[E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da LucyintheSky il Ven Mar 07, 2014 12:06 pm

Donna, congratulazioni! I love you
Goditi il tuo ometto e torna presto a raccontarci come è andata e come va :mela
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da donnasummer il Ven Mar 07, 2014 8:22 pm

Grazie Julie per aver aperto la discussione!! Speravo che qualcuno lo facesse in realtà...
Grazie a tutte per gli auguri.

Siamo a casa da ieri e ancora dobbiamo sistemarci, anche perché il papi è dovuto rientrare a lavoro oggi e tra i punti che tirano e il sonno perso in ospedale le giornate sono un po' complicate anche se riesco a vederci solo vita e gioia.

Come avevo scritto le contrazioni sono ripartite domenica, non si sono fermate questa volta. Verso le 11 di sera ho iniziato ad avvertire le prime vere contrazioni dolorose, ma comunque affrontabili con un po' di calma e concentrazione. Come da manuale, ho fatto la doccia, lavato i capelli, sistemato un po' la casa, messo le ultime cose in valigia. Pensavo di passare la notte a casa ma stare stesa non mi riusciva proprio, il dolore era molto più intenso e visto che le contrazioni erano già da subito ogni 3 minuti, regolari e della durata di 40 - 45 secondi, che il mio compagno non riusciva a riposare nemmeno lui e che l'ospedale di Bentivoglio dista 50 minuti di macchina all'una e 40 siamo partiti.
La ginecologa mi ha visitata dicendomi che ero dilatata di un solo cm e che non mi conveniva essere ricoverata perché altrimenti, se non fosse partito il travaglio vero entro 12 ore mi avrebbero dato ossitocina. Perciò mi stavo rivestendo con l'intenzione di fermarci in un albergo per la notte e rivalutare la situazione l'indomani, quando, nel bel mezzo dello studio medico, mi si sono aperte le acque e ho lavato totalmente il pavimento   
Perciò, ricovero subito e mi hanno fatta andare in una stanza pre-travaglio tranquilla. Dopo poco, erano più o meno le 3 di notte, le doglie sono diventate molto più intense. Ero attaccata al tracciato, ma l'ostetrica mi aveva promesso che presto sarei potuta andare sotto la doccia e quindi ho portato pazienza. Purtroppo le prime contrazioni monitorate hanno evidenziato una diminuzione dei battiti del pupo - sospetto fosse attaccato male - perciò alla fine non mi hanno più potuto staccare il tracciato, mi avevano però messo quello senza fili quindi avevo un po' di movimento. Niente doccia comunque, e niente vasca, anche perché avevo aperto le acque. Contrazioni regolari e belle forti,  ne avevo 3 ogni 10 minuti e duravano 60 - 70 secondi ognuna. Dopo poco più di un'ora l'ostetrica mi ha rivisitata, ero già di 4 cm. Sorpresa dalla rapidità, mi fa andare in sala travaglio, dove mi sono messa su di una poltrona. La ginecologa controlla il tracciato e assieme all'ostetrica mi dicono che sto andando benissimo e che il più è ormai fatto. Che da quel momento in poi sarebbe stata tutta discesa. Intanto cambiavo diverse volte posizione, non ricordo molto, il dolore era fortissimo e io avevo conati ad ognuna e tremore per la pressione bassa tra l'una e l'altra. Ricordo che mi hanno fatto per un po una flebo di zuccheri per darmi forza, poi ho mandato giù qualche sorso di tè caldo e mi hanno staccato la flebo. Ero in trance totalmente, tra una contrazione e l'altra, in quel minuto o poco più di respiro, ricordo di aver avuto la sensazione di sognare, quindi forse mi addormentavo realmente. Intanto fuori faceva giorno. Ad ogni contrazione sentivo sempre più il bambino spingere fortissimo verso il basso, ma l'ostetrica mi dice di non assecondarlo, che è preso, di lasciar spingere lui senza fare nulla. Soffro molto per questo, non so come fare a resistere a questa forza, io vorrei invece con tutta me stessa collaborare e un paio di volte ho detto a voce alta che dovevo farlo uscire, che dovevo farlo passare, che non ce la facevo più e che sentivo i suoi piedi puntare contro le mie costole e la testa forte forte sul canale del parto. Cambio turno dell'ostetrica, a posteriori ho saputo che erano le 8 del mattino. Intanto io sono carponi con le braccia appoggiate alla poltrona e guardando in basso vedo che il liquido è leggermente marroncino. Chiedo perché e intanto piango, preoccupata e stanca. Questa nuova ostetrica mi tranquillizza dicendomi che è ancora tutto nella norma ma decide di visitarmi nuovamente. Mi informa che sono ferma a poco più dei 4 cm di prima ma che sente la testa già parzialmente impegnata. Nel frattempo io cercavo di focalizzarmi su di un ad una immagine sulla quale avevo lavorato durante la gravidanza di un panorama che si spalanca dietro a un crepaccio. Ho pensato alle parole lette in un libro, dentro di me dicevo alla creatura che era il momento di andare, che sarebbe andato tutto bene, che presto ci saremmo conosciuti. L'ostetrica però mi faceva stare seduta perché il bambino stava scendendo ma era distocico e se lo avessi assecondato prima che si girasse o prima quantomeno di dilatarmi completamente sarebbe stato un problema. Io non capivo come potermi lasciare andare e aprire se intanto mi dicevano di resistere alle sue spinte ma cercavo di fare come mi dicevano, respirando e concentrandomi. L'ostetrica intanto decide di farmi una puntura di buscopan per vedere di aiutarmi un po e parla con il mio compagno chiedendo se non volessi forse un po' di epidurale. L'ho rifiutata, non credo mi avrebbe aiutata realmente. Hanno atteso un'altra ora durante la quale non sono riuscita a rimanere sdraiata - faceva troppo male! Ho però camminato intorno per la stanza, accompagnata dal mio uomo. Ad ogni contrazione comunque dovevo mettermi nuovamente carponi. Così è passata un'altra ora. Alle 9 o poco dopo sono stata di nuovo visitata, sia dall'ostetrica che da una ginecologa e un altro medico. La dilatazione era progredita di poco (5cm, che mentre mi visitava sono diventati 6 visto che in quel momento durante la visita ho smesso di resistere alla spinta come mi stavano dicendo di fare tutti!!), il piccolo era sceso ancora un po', sempre con le spalle girate male, il liquido era diventato troppo scuro e il battito, sebbene ancora non preoccupante, dava segnali non proprio incoraggianti. Tutto questo naturalmente mi è stato spiegato dopo. In quel momento ho solo sentito qualcosa a proposito di liquido tinto e i dottori consultarsi tra loro che e parlavano di cesareo, io ero spaventata e stanca e ho detto "tagliatemi pure, non ce la faccio più e vuole uscire!"
Entro le successive 3 contrazioni sono riusciti a farmi la spinale. Ma già avevo riacquistato lucidità. In quel momento volevo solo vedere finalmente la creatura e sentire il suo odore. In sala operatoria sono stati tutti bravissimi e mi hanno coccolata tanto. Il piccolo è stato appoggiato immediatamente sul mio petto, mentre l'ostetrica lo teneva al caldo con una specie di phon, hanno provato ad attaccarlo al seno. Io piangevo di gioia e per scaricare la tensione. E' stato un momento meraviglioso, lui tentava già di aprire gli occhioni ed in quel momento ho pensato che se fosse stato necessario, per rivivere quell'emozione, avrei ricominciato anche subito il travaglio dall'inizio.
Dopo Guglielmo è stato lavato solo con un po' d'acqua e visto che io non ero disponibile, prima di vestirlo lo hanno fatto accomodare sotto i vestiti di suo padre, pelle contro pelle, e così li ho trovati quando mi hanno riportato nella stanza. Li mi hanno detto che pesava 4,02 kg ed era lungo 53 cm! A vederlo nessuno, me compresa, avrebbe mai detto che stava davvero nella mia pancia. Io sono minuta e bassettina, avevo una gran pancia, ma non ero aumentata chissà che! Lui poi si è attaccato subito e anche se i primi giorni non mi potevo muovere per via del catetere e delle flebo ed è stata dura, grazie alle ostetriche e le infermiere l'allattamento è partito subito benissimo e ieri è arrivata anche la montata lattea. La ginecologa poi che mi ha seguita durante il travaglio è venuta in camera il giorno dopo a spiegare a me e al papà quali sono stati i problemi che ci hanno fatto finire in sala operatoria. Poi mi ha tranquillizzata dicendo che ero stata bravissima e che ero anche molto tranquilla rispetto all'intensità delle contrazioni che avevo. Insomma, di non farmi sensi di colpa perché non ci sarebbe stata alternativa per via di molti fattori, incluso il fatto che il mio bimbo è decisamente un grande bimbo!
La seconda notte, da sola con il "piccolo" (si fa per dire!!) Guglielmo ho rielaborato un po' l'amaro di non aver portato a termine come speravo il nostro parto. Mi sono detta che, se nella vita avrò l'occasione, la prossima volta ci riproverò. Penso che un po' di differenza l'avrebbe fatta nel mio caso avere un'ostetrica privata che mi conoscesse, che non cambiasse a metà dell'opera e che mi guidasse tranquillizzandomi, anche nei giorni precedenti al parto che per me, come avete visto, sono stati molto tesi!
avatar
donnasummer

Numero di messaggi : 1010
Età : 30
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da manu il Ven Mar 07, 2014 8:37 pm

Donna che emozione...  ho letto il tuo racconto tutto d'un fiato!!
Mi vien da dire solo...Sei stata bravissima...in tutto!! E ora godetevi la vostra meraviglia... I love you
avatar
manu

Numero di messaggi : 773
Età : 32
Data d'iscrizione : 05.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da Hythien il Ven Mar 07, 2014 9:20 pm

Ancora tantissimi auguri Donna per la vostra nuova vita a tre!  I love you 

donnasummer ha scritto:Mi sono detta che, se nella vita avrò l'occasione, la prossima volta ci riproverò. Penso che un po' di differenza l'avrebbe fatta nel mio caso avere un'ostetrica privata che mi conoscesse, che non cambiasse a metà dell'opera e che mi guidasse tranquillizzandomi, anche nei giorni precedenti al parto che per me, come avete visto, sono stati molto tesi!

Ti capisco tantissimo, anche per me è lo stesso e l'ho già detto alla ginecologa che la prossima volta voglio riprovarci, niente cesarei programmati. Perchè anche nel mio caso se avuto un'ostetrica un po' più in sintonia (e se non mi avessero inchiodata al letto) le cose sarebbero andate diversamente, magari sarei finita lo stesso in cesareo, ma magari avrei avuto la mente lucida per dire si un po' più consapevolmente.
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 32
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da selvynina il Sab Mar 08, 2014 7:00 am

Donna, sei stata bravissima!
Eri preparata nonostante gli ultimi giorni concitati. E da quello che hai raccontato, mi pare che sei stata lucida e presente sempre.
I "se" e i "ma" ora ci stanno...sai quante volte me li sono chiesti io dopo!
Sono contenta che l'allattamento stia andando bene. E ti prego! Vogliamo una foto del piccolo gigante!!!   
avatar
selvynina

Numero di messaggi : 3558
Età : 40
Località : Piemonte/Lombardia
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da dipkick il Sab Mar 08, 2014 7:21 am

Donna, complimenti!!! Benvenuto Guglielmo, bello cicciottino, anche io lo voglio vedere!!
Sei stata grandissima PROPRIO perche' le cose non sono andate tutte come speravi. Concordo con la tua analisi della situazione, un ambiente e delle persone a te piu' familiari forse avrebbero fatto la differenza. E poi le visite interne, mi convinco sempre di piu', fanno piu' danni che altro  Neutral .

Sono contentissima di sentirti comumque serena e innamoratissima!!
(scusa, vorrei mettere un sacco di cuoricini ma non mi funzionano le emoticon :) )
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2079
Età : 33
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da Valeria il Sab Mar 08, 2014 9:19 am

Donna quoto le altre, se il travaglio è stato un po' medicalizzato è stato comunque bellissimo tutto il supporto che hai ricevuto dopo il parto, per non perderti i primi momenti col tuo cucciolo e per avviare bene l'allattamento
Anche io non vedo l'ora di una foto del leoncino
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9369
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da kikkadori il Sab Mar 08, 2014 2:04 pm

che bello leggerti....Buona luna di latte!  I love you I love you  e buona vita alla nuova famiglia!
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 29
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da sere il Sab Mar 08, 2014 5:24 pm

Benvenuto Guglielmo!  I love you Anche se non è andato tutto come speravi, siete stati bravissimi!
avatar
sere

Numero di messaggi : 409
Età : 41
Data d'iscrizione : 01.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da luisav il Sab Mar 08, 2014 8:02 pm

Donna, Brava brava e brava, Non c'è altro da dire. Se già pensi a cosa fare nel futuro…l'amaro è già un ricordo!  I love you 
Buone ciucciate!!!! E vogliamo una foto di Formica!!!!
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2613
Età : 36
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da Jillian il Dom Mar 09, 2014 10:58 am

Donna hai dovuto affrontare un parto complicato e le cose sono andate alla grandissima! Quando ce lo fai vedere il pupo? Un abbraccio!
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da Julie il Dom Mar 09, 2014 4:52 pm

Donna cara, mi dispiace che non sia andata come volevi, ma spero che ti sia sentita comunque assistita dignitosamente. Ho apprezzato molto il fatto che ti abbiano dato delle spiegazioni sul cesareo perchè credo che aiuti ad affrontare e rielaborare il parto (anche io ho avuto bisogno di capire alcune cose sul mio che è comunque stato naturale). Hai incontrato Chiara e Raffaella come ostetriche? La prima è la sorella di una mia carissima amica e la seconda è l'ostetrica del nido che mi ha coccolato tantissimo con Lele e mi ha aiutato per l'allattamento.
UN abbraccio fortissimo
avatar
Julie

Numero di messaggi : 1323
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da Valy il Lun Mar 10, 2014 7:24 am

Ciao Donna, tante tante congratulazioni!! E benvenuto al tuo cucciolo!
Anche se le cose non sono andate secondo i piani, non importa... sei sempre stata lucida per decidere il meglio per te e per il tuo piccolo.
Io penso che probabilmente doveva semplicemente andare così, ci sono poche indicazioni per il cesareo ma il liquido tinto è una di queste!
Sono felicissima che l'allattamento sta andando bene.... buone coccole!  I love you  
avatar
Valy

Numero di messaggi : 475
Età : 32
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 30.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da LadySpank il Lun Mar 10, 2014 8:11 am

benvenuto in ritardo al piccolo guglielmo...e tanta energia alla sua mamma. datti tempo per "digerire" la delusione. vedrai che la gioia del tuo piccolo ti aiuterá molto in questo. I love you 
avatar
LadySpank

Numero di messaggi : 2136
Età : 40
Data d'iscrizione : 28.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da martymcfly il Lun Mar 10, 2014 10:21 am

Benvenuto Guglielmo!
avatar
martymcfly

Numero di messaggi : 602
Età : 33
Data d'iscrizione : 25.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da LucyintheSky il Lun Mar 10, 2014 1:07 pm

Donna I love you ovviamente mi dispiace che sia finita in cesareo, ma credo che capirne le ragioni aiuti decisamente a viverla meglio. Tu eri sicuramente preparata a partorire e se è andata così, probabilmente era necessario.
Un grande abbraccio a te e al tuo cucciolo
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da cipollina il Lun Mar 10, 2014 6:25 pm

Congratulazioni Donna, caspita sembra ieri che hai fatto il test e adesso stringi già fra le braccia il tuo cucciolo. Ho letto il tuo racconto, non è stata una passeggiata ma sei stata bravissima. Benvenuto piccolo Guglielmo, un abbraccio a entrambi I love you
avatar
cipollina

Numero di messaggi : 501
Età : 33
Data d'iscrizione : 27.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da greengiuly il Mar Mar 11, 2014 9:23 am

Donna, non vedevo l'ora di sentire le tue parole... Sei stata bravissima, senza "se" e senza "ma". Continua così!  I love you  I love you  I love you
avatar
greengiuly

Numero di messaggi : 2569
Età : 28
Data d'iscrizione : 14.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da donnasummer il Mar Mar 11, 2014 6:18 pm

Grazie ragazze, siete proprio fantastiche! Le vostre parole sono miele per l'umore   

A Bentivoglio sono stati proprio bravi e Julie, ho conosciuto Raffaella ma non durante il parto, mi ha fatto lei la prima visita. Non sapevo lavorasse al nido, mi ha fatto comunque un'ottima impressione. Ho apprezzato comunque tante piccole e grandi attenzioni che non sono per niente scontate e che hanno fatto una grande differenza. Per esempio il fatto di mettere Gugliemo subito a contatto con il papà visto che la mamma non era disponibile. Ma anche il gesto meraviglioso della ginecologa e degli altri di venire a spiegare il giorno dopo a mente un po' più fredda come mai avevano dovuto intervenire chirurgicamente. Con l'allattamento non abbiamo avuto grandi difficoltà, ma ogni tanto veniva un'ostetrica a chiedermi come andava e a darmi consigli e assistenza. E in effetti è andato tutto benissimo, infatti oggi alla visita dalla pediatra abbiamo appurato che il mio mangione ha già recuperato il peso alla nascita. E' una forza della natura questo bambino.

A breve metterò le foto ragazze. Quelle più belle le ha il papà nel suo telefono, bisogna che si decida lui a caricarle su computer!!
avatar
donnasummer

Numero di messaggi : 1010
Età : 30
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da Valeria il Mar Mar 11, 2014 6:23 pm

Oh non vedo l'ora di vederlo
Ti sento davvero positiva, non che sia stato facile affrontare questo cambio di programma ma dà sollievo leggere il tono che usi per parlarne. I love you
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9369
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da donnasummer il Mar Mar 11, 2014 6:39 pm

Valeria si, senti bene il tono, sono positiva. Ci sono stata male per questo, e molto. Avrò la cicatrice per tutta la vita e non solo nella pancia. La differenza la fa il modo in cui interpreto questa cicatrice... e non vale la pena di rimuginarci o continuare a pensare a come sarebbe potuta andare una cosa che tanto è già successa e non può essere cambiata. Non vale la pena nemmeno fare paragoni con altre donne e altri parti. Ognuna ha un suo percorso, un suo vissuto, un suo bagaglio di emozioni e forse delle esperienze da fare. Non mi sento nemmeno di dire che sia stata una brutta nottata. Oltre ad avermi portato mio figlio tra le braccia, ho imparato qualcosa. Qualcosa per il futuro. Ho comunque fatto tutto quello che potevo in quella situazione e non ho nulla da perdonare a me stessa. Tanto più che Gugliemo, in un modo o nell'altro, mi è uscito proprio bene! Sono orgogliosa di lui, di me e di suo papà e quello che siamo adesso noi tre mi ripaga 100 volte l'esperienza vissuta.
avatar
donnasummer

Numero di messaggi : 1010
Età : 30
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da Jillian il Mar Mar 11, 2014 7:40 pm

Donna secondo me questa accettazione è un passo importantissimo (lo dico non solo in riferimento al parto, ma a tante altre situazioni spiacevoli che capitano nella vita e che bisogna solo accettare). E' bellissimo vedere come tu abbia reagito bene e sono sicura che il piccolo Guglielmo è una meraviglia tanti abbracci!
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da mulan il Mar Mar 11, 2014 9:02 pm

Sono tanto contenta per come la stai vivendo donna, ti sento tanto positiva e anche dal tuo racconto emerge questo atteggiamento. Congratulazioni ancora, Guglielmo ha due genitori fortissimi! I love you 
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3241
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da selvynina il Mar Mar 11, 2014 9:42 pm

Donna  I love you 
avatar
selvynina

Numero di messaggi : 3558
Età : 40
Località : Piemonte/Lombardia
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da fiordiloto il Mer Mar 12, 2014 8:37 am

Bravissima Donna!  Ammiro la tua accettazione di come sono andate le cose e la tua forza. E' questo lo spirito giusto! Complimenti per tutto e tante congratulazioni alla nuova famiglia  
avatar
fiordiloto

Numero di messaggi : 1801
Età : 37
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [E' nato] Guglielmo di Donnasummer

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum