Profilassi neonatale

Andare in basso

Profilassi neonatale

Messaggio Da Zara il Mer Feb 19, 2014 6:20 pm

Volevo chiedere a voi mamme (e non) cosa ne pensate della profilassi neonatale che viene fatta di routine in ospedale e che comprende somministrazione di collirio antibiotico e iniezione di vitamina K intramuscolo.
Io e mio marito abbiamo deciso che non metteremo il collirio a Dante contro le infezioni oculari (gonococco), ma non riesco ancora a farmi un'idea chiara sull'iniezione di vitamina K. E' davvero così indispensabile e priva di effetti collaterali? Sono alla ricerca di informazioni.  
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3853
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Profilassi neonatale

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Feb 20, 2014 8:46 pm

Io non ho fatto entrambe perche mi sembravano superflue dopo la spiegazione dell'ostetrica e considerato che il bimbo è comunque osservato e controllato nelle ore successive. A Leonardo non è successo niente, per il collirio so che serve perché alcune malattie veneree possono provocare cecità e si preferisce farlo in mancanza di certezze sulla promiscuità dei genitori, per la vitamina K se non erro è per le emorragia, ma ora non ricordo precisamente!
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2730
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Profilassi neonatale

Messaggio Da sea il Gio Feb 20, 2014 11:29 pm

A Chiara le avevano fatto tutto...più che altro per nostra ignoranza in merito   Vai sul sito del Comilva, ho letto che in teoria almeno per la vitamina k dovrebbero richiedere un consenso informato, a noi non l'hanno chiesto, le hanno fatto la puntura senza dirci niente   
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Profilassi neonatale

Messaggio Da dipkick il Ven Feb 21, 2014 4:54 am

io non ho fatto niente. Nel mio caso specifico la vitamina K era quella che mi ha messo piu' in crisi, visto che io ho fatto tutta la gravidanza e il puerpuerio sotto anticoagulanti... ma alla fine abbiamo deciso di non andare a disturbare la natura. Il ragionamento alla base e' sempre lo stesso che ci ha guidato in un po' tutte le scelte: se le cose stanno cosi' ci sara' un motivo. Se i neonati non hanno la vitamina K forse e' giusto che non la abbiano   .
Qui fanno anche epatite B alla nascita, in Italia no?
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2088
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Profilassi neonatale

Messaggio Da Elisina il Ven Feb 21, 2014 8:05 am

No, qua c'è il vaccino, a due mesi....
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Profilassi neonatale

Messaggio Da Zara il Ven Feb 21, 2014 10:11 am

dipkick ha scritto: Il ragionamento alla base e' sempre lo stesso che ci ha guidato in un po' tutte le scelte: se le cose stanno cosi' ci sara' un motivo. Se i neonati non hanno la vitamina K forse e' giusto che non la abbiano   .

E' quello che pensano mio marito e l'ostetrica   , però cercando e ricercando ho trovato che la profilassi con vitamina K riduce effettivamente il rischio di sindrome emorragica, anche quella tardiva, che è si quella più rara ma è anche letale oltre nella metà dei casi. I numeri di bambini colpiti vanno da un 5-7% senza nulla allo 0,4% con profilassi. Il problema è che, essendo una malattia rara (si parla di casi su 100.000 nati), gli studi controllati dovrebbero comprendere campioni di almeno 500.000 bambini per avere una qualche valenza. La forma "normale" avviene entro una settimana, e quindi il pupo è super controllato, mentre quella tardiva può svilupparsi anche a tre mesi e colpire il cervello e causare serie lesioni. Inoltre non ho trovato effetti collaterali tali da farmi dire: ehi, no, meglio di no, tout court.
Visto che è comunque un qualcosa che non mi fa star tranquilla (e chissà perchè, poi, sui vaccini ad esempio abbiamo deciso che almeno fino all'anno non faremo nulla e poi valuteremo eventualmente quali fare senza tutte ste paturnie  confused ), abbiamo deciso che faremo la profilassi per bocca, che non è invasiva. Ecco, l'idea di dover sbucazzare subito il mio piccolo appena nato non mi piaceva affatto, ma a non fare nulla non mi sentivo "a posto" e non vorrei bypassare questa sensazione. Si sa mai che l'istinto ha ragione e poi mi pento di non avergli dato sta benedetta vitamina K.
In sostanza, la profilassi orale funziona così: viene somministrata una dose alla nascita con una siringhina per bocca, poi un'altra dopo 4-7 giorni e infine un'ultima ad un mese dalla nascita.

Poi magari tra qualche anno uscirà qualche studio che testimonia l'assoluta inutilità di questa supplementazione o addirittura ne metterà in luce i rischi  Neutral . Anche perchè credo che nello studio bisognerebbe valutare anche le condizioni del parto e delle ore successive: se il bambino ha avuto una nascita non medicalizzata, se ha potuto essere colonizzato dai batteri "buoni" della madre, se non è stato separato per ore senza possibilità di succhiare il colostro e via dicendo.
Vabè, ormai la decisione è presa, oggi vado a comprarla.

Per l'epatite B so che vengono date delle immunoglobuline alla nascita solo la madre è infetta dal virus dell'epatite B. Infatti la ricerca dell'HBsAg è compresa negli esami che passa il SSN in gravidanza e poi come dice Elisina è previsto il vaccino a due mesi.  
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3853
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Profilassi neonatale

Messaggio Da viva il Mer Feb 26, 2014 3:13 pm

noi abbiamo fatto profilassi orale per la vitamina k ma un po' diversa: dose alla nascita e poi per tre mesi, tutti i giorni, DITREVIT K
avatar
viva

Numero di messaggi : 379
Età : 33
Località : Trento
Data d'iscrizione : 08.04.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Profilassi neonatale

Messaggio Da Trottolina il Lun Mar 03, 2014 1:43 pm

Io ho partorito in casa maternità quindi niente collirio, però abbiamo fatto la profilassi orale per la vitamina K e adesso stiamo continuando a somministrargliela fino al compimento del terzo mese. In ogni caso le ostetriche hanno lasciato a me e mio marito libera scelta a riguardo.
avatar
Trottolina

Numero di messaggi : 293
Età : 24
Località : Novara
Data d'iscrizione : 03.03.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Profilassi neonatale

Messaggio Da Zara il Lun Mar 03, 2014 3:17 pm

Alla fine non abbiamo fatto nulla!   
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3853
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Profilassi neonatale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum