Vaginiti e infezioni vaginali

Pagina 3 di 29 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 16 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Dom Nov 25, 2012 12:00 pm

Quando il tampone era positivo ho seguito a volte la cura di Cincia, a volte quella d'urto della ginecologa, ma questo problema emerge sempre quando tra noi si verifica attrito fisico che è la conseguenza di un brutto periodo psicologico.
Anche se la cura fosse giusta ed efficace è ovvio che possa insorgere questo problema di nuovo se non vengo trattata con delicatezza. Forse sono sensibile io, perché anche la ginecologa mi sembra aggressiva nei modi.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Onigiriyum il Dom Nov 25, 2012 1:15 pm

sefora ha scritto:Mi sono guardata allo specchio e sono arrossata, la pelle è irritata. I sintomi sono da candida, ma è indotta, potrebbe esser qualcos''altro o è facile che la candida insorgano dopo un trauma o qualche lesione?

A me è tornata dopo secoli per aver armeggiato con troppa irruenza con la coppetta, vedi tu...
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 51
Data d'iscrizione : 08.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Dom Nov 25, 2012 3:00 pm

Può insorgere dopo traumi (per questo alcune donne hanno l'impressione che venga "a causa dei rapporti"), ma non accade se il sistema è in equilibrio, significa che è latente e basta poco per scatenarla. L'anemia può renderti a rischio, ma un'insorgenza cosi rapida dopo un episodio traumatico potrebbe non essere un'infezione, ma solo una forte irritazione.

Occorre però che il partner eserciti più delicatezza, in ogni caso se questo è il risultato.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Dom Nov 25, 2012 3:05 pm

Ah ecco allora è abbastanza facile venga quando si "tramesta" e armeggia. Dato che più che ad un contagio inffettivo si tratta di un trauma meccanico esiste qualcosa che possa lenire?: Cosa può prevenire o aiutare? Infatti i passaggi sono stati questi:
- trauma
- dolore
- bruciore
- prurito

Il trauma altera ulteriormente un'ecosistema precario?
La candida non può insorgere così tempestivamente?

Grazie mille Pq per quanto hai scritto sopra.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Onigiriyum il Dom Nov 25, 2012 3:46 pm

L'episodio più violento di candida della mia vita si è manifestato nell'arco di pochissime ore, a seguito di un fortissimo stress.
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 51
Data d'iscrizione : 08.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Dom Nov 25, 2012 3:50 pm

Infatti i traumi fisici sono il risultato mal riuscivo di un rapporto, dato che ero molto nervosa prima. Forse dovevo lasciar perdere, non era giornata. Ora mi porto le conseguenze.
Di certo lo stress diminuisce le difese comunitarie.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da ArdathLilith il Dom Nov 25, 2012 8:01 pm

Io per lubrificare meglio, ho usato tempo fa Saugella Gel... Non è male. Però ho notato che non posso assolutamente usarlo quando è leggermente arrossata (per traumi tipo andare a cavallo, una volta mi è successo) perché brucia tantissimo...
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2718
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Dom Nov 25, 2012 11:11 pm

Perdite ricottose, inequivocabilmente è candida. No
Che incubo!
La prossima volta appena inizia a farmi male, smetto il rapporto e gli dico di stare più attento. Vedendo le perdite, che di solito non ho, ho pensato che fosse una candida più potente e anziché la Azul ho messo il Gyno-Canesten, per paura di non guarire, ma forse me ne sto pentendo, lo pento più aggressivo sulle mucose e dà meno sollievo ai sintomi. Ma ormai ho iniziato questa cura, non ha senso che domani la cambi con la Azul...non capisco più nulla
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Dom Nov 25, 2012 11:24 pm

Cmq è probabile che il motivo per cui hai dovuto interrompere il rapporto fosse la presenza stessa di qualcosa già in atto! La stimolazione successiva ha solo peggiorato una situazione latente.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Dom Nov 25, 2012 11:38 pm

Forse hai capito male, non ho interrotto il rapporto è un proposito per il futuro per non incorrere in una situazione simile.
Mi sono osservata a lungo e sono giunta a due conclusioni abbastanza matematiche nel mio caso:
- mestruo+sperma=Gardnerella
- rapporto traumatico e non soddisfacente=candida.

Al di fuori di questi casi, mai nessun'infezione.
Ormai è una costante.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Lun Nov 26, 2012 9:50 am

Sefora...
inutile che ti dica che mettere il Gyno Canesten al posto della Azul è stato un errore perchè te ne sei già accorta da sola , comunque credo che tu debba affrontare seriamente un riequilibrio generale del tuo corpo partendo dall'alimentazione e curando anche eventuali sovraccarichi di alcuni organi (io devo periodicamente aiutare il fegato)
Ormai, Azul o no, per te agire solo al livello vaginale (aggiungendo magari solo fermenti per bocca) mi sembra evidente che non sia più sufficiente...però è altresì evidente la tua sfiducia nelle cure naturali
Io faccio uno sforzo per non consigliarti il trattamento di Manfredini (intendo il pacchetto completo e la consulenza personalizzata) però sai che lo considero l'unica strada sicura (specialmente per i chiari segnali di squilibrio generale che il tuo corpo manda inequivocabilmente) quindi affidati a chi vuoi, ma prendi in mano la situazione in modo globale! non concentrarti troppo solo sulla vagina...quello è il primo errore!
Voglio dirti anche che ti capisco perché io ho risolto egregiamente il problema meccanico (la mia patata adesso è fortissima!!!) ma se mi succede qualcosa che mi stressa ferocemente al livello psicologico (un problema sul lavoro, magari aggravato dall'insonnia...o qualche pensiero insistente di quelli che ti levano la pace) allora sento che le difese precipitano e a volte può capitare che la candida si riaffacci...ma non sempre! e poi non sono più casa sua quindi è debole e va via presto e bene con i prodotti naturali che ho imparato ad usare...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Lun Nov 26, 2012 10:08 am

In effetti sto trascorrendo un periodo non poco stressante. Forse devo prendermi cura di me in modo globale. Il dimagrimento, la carenza di ferro, il pallore, indicano che non sono proprio in salute.
Non ho mai sofferto di infezioni vaginali con gli altri fidanzati. È la maledizione di quest'uomo. Twisted Evil
La gionecologa mi ha suggerito di cambiare fidanzato.
Senso ormai di aver compromesso l'ecosistema vagina con le mille cure.
Potrei contattare Manfredini. Non è che sia del tutto scettica nei confronti delle cure naturali, ma forse mi sono lasciata influenzare dal medico e dal ginecologo che uso questi trattamenti e poi mi ammalo di nuovo, mi dicono:"Per forza, hai usato la medicina naturale"!
Forse è un po' come con la pillola e i metodi naturali. Devo superare lo scoglio di questa mentalità.
Temo la cura sull'alimentazione...
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Lun Nov 26, 2012 11:03 am

non temere di cambiare le tue abitudini alimentari!...si tratta di introdurre qualche regola, cercare di capire cosa è particolarmente tossico per te per eliminarlo e sfruttare il nutrimento per stare bene e non solo per soddisfare il gusto!
al medico che ti ha apostrofata dicendoti che stai ancora male perché hai usato la medicina naturale avrei tante cose da dire...ma penso che le possiate immaginare (e condividere)
per esperienza ti dico che Manfredini tende a non imporre nessuna regola ferrea sul cibo (se non le limitazioni classiche dolci-zuccheri-lieviti-latticini ma solo in fase acuta)
però sarebbe bene approfondire sullo stato di salute generale con un bell'esame del sangue ed un cito test (è un esame del sangue) per le intolleranze alimentari...con questi risultati in mano, uniti agli ultimi tamponi vaginali, potresti dargli un bel quadro completo con cui sarebbe in grado di rivoltarti come un calzino!
da non trascurare anche la bonifica del partner e la monogamia...(o poligamia protetta per chi proprio non si tiene... )
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Lun Nov 26, 2012 3:58 pm

L'ultimo punto di Cinciarello è fondamentale, è inutile fabbricare teorie e studiare cambiamenti di stile di vita se poi il problema ha origine lì...

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Lun Nov 26, 2012 5:52 pm

Ovvio!
Perdite rosa, un'infezione può dare perdite ematiche o sono le M con largo anticipo? Non capisco più nulla.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Lun Nov 26, 2012 6:06 pm

Si, un'infezione o irritazione possono dare sanguinamento

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Valeria il Lun Nov 26, 2012 7:00 pm

Io avevo addirittura dei taglietti, mi grattavo addirittura da sopra i pantaloni ma ero talmente irritata e sensibile che si sono aperte delle micro ferite!
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9401
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Lun Nov 26, 2012 9:13 pm

Stasera sarei tentata di mettere la Azul, il Gyno- Canesten mi ha distrutto le mucose, ma si si può cambiare cura o fa male? Lo avevo messo solo ieri.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Lun Nov 26, 2012 10:17 pm

secondo me puoi, ma non devi sbroccare se non migliori immediatamente...
quando i sintomi peggiorano, anziché migliorare, appena si inizia una terapia non è buon segno...vuol dire che le mucose sono andate in tilt (rispecchiando la situazione generale)
credimi, comprendo a pieno tutti i tuoi comportamenti, anche sbagliati, io ho fatto cose sbagliatissime per trovare un sollievo che non arrivava mai...anche 2 lavande di fila, lavaggi su lavaggi...ho passato l'inferno per questo adesso mi permetto di darti dei consigli
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Lun Nov 26, 2012 11:14 pm

Grazie Cincia, I love you
Ho messo l'Azul, prurito scomparso e mi sento le mucose lenite, altra vita rispetto al Gyno-Canesten che mi ha dato la sensazione di seccare e distruggere.
Ho letto il sito sulla micosi e ho deciso di contattare Manfredini.
Occorre superare la resistenza di medici e ginecologi che non credono né alla contraccezione naturale, né alle cure non tradizionali.
Grazie ancora, i tuoi consigli sono preziosi.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da ArdathLilith il Mar Nov 27, 2012 7:48 am

In realtà non tutti i ginecologi sono scettici, Sefora. Ad esempio, io dopo lungo vagare, ne ho trovato uno che è per il non intervento invasivo. E' vero, mi ha consigliato una crema cortisonica per l'irritazione che avevo, ma mi ha detto di metterla per 3 giorni e già al 3^ giorno non avevo più niente. POI si è scrupolosamente raccomandato di non usare più niente. Lavande, nemmeno detergenti intimi (consigliava solo acqua)... Da quando ho fatto la brevissima cura (farmaceutica) e poi non ho più usato niente (un paio di volte solo Saugella Gel durante i rapporti) è andato tutto bene.
Questo per dire che trovare un professionista di cui fidarsi e poi seguire la terapia è fondamentale. Se noti che il Gyno-canesten non funziona, e in generale come dicono Cincia e PQ che le recidive sono continue, devi cambiare strada... Io ho consultato 4 ginecologi prima di trovare la soluzione... Non demordere, ma metti da parte il fai-da-te perché è veramente il peggio dei due mondi!
Un abbraccio! I love you
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2718
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Mar Nov 27, 2012 8:06 am

Sef, non tralasciare nulla quando lo contatti...più elementi gli dai e meglio riuscirà a inquadrarti!
tra l'altro, per te che sei nel veronese, andare a Formigine non è poi un gran viaggio...potresti benissimo decidere di andare nel suo studio!
in bocca al lupo!
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da sefora il Mar Nov 27, 2012 9:12 am

Sai che ci pensavo? Nel modenese sono stata per conoscere Minerva e direi che Manfredini vale assolutamente la pena!
Prendereì volentieri un appuntamento con lui, così mi inquadra in toto!
Con l'Azul oggi sto molto meglio!
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da donnasummer il Gio Feb 07, 2013 8:23 pm

Ragazze sto leggendo questa utilissima discussione perchè ad un tampone fatto è emerso che ho la candida. Ormai ho acquistato il gynocanesten e il diflucan e penso che farò la cura farmacologica aggressiva, magari supportata da fermenti (sono già munita di yogurt bianco) ed eviterò le lavande consigliatemi.

Ma la mia domanda è un'altra... è possibile avere la candida e non avere sintomi?? A parte una lieve ma continua leucorrea, che ho da talmente tanto tempo che la considero fisiologica, non ho quasi mai pruriti o bruciori e anche i rapporti sono scorrevoli e non dolorosi... è possibile che sia molto interna?
E poi, è davvero così importante evitare i rapporti non protetti fino a che il tampone di controllo non è negativo dal momento che lui non ha sintomi e io nemmeno? Sapevo che la candida si prende in tantissimi modi... palestra, bagni pubblici e addirittura può essere trasmessa dall'intestino e che ci si ammala solo quando le difese immunitarie sono più basse (x es. assunzione di antibiotico, periodo stressante). Che senso ha evitare il contatto con lui anche per tanto tempo dal momento che comunque ne verrei a contatto altrove e che lui non ha mai manifestato sintomi? (la mia non è polemica ma sana voglia di capire!!)
avatar
donnasummer

Numero di messaggi : 1021
Età : 31
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Valeria il Gio Feb 07, 2013 10:09 pm

Il fatto è che se hai l'infezione genitale, gliela trasmetti, magari lui resta pure asintomatico ma poi te la ritrasmette, anche in seguito al tampone negativo... e vai col ping pong! Soprattutto nel vostro caso, è importante essere scrupolosi, vuoi mai che sia proprio la candida a ritardare il concepimento! Lasciando che accada l'effetto ping pong vanifichereste la cura e gli sforzi di mesi e mesi... rischiando di prolungare il tutto. La candida poi è antipatica, bisogna insistere perché se ne vada... se le offri un minimo appiglio, rischi di ritrovartela più volte.
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9401
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 29 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 16 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum