Problemi cardiaci

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Silvia Mimosa il Mar Giu 25, 2013 7:31 am

Mi raccomando Olmi, facci sapere com'è andata, e cerca di star serena...
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1393
Età : 30
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Mar Giu 25, 2013 7:51 am

Certo Silvia, vi terrò aggiornate! Sono riuscita a prendere appuntamento per questa settimana...non ci speravo più!
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1343
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Gio Giu 27, 2013 10:54 am

Ed eccomi con tutti gli elettrodi attaccati al torace...che sensazione strana! Neutral
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1343
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da cinciarello il Gio Giu 27, 2013 11:19 am

coraggio olmina...sei sulla strada giusta, quando ne saprai di più sarà più facile gestire la situazione
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6081
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Gio Giu 27, 2013 11:28 am

fra una settimana avrò l' esito del cardiologo...non vedo l' ora, anche se ho un po' di timore!
Grazie Cincia...
avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1343
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da sefora il Gio Giu 27, 2013 12:50 pm

Olmi vedrai, almeno con il referto degli accertamenti avrai la situazione più sotto controllo. Ti abbraccio forte! I love you
Sei a casa dal lavoro?
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Olmi il Gio Giu 27, 2013 1:13 pm

No Sefora I love you sono in ufficio, mi hanno detto di svolgere le mie normali attività quotidiane...

avatar
Olmi

Numero di messaggi : 1343
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da nike il Gio Giu 27, 2013 1:18 pm

COraggio Olmi!
avatar
nike

Numero di messaggi : 5592
Età : 45
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Eowyn il Ven Ago 22, 2014 9:16 am

Oggi ho fatto l'ecocolordopplergrafia cardiaca per un soffio al cuore che nessuno mi aveva mai sentito prima di qualche mese fa. Risultato: prolasso valvolare mitralico con rigurgito lieve.
Il medico mi ha detto che non devo avere attenzioni particolari a parte la profilassi antibiotica se faccio un intervento chirurgico (anche nel caso ad esempio di estrazioni dentarie). Qualcuna ha la stessa cosa? Cosa vi hanno detto? Nel caso di una gravidanza ci sarebbero problemi? (tipo, dovrei fare questa profilassi antibiotica anche per il parto?)
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3316
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da mulan il Ven Ago 22, 2014 9:33 am

Io conosco un ragazzo che ce l'ha, gliel'hanno diagnosticato dopo che alle visite per l'abilitazione ad arbitro di calcio professionista avevano notato un soffio al cuore. Gli hanno detto le stesse cose che hanno detto a te, ed è stato anche abilitato, quindi deduco che effettivamente non sia niente di che.  
Sul discorso gravidanza ovviamente non so nulla, ma penso che il cardiologo vedendo una ragazza giovane avrebbe affrontato subito la questione se ce ne fosse stata necessità. Quando sarà magari parlane con il ginecologo e vedete insieme se è opportuno consultare di nuovo il cardiologo, ma da quello che ha detto sembra che dovresti fare la profilassi antibiotica giusto in caso di parto cesareo.  
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3268
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da linda il Ven Ago 22, 2014 4:33 pm

Mio marito non credo che ha soffi al cuore ma il prolasso sì come diagnosticato a te. Se ne è accorto per caso ed il cardiologo ci ha detto che è una cosa così diffusa che ormai non gli si dà più peso: ora che l'ecocardio viene fatta quasi a tappeto si stanno rendendo conto che è una situazione comune e benigna. Non so se perchè lui non ha il soffio ma lui non dovrebbe neanche fare la profilassi antibiotica se va dal dentista. Per lo meno l'ultimo cardiologo ha detto così mentre il primo, più anziano, la consigliava anche per il dentista. Ovviamente tu senti bene il medico cosa dice perchè ogni situazione è diversa e sopratutto per quel che riguarda la gravidanza. Comunque conosco diverse persone con questo prolasso valvolare mitrialico, tutte giovani, forse ci si nasce chissà....
avatar
linda

Numero di messaggi : 2879
Data d'iscrizione : 16.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Eowyn il Ven Ago 22, 2014 4:37 pm

Linda, infatti mi ha detto il medico che è in una certa misura ereditario, infatti anche mia sorella ce l'ha, dalla nascita. Non so perchè a me non se ne siano mai accorti prima, forse ce l'avevo ma non si sentiva il soffio e ora si sente?   cioè, magari è un pelino peggiorato tanto da far sentire il soffio? boh.. fatto sta che mia sorella se n'è sempre altamente fregata, e lei ha pure anche un'altra roba, il forame ovale pervio. Mi sa che mi devo fare meno paranoie   
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3316
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Panicqueen il Ven Ago 22, 2014 5:06 pm

Tranquilla Eowyn, è davvero comunissimo e non comporta alcun problema
Ce l'ho anche io, da referto identico al tuo, diagnosticato dalla nascita (solitamente è congenito infatti).
Chi ha il vero e proprio soffio al cuore può avere limitazioni nell'esercizio fisico, ma quello di questo tipo non comporta alcunché.
Assolutamente nessun problema per la gravidanza.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31381
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da linda il Ven Ago 22, 2014 5:09 pm

Sì hai ragione, infatti anche mia cognata (sorella di John) ha il prolasso, è proprio eriditario. A John anche il cardiologo più prudente aveva detto di star tranquillo, gli aveva inoltre consigliato di misurare 3 volte la mattina la pressione perchè in passato lui tendeva ad averla alta ma ora ha risolto con la dieta. Inoltre si era raccomandato sull'importanza dell'attività fisica: almeno 45 minuti al parco al giorno a passo spedito ma quel testone di John raramente lo fa  Neutral 
Per quel che riguarda il modo di affrontare certe situazioni tutto dipende dal carattere che si ha: ad un corso di danza ho conosciuto una signora che ha questo prolasso, si è preoccupata per tanto tempo, poi alla fine ha realizzato che è una cosa comune ed ha cercato di venirne fuori. Il medico le aveva comunque detto che era meglio che smettesse di fumare mentre me lo diceva le abbiamo chiesto: "Ed hai smesso?" E lei "Col cavolo" ed uscendo si è accesa una sigaretta   
avatar
linda

Numero di messaggi : 2879
Data d'iscrizione : 16.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da manu il Dom Ago 24, 2014 5:40 pm

Anch'io ce l'ho...nessuna limitazione solo la profilassi dal dentista e in caso di interventi chirurgici!!
avatar
manu

Numero di messaggi : 777
Età : 32
Data d'iscrizione : 05.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da chiaretta il Mar Ago 26, 2014 3:53 pm

Eowyn, tranquilla, come ti hanno già detto non è niente di che, ce l'ho anch'io lieve.. è dubbio anche il discorso della profilassi antibiotica per gli interventi, per esempio a me non l'hanno mai fatta, però è utile fare un'ecocardio ogni 5 anni giusto per controllare che rimanga tutto uguale.. la cosa curiosa del prolasso è che non è pericoloso ma può farsi sentire molto di più di quello che dovrebbe, per esempio il mio è sintomatico e ogni tanto mi viene un doloretto a livello del cuore, qualche capogiro, un senso di costrizione, cose di questo genere a cui mi hanno detto di non dare peso se mi capitano.. e un'altra cosa curiosa è che ha una fortissima correlazione con i disturbi d'ansia (lo sto scrivendo perchè ricordo che avevamo parlato nel topic dell'ansia), in realtà non sanno bene il motivo, ma sembra che il prolasso possa dare appunto sintomi d'ansia e simili.. comunque, il profilo tipico del paziente a cui viene diagnosticato il prolasso (io ci rientro in pieno ) è donna, giovane, magra, longilinea e ansiosa
avatar
chiaretta

Numero di messaggi : 724
Età : 30
Data d'iscrizione : 13.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Eowyn il Mar Ago 26, 2014 6:34 pm

chiaretta ha scritto:..e un'altra cosa curiosa è che ha una fortissima correlazione con i disturbi d'ansia (lo sto scrivendo perchè ricordo che avevamo parlato nel topic dell'ansia), in realtà non sanno bene il motivo, ma sembra che il prolasso possa dare appunto sintomi d'ansia e simili.. comunque, il profilo tipico del paziente a cui viene diagnosticato il prolasso (io ci rientro in pieno  ) è donna, giovane, magra, longilinea e ansiosa
Sulla correlazione con l'ansia ho letto qualcosa anch'io! ho avuto spesso extrasistoli e tachicardia notturna durante il periodo della tesi.. però solo in periodi di forte stress, quindi mi pare strano siano una cosa fisica dovuta ad un prolasso... anche se, da quel che capisco, dovrebbe essere il prolasso che contribuisce a creare l'ansia?
Per le altre caratteristiche mia sorella ci rientra in pieno! Shocked è molto magra e longilinea! Io invece sono 1.60 per 55 kg, non grassa ma decisamente non longilinea!
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3316
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da linda il Mer Ago 27, 2014 10:42 am

Anche mio marito rientra perfettamente nel profilo del paziente tipico tranne per il fatto che non è una donna Infatti proprio a causa di queste tachicardie a base ansiosa ha scoperto del prolasso cyclops
avatar
linda

Numero di messaggi : 2879
Data d'iscrizione : 16.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da manu il Mer Ago 27, 2014 1:33 pm

Anche io ho scoperto il prolasso per un controllo dopo un periodo di tachicardia su base ansiosa! Cavoli pensavo di essere l'unica con questo difettuccio invece da quanto leggo è molto comune!!
avatar
manu

Numero di messaggi : 777
Età : 32
Data d'iscrizione : 05.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da chiaretta il Mer Ago 27, 2014 1:42 pm

Eowyn ha scritto:anche se, da quel che capisco, dovrebbe essere il prolasso che contribuisce a creare l'ansia?

Sembrerebbe così, cioè pensano che questo piccolo difetto fisico causi, tra i vari sintomi che può dare, anche sintomi di ansia e panico.. ma da quel che ne so non sanno bene il motivo, nel senso che non si capisce esattamente quale sia il meccanismo biologico che sta sotto.. però ricordo un cardiologo che diceva che anni fa, quando l'ecocardio era meno diffuso e non preciso come ora, spesso questi pazienti finivano per essere considerati neuropsichiatrici per i loro sintomi, quando invece avevano un banale prolasso
avatar
chiaretta

Numero di messaggi : 724
Età : 30
Data d'iscrizione : 13.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Valeria il Mer Ago 27, 2014 3:23 pm

Se è quello che viene definito "soffio innocente" ce l'ho anche io, posso fare anche attività agonistica, sono ansiosa anche se non magra, e anche mio fratello ce l'ha ma un po' più pronunciato (infatti non può fare attività agonistica) ed è ancora più ansioso di me, cosa che non ritenevo possibile! Ah ed è magrolino!
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9398
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da manu il Lun Set 22, 2014 1:34 pm

Stavo pensando una cosa...come ho già scritto anch'io ho questo piccolo difetto uguale uguale a Eowyn! L'ho scoperto nel 2003 e l'ho controllato nel 2007 e nel 2011 ed è rimasto sempre uguale. Ma per me è una sofferenza atroce fare l'ecocardio....sto malissimo già giorni prima per l'ansia e nel momento dell'esame ho il cuore talmente veloce che i medici si innervosiscono sempre!! Penso mi faccia più male sottopormi all'esame che il difettuccio in sé!! Ora il mio terrore è....Non è che visto che a breve cercheremo una gravidanza me lo fanno rifare per questo? settimana prossima vado dal medico per farmi prescrivere qualche esame....ma quello spero proprio di no
avatar
manu

Numero di messaggi : 777
Età : 32
Data d'iscrizione : 05.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da mulan il Lun Set 22, 2014 2:35 pm

Non fasciarti la testa prima di rompertela manu, aspetta di sentire il medico! I love you Se te lo consiglia spiegagli il tuo problema e chiedi se è proprio necessario.
Più che altro come mai ti mette così tanta ansia come esame? Mi sembra molto "tranquillo" rispetto ad altri più invasivi, o è proprio l'idea dell'"esame medico" in sé?
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3268
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da manu il Lun Set 22, 2014 2:47 pm

Un po' per tutti gli esami è così...ma per questo è il peggio del peggio...ti giuro già rabbrividisco ora solo all'idea di farlo!! Mi fa impressione e poi il cuore inizia a battere veloce e io non riesco a domare questo stato d'animo, non mi controllo e alcuni medici me ne fanno una colpa!! Sarà che quando me l'hanno trovato mi hanno spaventata a morte...ci ho messo anni a capire che ero sana!!
avatar
manu

Numero di messaggi : 777
Età : 32
Data d'iscrizione : 05.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Eowyn il Lun Set 22, 2014 4:19 pm

Ti capisco benissimo manu, quando l'ho fatto io ero superagitata, non per l'esame in sé ma per la paura del risultato (io ad esempio ho familiari con vari problemi cardiaci più o meno gravi), e il medico continuava a dire che era un esame semplicissimo, che non faceva male, addirittura mi fa: "ma lei deve imparare a non agitarsi, come fa al lavoro se va in crisi per così poco??". Ma come ti permetti, cosa c'entra??
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3316
Età : 30
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problemi cardiaci

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum