Vaginiti e infezioni vaginali

Pagina 4 di 29 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 16 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Zara il Ven Feb 08, 2013 11:09 am

Avere rapporti non protetti con un'infezione vaginale in corso significa trasmetterla al partner quasi nel 100% dei casi, anche in assenza di sintomi (che poi se hai leucorrea durante tutto il mese almeno un sintomo c'è). Negli uomini, da molti meno sintomi che nelle donne, quindi è molto più difficile accorgesene. Il tuo lui può stare benissimo ed esserne affetto lo stesso. Per questo motivo la cura va fatta sia a te sia al partner, per evitare il cosiddetto effetto ping-pong. Per lo stesso motivo vanno evitati i rapporti non protetti fino a guarigione accertata. L'effetto ping pong funziona così:

Tu ce l'hai - gliela passi - tu inizi a guarire - avete rapporti - lui ti ricontagia. E' un circolo vizioso senza fine.

Il fatto che la candida si possa prendere anche in altri modi è accertato, ma di fatto devi coprire i rapporti, perchè avendoli è quasi matematico che te la riprendi. Anche perchè ogni rapporto non protetto va ad alterare anche se temporaneamente la flora vaginale.
E' assai molto meno probabile essere ricontagiati da un bagno pubblico.

Sincro con Valeria
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3837
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Ven Feb 08, 2013 1:44 pm

donnasummer ha scritto:Ma la mia domanda è un'altra... è possibile avere la candida e non avere sintomi?? A parte una lieve ma continua leucorrea, che ho da talmente tanto tempo che la considero fisiologica, non ho quasi mai pruriti o bruciori e anche i rapporti sono scorrevoli e non dolorosi... è possibile che sia molto interna?
E' abbastanza strano che tu non abbia sintomi (anche se le perdite sempre bianche no-stop sono un sintomo). Potrebbe essere il caso di ripetere il tampone, per rischio di contaminazione del campione del laboratorio. Non dovrebbe, ma capita.

donnasummer ha scritto:E poi, è davvero così importante evitare i rapporti non protetti fino a che il tampone di controllo non è negativo dal momento che lui non ha sintomi e io nemmeno? Sapevo che la candida si prende in tantissimi modi... palestra, bagni pubblici e addirittura può essere trasmessa dall'intestino e che ci si ammala solo quando le difese immunitarie sono più basse (x es. assunzione di antibiotico, periodo stressante). Che senso ha evitare il contatto con lui anche per tanto tempo dal momento che comunque ne verrei a contatto altrove e che lui non ha mai manifestato sintomi? (la mia non è polemica ma sana voglia di capire!!)
Aspetta, hai abbastanza confusione: ci sono tante fonti di contagio (quelle che hai elencato per esempio), ma non curare un'infezione "perché tanto poi la potrei riprendere" non ha tanto senso. Non si dovrebbe mettersi a rischio di nuovi contagi, se si ha a cuore la salute. Le fonti che hai citato sono tutte evitabili con normali accortezze igieniche (non sedersi sul bordo della piscina, non sedersi sulle panche comuni in palestra durante i cambi, non sedersi direttamente sulla seggetta di bagni pubblici, mantenere la regolarità intestinale, ecc).

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da donnasummer il Sab Feb 09, 2013 10:56 am

Ok donne, mi avete convinta. Sarà un san valentino con l'impermeabile
In effetti io parlo così perchè sono abbastanza convinta che il mio sia un problema intestinale. Soffro da sempre di stitichezza e negli ultimi due anni i sintomi (gonfiore e dolore) si sono acuiti molto. Per questo avrei una dieta da seguire: evitare zuccheri raffinati, glutine (non solo ciliaca ma intollerante), latte e latticini, cioccolata, alcolici e caffè. Quando la seguo scrupolosamente sto bene, ma divento matta a prepararmi ogni giorno il pranzo da portare a lavoro e mi deprimo a rifiutare gli inviti ad aperitivi e cene (ancora di più ad andarci e spendere dei soldi per bere succo al pompelmo senza zucchero o a mangiare un'insalata senza pane!). Allora cerco di stare attenta ma concedendomi qualche strappo alla regola... e quando esagero mi blocco, mi gonfio e le perdite opache in effetti aumentano
Ecco perché se è vero che il mio è un problema intestinale, stare attenta ad evitare il ricontagio con lui mi sembra come cercare di svuotare il mare con una tazza da thè! Lo faremo comunque, se non altro perché se avrò recidive almeno non potrò dare la colpa all'effetto ping-pong.
avatar
donnasummer

Numero di messaggi : 1021
Età : 31
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Sab Feb 09, 2013 1:02 pm

Ma un conto è avere sempre l'esposizione al rischio di infezione, come è quello della provenienza instestinale, che nel tuo caso spiega eventualmente la situazione, un conto è esporsi consapevolmente al contagio, come sarebbe se lui continua ad avere rapporti con te ad infezione accertata.

Chiaramente è importante che in un modo o l'altro tu ripristini la tua regolarità intestinale, ma per tanti motivi di salute e non deve essre neecessariamente con diete super-drastiche. Visita il topic sulla Stipsi.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Debi il Mar Mar 12, 2013 2:28 pm

Sapete consigliarmi un qualche prodotto vaginale, che sia crema o ovuli che abbiano la capacità di lubrificare e lenire in caso di secchezza??
Quando il moroso usa le dita molto a lungo che non riesco più a lubrificarmi mi sento che le labbra vaginali sono "gonfie" e dolorose. Come posso lenire, oltre all'usare magari qualche gel al momento? anche per una pulizia intima..
avatar
Debi

Numero di messaggi : 39
Età : 31
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 22.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Mar Mar 12, 2013 2:40 pm

Per i lubrificanti c'è il topic apposito nella sezione LadyMarmalade, se non ce l'hai puoi richiedere l'accesso nella sezione Benvenute

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Ven Apr 19, 2013 1:19 pm

Solitamente se sfrutto i verdi durante le M puntualmente insorge la Gardnerella. Stavolta che li ho sfruttati più del solito, ma stavo assumendo l'antibiotico per la bronchite, non mi è venuto nulla. So che gli antibiotici sono pericolosi per la candida che è un fungo, ma forse per la Gardnerella che è un battere possono essermi stati di aiuto?
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Sab Apr 20, 2013 7:34 am

se stavi prendendo i fermenti per limitare i danni dell'antibiotico, la spiegazione potrebbe essere quella (è stato più facile, per l'organismo, mantenere l'equilibrio)...o semplicemente sei in un momento buono per il tuo sistema immunitario
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Sab Apr 20, 2013 3:17 pm

In realtà i fermenti li prendo sempre per rafforzare l'organismo, ma mi viene lo stesso.
Non credi che l'antibiotico possa aver aiutato? Secondo me sì.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Sab Apr 20, 2013 5:02 pm

Non mi intendo molto di gardnerella...l'ho avuta una sola volta e non mi è stato prescritto nulla di sistemico, quindi non ti so rispondere...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Sab Apr 27, 2013 10:22 am

In seguito ad un "uso improprio" di mani ho le labbra interne rosse e un po' ferita, poi ho un lieve prurito, ma più esterno che interno. Può esser unprincipio di candida o è solo la pelle un po' irritata dal trauma? Che sia già il caso che metta un po' di Azul o è meglio di no se ho la pelle traumatizzata?
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da donnasummer il Sab Apr 27, 2013 11:08 am

Sefora secondo me l'antibiotico centra eccome!! Certo, abbassa le tue naturali difese immunitarie, ma molti batteri (a meno che non siano resistenti a quell'antibiotico) vengono eliminati durante l'assunzione dello stesso. Il problema è che l'antibiotico non è selettivo e quindi distrugge anche i batteri buoni che fanno parte della flora amica (intestinale, vaginale, etc...) ecco perchè poi, una volta sospesa l'assunzione, si possono manifestare disturbi legati a squilibri.

L'azul comunque non l'ho mai usato, perciò non ti so consigliare.

Vediamo se qualcuna sa aiutare me... 2 mesi fa tampone positivo a candida e streptococco B. Eseguita la cura, oggi ho ritirato gli esiti del tampone di controllo. Candida DEBELLATA . Ma il tampone è ancora positivo allo streptococco B Twisted Evil

Il ginecologo due mesi fa sembrò poco interessato a questo batterio e mi disse che è un problema solo in caso di gravidanza, ma basta saperlo e al momento del parto fanno l'antibiotico endovena. Io soffro di sporadiche perdite bianche o trasparenti inodore e dolori al basso ventre associati alla penetrazione profonda. Questo più o meno da sempre e nessun medico/ginecologo ha mai dato peso alla faccenda considerando tutto nella norma. Cosa ne pensate? Può essere che questi sintomi siano legati allo streptococco? Sopratutto, può causare infertilità visto che da tanto tempo non rimango incinta?
avatar
donnasummer

Numero di messaggi : 1021
Età : 31
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Sab Apr 27, 2013 12:09 pm

Ho messo l'Azul e un pochino mi sta aiutando. Spero, nel caso, di aver colto i sintomi in tempo, in modo tale da debellare qualsiasi infezione agli esordi.
Grazie donnasummer, vorrei aiutarti, ma non so rispondere al tuo quesito!
So che alcune infezioni a lungo andare posso dare origine ad infertilità, ma credo sia raro o comunque in caso di infezioni croniche. Non saprei per quanto concerne lo streptococco B .
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Sab Apr 27, 2013 2:31 pm

@Sef, la azul è comunque un ottimo disinfettante e sfiammante quindi ti aiuta anche solo in caso di irritazione da trauma
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Sab Apr 27, 2013 2:44 pm

Grazie Cincia del tuo prezioso aiuto! I love you
Magari la prossima volta dopo un trauma metto subito la Azul perventiva, altrimenti se attendo qualche giorno la situazione tende a degenerare in candida.
È veramente un ottimo rimedio la Azul, grazie di avercela fatta conoscere!
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Sab Apr 27, 2013 3:03 pm

un altro ottimo rimedio...forse ancora più indicato in caso di irritazioni non propriamente da infezione, è l'Actigel Multigyn della Presteril (a base di aloe)...da meno la sensazione di sollievo immediato rispetto alla Azul (perché non da l'effetto fresco), però rimette a nuovo in pochissimo tempo
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Gio Giu 06, 2013 3:15 pm

Ragazze ho prurito e bruciore sulle labbra interne, vicino all' uscio vaginale
Mi sono guardata con lo specchietto e la pelle è rossa e gonfia. Può esser candida o altro
Ho le mestruazioni, ma appena finiscono farò un tampone
Intanto non so che fare.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da goldie il Gio Giu 06, 2013 3:25 pm

ciao sef, che disdetta

io ti consiglio, nell'attesa che finiscano le mestruazioni degli ovuli AB300 (è acido borico( possono essere usati durante le mestruazioni e sfiammano e disinfettano...

avatar
goldie

Numero di messaggi : 1265
Età : 36
Data d'iscrizione : 08.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Gio Giu 06, 2013 4:16 pm

hai avuto rapporti, sef?...e come stavi prima delle mestruazioni?
conosco l'AB300, ma non sapevo si potesse usare durante le mestruazioni...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Gio Giu 06, 2013 4:19 pm

Se utilizzi qualche prodotto, ricorda che il tampone va fatto ad almeno 7 giorni dalla fine della cura. Guarisci presto e fai curare anche l'eventuale partner, se ci sono stati rapporti o contatti negli ultimi 15 giorni.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da goldie il Gio Giu 06, 2013 4:29 pm

cinciarello ha scritto:hai avuto rapporti, sef?...e come stavi prima delle mestruazioni?
conosco l'AB300, ma non sapevo si potesse usare durante le mestruazioni...

si me l'aveva dato la gine quando un paio d'anni fa avevo avuto un paio di episodi di candida... ne ho fatto un ciclo di 6 mesi proprio durante le mestruazioni....
avatar
goldie

Numero di messaggi : 1265
Età : 36
Data d'iscrizione : 08.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Gio Giu 06, 2013 4:34 pm

credevo non si usasse mai nulla durante il mestruo, ma ora che mi ci fai pensare, tanti anni fa anche a me diedero una cura di lavande da fare durante le mestruazioni!!!! ...era sempre per la candida, ma sarà almeno 15 anni fa per cui non ricordo molto! ricordo solo che non fu efficace No
comunque l'AB300 è una sorta di riequilibratore, se non ricordo male...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Ven Giu 07, 2013 8:42 am

Oggi va un po' meglio, alla fine ho avuto un rapporto anche ieri, ma pare abbia solo giovato alla situazione. I rapporti erano protetti.
Purtroppo con mesi di acciacchi probabilmente sono rimasta un po' più fragile
Uno degli ultimi tamponi avevano trovato una flora lattobacillare quasi assente.
tento di curarmi bene stavolta e proteggo tutti gli eventuali rapporti.
Mi sono lavata con qualche goccia di tea tree.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Ven Giu 28, 2013 9:22 am

Ormai il topic è quasi mio.
Referto del tampone: candida con un N. B. Notevole sviluppo
È da un po' che metto la Azul, necessito di qualcosa di più forte, dato che sembra non guarire?
Sono preoccupata, stavolta ogni rapporto è stato protetto, perché mi torna ancora? Trauma da cambio di partner?
Che sia il caso di assumere Abimono? Poi devo ripristinare anche la flora lattobacilare.
l
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Ven Giu 28, 2013 10:18 am

Fondamentalmente le cause di Candida recidiva sono queste:
-eccesso di zuccheri nel sangue: vale la pena controllare la glicemia a digiuno (per escludere diabete) ed eliminare zuccheri e limitare carboidrati complessi
- mancato debellamento della prima infezione. Usare un rimedio troppo blando che non risolve aumenta le resisenze del ceppo
- infezione o reinfezione da partner non trattato
- utilizzo di detergenti intimi troppo acidi (sempre usare ph fisiologico)
- utilizzo di biancheria intima sintetica e colorata (nero, blu e rosso sono i peggiori coloranti)
- uso di contraccettivi ormonali (che fortunatamente nel caso di Sefora si può escludere)
più raramente:
- rapporti anali seguiti da vaginali, senza cambiare protezione
- errata igiene intima (sempre usare la carta igienica da davanti a dietro e mai viceversa)

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 29 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 16 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum