Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Pagina 1 di 11 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Panicqueen il Lun Nov 17, 2014 12:21 pm

Si dice che il desiderio non sente ragioni...ma non per questo possiamo dimenticare che a volte ci sono ottime ragioni per non avere una gravidanza, almeno per quel momento, e l'esigenza di rispettarle, affinché le scelte siano consapevoli.
Se desiderate una gravidanza, ma ancora la vostra situazione di vita non lo consente (motivi di coppia, economici, di lavoro, logistici, fisici...come vedete siete in ottima compagnia!), questo topic fa per voi: perché il fatto di non poter affrontare in quel momento la gravidanza, non significa che il desiderio debba essere respinto in un angolino. Invece coltivatelo, nutritelo, come fareste con un bambino vero, ed usate questo tempo di attesa preziosissimo per prepararvi all'esperienza di maternità che sapete di volere
Un topic per cullare in compagnia i propri desideri di riproduzione!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31134
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Silvia Mimosa il Lun Nov 17, 2014 6:24 pm

Panicqueen ha scritto:...perché il fatto di non poter affrontare in quel momento la gravidanza, non significa che il desiderio debba essere respinto in un angolino. Invece coltivatelo, nutritelo, come fareste con un bambino vero, ed usate questo tempo di attesa preziosissimo per prepararvi all'esperienza di maternità che sapete di volere

PQ, a volte il tuo tempismo mi stupisce... Shocked
Proprio stamani mi son detta:" Da oggi basta fantasticare! Basta leggere libri su concepimento e gravidanza!Basta "allenarsi" con la nipotina appena nata! Basta parlare ogni giorno al mio ragazzo di figli! Basta meditare di passare con il giallo! Basta!... Tanto, da un lato, non serve a niente e ,dall'altro, ci rimarro' meno male se un bimbo non dovesse arrivare!!"...

Mi sento proprio presa in castagna...
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1362
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Artemide il Lun Nov 17, 2014 7:20 pm

Non è che ci nascondi qualcosa Silvia? Mediti solo di passare con il giallo o lo fai?
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2293
Età : 23
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Silvia Mimosa il Lun Nov 17, 2014 7:30 pm

Fatto solo 2 volte Artemide, ma perché Pearly si era fissato sul giallo e per il metodo Ladyfertility ero verde!
Per adesso, fantastico solamente...
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1362
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Jillian il Lun Nov 17, 2014 7:34 pm

Silvia pensa che invece io sto vivendo la fase opposta.
Fin'ora non ci avevo mai pensato concretamente, invece adesso è come se guardassi dalla finestra un giardino meraviglioso in cui voglio entrare anche io. E quindi ho deciso di cominciare a parlarne seriamente con il mio lui (che si dimostra sempre più favorevole all'argomento) e proprio oggi ho anche comprato "venire al mondo e dare alla luce".
Insomma, per me comincia la fase di informazione a più non posso, sia perchè sono una maniaca del controllo e voglio capire il più possibile cosa mi aspetta, sia perchè voglio anche capire se questo desiderio neonato che sento è vero oppure è solo che mi è presa la scimmia perchè le mie amiche sono incinta e parlo con loro (e con voi) di gravidanza e neonati tutti i giorni.
Mi sento come a un bivio nella mia vita e se scelgo una strada la ricerca di una gravidanza potrebbe essere veramente molto più vicina di quanto pensassi
In pratica devo decidere io se è il momento giusto oppure no...
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Panicqueen il Lun Nov 17, 2014 7:39 pm

Silvia, proprio come dicevamo a lezione, ricordi?

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31134
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Silvia Mimosa il Lun Nov 17, 2014 7:47 pm

Infatti PQ, proprio come a lezione...il tempo passa e i sentimenti son gli stessi! Mi sento come un criceto che corre corre nella sua ruotina senza andare da nessuna parte....
Però almeno mi è sparita la "paura" di restare incinta per caso, all' improvviso.. Un po' grazie alla conoscenza di me data dal metodo, e un po' perché adesso sento che lo vorrei al 100% un figlio... I love you
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1362
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Zara il Lun Nov 17, 2014 8:25 pm

Jillian, Venire al Mondo e Dare alla Luce è il libro che più ho adorato. Ne ho letto un pezzetto anche durante l'inizio del travaglio I love you Leggi, leggi I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3783
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da mulan il Lun Nov 17, 2014 8:31 pm

Anch'io mi ritrovo molto nella frase citata da Silvia.
Nel mio caso la ricerca è proprio lontana, e ho capito che l'unico modo per accettare la cosa e non starci male è assecondare questo bisogno, non reprimerlo, cosa che il mio compagno condivide con me. In lui ho notato un cambiamento radicale a riguardo dopo la perdita del padre, è come se avesse sbloccato qualcosa, e ci ha fatto caso lui stesso.

"Dopo che se n'è andato è nata in me una parte di padre", così una volta ha detto.

Piano piano, un passo alla volta, stanno crescendo in noi dei genitori. I love you
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3241
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Jillian il Lun Nov 17, 2014 8:44 pm

Zara ha scritto:Jillian, Venire al Mondo e Dare alla Luce è il libro che più ho adorato. Ne ho letto un pezzetto anche durante l'inizio del travaglio I love you Leggi, leggi I love you

Zara mi ricordo che ne eri veramente entusiasta e mi hai incuriosito
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Silvia Mimosa il Lun Nov 17, 2014 9:04 pm

Jill, Mulan...mi fa tanto piacere che il vostro desiderio stia prendendo forma... I love you
Il mio desiderio invece inizia a far male...vorrei tanto condividerlo, ma ormai ho fatto una "testa tanta" alle mie amiche e al mio ragazzo, ma nessuno capisce fino in fondo perché io abbia un desiderio tanto forte quando ancora manca una casa, una convivenza, una stabilità economica....
E allora cerco di reprimere anche io...
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1362
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Artemide il Lun Nov 17, 2014 9:27 pm

non devi reprimerlo Silvia. È un desiderio naturale che purtroppo non si adatta più alla vita di oggi. Basta solo guardare i nostri genitori, quindi 20/30 anni fa, a 25 anni si era già sposati e con figli. Oggi a 25 anni è già tanto se hai un posto di lavoro che ti permette di mantenerti da solo fuori casa No
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2293
Età : 23
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Jillian il Mar Nov 18, 2014 7:48 am

E' vero ciò che dice Artemide.
D'altra parte, io sento proprio che questo desiderio è cominciato a nascere adesso proprio perchè ho finalmente cominciato la tanto desiderata convivenza. Prima anche per me era impossibile e non ho mai investito molto in questi pensieri. Inoltre io non sono ancora allo stadio in cui il desiderio comincia a "farmi male", ma capisco cosa intendi perchè l'ho provato fortissimo per la convivenza in anni, invece, di storia a distanza.
Parlando razionalmente penso che il consiglio delle tue amiche, Silvia, non sia del tutto sbagliato. Io cercherei (e sto cercando) di non reprimere il mio desiderio, ma allo stesso tempo di concentrare le energie sui passi necessari per farlo attuare (casa, stabilità economica ecc), pur essendo un periodo difficilissimo (come per tutte noi).
Inoltre, potresti anche cercare di "lavorare" per farlo diventare più un desiderio di coppia che tuo. Perchè alla fine credo che il progetto di fare un figlio non sia un egoistico "desiderio di riproduzione" (scusa PQ, ma non mi piace moltissimo questa frase che hai messo nell'intro) ma assolutamente un desiderio di coppia. Quando il tuo progetto di vita diventerà anche il suo allora ti sentirai capita e incoraggiata e affronterai con spirito diverso il tempo che ti mancherà alla realizzazione di questo sogno I love you Magari lo è già e io ho interpretato male la tua affermazione
Silvia Mimosa ha scritto: ho fatto una "testa tanta" alle mie amiche e al mio ragazzo, ma nessuno capisce fino in fondo perché io abbia un desiderio tanto forte
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Silvia Mimosa il Mar Nov 18, 2014 8:48 am

In realtà Jill, il mio ragazzo condivide con me il desiderio di esser genitori, ne parla volentieri, ma solo come passo concreto dopo convivenza, casa e stabilità economica.
PQ accennava alle lezioni perché questo desiderio misto a dolore era già venuto fuori oltre un anno fa durante l' apprendimento del metodo. All' epoca PQ mi consigliò di incanalarlo, e così ho cercato di fare accettando in primis che le mie priorità erano cambiate, ma anche leggendo tanto, stando con tanti bimbi di amici, iniziando a parlarne con mia madre ecc...
Dopo un anno si è aggiunta una brutta sensazione tipo "spada di Damocle", che si è accentuata a partire dalla scoperta del varicocele del mio ragazzo, per continuare con i medici di mamma e papà che mi ricordano in continuazione che sono un soggetto a rischio tumore, diabete e cardiopatie.
Insomma, questi sono un po' tutti i pensieri che mi frullano in testa facendo un gran caos....
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1362
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Jillian il Mar Nov 18, 2014 8:52 am

Ora ho capito meglio
Però purtroppo è vero che la prima cosa è la convivenza...se no come si fa a crescerlo?
Il caos e la paura di avere problemi di salute o di fertilità le ho anche io....ma credo che sia una sensazione "normale" in questa fase
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Silvia Mimosa il Mar Nov 18, 2014 8:59 am

Sono anni che rimandiamo la convivenza...se facciamo così un figlio potremmo rimandarlo in eterno...
Per "in questa fase" intendi la fase prima di concretizzare il desiderio di famiglia!? Io non credevo fosse una cosa comune o normale affrontare questo periodo pensando ai possibili problemi di salute e fertilità...nelle mia ingenuità credevo lo avrei affrontato con gioia e spensieratezza..
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1362
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Jillian il Mar Nov 18, 2014 9:03 am

Boh allora anche se non è normale vuol dire che siamo in due "anormali"! Io ci penso spesso e cerco già adesso di mettere in conto che qualcosa "potrebbe andare storto" in tanti modi e momenti del concepimento/gravidanza.
Credo che anche quando si passerà alla ricerca ci sarà sempre un po' di ansia (da ovulazione, da arrivo delle M ecc...).
Ma quindi tu Silvia pensi di poter fare un figlio senza abitare con il tuo moroso? Premetto che non è una critica, ma è giusto per capire un altro punto di vista (io non ce la farei).
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Silvia Mimosa il Mar Nov 18, 2014 9:22 am

No no, è ovvio che vorrei convivere, ma diciamo che abbandonerei tutti i se e tutti i ma (Andiamo ad abitare lì o qui? Aspettiamo di avere più soldi? ecc...) e inizierei a dar la caccia alla cicogna non appena vedessi i nostri nomi sullo stesso campanello...
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1362
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da mulan il Mar Nov 18, 2014 9:30 am

Io ad esempio ho anche un altro problema da affrontare, al di là di tutti gli altri (economici, lavorativi, logistici): i problemi del mio ragazzo.
Ho spiegato sul topic del disturbo bipolare nel dettaglio, e anche se ora sta molto ma molto meglio (dall'esterno nessuno direbbe che è così) certi punti interrogativi ci sono: se accadesse qualcos'altro che lo destabilizzasse (come è stata la perdita del padre) cosa succederebbe? E' stato difficile per me stargli vicino, come sarebbe con un bambino che ha bisogno di lui? Per questo anche nella situazione più rosea del mondo (buon lavoro e casa adatta) comunque bisognerà tenere conto di questo fattore ed eventualmente aspettare che lui sia più stabile possibile, ci sembra doveroso nei confronti di una creatura che certamente non sceglie di venire al mondo.
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3241
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Jillian il Mar Nov 18, 2014 9:41 am

Silvia Mimosa ha scritto:No no, è ovvio che vorrei convivere, ma diciamo che abbandonerei tutti i se e tutti i ma (Andiamo ad abitare lì o qui? Aspettiamo di avere più soldi? ecc...) e inizierei a dar la caccia alla cicogna non appena vedessi i nostri nomi sullo stesso campanello...

Silvia mi sono persa...cos'è che vi sta impedendo di andare a convivere adesso e farlo diventare "il momento giusto"?

Mulan hai tanta forza I love you Ma è possibile "prevedere" quando sarà il momento giusto da questo punto di vista o è una cosa che va aspettata e poi colta al volo?
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Silvia Mimosa il Mar Nov 18, 2014 9:47 am

Hai ragione Mulan...e mi dispiace molto per la situazione complessa in cui vi trovate. Anche il tuo ragazzo ha le stesse perplessità sul fatto di diventare genitore, dovendo gestire in primis il disturbo bipolare? Avere un figlio potrebbe avere un effetto positivo o negativo?....

Jill, purtroppo andremmo a convivere usando i nostri risparmi senza un'entrata mensile fissa. Io sarei disposta a cambiare città, addirittura nazione, pur di trovare un lavoro stabile e dar inizio alla vita familiare, ma il mio ragazzo è molto legato alla sua città, agli amici, agli hobby, e vi lavora stagionalmente almeno per 5 mesi all'anno...secondo lui partire non è la soluzione ai nostri problemi...
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1362
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da mulan il Mar Nov 18, 2014 10:25 am

@Jill: Se ben curato questo disturbo, almeno nella forma che ha il mio ragazzo, può arrivare a un quadro di stabilità molto soddisfacente. Certo, è sicuramente un equilibrio più precario, e certamente di fronte a certe problematiche della vita una persona così è più fragile, per questo è importante aspettare che questa stabilità sia raggiunta: gli imprevisti nella vita possono capitare, fa parte del gioco, e un bambino ha bisogno che entrambi i genitori nel caso siano dei punti fermi, non delle persone di cui prendersi cura. Se facessimo un figlio adesso, ad esempio (supponendo sempre che tutto il resto sia ok) il bambino potrebbe sicuramente contare su un padre strafelicissimo di averlo, presente e affidabile, ma in caso di problemi questa affidabilità non sarebbe garantita.

@Silvia: Lui desidera profondamente diventare genitore, già dice che subito dopo la laurea vuole iniziare a leggere qualche libro sulla paternità , e anche molte scelte che sta facendo sulla sua vita futura in gran parte sono basate sul fatto che vuole essere un padre presente. Dati i presupposti un figlio influirebbe sicuramente in positivo sulla sua persona, sicuramente.
Il punto però è che non si può fare un bambino confidando in un'"azione terapeutica" da parte sua, e anzi va accolto nel migliore dei modi, in un ambiente più sano e stabile possibile, cosa che il mio ragazzo condivide al 100%.
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3241
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Valeria il Mar Nov 18, 2014 1:07 pm

Porto la mia esperienza di riflessione degli ultimi mesi, dato che per alcuni versi mi trovo nella stessa situazione di alcune di voi (tranne che non ho un desiderio così vivace, al momento). Qualche tempo fa ho vissuto con grande angoscia la malattia di mia mamma e il nuovo contratto di lavoro, che mi assicurava finalmente una certa stabilità, perché davanti ad una situazione che finalmente mi tutelasse in caso di maternità, sentivo molta pressione a cercare il primo figlio. Mi addolorava tantissimo la possibilità che lei non avesse alcun nipotino, e la possibilità di non ricevere da lei il "testimone" della maternità... rischiare di non poter incrociare gli occhi con i suoi, finalmente da madre, di non poter capire entrambe che ora so veramente cosa vuol dire, erano pensieri che non riuscivo a tollerare. Mi spaventava l'assenza dell'elemento materno nella mia vita: se un giorno lei non dovesse esserci più, per me sarebbe di enorme conforto essere già madre di qualcuno, restituire tutto l'amore che mi è stato dato.
La mia situazione non è ideale adesso, vuoi per la casa piccola, vuoi perché sarebbe molto meglio un'entrata in più, vuoi perché voglio che il mio tempo sia solo mio e non ho ancora sviluppato quello spirito di sacrificio che ci vuole per dire "sono disposta a donare il mio corpo ad un'altra creatura, a prendermi i rischi del caso, a dedicare totalmente i prossimi X anni a crescere ed accudire altre persone".
Sono andata dalla terapeuta e mi ha fatto capire che non serve per forza diventare fisicamente genitori per avere quello sguardo d'intesa con la propria madre, e che anzi, rimanere lucidi e obiettivi nonostante queste emozioni forti e contrastanti è un grande segno d'amore verso questo figlio, che ancora non c'è e a cui dedichiamo tanti pensieri. La mamma agisce sempre per il bene dei propri figli e rimandare la ricerca se so di non essere pronta, è molto più "da mamma" rispetto a forzarmi perché mi sono posta un certo preconcetto (un limite d'età, una tappa che mi sono prefissata io...).
Insomma è un po' quello che scriveva Mulan, è quando si comincia a parlare in concreto di progettare una famiglia, e non per gioco come da ragazzini, che si inizia a diventare genitori; la cosa fondamentale è il rispetto verso un individuo che sarà altro da noi e che va considerato da subito come persona in tutta la sua potenzialità e che non deve "venirci dietro".
Ogni tanto mi viene ancora qualche dubbio, mi sento una ragazzina viziata per sentirmi la vita così piena a 28 anni e quasi 4 di convivenza, per non avere ancora spazio per un'altra vita... ma mi basta parlarne col mio uomo, che da qualche tempo accetta volentieri di riflettere, progettare e rassicurarmi I love you
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9369
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da mulan il Mar Nov 18, 2014 2:31 pm

Valeria ha scritto:La mamma agisce sempre per il bene dei propri figli e rimandare la ricerca se so di non essere pronta, è molto più "da mamma" rispetto a forzarmi perché mi sono posta un certo preconcetto (un limite d'età, una tappa che mi sono prefissata io...).
E' esattamente quello che penso io Vale. I love you

Già è un enorme passo avanti percepire il figlio non come qualcosa di tuo (e del partner), ma come un essere umano che apparterrà a se stesso, e che come ho già detto non sceglie di venire al mondo.

Non avere fretta e non farti mettere fretta Vale, continua questo tuo percorso interiore. I love you
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3241
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Zara il Mar Nov 18, 2014 2:35 pm

Mulan, Vale, che riflessioni profonde. Sarete delle madri meravigliose I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3783
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Club del "Voglio, ma non è il momento...di avere una gravidanza"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 11 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum