La scuola materna

Pagina 9 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9

Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da luisav il Lun Nov 16, 2015 3:17 pm

Puoi intanto informarti se hanno la sezione primavera o lo mettono in classe normale.
La sezione primavera è quella specifica per i bombi anticipatari, è un po' l'idea dell'ultimo anno del nido, gli cambiano il pannolino e non pretendono lo "spannolinamento" (che mi sembra eccessivo per un bimbo di 2 anni e mezzo!!).
(Poi, ovvio, io sono sempre contraria all'anticipo )
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2659
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Hythien il Lun Nov 16, 2015 4:25 pm

Pensate che a me alcune mamme di compagnetti della Anto mi han già chiesto se manderò il piccolino come anticipatario o no cioè... facciamolo almeno nascere sto figliolo prima di pensare alla materna ineffetti nella classe della nanetta ce ne sono ben 6 che non hanno ancora compiuto tre anni e 3 che li hanno appena fatti... su un totale di 18 piccolini!
Ci credo che poi le maestre baciano dove cammino perchè la mia non si fa la pipì addosso, sa lavarsi le mani da sola ecc
Eravamo partiti in 12 durante l'inserimento e poi pian piano ne sono arrivati altri 6 di cui una che ineffetti farà 3 anni a febbraio ma è proprio assimilabile agli altri treenni, la mamma dice che è un'altra vita e che al nido si annoiava tantissimo ed era diventata violenta con i più piccoli. Quindi magari qualcuno pronto per la materna c'è già ma mica è così semplice, tutti gli altri li vedo così piccoli, giocano e si relazionano con gli altri in modo proprio diverso (non che stia lì a spiare all'asilo... ma li vedo tutti i giorni al parco ) e infatti quando parli con le mamme/nonne son menate infinite, ancora non mangia a scuola, si bagna duecento volte al giorno, sta da solo tutto il tempo e non riescono a farlo interagire con gli altri, si addormenta a metà mattina, a tot mesi dall'inizio piange ancora per il distacco eccecc...
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 33
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da nike il Lun Nov 16, 2015 5:48 pm

Ricordo che ai tempi una maestra dell'asilo ci aveva detto che i bambini anticipatari si portano dietro per molti anni la sensazione di essere sempre i più piccoli, i più indietro, i pesciolini fuor d'acqua, anche nelle classi e negli anni successivi.
avatar
nike

Numero di messaggi : 5591
Età : 46
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da tomoe il Mar Nov 17, 2015 9:23 am

Noi quest'anno abbiamo mandato Diana alla materna da anticipataria solo per questioni economiche, sta in una classe con bambini dai 2 anni e mezzo ai 3 anni e mezzo ... e non per vantarmi ma è una dei pochi che fa pipì lava le mani e mangia tutto in autonomia ed soprattutto non usa il ciuccio
però se l'avessero messa con bimbi più grandi sicuramente avrei cercato una soluzione alternativa alla materna...
alle elementari non la manderò prima, farà un anno in più di asilo
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1590
Età : 38
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da daneb il Mar Nov 17, 2015 9:36 am

Non capisco il nesso che inserite tra fare queste cose ed essere anticipatari.
Emiliano fa tutte queste cose, non è anticipatario (fa il nido)...e fa tutto solo perché è secondo figlio secondo me
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4020
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Hythien il Mar Nov 17, 2015 10:07 am

Mah... io ho messo le cose in relazione perchè vedo che sono problemi dei piccolini, se i "grandi" fanno storie per stare all'asilo (e qualcuno c'è) è per altri motivi, tipo si lamentano che vedono poco il papà o che vorrebbero mangiare di più con la mamma-nonna-fratello; poi mi rendo conto che quello che ho sotto gli occhi tutti i giorni è un campione un po' piccolino per fare statistica... ma vedo che parlando con le maestre anche loro confermano che tra gli anticipatari la maggiorparte non sarebbero pronti. Comunque è difficile separare i vari fattori... età, indole dei bimbi, quanto e come sono seguiti a casa ecc.

In alcuni casi viene il dubbio che magari i "problemi" derivino (anche?) da certi atteggiamenti dei grandi, ieri parlavo con una mamma (all'ingresso all'asilo, visto che il bimbo che nonostate i tentativi ancora non riesce a farmarsi a mangiare) che mi diceva "non imparerà mai a dire che deve andare in bagno" eccaspita ma poverino, semmai digli che non conosci nessun adulto col pannolino e che con impegno ce la può fare e magari dopo un po' si comincia a crederci tutti, grandi e piccoli... ma se parti così sfiduciata che deve fare sto povero figliolo? Già c'è il dubbio che gli si stia chiedendo uno sforzo un po' sopra di lui, se poi fai l'affranta quando fallisce..........

La questione secondi figli invece la sonderò a breve per ora ho idee solo frammentarie
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 33
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da LucyintheSky il Mar Nov 17, 2015 10:23 am

Nel senso che questi sono presupposti minimi per valutare la scelta di iscrivere un bimbo come anticipatario. Se non ha queste minime forme di autonomia, al di là delle proprie convinzioni, magari è proprio sconsigliabile.
Anche perché se al nido hai un rapporto di circa 1 maestra per 5-8 bambini, alla materna hai 1-2 maestre per oltre 20 bambini. Come dovrebbero mai riuscire a seguire i più piccini?
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 36
Data d'iscrizione : 29.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da luisav il Mar Nov 17, 2015 5:27 pm

Alla materna richiedono e pretendono un'autonomia in molte cose. Sopratutto se vanno alla statale (ma anche alla comunale ho visto che non cambia molto). Spesso al privato sono più "comprensivi" e più attenti alla cura. Alla statale la maestra non può pulire un bambino, cacca compresa. Se succede, chiamano a casa e bisogna andare a cambiarlo. Capite voi, che se un bimbo non è autonomo in questo è assolutamente inutile (e aggiungerei dannoso) frequentare la materna. A meno che non abbiano la famosa sezione primavera, dove invece questa attenzione per l'autonomia è più dolce e viene previsto il contatto anche per cambiare un pannolino o una mutandina.
Certo,è anche difficile prevedere se e quando questa autonomia arrivi. Basta informarsi se la sezione primavera sia disponibile, altrimenti tenersi più strade aperte per evitare inserimenti inutili.
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2659
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Elisina il Sab Nov 21, 2015 8:29 am

Confermo quello che dice Luisa. E anche io sconsiglio sempre l'anticipo, sia che si parli di materna in classi eterogeee (bimbi di età diverse) che , soprattutto , di scuola primaria. Diverse sono le sezioni primavera che sono una sorta di nido dentro la materna.
Diego, nato il 5 gennaio, non ha avuto anticipo nè alla materna nè alla primaria. E' il più grande della classe,  è stato avvantaggiato moltissimo da quel tempo in più, non ha avuto difficoltà di adattamento ed è arrivato a scuola che sapeva già leggere!
Io in classe ho due anticipatari in 3 e altri 2 in 5.... la differenza si vede. Arrancano. E per cosa? Sinceramente il motivo della fretta non mi è chiaro. I bimbi "avanti" sono ancora più "avanti" se hanno il giusto tempo per far tutto!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8702
Età : 41
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Sharon il Mar Gen 09, 2018 1:24 pm

Ragazze a giorni qui da me si aprono le iscrizioni alla materna... e io sono già in crisi!! Allora nel nostro paese ci sono 2 istituti statali che gestiscono 4 scuole dell'infanzia... ora 2 di queste scuole le escludiamo per motivi logistici, ne restano 2.
Una è a 200 metri da casa (sia mia che dei miei che sono le uniche persone su cui possiamo fare affidamento per le emergenze), è la scuola dove va anche mia nipote e fa parte del plesso scolastico in cui Chris farà le elementari.
L'altra è accanto al nido dove va Chris e dove andrà il fratellino/sorellina è più lontana da casa ma di passaggio per andare a lavoro, fa parte di un altro istituto e non so bene poi come funzionerebbe per le elementari dovendo cambiare scuola.

Dove lo iscrivo? premesso che il nido ha il pre dalle 7 mentre la materna dalle 7.30 la mattina dovrei portare prima baby2 poi Chris... con la prima opzione farei avanti e indietro (distano 5 minuti in macchina) con la seconda sarebbero attaccate...
La prima opzione però ha il vantaggio che finchè sarò in maternità potrei portare Chris a scuola a piedi portando baby2 in fascia o passeggino senza carica ovetto, carica base, scarica base scarica ovetto, che se abbiamo un qualsiasi imprevisto chi prende mia nipote può prendere anche Chris... alle elementari si troverebbe già con i suoi amichetti...
L'opzione numero 2 ci permetterebbe invece di guadagnare 10 minuti la mattina dovendo solo caricarli entrambi in macchina, portare baby2 e poi Chris, resta però il problema che complicheremmo un po' le cose ai miei quando ogni tanto lo andrebbero a prendere e che se abbiamo un emergenza dobbiamo scomodare qualcuno apposta e poi il fatto che Chris alle elementari non conoscerà praticamente nessuno degli altri bimbi...
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 4012
Età : 29
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da fatina il Mar Gen 09, 2018 2:33 pm

Io sono molto più sentimentale e meno pratica: andrei a vederle tutte e sceglierei a pelle quella che mi ispira di più, alla fine sono entrambe vicine a voi e penso che i minuti guadagnati la mattina non valgano una scuola che non ti/vi ispira fiducia. Per portare Marzio all'asilo faccio le corse ogni mattina, devo riuscire a prendere il bus entro le 8,45 dopo aver portato samuele alla scuola dell'infanzia. Li preparo da sola e a volte è davvero dura, però per me vale tutta la fatica che faccio. E spero anche per lui.
Ma io sono strana, ho scelto così anche la scuola superiore e l'università: la sede e l'atmosfera per me hanno fatto metà del lavoro; se devo passare tanto tempo in un posto ho bisogno di sentirmi lì come a casa.
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1491
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.08.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 9 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum