Alimentazione e dieta quotidiana

Pagina 5 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 9 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da mulan il Gio Lug 04, 2013 1:14 pm

Mah guarda PQ, che non bilanciavo bene non credo, perché considera che a colazione e nei due spuntini la frutta c'è sempre, a pranzo e a cena una porzione di verdura cotta e una di insalata. Pure proteine e grassi assolutamente presenti, quindi boh, proprio non capisco. confused 

L'anno scorso quando tolsi i carboidrati complessi lo feci per un periodo anche abbastanza lungo, e non ebbi il benché minimo problema, anzi, stavo benissimo. Forse sono cambiata io e ho più bisogno di carboidrati?
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3268
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Elisina il Gio Lug 04, 2013 4:05 pm

Può darsi   hai ritmi più intensi?
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da mulan il Gio Lug 04, 2013 7:16 pm

Sto studiando parecchio, mentre l'anno scorso a quest'ora ero in vacanza. Sport lo faccio tra le 2 e le 3 volte alla settimana, di cui una pilates, mentre l'anno scorso andavo in palestra sempre con la stessa frequenza...però obiettivamente ho il fisico molto più definito adesso (e te lo credo  ).

Non so come gestire la cosa onestamente, mangiare carboidrati solo a pranzo (ovviamente bilanciati da proteine e grassi) può essere un buon compromesso?
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3268
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Elisina il Gio Lug 04, 2013 8:15 pm

Il migliore compromesso è ascoltare la fame, e variare spesso i cereali. E non dimenticare le patate!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da mulan il Dom Lug 21, 2013 4:43 pm

Domanda: ha senso inserire il latte nell'alimentazione di un adulto? Ovviamente se lo si digerisce bene e senza problemi.
Io non ne sento molto l'esigenza, a colazione non lo prendo praticamente mai, ma qualche latticino a volte sì (yogurt greco e parmigiano in primis). Non nego però che a volte mi verrebbe voglia di farmi un bel bicchiere di latte intero, soprattutto come spuntino serale. Insomma, fa davvero così male? Ultimamente leggo anche pareri che affermano che il latte non acidifica il sangue se assunto a dosi non eccessive, altri continuano a ritenere che sia praticamente veleno confused ...
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3268
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Eowyn il Dom Lug 21, 2013 5:17 pm

Boh mulan, anch'io continuo a sentire pareri contrastanti, anche di più sullo yogurt che sul latte... Io a colazione non lo bevo mai, a parte quando sono molto di fretta e non ho nient'altro di pronto di completo come proteine/carboidrati/grassi, e allora piuttosto di altro meglio una tazza di latte.  
Poi a volte ne ho voglia come spuntino serale, in inverno, quasi per farmi una coccola...   Insomma, secondo me se preso in quantità moderate, ogni tanto, male non fa (ovviamente se lo digerisci). Però sono curiosa di sentire il parere delle più esperte in alimentazione
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3315
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da mulan il Dom Lug 21, 2013 6:37 pm

Anch'io a colazione non lo bevo praticamente mai, giusto quando la faccio al bar con il mio ragazzo e prendo il cappuccino, ma non ne sento molto la mancanza, in effetti.

A me al contrario attira molto più adesso con il caldo, mi piace proprio il sapore del latte intero freddo, la sera soprattutto ne sento proprio la voglia!!!

Concordo anch'io sul fatto che una volta tanto uno sfizio si può togliere, anche se non è ottimale per la nostra salute, ma come te mi chiedevo proprio qual è la teoria più plausibile sul latte, se da adulti fa davvero male assumerlo, se nelle giuste quantità fa bene, o se invece non fa né male né bene. Ogni giorno ne esce fuori una nuova!  
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3268
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Valeria il Dom Lug 21, 2013 7:18 pm

Teorie a parte, secondo me se sei in un periodo di voglia devi concedertelo, altrimenti ti rimane la fissa per un sacco di tempo! Finché ne senti il bisogno fatti il tuo bicchiere serale, se funzioni come me in poco tempo ti passerà l'interesse e ti sentirai soddisfatta
Io purtroppo non lo digerisco ma pensandoci mi manca il sapore del latte freddo drunken
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9397
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da selvynina il Dom Lug 21, 2013 10:26 pm

Io non ne posso fare a meno.
Sarà che nella mia infanzia non ho potuto berlo, ero intollerante.

Poi è scomparsa l'intolleranza crescendo. E quindi ogni mattina una tazza piccola, a freddo....non inizio la giornata senza!
Poi quando arriva l'estate che ho la combinazione latte+cereali, e come mi parte bene la giornata!

Anche io ne sento dire di tutti i colori circa questo alimento. E credo che la chiave sia non abusarne!
Certo...c'è che pasteggia tutto il giorno con il latte come fosse acqua! E direi proprio che non è salutare affatto!  
Ma sentir dire che è veleno...bha! Le solite esagerazioni basate su pareri personali non documentati scientificamente.

avatar
selvynina

Numero di messaggi : 3558
Età : 40
Località : Piemonte/Lombardia
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da gutsygibbon il Lun Lug 22, 2013 3:06 pm

no beh che il latte faccia male in verità mi risulta sia abbastanza documentato, c'è stato anche uno studio di harvard recentemente. Anche a me piace moltissimo, come tutti i latticini ma evito di consumarlo. In compenso bevo il kefir e lo yogurt. Parrebbe che siano le proteine del latte che non sono molto digeribili e adatte a noi (e quindi anche kefir e yogurt non sono il massimo ma per la presenza dei fermenti lattici sono passabili), però nei formaggi molto stagionati le proteine sono quasi del tutto idrolizzate e quindi questi sono una buona fonte di proteine.
Penso cmq che un bicchiere di latte intero e bio ogni tanto se non si è intolleranti e/o non fa male si possa bere serenamente:app: 
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1393
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da selvynina il Lun Lug 22, 2013 9:47 pm

Fa male se abusato! Per la sua completezza è un alimento sostanzioso. E nei paesi dove viene comperato a taniche per essere bevuto duranti i pasti...diventa deleterio!
Ma non si può paragonare ciò a una tazza di latte al mattino. O se usato nelle ricette.
Io sono ultra-scettica nella filosofia che dice che il latte va bevuto solo nell'infanzia. E continuo a pensare che la chiave di lettura del vivere bene sia l'equilibrio alimentare.
Non è accanendosi a turno su un singolo alimento che si trova la soluzione agli eccessi e agli stravizi alimentari dei tempi moderni.
avatar
selvynina

Numero di messaggi : 3558
Età : 40
Località : Piemonte/Lombardia
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Valeria il Mar Lug 23, 2013 4:50 am

Sono d'accordo con Selvy, ma bisogna anche saper aprire gli occhi di fronte all'evidenza, ad esempio quando ho iniziato a non digerire il latte (e ne bevevo solo una tazza al mattino) mia mamma giù a preoccuparsi perché "il latte al mattino è importantissimo e cos'è questa fissa che ora non bevi più latte?" Per poi aggiungere che lo yogurt fa male perché la sua collega aveva preso a mangiarne due al giorno ed è finita all'ospedale con la colite.
Ecco a chi non fa male una tazza al giorno ci sta, ma non è certo da considerare insostituibile (anzi ci sono alternative migliori dato che è un alimento di crescita). Trovo che chi dica così voglia semplicemente una scusa perché gli piace troppo!
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9397
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da linda il Mar Lug 23, 2013 10:05 am

Ma Vale la collega di tua madre era finita l'ospedale con la colite e le hanno detto che la causa era lo yogurt?
avatar
linda

Numero di messaggi : 2879
Data d'iscrizione : 16.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Valeria il Mar Lug 23, 2013 10:12 am

No, l'ha pensato mia mamma perché ha sempre trovato eccessivo e fricchettone che questa mangiasse 2 vasetti di yogurt al giorno (250 g eh!!) un esempio di come i condizionamenti culturali possano essere potenti...
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9397
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da linda il Mar Lug 23, 2013 10:17 am

Ah ecco perchè molti dicono che lo yogurt fa bene per l'intestino anche se ci sono ad esempio i macrobiotici che lo considerano davvero come un veleno....
avatar
linda

Numero di messaggi : 2879
Data d'iscrizione : 16.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Elisina il Mar Lug 23, 2013 10:22 am

Sul fatto che il latte di mucca sia un alimento che la natura ha progettato per i vitelli e non per l'uomo, e che il suo uso non faccia quindi al caso dell'uomo, specie adulto, ci sono evidenze e studi scientifici ormai di ogni genere, e una grande prova la fornisce il fatto che una grande % della popolazione non abbia l'enzima lattasi, per cui è intollerante; poi che ci siano differenze individuali nella capacità di digestione e tollerabilità, è vero, così come è vero che l'uomo è per sua natura in grado di adattarsi potentemente all'ambiente in cui vive, e quindi probabilmente fra migliaia di anni saremo tutti in grado, come specie, di digerirlo e assimilarlo correttamente... ma ad oggi le cose stanno così
Detto questo, una tazza di latte meglio crudo meglio alta qualità e di provenienza certa e biologica, se ben tollerato, sono certa non spedirà al Creatore nessuno  
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Valeria il Mar Lug 23, 2013 10:34 am

Infatti trovo che dire che è veleno sia altrettanto cieco e inutile che incaponirsi a berlo o a farlo bere perché "insostituibile" quando palesemente non lo si digerisce. Bisogna adattarsi...
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9397
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da mulan il Mar Lug 23, 2013 11:25 am

Infatti Vale, c'è una mia cara amica che è palesemente intollerante non solo al latte, ma a tutti i latticini in genere, non li digerisce e sente sempre la nausea dopo averli mangiati...eppure continua a consumarli (anche se in piccole quantità) perché dice "eh, ma il calcio poi da dove lo prendo?". Hai voglia a spiegare che lo puoi assumere da altri mille alimenti diversi, e magari riesci ad assimilarlo anche meglio, visto che sei così intollerante ai latticini, ma niente, secondo lei "nel latte ce n'è sempre di più".
Poi certo, sono dell'idea che è importante essere consapevoli, per poi vivere tutto con equilibrio: io so benissimo che la pizza contiene glutine che non è proprio un toccasana, però ogni tanto una bella margherita non me la toglie nessuno, e non mi sento assolutamente in colpa. Soprattutto per me, questo è il modo più sano (anche a livello mentale) di vivere il rapporto con il cibo.  
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3268
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da linda il Mar Lug 23, 2013 11:55 am

Concordo col prendere tutto con moderazione  Quando parecchi anni fa scoprì che il latte fa male decisi di eliminarlo dalla dieta sebbene ne bevessi solo una tazza col cacao a colazione. Il risultato non fu positivo per me perchè mi ritrovai a soffrire di bruciore di stomaco quotidianamente, cosa che non mi era mai accaduta prima. Inoltre, essendo abituata a fare movimento appena sveglia senza latte mi sentivo subito vuota e mi girava subito la testa. Ho provato di tutto: thè, pane e marmellata ma mi aumentavano ancora di più i bruciori, poi un periodo sono andata avanti a zuppa di miso, con mio marito che me la preparava fresca ogni giorno. Ma i bruciori rimanevano. Insomma, alla fine grazie a questo forum ho provato lo yogurt ed è stato l'unico altro prodotto che mi ha sistemato lo stomaco. Ovviamente lo consumo assieme a tanta frutta, pane integrale con verdure, semi oleosi ed ultimamente anche un bel centrifugato di carote e mele. Tornando indietro, devo esser sincera, non lo toglierei più della mia dieta anche perchè ora non lo digerisco più per niente e mi dispiace in quanto mi piaceva molto. Insomma, ho trovato anche diverse riviste naturali che consigliano latte e yogurt per migliorare la gastrite e la mia esperienza ha confermato che effettivamente fanno bene se si hanno questi problemi, sempre senza esagerare. E' capitato anche ad altre di trovarsi male togliendo dalla dieta il latte? Poi ovviamente se non si hanno problemi è più facile scegliere cosa mangiare  
avatar
linda

Numero di messaggi : 2879
Data d'iscrizione : 16.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Valeria il Mar Lug 23, 2013 12:10 pm

Nella mia esperienza mi sono trovata bene perché mi causava crampi intestinali forti e improvvisi, ora quando sporadicamente mangio qualche latticino fresco (tipo mozzarella o gelato o panna) mi sento gonfia ma non così tanto come dopo la tazza di latte la mattina.
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9397
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da mulan il Mar Lug 23, 2013 12:14 pm

Io l'ho praticamente tolto, però devo dire che a parte qualche "voglia" (tendenzialmente la sera) non ne ho mai sentito più di tanto l'esigenza.
A colazione non lo prendo più, e davvero non mi ispira, perché adesso mangio molto di più, in modo più vario e che mi lascia sazia più a lungo.  Problemi a digerirlo non ne ho mai avuti, quindi diciamo che se volessi reintrodurlo nella mia dieta non avrei problemi, però la colazione mi piace così, quindi il problema non si pone. tongue 
Se ti piace puoi provare a berne un sorsetto ogni tanto, magari lo stomaco si riabitua, no?  

Posso farti una domanda un po' personale? Non è che la gastrite di cui soffrivi era di natura psicosomatica dovuta anche al fatto che ti stavi privando di cibi a te molto graditi? A volte non ci si pensa, ma la testa può fare davvero brutti scherzi, te lo dico io che l'ho vissuto sulla mia pelle  ...
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3268
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da linda il Mar Lug 23, 2013 1:36 pm

Non so Mulan, ho sempre avuto lo stomaco delicatino ed un po' problematico (anche se mai nulla di grave!) fin dall'infanzia ed è davvero difficile capire dove inizia la mente e finisce il problema fisico. Anche ora, lo stomaco delicatino rimane ma certo, anche in questo caso capire quando il problema è psicosomatico e quando no è davvero difficile. Pero' sono certa che una componente psicosomatica ci sia.
Prima di toglierlo dalla dieta digerivo il latte senza problemi; ho voluto riprovarlo dopo anni di astinenza (ho provato anche quello di capra), ma sono bastati pochi sorsi per dover correre in bagno  Per riabituarmi dovrei prenderne tipo un cucchiaino al giorno per diverso tempo e visto che mio marito non lo beve ne sprecherei tanto e questo non mi piace pertanto pazienza, mi piace anche lo yogurt e concordo anch'io sul fatto che la colazione che faccio adesso mi piace e mi nutre di più  
avatar
linda

Numero di messaggi : 2879
Data d'iscrizione : 16.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Cinzia il Gio Lug 25, 2013 7:20 pm

Ragazze,vi aggiorno,lunedì sono stata dalla nutrizionista...
In 5 settimane ho perso 4 kg...
Lei era felicissima,mi ha detto che sono andata molto bene,e sopratutto era contenta dei cm persi...
Mezzo sul polso,2 sopra il seno,4 stomaco,2 sotto l'ombelico,3 polpaccio e poi non ricordo...la prossima volta faccio la foto al foglio che tiene..
A me non sembrano risultati eccezzionali,ma va beh,lei era contentissima,mi ha fatto tanti complimenti e detto che se continuo così,dimezzo i tempi.
Comunque vado avanti,la strada è lunga,altri 10 kg per arrivare ad essere normopeso,poi vedrò quanto perdere ancora...
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 33
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Valeria il Ven Lug 26, 2013 7:51 pm

Ho letto una teoria carina, cioè la dieta delle ore: è molto simile a quella che applico io, anche se per motivi diversi. In pratica dice che durante il giorno dobbiamo stare svegli e attivi e quindi di preferire frutta e verdura come carboidrati. Di sera, invece, è meglio cenare con i carboidrati ricchi di amidi perché ti fanno dormire meglio
Poi diceva le solite cose sulle proteine eccetera...
A me non dispiace affatto! Se posso evito di basare il pranzo sui cereali perché poi dormo (e anche di riempirmi lo stomaco fino a scoppiare, pur di verdura o frutta, perché dormo lo stesso!) mentre a cena preferisco i cereali più per evitare l'acidità che mi causa la frutta che altro... ma non avevo mai pensato al fatto che fanno dormire meglio!
Poi credo che farsi 50 grammi di cereali buoni sia diverso dal classico piatto di pasta bianca da 80 grammi che si fa normalmente nelle case italiane...
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9397
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da selvynina il Mar Lug 30, 2013 7:14 am

Stamattina ho fatto colazione con latte di cocco frullato con le banane!
Wow!
Grazie a Valeria per i suoi consigli! Certo che è una mappazza nello stomaco! Voglio vedere se arrivo a pranzo senza lo sbrano.
avatar
selvynina

Numero di messaggi : 3558
Età : 40
Località : Piemonte/Lombardia
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione e dieta quotidiana

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 9 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum