E' nata Camilla di Dipkick

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da Valeria il Dom Ott 25, 2015 7:37 pm

Congratulazioni Dip!! Sono curiosissima di leggere com'è andata ma dalle prime parole leggo sollievo per aver avuto una nascita "vostra", senza dover sottostare alle regole dell'ospedale! Brava piccina
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9369
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da Luthien il Dom Ott 25, 2015 9:02 pm

Avevo letto su Facebook, tantissime congratulazioni Dip I love you
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7888
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da tomoe il Lun Ott 26, 2015 9:05 am

congratulazioni Dip, avete scelto un nome bellissimo, dà subito l'idea di dolcezza:heart:
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1581
Età : 37
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da linda il Mar Ott 27, 2015 6:53 pm

Congratulazioni Dip, anche a me piace molto il nome Camilla
avatar
linda

Numero di messaggi : 2879
Data d'iscrizione : 16.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da fiordiloto il Mer Ott 28, 2015 9:23 am

Tanti auguri, Dip! Benvenuta piccola Camilla I love you
avatar
fiordiloto

Numero di messaggi : 1801
Età : 37
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da martymcfly il Gio Ott 29, 2015 7:27 pm

Benvenuta Camilla!!
avatar
martymcfly

Numero di messaggi : 602
Età : 33
Data d'iscrizione : 25.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da betty il Mar Nov 10, 2015 3:34 am

ho perso qualche cosina mi sa congratulazioni!!
avatar
betty

Numero di messaggi : 1738
Età : 39
Data d'iscrizione : 18.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da sea il Lun Nov 16, 2015 4:58 pm

Mi ero persa l'arrivo di questa principessa
Congratulazioni DK I love you
avatar
sea

Numero di messaggi : 5440
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da lady_chiara il Mer Dic 02, 2015 6:02 pm

Congratulazioni!!!
avatar
lady_chiara

Numero di messaggi : 292
Età : 37
Data d'iscrizione : 26.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da dipkick il Mar Apr 05, 2016 8:43 am

Et voila' avevo promesso che sarebbe arrivato subito e sarebbe stato corto....
Ci ho messo sei mesi ed e' lunghisssssssssimo!
Buona lettura!

Da dove cominciare? Potrei cominciare dalla gravidanza, dagli acciacchi e i malesseri vari, dalla delusione di vedere svanito il desiderio di un altro parto in casa, dalla curiosita’ di sapere se chi si nascondeva dentro di me fosse una bimba o un bimbo… da quelle sensazioni degli ultimi mesi che mi avevano resa certa fosse una bimba…
Ma, senza partire da troppo lontano, cominciamo da quel giovedi’ 22 ottobre che non dimentichero’ mai. Scenario: trasloco avvenuto 3 mesi prima, siamo nel pieno della ristrutturazione. Il giorno prima I muratori avevano abbattuto quasi tutti I muri interni e vi lascio immaginare il caos…
Il giovedi’ sera aspettiamo anche l’arrivo dei nonni, che avrebbero avuto soprattutto il compito di tenere Pietro durante il travaglio/parto/postpartum.
IO sono a 38 settimane e qualche giorno e dal giorno prima, mercoledi’, avevo notato perdite strane di muco e qualche blando doloretto al basso ventre che mi avevano messo in allarme “cazzo cazzo cazzo , non puo’ succedere oggi, I nonni arrivano domani sera, come facciamo con Pietro!”
Giovedi’ mattina mi sveglio, ho ancora qualche dolorino. Iniziamo la giornata come al solito, I muratori che finiscono I lavori, F. al lavoro, io, tra un dolore e l’altro, biblioteca con Pietro e poi spesa. In coda alla cassa vedo un pacchetto di patatine gusto pollo e mi viene una voglia irrefrenabile. Io e Pietro ce le mangiamo, prima e ultima volta in vita mia!! La voglia di qualcosa di orrendo come le patatine gusto pollo, pero’, contribuisce a rinforzare I miei sospetti.
SOspetti che diventano ancora piu’ concreti quando anche l’intestino inizia a smuoversi. Siamo a pranzare insieme a F. (io ovviamente ancora schifata dale patatine non tocco cibo :D): I dolori continuano e si fanno piu’ intensi e frequenti ma ancora ogni 10-15 min e ancora non oso chiamarle contrazioni. Pero’l’idea di tornare a casa, trovare un cantiere invece di una casa e dover anche preparare la stanza per I suoceri che arrivano … sento di non essere in grado di far tutto da sola, e allora dico a F., invece di tornare a lavoro, di venire a casa con noi. Mando anche un messaggio all’ostetrica per farle sapere che qualcosa si muove…
Arrivati a casa, verso le 3 mi si apre lo stomaco e mi faccio tipo 200gr di spaghetti :D. HO le foto di me con la ciotola di spaghetti in mano e il mio bellissimo e piccolissimo pancione, le ultime foto con Camilla dentro di me.
Le ore passano, I dolori si fanno piu’ forti e piu’ ravvicinati. I muratori se ne vanno. Io accendo le erbe degli indiani d’america che mi ha portato F. per purificare la nostra nuova casa. MI sembra il momento giusto per accenderle, benedico anche noi, il mio corpo e la nostra vita futura.
F. va all’aereoporto a prendere I suoi. Io sono a casa con Pietro, a cui nel frattempo e’ venuta la febbre. Ovviamente. Ma e’ talmente eccitato per l’arrivo dei nonni che non ci pensa. E anch’io sono troppo presa da altro per pensarci. Vado in giardino, e’ quasi il tramonto: le nuvolette diventano rosa contro il cielo ancora azzurro e la luna e’ gia’ li’, luminossissima, non ancora piena. La guardo. Aspettavo la luna piena di ottobre, ero convinta mi avrebbe accompagnato lei in questo viaggio e invece la mia bimba non puo’ aspettare. E’ pronta. Questo momento non lo scordero’ mai. Guardo la luna, mi accarezzo la pancia e per la prima volta realizzo che sta succedendo. Che la magia sta per realizzarsi di nuovo. Che il mio corpo sta per dare la vita.

Le contrazioni cominciano a essere piu’ impegnative, ma a differenza del primo travaglio, vissuto al buio, “da sola” (anche se F. mi era vicino),di notte e a letto, questo e’ un travaglio “in societa’”. Per forza di cose sono costretta a “fare cose” e a stare insieme ad altri. Ma devo dire che la cosa non mi dispiace, anzi. In movimento, le contrazioni sono sopportabili. Non sono quel dolore raggelante vissuto, anzi subito la prima volta.
Verso le otto di sera arrivano a casa F. e I suoceri. Baci e abbracci e tanti tanti regali da aprire. Regali per Pietro, cibo italiano, regali per chi sta per arrivare…
Verso le 9.30 vado a mettere a letto Pietro. Gli do anche della tachipirina per la febbre. Stare sdraiata nel letto aspettando che si addormenti dopo un po’ si fa insopportabile. I dolori si stanno scatenando. MI metto carponi appoggiata al letto di P. mentre gli tengo la mano. Verso le 10 si addormenta.
La stuazione sta cambiando. CHiamo l’ostetrica. Le dico che qualcosa sta succedendo , che non c’e’ bisogno di andare in ospedale ora ma tra qualche ora forse. Sono forse le dieci, dieci e un quarto. Come metto giu’ il telefono e cerco di mettermi a letto, la situazione degenera. Brividi di freddo, nausea, di nuovo quelle contrazioni che mi prendono tutta la parte davanti delle gambe come successe la prima volta. Transizione, io forse lo capisco, ma e’ come se non volessi capirlo. Perche’ so che sta succedendo come la prima volta. Che mi ritrovero’ a spingere da sola con F. Ma questa volta e’ diverso, questa volta si deve anche andare in ospedale.
E infatti, 3-4 contrazioni dopo aver messo a letto Pietro ed ecco che il mio corpo sta spingendo. Richiamo l’ostetrica, piu’ o meno dieci minuti dopo la prima chiamata :D, e le dico che bisogna andare. Il trasferimento dal letto alla macchina e’ stato un incubo. Camminare in fase espulsiva e’ qualcosa che davvero non auguro a nessuno. In macchina mi metto sui sedili posteriori, inginocchiata, rivolta verso il dietro, abbracciando gli schienali. Devo dire che e’ una buona posizione. Ma il viaggio e’ stato… memorabile , diciamo. Non tanto per il dolore, ma perche’ in quelle 3-4 contrazioni che ho avuto non ho fatto altro che cercare di tenere la mia bimba dentro di me ancora per qualche minuto, le ho gridato a squarciagola, in tutte le lingue che conosco, di stare dentro, di aspettare, che c’eravamo quasi. “Aspettaaaaaa” “Non uscireeeeee” “Cazzoooooooooo” “Fuuuuuuck”. All’inizio F. pensava stessi esagerando. Poi penso abbia capito che non c’era proprio un cazzo da scherzare e ha iniziato a guidare seriamente piu’ veloce.
Per fortuna l’ospedale e’ a 15 min da casa, a quell’ora di notte (e a quella velocita’ ) anche meno. Ricordo, quando aprivo gli occhi, le strade buie e deserte, poi qualche faro di macchina, qualche semaforo familiare che mi fanno capire che ci siamo quasi. F parcheggia davanti all’entrata. Una contrazione mi coglie a meta’ tra dentro e fuori la portiera. “cazzooooo”!! Anche questa volta per fortuna riesco a tenere dentro la mia bimba. Cammino come uno zombie nella hall dell’ospedale. SOno le 11pm ed e’ deserto. Le porte dove entravamo di solito sono chiuse, e F. suona l’intercom per chiedere dove dobbiamo andare.
Ma io sento una contrazione arrivare e mi avvicino a un muro per appoggiarmi. Sono invasa da un’onda irrefrenabile, una forza che non mi appartiene spinge la mia bimba fuori dal mio corpo. “Oh mio dioooooo” grido, cerco ancora di trattenerla ma non e’ piu’ cosa. Ha aspettato fin troppo. E dopotutto ne’ io ne’ lei volevamo che nascesse in ospedale, no?
Questa volta l’onda, invece di tornare indietro, continua, esce, ha bisogno di sfogare la sua forza. E io sento che la testa sta uscendo, mi butto per terra, in ginocchio e poi a carponi. La testa esce, io sono ancora vestita! Mi spoglio e a quel punto spingo per far uscire il resto del corpo. Ed eccola!! La prendo con le mie braccia mentre sguscia fuori dal mio corpo, ancora nel sacco, meravigliosa, perfetta. Per un istante penso di dover rompere il sacco come avevo visto fare alla cognolina di mio fratello, ma no, non ce n’e’ bisogno. Il sacco si rompe da solo e la mia bimba e’ li’, rosa, piccolina e perfetta.
Qui comincia il mio stato di estasi, per cui non ricordo cosa sia successo nell’immediato. SO solo che mentre ero li’, per terra, sul pavimento della hall dell’ospedale, da sola con la mia meravigliosa bimba tra le braccia, e’ arrvato F. e poi le tizie del pronto soccorso, che erano molto piu’ agitate di quanto lo fossi io . F. m chiede “allora, cos’e’?!” giusto! Non avevo ancora controllato! E’ una bimba!! E’ la ciliegina sulla torta. Piu’ o meno segretamente, desideravo tanto una bimba!
Tutte mi fanno I complimenti, mi dicono che sono stata bravissima. Quella che sembra la capa dice che vuole tagliare il cordone, io le dico di non provarci nemmeno, lei dice che deve controllare la bambina, io le dico che la bimba sta bene. Anche un’altra infermiera dice “ma si’ e’ bella rosa, si vede che sta bene”, e cosi’ mi mettono su una sedia a rotelle e mi portano in una saletta, dove stavolta mi dicono che devono farmi l’ossitocina per la placenta, e io e F. ancora a dire di no. Diciamo che abbiamo un’ostetrica private, dov’e’ la nostra ostetrica?? Lei giustamente era su in reparto che ci aspettava . Quando sente che qualcuno ha partorito all’ingresso, sa che sono io  e dopo poco ci raggiunge. Taglia il cordone e mi fa partorire la placenta, e’ il momento piu’ critic per il rischio emorragie, ma tutto sembra andare bene. Ci spostano in una camera in reparto, dove dobbiamo stare 5 ore in osservazione, poi potremo andare a casa. Quelle ore sono dolcissime. F. riesce a dormicchiare, io sono in uno stato di estasi pura, ebbra di un fantastico cocktail di adrenalina, endorfine e ossitocina. Mi abbraccio la mia bimba, Camilla, che si e’ attaccata al seno senza problemi e sonnecchia tranquilla. E’ piccolina, 2.88kg, capellona e con un nasone sproporzionato :D . Ma e’ anche la cosa piu’ dolce che io abbia mai visto.
Alle 5 di mattina si va a casa. Quelle stesse strade che qualche ora fa avevo visto addormentate si stanno svegliando. Arriviamo a casa e quando I nonni sentono rumore escono dalla camera. Ancora mezzi addormentati strabuzzano gli occhi quando mi vedono seduta sul divano con Camilla in braccio!! Ma come ?! Sono arrivati solo da qualche ora, Camilla li ha proprio aspettati! si sveglia anche Pietro, con un febbrone da cavallo. Ultimamente voleva un fratellino, quindi per un attimo pernso ci rimarra’ male… e invece lui sorride e viene tutto felice a incontrare Camilla.
La mia estasi dura tutta la giornata, non riesco a chiudere occhio e soprattutto non riesco ancora bene a realizzare quello che e’ successo. Che regalo mi ha fatto la mia bimba! Praticamente una “freebirth” anche se non tra le mura di casa. Un parto adrenalico, pieno di “drama” ma facile, entusiasmante.
I primi due giorni sono meravigliosi, Camillina e’ tranquillissima e io a parte I dolori uterini postpartum sto da dio. Poi purtroppo il virus che aveva Pietro passa a noi. Io e F. stiamo malissimo, un raffreddore/sinusite come mai l’abbiamo avuta in vita nostra. E qui comincia la discesa agli inferi, dopo l’estasi. Perche’ poi, a una settimana di vita, il virus arriva anche a Camillina. L’Orrore ci sfiora. L’inimmaginabile. Non voglio parlarne ora, ho gia’ scritto abbastanza e forse non sono nenache pronta a farlo. L’importante e’ che Camillina si sia ripresa alla grande, e che si ala bimba piu’ dolce del mondo. Non solo mi ha regalato un parto fantastico (per I miei gusti!), ma mi ha fatto anche rinascere come madre. Mi ha fatto capire che se Pietro e’ cosi’ “difficile”, non e’ per “colpa” mia, ma e’ per come, nel bene e nel male, e’ fatto lui. MI ha insegnato che anch’io posso avere uno di quei bimbi cicciosi che ridono sempre, quei bimbi da manuale a cui piace fare il bagnetto, sgambettare sul fasciatoio e addormentarsi sorridenti nel loro lettino. Grazie amore mio, per essere la dolcezza e la felicita’ fatta bambina, per averci scelto come famiglia, per tutte queste cose, grazie!
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2079
Età : 33
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da Luthien il Mar Apr 05, 2016 9:11 am

Che racconto, mi hai fatto veramente commuovere. Deve essere stato intenso e ricco di emozioni, l'ho letto tutto d'un fiato I love you I love you
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7888
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da Julmax il Mar Apr 05, 2016 9:19 am

... Mi sono commossa... bellissimo racconto, Dipkick.
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 865
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da uffa il Mar Apr 05, 2016 9:37 am

ho pianto come una fontana...
avatar
uffa

Numero di messaggi : 197
Età : 36
Data d'iscrizione : 27.08.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da Sharon il Mar Apr 05, 2016 10:13 am

Dip le lacrime mi scendono da sole... eh si Camilla si è dimostrata da subito una forza della natura!
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3898
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da fatina il Mar Apr 05, 2016 11:32 am

oddio dip, che parto Shocked certo che Camilla ha da subito mostrato un bel caratterino :-) avete avuto una bellissima nascita, ero molto curiosa di leggerlo anche per capire come eravate organizzati con Pietro: i nonni sono arrivati proprio al pelo eh... io pensavo di aprire un topic in merito, anche per raccogliere idee su come gestire il momento del parto con fratellini/sorelline
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1449
Età : 35
Data d'iscrizione : 09.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da Jillian il Mar Apr 05, 2016 11:41 am

Dip da brividi e lacrime proprio I love you I love you I love you
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da manu il Mar Apr 05, 2016 11:47 am

Congratulazioni e benvenuta alla bimba
avatar
manu

Numero di messaggi : 773
Età : 32
Data d'iscrizione : 05.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da Zara il Mar Apr 05, 2016 1:42 pm

Grazie Dip per averci raccontato la vostra nascita, grazie di cuore
Quando mi riprendo magari scrivo anche qualcos'altro di più sensato I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3783
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da LucyintheSky il Mar Apr 05, 2016 1:59 pm

Ale, ma non puoi farmi questo! Io piango come una fontana al lavoro, nascondendomi dietro il monitor e mi sale l'andrenalina dal basso delle mie 32 settimane di gravidanza appena iniziate
E' stato davvero super emozionante e unico. Spero vivamente di provare qualcosa di simile, un incanalamento che parte solo solo, invece di spingere per ore infruttuosamente come credo di aver fatto con Adele...
Mi gela il sangue ad intuire i problemi del post. Quando e se vorrai raccontare noi ci saremo I love you
Intanto grazie per aver condiviso questo fantastico racconto
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da cinciarello il Mar Apr 05, 2016 3:59 pm

che spettacolo, dip...non ho mai sentito nulla di simile e la cosa stupenda è che non hai trasmesso la minima sensazione negativa o di pericolo...sembra proprio che il fastidio più grande sia stato il fatto di essere "fisicamente" in ospedale...siete grandi tu e la tua piccolina insieme I love you
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6029
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da Rossana il Mer Apr 06, 2016 6:56 am

wow...
avatar
Rossana

Numero di messaggi : 1125
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da MissPat il Mer Apr 06, 2016 7:09 am

Che cosa bellissima
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 5945
Età : 39
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da fiordiloto il Mer Apr 06, 2016 12:01 pm

Grazie per questo racconto, cara Dip. E' intriso di emozione, amore e adrenalina. Sei stata bravissima! I love you
avatar
fiordiloto

Numero di messaggi : 1801
Età : 37
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da fatina il Mer Apr 06, 2016 12:09 pm

Dip sai che stamattina, ripensando al tuo racconto, ho realizzato che anche mia sorella camilla ha rischiato di nascere in ascensore, mia mamma è arrivata in ospedale che la testa era ormai fuori sarà il nome... I love you
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1449
Età : 35
Data d'iscrizione : 09.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da Trottolina il Mer Apr 06, 2016 1:00 pm

Che racconto... Mi hai commossa  I love you
avatar
Trottolina

Numero di messaggi : 286
Età : 24
Località : Novara
Data d'iscrizione : 03.03.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' nata Camilla di Dipkick

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum