Menopausa e climaterio

Andare in basso

Menopausa e climaterio

Messaggio Da Onigiriyum il Mar Set 30, 2014 9:23 pm

Ehm, a quanto pare ho l'onore di aprire il topic dedicato a chi sta lasciando alle sue spalle la fertilità dopo anni di onorato servizio.

Io sono tranquilla rispetto a questa prospettiva ma nella sezione dei grafici Panicqueen accennava allo stile di vita da seguire in questa nuova stagione della vita. A grandi linee, quali sono le direttive?
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 52
Data d'iscrizione : 08.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Menopausa e climaterio

Messaggio Da linda il Mer Ott 01, 2014 9:17 am

Ciao Oni, come sei riuscita a stabilire che stai andando in menopausa? Per questo ultimo ciclo che sembra molto lungo?
Per lo stile di vita credo che valgano le regole di sempre: alimentazione sana, attività fisica poi magari Panic ci dirà di più
avatar
linda

Numero di messaggi : 2873
Data d'iscrizione : 16.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Menopausa e climaterio

Messaggio Da Panicqueen il Mer Ott 01, 2014 10:43 am

Grazie Oni per aver aperto il topic introduttivo sull'argomento
Per comprendere meglio come approcciarsi a questa fase della vita, è opportuno intanto avere chiara la distinzione  tra menopausa e climaterio: il climaterio, dal greco "klimacter", che significa "scalino/passaggio", è il periodo di transizione che precede la menopausa, ovvero la fine permanente della vita fertile (sempre dal greco, "pausa/interruzione" della mensilità, della ciclicità fertile).
Questo è un periodo dalla durata soggettiva, che può andare da qualche anno a qualche mese prima della vera cessazione della fertilità.
L'età tipica per l'inizio del climaterio è tra i 45-50 anni, mentre l'età media per la menopausa è 51-52 anni.
Questo periodo è caratterizzato tipicamente prima da un accorciamento dei cicli (ovvero, le ovulazioni si fanno più ravvicinate), prima di assistere ad una dilatazione (le ovulazioni si fanno più rarefatte), prima di cessare del tutto. Nella fase di climaterio diventano più frequenti i cicli anovulatori e irregolarità del ciclo mestruale. Tuttavia è un periodo molto soggettivo, nel senso che non tutte le donne seguono necessariamente questa sequenza! Per alcune donne anzi non vi saranno praticamente sintomi fino alla menopausa improvvisa o quasi, mentre per altre il climaterio sarà più esteso e graduale, e per altre ancora più breve e intenso. La menopausa è comunque definita dall'assenza di ovulazione per almeno 1 anno, non dovuta ad altre condizioni o patologie. A questo punto la donna può considerarsi non più fertile.

Nel periodo del climaterio, il corpo della donna inizia a cambiare. Il metabolismo può rallentare di pari passo alle anomalie del ciclo mestruale. E' importante notare che, nei limiti fisiologici, le due condizioni sono una il riflesso dell'altra. Per questo, prendersi cura di una significa prendersi cura anche dell'altra: in particolare è bene curare lo stile di vita, promuovendo ciò che permette al metabolismo di mantenersi attivo, per agevolare la transizione. Curare lo stile di vita significa avere gli stessi riguardi che sono comunque incoraggiati anche durante tutta la vita fertile (o tutta la vita in generale!), perché i bisogni del corpo sono sempre gli stessi in fondo: igiene del sonno, dell'alimentazione, dell'attività fisica, con attenzione ad evitare eccessi e sregolatezze.

La fine della vita fertile è un periodo fisiologico, di normale transizione, è speculare alla pubertà ed è uno dei tanti cambiamenti che il corpo della donna nel corso della vita si trova ad affrontare. E' una risorsa preziosa arrivarci avendo imparato ad ascoltare la propria ciclicità, sia per avere un migliore controllo sugli eventi del ciclo mestruale in momento di instabilità, sia per aver potuto imparare ad accogliere e assecondare il cambiamento, che resta il tema fondante del ciclo di vita della donna. L'avvio alla menopausa è importante in modo speciale, però, perché è l'ultimo cambiamento che ci attende nell'arco della vita fertile.

Anche se poi il corpo femminile tende ad essere ancora in sintonia con altri ritmi della natura, quali il ciclo lunare e il ritmo delle stagioni, perciò ci saranno sempre elementi di ciclicità da osservare e a cui allinearsi, anche quando viene meno il nostro personale ritmo interiore, che ha regolato la maggior parte della nostra vita femminile

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32084
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Menopausa e climaterio

Messaggio Da Onigiriyum il Mer Ott 01, 2014 9:53 pm

Panicqueen ha scritto: Curare lo stile di vita significa avere gli stessi riguardi che sono comunque incoraggiati anche durante tutta la vita fertile (o tutta la vita in generale!), perché i bisogni del corpo sono sempre gli stessi in fondo: igiene del sonno

Ehm...

dell'alimentazione

Uhm...

dell'attività fisica



Sono abbastanza una frana in tutti e tre i campi, soprattutto nell'ultimo: sono PIGRISSIMA, fisicamente parlando. A livello razionale saprei benissimo come regolarmi, ma per queste cose ho una forza di volontà alquanto difettata
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 52
Data d'iscrizione : 08.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Menopausa e climaterio

Messaggio Da Jillian il Gio Ott 02, 2014 9:56 am

Mi intrufolo qui sperando che sia il topic giusto per porre una domanda. Ieri un'amica mi ha detto che al passaggio alla menopausa il desiderio sessuale scompare quasi del tutto...certamente ogni donna lo vivrà a modo suo, ma quest'affermazione può essere vera per la maggioranza delle donne? Onestamente mi sono preoccupata un po'!
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4746
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Menopausa e climaterio

Messaggio Da Panicqueen il Gio Ott 02, 2014 11:09 am

Oni, i consigli valgono per agevolare la transizione e vivere meglio. Poi se non hai particolari problemi di salute, non hai neanche la motivazione a correggere lo stile di vita, ma sta a te, non colpevolizzarti

Jillian, è come quando senti dire che il desiderio scompare in allattamento o nella fase luteale
La donna dipende dai livelli di estrogeno per avere fisiologicamente desiderio, ma ciò non significa che il desiderio sia destinato a morire, dipende da noi e dal modo in cui incanaliamo le nostre energie e indirizziamo il nostro rapporto di coppia e la vita sessuale.
Viviamo un "programma biologico" ma questo non sovrascrive la nostra vita, né deve farlo
Perciò il fatto che fisiologicamente siamo meno predisposte all'attività sessuale in determinati momenti della vita perché non siamo fertili non significa che dobbiamo arrenderci a gettare la nostra vita sessuale alle ortiche, dipende sempre da noi !

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32084
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Menopausa e climaterio

Messaggio Da linda il Sab Ott 04, 2014 12:18 pm

Del resto noi ne siamo la prova provata sfruttando con gusto ogni mese tutti quei bei verdi in fase luteale
Per rimanere in tema ho incontrato un'amica che non vedevo da un po' e mi ha detto di essere andata in menopausa, avrà al massimo 44 anni Shocked ed ha anche già un sacco di osteoporosi pero' poverina è sempre alle prese con mille problemi di salute ed ansie psicologiche che ne derivano (le due cose sono molto connesse in lei) chissà se questo ha influito...
avatar
linda

Numero di messaggi : 2873
Data d'iscrizione : 16.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Menopausa e climaterio

Messaggio Da miateresa il Sab Set 01, 2018 3:50 pm

Ciao, compirò 50 anni a dicembre. Nello scorso anno ho avuto cicli di 40 giorni da novembre a marzo, poi sono ritornati a 28 giorni fino ad agosto (mestruazioni il 3 agosto). Ora sono già a 30 giorni… Oltre a quelle buone pratiche che avete elencato e che già cerco di seguire c'è qualcos'altro che potrei fare per vivere questo momento con tranquillità? Devo dire che pensarci mi mette un po' di ansia e soprattutto noto un notevole calo dell'umore. Qualche consiglio?
avatar
miateresa

Numero di messaggi : 11
Età : 49
Data d'iscrizione : 26.06.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Menopausa e climaterio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum