Vaginiti e infezioni vaginali

Pagina 28 di 29 Precedente  1 ... 15 ... 27, 28, 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sea il Ven Giu 24, 2016 1:51 pm

Ok...stamattina mi sono informata ma almeno qui da me non mi sembra così semplice la questione tampone..... i laboratori privati non mi fanno il tampone...nel senso che lo mandano ad analizzare si...ma non eseguono il prelievo.
Io sono andata in un classico ambulatorio tipo quelli che eseguono analisi del sangue ed urine....
Non credo che la dottoressa di base me lo prescriverà, perchè segue pedissequamente le indicazioni dello specialista e il ginecologo non me l'ha prescritto...quindi mi resta di vedere se in un consultorio me lo fanno senza storie.
Volevo però chiedervi...sto eseguendo cicli di Kegel molto intensi perchè sto facendo riabilitazione del pavimento pelvico ( biofeedback).
Questo potrebbe causarmi anche bruciori ???
A giorni devo chiamare il laboratorio del biofeedback, non so se segnalare questo bruciore...oppure prima vedere se riesco nell'impresa tampone...
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Keira il Ven Giu 24, 2016 2:05 pm

Assolutamente sì i Kegel possono essere dannosi in alcuni casi. Posso chiedere perché li fai? Se fatti troppo intensamente possono andare a rinforzare troppo i muscoli pelvici che a loro volta comprimono i nervi e ecco lì che ti parte il bruciore. Io ti consiglierei di avvisare il centro x avere un loro parere. Cmq il bruciore, come anche il prurito in realtà, possono benissimo essere dovuti ad una irritazione dei nervi.
Posso chiederti di che zona sei?
avatar
Keira

Numero di messaggi : 463
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da gutsygibbon il Ven Giu 24, 2016 2:07 pm

Sea per molto intensi cosa intendi?contrai molto la muscolatura? Nel caso si, potrebbero dare bruciore, si tratta di una tecnica riabilitativa ma la risposta ed eventuali effetti collaterali non sono uguali per tutti. Prova a cercare ancora un laboratorio analisi, credo che nella tua zona dovrebbero esserci,è vero che non tutti prelevano i campioni per tamponi vaginali, ma ormai di laboratori privati ce ne sono tanti,specialmente in una grande città. Nella mia città, provincia di Rimini, io ne ho 2.
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sea il Ven Giu 24, 2016 2:34 pm

Faccio il biofeedbak perchè mi è stato riscontrato un cistocele e ho dolori pelvici dal raschiamento dello scorso anno. In realtà ho notato che il programma di esercizi che mi è stato proposto mi ha fatto aumentare il disagio che provavo prima di eseguirli. Io ho anche delle contratture ...insomma situazione un pò incasinata....infatti l'altro ieri il ginecologo mi ha ordinato anche il Pelvilen per i dolori pelvici, mi ha detto che sono contratta....ma alla fine non ho capito perchè mi ha detto che avevo la caldida
Non lo so....però adesso voi mi dite che il sanigil non è una cura...allora forse lui non pensa che io abbia la candida...ma allora perchè mi ha detto questa scemenza.... confused
Io più che andare da lui non so a chi rivolgermi....è un famoso primario e l'altro ieri gli ho sganciato 100 euro...SGRUNT

Edit: per molto intensi intendo che ho un programma di esercizi Kegel da fare tre volte al giorno....insomma...un programma abbastanza intenso...ma forse per me è troppo?? confused
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Keira il Ven Giu 24, 2016 2:38 pm

Guarda sull'incompetenza o sulla poca informazione di molti specialisti non si finisce mai di imparare. Se sai di essere ipertonica, e soprattutto se hai notato un peggioramento dei sintomi probabilmente il biofeedback non è la direzione giusta x te.
Non per fare pubblicità gratuita, ma io mi sento spassionatamente di consigliarti di informarti sul forum cistite.info, trovi tantissime info su problemi anche di contrattura pelvica e su vaginiti presunte o tali. Aggiornaci se ti va. 
avatar
Keira

Numero di messaggi : 463
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sea il Ven Giu 24, 2016 2:42 pm

OK....sono molto demoralizzata in merito...si sono ipertonica ovunque.....è più di un anno che vago e spendo soldi in cerca di uno specialista che mi risolva il problema...oltre a questi Kegel nessuno mi ha dato soluzione.....mi guardano o come se fossi una pazza o una rompiballe, perchè tutti mi dicono che di organico non ho nulla.....ho paura che il ginecologo mi abbia detto che ho la candida solo per tapparmi la bocca.E questo mi manda in bestia.....
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Keira il Ven Giu 24, 2016 2:52 pm

Ti ho mandato un messaggio privato, stai tranquilla ci sono passata anche io. I medici che ti guardano come una pazza semplicemente non sanno cosa dirti x loro mancanza di informazione.  Suspect
Per fortuna ci sono quei pochissimi che la soluzione ce l'hanno 
avatar
Keira

Numero di messaggi : 463
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Sab Giu 25, 2016 10:24 am

Sea...credo proprio che gli esercizi che fai e il bruciore siano correlati...in questo topic ho parlato di quello che ho scoperto dopo aver trattato un dolore all'anca con un bravo osteopata.
A tale proposito credo che il Saginil ti sia stato prescritto per lenire l'infiammazione dei nervi (conseguente alla contrattura) che causa bruciore sia "a riposo" che durante i rapporti..mi sfugge il perché ti abbia detto che hai la candida
Ora bisognerebbe capire come trattare un cistocele (contraendo) contemporaneamente alla contrattura del bacino e dintorni (decontraendo)...io ti consiglio di provare con un osteopata I love you
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Mar Giu 28, 2016 8:49 am

Mi associo al consiglio di Cinciarello su osteopatia
Generalmente basterebbe un fisioterapista del pavimento pelvico ma non so come sia la loro preparazione. In genere trovo che chi fa cranio-sacrale è molto preparato.

E confermo che il bruciore che riporti è molto più facilmente collegato ad una neuropatia che ad un'infezione, a questo punto (il saginil si usa in questi casi). Contatta il centro di urologia dell'ospedale universitario della tua città, di solito sono i più preparati nella riabilitazione del pavimento pelvico.

I Kegel in sé e per sé sono antiquatissimi, troverai anche nel forum il topic dedicato.
Se vuoi, puoi continuare la discussione nel topic dedicato al pavimento pelvico / prolasso.
Buona guarigione!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sea il Gio Giu 30, 2016 9:27 am

Vi ringrazio. Io comunque il tampone per sicurezza lo volevo fare....ma vorrei denunciare una situazione vergognosa...non ho trovato un laboratorio privato che mi effettui il prelievo senza necessariamente passare tra le grinfie del loro ginecologo e pagare questo tampone come una visita ginecologica. Chi non ha il ginecologo a servizio non effettua prelievo, ma analizza solo il campione.
a questo punto ho implorato la dottoressa di base per una ricetta....ma i tempi della muta sono biblici....quindi fare questo tampone mi sembra davvero un percorso ad ostacoli....
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da gutsygibbon il Gio Giu 30, 2016 11:42 am

Assurdo..mi dispiace molto
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Ven Lug 01, 2016 7:30 am

Sea ti rispondo nel topic apposito sui tamponi, dove puoi trovare altre dritte utili

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Dulcinea Del Toboso il Ven Ago 19, 2016 12:15 pm

Care ragazze, qualcuna di voi ha mai avuto Ureaplasma? Due settimane fa sono stata ricoverata in ospedale perche' avevo contrazioni dolorose e mi hanno detto che rischio un parto pretermine. Tutti gli esami che mi hanno fatto sono negativi, eccetto il tampone cervicale che e' positivo all'Ureaplasma. Sulla base dell'antibiogramma mi hanno dato zitromax per tre giorni e dovro' ripetere il tampone tra circa venti giorni per vedere se l'ho eliminato. Ovviamente anche il mio compagno sta seguendo la terapia e anche lui fara' poi gli accertamenti per essere certi che l'infezione non ci sia piu'. Ad avermi preoccupata un po' e' il fatto che ho sentito diverse persone che hanno fatto fatica a sconfiggere Ureaplasma e mi chiedevo se la terapia che mi hanno dato sia adeguata, mi sembra troppo leggera. Inoltre ho paura che possa fare del male alla nostra bambina, sono preoccupata per lei. I medici non mi hanno spiegato niente e non riesco a capire se sia una infezione frequente e facile da sconfiggere o se invece mi devo preoccupare. Vi ringrazio di cuore per aver ascoltato le mie preoccupazioni.
avatar
Dulcinea Del Toboso

Numero di messaggi : 285
Età : 28
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 16.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Zara il Ven Ago 19, 2016 10:09 pm

Dulcinea, mi spiace molto! Non so aiutarti, ma mi spiace molto per la situazione in cui ti trovi. Magari passa qualcuna che sa dirti di più. Non hai però un ginecologo o un'ostetrica a cui rivolgere le tue domande? Un abbraccio I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3837
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Dulcinea Del Toboso il Sab Ago 20, 2016 5:43 am

Grazie, Zara. Ho chiesto un appuntamento a Panicqueen. La mia ginecologa mi ha detto di non preoccuparmi, che e' un'infezione frequente e che la terapia che mi hanno dato in ospedale e' giusta. Dice che puo' causare il parto prematuro ma non e' molto probabile. Io pero' avrei bisogno di parlare con qualcuno con calma e non cinque minuti al volo per telefono, poi onestamente ho avuto la sensazione che non ne sapesse piu' di tanto, mi ha detto un paio di cose che non mi tornavano e riesumando il mio vecchio libro di microbiologia ho visto che avevo ragione io. Mi sentirei piu' tranquilla parlando con qualcuno un po' piu' accurato. La mia ginecologa mi piace molto e penso sia brava e competente pero' in questa circostanza non mi ha del tutto convinta. Ora aspettero' l'appuntamento con Panicqueen, gia' altre volte e' capitato che fossi nel panico perche' non capivo cosa mi stesse capitando e poi alla fine era molto meno peggio di quanto pensassi e !dopo che lei mi aveva spiegato tutto ero molto piu' serena. Spero sia cosi' anche stavolta, inizio a sentirmi un po' perseguitata dalla sfortuna
avatar
Dulcinea Del Toboso

Numero di messaggi : 285
Età : 28
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 16.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Zara il Sab Ago 20, 2016 1:09 pm

Hai fatto bene a prendere appuntamento con PQ  
Spero per te che l'infezione si risolva senza darti ulteriori pensieri e che le contrazioni stiano tranquille e non facciano scherzi poco simpatici. Purtroppo la gravidanza viene spesso dipinta come un idillio, ma nella maggior parte dei casi (anche senza problematiche di salute) questo non corrisponde poi alla realtà, e va a creare delle false aspettative che non fanno altro che peggiorare il proprio sentire.
Facci poi sapere! Un abbraccio I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3837
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Artemide il Ven Lug 21, 2017 12:41 pm

E' ufficiale mi è appena tornata la candida ad un anno esatto dall'ultimo episodio. Credo sia colpa del trekking di ieri in cui ho tenuto un assorbente (avevo spotting abbondante) per 9 ore senza possibilità di cambiarmi. In più sono 10 giorni che anche mangiando tutto come al solito ho feci quasi diarroiche.
Oggi sono al CD1 ma comunque il flusso è molto scarso. Posso usare qualcosa? Sono molto arrossata anche esternamente sulle labbra e sul sedere.
Dall'esordio della vulvodinia non ho mai usato creme topiche, ma diflucan&co non mi fanno nulla.
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Ven Lug 21, 2017 1:30 pm

Tesoro quanto ti capisco...sono nel bel pieno di una brutta recidiva anche io a distanza di anni (almeno 3) dall'ultima.
Anche io ho avuto il flusso quando avevo appena iniziato la terapia (con Azul) e l'ho interrotta per poi riprenderla a fine flusso.
Quando l'infiammazione esterna è molto forte, su consiglio del naturopata, utilizzo Ozonia10 e comunque anche con il flusso, appena lavata qualcosina esternamente l'ho sempre messa (solitamente Azul, ora solo in gel, oppure Ozonia), però non conosco le precauzioni da adottare in caso di vulvodinia...in bocca al lupo per un veloce miglioramento, ti sono vicina
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Artemide il Ven Lug 21, 2017 2:05 pm

Cincia cara come mi dispiace leggere anche di te L'azul in gel mi brucia terribilmente purtroppo. Però anche io sto dando un olio ozonizzato (vulvovagispray si chiama) e l'olio di iperico che di solito mi calma leggermente il bruciore.
Ho anche gli ovuli di olio ozonizzato (ozogyn) ed ero quasi tentata a metterli da stanotte nonostante il flusso.
Purtroppo non conosco altro. Avevamo appena ripreso i rapporti dopo un anno e mezzo di stop perchè avevo la candida perenne. Mi sento morire all'idea di ricominciare ti giuro.

edit: scrivimi pure  una mail privata se ti fa piacere, purtroppo non ho il tuo contatto e non sono nemmeno su facebbok

edit 2: comunque presa dalla disperazione di trascinarmela per un altro anno e mezzo volevo quasi riprovare con il gynocanesten o meclon. Ma sono proprio loro che mi hanno scatenato la vulvodinia 7 anni fa. E le M non partono, ho sempre avuto cicli quasi emorragici mentre ora mi ritrovo ad usare solo i salva slip per 2 giorni! temo vhe sia per la dieta drastica che ho adottato nel tentativo di tenere sotto crontrollo la candida, che a quanto pare non ha dato il minimo frutto.
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Artemide il Dom Ago 06, 2017 7:58 am

Sono in FL e i bruciori/pruriti sono degenerati (inoltre qui in Emilia ci sono 40°C) quindi ieri sera ho deciso di mettere l'ultimo ovulo che mi aveva prescritto il vecchio gine. Il sertagyn.
Sono felice che non mi abbia bruciato come il gynocanesten anni fa ma...per ora direi che non ha fatto nulla anzi!
Nelle settimane scorse avevo messo solo il normogin e la situazione sembrava migliorata. Poi passato l'ovetto il disastro No
Sono davvero scoraggiata. Dal tampone di 2 settimane fa era risultata candida albicans. Resistente al Fluconazolo.

edit: ho anche cambiato detergente passando al vea. Almeno è a pH neutro, e lo uso solo dopo l'evacuazione. Sennò acqua e bicarbonato per la vulva. Almeno mi da sollievo.
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da gutsygibbon il Lun Ago 07, 2017 8:50 am

Da come descrivi la situazione a me sembra che purtroppo ci sia anche una componente neuropatica infiammatoria, che peggiora con il caldo/umido e gli ormoni.
Anche a me è capitato un periodo simile, terribile, ero convinta fosse candida, invece ero tutta infiammata per vari fattori concomitanti, e dopo l'ovulazione era una tragedia, nel tuo caso la candida c'è visto il tampone, ma probabilmente la tenevi sotto controllo bene con i normogyn.
Mi dispiace cmq, non riesci a tornare dal medico che ti aveva in cura? Non ricordo se era Pesce.
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Artemide il Lun Ago 07, 2017 4:54 pm

Ciao Gutsy I love you Si sono stata in cura per più di due anni da Pesce ma nemmeno lui sapeva come risolvere queste mie continue infezioni da candida (nè con yogurt/fermenti nè con farmaci) che ovviamente mi riscatenano il dolore neuropatico. Nel mio caso infatti il fattore scatenante è stato proprio la candida. Poi sono stata seguia dalla dott.ssa Coda di Milano (ha sostituito la Spano) con una terapia a base di oli essenziali e nel mezzo anche Ester Veronesi e Manfredini. Ma come vedi sono ancora qui che scrivo.
E si la candida mi si riscatena con il caldo umido d'estate oppure dal contatto con un qualsiasi preservativo . Solo che poi resta con me per mesi e mesi (se va bene) No
Ieri notte alla fine ho dovuto fare una lavanda perchè la fuoriuscita dell'ovulo misto alle perdite ricottose mi ha fatto una specie di reazione allergica sul vestibolo. Mi sono tutta gonfiata, pulsava e avevo dolori lancinanti. Uno strazio.
Piccolo OT: Mi sono iscritta al forum cistite.info su tua ispirazione, da domani sera in teoria dovrei poter scrivere se compare il pulsante xD Ma ho un nick diverso.
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Lun Ago 07, 2017 7:42 pm

mi dispiace tanto Artemide... I love you
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Artemide il Lun Ago 07, 2017 7:46 pm

Cincia cara I love you Almeno tu stai meglio? Ti ho pensata spesso.
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Mer Ago 09, 2017 10:46 am

grazie del pensiero Artemide, anch'io ti penso... I love you
Io ho avuto una strana ricaduta prima delle mestruazioni, nel senso che la candida ormai era silente (anche a detta della ginecologa) per cui mi stavo concentrando solo sul dolore (ormai scomparso) usando solo il saginil per aiutare a sfiammare completamente...poi, a 2/3 gg dalle mestruazioni ho avuto una notte infernale fatta di bruciore ed inequivocabile prurito (brutto segno quando succede 2 volte di seguito) per cui, dopo aver ricontattato Manfredini, siamo partiti con una terapia "a lungo", cioè a prescindere dai sintomi si va avanti con Azul prima, acticand poi e fermenti ed altro per bocca...
La candida ora non la sento, si è calmata subito e nel frattempo ho avuto anche il mestruo, il problema è che ieri ho avuto un rapporto e mi è tornato il dolore lancinante al clitoride...per cui saginil subito, ma semmai per questo aggiorno di la.
Sono molto giù, so per certo di essere entrata di nuovo in un tunnel...stavolta non posso nemmeno contare sull'appoggio di mio marito perché in questo periodo sta affrontando dei problemi personali che si sono ripercossi negativamente anche sul nostro rapporto per cui non lo sento vicino per niente e questo aumenta in modo esponenziale il mio disagio...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 28 di 29 Precedente  1 ... 15 ... 27, 28, 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum