Vaginiti e infezioni vaginali

Pagina 6 di 29 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 17 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da kikkadori il Mar Lug 16, 2013 7:10 pm

guarda, sono vegana, perciò latticini ....niente! e nemmeno dolci... uffiiii!!!

sono risucita ad andare a fare una passeggiata, sono rimasta fuori 2 ore, e non ho avuto grossi fastidi...dite che devo fare il tampone lo stesso???
Non passa da sola??
sono passata in farmacia giusto per capire, e la farmacista mi voleva rifilare subito la pomata la gyno canesten...ho detto che avrei visto come mi sentivo domattina...
e prendere la pomata senza tampone?

uffi uffi e strauffi!!!    
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 30
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Valeria il Mar Lug 16, 2013 7:23 pm

La cura più efficace è prendere medicinali tipo Fluconazolo per bocca, ma vanno prescritti dal medico, per quello si consiglia il tampone. Con la ricetta rosa li paghi pochi euro, puoi averli anche senza ricetta ma costano tipo 20 euro!
Mettendo una crema a livello locale è difficile guarire, specie se sei già al punto di dire che "sei riuscita" a fare una passeggiata... significa che hai già molto fastidio.
Leggi le pagine indietro del topic, ci sono tanti consigli (concentrati sui post di Panicqueen se hai poco tempo)
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9401
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da kikkadori il Mar Lug 16, 2013 7:28 pm

no scusa, "sono riuscita" nel senso buono, e cioè che non avevo fastidi!!!

ora mi leggo anche il topic chiuso...

ma quindi finchè non si sa se è canidida, quindi fino all'esito del tampone, non posso prendere nulla, giusto?!
e mio marito non deve prendere nulla..

boh domani mattina sento il sostituto del medico....

e nel caso fosse candida, niente ""zumzum" vero???

avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 30
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Valeria il Mar Lug 16, 2013 7:43 pm

Esatto meglio evitare anche i rapporti protetti, perché infiammano parecchio.
Secondo me se senti il medico e gli dici che hai molto prurito e perdite bianche ti dà la ricetta per il Diflucan (o altro generico) e seguendo le dosi e aggiungendo i fermenti per bocca dovresti debellarla! Poi a terapia finita fai un tampone per verificare che la candida sia sparita.
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9401
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da kikkadori il Mar Lug 16, 2013 8:05 pm

scusate, poi non rompo più...ma ,dato che è la prima volta, non c'è la possibilità che se ne vada con un'applicazione locale di pomata?

sono proprio avvilita...
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 30
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Mar Lug 16, 2013 11:22 pm

chiedo scusa, ma non riesco davvero a condividere ciò che dite sul fluconazolo e affini...e non è presunzione la mia...è solo esperienza.
quando la candida non è abituale, quindi non la si può considerare insediata, il metodo migliore è un riequilibrio globale di tutto l'organismo e localmente qualcosa di molto delicato per non compromettere ulteriormente un ambiente che deve il più possibile "farcela da solo" (e il più possibile non vuol dire non fare nulla)
Quando invece le continue recidive rendono il soggetto ufficialmente "posseduto", sembrerà un paradosso, ma la strategia migliore è esattamente la stessa e cioè riequilibrio generale e delicatezza al livello locale.
Il fluconazolo, se considerato proprio imprescindibile (da un medico il più possibile di fiducia) andrebbe supportato da qualcosa di naturale (fermenti e/o fitoterapici) per minimizzare gli effetti collaterali (numerosi) e potenziare i benefici.
Ricordo che ho avuto la candida per 18 anni con recidive più o meno frequenti che negli ultimi 4 anni (2006-2010) si presentavano ogni mese
ho assunto tutti i medicinali possibili per via sistemica e locale, in tutti i dosaggi e con tutte le combinazioni possibili
sono guarita con una terapia naturopatica che, all'inizio, era affiancata a quella allopatica
ve l'ho scritto perché così si capisce meglio come si sono sviluppate alcune mie consapevolezze
albino 
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da kikkadori il Mer Lug 17, 2013 6:54 am

aggiornamento: stanotte ho dormito come un angioletto, nessun fastidio, e stamani ho controllato e mi sembrava tutto meno gonfio...

chiedo un chiarimento:la candida deve necessariamente prudere!!??...ora non prude nulla...  

cincia, mi sono letta il topic anche quello chiuso: tu consigli solo fermenti per bocca e la crema azul, giusto?
anche per mio marito? (lui certamente non ha sinotmi:niente puntini rossi, niente secchezza, niente prurito..) Shocked 

e , nel caso, per quanto tempo? e ovviamente niente rapporti...(tanto sti verdi questo mese sono in sciopero!)
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 30
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Stelladelmattino il Mer Lug 17, 2013 7:52 am

Concordo con Cinciarello, solo che essendo una delle ultime arrivate, volevo un po' entrare in punta di piedi...o comunque chiedendo permesso! 
Anche io parlo per esperienza personale, avendo vulvodinia e avendo sofferto di candida per parecchi mesi. A volte le terapie aggressive con antimicotici (e ripeto a volte, e non è così per tutte) ci espongono a recidive e dunque è meglio avere un po' più di pazienza ma ripristinare le nostre difese, piuttosto che cercare di sconfiggere il patogeno di turno. Per questo kikkadori ti ho consigliato di fare il tampone, facendoti specificare il ph (che dovrebbe essere intorno al 3,5-4,5 in una donna in età fertile) e la flora lattobacillare vaginale(che è la flora buona che ci difende e tiene in equilibrio la restante flora vaginale), perché con queste informazioni si può procedere ad un rafforzamento delle difese in modo naturale. Intanto ti consiglio di prendere dei fermenti potenti (non l'enterogermina che è acqua fresca...devono essere miliardi i fermenti, come ti aveva già consigliato Valeria) che contengano la lattoferrina che toglie nutrimento ai batteri nocivi e permette al tuo corpo di assorbire meglio il ferro, il saccaromices boulardii che è un lievito che contrasta la candida. Poi dopo l'esito del tampone ne riparliamo, anche perché a livello locale è meglio non introdurre nulla se non sappiamo qual è la tua situazione. Per il prurito io uso una crema, ma non so se sul forum si può consigliare qualcosa di specifico.
avatar
Stelladelmattino

Numero di messaggi : 562
Età : 39
Data d'iscrizione : 22.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da kikkadori il Mer Lug 17, 2013 7:55 am

io a casa ho i fermeti Ferzym Bio, con LActobacillus acidphilus, e Lactobacillus ramnosus. va bene o devo comprarne altri??
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 30
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Valeria il Mer Lug 17, 2013 8:01 am

C'è un topic dedicato ai fermenti lattici, io su consiglio di Cincia ho preso i Naturaflora plus ma nel topic trovi altre marche valide consigliate cerca "fermenti"
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9401
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Mer Lug 17, 2013 9:44 am

specifico che resta sempre valido il consiglio di rivedere lo stile di vita /abitudini/situazioni contingenti per capire cosa nello specifico abbia comportato l'episodio perché, al di là della prescrizione terapeutica che può variare, è solo andando a monte sulle cause che si impediscono le recidive!
Alla risoluzione, individui diversi ci arriveranno per strade diverse, proprio perché diverse saranno le cause a sostenere il loro problema.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Mer Lug 17, 2013 12:43 pm

guarda Kikka...nel mio caso i fermenti più la Azul, da soli, non sarebbero bastati...perché dovevo rimettere in piedi uno sbrago totale del circuito fegato-intestino-stomaco-genitali  ...io non ero proprio più padrona del mio corpo!
tu sei al primo episodio I love you , concordo moltissimo con Panic quando dice di andare il più possibile a monte perché cause diverse possono necessitare di diversi interventi.
La Azul la stanno cambiando (credo solo la confezione) quindi è un po' difficile reperirla e poi gli intelligentoni hanno tolto l'applicatore dalla confezione Twisted Evil 
se decidi di non fare il tampone puoi provarla in tandem con i fermenti per bocca (puoi usare una siringa o farti gli ovuli congelati come spiegava Licine più indietro!) di sicuro male non fa anche perché è indicata in molteplici casi, non solo candida...
rifletti sul tuo stile di vita, su eventuali tensioni o su grossi cambi di abitudini alimentari (in peggio, magari per stress o perché hai meno tempo...) per cercare di capire se c'è qualcosa che puoi correggere per aiutarti...

avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da kikkadori il Mer Lug 17, 2013 1:23 pm

ora va bene, non ho più fastidio e il rossore sta scemando...provo a vedere come va... male male domani vado dal medico! intanto ho preso i fermenti lattici che avevo a casa e vado di yogurt per bocca!...se dovesse peggiorare certamente faccio il tampone!

grazie cincia... I love you 

ho fatto recentemente tutto gli esami del sangue e sono sana come un pesce con tutti i valori perfetti...
grossi cambiamenti a livello generale,ma rischierei l'OT! ;)
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 30
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Mer Lug 17, 2013 1:37 pm

E' probabile che sia colpa del post-pillola, nel tuo caso. La salute della vagina dipende dal ph e questo è influenzato dai livelli ormonali, se ci sono eccessi o carenze di estrogeno, la flora saprofita può squilibrarsi.
Comunque debellala come si deve (se hai dubbi che sia Candida, prima di farti prescrivere una terapia, fai un tampone, ma il prurito è un sintomo estremamente chiaro), perché solo fermenti e yogurt non bastano a sopprimere l'infezione e rischi solo recidive (i sintomi passano, ma poi ritorna, intanto la passi al partner, che poi la ripassa a te, ecc)

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da kikkadori il Mer Lug 17, 2013 2:11 pm

ora non ho nemmeno più prurito...è questo che è strano...
sto a vedere cosa succede..
se non mi dovesse più prudere nemmeno domani e il rossore sparire, posso considerarmi a posto?
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 30
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Mer Lug 17, 2013 2:33 pm

Se dovesse sparire tutto, ti consiglio ugualmente di fare un tampone.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Licine il Gio Ago 01, 2013 7:00 am

Rieccomi in questo topic, purtroppo...  
L'altro giorno ho fatto la visita dalla ginecologa. Nell'ultimo periodo avevo notato un po' di bruciore nei rapporti, che rimaneva per qualche ora anche dopo. La ginecologa mi ha confermato che c'è un po' di infezione da candida, non grave, e con poche secrezioni.
Volevo chiedere un consiglio alle esperte sui farmaci che mi ha prescritto:
Sertagyn 300 (1 solo ovulo) e Acticand 30 compresse vaginali per una settimana.
Un'altra ginecologa tempo fa mi aveva parlato dell'acido borico AB 300 ovuli per 5 giorni.
Qualcuna di voi ha usato questi farmaci?
Io avevo usato la crema Azul, ma nessuna delle due ginecologhe la conosceva, quindi non mi hanno saputo dire riguardo al suo uso in gravidanza. Voi sapete qualcosa?
avatar
Licine

Numero di messaggi : 653
Età : 33
Località : Provincia di Verona
Data d'iscrizione : 07.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Gio Ago 01, 2013 9:19 am

ciao Licine...purtoppo non so nulla sulla Azul in gravidanza e delle altre cose che ti ha prescritto conosco sia l'Ab300 che il sertagyn...il primo è un riequilibratore (se non sbaglio è a base di acido borico), mentre il Sertagyn è un vero e proprio antimicotico e l'uso interno in gravidanza mi lascia un po' perplessa perché mi sembra di ricordare che sono più o meno tutti controindicati  
hai provato a leggerti il bugiardino su internet? (ora ci provo io e semmai riscrivo... )

edit: http://www.torrinomedica.it/farmaci/Schedetecniche/SERTAGYN_300_mg_ovulo.asp#axzz2ahwFzB3G
...io non lo userei!
per sapere se puoi usare la Azul (esistono anche gli ovuli, ma io preferisco la crema..semmai puoi usare una siringa...) puoi scrivere al Naturopata direttamente dal sito www.micosi.org dovrebbe risponderti velocemente I love you 
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Gio Ago 01, 2013 9:35 am

Ci sono vari prodotti che si usano in gravidanza, anche antimicotici. In Italia non so i nomi, ma negli USA si usano Monistat e simili.
Purtroppo in effetti il Sertagyn come da bugiardino è controindicato in gravidanza (e non solo perché non si conoscono gli effetti, ma perché come puoi leggere può provocare effetti indesiderati nel feto). Inoltre quando i sintomi non sono classici da Candida, non accettate mai una diagnosi fatta sulla sola vista, non sapete quante ne sparano i ginecologi!!! Dalle "perdite" a vista mica si distingue il batterio o il fungo presente, ci vuole il tampone per quello. E visto che ti ha prescritto un farmaco apertamente non adatto alla tua condizione, il livello di fiducia scende...

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Licine il Gio Ago 01, 2013 11:15 am

Grazie a entrambe.
Avevo letto anche io che il sertagyn è sconsigliato in gravidanza, per questo ero un po' perplessa.
Anche io penso che, visto che mi ha solo guardata e che non ho fatto un tampone, e che non si tratta di candida conclamata e "violenta" ma più che altro di un'irritazione, non ha molto senso riempirmi di farmaci e antimicotici. Per questo pensavo all'acido borico.
Per la Azul ora scrivo e chiedo. Grazie Cincia.
Anche io ho la crema, e la metto facendo dei piccoli ovuli che congelo in freezer.
Anche se non fosse candida la crema dovrebbe comunque sfiammare le mucose, vero?
Poi per lavarmi userei acqua con qualche goccia di tea tree, che se non sbaglio è anche uno dei componenti della crema.
avatar
Licine

Numero di messaggi : 653
Età : 33
Località : Provincia di Verona
Data d'iscrizione : 07.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da selvynina il Gio Ago 01, 2013 11:44 am

Se puoi vai dal tuo medico di base e fatti prescrivere un tampone. Almeno ti togli ogni dubbio.
E poi esistono dei numeri utili dove sanno dirti tutti i farmaci da evitare in caso di gravidanza...come per esempio 800883300
avatar
selvynina

Numero di messaggi : 3558
Età : 40
Località : Piemonte/Lombardia
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Gio Ago 01, 2013 12:13 pm

Il problema rimane: se non hai una corretta diagnosi, non puoi impostare una corretta terapia. Che siano rimedi "blandi", "naturali" o farmacologici, il punto non cambia. Significa pasticciare senza poter prevedere i risultati, che se saranno positivi saranno fortuiti.
Se vuoi procedere nel modo che a lungo termine ti risparmierà confusione e fallimenti, fai un tampone colturale e in base ai risultati decidi come trattare l'eventuale infezione che dovesse evidenziarsi.

I medici hanno questo approccio del "curo prima, indago poi, se serve" (ti dò questo e poi si vedrà come va), ma non è un approccio scientifico di risoluzione al problema: è un approccio pratico, giustificato solo se siamo in presenza di sintomi incontenibili e insopportabili.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da cinciarello il Gio Ago 01, 2013 3:01 pm

concordo
fai un tampone, tanto mi pare di capire che non hai sintomi invalidanti da non poter aspettare
e confermo quanto hai detto, la Azul disinfetta e sfiamma non solo in caso di candida...a me ha risolto anche l'unica Gardnerella avuta in vita mia.
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Licine il Gio Ago 01, 2013 3:12 pm

Si, posso aspettare qualche giorno. Come ho detto per ora è solo un po' di bruciore e fastidio, niente di troppo invalidante.
Anche io sono per il non prendere farmaci a caso, tanto più in gravidanza!
Domani mi faccio prescrivere il tampone, così vedo di cosa si tratta.
Nel frattempo ho scritto al naturopata, vi farò sapere non appena mi risponde.
Grazie ancora per i consigli!!  
avatar
Licine

Numero di messaggi : 653
Età : 33
Località : Provincia di Verona
Data d'iscrizione : 07.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da luisav il Dom Ago 11, 2013 9:38 am

Streptococco confermato, per ora. Mi servirebbe un consiglio: sarà forse molto psicologica come cosa, ma questi giorni sto usando la gyno-canesten e mi sento proprio "unta". Faccio sciacqui con acqua e bicarbonato, ma la sensazione rimane. Avete da consigliarmi una lavanda vaginale che ripulisca un po' il tutto? In realtà non so nemmeno se siano controindicate in gravidanza!
Grazie!
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2637
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaginiti e infezioni vaginali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 29 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 17 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum