La scelta di avere o non avere figli

Pagina 3 di 18 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10 ... 18  Seguente

Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da ranavalentina il Gio Nov 05, 2009 2:51 pm

Io l'istinto ce l'ho sempre, specialmente se vedo un bambino, però adesso che la possibilità di sposarmi e andare a vivere insieme si sta avvicinando e non è più un obiettivo lontano.. e che il mio ragazzo ha iniziato a lavorare..anch'io mi sono trovata qualche volta a pensare che ora sarebbe troppo presto. Abbiamo già così poco tempo per stare insieme e per parlare e per andare in vacanza che se avessimo anche un bambino...sarebbe un gran casino! E sarebbe una limitazione troppo grande in questo momento..anche se mi sembra impossibile di parlare di un bambino come di una limitazione...
Probabilmente le cose cambieranno non appena ci sarà un po'più di stabilità..
Quindi bea secondo me è colpa della laurea imminente
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 35
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da sea il Gio Nov 05, 2009 2:59 pm

Bea, penso che semplicemente non sia il momento...neanche io alla tua età volevo un figlio, evidentemente adesso hai altre priorità, ed è giusto così perchè sei molto giovane. Non devi sentirti egoista, è solo che il tuo desiderio ha lasciato spazio ad altre cose, non meno importanti. Vedrai che un giorno tornerà prepotentemente, e sentirai di volere veramente un figlio quando questo desiderio riempirà tutto il tuo cuore. Adesso vivi la tua vita, le scelte che stai facendo adesso le stai facendo anche per lui, così da desiderarlo con più maturità e consapevolezza I love you
avatar
sea

Numero di messaggi : 5451
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da LucyintheSky il Gio Nov 05, 2009 3:00 pm

Wow Bea, intanto tutto quello che dici, che riesci a spiegare in modo così confusamente chiaro, non può che essere utile per capire cosa vuoi...prima delle risposte vengono le domande!
Adesso hai 23 anni, e trovo normalissimo un leggero cambio di rotta. Anche io ho passato la fase 22-24 anni in cui, innamoratissima, avrei fatto un figlio nelle peggiori condizioni. Poi sono fortunatamente ritornata alla realtà (complice anche, e non è poco, il fatto che ci siamo lasciati per svariati mesi).
Addesso siamo nella fase se capita bene, ma non abbiamo ancora il coraggio di decidere di farlo. Proprio un'ora fa MrC mi ha detto "io un figlio lo farei anche adesso....ma poi penso che se già adesso sei così scassaminchia, non oso immaginare come potresti essere con un figlio!". Suspect

Anyway...nel tuo messaggio di un anno fa parlavi di 28 anni. Tra cinque anni. CINQUE! Sono tanti, sai quanti altri stati d'animo diametralmente opposti vivrai?

@Rana, anche io ho le stesse paure! Da quando ho iniziato a lavorare ho pochissimo tempo per TUTTO, non solo per gli svaghi...è una settimana che vorrei fare la ceretta e non ho ancora trovato un buco

Per rientrare in topic, devo aggiungere una cosa....sul fatto di volere dei figli non ho dubbi...sì, li voglio!
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7890
Età : 36
Data d'iscrizione : 29.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da beatrix il Gio Nov 05, 2009 5:13 pm

Sono tutte cose sensate quelle che dite Diciamo che io sono più disorientata dal fatto di averli voluti così tanto (i figli) che dal fatto che ora non ne vorrei....Cioè il problema è
1) che prima li volevo e ora non li vorrei...Metti che mi prende lo stesso trip dell'anno scorso in un momento in cui posso fare figli, li faccio, e poi mi passa! Ok sto mandando tutto alla deriva, ma essere in balìa di un'oscillazione arbitraria di volontà non è divertente Suspect
2) che ora come ora, se dovessi pronunciarmi, direi che non ne voglio proprio, non che non ne voglio ora... E fa un pò brutto no? :roll:

Lucy saresti una madre toghissima, sai tu che bimbi svegli tireresti su? Ci credo che MrC ha paura, pensa a tanti piccoli caustici lucyni in giro per la casa bounce
avatar
beatrix

Numero di messaggi : 1888
Età : 32
Data d'iscrizione : 01.06.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da LucyintheSky il Gio Nov 05, 2009 5:27 pm

ahahah! Grazie Beuccina!

ma non puoi dire che hai paura di fare i figli sull'onda dell'entusiasmo e poi pentirtene! sai quanto li amerai? non saranno loro a dipendere da te, ma TU a dipendere da loro!
Piccoli perfidi figli, che manovreranno i fili del nostro cuore! Twisted Evil
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7890
Età : 36
Data d'iscrizione : 29.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Elisina il Gio Nov 05, 2009 5:39 pm

Ecco, quest'ultimo post di Lucy è proprio da quotare
Bea... tranquilla. Non accadrà che dopo averli messi al mondo ti sveglierai una mattina senza più amare i tuoi figli. Al massimo penserai *che palle*, quello sì ma è un amore che non ammette obiezioni!

Ed hai appena 23 anni!!!!!!!!!!!! Io ho avuto Diego a 30, ovverosia SETTE anni dopo!
Io all'età tua sarei morta se avessi avuto un bambino, sarei stata una madre degna della Sarah di JT Leroy!!!

Concentrati sulla TUA vita! E quando arriverà i ltuo momento, lo sentirai, senza aver bisogno di pensarci troppo e scandagliare ogni minimo pensiero al riguardo!!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8702
Età : 41
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da mony il Ven Nov 06, 2009 11:18 am

...la scelta di avere figli secondo me non è una scelta vera e propria...ti scatta quel qualcosa che ti rende naturale vedere il tuo futuro con un frugoletto vicino..
Io sono neomamma, da 4 mesi e ne sono felicissima..ma fino a qualche anno fa non avevo intenzione di "mettere su famiglia"...
Come Sple anche io ho un cavallo e facevo agonismo..quindi voglia zero di dedicare il mio tempo libero ad altre cose...beh, si cambia! Ora il mio cavallo, che comunque ho sempre seguito durante la gravidanza, e che seguo personalmente tutt'ora, è in felice relax nel suo grande paddock con box...a primavera riprenderemo l'attività ma solo passeggiate e tanta compagnia reciproca...per me sarebbe stato impossibile venderlo dopo ben 9 anni di vita insieme...e poi sarà il futuro compagno/maestro della mia bimba
Quando abbiamo sentito che era il momento, ci siamo messi alla ricerca...beh, abbiamo passato 2 anni prima che arrivasse, con tanti bassi nel morale per miei problemi fisici che sembrava non avrebbero mai permesso di avere un figlio...quando ho deciso che era ora di evitare l'accanimento...è arrivata! Quando poi vedi il risultato dei tuoi 9 mesi di impegno (e ce ne vuole...) per la prima volta, è fatta! La tua vita è per loro e tanti dubbi svaniscono automaticamente...noi ne vorremmo un altro, ma per ora è già mooolto impegnativa questa..quindi per qualche anno non penso che ci rimetteremo a caccia, ma mai dire mai
avatar
mony

Numero di messaggi : 106
Età : 41
Data d'iscrizione : 03.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da cipolla il Gio Nov 12, 2009 2:46 pm

voglio anch'io dire la mia.
Io sono la tipica espressione della società odierna: figlia unica, laureata, contratto a tempo indeterminato, sposata e da 15 mesi mamma.
Ci siamo sposati nel 2003 quindi ne è passato di tempo prima di diventare mamma...anche io come molte di voi all'inizio non ci pensavo proprio a 28 anni mi sentivo "troppo giovane" ..intanto gli anni passavano e ogni anno rimandavo, dicevo, no se manco adesso non mi ritrovo nemmeno la scrivania, no adesso dobbiamo fare questo o quel viaggio ecc ecc..finchè ad un certo punto (a quasi 33 anni) ho incominciato proprio a sentire l'urgenza di un figlio...non so come spiegarvelo...è una cosa che ti nasce da dentro..lo vuoi e basta e al più presto. Ed ecco che a quel punto mi sono scontrata con la dura realtà: a 33 anni sei già una "gallina vecchia" la finestra fertile è ridotta a qualche giorno e per azzeccare l'ovulazione devi proprio mirarla. Allora vai di stick, la tb all'epoca mi sembrava troppo difficile, muco e co. dopo più di un anno di tentativi a vuoto, me ne stavo già facendo una malattia, rimango incinta ma lo perdo alla 9° settimana. Faccio il raschiamento, una tristezza che non vi sto a raccontare oltretutto ero in stanza con una ragazza che abortiva (volutamente) perchè avevano già 3 figli e non si potevano permettere il 4°...vabbè dopo questa esperienza che non auguro veramente a nessuno, altri 6 mesi di tentativi e poi finalmente eccola qui insomma non è stata una cosa da ragazzi
avatar
cipolla

Numero di messaggi : 122
Età : 44
Località : sardegna
Data d'iscrizione : 22.06.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da jolie il Ven Gen 22, 2010 8:22 am

Fino a qualche tempo fa avevo deciso categoricamente di pensare ad un figlio dopo i 30...non chiedetemi il motivo della mia scelta perchè non lo saprei spiegare.
Il mio compagno ha 32 anni ed è già padre di due splendidi bambini di 9 e 10 anni, quindi la sua idea era piuttosto chiara: vorrei avere un figlio con te, ma la tempistica decidila tu...per me non fa differenza, anche ora per me va bene.
Quindi mi sono sentita totalmente libera di scegliere con enorme tranquillita...
Quando 20 giorni fa ho scoperto di essere incinta Dante era al settimo cielo, io lo guardavo con occhi sgranati come per dire: ma che sei scemo?
Non mi sentivo pronta non ci credevo...proprio 4 giorni prima avevo trovato un nuovo lavoro, ben pagato e con orari perfetti...avrei dovuto firmare il contratto il 7 gennaio....il 4 l'ho scoperto....alla fine si è risolto tutto ma sul momento è stato scioccante....
Tutto questo per dire che a volte succedono degli imprevisti, io non sono credente proprio per niente ma questo giro penso che "qualcuno" ci abbia messo le mani!!!!
La mia opvulazione è andata contro ogni principio.....ragazze era destino!!!
Una domanda....come avreste reagito voi al mio posto?
avatar
jolie

Numero di messaggi : 199
Età : 33
Località : potenza picena
Data d'iscrizione : 14.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da ranavalentina il Sab Gen 23, 2010 4:19 pm

Eh guarda Jolie..adesso come adesso, se capitasse, sono convinta che sarebbe una grane gioia sia per me sia per il mio fidanzato, anche se peferiremmo aspettare il matrimonio; ma ad esempio se fosse capitato solo che un anno fa di questo periodo..co data prevista del parto a neanche un mese dalla laurea..mi sarebbero venuti i capelli dritti!!!
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 35
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da chimir il Sab Gen 23, 2010 10:08 pm

sapete cosa penso io? che il fatto di avere o meno figli dipende da noi ma anche dal destino in una maniera che noi non possiamo controllare! c'è chi li cerca per anni senza successo e poi magari arriva ad adottare un bambino.... c'è chi pensa di non volerlo mai un figlio e invece eccolo che arriva senza alcun preavviso a sconvolgerti la vita.
L'unica cosa che mi sento di dire per la mia esperienza diretta alle ragazze che sono piene di dubbi e dicono di volerli un giorno si e uno no è questa:
nel momento in cui subito dopo aver partorito terrete tra le braccia il vostro bambino capirete che il senso della vostra esistenza è tutto racchiuso in quell'esserino minuscolo che apre per la prima volta con fatica gli occhietti, stringe le vostre dita con le manine e protende la sua bocca verso di voi.
ho le lacrime gli occhi anche adesso quando ripenso al momento in cui è nato mio figlio!
tutto passerà in secondo piano, gli hobby, il lavoro, le serate con gli amici, tutto perderà importanza di fronte alla meraviglia della vita che avete creato.
poi con il passare dei mesi la routine quotidiana riprenderà... riprenderà il lavoro e tutto il resto e allora ripenserete con nostalgia ai primi magici, intensi (a volte difficili!) mesi passati col vostro piccolino.... ma vederlo crescere riempie di gioia ogni giorno! solo chi è mamma può capire: io mi alzavo sempre con la luna storta e assonnata al mattino prima di diventare mamma. Ora mi sveglio e non aspetto altro di vedere il mio piccolo che apre gli occhietti e mi sorride tutto stropicciato!!!
avatar
chimir

Numero di messaggi : 60
Età : 36
Data d'iscrizione : 01.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Elisina il Dom Gen 24, 2010 8:00 am

Chimir! Mannaggia a te che mi fai commuovere di prima mattina!
E'proprio come dici tu! Anche per me è stato così. I love you
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8702
Età : 41
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Luna nuova il Lun Gen 25, 2010 2:53 pm

si si, mi sono un pò commossa anch'io!!
Vi dico la mia esperienza.
Ho avuto 7 mesi fa la mia bimba, ed ho 36 anni: per tanto tempo non ho avuto il minimo istinto materno, ,per la strada mi fermavo sempre ad accarezzare un gatto ma mai mi giravo a guardare una carrozzina!!
MI sono sposata a 29 anni e in tutto questo tempo abbiamo viaggiato, abbiamo riso e pianto insieme, abbiamo cazzeggiato, non mi sono mai trovata a pensare "Ma è meglio non aspettare troppo tempo a fare figli perchè..... etc etc etc non ne avevo voglia, punto e basta, e mio marito ha dovuto rispettarmi.
POi un bel giorno mi sono decisa, e sono rimasta incinta al primo colpo, con il rosso di Persona e l'ovetto, come da manuale, alla faccia di chi dice che dopo i 35 la fertilità è in calo!
Ora sono felicissima e me la godo proprio!! Se poi negli anni sarò una madre un po' anziana... beh si vedrà. Per il momento non faccio una piega!
Poi se tutto va bene nel giro di 3 anni adotteremo anche una bambina un pò' più grandicella.
Sarà una frase fatta, la mia, ma ho seguito il cuore!
avatar
Luna nuova

Numero di messaggi : 1712
Data d'iscrizione : 09.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da chimir il Gio Gen 28, 2010 7:23 am

Non bisogna altro che seguire il cuore... sempre! ci guiderà lui verso la strada giusta per noi.....
avatar
chimir

Numero di messaggi : 60
Età : 36
Data d'iscrizione : 01.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da jolie il Mer Mar 17, 2010 9:54 pm

la scelta di avere figli..mmmh mi piace questo post..spero di non andare in ot..
Allora...io non ho scelto di avere questa bimba, diciamo che lei ha scelto noi!!!
vi sarete chieste perchè non spedito BC in ditta e perchè non sono andata a fondo di questa storia.
Parlando con Dante siamo arrivati alla conclusione che comunque non ci interessa sapere PERCHe' o COME o QUANDO,non vogliamo una spiegazione scientifica a Celeste, ci piace pensare che lei sia voluta arrivare e basta...che lei sapeva che nonostante le difficoltà noi l'avremmo accolta con gioia e amore.
Mia madre dice che la nostra visione romantica di questo concepimento inaspettato sia frutto di una certa rassegnazione, della serie " ormai è successo".
Non è così...siamo nel 2010 se non volevo davvero questa bambina serei ricorsa all'ivg, in quanto non sono contraria a questa pratica.
noi sappiamo di avere usato tutte le precauzioni del caso..insomma più di 200 utenti di questo forum lo usano e nessuna gravidanza inderata, come potevo non crederci? ( non è che ora abbia perso la fiducia...tornerò ad usarlo dopo la gravidanza, magari con qualche accorgimento in più Shocked tipo stick e altro)
la gine ha sparato la storia delle 2 ovulazioni. Laura la storia del progesterone "insufficente", il mio gine attuale "effetti secondari" della pillola".
Insomma, la scelta di avere figli...e se a volte fosse il destino a scegliere per noi? il miracolo ( non in senso religioso, io sono non credente)della vita è imprevedibile, per quanto oculate e attente è impossibile prevedere davvero un evento come il concepimento.
ripeto, sono convinta che lei abbia scelto me come madre, e questo mi rende orgogliosa di me stessa e dell'amore che mi unisce al mio compagno.
avatar
jolie

Numero di messaggi : 199
Età : 33
Località : potenza picena
Data d'iscrizione : 14.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da littlegirl il Gio Mar 18, 2010 9:43 am

che meraviglia jolie...
la tua bimba sarà fortunata a nascere in una casa piena d'amore.
e Celeste, che nome meraviglioso! I love you
avatar
littlegirl

Numero di messaggi : 343
Età : 36
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 28.05.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da marylyn il Ven Mar 19, 2010 5:52 pm

hmm...uffiii....io non voglio bambini...non mi vedo con il pancione, en con carozzine, girelli e pappine...non sono io!!
ho 26 anni, fidanzata da 6 anni, conviviamo da 1....ma a me quest idea non piace proprio!!!
Al solo pensiero di rimanere incinta...mi fa star male (gia se ho 1 gg di ritardo vado in paranoia!!!)!!!
Ho sempre usato preservativo (mai coito troppa paura di sbagliare) e ora ho optato per pearly, sperando di non essere lo 0.07!!
Al mio boy se quel 0.07 capitasse a me sarebbe felice...ma io per niete!!!
Lui è un anno e mezzo piu piccolo di me e desidera avere un bambino...anzi avere un figlio con me....io per niente e lui lo sa, gliel ho sempre detto che per me non è una priorità, nel mio futuro non mi vedo mamma...e lui questo l ha accettato!
ma secondo voi perchè non sento qst istinto di maternita?!?!

Shocked
avatar
marylyn

Numero di messaggi : 283
Età : 35
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 23.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da marylyn il Ven Mar 19, 2010 6:04 pm

...ops dimenticavo...guardate il mio avatar, è lui il mio bambino, li mio piccolo ragdoll! è la mia vita!
avatar
marylyn

Numero di messaggi : 283
Età : 35
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 23.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da glo il Ven Mar 19, 2010 6:23 pm

Mary non e' obbligatorio nella vita avere dei figli
Non siamo mica nati solo per riprodurci!!!!
Secondo me non sei un mostro,non sentirti assolutamente in colpa,stai semplicemente assecondando il tuo modo di vivere la TUA vita.
La cosa veramente importante per la coppia e' condividere gli stessi principi,altrimenti diventa una forzatura per uno dei due!!

Una coppia di miei amici trascorre ormai le giornate a litigare perchè lei vuole assolutamente un figlio,dice di sentirsi pronta,mentre lui,gia' separato e con due figli avuti dalla prima moglie,le ha detto chiaramente che di pargoli da accudire non ne vuole piu' sentir parlare!!!Ovviamente questo e' un problema non da poco per una coppia,ma se voi avete trovato la giusta
sintonia,non vedo come mai tu ti senta un mostro :roll:
avatar
glo

Numero di messaggi : 1863
Età : 39
Data d'iscrizione : 11.09.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da pippi_ci il Ven Mar 19, 2010 7:43 pm

Concordo con glo! e poi sei giovane!!! voglio dire che hai ancora almeno 15 anni davanti a te per pensare di allargare la famiglia! Non è detto che questo desiderio non si presenti a 30-35 anni!
Anche io in questo momento non mi sento pronta... sento di avere altre cose da fare e sistemare prima... in primis un lavoro stabile :roll: Potrebbe sembrare un pensiero egoista (e lo è in fondo) ma penso che un bambino abbia il dirittodi avere serenità e stabilità attorno!
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3279
Età : 35
Data d'iscrizione : 03.12.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da beatrix il Sab Mar 20, 2010 10:40 am

Io sono sempre più dentro alla fase "non voglio saperne di figli". Certo è un periodo talmente incasinato che non fa testo, però sono così determinata a non averne, che si sta ponendo anche un problema di coppia: lui ne vuole ("numerosi come le stelle del cielo" drunken ).
Più rileggo quello che ho scritto nel Settembre 2008 (tre o quattro figli!) più penso che fosse una fase determinata dal risveglio ormonale post pillola.
So che è stupido porsi adesso il problema, ma stiamo insieme da una vita, ora mi laureo, cercherò un lavoro... L'idea di non avere un progetto condiviso non è bellissima, anche se questo progetto potrà cambiare molte volte Neutral
Non sono più nemmeno così sicura di volermi sposare
Potrei quotare gran parte dell'intervento di Nimue. Voglio indipendenza e libertà, poi sono talmente tanto lunatica emotiva instabile irrazionale iper-razionale contraddittoria che un bambino manderebbe fuori di testa me, lui e il mio ragazzo.
Non escludo di adottare una fila di piccoli africani però! Shocked
avatar
beatrix

Numero di messaggi : 1888
Età : 32
Data d'iscrizione : 01.06.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da nimue il Sab Mar 20, 2010 12:32 pm

marylyn perchè mai dovresti essere un mostro? Ognuno decide cosa è meglio per la propria vita.. c'è chi si sente completo nell'avere un figlio o più o chi, come noi, la completezza la vede in altre cose come un lavoro stabile, una vita tranquilla, libertà di fare tutto ciò di cui si ha bisogno. Non credere di essere l'unica donna che ha questa volontà.. conosco almeno due amiche che di figli non ne vogliono letteralmente sapere! Io come già scrissi e come hai appena scritto tu, non mi vedo col pancione, con una carrozzina, nel cambiar pannolini e la cosa più importante: volere qualcuno che dipenda tutto e per tutto da me.. è una responsabilità che non mi sento di avere per come sono io.. come ha scritto Bea, anch'io sono emotivamente lunatica, instabile e spesso, come alcune magari già sanno, con attacchi pseudodepressivi dove voglio lasciare tutto e il mio ragazzo.. come si può avere un figlio così? Per non dire del mio ragazzo che vive, beato lui, serenamente nella sua eterna fanciullezza e creatività... come vorrei essere spensierato come lui, ma questo è palesemente OT.
Da dire poi un'altra cosa per risollevare mary: forse non tutte sanno che mi ha cresciuta la mia matrigna poichè mia madre ci lasciò ormai quasi 20 anni or sono... Questa donna meravigliosa mi ha cresciuta come sua in tutto e per tutto, però disse, in lacrime dovute alla paura, categoricamente a mio padre che non voleva assolutamente figlio suoi, temeva anzi quasi aborriva l'idea di una gravidanza. Tutto questo per dirti cara Marylyn che l'amore esiste anche senza avere figli ma basta solamente dispensare il proprio amore a chi ne ha bisogno!!
avatar
nimue

Numero di messaggi : 2884
Età : 35
Località : Monfalcone
Data d'iscrizione : 11.07.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da sea il Sab Mar 20, 2010 3:02 pm

Comunque ragazze, neanche io alla vostra età desideravo ardentemente avere un figlio, mi spaventava tremendamente l'idea, non era in nessun modo la mia priorità e avevo centomila cose da fare e da realizzare ( mi ero appena laureata). Poi alla fine il desiderio è arrivato prepotentemente, questo per dirvi che secondo me non è detto, avete ancora tanto tempo davanti a voi per maturare questa scelta e questo desiderio.Secondo me il momento cruciale per capire se si vogliono o no dei figli è il giro di boa dei 30 anni...da li in poi si chiariscono tante cose, almeno per me è stato così. In questo momento posso solo dirvi che è un'esperienza così bella e indescrivibile che vi posso solo augurare di voler vivere. I love you
avatar
sea

Numero di messaggi : 5451
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da tomoe il Lun Mar 29, 2010 10:10 am

Da poco ho preso casa con il mio fidanzato, diciamo che tra i parametri di scelta delle varie case che avevamo visto, era che ci fosse una stanzetta in più, sapete x i conigli nani :oops: avevano bisogno di spazio mica potevano dividere la casa col cane , finora non abbiamo mai parlato di avere figli a parte qualche battuta qua e la, poi abbiamo appena iniziato a goderci la vita insieme figuriamoci...
però ogni tanto mi capita di pensarci e diciamo che riesco ad essere incoerente anche con me stessa nel senso che ogni 3 minuti cambio idea, così inizio a mettere sulla bilancia :
tra i contro c'è il fatto che i soldi sono pochi,
abbiamo tanti viaggi da fare e posti da vedere (si lo so che si viaggia anche con i figli ma se i soldi sono già pochi poi diventeranno meno)
ho appena cambiato lavoro,
se mia madre non ha fatto la madre con me, come posso io fare da madre non avendo esempi su cui basarmi?
sarò in grado di crescere un bambino?
il cucciolo che abbiamo preso mi ha messo a dura prova figuriamoci con un bambino,
e poi mega dormite di 4 ore pomeridiane la domenica chi te le restituisce più???

poi però dall'altra parte c'è la voglia di fare un figlio ma perchè lo voglio con lui, perchè voglio costruire qualcosa con lui, diventare una famiglia e le difficoltà si supereranno insieme, ed è anche vero che se si aspetta il momento giusto x farlo quello non arriva mai xchè c'è sempre qualcosa da sistemare prima... è che sento che non avrò mai il coraggio di fare la scelta di fare un figlio ...non so se riesco a spiegarmi ... ma se non mi capisco da sola come fate a capirmi voi ? a volte vorrei che una mattina mi svegliassi e scoprissi di essere incinta cioè che succeda e basta senza troppi patemi

ma forse inconsciamente un passo l'ho fatto ... la pillola l'ho smessa
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1591
Età : 38
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da linda il Gio Giu 03, 2010 11:04 am

Allora, io ormai ho una certà età ma non mi vedo proprio come mamma. Non ho mai avuto un grande istinto materno credo,da piccole quando tutte facevano a gara per impersonare la mamma col bambino io impersonavo il capo famiglia rude che andava a cavallo
La realtà poi mi ha messo alla prova: ho vissuto da bambina un'esperienza molto traumatica che credo mi abbia toccata più di quel che mi sia resa conto. Non sono stava coinvolta in prima persona ma sono stata testimone del fatto che un figlio può farti soffrire più di chiunque altro, se vuole. Non posso non pensarci a volte e questo mi spaventa.
Per fortuna ho ed ho avuto dei genitori stupendi, sono cresciuta in una famiglia piena di amore. Fra l'altro loro adorano i bambini ed anche se non me lo dicono spesso per non farmelo pesare sono dispiaciuti del fatto che io non ne voglio avere.
La gravidanza mi spaventa anche per altri motivi dato che ho subìto, sempre da bambina, due interventi chirurgici che mi hanno lasciato un terrore assoluto per gli ospedali e una forte impressionabilità (svengo anche durante i prelievi del sangue). Insomma, ho paura degli ospedali, ho il terrore di vomitare e delle malattie, sono magrissima.... non credo di essere la persona più adatta per una gravidanza.
Comunque ho ed ho avuto modo di "fare la mamma": ho cresciuto mio fratello che è nato quando avevo 8 anni e mezzo. Me ne sono presa cura totalmente, i miei genitori lavoravano e nel pomeriggio restavo io con lui. E' stata una bella esperienza. Fra l'altro è diventato un ragazzo bravissimo in tutto, molto migliore di me Ed io provo tutt'ora per lui dei sentimenti che sono più materni che fraterni, ancora quando ci vediamo (studia fuori, è una specie di genio, un matematico) me ne prendo cura e mi preoccupo per lui come se fosse ancora un bimbo. Ora ho i miei cani che pure sono tanto buoni, dolci e bravi, tutti mi fanno i complimenti. Mia suocera lo dice sempre: "Guardate come li avete cresciuti bene, sareste degli ottimi genitori"
avatar
linda

Numero di messaggi : 2873
Data d'iscrizione : 16.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 18 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10 ... 18  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum