Allattamento e cultura

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Allattamento e cultura

Messaggio Da greenhope il Mar Nov 15, 2011 1:36 pm

Ieri mattina ero da mia nonna e a Gioia è venuta fame così le ho dato la tetta.
Omar, il venditore ambulante marocchino che passa sempre a trovare mia nonna, mi ha guardato un po' e poi fa "Ma sai che io non avevo mai visto un'italiana allattare un bambino così grande?" Shocked
Gli ho risposto che purtroppo da noi poche allattano a lungo ('nsomma 8 mesi non mi sembra nemmeno da definire lungo ma tant'è...) ma per fortuna si sta cercando di incoraggiare l'allattamento.

Notare che ha specificato di non aver mai visto un'italiana, probabilmente tra le marocchine è più comune allattare.
avatar
greenhope

Numero di messaggi : 2191
Età : 39
Data d'iscrizione : 01.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da daneb il Mar Nov 15, 2011 1:44 pm

ma l'allattamento prolungato è da intendersi tale oltre i 12 mesi....o no? di certo 8 mesi non è allattamento prolungato...
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4015
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Cinzia il Mar Nov 15, 2011 1:45 pm

Beh,Gioia ha 8 mesi,mica 8 anni...
Però come hai detto tu,evidentemente era basito non per l'età di Gioia,ma perchè è raro vedere una donna italiana allattare per più di 5 mesi..
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 34
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da greenhope il Mar Nov 15, 2011 1:53 pm

daneb ha scritto:ma l'allattamento prolungato è da intendersi tale oltre i 12 mesi....o no? di certo 8 mesi non è allattamento prolungato...

Boh, io pensavo dopo i 6. Già è raro vedere quante arrivano a 6 mesi allattando ancora.
avatar
greenhope

Numero di messaggi : 2191
Età : 39
Data d'iscrizione : 01.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da sea il Mar Nov 15, 2011 4:54 pm

Anche io la pensavo come Green visti dal punto del bambino 8 mesi sono pochi, ma dal punto di vista della società sono tantissimi!
Le ragazze del corso pre-parto che ancora frequento hanno allattato un mese o poco più e strabuzzano gli occhi quando mi vedono allattare Chiara . Addirittura la scorsa settimana, durante un pomeriggio tra chiacchiere e bimbi hanno messo in dubbio che avessi ancora latte...e si sono schoccate quando hanno visto lo schizzo di latte uscire dal mio capezzolo .
Per cui ci credo a quello che ha detto il caro Omar
avatar
sea

Numero di messaggi : 5454
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Leila il Mar Nov 15, 2011 7:13 pm

Io però devo ammettere che di mamme che hanno allattato a lungo ne ho viste...magari non 3 anni come me, ma due sì!

Ricordo ancora quando, nemmeno fidanzata, vidi in centro città una turista molto bionda, non so di che nazionalità, allattare un bimbo...qualcosa mi "stonava" e poi capii..il bimbo era molto graaaande!! Lo faceva con una naturalezza quasi commovente, seduta al tavolo del ristorante all'aperto e questo bimbo si era nel frattempo addormentato...


E ricordo quando, alle giostre con entrambi, mentre Rachele faceva il giro, "estrassi" la tetta per calmare Alessandro, di 24 mesi suonati, perchè me la chiedeva in continuazione, cosa insolita per lui, ma veniva da una brutta gastroenterite... dopo due minuti un'altra mamma tira fuori la sua ed attacca una bimba che avrà avuto al massimo 16 mesi...ci sono rimasta così male, perchè ho capito che quella mamma non allattava per paura della censura sociale, ma vedendo me si è rialssata e l'ha fatto...assurdo, ma reale! purtroppo!

Io ne ho sentite di tutti i colori sull'allattamento, dopo che ho allattato ovunque, anche i n virtù del fatto che mi muovo parecchio...però ho visto che la censura è solo qua in Italia, all'estero nessuno mi ha mai degnata di uno sguardo..poi ho anche capito che essere sicure, ferme e serene su quello che si sta facendo, senza dare adito a confronti inutili fa desistere molte persone dai commenti negativi.
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 43
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da sea il Mar Nov 15, 2011 11:16 pm

Leila ha scritto:

ci sono rimasta così male, perchè ho capito che quella mamma non allattava per paura della censura sociale, ma vedendo me si è rialssata e l'ha fatto...assurdo, ma reale! purtroppo!


Purtroppo capita anche a me ultimamente di sentirmi in imbarazzo. Ultimamente il mio allattamento lo sto vivendo come una cosa molto intima e quando capita che Chiara me la richiede davanti agli altri ( ormai lo dice " mamma tettè" ) io le rispondo " Dopo, a casa" oppure " Adesso non è il momento, dopo"....poi cedo, perchè lei tante volte me la richiede anche solo per dissetarsi, per lei è una cosa talmente naturale che è disarmante. Però sono io che non ne ho più voglia di sentire gli altri parlare, di sentire i commenti.
Io sinceramente sono l'unica che allatto nella mia cerchia e sentire tutte le volte sempre le solite cavolate è stancante e deprimente
avatar
sea

Numero di messaggi : 5454
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da coccinella il Mer Nov 16, 2011 9:09 am

a proposito di censura sociale...pensate che mio zio è convinto che chi allatta in pubblico sia una specie di perverita che lo fa per mostrare le tette...che tristezza! No No
avatar
coccinella

Numero di messaggi : 2801
Età : 39
Data d'iscrizione : 17.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Cinzia il Mer Nov 16, 2011 11:48 am

Beh,a tuo zio evidentemente turba vedere un paio di tette!!che poi caspita,una sta allattando...
io eviterei in pubblico soltanto perchè esistono dei pervertiti,che non sono le donne che allattano come dice tuo zio,ma gli uomini che guardano con malizia!!

Io vedo parecchie donne che allattano con una copertina o altro poggiato sulla spalla e che cade a coprire il seno e anche il viso del bimbo...forse sarebbe la soluzione ideale per non sentirsi a disagio,e per evitare sguardi indiscreti...
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 34
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da coccinella il Mer Nov 16, 2011 11:51 am

lui dice che bisogna allattare a casa....ma dopo questa sua uscita mi sono convinta che il pervertito sia lui!
avatar
coccinella

Numero di messaggi : 2801
Età : 39
Data d'iscrizione : 17.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Cinzia il Mer Nov 16, 2011 12:04 pm

Dunque una che allatta deve rimanere reclusa in casa
Va beh,qui forse stiamo andando off topic
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 34
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da greenhope il Mer Nov 16, 2011 12:34 pm

avatar
greenhope

Numero di messaggi : 2191
Età : 39
Data d'iscrizione : 01.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Cinzia il Mer Nov 16, 2011 2:36 pm

Beh,mi pare un po eccessivo questo caso...mah...sono senza parole...faccio morire di fame mio figlio perchè altrimenti urto la sensibilità di chicchessia!!

Io sono una abbastanza pudica,credo che un domani,cercherò la mia intimità per allattare con calma,o che se proprio sono in giro,userò reggiseni che scoprono solo il capezzolo,o il classico lenzuolino calata poggiato sulla spalla...ma lo farei per una questione mia di pudore,e sia perchè mi farebbe schifo avere occhi addosso di qualche maniaco..

Ciò non toglie che se vedo una donna che allatta,lo trovo naturale...non vedo nessuna malizia...

Solo una volta sono rimasta un po perplessa...
Ad una festa di compleannio(bambini tutti sui 6 anni in su)c'era questo bambino che era un disastro,picchiava tutti,rompeva tutto,una cosa impossibile,e poi che fa?va dalla mamma e con prepotenza le solleva la maglia,abbassa il reggiseno e prende il seno così come nulla fosse con la madre pacifica...
Ma non perchè ho pensato che la mamma fosse esibizionista,ma perchè mi è parsa una cosa fuori controllo,e poi onestamente 6 anni mi sembrano un po tantini,poi questo bambino era anche enorme,sembrava ancora più grande...
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 34
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Panicqueen il Mer Nov 16, 2011 2:39 pm

Sempre sull'onda di questi paradossi culturali, vi segnalo questa notizia di qualche tempo fa: durante l'esame per diventare consulenti dell'allattamento, alle mamme è vietato allattare!!
http://blog.mammenellarete.it/news/vietato-allattare-durante-lesame-per-diventare-ibclc/

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31659
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Cinzia il Mer Nov 16, 2011 2:46 pm

Shocked è assurdo!!!!non ho parole...
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 34
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da mononoke il Mer Nov 16, 2011 2:47 pm

sea ha scritto: Però sono io che non ne ho più voglia di sentire gli altri parlare, di sentire i commenti.
Io sinceramente sono l'unica che allatto nella mia cerchia e sentire tutte le volte sempre le solite cavolate è stancante e deprimente

Infatti credo che Leila sia proprio dispiaciuta per questo
Anche io mi ricordo un periodo così, poi non so, mi ci sono abituata, mi è diventato un gesto così automatico che ho iniziato a non badarci più
Alla fine a chi mi chiedeva "Allatti ancora?" mi veniva da rispondere con naturalezza "Certo, perchè?"
del tipo non capisco il secondo fine della domanda ...
Ho scoperto che quando rispondevo mettendo le mani avanti e cercando di giustificarmi e spiegare si apriva la stura delle critiche, così invece di solito finiva lì
Ma io non ho mai ricevuto tanti commenti, forse perchè sembro "strana" ai più e quindi non si applicano proprio .. troppi "perchè"
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1466
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da moonriver il Gio Nov 17, 2011 3:33 pm

Qualche tempo fa avevo letto la notizia di una donna che era stata redarguita da un albergatore di Cortina per essersi messa ad allattare nel salottino della reception dell'hotel....
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5875
Data d'iscrizione : 19.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Leila il Gio Nov 17, 2011 7:33 pm

Io ho allattato ovunque,anche in tribunale ed in chiesa...e nessuno mi ha mai guardata con disappunto.
Francamente ho trovato spesso persone che mi facevano domande stupite sul fatto che avessi ancora latte, o che magari per me fosse uno stress immane, ma critiche vere e proprie mai, sara' che anch'io reagivo molto serena ma ferma, senza lasciare spazio ai commenti o al confronto.
Pero' quando il bimbo era piccolo non mi facevo problemi a mostrare il seno che allattava, l'altro pero' era sempre coperto, (anche se la testa del piccolo un po' lo copre sempre) ma quando erano un po' più grandi spesso li coprivo anch'io con qualcosa ed a loro piaceva..gli facevo la casetta e loro stavano meglio, soprattutto al ristorante, o in luoghi chiusi ma aperti al pubblico. La cosa faceva stare meglio per prima me....
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 43
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da sweethome il Gio Nov 17, 2011 10:03 pm

haha mi viene in mente che più volte mi sono trovata da sola col pupo fuori casa, sorpresa dalla pioggia e mi sono rifugiata nella prima chiesa sotto tiro (un posto coperto, non affollato, tranquillo, sempre aperto e soprattutto senza obbligo di consumazione insomma il luogo ideale per allattare! non ho mai frequentato tante chiese come nelgi ultimi anni ). Nessuno mi ha mai cacciata anzi mi guardavano con sacralità
avatar
sweethome

Numero di messaggi : 459
Età : 40
Data d'iscrizione : 12.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Nina il Gio Nov 17, 2011 11:33 pm

Di storie di donne allontanate perché allattavano ne ho sentite troppe e mi viene una rabbia! Io allatto dappertutto, ma a volte sono a disagio perché ho paura che mi dicano qualcosa, anche se in realtà non è mai successo.

Mi mette a disagio anche la stanza relax dell'ikea, mi sembra che più che un confort, offrano un nascondiglio. Io allatto spesso anche nei divani che ci sono all'ingresso, non mi serve nascondermi, mi serve solo sedermi! E non capisco se l'offerta sia davvero spassionata o se sia appunto per togliermi dalla vista...
avatar
Nina

Numero di messaggi : 255
Località : Pavia
Data d'iscrizione : 05.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Cinzia il Ven Nov 18, 2011 9:43 am

Beh va beh,qui è lampante che il problema sia nell'occhio di chi guarda...
Se il bimbo piange non è che una deve pensare a nascondersi con conseguente stress,bisognerebbe allattare nella più assoluta tranquillità e serenità senza paura di critiche esterne..
Leila,e quando ti coprivi ti guardavano uguale o erano tutti più sereni?
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 34
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Valeria il Ven Nov 18, 2011 9:51 am

Però secondo me allattare nel casotto dell'Ikea obiettivamente non è il massimo, una stanza separata almeno attutisce i rumori del negozio... nei paesi nordici l'allattamento al seno è quasi imposto come obbligo (ne ho parlato con una mamma olandese che mi diceva che è quasi una mafia, e chi sceglie di non allattare viene additata e caricata di sensi di colpa) e non credo che guardino male le mamme che allattano in pubblico. A Stoccolma sono stata a prendere il caffè con una neomamma svedese che si è messa tranquillamente ad allattare, coprendo il seno con la maglia, e nessuno ha detto o fatto nulla. Secondo me in quei paesi la vivono come una cosa ovvia.
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9397
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Cinzia il Ven Nov 18, 2011 9:56 am

Si,ma dovrebbe essere una cosa ovvia allattare!!!
Non sono però d'accordo nel colpevolizzare chi sceglie di non allattare...
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 34
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Valeria il Ven Nov 18, 2011 10:18 am

Sì Cinzia intendevo che secondo me, visto che in quei paesi vivono l'allattamento in modo così normale che addirittura colpevolizzano chi non allatta, la stanzina dell'Ikea non è fatta per nascondere ma per togliere mamma e bambino dall'ambiente rumoroso... avrei dovuto precisare! Figuriamoci, scoccia a me adulta pranzare in quel macello, sarà uguale per il bambino che magari vorrebbe pure farsi un sano sonnellino...
Comunque sono d'accordo sull'assurdità di colpevolizzare le scelte delle mamme, a maggior ragione in paesi in cui si è più "informati" a livello di cultura generale. Se una è cresciuta sapendo bene i benefici dell'allattamento prolungato e non lo fa, avrà degli ottimi motivi e saranno anche stra#@zzi suoi...
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9397
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Cinzia il Ven Nov 18, 2011 11:48 am

Beh,detta così,per me hai ragione....credo anche io che il bambino in assoluto silenzio e calma si rilassi di più e non si innervosisca o spaventi se sente rumori più forti e improvvisi.
Si,anche io credo che come si debba rispettare la scelta dell'allattamento prolungato,altrettanto chi decide di non farlo...senza differenze...
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 34
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allattamento e cultura

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum