesso), non penso mi accorderebbero un part time o peggio ancora me lo potrebbero accettare spostandomi chissà dove così prenderei stipendio ridotto e stare fuori casa quasi le stesse ore... oltre tutto stiamo cambiando casa e con il mutuo perdere la fetta del mio stipendio cambierebbe un po' le cose visto che comunque al nido dovrei mandarlo...

Il fatto è che lui per assurdo all'asilo fortunatamente sta bene, delle volte portarlo a casa è una tragedia... ma allo stesso tempo ha tanto bisogno di mamma e lo dimostra in questo modo... c'è da dire che è sempre stato così anche prima che riprendessi a lavorare... è un bimbo che cerca molta autonomia fuori casa (all'asilo mi dicono sempre che è "grande"), è un esploratore, è curioso... ma in realtà ha 16 mesi e vuole sentire la presenza della sua mamma....
So che sospendere l'allattamento potrebbe non essere la soluzione, ma stanotte ho dormito forse 4 ore intervallate di 20 min in 20 mine vedo tutto nero....
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3918
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da ArdathLilith il Mer Mar 08, 2017 3:07 pm

Sì, guarda, immagino bene, è dura e conciliare tutti gli aspetti è una follia, poi l'assillo dei soldi è sempre lì...
Non so bene cosa consigliarti, certo se togli il seno e gli dai il biberon magari di notte tu e tuo marito potete fare i turni, per dormire almeno alternati...
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2712
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da fiordiloto il Mer Mar 08, 2017 5:00 pm

Sharon, ti posso solo dire che ti capisco tantissimo perché anche noi siamo in una situazione simile (ma io non sto 10 ore fuori casa, non posso immaginare cosa sia per te... ) e nelle notti peggiori, penso anch'io le tue stesse cose. Poi stringo i denti e vado avanti, per ora...
Non ho grandi consigli, l'unico che mi sento di darti è di provare a contattare una consulente della Leche League per chiedere aiuto e cercare di fare questo passaggio nel modo più soft possibile per voi. Aggiornami, ti sono tanto vicina! I love you
avatar
fiordiloto

Numero di messaggi : 1807
Età : 38
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da Zara il Ven Mar 10, 2017 9:14 am

fiordiloto ha scritto:
Non ho grandi consigli, l'unico che mi sento di darti è di provare a contattare una consulente della Leche League per chiedere aiuto e cercare di fare questo passaggio nel modo più soft possibile per voi. Aggiornami, ti sono tanto vicina! I love you

Quoto Fiore. Posso solo immaginare la fatica che fai Sharon! Anche togliendo il seno lui cercherà sicuramente ancora la tanta presenza di mamma, visto che state lontani molte ore al giorno... Credo che toglierlo da un giorno all'altro non sia proprio la soluzione migliore, anche per il tuo seno (se produci ancora molto rischi ingorghi), ma non è nemmeno detto. Penso anche io che una consulente potrebbe darti degli strumenti utili per affrontare questo passaggio I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3824
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da dipkick il Mer Mar 15, 2017 5:25 am

Sharon, un abbraccio molto comprensivo! Se ti puo' consolare per le notti siamo nella stessa situazione :(. Cami penso abbia dei denti in uscita, piu' vaccinazioni, insomma e' da UN mese che si sveglia ogni ora o quasi.
Forse invece che smettere del tutto potresti cercare di limitare almeno di giorno? Non sono tipa da routine di solito : D, ma potreste cercare di trovare dei momenti tetta e limitarvi a quelli? Magari potresti provare a compensare tenendolo in fascia? Se ci sta e se tu the la senti dopo tot ore di lavoro...
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2088
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli sull'allattamento

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 20 di 22 Precedente  1 ... 11 ... 19, 20, 21, 22  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum