Le visite ginecologiche in gravidanza

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da valix il Mer Mar 14, 2012 3:01 pm

Apro questo nuovo topic in cui parlare delle visite in gravidanza... caso mai dal titolo non si fosse capito!

Come vi dicevo sono abbastanza convinta dell'ospedale in cui andare, ma non avendo trovato posto con il pubblico mi ero fatta visitare privatamente sempre in ospedale da una ginecologa che si è rivelata carinissima e soprattutto risponde alle domande senza scocciarsi.
Poi però, siccome non mi andava di andare privatamente, avevo prenotato (circa 1 mese e mezzo fa) la visita con il SSN nello stesso ospedale.
TRAGEDIA!! Intanto c'era una ginecologa e non un'ostetrica, io invece avevo capito che sarei stata seguita da un'ostetrica e avrei preferito. Questa tizia ha iniziato male:
1. mi ha caziato perché nella mia cartelletta gravidanza c'erano esami, impegnative e ricevute mentre loro preferiscono solo gli esami. Ma che te frega, non sto venendo a partorire, è in ordine e soprattutto è roba mia.
2. ha suggerito che per questi mesi sarebbe meglio mandare Pulce e Zecca (le figlie pelose) in vacanza da qualcuno... stare attenti non è suffciente!
3. è venuto fuori il discorso che vado in ufficio in scooter e mi ha detto che dovrei smettere. le ho fatto presente che un medico curante, una ginecologa del suo stesso ospedale e un'ostetrica di un altro mi avevano detto che non c'è alcun problema, ovviamente di stare più cauti e attenti. Lei ha iniziato a dirmi che sì non ci sono problemi, ma che se fossimo caduti saremmo stati in due. Ora questi sono affari miei: se mi dici che le vibrazioni possono creare problemi smetto subito, ma se mi dici che se faccio un incidente siamo in due a farci male non mi va bene: quella è una scelta mia.
4. Le ho detto che a fine aprile e a giugno dovrò prendere l'aereo e che mi serviranno i certificati perché Alitalia li vuole e volevo sapere come muovermi. Mi ha risposto che non ci sono controindicazioni, ma lei questa responsabilità non se la prende e che difficilmente troverò colleghi disposti a farlo. Vado in Puglia e in Sicilia, non a Honululu.
5. Le ho detto di come immagino il mio parto e le ho detto che, nei limiti della mia sicurezza e di Ruttokid, vorrei che mi lasciassero in pace e che rispettassero i miei tempi e i miei modi. Mi ha risposto che se si vuole una cosa di questo tipo si fa il parto in casa, se si va in ospedale è perché si accettano interventi e perché il mio corpo è il suo lavoro.
6. è stata l'unica che ha sentito un impellente bisogno di ravanare nella mia vagina senza peraltro chiedermi come stessi o se avessi qualche problema, facendomi anche un discreto male tanto che da lumedì se faccio qualche movimento un po' più serio mi viene un leggero crampo!

Insomma un disatro. Quindi visto che l'assicurazione dell'Ing rimborsa, continuerò ad andare da quella privata sempre in ospedale e se al momento del parto dovessi trovare questa tipa le chiederò di allontanarsi.
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Mer Mar 14, 2012 3:12 pm

Ha dato così tanti segnali di allarme che la metà bastano!!
Più lontano possibile da questa tizia...magari sul punto 5 invece conviene prenderla in parola

Comunque non è legale ricevere privatamente in ospedale Suspect

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31274
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da valix il Mer Mar 14, 2012 3:13 pm

No no, non mi sono spiegata.
La gine che riceve ANCHE privatamente in ospedale è quella che mi piace, quella di lunedì era quella del poliambulatorio.
Comunque è assolutamente legale, qui da noi lo fanno tutti gli ospedali: si chiamano visite intra moenia. Sono private, ma all'interno dell'ospedale e a prezzi comunque concordati con il SSN tanto è vero che costano meno che negli studi privati "solo privati". infatti non le prenoti direttamente con il medico, ma allo sportello dell'ospedale.
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Mer Mar 14, 2012 3:14 pm

Ah ok, sono convenzioni, capisco.
E' che io bazzicando gli ospedali ho visto di tutto...

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31274
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da valix il Mer Mar 14, 2012 3:17 pm

No no, è tutto in regola. Tra l'altro è una ragazza del '75 molto attiva in ospedale e sostenitrice delle ostetriche. Sponsorizza anche due associazioni nate a fianco dell'ospedale in cui si riuniscono le madri per darsi supporto dopo il parto.

OT: il parto a casa IO lo farei, ma credo sia necessario avere di fianco una persona che ti supporta in questa scelta. L'Ing non lo fa... dati i problemi alla nascita avuti da sua sorella... e non mi va di non farlo stare tranquillo. FINE OT
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da Farfallina il Mer Mar 14, 2012 6:04 pm

valix
sono scioccata.. ma che razza di dottoressa è?? non ho parole, menomale che hai l'altra di cui ti fidi e che sembra un'ottimo medico, anche umananmente, che è importantissimo..

avatar
Farfallina

Numero di messaggi : 1634
Età : 32
Località : La Spezia
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da atam il Mer Mar 14, 2012 6:16 pm

Approfitto del nuovo topic per dirvi che ho fissato oggi la prima visita, che sarà il 4 Aprile (9+0). Sarò da un gine privato, che però lavora anche in H. Speriamo bene, dopo quello che ha raccontato Valix mi chiedo però: vale la pena di entrare così tanto nei dettagli? Addirittura dire con che mezzo si va a lavoro? E' stata una tua idea parlarne o è stata lei a chiedertelo? Shocked

Staremo a vedere... intanto io non ho nessunissima fretta di farmi dare ordini da qualcuno, e neanche di farmi terrorizzare! Sono contentissima che la prima visita sarà alla fine della nona settimana. E spero tanto che la seconda sia al sesto mese!
avatar
atam

Numero di messaggi : 1007
Età : 31
Data d'iscrizione : 28.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da valix il Mer Mar 14, 2012 6:55 pm

Alla prime ginecologa, quella da cui tornerò, l'ho detto io, ma per il semplice fatto che volevo proprio chiederle se la motocicletta, al di là del pericolo incidenti, potesse essere un problema. La motocicletta rispetto alla macchina dà parecchie vibrazioni e volevo essere sicura che potessi farlo senza rischio.
Con quella di lunedì è capitato perché mi serviva il permesso per il lavoro e mi ha chiesto dove prendessi il treno, io che non avevo ancora inquadrato il tipo sono stata così scema da risponderle!
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da piccolo principe il Mer Mar 14, 2012 8:08 pm

In effetti Valix questa signora è stato un tantino indelicata Suspect ...strano che non ti abbia detto di astenerti dai rapporti sessuali ....sai non può prendersi la responsabilità No che brutte parole...ci vuole così poco per rassicurare una futura mamma, non vedo perchè si debba essere così superficiali...
A questo proposito volevo chiedere se a qualcuna di voi è capitato che il medico o l'ostetrica in occasione dei vari controlli in gravidanza non effettuasse la visita vaginale...lo chiedo perchè la mia ginecologa mi fa un'eco di controllo ogni volta, ma finora non mi ha mai visitata Neutral ...io sono contenta, per carità, dice che va tutto bene dall'eco, e che se non ho disturbi non è necessario...non so, magari dalle prossime volte mi visiterà...sono un pò perplessa a riguardo, anche se è una persona molto gentile e di cui mi fido... confused
avatar
piccolo principe

Numero di messaggi : 490
Età : 34
Località : liguria
Data d'iscrizione : 28.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da valix il Mer Mar 14, 2012 8:20 pm

Io è la prima visita che faccio in cui mi fanno la visita interna. Però mi pare un po' eccessivo anche un'eco a visita. Anche perchè mi è parso di capire che le visite le consigliano una ogni mese e mezzo.
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da piccolo principe il Mer Mar 14, 2012 8:32 pm

Lei mi vede una volta ogni 4-5 settimane, quindi una volta al mese, e mi fa sempre un'eco veloce di controllo, finora appunto senza visite interne...ogni mese toxo test e urine...sinceramente anche a me un'eco al mese sembra troppo, però se non mi visita in qualche modo dovrà sapere come va la situazione confused ...non lo so, è una persona molto sensibile umanamente, mamma di 5 figlie, tranquilla e dolce...mi trovo bene da quel punto di vista, e mi spiace persino dubitare di lei...
avatar
piccolo principe

Numero di messaggi : 490
Età : 34
Località : liguria
Data d'iscrizione : 28.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da greenhope il Mer Mar 14, 2012 8:38 pm

piccolo principe ha scritto:
A questo proposito volevo chiedere se a qualcuna di voi è capitato che il medico o l'ostetrica in occasione dei vari controlli in gravidanza non effettuasse la visita vaginale...

A me. Il mio gine non mi ha mai ravanato, a parte per la prima eco interna, poi solo ecografie e niente visita vaginale. Nemmeno in ospedale le ultime settimane. E meno male perché quando sono andata al pronto per la pressione alta a 40+1 nel visitarmi la tipa mi ha rotto il sacco
avatar
greenhope

Numero di messaggi : 2193
Età : 39
Data d'iscrizione : 01.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da piccolo principe il Gio Mar 15, 2012 11:05 am

Bene, allora adesso mi è più chiaro perchè la mia ginecologa non ritenga necessario visitarmi... ho letto anche in altri forum che la visita vaginale non è affatto necessaria se non ci sono problemi...spero allora che continui a non visitarmi ...ma scusa green, per rompere il sacco fin dove diavolo ti ha ravanato Shocked ...scusa lo shock
avatar
piccolo principe

Numero di messaggi : 490
Età : 34
Località : liguria
Data d'iscrizione : 28.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da greenhope il Gio Mar 15, 2012 11:07 am

Fin dentro credo, boh. Ero già dilatata di 4 cm ma non sentivo nulla.
avatar
greenhope

Numero di messaggi : 2193
Età : 39
Data d'iscrizione : 01.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da valix il Ven Apr 06, 2012 2:50 pm

Domani seconda visita con la ginecologa che ho scelto (privata, sigh, ma in ospedale). Sarà la terza volta che la vedo: ho già fatto una visita e la tn da lei.

Domani proverò a buttarle lì il discorso del Lotus e vediamo come la prende... vi faccio sapere.
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da valix il Mar Apr 10, 2012 5:05 pm

Sabato ho fatto la visita. Ruttokid sta bene!
Lei si è confermata ancora una volta la persona giusta per me.
Io non pretendo che le persone mi diano per forza ragione, ma che mi ascoltino sì. Le ho parlato del Lotus e lei, che sapeva perfettamente di cosa stavo parlando, mi ha detto che in ospedale lo hanno fatto una volta. La cosa non è andata bene perché il bambino è andato in setticemia. Mi ha detto che per l'esperienza che lei ha avuto, e ha ripetutto che è stato solo un caso, non lo consiglierebbe perché non è una cosa facile da gestire. Mi ha però promesso di informarsi meglio e che, nel caso io decidessi di farlo, mi sosterrà comunque. E mi sembra già un buon punto di partenza.
Non mi ha pesata , mi ha solo avvertito di non aumentare 20 kg altrimenti potrebbe essere faticoso partorire.
Unico neo: mi ha ridatata come speravo, ma di 3 giorni prima. ARGH: il 10 anziché il 13 e questo mi frega nelcaso in cui dovessi andare un po' lunga. Ha riguardato l'eco del primo trimestre e mi ha detto che effettivamente era più grandino.
Avevo qualche valorino degli esami un po' sotto le indicazioni, ma mi ha detto che in gravidanza è normale quindi di stare tranquilla. La rivedrò a metà maggio dopo la morfologica.
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da MissPat il Mar Apr 10, 2012 6:09 pm

valix ha scritto:
Unico neo: mi ha ridatata come speravo, ma di 3 giorni prima. ARGH: il 10 anziché il 13 e questo mi frega nelcaso in cui dovessi andare un po' lunga.

E qual è il pb? i mesi post parto (sia che ti faccia 2+3 , sia che faccia 1+4) si calcolano dalla data del parto. Quindi se vai lunga, il peggio che ti può capitare è di essere stata a casa qualche gg in più prima
Fine OT
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 5972
Età : 39
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da atam il Mar Apr 10, 2012 6:26 pm

Credo che Valix fosse principalmente preoccupata di eventuali induzioni prima del tempo più che per la questione "maternità". Ho capito male?
avatar
atam

Numero di messaggi : 1007
Età : 31
Data d'iscrizione : 28.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da valix il Mar Apr 10, 2012 6:42 pm

Corretto Atam! Il problema non è la maternità, ma il fatto che nell'ospedale dove andrò massimo a 41+4 induco il parto. Se dovessi andare lunga significherebbe che me lo possono indurre a 41+1 in realtà. E sappiamo tutte che alla fine di una gravidanza ogni giorno può essere quelli buono, senza avere fretta di indurre.
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Mar Apr 10, 2012 7:35 pm

Aggiungo comunque che è tuo diritto rifiutare qualsiasi intervento, perciò loro non possono indurre, se tu non acconsenti (o nella fattispecie non ti presenti in ospedale alla data fissata!). Però il rischio è la pressione psicologica e ha il suo peso!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31274
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da Leila il Mar Apr 10, 2012 8:55 pm

Io sarei curiosa di sapere della setticemia del lotus. A precisazione un neonato che subisce una setticemia muore, e' cosa gravissima.
Secondo, il lotus serve a prevenire anche le infezioni del moncone, la cosa che ti ha detto mi sembra assurda. I vasi del cordone si chiudono e si seccano.

Per me ha detto un'amenita'
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 42
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da valix il Mar Apr 10, 2012 10:39 pm

Il bambino in questione è stato parecchio tempo in terapia intensivAZ
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Mer Apr 11, 2012 9:52 am

Della placenta e del lotus si parla nel topic apposito, grazie!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31274
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da atam il Lun Mag 07, 2012 6:48 am

Dopo qualche giorno di latitanza, vi aggiorno sulle "ultime dal gine".
Premetto che non mi ha visitata, quindi non so se faccio bene a pubblicare qui oppure no. Anyway...
Ha visto le analisi sangue e urine, ha fatto una faccia meravigliata non vedendo neanche un asterisco in quasi 7 pagine, ha letto i risultati dello screening e anche lì tutto perfetto. Non ha neanche notato nel referto della TN l'anticipazione della data del parto, ed è una cosa buona e giusta, poi ha cominciato a scrivere la programmazione delle prossime visite, e allora la faccia meravigliata l'ho fatta io! --> Shocked
A Giugno, a Luglio, a Settembre e ad Ottobre. Ho cercato di mantenere la calma e ho chiesto: "Dottore, come mai tutte queste visite?" Come se gli avessi detto "Mi scusi, sua madre fa il mestiere più antico del mondo?"
"Ma signora, a Giugno dobbiamo fare la premorfologica, a Luglio la morfologica, a Settembre serve per valutare la crescita del bambino, a Ottobre l'ultima visita per confermare che va tutto bene!"
Stavo per dire: "Agosto lo saltiamo perchè casualmente lei è in ferie, oppure...?"
C'è davvero bisogno di tutte queste visite ed eco? Che succede se ad esempio dovessi saltarne una o due? E soprattutto, perchè non ho ancora chiamato un'ostetrica?
Adesso spazio ai commenti...

Ah, un'ultima cosa: alla fine della chiacchierata mi ha chiesto cosa prendessi e io candidamente ho risposto "niente"! Ecco che ritorna lo sguardo assassino: "Ma come, neanche l'acido folico?" Io così: Cool
"Ehm, ma certo, lo davo per scontato!!!" Invece come sapete ho smesso alla fine della 7 settimana! Mi ha prescritto un integratore (Multifolic DHA) nonostante le mie analisi impeccabili... Ho visto il foglietto illustrativo: addirittura questo integratore promette di evitare la depressione post partum! Ho urlato al miracolo... Suspect
avatar
atam

Numero di messaggi : 1007
Età : 31
Data d'iscrizione : 28.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da valix il Lun Mag 07, 2012 7:08 am

Io questi medici non li capisco: cosa c'è da meravigliarsi se una persona in gravidanza (NON MALATA) ha tutti gli esami in regola!!
Per le visite ti posso dire che anche a Monza (ospedale pro-naturale, in cui ti visitano direttamente le ostetriche, per nulla interventista) mi avevano prospettato una visita ogni 6 settimane circa. Anche la ginecologa che ho scelto mi "visita" ogni 6 settimane. Ma non pensare sia una vera e propria visita: è una grande chiacchierata e non mi hai mai visitato nel senso classico del termine, mi controlla gli esami e basta.
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le visite ginecologiche in gravidanza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum