Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Minerva il Ven Lug 15, 2011 5:52 am

Panicqueen ha scritto: ad esempio c'è un'immensa differenza tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità.
In che senso Panic?
avatar
Minerva

Numero di messaggi : 1936
Età : 35
Data d'iscrizione : 25.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Emanuela il Ven Lug 15, 2011 8:56 am

Mine provo a risponderti io, che non voglio avere figli. Qualche volta penso che mi piacerebbe avere un figlio, e penso che mi sto perdendo qualcosa di molto grande e importante nel scegliere di non averne. Quello che proprio non potrei sopportare sono i 9 mesi di gravidanza. Infatti ho sempre pensato che se avessi deciso di avere un figlio avrei cercato di adottarlo. Forse questa è la differenza tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità. Almeno per me è così
avatar
Emanuela

Numero di messaggi : 2573
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.07.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Panicqueen il Ven Lug 15, 2011 12:45 pm

Esattamente per me ad esempio è l'inverso: avrei desiderio di sperimentare la gravidanza e il parto, ma il bambino mi interessa veramente?

(In realtà è più 50-50: vorrei gravidanza e parto, ma potendo evitare alcune conseguenze fisiche in particolare, e vorrei accudire il bambino, ma con tutta una serie di "ma")

Il desiderio di gravidanza si riferisce a quegli aspetti di moto istintivo che fa sentire fertili, femminili, contenenti in sé il principio della creazione e della vita, di provarsi nel ruolo di generatrice, ma senza necessariamente mettere il focus sulla creatura che poi ne consegue, con i suoi bisogni e le sue realtà.

Il desiderio di maternità si riferisce invece all'accudimento fisico ed emotivo del bambino, della sua crescita ed educazione, ma senza voler necessariamente sperimentare il passaggio e la trasformazione personale come donna.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31790
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da valix il Ven Lug 15, 2011 1:25 pm

Uno dei motivi che mi frena invece è proprio la gravidanza. Inizio ad avare desiderio di un figlio, ma non della pancia. Non riesco a vederla come una cosa bella, mi sembra un deformità... so che può sembrare eccessivo ma... mi fa impressione l'idea di avere dentro qualcosa che si muove, mangia: insomma una vita.
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Luthien il Ven Lug 15, 2011 1:36 pm

io al momento mi sento più attratta dal desiderio di gravidanza che di maternità mentre in passato era il contrario non so se mi sentirei pronta a crescere un bambino adesso ma mi piace l'idea della gravidanza o meglio il concetto di fertilità e creazione correlato ad essa
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7919
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Miwako il Ven Lug 15, 2011 8:21 pm

Valix la penso esattamente come te. Pazzesco. Shocked
avatar
Miwako

Numero di messaggi : 3085
Età : 36
Località : Milano
Data d'iscrizione : 30.01.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da tartarughina il Ven Lug 15, 2011 8:48 pm

Panicqueen ha scritto:
Il desiderio di gravidanza si riferisce a quegli aspetti di moto istintivo che fa sentire fertili, femminili, contenenti in sé il principio della creazione e della vita, di provarsi nel ruolo di generatrice, ma senza necessariamente mettere il focus sulla creatura che poi ne consegue, con i suoi bisogni e le sue realtà.
questa sono io
difatti anche in questo forum leggo con interesse i topic che riguardano la gravidanza e il parto ma non quelli sui figli.
avatar
tartarughina

Numero di messaggi : 1075
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Nausicaa il Ven Lug 15, 2011 8:52 pm

Io non vedo differenze, nella mia mente le due cose sono associate, l'una il proseguimento dell'altra.
Ciò che mi frena in questo momento è che non ho un equilibrio psicofisico adatto a portare avanti una gravidanza (con eventuali rischi o aspetti negativi) e successivamente a prendermi cura di un neonato. Sto uscendo ora da un grosso trauma e da un lutto importante e vorrei un pò di stabilità, almeno per un pò.
Giusto oggi ho scritto che non esiste un momento giusto o sbagliato per avere un figlio, difatti dovesse arrivare anche se non lo cerco sarebbe una gioia.
Solo dovendo scegliere preferirei non ora.
Invece sempre più spesso girovagando sul web mi capita di leggere di giovani donne con un forte desiderio di maternità o di gravidanza.
Più volte ho pensato che fosse una "sindrome da astinenza da cicciobello" (lo so sono st**za), spesso voluto per legare il partner o per "costringerlo" a fare il grande passo.
Mi fa anche riflettere il continuo parlare di un "istinto materno" quando nel genere umano di istinto tecnicamente parlando è rimasto ben poco dato che apprendiamo tutto.
Diversamente da molte donne non riesco a vedere il mio futuro sposata e figliata.
Non era un desiderio insito in me.
Riesco a vederlo solo associato al mio partner, che non è colui che ho scelto per una famiglia, ma colui che mi fa nascere il desiderio di avere una famiglia.
Non so quindi se ho un istinto materno, un desiderio di gravidanza o un desiderio di maternità. So solo che se ci fosse un "noi" che abbia comunque una sua specifica identità ne sarei e saremmo felici. Speriamo arrivi quando starò un pò meglio.
avatar
Nausicaa

Numero di messaggi : 106
Età : 34
Data d'iscrizione : 10.07.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Leila il Ven Lug 15, 2011 9:34 pm

Io invece credo che, in concreto, simili pensieri non siano così scindibili.

Io non volevo figli...non mi ci vedevo e nemmeno mi piacevano i bambini.

Eppure un pò mi dispiaceva perchè ero curiosa di avere la pancia e di partorire, ma era una curiosità che non era ancora così forte.

poi, complice un innamoramento folle ed un desiderio inconscio di "fermare" la mia vita con quell'uomo, ho avuto un rapporto a rischio, neanche tanto eh..ma la Vita mi ha dato una gravidanza subito, così...

Vi giuro che dal test positivo ho sentito di amare quella pancia e quella gravidanza... e la cosa non è scissa dal bene che si vorrà al bambino, perchè se si ha la fortuna e la voglia di avere una gravidanza consapevole ed un buon parto, gli ormoni e conseguentemente il bambino faranno il resto.

Mi sono trovata senza nemmeno averlo pensato ad allattare quasi tre anni, a praticare il coosleeping, a portare in fascia, a non desiderare mai di delegare la cura di mia figlia, senza che questo mi pesasse mai, cosa che prima del test positivo mi sembrava un'assurdità.
Dal pensiero limitato di amare soprattutto la pancia, mi sono in automatico trovata ad amare il frutto di quella pancia, il frutto di quelle sensazioni e l'epilogo naturale di una periodo così intenso.
una cosa implica l'altra...almeno per me....
una pancia senza alla fine un bambino non ha senso nel suo divenire..perchè cambiano noi come donne, durante quei nove mesi.

Io credo che la Natura faccia la sua parte e che quello che pensiamo prima di una nascita abbia poco conto nella realtà dei fatti "dopo"...io non lasciavo che nessuno prendesse in braccio la mia bambina, ne ero innamorata cotta, ero in adorazione..l'annusavo in continuazione...mi sono sentita al suo servizio ed ogni privazione era una gioia.
ovvio che non sono e non ero pazza , ma solo in balia (giustamente) degli ormoni che fanno di una donna una mamma...e mi ci sono lasciata andare...poi piano piano le cose tornano normali, ti ritrovi un bimbo grandicello che rompe molto di più di un neonato, ma anche le incombenze sono meno gravose ed un bimbo di 4 o 5 anni sa anche aspettare o puoi delegare senza troppi rimorsi..la vita va avanti ed ecco che ti viene voglia di rivivere tutto da capo...
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 43
Data d'iscrizione : 10.11.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Nausicaa il Ven Lug 15, 2011 9:52 pm

Che belle le tue parole Leila.
avatar
Nausicaa

Numero di messaggi : 106
Età : 34
Data d'iscrizione : 10.07.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da eni il Sab Lug 16, 2011 3:13 am

In teoria la penso come chi sostiene che le due cose sono legate e inscindibili fra loro... In pratica, se potessi scegliere, preferirei non proprio saltare la gravidanza, che comunque ti da delle sensazioni che nessun'altra esperienza potrebbe dare, ma semplicemente che durasse un po meno... Gli ultimi mesi non passano mai e l'ultima settimana sembra un'anno! Ma è la mia è solo una visione alterata dalle 'mie condizioni'.
avatar
eni

Numero di messaggi : 1000
Età : 33
Località : Livorno
Data d'iscrizione : 17.05.08

Visualizza il profilo dell'utente http://eniroom.spaces.live.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Minerva il Sab Lug 16, 2011 5:57 am

E' interessante, non avevo mai ragionato in questi termini
Attualmente non mi attirano nè gravidanza nè maternità... ma se fino a qualche anno fa il mio desiderio era a meno dieci, frequentando il forum è salito a uno (non sembra, ma è un complimento! )
Della gravidanza vorrei sperimentare l'aspetto magico senza le modifiche del corpo... la maternità invece non mi interessa per niente, ma inizio a pensare che potrei cambiare totalmente idea nel momento in cui un bambino arrivasse veramente...
avatar
Minerva

Numero di messaggi : 1936
Età : 35
Data d'iscrizione : 25.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da sefora il Sab Lug 16, 2011 9:01 am

Io ho più desiderio di maternità che di gravidanza , ma anche quello di maternità è soffocato a causa dell'immenso sacrificio che richiede...non si è mamme part-time, ma lo si è sempre anche la notte, anche se il bimbo sta male e richiede corse all'ospedale. Della maternità mi piace il ruolo dell'educatrice, adoro far entrare i bambini in un mondo fiabesco, giocare con loro, coccolarli, cullarli, ma la quotidianità "pratica", portarli a scuola, andarli a prendere, far loro ogni giorno da mangiare, lava, stira per loro... Suspect questo mi spaventa non poco...
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6812
Data d'iscrizione : 02.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da tartarughina il Sab Lug 16, 2011 10:08 am

Leila ha scritto:

Vi giuro che dal test positivo ho sentito di amare quella pancia e quella gravidanza... e la cosa non è scissa dal bene che si vorrà al bambino, perchè se si ha la fortuna e la voglia di avere una gravidanza consapevole ed un buon parto, gli ormoni e conseguentemente il bambino faranno il resto.

è probabile che io adesso sia indifferente e poco curiosa di quello che viene dopo il parto perché la pancia non ce l'ho, non sono incinta, quindi tutti i pensieri e desideri di accudire e crescere un figlio potrebbero scattare nel momento in cui lo sarò mentre adesso mi viene più facile immaginare una ricerca di gravidanza e una gravidanza stessa.
avatar
tartarughina

Numero di messaggi : 1075
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Elisina il Sab Lug 16, 2011 10:34 am

Sefora nel tuo caso credo che le incombenze quotidiane ti possano spaventare anche di più per il fatto che comunque vivi ancora con i tuoi, e quindi hai una vita organizzata da "figlia"... per questo il desiderio di maternità di solito è una conseguenza di altre tappe, come la scelta del partner, la vita a due, le responsabilità che ne conseguono e di conseguenza poi la scelta di "allargare la famiglia".

Anche per me, sarà che sono già mamma, desiderio di gravidanza e maternità non sono scollegati; come diceva Leila anche per me sono nati insieme e si sono uniti durante il viaggio: accarezzando la pancia, crescendo coi cambiamenti del mio corpo accarezzavo il bambino e gli facevo spazio. Anche per me l'accudimento del neonato è stato una vera Luna di Miele. l'innamoramento più totale e intenso di tutta la mia vita. E se la luna di miele poi verso l'anno e mezzo è finita, l'innamoramento (con i vari annusamenti, sbaciucchiamenti, occhi a cuore quando lo guardo etc) perdura e cresce ogni giorno!
Adesso, inoltre, sono decisamente assenti entrambi i desideri, sia di gravidanza che di maternità! Domani, chissà!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8702
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da mononoke il Sab Lug 16, 2011 10:50 am

Leila ha scritto:
poi, complice un innamoramento folle ed un desiderio inconscio di "fermare" la mia vita con quell'uomo, ho avuto un rapporto a rischio, neanche tanto eh..ma la Vita mi ha dato una gravidanza subito, così...

Vi giuro che dal test positivo ho sentito di amare quella pancia e quella gravidanza... e la cosa non è scissa dal bene che si vorrà al bambino, perchè se si ha la fortuna e la voglia di avere una gravidanza consapevole ed un buon parto, gli ormoni e conseguentemente il bambino faranno il resto.

Non è la prima volta che lo noto: abbiamo avuto due storie veramente simili !!!
Anche per me è stato lo stesso, prima ho amato l'idea di portare il bimbo dentro di me, così, un po' romantica, però poi ho amato anche il bimbo, con tutti i suoi aspetti molto meno romantici .
L'unica cosa che per me è diversa è che invece non ho nessuna voglia di ricominciare tutto da capo ... l'avevo fortissima quando ho cercato il secondo bimbo, ma adesso completamente no.
Ecco, mi piace l'idea di poterlo fare, un giorno, se voglio, ogni tanto penso alla bellezza del parto e mi dispiace il pensiero di non viverlo più ... ma l'idea di un altro bambino non mi va per niente, anche perchè ora so bene cosa vuole dire.
Quindi in realtà le vedo come due cose razionalmente distinguibili e distinte, ma effettivamente ormonalmente connesse.
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1466
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Elisina il Sab Lug 16, 2011 10:53 am

mononoke ha scritto: L'unica cosa che per me è diversa è che invece non ho nessuna voglia di ricominciare tutto da capo ... Ecco, mi piace l'idea di poterlo fare, un giorno, se voglio, ogni tanto penso alla bellezza del parto e mi dispiace il pensiero di non viverlo più ... ma l'idea di un altro bambino non mi va per niente, anche perchè ora so bene cosa vuole dire.

ecco, esattamente quello che sento io!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8702
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da sefora il Sab Lug 16, 2011 11:39 am

Hai perfettamente ragione Elisina, ma tra qualche mese andrò a vivere da sola e già qualcosa cambierà nella mia quotidianità. Inoltre, se il desiderio di maternità con il mio ex, di cui non ero innamorata, era latente, con Dorian si è ridestato, ma ovviamente so che deve cambiare drasticamente la situazione.
Serve stabilità affettiva, psicologica ed economica per avere un
Il mio problema è proprio che mi sento cagionevole e temo sia troppo duro allevare un piccolo, avrei timore di non avere abbastanza energie per tutto e soprattutto per lui No , ma chissà forse tutto, a tempo debito, potrà mutare in meglio.
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6812
Data d'iscrizione : 02.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da piccolo principe il Gio Lug 21, 2011 4:10 pm

bellissimo questo topic...per niente scontato..e assolutamente belle le sensazioni riferite da ognuna...penso anch'io che le due cose siano legate, anche se succede alle volte che le madri poi disconoscano le loro creature, ma sono casi patologici penso...9 mesi secondo me sono stati studiati ad hoc da madre natura per permettere alla donna-mamma di far nascere a livello psicologico, dentro di sè il neonato, per passare poi alla nascita fisica, vera e propria...secondo me la forza dirompente della vita vince su tutto, anche sulle debolezze fisiche e psicologiche....anch'io come Sefora mi sento un pò cagionevole, ho paura di non essere abbastanza forte da affrontare la gravidanza e poi il post parto...ma questa consapevolezza forse ci rende ancora più attente e ricettive...insomma penso che potremmo essere delle buone mamme,e prima delle buone gestanti! I love you ...almeno me lo auguro!!!
avatar
piccolo principe

Numero di messaggi : 490
Età : 34
Località : liguria
Data d'iscrizione : 28.09.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Cinzia il Lun Lug 25, 2011 10:13 am

Bellissimo questo topic.
Allora...io delle volte ho curiosità di provare sia gravidanza e maternità,ma si ferma a curiosità.
Non so se avrei la pazienza di accudire un bambino.
I bambini non so perchè ma mi amano,ogni bambino che conosco,mi fa sempre la "corte" sarà che io li calcolo con moderazione inizialmente,senza impormi insomma.
Amo giocarci,osservarli,ma dopo quel tot di tempo mi stufo e dico ai bambini di giocare tra loro che non ho più voglia :D
Posso sembrare cinica,ma per ora la penso così
Anche io come nausicaa non ho mai sognato il matrimonio e i figli da piccola come invece molte amiche facevano.
Sarà che nella mia vita manca qualcosa,non sono soddisfatta e realizzata del lavoro come vorrei.
Credo fortemente che il figlio sia un completamento di una vita appagante personale oltre che con il proprio compagno,mentre spesso,l'insoddisfazione viene messa a tacere con la nascita di un figlio,e li nascono le madri frustrate (ne conosco parecchie) e io non voglio essere una di quelle!
Non faccio programmi a lungo termine,quando si presenterà l'occasione,ci penserò su...
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 34
Data d'iscrizione : 21.07.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Leila il Lun Lug 25, 2011 7:47 pm

a volte si pensa ad un figlio come ad un bagaglio pesantissmo ( e bellissimo) che per grava tutta la vita sul nostro groppone...io invece lo vedo come un momento di passaggio, in cui io mi offro per dare la vita, che non appartiene in modo alcuno a me, ma io sono solo un tramite...a cui do quello che sono, senza perdere me stessa...

in questo senso vedo che la maternità ( e la gravidanza prima) sono progetti attraenti, stimolanti, coinvolgenti e con una "via di uscita"...sennò davvero credo che non avrei mai potuto essere mamma per due volte e desiderare di esserlo ancora...
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 43
Data d'iscrizione : 10.11.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da LucyintheSky il Mar Lug 26, 2011 2:21 pm

Io vi confesso che all'inizio della nostra ricerca, o meglio nel periodo in cui è iniziata la voglia di iniziare a provarci, spesso ho pensato di essere affascianta più dalla gravidanza in sè che dal suo frutto. Ma non nel senso che se pensavo al bambino mi passava l'entusiasmo o si frenava la voglia, semplicemente il mio desiderio procedeva per tappe: avevo voglia di provare le sensazioni della gravidanza e del parto!
Col passare del tempo invece ho iniziato a fantasticare sul dopo, e la prima tappa del "dopo" è stato sicuramente l'allattamento, che mi affascina tantissimo I love you
Adesso che la mia ricerca si è fatta più matura e meno impulsiva, mi sento abbastanza consapevole dell'intero processo di produzione e mantenimento e mi sta bene il pacchetto completo
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 36
Data d'iscrizione : 29.05.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da alessia il Mar Lug 26, 2011 9:28 pm

Leila ha scritto:a volte si pensa ad un figlio come ad un bagaglio pesantissmo ( e bellissimo) che per grava tutta la vita sul nostro groppone...io invece lo vedo come un momento di passaggio, in cui io mi offro per dare la vita, che non appartiene in modo alcuno a me, ma io sono solo un tramite...a cui do quello che sono, senza perdere me stessa...

in questo senso vedo che la maternità ( e la gravidanza prima) sono progetti attraenti, stimolanti, coinvolgenti e con una "via di uscita"...sennò davvero credo che non avrei mai potuto essere mamma per due volte e desiderare di esserlo ancora...

questo pensiero è quello che mi mancava quando sono rimasta incinta del primo figlio (dopo un solo rapporto a rischio con mio marito)... io nemmeno volevo figli, per me era un pensiero lontano, qualcosa che magari avrei fatto prima o poi, ma che al momento nella mia vita non aveva spazio... avevo così tanti progetti inconciliabili con la maternità!

per fortuna la vita ci riserva sorprese che nemmeno ci immaginiamo e il figlio "caduto dalle nuovole" è stato per me un'opportunità di cambiamento e di crescita senza pari.

avatar
alessia

Numero di messaggi : 20
Età : 42
Data d'iscrizione : 15.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da adassa il Mer Lug 27, 2011 9:02 am

Leila ha scritto:in cui io mi offro per dare la vita, che non appartiene in modo alcuno a me, ma io sono solo un tramite...
questa è stata anche la mia esperienza.
Il desiderio di avere un figlio c'è sempre stato in me, (e anche in mio marito veramente, sin da piccolo).
Al desiderio di gravidanza non avevo mai pensato perchè lo vedevo semplicemente come un passaggio necessario, senza esserne troppo affascinata. Mi ponevo il problema solo quando pensavo alla possibilità (erano veramente solo ipotesi generali) di non riuscire ad avere figli miei: avrei pensato all'adozione, ma sentivo vagamente che mi sarebbe mancato qualcosa, forse mi sarei sentita meno "donna".
Appena sposati sono rimasta immediatamente incinta: gravidanza gradita, ma non proprio programmata, che poi si è rivelata pesantissima. Timore di ritardi nella crescita del feto e a letto 4 mesi (dai miei, dopo soli 5 mesi di matrimonio) tra contrazioni e vasosuprina. Alla fine mio figlio è nato sanissimo e a termine, ma quanta paura! io poi non sono un colosso e il post parto è stato faticoserrimo!
Morale: fare un figlio è donarsi in tutto e per tutto e bisogna essere estremamente motivati. Ma l'importante per me è essenzialmente che ora al mondo c'è una persona nuova, in nessun modo "mia", anche se ha dipeso in toto da me per nascere.
Oggi sento veramente la dicotomia tra desiderare un figlio (certo vorrei dare un fratellino al mio bimbo) e una gravidanza (visto sarebbe probabilmente tale e quale alla precedente), ma la vedo solo come un mezzo, non un fine.

scusate se mi sono dilungata
avatar
adassa

Numero di messaggi : 27
Età : 36
Data d'iscrizione : 25.03.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da linda il Mar Ago 09, 2011 2:38 pm

Per la prima volta nella mia vita sto iniziando a pensare di avere un figlio. E' un pensiero piccolino che pero' non avevo mai avuto prima d'ora. Io sono molto materna ma il mio problema è la gravidanza: mi terrorizza parecchio essendo una persona che si impressiona anche quando fa un prelievo del sangue. E poi c'è il mio problema con la stomaco: ho già sempre tanti disturbi e mi chiedo cosa potrebbe accadermi in gravidanza, ho paura che non riuscirei a sopravvivere e con me il bambino.
Insomma, è solo un dolce pensiero che credo rimarrà tale pero' mi fa piacere condividerlo con voi
avatar
linda

Numero di messaggi : 2874
Data d'iscrizione : 16.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le differenze tra desiderio di gravidanza e desiderio di maternità

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum