La scuola materna

Pagina 8 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da MissPat il Mar Feb 10, 2015 9:26 am

Jillian ha scritto:Un altro è dire che non lo mandi perchè hai dei ricordi legati a punizioni o comportamenti troppo rigidi delle suore (un po' come anche il discorso di Miss se non ho capito male), perchè in questo secondo caso la valutazione prescinde completamente dalla religione
Non sono d'accordo. Specie quando la scuola è anche all'interno del convento, le suore non escono mai e si relazionano tutto il giorno solo con i bambini o con altre suore, in pratica è come se fossero sempre costantemente "al lavoro", anche se entrambe le cose - maestra e suora - le svolgono con passione. Alcuni comportamenti rigidi, qualora ci siano, non possono prescindere totalmente da questa condizione, ed è facile che ne siano la causa. E' chiaro che possono capitare anche in altre situazioni e in un altro genere di persone, ma in questi casi, a mio parere, sono più probabili.
Intendo quindi, che non puoi scindere dalla religione, perchè certe inclinazioni, e certi comportamenti ci saranno per forza (dubito che non facciano dire le preghiere ad esempio).
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 6002
Età : 40
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Jillian il Mar Feb 10, 2015 9:40 am

MissPat ha scritto: E' chiaro che possono capitare anche in altre situazioni e in un altro genere di persone, ma in questi casi, a mio parere, sono più probabili.
Intendo quindi, che non puoi scindere dalla religione, perchè certe inclinazioni, e certi comportamenti ci saranno per forza (dubito che non facciano dire le preghiere ad esempio).

Mah, non so. Per me sono cose ben diverse il far dire le preghiere e il maltrattare i bambini. Io (e lo dico da non credente) non vedo il collegamento tra essere suora e avere metodi educativi rigidi, o comunque non più (sicuramente in passato era più probabile). Nella scuola dove ho fatto le medie e il 1° anno di superiori, l'istruzione andava dalla materna al diploma, mio fratello vi ha frequentato le elementari, e non ho mai visto nessun comportamento di quelli che descrivete. Penso che lo stesso possano dire Luisa e Hythien delle scuole dei loro figli. Per cui, stante che poi la scelta di dove mandare a scuola i propri figli è assolutamente personale, non me la sentirei di generalizzare "scuola cattolica = maggiore probabilità di metodi educativi rigidi".
Tra l'altro, tra i casi di maltrattamenti (quelli gravi) in asili nidi sentiti negli ultimi anni, me ne ricordo di scuole "laiche" (seppur private) ma onestamente non ne ricordo di scuole religiose.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4749
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da MissPat il Mar Feb 10, 2015 9:47 am

Non ho mai parlato di maltrattamenti, infatti. Ma, riporto i racconti di altri, la mattina devi dire le preghiere in piedi con gli altri. Se ti rifiuti, vai in punizione. O anche farsi il segno della croce prima del pranzo. Intendevo questa di rigidità, ed è chiaro che è solo un esempio.
Poi ci sono scuole gestite da suore, dove gli insegnanti sono laici, ed è un altro discorso.
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 6002
Età : 40
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da luisav il Mar Feb 10, 2015 9:51 am

ArdathLilith ha scritto:Io ho frequentato materna ed elementari dalle suore. Ero una brava bambina (e dietro a questa frase ci sta un mondo dei miei problemi) e le suore con me non sono mai state "cattive", ma ricordo alcune mie compagne con famiglie difficili e che manifestavano comportamenti problematici, che a volte venivano chiuse nel sottoscala buio per ore per punizione
Una volta non c'erano nemmeno regole per aprire le scuole all'interno di istituti religiosi, ora se risultano paritarie devono rispettare delle regole del ministero (tipo che chi insegna debba avere un titolo per insegnare).
Io controllerei se intanto tutte le insegnanti siano tutte suore o se la scuola è delle suore e ci insegnano laiche.

ArdathLilith ha scritto:ma per me è una questione di coerenza: voi mandereste i vostri figli in una scuola islamica? O ebraica? O dei testimoni di geova? Capite, non c'è niente di male con la religione in sé, ma se non ti rappresenta diventa una cosa che confonde il bambino. A casa non crediamo e impostiamo discorsi di un certo tipo (per spiegare i perché, per dare un senso del magico e dello spirituale alla realtà - che secondo me ci deve essere - e così via) e poi lì ne sente altri e ok la libertà di scelta, però secondo sarebbe confondente. Esattamente come se il figlio di una famiglia cristiana dovesse per forza di cose frequentare una scuola islamica, pensateci bene!
Non voglio difendere nessuno...( e soprattutto va un po' OT) ma le scuole di altre religioni non accettano chi non sia di quella religione. Ad esempio nella scuola ebraica a Roma non si può iscrivere chiunque liberamente (e te lo fanno ben capire le grate antiproiettile alle finestre). I testimoni di Geova non hanno scuole loro, ma ti assicuro che qui nel mio comune sono tanti e ce ne sono a scuola e devi modificare tutta la didattica ovunque si parli di feste religiose e pagane (Natale come il carnevale). Ma la scuola statale ti permette questa libertà per cui si accettano tutti e di tutte le religioni. Se andassi in un paese islamico non potrei professare liberamente la mia religione, figuriamoci frequentare una loro scuola. Sarei obbligata ad un'altra scelta.
Qui siamo liberi di scegliere dove mandare nostri figli e quindi se anche solo la recita di Natale con Gesù può crearti problemi fai bene a scegliere altro.
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2659
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Hythien il Mar Feb 10, 2015 9:57 am

Son d'accordo... nei maltrattamenti non c'entra la religione o no, bisogna cercare di informarsi il più possibile sulle specifiche scuole del circondario, fregandosene delle altre e parlando col personale e con chi ci sta andando e chi c'è uscito da poco.
Per questo pur essendoci ben 10 materne (tra private, comunali e statali) nelle vicinanze di dove stiamo noi la scelta si è ristretta a 2 e poi per i suddetti motivi economici a 1.
Ho sentito cose, in particolare di due comunali che ; tipo in una c'era un bimbino un po' grassoccio e pure con gli occhiali e la maestra non solo lasciava gli altri prenderlo in giro in ogni modo senza intervenire ma se la prendeva pure con lui che si "tirava le critiche" e con gli altri compagnucci che andavano a difenderlo, inutile raccontare come dopo qualche mese quel bimbo e alcuni dei compagnetti non volessero più andare a scuola. Alla fine han cambiato i bambini ma la maestra è sempre lì.

Anche io sono andata a scuola dalle suore dalla materna alle medie e non ho mai avuto alcun problema, nè ne ho visti attorno a me, l'unico problema erano gli amici "fuori" (ma questo ovviamente da più grandini) che ci sfottevano perchè "alle private ci va chi non è capace così i genitori pagano la retta e pure la promozione". Ma pazienza da più grandi ci si sa pure difendere da soli Twisted Evil . Mai visto punizioni bizzare, comportamenti strani, o cattiverie gratuite.... anche noi dicevamo le preghiere la mattina ma chi non voleva, o meglio chi aveva genitori che non volevano... perchè invece i bimbi volevano quasi sempre, si sedeva al tavolino e aspettava che avessimo finito e poi si giocava. Anche in refettorio si faceva il semplice segno della croce, però mica costringevano nessuno, se non vuoi mangi e basta... io per dire non lo facevo sempre perchè anche in famiglia non eravamo abituati così. Non si può neanche pretendere che non dicano le preghiere o che non si facciano il segno della croce o che non facciano la recita di Natae col presepe di bimbi.
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 33
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da ArdathLilith il Mar Feb 10, 2015 11:02 am

luisav ha scritto:ma le scuole di altre religioni non accettano chi non sia di quella religione. Ad esempio nella scuola ebraica a Roma non si può iscrivere chiunque liberamente (e te lo fanno ben capire le grate antiproiettile alle finestre).
In realtà le grate alle finestre le hanno per i purtroppo ripetuti attacchi da parte di simpatici neofascisti che credono che "l'ebreo è il male"... A parte questo, non è vero che è così semplice "mandare i figli nella scuola che si vuole", tant'è che io, guardandomi intorno, sto avendo difficoltà perché la MAGGIOR PARTE delle scuole sono di ispirazione cristiana! Giusto, sbagliato, questo è un dato di fatto.
È vero, e lo scrivevo anche io, che casi di maltrattamenti ci sono anche in scuole pubbliche e laiche, altroché, infatti per me non è questa "paura" che non mi fa scegliere la scuola cristiana.
Cercate di capire la mia metafora, ho capito che le altre confessioni religiose non accettano i figli, ma voi cristiane cattoliche li mandereste in una scuola di un'altra confessione SOLO PERCHÉ NON AVETE ALTRA SCELTA? Non è questo il percorso educativo che voglio per mio figlio, cioè "quello che capita", però condivido con voi la difficoltà di trovare scuole non "speciali", ma semplicemente laiche - e che lascino alla discrezione del genitore di qualsiasi confessione o di nessuna le attività spirituali per proprio figlio, senza renderle parte integrante di un percorso didattico formativo "per tutti".
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2731
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da mulan il Mar Feb 10, 2015 12:57 pm

Guarda Ardath, mi permetto di intervenire perché conservo parecchi ricordi del periodo della scuola materna e di quello che mi ha lasciato.
Io frequentavo una scuola statale, però in quel periodo l'impronta cristiana c'era di più, forse anche perché io andavo in una scuola sperduta tra i campi in cui c'erano solo 3 sezioni e non c'erano persone di altre confessioni. Per impronta cristiana intendo che a Natale la recita con il presepe c'era, e che si diceva che si festeggiava la nascita di Gesù, poi basta, non si parlava di Dio, della fede e cose del genere. Io sono cresciuta con mia madre credente ma non praticante e mio padre ateo, perciò a casa non c'erano preghiere, quindi in quel periodo non mi sono mai posta la domanda su chi fosse Dio e cosa significasse, e mi ricordo proprio nitidamente la tempistica perché feci quella domanda in prima elementare inoltrata dopo che se ne era parlato in classe durante l'ora di religione. Questo per dirti che alla scuola materna l'impronta religiosa che viene data è veramente trascurabile su un bambino, se a casa non viene data, perché certo non puoi metterti a esporre trattati di teologia con bambini dai 3 ai 5 anni, quindi la cosa rimane confinata al fatto che a Natale nasce Gesù, che poi è una cosa che per forza di cose uscirà fuori nella sua vita.
Sono d'accordo con te sul fatto che alla fine nella tua situazione c'è poca libertà di scelta per un genitore non credente (o magari di un'altra confessione), però io personalmente (ma sono opinioni eh) alla scuola materna un compromesso sarei disposta a farlo, più avanti magari un po' meno.
Al di là di questo, io ti consiglierei di informarti anche sugli insegnanti che ci sono, sia alla statale che alla privata, magari tramite altre mamme: che ne sai, magari vieni a sapere che alla statale c'è una sezione con maestre bravissime e il problema si risolve!
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3283
Età : 28
Data d'iscrizione : 30.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Zara il Mar Feb 10, 2015 1:45 pm

Ardath, capisco in pieno ciò che dici. Per fortuna nel mio paese, seppur microscopico e sperduto, c'è un'ottima scuola materna, sia per spazi che per maestre (sempre che le maestre rimangano le stesse tra due anni), tanto che c'è gente che ci porta i bimbi anche da paesi non proprio vicini visto, che c'è posto (a titolo di esempio vi dico che in due anni, 2013-2014, in totale da noi sono nati ben otto bambini).
Lasciando per un attimo da parte il fattore maltrattamenti, concordo con te e la tua metafora l'ho capita in pieno. Perchè se la scuola islamica accettasse anche bimbi cattolici e facessero fare solo la recita su Maometto a fine anno, oppure dire una preghiera prima dei pasti, non festeggiare Natale e Pasqua, dubito davvero fortemente che un cattolico ci manderebbe il proprio figlio.
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3852
Età : 32
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da luisav il Mer Feb 11, 2015 9:32 am

Ho capito perfettamente cosa dite. Il problema dell'Italia è che il privato è quasi esclusivamente di impronta religiosa e cristiana. In altri paesi il privato è privato ma non per forza "religioso", paghi la retta e hai la palestra più bella, gli spazi più attrezzati ecc. E' anche vero che per avere più scelte devi necessariamente pensare a città grandi. Qui il privato diverso (a parte forse qualche scuola internazionale) non esiste, ed io lo trovo tristissimo.
Vi riporto altro esempio. Quando sono stata in Olanda per una ricerca, ho visitato le scuole e chiesto come funzionava. La scuola statale funziona talmente bene (non vi dico che scuole, che pulizia, che aule) che in pochi fanno la scelta del privato, e il privato lo scelgono proprio e solamente per avere l'impronta "religiosa", ma sono davvero poche. Quindi il problema, come al solito, è a monte nello Stato, e se ne potrebbe parlare per ore!!!
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2659
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da tomoe il Lun Set 14, 2015 8:51 am

Domani cominciamo la materna, abbiamo preso le divise (niente grembiule evvai) lo zainetto, i porta merenda, lei è pronta... io un pò meno😁 però sono contenta che non starà in una classe mista fino ai 5 anni, starà in una classe di bambini dai 2 1/2 ai 3 anni.
Qualcuna di voi avrà il suo primo giorno di scuola o l'ha avuto oggi?
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1590
Età : 38
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da luisav il Lun Set 14, 2015 12:44 pm

Domani primo giorno anche per noi!!!!!!! Ma noi in classe mista e solo fino alle 13.
Già ho i lucciconi, considerando che me lo potrò godere solo un pochino perché poi devo andare in classe mia 
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2659
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da fatina il Lun Set 14, 2015 6:28 pm

tomoe, ma Diana l'hanno presa da anticipataria? nel pubblico o nel privato?
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1491
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.08.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Hythien il Lun Set 14, 2015 6:58 pm

Io ho giustogiusto appena finito di scrivere nel topic nuovo Il primo giorno di scuola!

Dalla Anto le classi son miste, però hanno fatto fare un po' di rodaggio da soli ai piccolini: due giorni per un'ora e altri due per due ore. Dal quinto giorno son entrati anche i 4 e 5 anni. Da quello che ho capito le due classi stanno per la maggiorparte del tempo assieme seguiti da 3 maestre, una per classe più quella che da ottobre seguirà i cinqueenni nelle attività a loro dedicate.
Da quando sono arrivati anche i più grandi la maestra mi ha detto che lei ha subito fatto amicizia con alcune bimbe di 4 anni, tra cui una certa Margherita, di cui a casa parla sempre.
Da oggi i grandi iniziavano la mensa e quando sono andata a prenderla aveva il cuore spezzato perchè "Margherita ha preso il suo bavaglio ed è andata a fare la pappa coi bimbi grandi, anche io sono grande ormai mamma!! Posso mangiare anche senza di te..... magari con te e il babbo mangio a cena, che dici?" (ma come fa a non venirmi da piangere? )
Ho chiesto alla maestra e mi ha detto che per i piccini son previsti due pranzi di prova a fine mese e se tutto va bene li faranno iniziare a tutti gli effetti dal 5 ottobre; mi chiedo come gestirò la Anto che voleva fermarsi già oggi, ok l'inserimento a piccoli passi... ma questo mi pare un po' tanto lunghetto!!

Infine dei 12 bimbi tra i 2 e mezzo e i 3 che ci sono alla materna della Anto (ben bilanciati sei maschi e sei femmine) il primo giorno hanno pianto in cinque, quattro maschietti ed una femmina, ad oggi continuano a piangere solo due maschietti... è un caso o i maschi sono davvero più piagnoni?
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 33
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da tomoe il Lun Set 21, 2015 8:19 am

il primo giorno era andato alla grande, Diana non ha avuto problemi ad ambientarsi ... io ho individuato una bambina che sembrava fare al caso nostro buona, tranquilla e indipendente (dopo neanche 10 minuti la mamma è dovuta andare via e lei non ha fatto un fiato) hanno giocato insieme, hanno fatto merenda insieme, anche le maestre erano contente dell'accoppiata...
solo che ... la sera eravamo già ammalate

oggi secondo primo giorno di scuola, accompagnata dalla nonna, Diana è entrata in classe e l'ha salutata non l'ha neanche fatta entrare!


Fatina sì me l'hanno presa a 2 anni e mezzo, alla scuola pubblica, hanno preso tutti i bimbi nati entro aprile 2013
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1590
Età : 38
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da fatina il Lun Set 21, 2015 8:35 am

samu l'avevo iscritto da anticipatario, ma non lo prenderanno e comunque mi avevano detto che, se anche fosse stato, avrebbe iniziato a frequentare al compimento dei 3 anni, quindi a febbraio.
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1491
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.08.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da luisav il Mar Set 22, 2015 1:31 pm

Brava Diana!!!
Noi mezzo macello...incredibile ma vero. In pratica adora la nuova maestra (è molto affettuosa con i bimbi e lei le corre incontro) ma comunque piange, o dice che non vuole andare. Stiamo facendo solo fino alle 11 e continueremo tutta la settimana...
Ho il cuore stretto in una morsa
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2659
Età : 37
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Hythien il Ven Nov 13, 2015 9:38 pm

La mia piccolina adora la maestra e da una settimana a questa parte una volta a casa le prepara un regalino ogni giorno, un disegno, raccoglie un fiore/foglia/rametto/ghianda, le porta fiocchetti e via dicendo... è troppo tenera!
Oggi l'abbiamo incontrata sul bus e mi raccontava che c'è un bimbo di 5 anni che è "innamorato" della mia nanetta, la segue ovunque e vuole sempre giocare con lei in refettorio si mette accanto a lei e anche ai banchi quando disegnano o si siedono ad aspettare l'orario di uscita, oggi poi si era attardato a mettere in ordine i giochi e il posto accanto a lei era occupato così ha tirato giù un capriccio inenarrabile finchè la bimba che era seduta accanto a lei non gli ha lasciato il posto
Incuriosita a casa l'ho interrogata su questo amichetto e lei "ah si... è cognome un mio amico" "ma scusa e di nome come fa?" "non lo so, si chiama cognome" porello... lui innamorato e lei di ghiaccio
avatar
Hythien

Numero di messaggi : 967
Età : 33
Località : Genova
Data d'iscrizione : 06.12.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Zara il Lun Nov 16, 2015 1:34 pm

Ragazze, ho appena ricevuto una lettera dall'istituto comprensivo della mia zona in cui sono scritte le date degli open day per la scuola materna. Mi è venuto un colpo, io ero convinta che Dante (nato a febbraio) avrebbe dovuto iniziare la materna tra due anni, non l'anno prossimo! 
Mi è salita l'ansia   In ogni caso sia io che mio marito siamo d'accordo a non inserirlo come anticipatario, però credo che andrò lo stesso ad un paio di incontri per sentire che aria tira.
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3852
Età : 32
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Trottolina il Lun Nov 16, 2015 1:39 pm

Ma davvero Zara?? Quindi devo aspettarmela anche io per Zeno Shocked
Anche noi non vogliamo inserirlo prima, però sinceramente non ne abbiamo parlato molto, in ogni caso mi sembra la solita fretta nel farli crescere Neutral Il tempo vola già da solo senza aiuti...
Sicuramente andare a vedere com'è durante questi incontri è un'ottima idea, sondi il terreno!
avatar
Trottolina

Numero di messaggi : 294
Età : 25
Località : Novara
Data d'iscrizione : 03.03.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Zara il Lun Nov 16, 2015 1:50 pm

Davvero sì!  Shocked
Di sicuro il comprensorio vostro è un altro, magari hanno prassi differente, non so. Qui sono segnate scuole del basso cusio.
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3852
Età : 32
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Rossana il Lun Nov 16, 2015 2:02 pm

Zara credo proprio te l'abbiano mandata in caso decidiate di anticipare! a Febbraio farà i 2 anni giusto? quindi la materna può iniziarla nel 2017!!
avatar
Rossana

Numero di messaggi : 1125
Età : 41
Data d'iscrizione : 02.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da daneb il Lun Nov 16, 2015 2:13 pm

ma sì te l'hanno mandata nell'ipotesi decidiate di mandarlo come anticipatario
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4020
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Zara il Lun Nov 16, 2015 2:17 pm

Sì sì, ho guardato sul sito e infatti prendono come anticipatari i bimbi nati fino al 30 aprile del 2014! (Qui da me tra 2013 e 2014 sono nati ben OTTO bambini   avranno bisogno di far numero ) Mi è venuto un colpo perchè non me lo aspettavo proprio, non ero mica preparata psicologicamente  
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3852
Età : 32
Data d'iscrizione : 19.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da LucyintheSky il Lun Nov 16, 2015 2:25 pm

Io anche sono quasi certa di non iscriverla come anticipataria. Però credo farò comunque la domanda di iscrizione perché voglio avere la possibilità di decidere all'ultimo. Non ho idea dello sviluppo che avrà e di come sarà la mia bimba alla fine della prossima estate, quindi penso di lasciarmi aperta questa possibilità.
Poi sinceramente la scelta di fare la materna come anticipatari o meno non mi sembra fondamentale, ben diverso è con le elementari. Lì sì che bisogna pensarci bene bene (anche se al 90% sono per il no).
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 36
Data d'iscrizione : 29.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da donnasummer il Lun Nov 16, 2015 2:45 pm

Noi Gulli lo stiamo mandando alla sezione dei piccoli di una scuola materna privata. Anche qui ci hanno già detto che se vogliamo da gennaio a marzo sono aperte le iscrizioni per la materna per farlo iniziare come anticipatario a settembre 2016 (compierebbe 3 anni a marzo 2017). A parte quello che dice Lucy è sacrosanto, cioè quando sono così piccoli è difficile prevedere in 6 mesi che progressi faranno... ma in linea di principio sia io che il mio compagno siamo concordi con voi sul fatto che è solo un voler affrettare le cose, anticipare i tempi. Tra l'altro in questa materna fanno davvero tanta didattica e hanno ritmi precisi quasi come alle elementari. Penso proprio che continuerà a farsi la sua mattinata al nido a giocare confrontarsi costruire e imbrattarsi in tutta libertà ancora per un bel po'!
avatar
donnasummer

Numero di messaggi : 1022
Età : 31
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 05.07.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La scuola materna

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum