Vaginiti e infezioni vaginali

Pagina 26 di 29 Precedente  1 ... 14 ... 25, 26, 27, 28, 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinziettina il Gio Feb 11, 2016 4:18 pm

Ragazze secondo voi sarà cistite?  Vi spiego è quasi una settimana che quando faccio il bidet sento un bruciore abbastanza forte nella zona alta della vagina in particolare nella zona Dell uretra ovvero da dove esce la pipi.  Pensavo fosse cistite ma in realtà quando faccio pipi non mi da nessun disturbo e vado al bagno normalmente non più del solito. 
Da dopo il parto faccio il bidet con saugella attiva.  Che dite sarà sempre cistite? Vi è capitato.?
avatar
cinziettina

Numero di messaggi : 474
Età : 29
Data d'iscrizione : 22.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da dipkick il Dom Feb 21, 2016 2:04 pm

Io ho avuto esattamente lo stesso disturbo dopo entrambi I parti. A essere sincera non so cosa sia, di sicuro non cistite. E' come Se l'uretra rimanga un po' traumatizzata (e comprwnsibilmente :D) dalla fase espulsiva del parto. Al primo giro mi e' passato dopo qualche mese, ora, a 4mesi dal parto ancora c'e l'ho ma confido passi con un po' di paziwnza.
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2088
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da daneb il Dom Feb 21, 2016 7:55 pm

Però se non erro Cinzia ha avuto un parto cesareo
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4012
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Lun Feb 22, 2016 9:00 am

di sicuro non è cistite, è più probabile che abbia a che fare con spasmi del pavimento pelvico, normali dopo qualsiasi tipo di parto, oppure con una sensibilità delle terminazioni nervose, anche questa potenzialmente normale dopo che la zona è stata sollecitata (anche con il cesareo). Se hai dubbi Cinziettina chiedi all'ostetrica o ginecologo che ti ha seguito, così potrà valutare se visitarti all'occorrenza

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da acquarietta il Lun Feb 22, 2016 1:40 pm

Ragazze io da circa una settimana ho una sensazione di fastidio alle parti intime: non ho perdite strane di nessun genere, se non il mio normale muco, la mucosa è rosa e non arrossata ma ho sempre la sensazione (specie quando sono in piedi) di avere la vagina quasi anestetizzata e spesso mi può bruciare quando urino.
All'inzio, per escludere eventuali infezioni urinarie, ho fatto subito l'urinocultura (anche se non ho sintomi da cistite) che è risultata negativa.
Adesso mi chiedo. Potrebbe essere il cucciolo che schiaccia il pavimento pelvico è mi provoca questo fastidio (che da seduta è quasi assente) o potrei avere un'infezione vaginale?
Sarà il caso di effettuare dei tamponi?
Io sarei abbastanza serena nel dire che potrebbe essere lui ma onestamente non sono sicura di escludere altri problemi dato che la situazione continua.
A qualcuna di voi è successo qualcosa di analogo? Consigli?
Grazie a tutte
avatar
acquarietta

Numero di messaggi : 954
Età : 32
Data d'iscrizione : 30.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Mar Feb 23, 2016 11:05 am

Regola d'oro: se reagisce al movimento, è un muscolo!
Il fatto che lo avverti stando in piedi, fa capire che si tratta sicuramente del coinvolgimento dei muscoli del pavimento pelvico, che sono più sollecitati al progredire della gestazione.

Anche la sensazione di bruciare nell'atto di urinare, va valutata bene: se è un'infezione urinaria (e non appare il tuo caso, data l'urinocoltura negativa), avrai un caratteristico bruciore interno al canale uretrale; se è un coinvolgimento muscolare, il bruciore che avvertirai sarà esterno, a circondare, il canale uretrale, in quel caso stai contraendo eccessivamente il pubococcigeo (possibilmente contratto appunto dallo sforzo progressivo di sorreggere il peso crescente dell'utero).

Non emerge la necessità di tamponi vaginali o altro dai sintomi che descrivi.
Ti può aiutare un osteopata esperto di gravidanza, oppure un fisioterapista esperto di riabilitazione del pavimento pelvico sono comunque contatti utili da formare per poi potersi prendere cura correttamente del post-partum.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da acquarietta il Mar Feb 23, 2016 11:20 am

Grazie mille Pq!!! Alla fine sono arrivata alle stesse conclusioni e poco fa ho parlato con il ginecologo che mi ha confermato la stessa cosa.
Appena sarò a casa l'ultimo mese di gravidanza (perché lavoro fino alla fine dell'ottavo) mi sono già informata per fare un corso di rilassamento muscolare e per il pavimento pelvico perché ne ho davvero bisogno. Penso proprio mi sarà di grande aiuto.
avatar
acquarietta

Numero di messaggi : 954
Età : 32
Data d'iscrizione : 30.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Lun Mar 07, 2016 1:09 pm

Da tempo non mi capitava, ma dopo dei rapporti ho avvertito un po' di fastidio all'altezza della cervice. Sento come bruciore e fastidio, mi pareva candida, poiché dopo un rapporto mi sembrava di aver visto dei pezzetti bianchi sul preservativo, ma potrebbe anche esser muco sticky. A parte questo fastidio non ho prurito come al solito. Non so se fare un tampone o fare tre giorni di gyno canesten o Azul per sicurezza.
La candida può dar bruciore e fastidio senza prurito?
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Lun Mar 07, 2016 1:19 pm

Tipicamente è escluso!
Se hai dubbi, sicuramente prima è opportuno fare un tampone e poi eventualmente una terapia, ma il sintomo che riporti non fa pensare ad un'infezione!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Julmax il Sab Mag 14, 2016 10:43 pm

Possibile che camminare tantissimo di fila (tipo 2 ore la mattina e 3 il pomeriggio) con un paio di mutande scomode (un perizoma fatto alla chess du chen come direbbe mio papà) e un paio di jeans strettini mi abbiano irritata? Tra martedì e mercoledì ho avvertito un fastidio che è diventato poi bruciore... Proprio all'entrata della vagina, sento che le pareti (ma proprio all'entrata!) sono gonfie e fanno frizione tra loro, il mio compagno munito di torcia non ha notato rossore... Ovvio che ho cambiato sia mutande che pantaloni (una salopette bella larghina per far riposare e respirare la zona), non volevo nemmeno mettere quelli per camminare così tanto, ma il cassetto era bloccato dal comodino (abbiamo i cassetti al letto) e il mio compagno dormiva... Non brucia sempre, solo dopo essermi asciugata con la carta, e infatti mi sto solo sciacquando al bidè dopo la pipì, o sporadicamente durante il giorno. Ho fatto 4 giorni di camminata continua, ora finalmente sono a casa e posso riposare il tutto, e infatti va meglio. Se dopodomani non passa, chiamo la gine... Qualcosa che attenui il bruciore?
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 922
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Valeria il Dom Mag 15, 2016 8:32 am

Secondo me è possibilissimo, dopotutto basta molto meno per farsi venire le vesciche ai piedi giusto? Se brucia solo al contatto io farei solo degli impacchi freschi, tipo con la mattonella refrigerante e un bello strato di teli di cotone. Se non lo senti peggiorare dev'essere solo una lesione meccanica, ha bisogno di qualche giorno senza sollecitazioni per guarire...
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9401
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Keira il Lun Mag 16, 2016 11:19 am

Julmax cerca di non usare detergenti per la vulva, anche quelli con pH fisiologico possono peggiorare e se puoi stare a casa evita proprio le mutande, così fai respirare. In generale gli indumenti stretti o slip sintetici ti danno fastidio?
avatar
Keira

Numero di messaggi : 463
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Julmax il Lun Mag 16, 2016 11:44 am

Non uso il detergente, mi lavo solo con acqua normalmente
Sto a casa, per modo di dire, tre volte al giorno porto fuori la cagnolina, ma appena posso sto solo in pigiama senza mutande infatti.
Normalmente no, non mi danno fastidio, però ho fatto da babysitter ad un bimbo di 6 mesi e ho camminato tante ore di fila con il passeggino e sicuramente è stato quello... In questi giorni va molto ma molto meglio! Non sento più gonfiore né bruciore, ma aspetto ancora qualche giorno di cuscinetto prima di dirmi totalmente guarita. Sapevo che non avrei dovuto mettere quei jeans per camminare tanto, ma purtroppo la sera prima mi sono dimenticata e non ho tirato fuori la salopette... Ho rimediato il giorno dopo.
Ho messo un pochino di olio di cocco dove sentivo gonfio l'altra sera, e apparentemente mi ha fatto bene perché il giorno dopo stavo molto meglio...
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 922
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Lun Mag 16, 2016 12:25 pm

ottima intuizione l'olio di cocco, Jul!
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Julmax il Lun Mag 16, 2016 12:28 pm

L'avevo letto nelle prima pagine, mi sembra l'avesse suggerito Dipkick
L'ho infatti rimesso ieri sera, anche se non bruciava più...
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 922
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Lun Mag 16, 2016 1:10 pm

Attenzione sempre ai rimedi fai-da-te con sostanze naturali, lo ripeto spesso in questo topic!
L'olio di cocco ad esempio per alcune persone è caustico sulla pelle del corpo (figuriamoci i genitali).

Per fortuna Julmax ti sei trovata bene

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Julmax il Lun Mag 16, 2016 1:43 pm

Per me no, o almeno non mi ha mai dato noia... Provo sempre su un pezzetto di pelle prima di usare un prodotto, non si sa mai...
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 922
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Lun Mag 16, 2016 3:38 pm

io intendevo olio di cocco alimentare biologico...non quello di profumeria (credo sia specificato nel topic più indietro) me lo consigliò il naturopata, non credevo potesse essere addirittura caustico, a me da sollievo quando serve...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Julmax il Lun Mag 16, 2016 3:42 pm

Sì sì, per come sono fissata io non poteva essere da profumeria olio di cocco bio alimentare
Io solitamente sono restia ad applicare qualsivoglia prodotto nella zona intima, per paura di fare del male... Ma anche ad intuito, l'olio di cocco viene usato per mille mila cose, ed avendo già provato che non mi dava nessun problema né alimentare né dermatologico, ho provato fidandomi anche del mio istinto...
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 922
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Julmax il Mar Mag 17, 2016 8:18 pm

Torno qui... Fino ad oggi non ho avuto più fastidio/bruciore/prurito, fino a poco fa che ho portato fuori Venere per la passeggiata. Ho sentito un lieve pruritino, localizzato in un punto solo, così sono tornata a casa e dopo essermi lavata bene bene le mani ho dato un'occhiata con la torcia. Ho notato un pallino nero, grande quanto una capocchia di spillo, sulla parte interna di un piccolo labbro. L'avevo visto anche venerdì sera, ma mi ero dimenticata di menzionarlo! Il primo, pensando fosse una zecca l'ho tolto subito, senza difficoltà né dolore... Ma era come un pallino di sangue, un po' come una crosticina allo stadio molle, non so se rendo l'idea. Stavolta uguale, ho pensato "stavolta è davvero una zecca" e invece stessa cosa, levato facilmente e senza dolore (anche se era proprio attaccato alla pelle, non appoggiato, così come il primo caso) e schiacciandolo era sangue. Ma una cosa meno che millimetrica. A vedermi non sono arrossata, ho un leggerissimo pruritino, a contato con la pipì non brucia, così come a toccare non brucia niente... Domani ovviamente chiamo la ginecologa, e chiederò un appuntamento che tanto devo fare comunque quello annuale di routine... Ma qualcuna di voi ha idea di cosa possa essere??? Mi sembra assurdo di aver preso qualcosa, qualche infezione... L'ultimo rapporto è stato tra sabato e domenica credo, o domenica e lunedì, della settimana scorsa (quindi 7-8/8-9 maggio) e comunque protetto perché in periodo fertile... Booooooh Suspect
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 922
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Keira il Mar Mag 17, 2016 8:40 pm

Julmax ma tu hai sintomi? Se non ne hai non serve contattare la gine x questa cosa specifica secondo me. Il prurito che senti è localizzato? Io ti posso consigliare se ne hai bisogno una crema spray ottima (xerem spray) super tollerata, io che soffro di vestibolite la uso spesso. E scusami se magari ti sembro un po eccessiva ma su queste cose mi sento chiamata in causa
avatar
Keira

Numero di messaggi : 463
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Julmax il Mar Mag 17, 2016 8:49 pm

L'unico sintomo è stato un bruciore/prurito... Era passato (e nonostante le avances insistenti del mio compagno, non ho ceduto e ho lasciato riposare la zona) e stasera è tornato... Uguale a venerdì, prurito e a guardare c'era questo pallino... Ho fatto un video (era l'unico modo che avevo per guardare bene con la luce) così se non dovesse essere ricomparso per la visita posso farle vedere la "prova"... Sicuramente domani la chiamo personalmente e le descrivo la cosa, se mi dice di andare vado, anche perché sto facendo tutti gli esami preconcezionali, non voglio che ci sia qualche ostacolo per via di chissà cosa è questo... Ah, il pallino è sempre stato nello stesso punto, in rilievo e attaccato alla pelle, sembrava proprio un pallino di ciccia pieno di sangue. Mi è venuto pure un dubbio che potesse essere un neo... Possibile? Ma allora perché avevo prurito?
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 922
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Keira il Mar Mag 17, 2016 9:04 pm

Guarda detti cosi i tuoi sintomi possono essere tutto o niente! Il pallino potrebbe essere un accumolo di sangue della tua precedente irritazione? Hai fatto bene a far riposare la zona. Hai per caso altri fastidi e/o sintomi? I rapporti sono fastidiosi x caso? Cmq fammi sapere cosa ti dice la ginecologa!
avatar
Keira

Numero di messaggi : 463
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Julmax il Mar Mag 17, 2016 9:09 pm

Nient'altro... Non saprei se ho fastidio ai rapporti, perché da quando ho avvertito il primo minimo fastidio non ho avuto rapporti... Per paura di peggiorare la cosa in caso di trauma fisico o di passare qualcosa al mio compagno on caso di qualcosa di infettivo... Però ad esempio, ho inserito un dito per sentire se mi dava fastidio e no, nessun fastidio. Sicuramente aggiornerò domani, quando sentirò la ginecologa... Ora sono di un nervoso che mi è passata la fame

Edit: dimenticavo di specificare che dopo aver levato quel pallino, mi sono lavata come sempre senz'acqua e con acqua fredda, e ora non sento nessuno fastidio...
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 922
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Julmax il Mer Mag 18, 2016 9:58 am

Sentita la gine... Dice di fare risciacqui con acqua e bicarbonato in ogni caso, e per il pallino non sa cosa potrebbe essere stato... Ha detto che se torna non devo levarlo ma devo aspettare di vedere come si evolve, se cresce di andare al pronto soccorso ...
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 922
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 26 di 29 Precedente  1 ... 14 ... 25, 26, 27, 28, 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum