Il pediatra

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il pediatra

Messaggio Da sea il Mer Nov 16, 2011 8:48 pm

Siete soddisfatte del o della pediatra di famiglia? E' nelle vostre corde? E' disponibile ? E' tutto antibiotici e medicine o ci va cauto?
Io sono moolto demoralizzata, in questi giorni ho cambiato la seconda pediatra da quando è nata . Il primo era molto disponibile, ma non aveva riconosciuto a Chiara l'ittero, io " Dottore, la bambina mi sembra un pò gialla" e lui " No il colorito va bene" ...il giorno dopo Chiara ricoverata con ittero a 19 NO COMMENT...pediatra cambiato al volo. L'ultima che ho avuto è il medico più freddo che abbia mai incontrato nella faccia della terra, poco disponibile...l'ho dovuta chiamare varie volte per una visita e insistere perchè Chiara era piena di catarro. Lei alla fine me l'ha visitata dopo 5 GIORNI di assillo telefonico da parte mia, frettolosa e sgarbata mi ha detto che Chiara aveva soltanto un banale raffreddore, il giorno dopo corsa all'ospedale e Chiara con l'otite...bene bye bye...alla ricerca di un nuovo pediatra.
Insomma che dire, io quello di cui fidarmi al 100% non l'ho trovato e sto male...penso che il pediatra sia importante solo per le malattie ( non per consigli per allattamento e svezzamento)...però se non si ha il pediatra giusto quando i piccoli stanno male è tutto più ansiogeno
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da greenhope il Mer Nov 16, 2011 9:04 pm

Per ora sono abbastanza soddisfatta.
A parte i vari controlli ho portato Gioia solo una volta perché stava male. Ho chiamato dicendo che aveva la febbre e mi ha fatto andare il giorno stesso. É stata scrupolosa prescrivendomi l'esame delle urine e l'antibiotico specificando di iniziarlo solo al quarto giorno di febbre (non ce n'è stato bisogno).
Per quanto riguarda allattamento e svezzamento so già che non è nelle mie corde ma poco importa, la mamma sono io.
avatar
greenhope

Numero di messaggi : 2193
Età : 39
Data d'iscrizione : 01.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da Elisina il Mer Nov 16, 2011 9:51 pm

Io sono mollto fortunata perchè il pediatra di Diego (della mutua) è lo stesso che aveva suo padre :) Normalista, genio e sregolatezza, non ha il cellulare ma se lo chiamo a casa, a qualunque ora, se non c'è lascio il messaggio con detto quello che succede e in giornata viene sempre a visitarlo.
E' disponibile anche il sabato (una volta l'ho chiamato alle 7 e alle 8 era a casa!) e ssoprattutto non sbaglia una diagnosi, è molto famoso in zona per aver fatto interventi molto tempestivi (anche ad un amichetto di Diego che ha avuto una brutta complicazione neurologica della varicella)
Le mie amiche mamme me lo invidiano moltissimo, l'ho avuto al volo solo grazie all'intercessione della Suocerona!
Ovvio mi ci rivolgo solo per le malattie; non fa un bilancio a Diego da quando aveva un anno ed è sempre di super fretta!
Per quanto riguarda alimentazione e vaccini il meglio è Serravalle che è a Pisa e dove ho portato Diego da piccolino in epoca di svezzamento.
Non mi poteva andare meglio, il pediatra in grado di rassicurare è davvero importante.. ogni anno a settembre va un mese in Malawi dove la figlia (medico pure lei) vive e lavora, e gli scorsi anni Diego si è sistematicamente preso la laringite proprio in quel periodo.. il sostituto non mi piace per niente e la differenza in termini di serenità mia l'ho sentita eccome!!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da sea il Mer Nov 16, 2011 10:19 pm

Ecco appunto è la serenità quella che non trovo. I pediatri che ho incontrato fin'ora non mi hanno mai rassicurata, mi hanno sempre trattata da madre ansiosa. Addirittura la mia ex la scorsa settimana mi ha detto al telefono " Signora, se dovessi visitare tutti i bambini che hanno un raffreddore starei qui fino a domattina" e io a spiegarle che non mi sembrava avesse solo un raffreddore...insomma, un'ansia totale No
Eli, io a Serravalle gli ho scritto...e mi ha risposto dopo 5 minuti di orologio..è stato carinissimo e molto rassicurante. mi ha addirittura mandato della bibliografia da consultare sull'otite. Solo che Pisa è così lontana, che senso avrebbe portarcela ogni tot?
Io ho bisogno di trovare qualcuno qui e ho bisogno di qualcuno che mi rassicuri e che sia disponibile...pare che questa sia una dote ormai in estinzione tra i pediatri.
Ah, e qui non ce n'è uno che venga a casa...forse se lo paghi!
Che desolazione
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da Elisina il Gio Nov 17, 2011 8:09 am

Senti ma non hai amiche, o amiche di amiche, magari con bimbi più grandi, soddisfatte dei loro pediatri? Non riesci a sapere qualche nome? Che anche se tu non riuscissi a prenderlo subito gratis non importa, te lo tieni per le emergenze a pagamento (che fa una bella differenza, io mi sono trovata quando Diego aveva 9 mesi con una febbre a 40 da tre giorni, pediatra in Malawi, sostituto irreperibile perchè domenica... per forza al pronto soccorso!) e poi quando gli si libera un posto entri.. o magari fai il secondo e tiri dentro tutti e due
L'importante sarebbe riuscire ad avere un nome!
Ti capisco perchè anche qui (e pure a Livorno) ho visto tanta maleducazione e poco rispetto per le mamme, la pediatra che abbiamo qui al consultorio è una roba orribile....
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da mononoke il Gio Nov 17, 2011 8:52 am

Eli cavoli, viene addirittura a casa !!!

Io a Mi avevo un pediatra privato perchè proprio con la mutua ho trovato il disastro ... senza conoscere, in uno dei quartieri più popolosi ed incasinati della città ... mi ero beccata una strega! Con quello privato avevo un rapporto splendido.
Però il senso di portarli solo ogni tanto, io lo trovo. Lui vedeva ale una volta all'inizio dell'anno, poi solo consulti telefonici, tranne una volta in cui l'ha visto durante una febbre alta molto lunga. Boh, forse perchè non ha mai avuto niente di particolare.
Ne conosco tante di mamme che hanno un pediatra privato anche lontano da casa e che lo vedono ogni tanto, portano il bimbo alla mutua per farlo guardare o auscultare in caso di bisogno, e poi telefonano e si consultano con quello di fiducia.

Qui a Ge ne ho uno della mutua che mi piace, ma avevo avuto una dritta e la fortuna sfacciata di trovare posto.
Lui non usa terapie "alternative" ed onestamente l'ho visto tre volte in tre anni, però quando l'ho visto mi ha sempre rassicurato un sacco.
Quando Ale ha avuto la suina (una settimana piena di febbre a 40 - 41 ), lui l'ha visto un paio di volte, si assicurava che non ci fossero complicanze e poi mi diceva .... niente, è un virus, si può solo aspettare ... serafico ...
Mia mamma credeva che me lo inventassi
Invece davvero è così. Oltretutto è anche anzianotto e massimalista, insomma uno di cui ti fidi.
Visiterebbe anche il pupo nato a casa. Solo che noi stiamo traslocando lontano e non so se abbia senso tenermelo dall'altra parte della città.
Il difetto è che avendo tanti tanti pazienti non è come quello di Eli purtroppo, per cui non sempre riesci a trovarlo al volo, o in giornata ad avere una visita.
Finora mi è sempre andato bene, se avessi un bisogno od una preoccupazione improvvisa potrebbe essere un limite e mi seccherebbe moltissimo dover andare al Gaslini.
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1468
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da daneb il Gio Nov 17, 2011 9:29 am

io ho cambiato una volta...non perchè mi ci trovassi male, ma perchè è arrivata una nuova pediatra più vicina a casa e ho preferito così.
Sono stata fortunata perchè la pediatra attuale mi piace molto, è calma, serena con alessandro e se ale sta male me lo fa portare perchè vuole sempre controllarlo...
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4011
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da Camilla il Gio Nov 17, 2011 3:08 pm

Anch'io pediatra della mutua, scelta per forza perchè era l'unica disponibile (chissà perchè poi...) nel mio quartiere a Milano.
Lei è decisamente scorbutica e poco paziente ma per fortuna finora mi è servita solo per le visite filtro. Ogni volta mi dice "sua figlia è perfetta" e mi liquida in 2 minuti. E' fissata con l'allattamento al seno esclusivo fino a un anno Neutral , detesta i nonni perchè dice che insinuano dubbi , è contraria alle vaccinazioni e all'asilo prima dei 3 anni e prescrive farmaci solo se strettamente necessario e comunque oltre 38,5 di febbre.
Insomma su alcune linee di principio ci troviamo decisamente d'accordo, ma i modi sono decisamente poco garbati. Ha anche una denuncia alle spalle Neutral (vabbè, perchè non indossa il camice...).
Non so, vedrò come si comporterà alle prime malattie
avatar
Camilla

Numero di messaggi : 591
Età : 41
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da Pantofolina il Gio Nov 17, 2011 5:00 pm

Soddisfatta e no....
nel senso che fino a che era piccolino.. neonato il pediatra era molto presente... Ora che e' cresicuto e' diventato un po.. lento ....
Pero allo stesso tempo e' sempre presente... chiama se sa che devo aggioranrlo su qualcosa..

pero io me ne sono presa uno anche privato che qualora quello della mutua nn risponda (successo spesso) mi aiuta lui
avatar
Pantofolina

Numero di messaggi : 1753
Età : 34
Località : Provincia di Perugia
Data d'iscrizione : 18.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da mononoke il Gio Nov 17, 2011 10:29 pm

Camilla ha scritto:E' fissata con l'allattamento al seno esclusivo fino a un anno Neutral , detesta i nonni perchè dice che insinuano dubbi , è contraria alle vaccinazioni e all'asilo prima dei 3 anni e prescrive farmaci solo se strettamente necessario e comunque oltre 38,5 di febbre.

Shocked dove l'hai trovata ???
la voglio
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1468
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da sweethome il Gio Nov 17, 2011 10:40 pm

Camilla ha scritto:E' fissata con l'allattamento al seno esclusivo fino a un anno
esclusivo????
avatar
sweethome

Numero di messaggi : 459
Età : 40
Data d'iscrizione : 12.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da Nina il Gio Nov 17, 2011 11:24 pm

Io sono molto soddisfatta della nostra pediatra.
Sostiene l'allattamento al seno (l'allattamento di Ricky me l'ha salvato lei), l'autosvezzamento e non dà farmaci non necessari, io mi fido molto del suo parere. Anche sui vaccini abbiamo trovato un punto di accordo (anche su questo tema l'ho trovata un po' superficiale).

Non viene a casa, ma se c'è bisogno fa turni folli per vedere tutti i bimbi.
Una cosa che mi piace molto è che si ricorda tutto. Ricky l'ha visto pochissimo negli anni, ma se lo ricorda bene. Quando l'ho chiamata per la varicella lei si ricordava che ero incinta e si è preoccupata per me, mi ha fatto molto piacere.

Non fa controlli frequenti, ma Ricky lo vede almeno una volta l'anno.
Non la cambierei mai!!!
avatar
Nina

Numero di messaggi : 255
Località : Pavia
Data d'iscrizione : 05.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da daneb il Ven Nov 18, 2011 7:55 am

sweethome ha scritto:
Camilla ha scritto:E' fissata con l'allattamento al seno esclusivo fino a un anno
esclusivo????

beh esclusivo mi pare troppo Shocked
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4011
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da Camilla il Ven Nov 18, 2011 8:52 am

Si si, proprio esclusivo
avatar
Camilla

Numero di messaggi : 591
Età : 41
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da sweethome il Ven Nov 18, 2011 9:06 am

naaaaaaaa non ci credo, non lo raccomanda nemmeno l'Oms nè la Leche League Shocked
avatar
sweethome

Numero di messaggi : 459
Età : 40
Data d'iscrizione : 12.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da Camilla il Ven Nov 18, 2011 9:09 am

Infatti io per lo svezzamento mi sono affidata al forum
avatar
Camilla

Numero di messaggi : 591
Età : 41
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da mononoke il Ven Nov 18, 2011 11:56 am

va beh, magari intende dire che se un bambini rifiuta di mangiare si può allattare esclusivamente fino ad un anno ... mi pare molto strano che dica di impedire ad un bimbo di mangiare ... ad un anno si prendono il cibo da tavola, dai
oppure dirà che per il primo anno di vita il latte materno è l'alimento principale del bambino, cosa decisamente supportata
o dice proprio "impedite loro di mangiare qualunque altra cosa e teneteli lontani dalle tentazioni" ?
comunque, che tipa!
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1468
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da Leila il Ven Nov 18, 2011 12:54 pm

Non è l'unico...quando Rachele ebbe una broncopolmonite virale a 21 mesi e la portai a Negrar in H vicino a Verona, il primario, medico anche molto famoso perchè da lui privatamente ci va mezza città, mi disse "Signora, se la allatta ancora lei io non la ricovero e la mando a casa con la terapia antibiotica".(Rachele non mangiava nulla a parte il mio latte a causa della malattia) ed io che ero pronta a subirmi l'ennesimo cazziatone da pare della classe medica rimasi allibita e glielo dissi "Sa, mi fa piacere, perchè lei è il primo medico che mi dà questa soddisfazione" e lui" Signora, i bimbi vivrebbero perfettamente nutrendosi di latte materno per un anno almeno, poi se preso fa solo che bene..finchè ce ne è diamoglielo!"

ed io mi innamorai platonicamente...a volte usavo quella discussione per tagliare corto su discussioni che mi pesavano con persone che sindacavano sul mio allattamento prolungato..
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 42
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da LadySpank il Ven Nov 18, 2011 2:19 pm

comincio a leggere anche io questo topic, perchè devo cercare un pediatra ADESSO...lo trovo semplicemente assurdo, ma é così: per sperare di essere presi bisogna cominciare adesso (tralascio l'ansia che mi provoca questa cosa...). leggo che avete avuto belle esperienze e vi invidio. temo la medicalizzazione selvaggia sia diffusa anche in pediatria (come ho notato anche in ginecologia e medicina generale...). ho letto bene: alcuni pediatri non somministrano vaccini?
avatar
LadySpank

Numero di messaggi : 2136
Età : 41
Data d'iscrizione : 28.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da mononoke il Ven Nov 18, 2011 2:24 pm

Lady qui nessun pediatra somministra vaccini
I vaccini li inoculano presso il centro di igiene dell'asl
In teoria il pediatra di famiglia dovrebbe visitare il bimbo prima dei vaccini per essere sicuri che non ci siano in corso malattie, ma non so quanti effettivamente lo facciano, ma i vaccini in sè non sono affar loro, se non per il fatto che ne possono discutere con la famiglia
Credo che Camilla riporti un'opinione personale del medico, di cui i genitori possono tenere conto o meno, e, sì, c'è di tutto ... dal pediatra che non vaccinerebbe per niente a quello che vaccinerebbe per tutto, con in mezzo tutte le sfumature del caso
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1468
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da daneb il Ven Nov 18, 2011 2:30 pm

i vaccini vengono somministrati dai medici dell'asl, non dai pediatri della mutua. Questi ultimi ti danno solamente delle indicazioni in merito (quali/come/quando/perchè).

Lady tu puoi anche cercarlo ora, ma non puoi iscrivere un nascituro...senza codice fiscale e tessera sanitaria non puoi iscrivere nessuno...Puoi solo farti un'idea di chi vorresti e sperare che alla nascita della bimba sia libero/a...
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4011
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da mononoke il Ven Nov 18, 2011 2:36 pm

Daneb Lady non vive in Italia!
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1468
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da LadySpank il Ven Nov 18, 2011 3:27 pm

ehm già. hihi. magari fpsse così semplice. grazie mono epr il chiarimento. qui invece ti danno unliibretto sanitario e a ogni "visita" ti incollano l'apposito simpatico adesivo con vaccinazione, prelievi e quant'altro. il pediatra fa tutto: questo mi preoccupa un po'. in alternativa c'é l'ospedale...ho chiesto a un'amica di un'amica, che ha appena avuto un bimbo e che. a sua volta, conosce altre mamme...non saprei che altri canali informativi seguire (a parte poi naturalemnte il colloquio con il pediatra stesso) e ora francamente mi pare anche troppo tutto ciò.
avatar
LadySpank

Numero di messaggi : 2136
Età : 41
Data d'iscrizione : 28.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da Camilla il Ven Nov 18, 2011 4:16 pm

mononoke ha scritto:va beh, magari intende dire che se un bambini rifiuta di mangiare si può allattare esclusivamente fino ad un anno ... mi pare molto strano che dica di impedire ad un bimbo di mangiare ... ad un anno si prendono il cibo da tavola, dai
oppure dirà che per il primo anno di vita il latte materno è l'alimento principale del bambino, cosa decisamente supportata
o dice proprio "impedite loro di mangiare qualunque altra cosa e teneteli lontani dalle tentazioni" ?
comunque, che tipa!

Allora, lei ti fa una testa cosi per i primi sei mesi dicendo che dal sesto mese è consentito l'inizio dello svezzamento (prima assolutamente vietato) perchè da quell'età il bimbo inizia ad avere qualche enzima che protegge l'apparato gastrointestinale. Lei però spinge caldamente per proseguire l'allattamento esclusivo fino a un anno, il che significa non proporre cibi al bimbo. Certo non può vietarlo, infatti a sei mesi consegna un foglietto striminzito alle mamme con 4 indicazioni scarne messe in croce sullo svezzamento, specificando che da ora in poi è possibile iniziare, ma lei lo sconsiglia vivamente.
Infatti alle visite filtro successive non le ho mai parlato di svezzamento
avatar
Camilla

Numero di messaggi : 591
Età : 41
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da sea il Ven Nov 18, 2011 8:57 pm

Elisina ha scritto:Senti ma non hai amiche, o amiche di amiche, magari con bimbi più grandi, soddisfatte dei loro pediatri? Non riesci a sapere qualche nome? Che anche se tu non riuscissi a prenderlo subito gratis non importa, te lo tieni per le emergenze a pagamento (che fa una bella differenza, io mi sono trovata quando Diego aveva 9 mesi con una febbre a 40 da tre giorni, pediatra in Malawi, sostituto irreperibile perchè domenica... per forza al pronto soccorso!) e poi quando gli si libera un posto entri.. o magari fai il secondo e tiri dentro tutti e due

Io abito in un paesino, e tutte hanno praticamente lo stesso pediatra. Mi è stata suggerita una pediatra omeopata privata, l'ho contattata...ma qui si passa da un estremo all'altro, lei mi ha puntualizzato che fa la visita kinesiologica....fin troppo alternativa, è una branca che mi lascia ancora mooolto perplessa e non ho capito se segue la kinesiologia anche con un bambino malato tipo con una tonsillite o altro, non me la sento di metterle Chiara tra le mani Shocked
Intanto ho dovuto per forza scegliere un nuovo pediatra. Ci ho parlato perchè mi doveva scrivere due righe per poter effettuare il passaggio, questo mi è sembrato molto molto disponibile, oltretutto è stato carinissimo con Chiara. Mi ha specificato però di non essere un pediatra omeopata ( che se è bravo poco importa, solo che devo ancora vedere come reagirà a certe mie scelte)....spero non sia uno dai farmaci a gogò No
Mah ragazze, beate voi...sarò io che sto in una zona sfigata, ma qui è proprio una tristezza.
Camilla....voglio la tua pediatra, almeno ci fosse qui una così, tienitela stretta
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pediatra

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum