Pap test e tamponi

Pagina 21 di 21 Precedente  1 ... 12 ... 19, 20, 21

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Panicqueen il Lun Set 12, 2016 10:14 pm

Purtroppo sul tuo campione non si può fare più l'antibiogramma perché sarà stato smaltito  però un ginecologo o medico di base esperto conoscono i prodotti generalmente utilizzati contro la C.krusei. Hai sintomi? Tu come stai?
C'è anche l'Ureaplasma che rinforza l'idea dell'infezione da Candida secondaria, in sua assenza francamente essendo un ceppo raro di Candida avremmo dubitato l'attendibilità dell'esame.
In ogni caso se hai intenzione di curare l'Ureaplasma,è previsto prima il trattamento antibiotico e a seguire quello antimicotico, il che ti dà tempo anche di ripetere il tampone e richiedere l'antibiogramma. Naturalmente se ci sono sintomi di infezione mitotica, allora la precedenza si dà a questi.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31432
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Luthien il Mar Set 13, 2016 3:37 am

Io ho fatto il tampone perché prevalentemente ho prurito sulla parte esterna della vagina (grandi labbra a volte anche fino al clitoride) poi ho continue perdite gialle, a volte con un odore un po'forte. Sicuramente dovrà curarsi anche lui perché nel mentre abbiamo ritirato anche lo spermiogramma e, rispetto a qualche anno fa, gli spermatozoi sono praticamente dimezzati in quanto a numero, con più forme anomale e molto più lenti Neutral
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7915
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Panicqueen il Mar Set 13, 2016 9:03 am

Per poter suggerire che siano queste infezioni a potenzialmente provocare la differenza nello spermiogramma, dovrebbe essere fatta una spermiocoltura (con la stessa ricerca di patogeni che hai fatto tu), però in ogni caso è previsto che anche il partner maschile segua la stessa cura perché che si evidenzi o meno dai tamponi, la possibilità di trasmissione a quel punto c'è ed è più prudente trattare, per evitare l'effetto ping-pong, trattandosi soprattutto di due patogeni un po' particolari. Molto importante debellare l'Ureaplasma prima di una gravidanza, soprattutto.
Mi dispiace per l'ostacolo Luth, vedrai che con le cure giuste si risolve tutto! I love you

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31432
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Luthien il Mar Set 13, 2016 3:21 pm

Mah speriamo, il mio medico vedendo il pap test con metaplasie squamose mi ha suggerito di fare una colposcopia perché dice che forse è il caso di capire meglio (considerando anche il massiccio spotting ogni mese). Mi ha detto che oggi si sarebbe consultata anche con una sua collega ginecologa per capire quale antibiotico sia meglio darmi. Grazie per il supporto I love you
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7915
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Lara il Mer Nov 30, 2016 9:06 pm

Tze ha scritto:

adesso mi chiedo:avessi avuto qualche infezione tipo Candida, Gardenella o clamidia, si sarebbe vista dal pap test oppure devo fare in modo specifico il tampone vaginale??

io ho appena fatto il pap test e nel referto oltre ad all'esclusione della malignità hanno individuato ( senza test specifico richiesto da me) la candida, della quale ho pochissimi sintomi, se non qualche bruciore d'estate...
avatar
Lara

Numero di messaggi : 28
Età : 23
Data d'iscrizione : 12.10.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Panicqueen il Gio Dic 01, 2016 7:41 am

Il sintomo inequivocabile di Candida è l'intenso prurito. Se non avverti questo sintomo e/o non lo hai avvertito nel periodo subito prima o dopo l'esame, con tutta probabilità il risultato è falso. Il motivo è attribuibile ad una contaminazione da laboratorio o al non aver eventualmente mantenuto la preparazione (evitare rapporti e altre forme di stimolazione vaginale nelle 48-72 ore precedenti, ecc.).

Se avessi una reale infezione da Candida dall'estate, ti assicuro che lo sapresti non è qualcosa che si può ignorare.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31432
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Lara il Gio Dic 01, 2016 9:38 am

Panicqueen ha scritto:Il sintomo inequivocabile di Candida è l'intenso prurito. Se non avverti questo sintomo e/o non lo hai avvertito nel periodo subito prima o dopo l'esame, con tutta probabilità il risultato è falso. Il motivo è attribuibile ad una contaminazione da laboratorio o al non aver eventualmente mantenuto la preparazione (evitare rapporti e altre forme di stimolazione vaginale nelle 48-72 ore precedenti, ecc.).

Se avessi una reale infezione da Candida dall'estate, ti assicuro che lo sapresti non è qualcosa che si può ignorare.

La preparazione non l'ho fatta No ... i sintomi che ho sono paragonabili ad una vaginite e gonfiore, ma subito dopo il test non ho avvertito alcun fastidio Suspect
avatar
Lara

Numero di messaggi : 28
Età : 23
Data d'iscrizione : 12.10.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Panicqueen il Ven Dic 02, 2016 8:03 am

Senza preparazione, il test è nullo!
Se vuoi approfondire, c'è il topic dedicato ai problemi vaginali

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31432
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Coppoletta il Lun Lug 10, 2017 9:52 am

Ragazze, da quando ho partorito, fin dalle dimissioni, ho avuto un bruciore intimo nei momenti di lavaggio... per quel poco che so o riuscita a capire, con uno specchietto vedevo tutto rosso/viola, all'ingresso vaginale... il ginecologo mi ha tranquillizzato dicendo che è dovuto al parto e non è niente di che... ma senza visitarmi! Io ho resistito, tanto mi dava fastidio solo la mattina durante la doccia...
Giovedì scorso ho fatto la visita delle 6 settimane dopo il parto...ha controllato e mi ha dato una cura di ovuli per 4 gg...non solo non mi ha fatto nulla, ma ha peggiorato la situazione! Adesso si è aggiunto un forte prurito!!!! Ora se ne è uscito con "sarà una candida, usa gynocanesten"!
Che ne pensate? Non è il caso di fare un tampone? Che tipo di tampone posso fare eventualmente? Sarà stata la visita ginecologica a irritarmi ancora di più la zona?? O magari gli ovuli...per quanto io mi possa pulire le mani...avrò infettato la vagina??
avatar
Coppoletta

Numero di messaggi : 319
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Keira il Lun Lug 10, 2017 10:48 am

Fai un tampone nel dubbio con ricerca germi comuni e magari anche lattobacilli e pH x vedere come sono messe le tue difese, qui a Roma lo fanno nei laboratori Artemisia mi sembra. In generale x esperienza ti sconsiglio di mettere ovuli o altro senza un tampone positivo, spesso rischi di peggiorare! Lavati con acqua fredda e fai respirare il più possibile, tipo quando puoi stai senza slip e vedi come va.
avatar
Keira

Numero di messaggi : 463
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Coppoletta il Lun Lug 10, 2017 10:50 am

Grazie mille Keira!!!! Ok farò così!!!!
avatar
Coppoletta

Numero di messaggi : 319
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da cinciarello il Lun Lug 10, 2017 1:55 pm

Quoto Keira e aggiungo: cambia ginecologo, per carità!!!!
P.S. per curiosità, che ovuli ti ha dato?
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Coppoletta il Mar Lug 11, 2017 8:58 am

Neoxene ovuli! cyclops
avatar
Coppoletta

Numero di messaggi : 319
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Artemide il Mar Lug 11, 2017 12:19 pm

E' un disinfettante battericida, che quindi potrebbe aver peggiorato un'eventuale candida pregressa (soprattutto il prurito di adesso è indicativo). Comunque non preoccuparti lascia passare almeno 7 giorni dalla cura con gli ovuli e vai a fare il tampone. Richiedi anche antibiogramma ed antimicogramma. Così una volta avuto il risultato avrai anche la cura più efficace
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2386
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Coppoletta il Mar Lug 11, 2017 12:27 pm

Grazie Artemide!!!!
avatar
Coppoletta

Numero di messaggi : 319
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Artemide il Mar Lug 11, 2017 4:34 pm

Figurati! I love you Poi facci sapere.
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2386
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Panicqueen il Mer Lug 12, 2017 2:15 pm

Scusa se partecipo in ritardo Coppoletta! Ci tenevo a precisare che se i sintomi sono inconfondibile prurito, è il caso in cui procedere con un trattamento antimicotico è corretto, senza aspettare a fare prima il tampone, perché aspetteresti nel disagio per un risultato pressoché accertato! Caso mai, se i sintomi non passano o se ritornano, allora il tampone ha senso.
Però ti consiglio successivamente anche una visita ginecologica completa, vista la delicatezza della situazione post-partum e visto che il ginecologo in questione non si è mostrato assolutamente competente!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31432
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Coppoletta il Gio Lug 13, 2017 11:25 am

Sì, infatti, il ginecologo mi ha deluso tanto! Mi fidavo così tanto di lui...mi ha lasciato così
Grazie mille Panic
avatar
Coppoletta

Numero di messaggi : 319
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Jillian il Ven Lug 14, 2017 12:23 pm

Cia ragazze, volevo chiedervi un parere. Ieri ho fatto la visita ginecologica annuale da un nuovo ginecologo (nuovo nel senso che era la prima che andavo da lui). Mi ha fatto il pap test: non ho provato per nulla male ma è scesa una goccina di sangue. Da questa "fragilità capillare" lui mi ha prescritto tampone vaginale e uretrale con urinocoltura per ricerca Clamidia Shocked Ma non è un po' eccessivo?!? Non so se può servire ma ero al 17 CD e avevo appena ovulato (primo rialzo -
infatti ha rilevato presenza di corpo luteo). Non ho mai sanguinamenti al di fuori di mestruazioni nè durante o dopo i rapporti. Oltretutto si parla di malattia sessualmente trasmissibile e quindi impossibile che io l'abbia presa, ma vabbeh.
Il più è che il tampone uretrale non lo voglio assolutamente fare dato che soffro di cistiti e mi fa orrore la sola idea. Sul tampone vaginale non ho problemi ma mi sembra veramente un esame inutile (con conseguente perdita di tempo e di soldi). Che ne dite?
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Panicqueen il Ven Lug 14, 2017 2:21 pm

Assolutamente eccessivo. Per più motivi:

1) è normalissimo, purtroppo, sanguinare per il pap-test. Purtroppo, perché dipende dalla mano dell'operatore e qualcuno giura che se non si "raschia" non viene bene. In ogni caso, è un tipo di sanguinamento perfettamente spiegato, che perciò come da principio scientifico non richiede la ricerca di altre spiegazioni.
2) per la Clamidia è molto più opportuna la titolazione anticorpale, anche se può dare falsi positivi. Ma in quel caso almeno c'è una ragione in più di esplorare
3) non c'è nessun motivo in assenza di sintomi urinari di fare un tampone uretrale, perché anche se può essere asintomatica, è sufficiente il tampone colturale vaginale-cervicale per la ricerca della Clamidia, dato che per aver infettato l'uretra al 100% pratico avrà prima di tutto infettato il canale vaginale. Inoltre, anche se il tampone uretrale è più preciso, il rapporto costi-benefici non giustifica non basarsi piuttosto sulla ricerca di Clamidia tramite urinocoltura. Quindi perché si consiglia il tampone uretrale? Perché non è il medico a doverlo fare...
4) un sanguinamento cervicale, anche se non fosse già spiegato dal pap-test, non fa sospettare la Clamidia in particolare, ma eventualmente qualunque infezione (oltre ad altre cause), allora la logica corretta sarebbe indagarle tutte (e lui non l'ha suggerito, mostrando che le sue valutazioni non sono correttamente orientate).

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31432
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Jillian il Ven Lug 14, 2017 6:33 pm

Grazie PQ, sei gentilissima e chiarissima come sempre!! Confermo la mia impressione! Devo dire che stavolta non ho sentito male e non mi sembra abbia raschiato ma è stato delicato (se non sbaglio la goccia di sangue è stata dovuta a inserimento speculum, non so se rilevo o sia indifferente). Comunque mi sembra veramente un eccesso di zelo. Sintomi urinario un po' ne ho ma ho avuto una cistite poche settimane fa (da e.coli da urinocoltura) quindi sono tranquilla anche su quello. Gliel'ho detto ma lui ha deciso di farmi rifare lo stesso urinocoltura... Quindi cosa dici faccio giusto per scrupolo il tampone vaginale? La menata è che questo ginecologo mi ha detto che non spedirà l'esito del Pap test a casa ma devo andare a ritirarlo di persona, quindi mi chiederà l'esito degli esami prescritti mi (chiaro che poi valuterò se cambiare dottore, anche se si altri aspetti mi era piaciuto,come ad esempio la sua positività verso la contraccezione naturale).
Cos'è la titolazione anticorpale?
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4760
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Eowyn il Mer Set 06, 2017 3:09 pm

Si può fare il pap test durante l'allattamento o può dare falsi positivi?
Allatto da 16 mesi e non ho ancora avuto il capoparto, mi è arrivata la lettera di invito per lo screening e non so se andare...
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3319
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Coppoletta il Mer Set 06, 2017 8:15 pm

Eowyn io non sono "esperta".... ma posso dirti che io li ho fatti i pap test mentre allattavo Ale (più di 2 anni)!! Il primo pap-test anche quando ancora non avevo avuto il capoparto...e il ginecologo lo sapeva...Penso non sia incompatibile. Ma ovviamente non sono un medico e non sono informata nello specifico ... :)
avatar
Coppoletta

Numero di messaggi : 319
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pap test e tamponi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 21 di 21 Precedente  1 ... 12 ... 19, 20, 21

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum