La doula: assistenza durante il parto

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da sweethome il Mar Lug 16, 2013 2:06 pm

Di dove sei Gloria? Mai dire mai! Ci sono sempre più ostetriche che scelgono la libera professione e sempre più doule E puoi sempre contattare qualcuna fuori zona per chiedere se si sposterebbe da te.. o ancora mal che vada ti sposti tu! Volere è potere, dipende da quanto una donna ci tiene.
avatar
sweethome

Numero di messaggi : 459
Età : 39
Data d'iscrizione : 12.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da Gloria il Mar Lug 16, 2013 3:00 pm

Sono della provincia di Sondrio. Ho controllato e doule nella mia zona per ora non ce n'è, ce n'è forse una o 2 fuori provincia disposte a spostarsi ma...bo. Ci vuole un po' ad arrivare da me. Ostetriche private non c'ho nemmeno guardato per ora...io andrei anche in ospedale ma ho paura che non accetteranno/rispetteranno le mie decisioni, mi sento un po' come Valeria da questo punto di vista. Ma poi mi dico che magari sbaglio e andrebbe meglio del previsto, chi lo sa!! So che sapere di non avere tutta la libertà di scelta che vorrei non mi piace fino in fondo. Poi certo, volere è potere, non è che non abbia pensato di spostarmi ma devo farmi un paio d'ore di macchina...e un parto non è che si decide proprio a tavolino e se poi ci sono incontri da fare...diventa più un impresa che altro forse, alla fine qua non funziona poi così male, credo e ho una cugina che lavora in ostetricia e ginecologia, fa la puericultrice...sicuro sarebbe un buon aiuto! Peccato che lei non la veda proprio come me sul parto più naturale possibile!
avatar
Gloria

Numero di messaggi : 1162
Età : 32
Data d'iscrizione : 12.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da ArdathLilith il Mar Lug 16, 2013 3:18 pm

Io ho una domanda: l'ostetrica che mi sta seguendo mi ha chiarito che per lei l'approccio psicologico è fondamentale, nel nostro percorso. Da quello che leggo in questa pagina, molte delle caratteristiche della doula le ritrovo anche in lei (che però è proprio un'ostetrica professionale). Mi parla di percorso con me, con il mio compagno, vuole che affrontiamo tematiche come il rapporto con noi stessi, con le nostre famiglie di origine, con tutte le sfaccettature e le emozioni che il diventare genitori comporta. Allora, mi chiedo: possono esserci ostetriche che sono anche doule? I due ruoli si possono sovrapporre?
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2698
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da LucyintheSky il Mar Lug 16, 2013 3:47 pm

Sweet ha detto proprio che tutte le ostetriche dovrebbero esserlo! Solo che spesso, magari per il fatto di lavorare in una realtà con una dimensione poco intima come l'ospedale, per mancanza di tempo o magari per scarso amore verso la professione che hanno scelto, si preoccupano solo degli aspetti medici.
Da quello che mi sembra di capire, l'ostetrica che ad esempio ha seguito Atam è anche doula. E la tua mi sembra sulla stessa lunghezza d'onda. Meglio così
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da ArdathLilith il Mar Lug 16, 2013 3:56 pm

Grazie!
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2698
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da sweethome il Mar Lug 16, 2013 5:27 pm

Gloria ha scritto:Sono della provincia di Sondrio. Ho controllato e doule nella mia zona per ora non ce n'è, ce n'è forse una o 2 fuori provincia disposte a spostarsi ma...bo. Ci vuole un po' ad arrivare da me. Ostetriche private non c'ho nemmeno guardato per ora...io andrei anche in ospedale ma ho paura che non accetteranno/rispetteranno le mie decisioni, mi sento un po' come Valeria da questo punto di vista. Ma poi mi dico che magari sbaglio e andrebbe meglio del previsto, chi lo sa!! So che sapere di non avere tutta la libertà di scelta che vorrei non mi piace fino in fondo. Poi certo, volere è potere, non è che non abbia pensato di spostarmi ma devo farmi un paio d'ore di macchina...e un parto non è che si decide proprio a tavolino e se poi ci sono incontri da fare...diventa più un impresa che altro forse, alla fine qua non funziona poi così male, credo e ho una cugina che lavora in ostetricia e ginecologia, fa la puericultrice...sicuro sarebbe un buon aiuto! Peccato che lei non la veda proprio come me sul parto più naturale possibile!
ciao Gloria! Le possibilità sono infinite ma comunque mi sembra prematuro pensarci ora che non sei nemmeno alla ricerca, sbaglio? Sei abituata a programmare tutto con cura di solito? o c'è qualcosa che ti spaventa particolarmente?
La cugina se non la vede come te temo sarà più una minaccia che una alleata... attenta ai parenti soprattutto quando lavorano nel campo! Di per sè tendono a elargire consigli non richiesti e a far prevalere la loro personale esperienza sul tema "maternità", se poi sono del settore e su un'altra lunghezza d'onda sono davvero deleteri!
Quando vorrai approfondire ti consiglio questo bel forum: http://partonaturale.net/phpbb/index.php (PQ spero di non aver commesso un errore a metter il link  )

Buon percorso I love you 
avatar
sweethome

Numero di messaggi : 459
Età : 39
Data d'iscrizione : 12.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da sweethome il Mar Lug 16, 2013 5:37 pm

LucyintheSky ha scritto:Sweet ha detto proprio che tutte le ostetriche dovrebbero esserlo! Solo che spesso, magari per il fatto di lavorare in una realtà con una dimensione poco intima come l'ospedale, per mancanza di tempo o magari per scarso amore verso la professione che hanno scelto, si preoccupano solo degli aspetti medici.
Da quello che mi sembra di capire, l'ostetrica che ad esempio ha seguito Atam è anche doula. E la tua mi sembra sulla stessa lunghezza d'onda. Meglio così

è proprio come dice Lucy! Alcune ostetriche, quelle ospedaliere, per cause di forza maggiore non possono esserlo, basti pensare a come è struttura l'assistenza ospedaliera però c'è da dire che molte sono davvero fantastiche e riescono a instaurare un bel rapporto con la donna in travaglio nonostante si siano appena conosciute  altre invece...lasciamo perdere  

La differenza sostanziale secondo me è pensare all'ostetrica come un operatore medico, e alla doula come un'amica informata e fidata. Questo è sostanziale! Per esempio, per quanto un'ostetrica possa essere anche doula non si metterebbe mai a disposizione per pulirvi il bagno o per accompagnare il figlio più grande a scuola o per delle visite meramente "frivole" per ascoltare gli sfoghi sulla suocera impicciona Twisted Evil Una doula invece fa soprattutto questo. Se la donna ha un bisogno (non di tipo medico!) la doula è la sua alleata. Immaginatevi una confidente-dama di compagnia-badante specializzata nel periodo attorno alla nascita   oppure in travaglio nei parti a casa, le ostetriche si metteranno in contatto telefonico con voi e verranno quando il travaglio è BEN avviato, invece la doula potete chiamarla dai prodromi se lo desiderate e non vi lascerà più affiancandosi così al lavoro delle ostetriche domiciliari (a volte anche nelle visite in puerperio). Questo a mio avviso è la miglior forma di collaborazione/integrazione tra ostetrica e doula e la miglior assistenza possibile per la donna!
avatar
sweethome

Numero di messaggi : 459
Età : 39
Data d'iscrizione : 12.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da Panicqueen il Mer Lug 17, 2013 9:59 am

In realtà se ricalchiamo i suggerimenti e le descrizioni della letteratura scientifica, l'ideale sarebbe arrivare a considerare l'ostetrica un'esperta del profilo fisico del parto e la doula un'esperta del profilo psicologico, e per questo ci vorrebbe una preparazione apposita.
E' come la differenza tra il counselor e il padre confessore o l'amico: questi ultimo avranno magari grande esperienza, dimestichezza a gestire i sentimenti umani, ma il primo è preparato in maniera specifica sulla gestione psicologica dell'assistito.
La doula si è chiaramente evoluta da una figura informale di sostegno, ma merita tutta la dignità professionale dell'essere riconosciuta nella sua specificità (separata da quella dell'ostetrica), a patto che abbia la preparazione adeguata.
Volerla edulcorare al ruolo di "amica" non rende giustizia a nessuno.

Poi è vero che tutti gli operatori della sanità fisica dovrebbero (dovrebbero!!) avere competenze anche a gestire il lato umano, così come la doula deve possedere conoscenze fisiche, quindi i punti di contatto ci sono tra le due figure ed è lì che si basa l'integrazione dei loro ruoli.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31134
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da sweethome il Gio Lug 18, 2013 7:55 am

PQ non volevo sminuire il lavoro che fa la doula, mi sa che mi sono espressa malissimo  
Dicendo di considerarla al pari di un'amica non voglio dire che non abbia competenze specifiche (figurati, con tutta la formazione che mi sono fatta sono la prima a volere essere riconosciuta come professionista del settore nascita). "Amica" nel senso di persona fidata, alleata, con cui si possono condividere i propri bisogni VERI, anche quelli che spesso si trattengono perchè socialmente non vengono accettati o risultano scomodi. Volevo porre l'attenzione sulla sostanziale differenza tra ostetrica e doula, la prima è una figura SANITARIA che certo PUO' diventare al pari di un'amica se c'è quel certo feeling ma anche no... e questo non la rende meno professionale, la seconda invece NON è una figura sanitaria e nemmeno una psicologa, a me piace pensarla come un'amica esperta di fisiologia preparata a stare vicino alla donna nel periodo perinatale (prima e dopo la nascita). Ci tengo a dirlo perchè si tende ad equivocare spesso e volentieri e c'è una grossa polemica "ostetriche contro doule" nel panorama italiano. Se le ostetriche iniziassero a considerare le doule come delle "amiche" (in senso lato) delle donne si renderebbero conto che non c'è nessuna rivalità con loro, anzi le doule sono potenzialmente anche le prime alleate delle ostetriche!!! e soprattutto in ambito ospedaliero, dove per mancanza di personale e mancanza di continuità assistenziale la doula diventa (diventerebbe, se ci fosse apertura mentale e collaborazione) il très-d'union tra la donna/coppia e gli operatori, facilitando il lavoro di tutti.
avatar
sweethome

Numero di messaggi : 459
Età : 39
Data d'iscrizione : 12.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da luisav il Sab Lug 27, 2013 6:49 am

Magari interessa a qualcuna!
Corso base per diventare doula a Roma!
http://www.professionemamma.it/2011-05-05-10-27-27/appuntamenti-in-citta/642-la-scuola-delle-doule-corso-di-formazione-roma-2013.html
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2613
Età : 36
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da greengiuly il Sab Set 07, 2013 12:30 pm

sweethome ha scritto:Ho frequentato un corso per doule (che però non mi ha soddisfatto molto), il seminario di Odent e i corsi del MIPA con cui sono diventata anche educatrice perinatale.
Sweet, preparati, ho una valanga di domande for you!  

Se non è troppo personale, quale corso per doule hai frequentato? Quali sono stati gli aspetti che non ti hanno soddisfatta e perché?

Se i tuoi studi si sono svolti nell'ordine sopra elencato, vuol dire che i corsi del MIPA, che tu consigli caldamente, li hai seguiti quando già avevi nozioni degli argomenti trattati, giusto? In questo caso, sarebbero comunque adatti ad iniziare questo percorso? In caso di risposta negativa, quali sono i corsi adatti alle principianti (non necessariamente tenuti dal MIPA)?

Dici anche che la doula non è una professione riconosciuta, quindi come fai tu che invece la pratichi?

Grazie infinite per la pazienza che avrai nel rispondere a tutte queste domande... Ah, domande che ovviamente non solo rivolte solo a Sweet! Se qualcun altro avesse informazioni utili, scriva tutto ciò che sa!  
avatar
greengiuly

Numero di messaggi : 2569
Età : 28
Data d'iscrizione : 14.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

ciao a tutte da una doula in tirocinio!

Messaggio Da Yasmin il Gio Ott 03, 2013 11:53 am

Ciao a tutte, ho voluto cercare nel forum se si parlava anche di noi ed ecco trovato un post tutto dedicato e addirittura un estratto da tesi di laurea che parla della doula....mi brillano gli occhi!!!    
Io abito in Trentino, e ho finito la formazione per doula con le 13Doule di Bassano del Grappa a dicembre 2012. Questo 2013 era all'insegna dei tirocini per poter diventare doula ufficiale dell'associazione.
Ho appena trovato la seconda futura mamma che seguirò e se qualcuna ha domande o curiosità io sono a disposizione!
avatar
Yasmin

Numero di messaggi : 11
Età : 29
Data d'iscrizione : 28.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da greengiuly il Gio Ott 03, 2013 12:01 pm

Ciao Yasmin, che piacere! Ti faccio immediatamente una domanda, hai fatto altri studi prima del corso di formazione che citi?
avatar
greengiuly

Numero di messaggi : 2569
Età : 28
Data d'iscrizione : 14.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da Yasmin il Gio Ott 03, 2013 1:07 pm

Allora, io ho fatto le superiori ad un indirizzo totalmente diverso, ragioneria linguistica, a suo tempo non pensavo assolutamente di interessarmi di maternità ecc...poi qualche anno dopo ho scoperto questa mia "passione", che lì per lì non ho coltivato particolarmente, seguivo qualcosa su internet(siti per mamme per esempio), finchè girovagando appunto ho trovato la figura della doula e il corso più vicino a me. Il corso è più un percorso che un vero e proprio piano di studi diciamo..erano 9 weekend, uno al mese, ognuno con un esperto del settore. Dal counselor, allo psicologo, all'ostetrica, alle ibclc. E' più una strada verso la consapevolezza interiore e la crescita personale volta al mondo del maternage, con giustamente, insegnamenti atti al poter essere una doula. Ma è una cosa che devi avere di tuo, innata..Io sono giovane e non ho figli, ma lo sento come una vocazione. Avrei voluto fare ostetricia anche, ma lavoro come impiegata a tempo indeterminato e non me la sentivo di mollare tutto per tornare a studiare, oltre al fatto che non vorrei fare l'ostetrica relegata in ospedale, la figura della doula mi è sicuramente più congeniale per come sono fatta. 
avatar
Yasmin

Numero di messaggi : 11
Età : 29
Data d'iscrizione : 28.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da greengiuly il Gio Ott 03, 2013 7:01 pm

Il tuo percorso è di grande ispirazione per me, Yasmin, grazie!
Dici anche che stai facendo dei tirocini per diventare doula ufficiale, ma questo cosa comporterà dal punto di vista della tua professione?
Se faccio domande inopportune dimmelo pure, è che non me ne accorgo, sono molto curiosa...
avatar
greengiuly

Numero di messaggi : 2569
Età : 28
Data d'iscrizione : 14.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da Yasmin il Mar Ott 15, 2013 12:53 pm

Ciao, scusa il ritardo, allora per diventare doula a tutti gli effetti ho bisogno di fare tirocinio con due mamme, farne una relazione e ricevere a mia volta una loro relazione sull'esperienza con me e consegnarle alla mia associazione. Io per ora facendo l'impiegata a tempo pieno posso concedere al ruolo di doula le sere che sono libera e i weekend, quindi con le due mamme che ho trovato siamo d'accordo che posso essere reperibile sempre via cellulare o mail, ma per vedersi solo in quei momenti lì. Una doula non è l'ostetrica che chiami di corsa perchè devi partorire o hai una mastite per dire terra terra, quindi puoi anche fare colloqui telefonici, o vedersi in modo più sporadico. Oltre al fatto che dipende da mamma a mamma, c è chi avrà bisogno di più e chi meno..dipende dalla disponibilità. Per ora poi questi tirocini sono gratuiti per me, quindi ho cercato mamme più vicine possibili per non dover far fronte a spostamenti impegnativi. Puoi chiedermi tutto ciò che vuoi, tranquilla  
avatar
Yasmin

Numero di messaggi : 11
Età : 29
Data d'iscrizione : 28.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da greengiuly il Mar Ott 15, 2013 4:08 pm

Grazie di cuore per le tue risposte!  Sei stata preziosa.
avatar
greengiuly

Numero di messaggi : 2569
Età : 28
Data d'iscrizione : 14.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da mononoke il Lun Dic 09, 2013 7:02 pm

Ho trovato questo bel post
http://www.nascita-nondisturbare.com/?p=369
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1466
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da LucyintheSky il Mar Dic 10, 2013 8:49 am

Bel post, grazie Mono
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La doula: assistenza durante il parto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum