Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da Elisina il Sab Giu 29, 2013 8:45 am

Devi partire da TE   Da quello che il tuo corpo necessita, dalle sensazioni che ti rimanda. Nutrirsi è un atto naturale, che noi abbiamo disimparato a fare e considerare come tale. Nessun altro animale sul pianeta pensa e studia nei dettagli a tavolino cosa mangiare; quindi parti da qui! Ascolta il tuo corpo, tieni un diario alimentare dove annotare magari le sensazioni, oltre ai pasti; in retrospettiva potrai vedere cosa accadeva in determinate circostanze (es, durante il mestruo, aumento della voglia di dolci, o più appetito, etc) e tararti su questo. Nessuno meglio di te sa di cosa hai bisogno  
Sull'equilibtrio acido base, basta sapere che cereali, carne, pesce, latticini sono acidificanti; frutta e verdura sostanzialmente alcalini. Non si tratta di eliminare i cibi acidificanti, che sono necessari; si tratta di combinare i primi e i secondi sempre in modo completo. In realtà, se si eliminano tutte le porcherie e i prodotti industriali, è una cosa semplicissima, che viene proprio naturale.
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da albapiccola il Sab Giu 29, 2013 10:27 am

Elisina ha scritto: 
Sull'equilibtrio acido base, basta sapere che cereali, carne, pesce, latticini sono acidificanti; frutta e verdura sostanzialmente alcalini. Non si tratta di eliminare i cibi acidificanti, che sono necessari; si tratta di combinare i primi e i secondi sempre in modo completo. In realtà, se si eliminano tutte le porcherie e i prodotti industriali, è una cosa semplicissima, che viene proprio naturale.

Be allora diciamo che sono abbastanza avanti  
Non mangio quasi nulla di industriale e porcherie varie (qualche salume e le patatine un paio di volte al mese, ma adoro quella croccantezza  ), inoltre non amo i dolci, ne mangiavo raramente adesso ancora meno. In estate qualche gelatino o la granita con la brioche (che quest'anno per il glutine non posso mangiare).
Se ho voglia di dolci normalmente mi faccio io le torte casalinghe mettendo quello che mi piace di più (nocciole, cioccolato cannella ........) e dolcificandole solo con una mela e un cucchio di miele. tongue 
avatar
albapiccola

Numero di messaggi : 557
Età : 44
Data d'iscrizione : 16.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da Elisina il Sab Giu 29, 2013 11:00 am

Bravissima  
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da Isis il Mar Ago 27, 2013 4:31 pm

Ragazze, fin da piccola ho sempre avuto l'effetto fisarmonica col peso. due anni fa ero quasi riuscita a piacermi con dieta e tanta palestra (che adoravo fare).

ora però devo correre ai ripari. devo per forza mettermi un pò a dieta, ma ci sono dei però:
1 - lo specialista che mi ha in cura mi ha proibito la palestra per colpa della SVV
2 - soffro da sempre di fame nervosa, che nei periodi di dieta riuscivo in qualche modo a trattenere, ma da quando è morto il mio babbo non ci riesco più. piango e mangio e non riesco a farne a meno. ed è la fame nervosa che mi blocca.

ovviamente la mia dieta è equilibrata. è la dieta che mi fece appositamente la mia dietologa circa tre anni fa, ma con questa fame nervosa che non riesco più a bloccare non ce la faccio.

una mia amica mi ha parlato del GLUCOMANNANO. sono fibre vegetali e sembra che contrasti il senso di fame. cosa importantissima non è un farmaco, che non prenderei mai.

che ne dite, vale la pena provare? io le diete riesco a farle, ho sempre avuto forza di volontà, ma questa fame nervosa stavolta non la controllo.
avatar
Isis

Numero di messaggi : 1949
Data d'iscrizione : 20.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da mulan il Mar Ago 27, 2013 5:25 pm

Se tu SAI di seguire una dieta equilibrata ma il tuo problema è la fame nervosa, dato soprattutto il brutto periodo che stai attraversando, secondo me con questo glucomannano non risolvi nulla: quello magari non ti fa sentire la fame in senso fisico (e già non andrebbe bene normalmente, perché anche in una dieta dimagrante non si dovrebbe patire la fame), ma se il tuo problema è comunque di origine psicologica secondo me non avrai chissà che benefici.

Se posso permettermi, Isis, magari sarebbe il caso di sentire uno psicologo, nei consultori spesso lavorano anche insieme a un nutrizionista per queste e altre problematiche. Al momento, data la tua situazione personale (che capisco sia veramente difficile, lo sto vedendo con i miei occhi...) mi sembra il modo più concreto per fare qualcosa. I love you 
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3246
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da Elisina il Mar Ago 27, 2013 5:51 pm

Assolutamente come dice Mulan, cosa risolve il glucomannano, se tu non impari ad accogliere riconoscere e gestire le tue emozioni? in questo momento stai soffrendo e se riversi nel cibo il tuo dolore, sicuramente non sarà una fibra a risolvere il problema..
Tesoro, ne devi parlare in sede appropriata I love you 
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da Isis il Mer Ago 28, 2013 10:38 am

D'accordo ragazze grazie mille I love you 
avatar
Isis

Numero di messaggi : 1949
Data d'iscrizione : 20.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da goldie il Mer Ago 28, 2013 10:43 am

ciao Isis, oltre che a parlarne con le persone giuste, come ti suggeriscono le altre,  io ti consiglio la rodiola, è molto utile per affrontare le situazioni di stress (come quella che stai vivendo) e contro la fame nervosa.

Io l'ho usata qualche anno fa ed è servita

Un abbraccio..


Ultima modifica di goldie il Mer Ago 28, 2013 1:02 pm, modificato 1 volta
avatar
goldie

Numero di messaggi : 1257
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da Isis il Mer Ago 28, 2013 12:40 pm

grazie goldie I love you 
avatar
Isis

Numero di messaggi : 1949
Data d'iscrizione : 20.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da Silvia Mimosa il Mer Feb 26, 2014 2:31 pm

Mio papà mi ha messo una pulce nell'orecchio: da qualche mese si sta interessando alle diete legate allo specifico gruppo sanguigno.
Qualcuna di voi le conosce o le ha provate!? Qual è il loro fondamento scientifico!?...  
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1363
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da mulan il Gio Mar 06, 2014 4:23 pm

Guarda Silvia, ho sentito parlare di queste diete ma non le conosco, anche se onestamente sono un po' scettica a riguardo. Neutral 

Io al momento sto cercando di aiutare il mio ragazzo a trovare una soluzione per rimettersi a regime. L'anno scorso, dopo la trombosi, ha seguito una dieta "stile paleo" e non solo passò da 87 a 76 kg per 1 metro e 80 di altezza, ma anche grazie all'attività fisica era praticamente quasi solo muscoli. Shocked Purtroppo la perdita del padre l'ha portato a lasciarsi molto andare, ha ricominciato a fumare e si strafoga, nel vero senso della parola, tanto da aver messo su una pancia parecchio tonta e le maniglie (come peso starà sicuramente sui 90 kg). Ora sta smettendo di fumare, e il cardiologo gli ha anche consigliato di dimagrire (e lui è pure caduto dal pero  ), però non sa come: lui dice di aver bisogno di uno schema da seguire, in cui siano inclusi i cibi che gli piacciono (come la pasta) in modo da non farlo sentire troppo privato, cosa che lo porterebbe poi a strafogarsi. Con la paleo infatti era riuscito nel suo obiettivo, ma una volta arrivato (e questo anche prima della perdita del padre) ha mandato tutto all'aria sparandosi un etto di pasta a pranzo e a cena, dolci vari e schifezze a volontà. No Mettiamoci anche che uno dei farmaci che assume ha come effetto collaterale proprio quello di far venire voglia di zuccheri, e ecco che la frittata è fatta.

Nel suo caso l'ideale sarebbe rivolgersi a un bravo nutrizionista, c'è poco da fare, ma è vero anche che ha già parecchie spese in questo periodo e ci sono stati degli imprevisti parecchio onerosi (tipo che gli hanno sfondato il finestrino dell'auto per rubargli un maglione Shocked ). Non so, ci possono essere dei libri informativi che posso consigliargli? Lui se non ha uno schema non riesce proprio a regolarsi... No 
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3246
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da elisam il Sab Mar 29, 2014 7:22 am

io uso lo schema proposto da vegpiramyd. Io sono vegetariana quindi per me è perfetto, ma può benissimo sostituire parte dei pasti proteici con delle proteine animali!
A me piace tantissimo come è fatto perchè ti permette di crearti la dieta che più ti piace!
avatar
elisam

Numero di messaggi : 38
Età : 31
Data d'iscrizione : 13.10.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da Valeria il Sab Ago 09, 2014 8:33 am

Da inizio giugno, quando ho bandito i dolci e messo un rigoroso limite alle merende (solo frutta fresca + frutta secca, 2 merende al giorno) e grazie alla vacanza ho fatto più movimento fisico e ho rimesso in carreggiata il mio senso di fame... ho perso 2 chili sono molto soddisfatta, non sono ancora vicina all'obiettivo di tornare al peso di un anno fa, ma vedere che ogni tanto il numero sulla bilancia scende mi conferma che sto facendo bene!!
Ancora 4 chili e poi vediamo se anche d'inverno riuscirò a mantenere la stessa alimentazione, di solito il freddo mi mette più fame... ma cercherò di essere tenace!!
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9375
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dimagrimento e controllo del peso: diete a confronto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum