Orari di lavoro e gestione dei figli

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da nike il Mer Ott 15, 2014 3:49 pm

Vale, io ho il massimo rispetto per questo approccio, e quando dico "non puoi capire" non lo intendo con sufficienza, ma nel senso che è troppo al di là della percezione che puoi averne ora. Ti faccio un esempio che non c'entra, ma per darti un'idea: una cara amica, in aereo, primo viaggio sola col marito da quando erano nate le figlie, che a quel punto avevano circa 4 anni; un attimo prima della partenza ha chiamato un'amica dicendole che in caso di incidente le avrebbe affidato le figlie, perchè in quel preciso momento ha pensato che se fosse successo qualcosa a loro due le figlie sarebbero state orfane di entrambe. Lei non è una pessimista, anzi, molto pratica, realista, ma il fatto è che quando hai un figlio senti che cambia tutta la tua prospettiva di vita, rispetto a cose che non avresti mai immaginato prima.
Questo per dire che non sto svalutando le vostre domande, ma cerco di dire che vi manca un pezzo per poter capire davvero, quindi si, informatevi più che potete, ma concedetevi anche che non potete razionalizzare tutto ora, con i parametri che avete ora.
avatar
nike

Numero di messaggi : 5592
Età : 45
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da sea il Mer Ott 15, 2014 3:50 pm

Sharon ha scritto:
Io però provo a dire un'altra cosa... preso un bambino di 1 anno, la differenza sostanziale tra una mamma "lavoratrice a tempo pieno" e una mamma "lavoratrice part-time" o non lavoratrice qual è?
Allora io penso che il mio bambino dovrebbe svegliarsi molto preso per andare all'asilo ed essere "pargheggiato" là fino alle 18(a meno che i nonni siano liberi per andarlo a prendere prima o meglio ancora se c'è il papà).. il bimbo di una mamma non lavoratrice potrà dormire un'oreatta in più la mattina ed uscire dall'asilo alle 16.30... questo discorso per dire che sì c'è differenza ma in termini di tempo qualitativo si parla di un'ora e mezza al giorno, non è poco specie con un bambino piccolo ma non parliamo di 8 ore cioè se le successive 3 ore sono di qualità secondo ma non è da mostri pensare di poter fare entrambe le cose...

Ma non è obbligatorio andarlo a prendere alle 16,30. Io Chiara fino all'anno scorso l'andavo a prendere alle 13,30...e tantissimi bambini non fanno il pomeriggio.
Questo per dirti che una mamma che non lavora o che lavora part-time si può gestire in base alle proprie esigenze, in base alla giornata o agli impegni.
Io quest'anno Chiara la lascio fino alle 16, 30 perchè la mia scuola di quest'anno è troppo lontana e per le 13,30 non ce la farei mai. A volte capita però che la va a prendere mio marito e poi mi aspettano e ci diamo il cambio.
Insomma...la differenza c'è eccome. Oltretutto l'orario di entrata sia al nido e alla materna è fino alle 9....ti assicuro che portare all'asilo un bambino alle 9 o portarlo alle 7,30 fa la sua differenza...significa alzarsi con calma, prepararsi con calma con tutto quello che comporta la calma
Ricordo l'ultimo anno di nido di Chiara in cui a causa dell'orario disgraziato (sempre le 8 ) la dovevo portare sempre alle 7,30...praticamente la vestito a letto, l'acchiappavo ancora mezzo addormentata, arrivavo al nido e lasciavo la macchina accesa ...Chiara la smollavo all'educatrice di corsa e faceva colazione lì.
L'anno scorso avevo un orario più tranquillo, c'erano dei giorni che riuscivo a portarla alle 8,30...tu dirai è solo un'ora di differenza, che ti cambia ?
Cambiava che ci alzavamo con calma, che facevamo colazione insieme, che la vestivo da sveglia, che ci facevamo le nostre chiacchierate.
La differenza è abissale
avatar
sea

Numero di messaggi : 5451
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Elisina il Mer Ott 15, 2014 4:06 pm

Ecco Vale mi spiace tu mi abbia fraintesa. intendevo esattamente quello che dice Nike, E in realtà mi riferivo non tanto a te, quanto a Eowyn.
Senza parlare di tutto quello di cui parla Sea! Senza un bambino "concreto" a cui far riferimento, davvero non ci si immagina la differenza tra un'orario e l'altro, o il concetto di "calma" a cui lei si riferisce (che varia tra l'altro tra bimbo e bimbo.. se vi capitano mattinieri come i miei, le 7:30 sono un orario perfetto per lasciarli al nido tongue )
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Valeria il Mer Ott 15, 2014 4:35 pm

Eli e Nike adesso effettivamente ho capito cosa intendevate e sono d'accordissimo. La metto così, ma perché so di essere esigente io: Nike dice che mi manca un pezzo, che arriverà solo quando arriverà il figlio. Il mio problema è che se non ci penso su, mi manca anche l'altro pezzo e avere le idee chiare su quello che può succedere e sulle preferenze che posso avere per come sono fatta adesso, mi permetterà di colmare questo pezzo, in attesa che arrivi il terremoto di un figlio tutto mio a fare il resto I love you Sembra strano da dire ma purtroppo decido molto lentamente e in modo tormentato, e su un argomento così importante ho bisogno già adesso di cominciare a fare le prove. C'è differenza tra pensare allo spazio per un figlio e pensare di comprarsi un burrocacao Ed è per questo che la "me" senza figli ma che legge le sezioni delle mamme del forum è un passetto più avanti della "me" senza figli che non ha idea di un tubo. Non è come se, non sa già cosa farà, ma si sta vagliando tutte le opzioni che le vengono in mente, aggiungendone altre man mano che si informa e cambiando preferenza ogni giorno.
Ad esempio il prossimo passo che devo fare è capire che tutele ho col mio contratto indeterminato ho ancora 18 mesi di apprendistato davanti e non credo proprio di andare in maternità in questo intervallo, e mi perderò dei bei vantaggi!
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9378
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Eowyn il Mer Ott 15, 2014 4:40 pm

Elisina ha scritto:Ecco Vale mi spiace tu mi abbia fraintesa. intendevo esattamente quello che dice Nike, E in realtà mi riferivo non tanto a te, quanto a Eowyn.
Scusa eli, ma il discorso che ha fatto Vale potrei averlo fatto io parola per parola, e non capisco come io possa essere stata fraintesa. Infatti:
Eowyn ha scritto:...E poi, chiarezza dentro di me non l'ho ancora fatta su come mi sentirò...
Eowyn ha scritto:...probabilmente, quando sarà, capirò e troverò qualche soluzione...
Eowyn ha scritto:...Poi prendete tutto quello che dico con le pinze, perché probabilmente quando avrò figli tornerò a leggere questo topic vecchio di anni e mi darò dell'idiota ...
Eowyn ha scritto:... Quindi questo mi fa pensare che, una volta che mi trovassi con bambini che hanno bisogno di me, sì, per amore loro lascerei il lavoro. Ma adesso non posso capire fino in fondo. Credo che una volta che si prova quell'amore, la strada giusta la si vede....

Mi autoquoto solo per fare un riassunto, che si può perdere in 7 pag di topic... davvero, non ho capito cosa intendi... la penso esattamente come voi sull'equilibrio che si aggiusta e riaggiusta cercando di arrivare al compromesso migliore...
sto semplicemente riflettendo anch'io come Vale...   magari sarò più impulsiva, farò ragionamenti più contorti, ma ci provo e faccio del mio meglio per informarmi il più possibile... poi per il resto Vale ha detto quello che penso anche nel post qui sopra meglio di come posso farlo io


Ultima modifica di Eowyn il Mer Ott 15, 2014 4:42 pm, modificato 1 volta
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3295
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Jillian il Mer Ott 15, 2014 4:41 pm

Vale io sono al 100% d'accordo con te! Anche a me questi discorsi sono utilissimi per capire un po' di più a) come funziona la vita da mamma e b) qual è la soluzione che sento più vicina alle mie esigenze, e spesso questa si rivela completamente diversa da quello che pensavo prima di approdare qui.


Ultima modifica di Jillian il Mer Ott 15, 2014 4:48 pm, modificato 1 volta
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Elisina il Mer Ott 15, 2014 4:45 pm

Bimbe volevo semplicemente dire che sì, secondo me, vi state contorcendo un pochino troppo, e che è molto bello che vogliate essere preparate, però esattamente come riguardo al parto che citava Vale, per quanto avrete potuto studiare, poi le cose molto probabilmente andranno diversamente. E so anche che ora questo discorso vi urta, lo so bene, però è così, e prima o poi vi aspetto al varco
Eowyn grazie per le puntuali citazioni, perdona ma in otto pagine di topic almeno un paio mi erano sfuggite, mi spiace
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Eowyn il Mer Ott 15, 2014 4:56 pm

figurati eli I love you sono una frana nell'esprimermi, e a volte ho paura di dire la stessa identica cosa dell'altro eppure litigare lo stesso perché non mi faccio capire!  ed hai ragione che dopo un po' ci si contorce un po', sono discorsi che risvegliano sentimenti profondi, anche ricordi dell'infanzia, e tutte ci sentiamo colpite nel vivo.
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3295
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Valeria il Mer Ott 15, 2014 5:03 pm

Eli ma tu lo sai che io mi aspetto di avere dei bimbi terribili come lo sono stata io, vero? Per contrappasso! E allora gongolerai di brutto
Comunque io non posso parlare per Jill e per Eowyn, ma per la piega che ha preso la mia vita ultimamente è ovvio che il momento della maternità per me si avvicina (perché lo desidero e alcune cose stanno andando per il verso giusto) e non mi ritengo precoce o presuntuosa a farmi due conti e a chiedermi se adesso un bimbo mi ci sta oppure no, e allora cosa devo o voglio modificare per dargli più spazio. Anzi credo proprio che sia il tempismo giusto per cominciare a prendere le misure e a capire man mano cosa succede a questo desiderio, pian pianino.
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9378
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Jillian il Mer Ott 15, 2014 5:07 pm

Io credo, anzi, che sia la cosa più coscienziosa da fare. Io dentro di me ci penso tutti i giorni e penso proprio che orienterò le mie scelte lavorative in base a questo. Appena mi libero di tutti gli impegni che ho in ballo (un annetto) ne parlerò seriamente col moroso. Sono contenta che alcune mie amiche stanno per diventare mamme così vedrò più da vicino cosa vuol dire dover badare a un bambino e capirò meglio come organizzarmi in base alle mie esigenze e alla mia situazione particolare.
Non sono personalmente molto in linea con i discorsi "poi si vedrà", ma a me piace avere il controllo della situazione (o per lo meno essere consapevole di a cosa sto andando incontro) in tutti gli aspetti della mia vita.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Elisina il Mer Ott 15, 2014 5:30 pm

Jillian ha scritto: ma a me piace avere il controllo della situazione (o per lo meno essere consapevole di a cosa sto andando incontro) in tutti gli aspetti della mia vita.
Ed è esattamente in questo che la maternità stravolgerà la tua vita! Ma siamo offtopic, mi sa!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Jillian il Mer Ott 15, 2014 5:55 pm

No ma io non intendevo la maternità in generale, ma proprio riguardo all'oggetto del topic, cioè la gestione del tempo. Se l'anno prossimo decideremo che è arrivato il momento di metter su famiglia e io sarò ancora in fase di ricerca lavoro, non andrò a cercare un lavoro che mi tiene fuori casa tutto il giorno o che magari sia a un'ora di viaggio, ma mi "accontenterò" di qualcosa di meno retribuito per star dietro meglio alla famiglia. E questa è una decisione che ho maturato solo nel corso degli ultimi mesi, prima la pensavo anche io come Eowyn.
E credo che, su un tema così concreto come la gestione del tempo, le esperienze delle altre mamme possano essere illuminanti. Insomma, non è possibile capire quali cambiamenti porterà per ciascuna di noi la maternità, ma credo sia necessario capire già da ora che comunque alcuni cambiamenti li comporterà, e credo che lo stiate confermando tutte. Per questo dicevo che non sono tanto dell'idea del "poi si vedrà", anche per quanto riguarda la gestione del tempo.
Es, se io abitassi vicino alle nostre famiglie e pensassi di metter su famiglia, chiederei concretamente ai nostri genitori se e in che misura sono disposti a guardare i nipotini.
Dato che non ho questa possibilità, mi arrangio come posso e indirizzerò la mia scelta lavorativa di conseguenza, se mi sarà possibile.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Valeria il Mer Ott 15, 2014 6:05 pm

Beh per quello se si vuole intervenire nel topic basta dire cose del tipo: "le giornate sono del tutto imprevedibili quindi se anche esci alle 7,30 per portare il figlio al nido e arrivare in tempo al lavoro ci saranno le volte in cui decide di vomitarti ovunque e devi prima ripulire casa, infilare tutto in lavatrice, cambiarlo e finalmente partire per il nido, dopodiché arrivare in ritardo al lavoro; le volte in cui fino alla sera prima stava benissimo e la mattina invece si ammala e tu quel giorno non puoi mancare in ufficio e devi trovare all'ultimo momento chi ti cura il bimbo, mentre il tuo capo brontola, ergo ci vuole un ambiente di lavoro dove gli imprevisti sono tollerati ecc ecc" (sto dicendo delle cose banali dato che non sono mamma e non posso essere veggente. Anche se figlia piccola sono stata e ricordo che condizioni lavorative aveva mia mamma e come occupava la giornata con noi due piccole e quanto mi sentivo triste quando i miei tornavano "tardi" e cioè dopo le 16:30!) in modo che una che è lì lì per decidere di cominciare la ricerca può magari farsi una vaga idea che la sua situazione così com'è non è possibile, e magari si sbriga a chiedere e organizzare un trasferimento come ipotizzava Sharon. O altro. Dire semplicemente l'ineffabile non è molto di aiuto da donna a donna, non è il consiglio pratico che alcune (non io ma mi pare Sharon, che ha aperto il topic) stanno cercando Basterebbero due spunti, non si chiede certo di far capire... che ne so... a un vergine com'è il sesso
EDIT: sincro con Jill
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9378
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Panicqueen il Mer Ott 15, 2014 6:30 pm

Perdonate se non ho letto le ultime pagine, ero arrivata ad un punto, scritto anche una risposta, ma poi i miei browser se la sono mangiata prima di postare!
Comuqnue intervengo, forse un po' tardi, per ricordare che sì, questo topic era stato aperto per la condivisione di spunti pratici, quotidiani, concreti, che innegabilmente si legano con le scelte di vita più a monte, che però sono discusse nell'altro topic Carriera lavorativa e figli

Perciò per le questioni più generali vi prego di continuare di  là e di restare on topic con esempi di vita reale che servono sicuramente a far comprendere, a chi deve ancora intraprendere delle scelte, come si sono organizzate altre madri.

A questo titolo, dico com'è per me: la mentalità del "non dover rinunciare" è una mentalità (purtroppo) del lusso. Se non ho aiuti (e penso ai nonni prima ancora che alla tata perché a quel punto andare a lavorare solo per i contributi pensionistici, per quanto già tantissimo in un paese come questo, mi pare sacrificare un po' troppo), i figli ci penso bene ma bene ma bene prima di farli (e aggiungo di nuovo purtroppo).
Perché i bisogni del bambino, più è piccolo e più sono universali, perché mamma e papà non sono automaticamente intercambiabili, perché la vita è così. E francamente un po' fa schifo (adolescente frustrata /mode on) e un po' non è giusto e un po' ci si barcamena, e un po' le soluzioni si trovano sempre, ma la mentalità del "se si vuole, si può far tutto" io non la trovo motivante, la trovo pericolosa per la frustrazione di non aver poi magari raggiunto standard troppo elevati che la cultura della parità dei sessi ha promosso (per logiche di denaro, non di biologia né di salute).
Le ore del giorno sono sempre 24, se viene detto che metterle da una parte vuol dire toglierle dall'altra, è matematica, non è giudizio (e ancora, purtroppo, perché il giudizio è soggettivo, ma contro la matematica la battaglia è più dura).

Detto questo, voi come gestite il vostro lavoro e i vostri figli? Per chi non ne ha (ancora), come programmate di gestire il tempo nel quotidiano? Esempi e suggerimenti!
Con l'augurio che possiamo continuare a produrre una discussione fertile e stimolante come finora

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31198
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da mulan il Mer Ott 15, 2014 7:52 pm

Ho letto in tempo reale il topic senza mai commentare, perché ce ne sarebbe da scrivere su un argomento così delicato.
Anch'io come Elisina penso che senza un bambino in carne e ossa non si possano fare chissà che programmi, perché tu cambi, e anche lui/lei è una persona che non è possibile prevedere. Anch'io ero una bimba davvero mattiniera, non è mai stato un peso svegliarmi presto, e i miei genitori, entrambi lavoratori, se la sono cavata egregiamente sia con me che con mio fratello.
Certo, si sono potuti permettere delle baby-sitter fisse fino ai 3 anni, con le quali avevamo un rapporto stupendo...ma mamma era mamma, papà era papà, non abbiamo mai confuso i ruoli, perché a casa i nostri genitori sono sempre stati tutti per noi.

Mia madre insegna, e i suoi orari sono sempre stati buoni, ma quando faceva il pomeriggio e lo faceva anche mio padre, oppure lei aveva un collegio docenti io e mio fratello stavamo da mia nonna, che ci faceva pranzare e poi ci portava con lei alla profumeria che gestiva, dove facevamo i compiti e poi giocavamo a fare i commessi. Anche quando finiva alle 19 mia madre si metteva con noi a controllare i compiti che avevamo fatto, e ci coinvolgeva nella preparazione della cena, e questi momenti li ricorderò per sempre con grande tenerezza, così come le coccole e il solletico sul lettone con nostro padre quando tornava.

Io sono figlia di genitori lavoratori e per me sono stati un grande esempio, poi posso riportare innumerevoli esempi di genitori lavoratori poco presenti, così come famiglie con mamme casalinghe fantastiche o al contrario molto frustrate. Spero veramente di riuscire a essere una brava madre pur lavorando, perché si PUO' fare, per il "come" si vedrà, ma intanto ho la fortuna di avere un compagno che condivide con me la stessa idea di famiglia, e che vuole essere un padre presente.
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3251
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da cinciarello il Gio Ott 16, 2014 7:36 am

Panicqueen ha scritto:la mentalità del "se si vuole, si può far tutto" io non la trovo motivante, la trovo pericolosa per la frustrazione di non aver poi magari raggiunto standard troppo elevati che la cultura della parità dei sessi ha promosso (per logiche di denaro, non di biologia né di salute).
Le ore del giorno sono sempre 24, se viene detto che metterle da una parte vuol dire toglierle dall'altra, è matematica, non è giudizio (e ancora, purtroppo, perché il giudizio è soggettivo, ma contro la matematica la battaglia è più dura).

mai stata così d'accordo con qualcuno in vita mia!
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6054
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da luisav il Gio Ott 16, 2014 8:32 am

Pq, grazie per questa "raddrizzata"! 
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2618
Età : 36
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da mulan il Gio Ott 16, 2014 8:38 am

Concordo anch'io che questa mentalità è pericolosa, perché al di là della capacità di organizzazione e dalla voglia di passare del tempo con il bambino ci siano sempre dei fattori esterni che non sono prevedibili. I miei genitori sono stati bravissimi, ma come ho scritto si sono potuti permettere le tate per quando eravamo molto piccoli, e in più c'era comunque mia nonna che sì, lavorava, ma poteva farci stare lì con lei (e noi non eravamo nemmeno due bambini scalmanati, bisogna considerarlo), nel caso stessimo male c'era un altro nonno che poteva venire a casa da noi...insomma, una soluzione disponibile c'era sempre!

Adesso sto ancora studiando e il mio ragazzo idem, non si sa se rimarremo qui o andremo all'estero (dove magari chissà, i genitori lavoratori saranno più tutelati?), quindi parlerei di aria fritta se facessi supposizioni sul futuro, ma posso dire che nel mio passato ho avuto due ottimi esempi.
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3251
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Giu 23, 2016 12:50 pm

Ragazze, ciao, ho bisogno di aiuto, di un parere: ma quelle che di voi lavorano, come fanno con i bambini in estate?
Io mi sto spaccando la testa per risolvere il problema agosto (e cara grazia che il nostro nido è aperto fino a fine luglio): non posso prendere un mese di ferie, ma il nido è chiuso dal 1 al 31 agosto compresi. Come faccio? I miei lavorano, i miei suoceri sono via per le ferie e poi, comunque, mica posso affibbiargli il bambino per un mese intero!
Come fa la gente normale? Io non posso smettere di lavorare, ma se devo prendere una babysitter per tutto il mese, lo stipendio di agosto se ne fa in fumo... E poi le due babysitter che ho sono in ferie a loro volta.
Ho un momento di sconforto.
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2707
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Coppoletta il Gio Giu 23, 2016 3:26 pm

Ehhhhh!!!! Purtroppo in qsti casi...centro estivo....oppure un nido privato aperto ad agosto? Io ne ho alcuni privati a Roma che stanno chiusi solo la settimana di ferragosto! Altrimenti tocca la babysitter...Lo so, ci rimetti, ma a volte per continuare a lavorare è l'unica soluzione! Sei in buona compagnia, molte mie amiche stanno nella tua stessa situazione!!! Dalla materna vedrai che sarà peggio!!!! Anche luglio scoperto :((((
avatar
Coppoletta

Numero di messaggi : 291
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da sea il Gio Giu 23, 2016 4:02 pm

Io come precaria della scuola "fortunatamente" luglio e agosto sono in disoccupazione Fino a quest'anno mi va di lusso perchè Chiara finisce il 30 giugno, stesso giorno della scadenza del mio contratto....quindi per un periodo di tempo molto lungo siamo a casa tutt'e due.
L'anno prossimo però lei comincia la primaria e finirà la prima di giugno....se dovessi avere il contratto al 30 giugno allora la iscriverò a qualche campo solare.
Qui ci sono tantissime fattorie didattiche che fanno i campi solari anche in agosto.....sinceramente però non so dirti se accolgono bimbi così piccoli....però secondo me se cerchi ci sarà qualche struttura che offre il servizio.
sei comunque molto fortunata ad avere il nido che chiude a fine luglio...mi ricordo che quello di Chiara comunale terminava il 30 di giugno
avatar
sea

Numero di messaggi : 5451
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Giu 23, 2016 6:51 pm

Purtroppo tutti i campi e contesti vari, nella mia zona, sono rivolti solo ai bambini della materna in su (infatti non mi preoccupo perché le materne qui chiudono il 30 giugno e poi a luglio organizzano sempre campi estivi di un mese con gite e molte attività all'aria aperta).

Temo che dovrò ripiegare sulla babysitter, almeno per mezza giornata. Poi confido che Leo dorma ancora dalle 13 alle 16 come ha fatto finora, e più o meno la giornata lavorativa sarà andata...

Che affanno, però.
Io disoccupazione, sussidi e poter stare a casa mesi senza pensieri del lavoro non ho idea di cosa significhi. Considerate solo che quando ho detto ai miei clienti italiani che ero incinta, si son defilati tutti. Ora la maternità la tengo segreta tipo fosse un crimine inconfessabile...
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2707
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da sea il Gio Giu 23, 2016 7:05 pm

Oddio...senza pensieri proprio no...vengo licenziata eh...sperando di essere riassunta a settembre
Diciamo che guardo il bicchiere mezzo pieno, almeno sto con mia figlia....
avatar
sea

Numero di messaggi : 5451
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Giu 23, 2016 7:35 pm

Sì, beh, guarda, immagino che ognuno abbia un bel camioncino di pensieri appresso, purtroppo... in un modo o nell'altro essere madre sembra essere un ostacolo. Almeno è così che spesso viene fatto percepire...
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2707
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Coppoletta il Ven Giu 24, 2016 11:01 am

Si, purtroppo è così! Confermo
avatar
Coppoletta

Numero di messaggi : 291
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orari di lavoro e gestione dei figli

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum