La scelta di avere o non avere figli

Pagina 15 di 18 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16, 17, 18  Seguente

Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Luthien il Mer Giu 26, 2013 7:59 am

Queste sono valutazioni che potete fare solo voi onestamente. Soprattutto perché non è possibile fare previsioni in fatto di concepimento, ci potrebbe volere un mese come un anno. Dipende dalle vostre priorità 
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7919
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da ladyLisa il Mer Giu 26, 2013 8:24 am

Luthien ha scritto:Queste sono valutazioni che potete fare solo voi onestamente. Soprattutto perché non è possibile fare previsioni in fatto di concepimento, ci potrebbe volere un mese come un anno. Dipende dalle vostre priorità 

Giustissimo, grazie per avermi fatto considerare il quadro generale
avatar
ladyLisa

Numero di messaggi : 262
Età : 36
Data d'iscrizione : 07.03.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da kikkadori il Mer Giu 26, 2013 11:16 am

beh, che dire...topic moooootlo interessante!
Personalmente mio marito ed io, figli ne vorremmo. Lui è secondo, di 3 figli... A lui piacerebbe averne almeno 2. A me ,non so perchè, piace il numero 5...!! A dire il vero secondo me 3 è più che buono, ma in effetti mi troverei a "raffrontarmi" con la suocera (e qui andrei O.T.).
Il fatto è che non so se sono veramente pronta. Credo che se si inizia a pensare a tutte le difficoltà etc, un figlio non si farebbe proprio mai...Ma è anche vero, che essendo sposati da 1 anno, vivendo in una città che non ci piace (Mio marito dice sempre:Un figlio si, ma a Milano,MAI!) e supercostosa, con un mio lavoro da libera professionista abbastanza precario e senza parenti (tutti a più di 300km)...beh,non lo so...non mi sento pronta.
Senza contare che ho sempre fatto tutto quello che "dovevo" in tempi molto ristretti e senza concedermi "bighellonaggi" di alcun tipo.. non che siamo tipi da disoteca e aperitivi, anzi..siamo abbastanza pantofolai, ma ultimamente abbiamo deciso di vivere di più proprio la coppia: uscire a passeggiare, a cena fuori, dormire fino a tardi e restare a casa a coccolarci tutto il giorno...
Insomma, un figlio queste cose le cambia. E , anche se sono sicura che avremo dei figli, non so esattamente quando ciò avverrà...
Poi nasce in me il senso di colpa di essere una egoista...perchè tutti mi dicono (Lavorando comunque con i bambini, anche molto piccoli): "uh, come sei materna! E tu quando la fai un bambino? Ti ci vedo proprio..."
Lo so...la mia "carne" mi chiama...Ma la mia mente dice: aspetta ancora un po', non tanto...ma ancora un po'..
E poi mi ritrovo a parlare con mio marito di nomi, di pensare a come sarebbe la nostra vita, e a fare le prove di come sarei col pancione...E mio marito a parlare con la pancia!!
Veramente è una questione "spinosa".
Credo che la sottile linea rossa sia dovuta al fatto che ora entrambi pensiamo ad un "bambino" e non ad un "figlio"...La cosa è un po' diversa...Un figlio è per la vita. Nel bene e nel male.
E nel mio mondo ideale io vorrei poter stare a casa, accudire e crescere i miei figli in un ambiente sano e genuino ,ed avere magari solo un lavoretto part-time, e ...Ma per  questo bisogna anche avere le possibilità economiche...tipo una vincita al superenalotto!! o un superaumento di mio marito...
Anche se, come mi dice sempre mia nonna, questa non è la crisi...altrimenti dopo la guerra non sarebbe nato più nessuno...
boh...resto nel dubbio, e la cosa quando ci penso mi fa molto molto molto pensare, ed anche soffrire...
scusate la lunghezza!


Ultima modifica di kikkadori il Mer Giu 26, 2013 1:07 pm, modificato 1 volta
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 30
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da sea il Mer Giu 26, 2013 1:03 pm

Secondo me puoi benissimo concederti/vi di aspettare qualche annetto
avatar
sea

Numero di messaggi : 5454
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Zara il Gio Giu 27, 2013 10:42 am

pandina ha scritto:Non riesco a capire, se la mia è solo paura di una cosa sconosciuta di cui non posso avere il controllo oppure se c’è qualcos’altro.
C’è qualcun’altra nella mia situazione?
Oppure qualche mamma che la pensava come me e poi è successo qualcosa che le ha fatto cambiare idea?

Se hai letto le pagine indietro, avrai trovato la mia esperienza, che è simile alla tua, solo che io partivo dall'idea che dei figli li avrei voluti, ma erano un qualcosa di talmente astratto che non ci ho mai riflettuto profondamente. Quando poi la possibilità di concepire un bambino è diventata più concreta, ho iniziato ad essere meno sicura e mi sono fatta la domanda: ma io ne voglio davvero di figli? Ho così iniziato ad informarmi sull'argomento (ho letto tantissimo e ancora lo sto facendo), prima a livello fisico (gravidanza, parto), poi a livello psicologico, poi a livello spirituale e sono giunta alla conclusione che i miei numerosissimi timori erano dati dal modo in cui ero stata concepita, dalle paranoie che mi aveva sempre e da sempre instillato mia madre sulle gravidanze indesiderate, lasciandomi intendere che le avevo solo complicato la vita. Ho svolto un lavoro interiore non indifferente. Un aiuto fondamentale me l'ha dato la riscoperta del mio ciclo mestruale e della mia femminilità. Sono rimasta piacevolmente invischiata in un "vortice di donne" (le donne di Ladyfertility e di Partonaturale e poi altre donne conosciute nel mondo reale) che mi ha fatto capire che non esiste un modo giusto o sbagliato per essere o non essere madre, bisogna solo guardare dentro se stesse, senza avere l'aspettativa di poter controllare tutto. Visto che mio marito ha iniziato a pensare alla paternità sempre più spesso, ho deciso che avrei provato a lasciarmi andare. Lui è stato fondamentale: sapere di poter contare su di lui mi ha aiutato a proseguire nel mio cammino. Abbiamo quindi deciso quando aprire la ricerca, il ciclo successivo al nostro matrimonio, perchè ho pensato che se avessi avuto un bambino mi sarebbe piaciuto che nascesse in primavera, con tutta la bella stagione davanti. Dentro di me pensavo, e speravo!, che avrei avuto alcuni cicli in cui lasciarmi andare e capire cosa provavo davvero. A volte pensavo che magari un figlio non sarebbe mai arrivato. Io e mio marito abbiamo parlato anche di questa possibilità e di comune accordo abbiamo deciso che se non avessimo potuto concepire naturalmente, non ci saremmo affidati alla pma, magari all'adozione. E invece... invece sono rimasta subito incinta! E da quando l'ho saputo, pochi giorni fa, nonostante io non abbia mai avuto un senso materno, non ho più avuto un mezzo dubbio o un mezzo tentennamento. Ho solo chiesto a questa piccola creatura di aiutarmi a diventare madre, di avere pazienza con me, di aiutarmi a conoscerla. Voglio e spero di essere per lei la madre sufficientemente buona che io non ho avuto.
Quindi Pandina, la risposta la puoi trovare solo dentro di te I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3851
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da pandina il Gio Giu 27, 2013 12:43 pm

Grazie Zara per aver condiviso la tua esperienza, è molto emozionante!
Si ho letto quasi tutte le pagine indietro e ho notato che non sono l'unica ad avere dei dubbi e certamente nessuno può dirmi cosa è più giusto per me.
Tu hai ragione, è solo che non riesco a trovare dentro di me la risposta, forse è nascosta molto bene
Spero di riuscire a sbloccarmi prima o poi, anche se so che ho ancora tempo mi rendo conto che io sono un po' fatta così, nel senso che i cambiamenti mi hanno sempre spaventato e anche nelle piccole cose cerco sempre di rimandare il più possibile, oppure cerco di "aggirare" l'ostacolo solo che in questo caso non c'è una via di mezzo per cui optare.
avatar
pandina

Numero di messaggi : 103
Età : 32
Data d'iscrizione : 08.03.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Zara il Gio Giu 27, 2013 4:41 pm

Io ci ho messo più di un anno e mezzo per maturare l'idea e metterla in pratica! Prenditi tutto il tempo che serve
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3851
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Jillian il Mar Lug 02, 2013 10:54 am

Zara che belle parole...si vede che sei consapevole di quello a cui andrai incontro, e sarai sicuramente una mamma preparatissima!! da quanto tempo vivete insieme tu e tuo marito?
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4748
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Zara il Mar Lug 02, 2013 12:23 pm

Speriamo Jillian  Comunque noi viviamo insieme da due anni e otto mesi  Ma meglio non andare OT, se no le mod ci mazzuolano  
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3851
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Jillian il Mar Lug 02, 2013 3:01 pm

sì hai ragione, la mia domanda poteva anche leggersi così: dopo quanto temppo di convivenza avete cominciato a parlare di figli..così è In topic  ma dato che avevi appena scritto che ci pensavi da un anno e mezzo ti ho chiesto direttamente da quanto convivete. Era solo per sapere (curiosità mia) se avete cominciato a pensarci seriamente prima o dopo la convivenza  
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4748
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Zara il Mar Lug 02, 2013 7:13 pm

Ah, ora sì, siamo in topic :app:Siamo stati insieme altri 4 anni e mezzo pirma di andare a convivere, della serie eravamo ben rodati!  In realtà è scattato qualcosa in me, ho iniziato a leggere per capire come si fa a decidere di fare dei figli, bisogna essere dei matti (questo era il mio pensiero). E' partito tutto dalla lettura di Bebè a costo zero, di Giorgia Cozza. Da lì mi sono appassassionata all'argomento, dopo qualche mese ho smesso la pillola e il resto lo sapete già  
Mio marito si è informato molto, ha letto diversi libri anche lui sull'argomento, non solo libri per papà. In un momento in cui non c'era a casa altro, si è persino letto La Gioia del Parto di Ina May Gaskin. Tipica lettura maschile
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3851
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Jillian il Mar Lug 02, 2013 7:22 pm

che forza tuo marito! bello, io adoro la gente che si informa! il tuo pensiero originario è un po ' quello che ho io adesso. per noi è ancora prestissimo per parlare di figli, ma così a grandi linee a lui piacerebbe molto, per come è fatto di carattere non vede lati negativi. io vorrei passare dalla gravidanza direttamente ai 15 anni di età!! i bambini non mi suscitano alcun istinto materno e ho il terrore che monopolizzino la mia vita e di sentirmi intrappolata. però appunto mi piacerebbe ritrovarmi vecchia con una discendenza numerosa. quindi quando ci penso continuo ad alternare desiderio e paura...non ho le idee molto chiare, anche se per fortuna ho ancora anni davanti per pensarci bene. ad esempio nei giorni rossi sto molto più attenta io di lui e probabilmente una gravidanza inaspettata sconvolgerebbe di piu me e la mia vita che non lui...
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4748
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Zara il Mar Lug 02, 2013 7:33 pm

Ogni cosa al suo momento  Per ora hai altro in mente, come il dottorato, e giustamente ti concentri su quello. Nel frattempo avrai modo di pensare a ciò che desideri realemente. Ma se ti vedi con un una lunga discendenza, io credo che sia solo questione di tempo e priorità I love you Anche perchè la paura è normale, fisiologica e persino giusta. Accidenti, un figlio ti cambia la vita per sempre, ma prima di averlo non puoi nemmeno sapere in che modo! Quindi credo che sia lecito avere una fifa blu al pensiero  Non per tutte sarà così, ma credo che sia importante dire a quelle donne che provano questi sentimenti che non c'è nulla di male in ciò che provano.  
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3851
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Jillian il Mar Lug 02, 2013 7:38 pm

bene, allora posso evitare di sentirmi "snaturata"!
a volte mi sono sentita dire che se la penso così è meglio che io non abbia figli Suspect 
grazie Zara I love you 
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4748
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Zara il Mar Lug 02, 2013 7:54 pm

Gente che dice certe cose non ha un briciolo di sensibilità e senso dell'introspezione. Lasciali perdere e vai per la tua strada, senza vergognarti di ciò che provi I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3851
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da pandina il Mer Lug 03, 2013 12:33 pm

Quoto Zara!
Anche io mi sento come te Jillian, ho sentimenti contrastanti se non opposti per quanto riguarda l'avere figli, quindi ti capisco benissimo!
Spesso le persone parlano senza mettersi nei panni degli altri e danno giudizi troppo duri  
Secondo me meglio pensarci una volta di troppo piuttosto che essere superficiali, in fondo si tratta di decidere una cosa molto importante.
C'è chi non ha mai avuto dubbi e sa che vuole dei figli e ha sempre avuto senso materno, ma penso che chi come noi è indeciso non sia anormale! non siamo tutti uguali  è anche questo il bello, potersi confrontare!
avatar
pandina

Numero di messaggi : 103
Età : 32
Data d'iscrizione : 08.03.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da kikkadori il Mer Lug 03, 2013 12:55 pm

Jillian, non posso che quotare zara e pandina!!!

Non devi sentirti "strana", in nessun modo! Guarda io mi sentivo strana per le apure opposte...e cioè aver paura dei bambini dai 5 anni in su, e peggio che mai un figlio adolescente!!!!  

Credo che sia già molto affrontare i nostri senitmenti in merito...

Inoltre, finchè non diventeremo genitori, non sapremo mai "cosa" cambia, "se" cambia e particolarmente " a noi", non ad un amico, conoscente...!
saremo mamme, (e siamo donne!!), uniche ed irripetibili! I love you 
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 30
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Jillian il Mer Lug 03, 2013 1:37 pm

che poi in astratto mi piacerebbe avere figli, avere qualcosa di mio e di suo insieme, mi piacerebbe molto. Solo che non so se mi piacerebbe averlo "tra i piedi" per 24 ore al giorno per almeno 18 anni XD
mi piace l'idea della gravidanza e di dare alla luce una vita, così come i neonati, ma i bambini no, non mi piacciono. la maggior parte delle ragazze quando vede un bambino comincia ad andare vicino, fare versi, giocare e dargli corda...io me ne sto ben lontana! Spero vivamente che non sarà così anche con i miei  in definitiva, per volerli li vorrei (un giorno), ma mi spaventano un po' gli anni da passare a prendersene cura, non so se ne sarei capace.
Pandina, kikka...mi state facendo sentire meno "aliena".
Hai ragione Pandina, fare figli non è un gioco ed è meglio avere ben chiaro lo spirito di sacrificio che comporta...molta gente ci si butta a cuor leggero.
A me non era mai venuto in mente di leggere libri sulla gravidanza e sull'essere genitori prima di leggere il post di Zara, ed è un consiglio che terrò sicuramente in conto quando sarà il momento!
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4748
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da kikkadori il Mer Lug 03, 2013 1:46 pm

inoltre secondo me, quando saranno tuoi figli, e non "bambini" in senso generale...avrai per loro un amore così immenso, che non credo ti daranno fastidio!!!

e poi tieni conto che avrai anche dei momenti "tuoi" (magari non nei primi 3 anni di vita, in effetti...) e "vostri" di coppia...dormono ogni tanto , sai?!?!    
e poi andranno a scuola....etc...

in ogni caso, credo che ci sarà un momento in cui sarai pronta..non "pronta sicura e imperturbabile", ma pronta ad affrontare quello che la maternità comporta!

tranquilla!!! I love you 
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 30
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Jillian il Mer Lug 03, 2013 1:49 pm

ahaha kikka che forte, ogni tanto dormono :D
io dico già al mio moroso che nei w.e. potremmo mandarli dalle nonne in modo da farci le vacanze solo noi due e lui mi guarda strano Suspect 
a parte questo mi avete convinto, la smetto di pensarci e non mi ritengo troppo snaturata  
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4748
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da saradavidemic il Mer Lug 03, 2013 2:23 pm

Oh Jillian anche io la pensavo come te riguardo ai bambini eppure ne ho due e stiamo pensando ad un terzo!
A me non sono mai piaciuti, come te non andavo vicino a loro e cose così, però con i miei è tutta un'altra cosa!
Sarà perchè li senti tuoi, sarà perchè c'è un'affinità particolare, non lo so, ma da quando sono con me ho riscoperto un mondo del quale mi ero dimenticata, i giochi, le favole, saltare sul letto, giocare con l'acqua, mi diverto un mondo! Poi, per carità, ci sono anche i momenti no, e meno tempo per noi ma alla fine se ne esce comunque.
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 33
Data d'iscrizione : 15.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Jillian il Mer Lug 03, 2013 4:44 pm

che bella la tua esperienza  
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4748
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Panicqueen il Mar Apr 01, 2014 11:26 am

up! E voi? Come vi ponete? E' cambiata la vostra prospettiva con il passare del tempo, con il mutare delle situazioni, ecc.?

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31784
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da fiordiloto il Mar Apr 01, 2014 2:08 pm

Grazie PQ   colgo l'occasione per cercare di aggiornare la mia opinione a distanza di due anni esatti dal mio topic confuso in cui non sapevo nulla di nulla   
Oggi la mia visione riguardo ai figli è molto più serena e credo anche che i bambini abbiano smesso di farmi così paura. Sono ancora spaventatissima da alcuni dei vostri racconti di parto e dai cambiamenti del "dopo": il corpo, la relazione con il partner, la rivoluzione totale della vita.
Però la differenza è che credo che potrei (potremmo) riuscire ad affrontare tutto questo con molti più benefici che costi. E l'idea di avere un bambino con i suoi occhi è qualcosa che mi riempie di gioia e di amore  I love you 
Insomma, forse oggi sono più matura e più pronta e, anzi, l'idea della maternità in alcuni momenti è un desiderio dolce che mi piace cullare...     
avatar
fiordiloto

Numero di messaggi : 1818
Età : 38
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.08.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Manna il Mar Apr 01, 2014 2:30 pm

Ho 3 fratellini tutti più piccoli (6,8 e 12 anni di differenza) e nostro padre era spesso via per lavoro, in pratica sono cresciuta facendo da madre ausiliaria! Inoltre gli zii mi hanno circondata di cuginetti, quindi insomma ho fatto da "baby sitter-mammina" per tutta la mia vita.
Nonostante ciò, si penso proprio che vorrò dei figli (anche se a 16 anni ero totalmente contraria ad altri figli, probabilmente per sovraffollamento di bimbi a casa mia),perché arricchiscono completamente la tua vita, ma quando sarò più grande e responsabile, disposta a sacrificarmi per la cura dei figli, con un lavoro alle spalle e un patner altrettanto responsabile e presente.
avatar
Manna

Numero di messaggi : 20
Età : 26
Data d'iscrizione : 11.01.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scelta di avere o non avere figli

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 15 di 18 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16, 17, 18  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum