Imparare a camminare

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Imparare a camminare

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Giu 12, 2014 8:37 am

Scusate, vorrei il vostro parere. È ormai una settimana che Leonardo piange come un dannato se lo lascio sdraiato per terra. Anche con me lì a giocare, anche con il papà, anche con la palestrina, con tutto. Lui vuole stare seduto o - rullo di tamburi - IN PIEDI.
Non sono io a metterlo in piedi, è lui: se gli porgo i pollici, lui si aggrappa e si tira su seduto. Dà poi un rapido colpo con le gambe e fa leva sui piedi, e si alza!
Io cerco in ogni modo di disincentivare questa attività, perché SO che è troppo presto, ma vi assicuro: passa il giorno a piangere perché non vuole più stare sdraiato. E deve ancora imparare a passare da pancia in giù a pancia in su, a puntare le braccia...
Cosa posso fare? Devo confessare che le giornate stanno diventando pesantissime perché lui non è solo attivissimo, ma è sempre disperato e insoddisfatto!
È una fase, vero? Io, peraltro, cerco di essere presente e di non lasciarlo piangere "aspettando che gli passi", però non vorrei che si abituasse che se strilla abbastanza forte gli faccio fare quello che vuole... Panico!    
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2709
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da luisav il Gio Giu 12, 2014 12:55 pm

Ardath se posso consigliarti non farlo!
Deve stare assolutamente per terra e senza fare cose che il suo fisico non sopporterebbe da solo. Vuole stare in piedi? Ci arriverà solo quando la sua schiena glielo permetterà in autonomia! È importantissimo che segua il percorso a terra. 
Quello che posso dirti è di offrirgli possibilità diverse a terra, muovilo tu tante volte, cambiagli prospettiva, faglia stimoli diversi e diverse sensazioni. Fallo stare sui cuscini, per terra, compra un materasso bassissimo, ma non lo fare stare in piedi. È davvero troppo presto.
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2624
Età : 36
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da daneb il Gio Giu 12, 2014 1:21 pm

non devi proprio offrirgli la possibilità di alzarsi per ora, è decisamente troppo piccolo...
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4003
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da dipkick il Gio Giu 12, 2014 1:55 pm

Penso che il titolo che hai scelto per il topic sia molto fuorviante, Ardath   I love you 
cosi' sembra veramente che tu voglia/pensi che leo voglia gia' camminare. Invece penso che la cosa non centri molto. Ricordo che Pietro a quell'eta' era esattamente cosi', anzi, anche da molto prima se si tirava su reggeva benissimo il peso sulle gambe e mimava sempre i passi, ma gia' tipo a 2 mesi   . Poi invece lo sviluppo del camminare e' ovviamente avvenuto molto piu' tardi e ha iniziato definitivamente intorno all'anno.

Intorno ai 4-5 mesi era un continuo voler "saltare" sulle gambine, ovviamente fosse stato per lui lo avrebbe fatto 12 ore al giorno, quindi cercavamo di limitarlo un po', pero' devo dire che non sono d'accordo sull'evitarlo assolutamente, sempre che sia il bambino a 'guidare' e che ci sia poi abbondante tempo a terra a pancia in su e in giu'. Penso che dipenda anche dal 'tono' del bambino, Pietro e' sempre stato ipertonico (purtroppo), quindi non avevo per niente l'imressione di gravare troppo sulla colonna vertebrale assecondandolo in posizione eretta   
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2085
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Panicqueen il Gio Giu 12, 2014 2:01 pm

Intervengo per dire che il titolo l'ho selezionato io, ho separato la discussione dal generico contenitore Consigli tra mamme, per impostare un discorso più specifico sui primi passi dei bambini, sulle tappe di sviluppo e tutti i consigli relativi in una prospettiva più lungimirante, come state appunto facendo


Ultima modifica di Panicqueen il Gio Giu 12, 2014 2:03 pm, modificato 1 volta

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31228
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da daneb il Gio Giu 12, 2014 2:03 pm

dipkick ha scritto: Pietro e' sempre stato ipertonico (purtroppo), quindi non avevo per niente l'imressione di gravare troppo sulla colonna vertebrale assecondandolo in posizione eretta   

in che senso?
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4003
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da dipkick il Gio Giu 12, 2014 2:23 pm

Uh, allora mi scuso con Ardath! E' che ho visto la discussione solo ora, pardon!
Daneb, nel senso che tutto i suoi muscoli, gambe, schiena, braccia, sono sempre stati molto tonici, quindi mi pareva che reggessero bene il peso del corpo senza gravare troppo sulla colonna. Pero' ovviamente non sto dicendo che un bambinio di quell'eta' sia pronto per stare in piedi, sia chiaro! sto solo dicendo che io avrei trovato molto innaturale e frustrante per lui impedire a Pietro di stare un po' sulle gambine   
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2085
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Zara il Gio Giu 12, 2014 5:17 pm

Anche Dante è così e quelle volte che lo assecondo, una volta in piedi, ride come un matto! So che non va bene tenerlo in questa posizione e quindi limito, ma ogni tanto glielo lascio fare.
Comunque è sempre stato un rigidone, a volte cerco di infilarlo nell'ovetto e lui rimane tutto dritto, io lo chiamo paletto.   
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3816
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Giu 12, 2014 6:36 pm

Ahhhhh! Ecco dov'era finito il mio post! Ho passato una giornata chiedendomi se lo avevo scritto davvero, perché mi erano venuti i dubbi ahahaha  

Per quanto riguarda Leo, concordo con chi dice che non va incoraggiato e confermo che sto mettendo in atto tutte le strategie per invogliare la posizione sdraiata e i rotolamenti vari, che fa ormai da un po'.
Lui piange più del solito per rabbia, frustrazione e perché mi vuole sempre lì con lui ma non sa bene a fare cosa. A volte anche piange perché è esausto ma non vuole dormire e lo devo calmare perché capisca cosa vuole fare (poppare? rotolare? dormire? ecc.).
Ogni tanto mi frega e si alza in piedi, io lo tengo per le manine da sdraiato e lui si alza prima seduto e poi sbam, in piedi. Rido ma lo rimetto giù...
Comunque è incredibile che voglia di fare ha! È un vulcanetto... Mi piace così tanto vedere che sta crescendo giorno per giorno...
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2709
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da tomoe il Ven Giu 13, 2014 7:09 am

Anche Diana ha iniziato a 3 mesi a voler stare in piedi ed era difficile evitare che lo facesse e la pediatra mi diceva di trovare assecondarla un pochino tanto per non farla disperare (perchè ci tengono tantissimo a stare in piedi a quella età, chissà perchè) ma anche tenerla sdraiata a pancia in giù per farle sviluppare bene tutta la muscolatura del collo e delle braccia ... ha iniziato ad accettare la posizione sdraiata e a divertirsi sul tappeto gioco dopo i 4 mesi.
poi a 8 mesi esatti ha iniziato a gattonare, a 12 mesi camminava facendosi tenere per mano e a 14 si è lasciata è partita, ora fa di professione la maratoneta   
Io ho sempre seguito il suo istinto, ho sempre pensato che se una cosa la fa vuol dire che è pronta per farla, poi magari qualcosa posso aver sbagliato ma io sono serena così I love you 
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1581
Età : 37
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Julie il Ven Giu 13, 2014 8:17 am

Nk è molto forte anche a detta del pediatra, lui le prende le manine e lei si tira su in piedi, lo ha fatto un paio di volta e mi ha guardato stupito.
Io cerco di disincentivare lo stare in piedi perchè ha ancora le anche e le gambe da koala, non da homo erectus   
Ho notato che è più a suo agio sul letto o sul tavolo nello strisciare perchè riesce a spingersi e allo stesso tempo a scivolare meglio.
Dopo le 16 si stizzisce molto più facilmente e io me la metto in fascia sulla schiena e lei sta tranquilla.
Mi ricordo con Lele che questa fase passa velocemente, ma visto che ogni bimbo è a sè e che la legge del contrappasso esiste (anche in positivo!) con lei non mi passerà più   
avatar
Julie

Numero di messaggi : 1323
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Zara il Ven Giu 13, 2014 11:51 am

Ma se ci passano tutti. chi prima e chi dopo, sarà proprio una fase, no?  cyclops 
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3816
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da luisav il Ven Giu 13, 2014 12:09 pm

Certo che è fase Zara, scoprono, esplorano e cominciano a "volere" fortemente fare quello che dicono loro.
Quello che intendo è non forzare il comportamento tanto da farlo diventare un'abitudine, perché "lui vuole stare solo così". Sì può esplorare la nuova posizione ma deve prima poterci arrivare da solo, tutto qui!  
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2624
Età : 36
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Elisina il Ven Giu 13, 2014 1:42 pm

Concordo in pieno con Luisa, ti ho letto di là Ardath e avrei voluto trovare il modo di dirtelo, poi c'era già la discussione   
Spesso la smania è di difficile interpretazione e puòl sembrare che "vogliano" una cosa, ma non è necessariamente così. Specie all'età di Leo. LE tappe non sono sempre tutte identiche ma difficilmente a 4 mesi e mezzo un bambino è in grado di stare in piedi da solo... Tienitelo in fascia quando sclera, e poi prova a lasciarlo nel tappetone. LE cose cambiano molto velocemente. ma determinate acquisizioni devono avvenire prima di altre. Per gattonare, ad esempio, devono saper stare seduti da soli in modo sicuro. Di solito infatti il gattonamento coincide col fatto che sanno mettersi a sedere da soli, a partire da pancia sotto/sopra. Infatti di solito si ha: rotolata completa --> strisciamento --> mettersi a sedere ---> gattonare/alzarsi in piedi ai mobili --> camminare. QUeste sono le tappe "classiche" che io però ho visto fare a entrambi i miei figli (belli tonici, pure loro, entrambi. Luce ovviamente ancora non cammina da sola, ma lungo i mobili si).
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da LucyintheSky il Ven Giu 13, 2014 5:13 pm

Sei un mito Elisa, hai preparato un workout per i nanerottoli! Quante ripetizioni?

Adele proprio questa settimana ha imparato a girarsi da sola e a strisciare Frustrazione massima quando le resta il braccino sotto al corpo!
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da ArdathLilith il Ven Giu 13, 2014 7:26 pm

Ecco, io sto cercando di fare tutto con criterio, cioè: non lo alzo mai in piedi io, diciamo che mi coglie a tradimento lui.
Leo ancora non sa girarsi da pancia in giù a pancia in su. Si gira da pancia in su a pancia in giù e poi si sostiene con le braccine e cerca di spingere in tutti i modi con i piedi - ovviamente dopo qualche minuto si arrabbia e urla.
Vuole stare molto seduto, anche, nel senso che la posizione sdraiata la vive come una "prigione", anche se io cerco di intrattenerlo e con la mia presenza, e con oggetti che calano dall'alto.
Non voglio fargli bruciare le tappe, non mi interessa dire "Ah, mio figlio a 8 mesi camminava". A che serve? Cioè, obiettivamente... boh.
Comunque Luisav son d'accordo con te: loro fanno un po' quello che gli viene proposto, anche. Chi dice "Vuole stare solo così" a volte lo fa perché non ha voglia di provare altre strategie. Che spesso richiedono più tempo e dedizione del semplice assecondare il bambino in quello che ci sta chiedendo in quel momento (e che è fuori misura per lui).
Da ieri, comunque, ci afferriamo anche i piedi con un certo interesse. Ancora non vengono portati in bocca, ma spesso lo trovo lì che se li guarda o che si tiene i ditoni nelle due mani... Amore...
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2709
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Elisina il Sab Giu 14, 2014 10:12 am

Comunque Ardath ricorda che tu non puoi in nessun modo fargli bruciare le tappe nel senso che scrivi. Cioè non puoi fare niente per farlo camminare a 8 mesi! Non è che tenendolo in piedi cammina prima.. anzi. Più se li conquistano, i progressi, più li bramano perchè li sentono necessari, prima li acquisiscono!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Hythien il Sab Giu 14, 2014 10:50 am

Che bello leggere dei progressi di tutti questi bei bimbi   

Anche alla mia nanetta piaceva tirarsi in piedi attaccata alle mie mani attorno ai 4 mesi e si inviperiva se la ributtavo giù.

Lei però non è molto per i movimenti "complicati", credo, non hai mai gattonato ed è passata dallo strisciare al camminare. Ormai è da dicembre che il passeggino non sappiamo più cos'è quindi cammina davvero tantissimo, però le cose complicate come capriole, passi lunghi, andare all'indietro non le riescono, ma è comicissimo vederla mentre prova ad imitare gli amichetti (della stessa età)  
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 32
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da ArdathLilith il Sab Giu 14, 2014 12:58 pm

Eli, mi conforti, nel senso che sono felice di non poter sbagliare più di tanto   
Intanto io e il papà stiamo studiando la logistica per le scale: abbiamo la casa su due piani + piano terra e dovremo piazzare almeno 4 cancelletti strategici!
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2709
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Zara il Ven Ott 31, 2014 9:32 pm

Dopo aver compiuto 8 mesi Dante ha deciso che era ora di darsi una mossa. Ha iniziato a strisciare sempre più sicuro e poi ha preso a gattonare. Il secondo giorno da crawler ha deciso che si poteva anche alzare. Detto, fatto. Si è attaccato al bidet e si è messo in piedi da solo. Non contento ha pure staccato una mano. Esaltatissimo ha iniziato a emettere versetti di giubilo. Son morta dal ridere
Adesso gattona, ma il suo amore è la stazione eretta. Cerca di attaccarsi a qualsiasi cosa e di alzarsi con qualsiasi oggetto. Oggi ha cercato di alzarsi appoggiandosi a tre libretti impilati e poi si è arrabbiato tantissimo perchè erano troppo bassi
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3816
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da greengiuly il Sab Nov 01, 2014 9:33 am

Che determinazione questo ometto, Zara!!
avatar
greengiuly

Numero di messaggi : 2569
Età : 28
Data d'iscrizione : 14.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Zara il Mer Gen 21, 2015 3:57 pm

Oggi Dante ha mosso i suoi primi passi da solo E ovviamente mi son scese due lacrimucce che poi nemmeno per venire da me li ha fatti, ma per prendere delle cose nuove dal divano (il solito curiosone!) Il mio piccolo è già toddler, sembra ieri che è nato Shocked
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3816
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da greengiuly il Mer Gen 21, 2015 4:06 pm

Zara  I love you che meravigliaaaa!! Dante sta crescendo così in fretta
avatar
greengiuly

Numero di messaggi : 2569
Età : 28
Data d'iscrizione : 14.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Licine il Mer Gen 21, 2015 4:25 pm

Che emozione zara!!!
Pensa che Celestino, a 14 mesi suonati, non ne vuole sapere di mollarsi...
Dante è stato super veloce!!!
avatar
Licine

Numero di messaggi : 649
Età : 33
Località : Provincia di Verona
Data d'iscrizione : 07.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Silvia Mimosa il Mer Gen 21, 2015 4:58 pm

Dante on the road!!
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1365
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imparare a camminare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum