Il Club delle Ladypancine!

Pagina 2 di 31 Precedente  1, 2, 3 ... 16 ... 31  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da sarynah il Mer Ott 28, 2015 8:27 pm

Che emozione Sharon!Non vedo l'ora che tocchi a me!!!!
Io sono due giorni che mi sento più in forze alla sera, riesco a tirare le 23!!!!!!
Eowyn anche io di notte mi sveglio con la bocca secchissima!!! Ma chissà perchè?
avatar
sarynah

Numero di messaggi : 251
Età : 35
Data d'iscrizione : 24.04.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da fatina il Mer Ott 28, 2015 9:10 pm

Ciao pancine care, io da lunedì sono schiava di una nausea che non molla la presa praticamente mai, giorno e notte sta sempre lì in sottofondo e mi sento bene solo quando sono stesa No Peccato che la vita vada avanti, con samu da gestire, la spesa, la casa e tutto il resto; mio marito mi dà una grande mano, ma esce di casa la mattina alle 7 e rientra verso le 18, quindi per il resto della giornata devo organizzarmi in qualche modo... non ho ancora capito se e quando e cosa mangiare e bere, ogni tanto ci provo, ma non ho ancora trovato niente di miracoloso, mangio cose a caso quando mi vanno e spero che non mi si ripropongano per ore e ore. Durante l'altra gravidanza non mi era capitato niente del genere, un po' di nausea e inappetenza all'ora di cena, ma non questa cosa tutto il giorno e la notte senza soluzione di continuità No
A parte questo tutto bene
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1458
Età : 35
Data d'iscrizione : 09.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Jillian il Gio Ott 29, 2015 7:12 am

Sharon mamma mia che bello sentirsi dire così I love you  sta per arrivare il vostro momento! 
Fatina mi spiace questo inizio già così provante
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da MissPat il Gio Ott 29, 2015 7:20 am

Fatina, nel topic sulla nausea ci sono dei rimedi, tra cui i ghiacciolini (per me miracolosi!!). Leggi, che magari trai ispirazione!
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 5972
Età : 39
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da lumachina il Gio Ott 29, 2015 7:33 am

Fatina, anche io durante questa gravidanza ho sofferto molto di più la nausea, penso anche per il fatto che abbiamo in altro bimbo a cui badare e la stanchezza non aiuta! Fai bene a mangiare quando e quello che ti senti, avrai tempo nei prossimi mesi per correggere il tiro!
avatar
lumachina

Numero di messaggi : 686
Età : 32
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 04.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da acquarietta il Gio Ott 29, 2015 7:54 am

Tanto coraggio e in bocca al lupo per la pancine che sono vicine ormai al parto...

Come ti capisco Fatina, a me le nausee sono iniziate il giorno del test positivo e non sono ancora passate del tutto. Come te ho mandato avanti la casa, ho lavorato a tempo pieno, fatto 70 km in macchina tutti i giorni per andare al lavoro ecc...sicuramente mi ha aiutato tanto il pensiero che prima o poi sarebbero passate e il mangiare poco e spesso alimenti secchi. Bisogna approfittare dei momenti in cui si sta meglio e mangiare solo quello che ci si sente. Tieni duro e come dice Miss leggi i consigli nella sezione delle nausee. E poi porta tanta tanta pazienza perché più di tanto non possiamo fare.
avatar
acquarietta

Numero di messaggi : 954
Età : 32
Data d'iscrizione : 30.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Eowyn il Gio Ott 29, 2015 2:00 pm

@Sharon, che bello sentirsi dire così, sono emozionata io per te!
@Fatina, un abbraccio per le nausee, ti capisco benissimo! a me per fortuna hanno iniziato a diminuire già alla decima settimana, ma prima è stato un incubo! Resisti! I love you

Io oggi ho fatto la visita con le ostetriche (alla prima visita c'era la ginecologa). Devo dire che ero partita abbastanza demoralizzata, perché la ginecologa è di poche parole e non mi soddisfaceva appieno, tanto che stavo pensando che forse se andavo da qualcuno a pagamento era più esauriente, invece con le ostetriche mi sono trovata davvero benissimo! Una è quella che mi seguirà durante tutta la gravidanza, e se partorirò a Trento e lei sarà di turno anche al parto... l'altra purtroppo da un certo punto in poi non ci sarà perché è in gravidanza anche lei! Sono giovani e molto gentili, non mi hanno visitata, solo sentito il battito del bambino e provato peso e pressione a me, ma siamo state più di mezzora ad analizzare come sto e a rispondere a tutti i miei dubbi! Ora ho anche un nome e un indirizzo mail a cui rivolgermi in caso di problemi! Dopo questa visita l'ospedale mi ispira sempre di più, mi hanno detto che pur essendo una struttura ospedaliera l'approccio al naturale c'è, si interviene solo quando strettamente necessario...
Insomma, sono soddisfatta, la mia fiducia nel SSN si è un po' risollevata! :)

Poi in questi giorni stavo facendo una riflessione... mi sembra di sentirmi man mano sempre più in ansia durante questa gravidanza, quando invece dovrei rilassarmi e godermela, soprattutto adesso che il "peggio" è passato! e forse questo è dovuto ad un mio "sapere troppo" sulla gravidanza, da questo forum, da libri, dalle amiche che ci sono già passate... e tendo sempre a paragonarmi alle altre, oppure a voler sapere di più, a chiedermi perché ad alcune hanno fatto fare un certo test e a me no... quando invece il mio desiderio sarebbe vivere la gravidanza più "interiormente", lasciando andare le cose come devono andare, senza voler controllare troppo. Certo, è bene essere consapevoli e preparate, ma a volte è troppo, almeno per me... Ma per "lasciarsi un po' andare" bisogna essere sicuri di saper riconoscere le cose su cui davvero bisogna indagare più a fondo... per questo fino a ieri pensavo di cercare un ginecologo privato, anche se non ero molto convinta... e pensavo anche di lasciare un po' perdere questo forum, perché invece che un utile strumento stava diventando fonte di ansie, per il confronto tra tutte intendo...
Ora ho trovato qualcuno a cui appoggiarmi (le ostetriche) e di cui mi sento di potermi fidare, quindi voglio viverla in modo diverso da ora in poi! L'ostetrica stessa mi ha detto che il confronto con le altre mamme è davvero deleterio, anche se è facile caderci per chi è alla prima gravidanza. Quindi da oggi basta cercare info online, basta pensare a numeri giusti o sbagliati eccetera! Sto entrando in modalità zen e spero di rimanerci!
E poi, oggi solo per il suono del battito sentito con quell'apparecchio apposito, senza ecografia né misure né niente, solo appoggiando piano quel coso sulla mia pancia, mi sono emozionata più che con tutte le eco fatte finora! I love you e ora ho quel suono che mi accompagna nella mente, e questo mi basta! I love you

avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3310
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Jillian il Gio Ott 29, 2015 4:22 pm

Eowyn io non ho avuto il problema che tu descrivi per la gravidanza,  nel senso che per adesso non mi crea nessuna ansia ma mi tranquillizza molto leggere le esperienze di tutte. Mi ha fatto capire che ogni gravidanza è a sè e che cmq bisogna farsi meno paranoie possibili. 
La sensazione che tu descrivi l'ho cmq provata la scorsa primavera e infatti mi sono allontanata per un paio di mesi circa perché avevo bisogno di far chiarezza debtro me e di maturare certe scelte senza continuamente leggere delle scelte altrui. Quindi ti capisco.  Tu fai quello che ti rende più serena, se preferisci prenderti una pausa noi cmq saremo qui al tuo ritorno I love you
Tra l'altro noto che qualche pancina dopo che è diventata mamma non torna più o torna pochissimo (non sto parlando dellimmediato post partum ma dopo) quindi immagino sia una ruota che gira.
il cuoricino che batte è il suono più bello al mondo!
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Eowyn il Gio Ott 29, 2015 7:58 pm

Grazie jill della comprensione! I love you
In realtà non penso di andarmene proprio dal forum, pensavo, ieri, di farlo per un po', ma oggi vedo le cose in modo diverso, ho capito qual è il problema e sono un po' più serena... starò solo un po' lontana dai discorsi specifici sulla gravidanza! quelli troppo tecnici insomma... e mi imporrò di non cercare nulla su google!
Non è solo il forum, ma tutte le persone intorno che si sentono in dovere di dare consigli, di dire che il loro bambino alla 12esima settimana era lungo 7.5 cm, e chi più ne ha più ne metta... Ma devo imparare a ignorare questi discorsi, semplicemente, anche perché mi sa che con un bambino piccolo sarà anche peggio! XD
Ho deciso che mi fiderò del mio corpo, che sa cosa fare (ho voglia esattamente degli alimenti di cui ho bisogno), e del mio istinto, senza informarmi troppo su tutto. Magari è un approccio che per tante non va bene, ma per me ora mi sembra la cosa giusta...
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3310
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da dianaluna il Gio Ott 29, 2015 8:05 pm

Cara Eowyn, sono felice per questa tua nuova esperienza con le ostetriche!
E ti capisco... Quello che dici del forum a proposito della gravidanza io lo vivo per la ricerca... Dobbiamo trovare equilibrio e fidarci di noi stesse. Un abbraccio.
avatar
dianaluna

Numero di messaggi : 348
Età : 39
Data d'iscrizione : 26.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Hythien il Gio Ott 29, 2015 8:45 pm

Fatina mi spiace per la nausea! ti auguro di cuore che ti passi presto I love you
ma sappi che anche ti dursse un po' di più, nonostante primogenito (leggi marito ) e pargolo da accudire... si sopravvive e poi vedere i piccini che si interessano e ti portano il bicchiere (vuoto) per pulirti la bocca drunken I love you certo questi momenti di idillio sono uno su millemila ma rimagono impressi per sempre.

Ok torno nell'ombra di questo periodo senza tregua, che spero non si protrarrà per un'altra settimana..... a presto e tanti pensieri a tutte le colleghe pancine I love you  menzione speciale a Sharon che è proprio a tiro bounce drunken
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 32
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Jillian il Gio Ott 29, 2015 9:05 pm

Eowyn ha scritto:Non è solo il forum,lle persone intorno che si sentono in dovere di dare consigli, di dire che il loro bambino alla 12esima settimana era lungo 7.5 cm, e chi più ne ha più ne metta... Ma devo imparare a ignorare questi discorsi, semplicemente, anche perché mi sa che con un bambino piccolo sarà anche peggio! 

Se ti può consolare il mio a 11+3 era 6.2 cm ed era al 50 percentile e io l'ho sempre trovato perfetto I love you 7.5 mi pare un po' esagerato!
Gli altri discorsi non li ascoltate....e cerca di prevenirli! Io della mka gravidanza nello specifico ne parlo sono con le amiche e per fortuna sono tutte un tesoro, mentre alle altre persone do meno informazioni possibili. Tipo ho uno zio a cui voglio molto bene ma che mi mette molta ansia (es sapeva che lunedì avevo l'orale e mi ha chiamato sia domenica che lunedì mattina e io non ho risposto perché mi metteva ansia) e quindi gli ho detto la ddp già avanti di una settimana per evitare menate quando sarò agli sgoccioli  insomma filtra le informazioni non solo in entrata ma anche quelle in uscita 
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Sharon il Ven Ott 30, 2015 12:36 pm

Ragazze ma se la sindrome della preparazione del nido colpisce il marito anzi che me vale lo stesso?!?! Stamattina ha pulito tutta casa (compreso le colonne dei sanitari) io invece dopo che ha passato l'aspirapolvere ho passato lo swiffer a terra in modo che potesse lavare a terra senza che uscissero pelucchi... Insomma io tutta questa voglia di pulire casa non ce l'ho per dire anche i piatti e la cucina li fa lui!!!!
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3918
Età : 28
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da lumachina il Ven Ott 30, 2015 12:39 pm

Ahah Sharon, approfittane il più possibile!!
avatar
lumachina

Numero di messaggi : 686
Età : 32
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 04.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Panicqueen il Ven Ott 30, 2015 12:49 pm

Ahahah Sharon, sì, come vedi può colpire anche lui ben venga, no?

Eowyn ha scritto:forse questo è dovuto ad un mio "sapere troppo" sulla gravidanza, da questo forum, da libri, dalle amiche che ci sono già passate

Questa è una frase che sento dire spesso a chi rifiuta di avere consapevolezza e sceglie di vivere nella superficialità. Non sono qui per sindacare come ognuno vive la propria vita (d'altronde, "ha ragione chi è felice"), ma non si può avvalorare il punto di vista per cui la conoscenza sia motivo di svantaggio nella vita. Caso mai è l'uso che si fa della propria conoscenza e di quanto questa conoscenza sia correttamente fondata. Certamente l'ignoranza di alcuni è vantaggiosa per altri, così come l'induzione di paura è la più vecchia strategia di competizione (si veda la storia dell'uomo). Quindi non rinunciamo alla consapevolezza solo perché il carico appare faticoso. Se è così, è solo perché il "lavoro" non è finito

Nel tuo caso Eowyn, mi baso sulle tue parole, il fatto che progressivamente tu ti senta più in ansia mi fa pensare che al crescere della responsabilità e del farsi man man reale l'arrivo di questo bambino ti faccia avvertire il peso di tutto e soprattutto dei confronti con gli altri (le altre?).
La tua conoscenza delle cose può diventare un capro espiatorio in questo modo, ma non penso sarà quello che ti farà sentire meglio. Il consiglio è di non "allontanare" lo sguardo, ma di ri-orientarlo sui temi che ti causano realmente l'angoscia. Spero tu possa trovare presto la tua serenità e riuscire a goderti la gravidanza, sono momenti unici!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31273
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Eowyn il Ven Ott 30, 2015 1:13 pm

PQ,  hai perfettamente ragione, è l'uso che si fa della conoscenza, e il tipo di conoscenza che si ha... mi sto rendendo conto che, a parte alcune informazioni preziosissime apprese qui sul forum e su qualche libro specifico, il resto è conoscenza "aneddotica", non so se mi spiego, è un sentire parlare le amiche, leggere esperienze su internet... E poi mi sono resa conto che informarmi troppo presto su tutti i problemi che potrebbero esserci, soprattutto per cose per cui non si può fare niente (ad esempio posizione della placenta, ma è una di tante cose stupide..), invece di affrontare i problemi se e quando si presentano (e informarsi bene solo a quel punto), per me non va bene... perché sono un po' ipocondriaca forse, maniaca del controllo, non so...
Scusami se mi sono espressa male, non mi riferivo alle conoscenze del forum... mi riferivo ad un sentir dire da tutti "io faccio questo ecc" e sentirmi in ansia se una cosa a me è sfuggita, o se il mio corpo è diverso... è difficile da spiegare...

Scusa ma non mi sento di essere superficiale o di voler "vivere nella superficialita", lo trovo un commento un po' offensivo (soprattutto perché se volessi vivere nella superficialita non avrei mai adottato un metodo naturale e tante altre cose...), ma forse sono stata io a spiegarmi male. Casomai mi sento sollevata di aver capito subito che stavo entrando in una spirale di ansia, e che devo riorientare la mia attenzione su aspetti più psicologici ed emozionali piuttosto che su mille aspetti tecnici (pur mantenendomi preparata per le cose fondamentali). Insomma, per la prima volta nella mia vita sento che ho davanti una cosa da affrontare molto poco "di testa" e molto più "di pancia". Sarà sbagliato? Forse. Ma il mio istinto ora mi dice così.

Che poi, non pensate che io sia qua che la vivo male e non sia felice... magari ho solo sbalzi d'umore come tutte... ;-) però in altri momenti della mia vita ho lasciato un po' andare l'ansia come voleva lei, ora non ho intenzione di farlo...

Per quanto riguarda il crescere della responsabilità, non so se è questo...ancora è un po' presto... credo più che altro che sia la mania del controllo che viene fuori...su cose che non posso controllare! Cmq terrò a mente il tuo consiglio di riorientare lo sguardo, anche se è difficile capire dove... ;-)

EDIT: mi sono resa conto che forse qualcuna potrebbe essersi sentita offesa dal mio intervento, nel caso mi scuso... mi sono espressa male e non avevo intenzione di riferirmi a voi del forum, era solo un esempio... e volevo esternare le mie emozioni e il percorso dei miei pensieri perché scrivere mi è molto utile...ma ci tengo a sottolineare che tutto quello che ho scritto vale per me e sono miei pensieri...
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3310
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da cinziettina il Ven Ott 30, 2015 8:42 pm

Ho da un paio di giorni un dolore ad un dente e temo si tratti proprio di una brutta carie. Vorrei andare dal dentista x evitare che peggiori... Ma il mio dubbio è posso fare l anestesia?
avatar
cinziettina

Numero di messaggi : 470
Età : 29
Data d'iscrizione : 22.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da sarynah il Dom Nov 01, 2015 6:05 pm

cinziettina vai tranquilla! Si tratterebbe di un'anestesia locale, non dovrebbe essere dannosa, parlane col dentista. Sicuramente è meglio che tenersi una carie!

Ragazze scusate se entro un pò nell'intimo ma.... adesso che mi sta crescendo un  pò la panzetta noto che diventa un pò complicato il sesso... pig scusate se sono un pò spudorata, ma sono preoccupata, spero sia solo questione di abituarsi a nuove...ehm...posizioni.... o sarà sempre peggio?  
avatar
sarynah

Numero di messaggi : 251
Età : 35
Data d'iscrizione : 24.04.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Jillian il Dom Nov 01, 2015 6:38 pm

Sarynah c'è il topic sulla sessualità in gravidanza 
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da sarynah il Dom Nov 01, 2015 6:57 pm

Scusate!!!!non mi funziona il cerca mi sa... Non l'avevo trovato!
avatar
sarynah

Numero di messaggi : 251
Età : 35
Data d'iscrizione : 24.04.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da nike il Mar Nov 03, 2015 8:25 am

Eowyn, volevo rispondere a quello che dicevi sulla conoscenza. Io non credo che il problema sia la conoscenza, ma il bisogno di controllo.
Noto ultimamente in alcune di voi "giovani" , qui come per esempio sul topic dell'alimentazione in gravidanza, un'ansia e un bisogno di controllare che ha poco a che fare con il volersi informare.
Naturalmente ognuna è fatta a modo suo, con le proprie paure, il proprio vissuto, le proprie emozioni, ma io non credo che un sano desiderio di conoscere e di usare la nostra parte razionale per comprendere, capire, prepararsi, sia direttamente proporzionale al livello d'ansia. Credo piuttosto che esista già alla base una situazione di ansia e di paura di perdita di controllo che, man mano che si legge quello che potrebbe succedere, peggiora.
Per esempio, quando tu dici di leggere per ogni cosa tot notizie su internet, a me pare un alimentare tutto questo! E' come dire: se ho un medico di cui mi fido, non esco da lui per andare a fare altri 10 consulti, soprattutto se non mi ha mai dato modo di dubitare di lui.
Ecco, se finora vi siete fidate del vostro corpo, delle vostre conoscenze, dei vostri punti di riferimento, continuate a fidarvi! Un conto è essere più interessate ai temi della gravidanza perché è il momento presente della vostra vita, diverso è andare alla ricerca di sempre una complicazione in più.
Tanto, lasciatevelo dire, quando la Vita vuole sorprendervi, nel bene o nel male, lo farà, al di là del vostro controllo e della vostra preparazione. Fa parte della Vita stessa! E state per diventare mamme, il controllo, credetemi, non lo avrete MAI fino in fondo! Quindi...relax!
avatar
nike

Numero di messaggi : 5592
Età : 45
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Eowyn il Mar Nov 03, 2015 8:54 am

Nike, hai espresso molto bene il punto della questione...
Io lo so che tendo ad essere maniaca del controllo, e la paura di perderlo spinge a cercare informazioni velocemente e in modo confusionario, a farsi influenzare da esperienze e ansie altrui, e questo non è per niente sano.
Ad esempio ora il topic dell'alimentazione non lo apro più! in quello almeno ho trovato il mio equilibrio, ho capito come si trasmette la toxo, i rischi delle uova crude eccetera, e ho scelto come comportarmi, il livello di rischio per me accettabile. In altro faccio più fatica.
Ho riflettuto anche su quello che mi aveva scritto PQ, sul cercare di capire il nocciolo del problema... ecco, credo che la mia paura più grande sia quella, irrazionale e insensata, che il mio corpo abbia qualcosa che non va e che non sia in grado di fare quello che fanno tutte, portare avanti una gravidanza. E' una paura insensata e chissà da dove viene! e pensare che per la stessa paura ero convinta di essere poco fertile, che avrei fatto fatica a restare incinta...e invece!
Forse è una fase, spesso faccio sogni in cui non sono in grado di badare ad un bambino (mio o di altri), in cui mi distraggo, mi dimentico...magari le cose sono collegate, prima ho paura che il mio corpo non sia in grado, e dopo di non essere in grado io...insomma, di "fare del male" al bimbo involontariamente... Forse è una fase che molte future mamme affrontano
Mi fa bene il confronto con voi I love you ora ho bandito Google (e soprattutto le risposte che si trovano su alfemminile ) e voglio viverla in modo del tutto diverso, fidandomi di più del mio corpo e semmai approfondendo un po' l'introspezione. Altrimenti la gravidanza diventa solo un insieme di regole ed esami, è brutto! Neutral
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3310
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Jillian il Mar Nov 03, 2015 10:48 am

Alfemminile è il male secondo me! Se alla fine avevi preso quel libro sulla gravidanza di cui parlavamo,  già lì c'è una risposta praticamente a tutto e a me ha aiutato tanto.
io ero molto ansiosa all'inizio, ho fatto i primi tre mesi proprio preoccupata di essere a rischio di a.s. e so perfettamente perché: non so se l'ho mai scritto qui ma sia mamma che nonna come prima gravidanza hanno avuto un a.s. e quindi è tutta la vita che temevo che questo capitasse anche a me, anche se magari non ha senso. Insomma nella mia famiglia le gravidanze sono sempre state accompagnate da problemi vari (anche con mio fratello mia mamma è stata allettata per gravidanza a rischio) e quindi mi sentivo questa spada di Damocle, tanto che non riuscivo a capacitarmi di stare bene. Ora che la fase critica è passata va tutto emotivamente molto meglio e riesco a viverla più come dice Nike, prendendo quello che viene. Poi magari faccio mille domande perché sono curiosa e ho fretta di sapere, e quello è il mio carattere a prescindere dalla gravidanza!
Eowyn per tornare al discorso del confronto, le mia amiche già mamme mi dicono che poi è molto "peggio" perché si tende a confrontarsi sempte sullo sviluppo dei figli, per cui l'ansia da confronto è sicuramente una cosa che conviene affrontare quanto prima (parlo anche per me).

Edit: mi spiego meglio sulla questione "ansia da gravidanza". Sono cresciuta con storie di infertilità,  aborti spontanei e problemi durante la gravidanza e questo mi ha portato a pensare che riuscire a restare incinta fosse già di per sé una fortuna e che avere una gravidanza serena fosse un'eccezione. Le mie amiche che l'hanno avuta per me erano molto fortunate mentre io mi aspettavo i patimenti sia in fase di concepimento sia in fase di gestazione, perché nella mia famiglia succedeva cosi o cmw mi erano rimaste impresse brutte esperienze. Poi grazie a questo forum ho scoperto che la gravidanza è un percorso naturale e ho cercato di seguire questo approccio, cosa non sempte facile se va a sbattere contro pensieri che ci sono da tanto.
questo per dire che dietro a ogni donna c'è una storia a sè e che neanche per noi è facile venir qui a esprimere le nostre paure e cercare di superarle. purtroppo non possiamo essere tutte sempre super tranquille sulla gravidanza, ognuna cerca a suo modo di combattere contro le proprie paure su livelli molto più profondi di quanto non trapeli da un forum
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Zara il Mar Nov 03, 2015 1:17 pm

Quoto Nike! E soprattutto, un conto è informarsi su cosa accade in gravidanza, prepararsi ad accogliere il proprio figlio, fare spazio per lui nella nostra casa e nel nostro cuore, capire cos'è il parto e come vorremmo che fosse il nostro, insomma costruire una base solida di consapevolezza che non verrà scalfitta da giudizi inutili, consigli impropri e inadeguati, insicurezze e paure fisiologiche e passeggere. Un'altra cosa è cercare esperienze aneddotiche su google, che non si possono di certo definire conoscenza  

Poi certo, ogni percorso è a sè, poichè, come scrive Jill, ogni donna ha alle spalle un vissuto diverso, con il quale si scontrerà inevitabilmente e con il quale dovrà poi fare i conti, anche (e a mio avviso soprattutto) una volta che il proprio figlio sarà venuto al mondo. Ma un passetto alla volta si va lontano  
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3824
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da luisav il Mar Nov 03, 2015 2:24 pm

Dai che poi con il secondo l'ansia della "sorpresa" passa...
Siete tutte stupende nelle vostre ricerche, comprendo l'ansia sapere tutto, ma veramente tutto si può sapere e non controllare comunque... e il bello di diventare mamme
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2628
Età : 36
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club delle Ladypancine!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 31 Precedente  1, 2, 3 ... 16 ... 31  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum