Uscire con i bimbi

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Uscire con i bimbi

Messaggio Da tomoe il Mar Giu 17, 2014 10:07 am

Voi riuscite ad andare al ristorante con i vostri piccoli? Per me il ristorante è diventato un sogno da quando Diana ha iniziato a camminare, non c'è verso di tenerla a tavola, non ci pensa minimamente a mangiare, vuole girare ...girare... girare...  e io puntulmente salto la cena!
Ormai accettiamo solamente inviti a casa, ma ora arriva l'estate mi piacerebbe riuscire di nuovo a vedere gli amici anche al di fuori di casa   
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1590
Età : 38
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da fatina il Mar Giu 17, 2014 12:20 pm

tomoe noi andremo a mangiare una pizza con amici anche stasera   samu ha più o meno l'età di Diana; lui è un mangione di prima categoria e, avendo scelto per la nostra famiglia la strada dell'autosvezzamento, ha sempre mangiato le stesse cose che mangiamo noi. Quando si mette nel seggiolone capisce subito che si sta per mangiare e bisogna fare qualcosa per tenerlo buono nell'attesa: di solito mi porto una scatoletta con un po' di verdura da sgranocchiare per non farlo innervosire. Quando poi abbiamo finito di mangiare io o mio marito ce lo portiamo un po' a spasso, ma non sempre è necessario; diciamo che è un bimbo molto di compagnia e gli piace anche stare a tavola a sentire la gente che chiacchiera, salutare camerieri e altri ospiti del locale e via così. La cosa fondamentale però è che arrivi riposato alla serata, se il pomeriggio non ha dormito la cena può diventare un incubo.
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1492
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.08.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Elisina il Mar Giu 17, 2014 12:46 pm

Diego era come Diana. La fase peggiore è stata proprio intorno ad un anno e mezzo, è migliorata molto dai due anni e mezzo in poi
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8702
Età : 41
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Rossana il Mar Giu 17, 2014 1:24 pm

Daria (la prima) è sempre stata gestibilissima al ristorante, le portavo i giochini e carta e matite, Ambra invece (la seconda) è sempre stata più scalmanata e più difficile da gestire!
sicuramente cambia il concetto di ristorante, ma se ti adatti è fattibile e soprattutto si abitua!
per evitare scleri noi andavamo prestissimo, h.19.00 in modo che c'era poca gente e ci servivano subito, e finito di mangiare fuga   
avatar
Rossana

Numero di messaggi : 1125
Età : 41
Data d'iscrizione : 02.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da MissPat il Mar Giu 17, 2014 2:03 pm

Rossana ha scritto:finito di mangiare fuga   
Ti ricordavi di pagare, vero?   o scappavi per non pagare?   
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 6003
Età : 40
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Rossana il Mar Giu 17, 2014 2:44 pm

MissPat ha scritto:
Rossana ha scritto:finito di mangiare fuga   
Ti ricordavi di pagare, vero?   o scappavi per non pagare?   

ssssshhhhhhh non svelare il trucco!!!!
  
avatar
Rossana

Numero di messaggi : 1125
Età : 41
Data d'iscrizione : 02.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da tomoe il Mer Giu 18, 2014 7:51 am

Anche con Diana abbiamo fatto autosvezzamento, ma Diana non è una mangiona e quando siamo fuori casa non ci pensa minimamente a mangiare, e mi scoccia dare fastidio alla gente che si sta rilassando fuori a cena passando e ripassando con Diana , che non disdegna di fermarsi ai tavoli a fare i sorrisi e ciao ciao   
mi sa che per un pò niente ristorante o, come dice Rossana, in orari in cui i locali sono vuoti
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1590
Età : 38
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Jillian il Sab Ott 25, 2014 11:12 am

Ma più o meno a che età avete cominciato a portargli fuori a cena con voi? Già dal primo mese di vita?
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4749
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da luisav il Sab Ott 25, 2014 11:23 am

Finché sono lattanti è una passeggiata! Li porti, se si lamentano, tetta e via, serata tranquilla.
Dopo i 12 mesi è meglio prendere una pausa dai ristoranti!
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2660
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da fatina il Sab Ott 25, 2014 12:32 pm

come dice luisav quando sono molto piccoli è semplice :-) noi abbiamo pranzato fuori anche oggi: abbiamo scelto un ristorantino molto carino nel quale non eravamo mai stati e aveva pure un angolo giochi per i bimbi: c'erano le pentoline dell'ikea e samu è impazzito! ovvio che la chiacchierata al tavolo è stata abolita, stiamo giusto il tempo del pasto, ma è un piacere che ogni tanto ci piace concederci.
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1492
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.08.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da lumachina il Sab Ott 25, 2014 1:10 pm

noi l'abbiamo sempre portata al ristorante o in pizzeria senza problemi.
Certo, adesso che è più grandina sta seduta giusto il tempo di mangiare e poi via, è più importante giocare ed esplorare
avatar
lumachina

Numero di messaggi : 686
Età : 32
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 04.01.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Hythien il Dom Ott 26, 2014 10:31 am

Anche noi non abbiamo mai avuto problemi in ristoranti o pizzerie; quando son piccoli come dice luisa è anche più semplice!
Noi comunque abbiamo continuato a non avere problemi e restiamo anche per le chiacchere del dopo pranzo... alla Anto piace proprio tanto stare in compagnia e avere tanta gente attorno perciò quando è seduta al seggiolone, anche se ha finito di mangiare, ci resta volentieri fintanto che trova qualcuno che le sta ad ascoltarla.
Però mi ricordo che con mia sorella alla stessa età non era così, finchè mangiava era tutto ok, ma poi o c'era qualcuno che la portava in giro per mano o erano pianti continui, e infatti finchè non è stata più grandina non siamo più andati a mangiare fuori, eccetto gli inviti che non si potevano rifiutare
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 33
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Zara il Dom Ott 26, 2014 4:48 pm

Ok fino ai tre mesi, ma dopo basta! Non si addormentava più fuori e se lo faceva dormiva solo 40 minuti. È capitato che ad un matrimonio si addormentasse all'una sulla via del ritorno.
Per contro, ora che mangia ma ancora non cammina, sta molto volentieri a tavola. Per onore di cronaca, però, devo dire che non uscivamo a cena spesso nemmeno prima, per cui, non è una cosa della quale ci siamo privati o che ci manca!
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3855
Età : 32
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Eowyn il Mer Mag 25, 2016 2:11 pm

Allora, so che Viola ha solo 3 settimane e quindi è tanto presto per parlare, ma sono un po' demoralizzata...
Mi sento chiusa in casa, sono un po' stufa... certo, quando fa bel tempo usciamo qua intorno a fare passeggiate e la situazione è un po' migliorata, ma non tantissimo... saranno forse le mie aspettative troppo alte, ma il fatto di non poter far altro che qualche passeggiata inizia a pesarmi.
Ad esempio, tra 10 giorni c'è il matrimonio di una mia amica,  vorrei andarci... oppure vorrei semplicemente andare al supermercato, o a mangiare una pizza... o in centro a comprarmi qualcosa invece di aver fatto di casa mia una filiale di amazon e zalando!
Ma i problemi sono due:
- lei mangia ogni 1.5 ore, se non meno...
- se inizia a piangere non piange come tutti i bambini...urla come se le stessi strappando le braccia e le gambe e provasse un dolore inimmaginabile!

Ieri siamo andate in farmacia, io ero tranquilla perché ci sono abituata, ma la farmacista era sconvolta dal pianto, mi ha servita in fretta e furia continuando a guardare la bimba, il resto tra un po'me lo tirava dietro...
Ho proposto a mio marito di andare questa domenica a messa nella chiesa dove ci siamo sposati, per salutare il parroco e presentarli Viola... tanto al corso fidanzati ci avevano detto di non limitarci per paura che i bambini piangano, che non danno fastidio, e che al massimo si esce fuori a calmarli (fuori c'è pure un parco). Ecco, mio marito ha detto che non se ne parla, che da come piange lei sembra che la maltrattiamo e che stia malissimo, che chissà cosa pensa la gente poi. Stessa cosa per il matrimonio della mia amica.
Figuriamoci andare a mangiare una pizza, o a fare la spesa...
Sono io che ho aspettative troppo irrealistiche vero?
C'è un topic sul pianto dei neonati?
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3348
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Rossana il Mer Mag 25, 2016 3:13 pm

allora, il cosa pensa la gente...toglietevelo dalla testa!
TUTTI i bambini piangono così, ma lei è tua, il suo pianto ti entra nell'anima, è la natura!!

non ho capito qual è il problema delle poppate in giro, se ha fame tiri fuori il seno e la allatti! le uscite migliori le ho fatte con Ambra attaccata alla tetta fidati, lei ciuccia e tu chiacchieri

non chiudetevi in casa, altrimenti se iniziate a pensare "oddio se piange che dirà la gente" poi quando arriva l'età critica dei capricci plateari...che farete?!
avatar
Rossana

Numero di messaggi : 1125
Età : 41
Data d'iscrizione : 02.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da goldie il Mer Mag 25, 2016 4:32 pm

La penso come Rossana....io sono sempre uscita...la prima pizza serale con Giorgio che aveva 1 settimana. .poi proprio per non chiudermi in casa ho iniziato subito a fare vari corsi ( massaggio infantile, pilates) e poi ho visitato con Giorgio in fascia tanti musei e mostre....ed era pure inverno....ho preso i mezzi pubblici da subito (la prima metro a 3 settimane)

Cene fuori 1 volta al mese all'inizio preferivamo uscire a pranzo/brunch oppure cena da amici. Da un paio di mesi usciamo tranquilla mente a cena (abbiamo una routine del sonno consolidata e regolare per cui basta organizzarmi coi sonnellini il pomeriggio per farlo arrivare a cena bello riposato)

E Giorgio ciucciava ogni ora e mezzo....semplicemente ho allattato OVUNQUE (e qua a Milano mai nessuno mi ha guardato storto)
Adesso ci vuole un po di organizzazione in più ma anche le pappe fuori sono semplici (mangia praticamente come noi)

Non ti demoralizzare e prova ad uscire....magari offrire il seno più spesso quando sei in giro così sta più tranquilla con la panza piena !
Un abbraccio...
avatar
goldie

Numero di messaggi : 1279
Età : 37
Data d'iscrizione : 08.02.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Eowyn il Mer Mag 25, 2016 5:19 pm

Grazie delle esperienze ragazze... Ma voi cosa facevate quando i bimbi iniziavano a piangere inconsolabili? A volte neanche la poppata la calma, cioè, finito di ciucciare ricomincia... e a quel punto la gente (anche pediatri dell'ospedale) comincia con "ma non ce l'ha un ciuccio??". E forse in effetti dovrei comprarlo, ma volevo aspettare un bell'avvio dell'allattamento.
Io uscirei anche fregandomene della gente, è mio marito che tira indietro tantissimo... e non capisco se ha ragione o no! Secondo lui finché non avrà 2-3 mesi e si sarà assestata è meglio evitare le cose "mondane"...
Ma tipo secondo voi posso portarla in autobus fino in centro (15 minuti)? E meglio in fascia o in passeggino?
Per l'allattamento non so, ho sempre pensato che avrei allattato ovunque senza farmi problemi, ma ora tra prendi il paracapezzolo, prendi un telino perché lei si sbrodola tutta, asciuga, stai attenta alla maglietta, togli eccetera mi sembra più complicato! O forse mi faccio influenzare dalla gente che mi guarda malissimo (e anche mi chiede se nella fascia non la faccio soffocare)
Rossana, ma davvero tutti i bambini piangono così? :-( anche in ospedale mi sembrava che gli altri piangessero in modo così pacato... e forse sono rimasta colpita da tutti quelli che la sentono (puericoltrici, nonni ecc) che chiedono "ma PERCHÉ piange??"... e io che ne so?? :-(
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3348
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da goldie il Mer Mag 25, 2016 7:08 pm

Eowyn ha scritto:Grazie delle esperienze ragazze... Ma voi cosa facevate quando i bimbi iniziavano a piangere inconsolabili?

Sono oNesta, fuori non ha mai pianto in modo inconsolabile....un piantino ogni tanto sul passeggino o in fascia tornando in tram dal centro (25 minuti ) ma basta prenderlo su e finisce ( a 4 mesi ha iniziato a prendere il ciuccio, ma lo vuole solo in macchina e sul passeggino, mai in altre circostanze....esempio a letto lo sputa)

Eowyn ha scritto:A volte neanche la poppata la calma, cioè, finito di ciucciare ricomincia... e a quel punto la gente (anche pediatri dell'ospedale) comincia con "ma non ce l'ha un ciuccio??". E forse in effetti dovrei comprarlo, ma volevo aspettare un bell'avvio dell'allattamento.

Non lo prendere!
Eowyn ha scritto: Ma tipo secondo voi posso portarla in autobus fino in centro (15 minuti)? E meglio in fascia o in passeggino?

Perche non dovresti? Come dicevo su ho preso la metro con lui che aveva 3 settimane. All iniziomi sentivo piu sicura con la fascia adesso usopiu spesso il oasseggino.
vivo a Milano. ...se nn voglio stare confinata al parco del quartiere devo per forza usare i mezzi (non ho la macchina perché ho sempre lavorato in pieno centro)

Per l'allattamento è questione di pratica e di vestirsi co le cose giuste...ora che è estate è ancora più facile! Una bella tshirt da allattamento di Hm e via!

Dai che ce la fai!
Ps: la bimba sente la tua agitazione...quindi dovresti cercare di essere piu tranquilla e serena possibile e lavorare sulla accettazione del pianto senza impanicarsi!
avatar
goldie

Numero di messaggi : 1279
Età : 37
Data d'iscrizione : 08.02.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Jillian il Mer Mag 25, 2016 7:38 pm

Eowyn ha scritto:
- se inizia a piangere non piange come tutti i bambini...urla come se le stessi strappando le braccia e le gambe e provasse un dolore inimmaginabile!

Secondo me tutti i neonati piangono esattamente così!! Ora che Anita ha passato i due mesi sto cominciando a vederlo di meno ma il suo secondo mese di vita è stato terribile, quasi ogni momento da sveglia piangeva e spesso in modo inconsolabile!
Le prime settimane anche io uscivo solo se c'era qualcuno con me e avevo il terrore che piangesse in giro... anche a me i dottori facevano la domanda del ciuccio, ma non ho mai avuto problemi a dire che non glielo volevo dare e ora pensa un po'.... non lo vuole! Lo mastica trenta secondi e poi lo sputa.
Poi è successo che una settimana non ho avuto nessuno che venisse qui ad aiutarmi e sono stata tutto il giorno da sola con lei. O scleravo o uscivo. Ho cominciato a fare una passeggiata con il passeggino e lei si è addormentata e io mi spingevo sempre più in là. Ho cominciato anche a fare brevi spese al supermercato da sola. Quella settimana è stata la nostra svolta nelle attività.
Col tempo ti abitui anche al fatto che pianga in mezzo alla gente e non ti senti più come se avessi mille occhi addosso. Adesso se Anita piange e mi chiedono che cos'ha (sembra che la gente pensi che io in quanto madre debba sempre sapere come fare per consolarla) io spesso rispondo che non lo so. Tirarla su funziona anche nel mio caso, come diceva Goldie, ma anche muovere il passeggino.
Per le cene onestamente anche noi non siamo ancora usciti perchè trovo che la sera sia un momento delicato in cui lei ha bisogno del suo ambiente e soprattutto per noi uscire a cena deve essere un piacere e non una corsa a mangiare in fretta perchè solitamente lei piange un po' e vuole essere presa in braccio spesso.
Anche noi stiamo aspettando che la sua routine si consolidi, e non è detto che capiti a 2/3 mesi Invece ci siamo fatti diversi aperitivi al bar
Per la questione allattamento in giro capisco tutto l'ambaradan ma io ovviavo il tutto con le semplici coppette assorbilatte monouso...giusto per quando si è in giro! E magliette da allattamento.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4749
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Eowyn il Mer Mag 25, 2016 7:44 pm

Grazie Goldie! C'è un topic sul pianto?
Tra l'altro l'associazione con cui ho fatto il corso di acquaticità in gravidanza organizza tra due settimane un incontro sul pianto dei neonati... volevo andarci, sarebbe una buona occasione per uscire, ma ci credete che ho pensato "ma come faccio, ci vado con la piccola? E se poi piange??" 😂
A parte gli scherzi, lo so che ci devo lavorare, e mi sembrava di riuscirci, quando sono da sola... sono gli altri che mi guardano che mi mettono di nuovo in crisi! XD

Ah, mi sono iscritta a un corso di massaggio infantile, inizia mercoledì prossimo...dovrò andare in città per forza! XD goldie, magari prendo il bus così mi passa la paura!

Edit: grazie Jill, mi sento meno sola! :-) certe situazioni sono identiche alle mie! Ma possibile che invece parlando con le ragazze del mio corso preparto sembra che loro abbiano bimbi perfetti che dormono tutta la notte e pure durante il giorno e non piangono mai??
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3348
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Julmax il Mer Mag 25, 2016 8:00 pm

Eowyn ha scritto:Ma possibile che invece parlando con le ragazze del mio corso preparto sembra che loro abbiano bimbi perfetti che dormono tutta la notte e pure durante il giorno e non piangono mai??

Una delle tante cose che ho imparato in questo forum è che, mi sembra di aver capito, tante neo-mamme alla gente e ad altre neo-mamme... Mentono!
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 956
Età : 24
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da fatina il Mer Mag 25, 2016 8:58 pm

Eowyn noi siamo andati a fare la spesa tutti insieme il pomeriggio delle dimissioni, era domenica e giovedì pomeriggio samu ha preso il suo primo autobus. Uscite, vi fa bene, samu fuori casa si rilassava molto, spesso dormiva, mentre in casa anche dopo le poppate stava sveglio. Io preferivo di gran lunga uscire con samu nel boba piuttosto che su ruote, riuscivo a tenerlo più tranquillo e, cosa non trascurabile, avevo sempre le mani libere. Forse ti serve ancora un po' di confidenza con la questione allattamento, poi vedrai che sarà tutto più facile; tutti i bambini piangono, a 1 settimana, a 1 anno e poi inizieranno a piantare anche dei bei capricci articolati quando cresceranno: non può e non deve essere un motivo per chiudersi in casa e lo dico per la salute mentale sia della mamma che del bimbo :-)
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1492
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.08.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da nike il Gio Mag 26, 2016 6:16 am

....e poi da adolescenti urleranno come aquile per altro corredando le urla con un bel vocabolario da scaricatori di porto!

Allora, sulle mamme che mentono un po' vorrei spezzare una lancia, perché spesso mentono, ma spesso è anche la percezione delle situazioni che è diverso. Se per me è normale che mia figlia si svegli tot volte per notte, mi chiami, poi ciucci e si riaddormenti, magari dirò che dorme tutta la notte, perché faccio rientrare il tutto nella normalità!

Io Beatrice l'ho portata fuori da subito perché non potevo fare altro: dovevo portare Samuel all'asilo, e nessuno che mi potesse aiutare, dovevo andare a riprenderlo, e poi non potevo a 3 anni tenerlo chiuso in casa tutto il pomeriggio, quindi che le piacesse o no si stava fuori. Questo per dire che a volte si forza un po' la mano e le cose poi scorrono. Credo che il camminare all'aria aperta non possa che farti bene.
Rispetto invece a cene e mondanità varie credo che tu possa aspettare proprio per essere tutti più tranquilli, soprattutto la sera. E' piccola, avete tanto tempo davanti per uscire tutte le volte che vorrete.

Più che altro mi sforzerei di far capire a tuo marito come ti senti, perché mi pare che gli sfugga il punto che hai bisogno di un po' di supporto e di complicità!
avatar
nike

Numero di messaggi : 5591
Età : 46
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Jillian il Gio Mag 26, 2016 8:19 am

nike ha scritto:
Allora, sulle mamme che mentono un po' vorrei spezzare una lancia, perché spesso mentono, ma spesso è anche la percezione delle situazioni che è diverso. Se per me è normale che mia figlia si svegli tot volte per notte, mi chiami, poi ciucci e si riaddormenti, magari dirò che dorme tutta la notte, perché faccio rientrare il tutto nella normalità!

Stavo per rispondere la stessa cosa! Io sono molto critica e mi focalizzo spesso sugli aspetti "negativi" di ogni situazione, mentre altre persone tendono ad avere più sopportazione o a condividere solo gli aspetti positivi, proprio per questione caratteriale. Poi ovvio c'è anche chi ha fortuna e ha un angioletto, oppure si passa anche lei mezza giornata da manicomio ma preferisce non parlarne e fare mostra solo delle virtù di suo figlio/a.
Anche Anita quando era così piccola era un angioletto: mangiava e dormiva. Poi appunto il suo secondo mese per me è stato pesantissimo mentre altri bimbi hanno avuto un "miglioramento" (passatemi il termine, anche se non intendo dire che i bimbi che non piangono siano "migliori"). Ora in questa settimana mi sembra che lei stia molto meglio e quindi penso che anche loro vadano a fasi, ciascuno con i proprio ritmi.
Resto comunque scettica sulla possibilità per noi di uscire a cena a breve, sarà che entrambe le nostre mamme ci hanno sempre detto che finchè i bimbi non sono in grado di stare tranquilli è meglio non andare al ristorante, e per una certa parte io sono anche d'accordo. Oltretutto proprio non riuscirei a godermi la cena con lei che piange, in braccio o attaccata alla tetta, quindi rinuncio in partenza.
Invece per le uscite diurne...io cerco di non guardare la gente ma guardare e parlare solo lei. Non è sempre facile, perchè il pianto isterico può sempre partire di punto in bianco e quindi magari evito situazioni in cui sarei in imbarazzo (ad es. un cinema o uno spettacolo teatrale o, nel mio caso, anche un bel ristorante) mentre invece ora che arriva l'estate via libera a tutte le situazioni all'aperto, che già di per sè sono più permissive. E comunque Anita è specializzata nell'addormentarsi appena fuori dal portone e riaprire gli occhi appena al ritorno apro la porta di casa...non so proprio come faccia!
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4749
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da goldie il Gio Mag 26, 2016 9:24 am

Jillian ha scritto:

Anche Anita quando era così piccola era un angioletto: mangiava e dormiva. Poi appunto il suo secondo mese per me è stato pesantissimo mentre altri bimbi hanno avuto un "miglioramento" (passatemi il termine, anche se non intendo dire che i bimbi che non piangono siano "migliori"). Ora in questa settimana mi sembra che lei stia molto meglio e quindi penso che anche loro vadano a fasi, ciascuno con i proprio ritmi.

idem con Giorgio, nelle sue prime 3 settimane di vita non l'ho MAI sentito piangere! dormiva e ciucciava e stop.
Il secondo mese di vita invece ha iniziato a piangere ..come vedi è un classico!
Di giorno risolvevo portandolo fuori (è SEMPRE stato più tranquillo fuori che i casa, anche adesso adora uscire) o portandolo in fascia ...
Poi passato il secondo mese magicamente tutto è scomparso!
Quindi si sono fasi! Ma mi ricordo che pensavo...quando inizierà a fare qualcosa di diverso da dormire, mangiare o piangere?
Tutto passa! l'importante è ricordarselo e soprattutto pensare che questi momenti voleranno via in fretta e i nostri cuccioli non saranno così piccini e tenerini in eterno I love you I love you

Jillian ha scritto:
E comunque Anita è specializzata nell'addormentarsi appena fuori dal portone e riaprire gli occhi appena al ritorno apro la porta di casa...non so proprio come faccia!

ahahah lo faceva anche giorgio, aveva il radar! Si addormentava nell'ascensore e si svegliava quando rientravamo in casa!
Adesso invece se lo porto fuori in passeggino e lo riporto a casa continua a dormire...
avatar
goldie

Numero di messaggi : 1279
Età : 37
Data d'iscrizione : 08.02.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Uscire con i bimbi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum