Il Topic delle coccole delle mamme

Pagina 5 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 9 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da Panicqueen il Mar Feb 25, 2014 10:05 am

Ardath se non sembra tollerare tanto la posizione verticale (comprensibile, data la sproporzione di peso del cranio rispetto al corpo di un neonato, aggiungendoci i muscoli del collo non ancora sviluppati), puoi vedere se magari preferisce la posizione a "palla da rugby a pancia sotto" per il ruttino.

Comunque se all'improvviso dà segnali di disagio durante routine che non sono cambiate, probabilmente è uno scatto di crescita!
Magari all'inizio è sconfortante, ma vedendogli alternare le fasi penso che ti peserà meno!
Un abbraccio!! I love you

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31228
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da Elisina il Mar Feb 25, 2014 10:15 am

Ardath cara, se leggi questo topic magari un po' ti rassereni, perchè proprio tutte le mamme passano da fasi come questa, in cui i neonati piangono, le mamme non capiscono, si preoccupano, ansieggiano, i bimbi piangono ancora di più in un crescendo di fatica angoscia e delirio generali. Ci siamo passate davvero TUTTE, specie al primo figlio!
Leo ha 40 giorni, sei in pieno scatto di crescita. Attaccalo veramente tutte le volte che chiede, sta regolando la produzione di latte per le sue esigenze. Un po' di reflusso è fisiologico nel neonato, senti che dice la pediatra, ma davvero non farti sngosciare troppo. Tienitelo addosso, in fascia non dorme? Piange anche in fascia? Di solito quando sono molto nervosi, in fascia hanno un momento di pianto liberatorio - sfogo che poi culmina con una nanna atomica. Entrambi i miei figli sono ad alto contatto, Luce io non riesco a farla dormire "giù" nemmeno adesso che ha quasi sei mesi. QUindi ti capisco. E' dura. E ci siamo passate tutte! Mille coccole!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da daneb il Mar Feb 25, 2014 10:37 am

anche Emiliano non dorme giù...neanche a nove mesi!
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4003
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da ArdathLilith il Mar Feb 25, 2014 10:43 am

No, ecco, devo dire che la fascia è la panacea: quando lo metto dentro, a parte stare in verticale lasciandomi le mani libere, si guarda intorno per un po' (a 40 tiene su la testa più di me) e dopo un po' si addormenta. Quando il papà torna a casa e ci vede così, non ci crede che ho passato metà giornata a cercare di capire cosa avesse. Ora cerco di tenerlo in fascia più che posso, anche perché averlo "con me" mentre faccio altro mi fa sentire meno "in colpa" quando lo sbologno sdraiato da qualche parte.
Avete ragione tutte: posizione, scatto di crescita, circolo vizioso (mio) dell'ansia... Quando dorme o è tranquillo, mi sento piena di buoni propositi. Quando si sveglia agitato, entro in crisi.
Ad esempio, visto che ancora non sorride, io mi chiedo "Ma è un bambino felice?!"
Vi rendete conto, immagino, dell'irrazionalità del tutto.

La verità comunque è un'altra: accettare.
Accettare la situazione, che non sarà mai più come prima.
Accettare questo bambino, con tutti i suoi pregi e con i suoi naturalissimi disturbi.
Accettare me stessa nel ruolo di madre, cosa che ho desiderato, cercato e trovato molto facilmente (così come rapido e facile è stato il parto, tutto sommato), ma ora mi ritrovo in una situazione con cui devo familiarizzare, in un ruolo "di me" che è diverso da quello che ho avuto e coltivato per 33 anni.
Forse quello che mi fa scattare il panico non è il reflusso in sé, ma il mio nuovo stato. Io non credo molto nelle cose "metafisiche" (tipo "Il mio rifiuto della maternità si riflette in patologia sul mio bambino"), però mi rendo conto che tutta questa resistenza che sto ponendo a ogni minimo "contrattempo" di questo bimbo meraviglioso, vispo e dolcissimo è in realtà una resistenza a un ruolo che ormai mi è addosso e di cui non mi posso (né voglio liberare). Devo imparare a viverlo con serenità e accettazione - che significa anche accettare il fatto che non lo accetto, ahahah qui andiamo nel circolo vizioso - e devo smettere di pensare per "assolutismi" (la mia vita è finita, il mio lavoro è finito, la mia personalità è scomparsa, la gente non mi amerà più per quello che sono, e via così di pensieri idioti).

Mi ritrovo a pensare che "la mia vita è finita", che "non potrò lavorare mai più", che sono stata un'incosciente a fare un figlio in questa congiuntura economica (la nostra, intendo) e che questa povera creatura si ritrova una mamma spaventata, tendente all'ansia, piangiona e chi più ne ha più ne metta.
Io voglio felicità, con il mio bambino. Voglio giocare, voglio vivere avventure tutte nostre, piccole per me ed enormi per lui, voglio essere felice con lui.
E in momenti come questo, di micro-difficoltà su un percorso tutto sommato tranquillo, io perdo subito la speranza, vedo tutto nero e mi demoralizzo.
Forse non ho "what it takes", ma la verità è che ora non è importante quello che ho che non ho: devo TROVARE le risorse per essere il tipo di madre che vorrei e non lasciarmi travolgere dalla parte peggiore di me.

Scusate se scrivo tanto, sono molto sola in questi giorni e non so bene con chi parlare... Parlo con il mio compagno, che però non credo mi capisca fino in fondo: non è colpa sua, non è cattiveria o menefreghismo, è che proprio il percorso di "madre" è una cosa così personale, femminile e unica che difficilmente si riesce a condividere con chi non c'è passato.
Non siete tenute a rispondere ogni volta, perché quello che ha scritto Elisina riassume BENISSIMO la situazione, solo se mi va verrò qui a sfogarmi, perché scrivere mi aiuta e scrivere solo a me stessa, in questo momento, non mi basta.
Grazie a tutte ancora...  I love you 

PS: notate quanto sono riuscita a scrivere con questo "bambino problematico"... Saranno venti minuti che sono qui a pensare a me stessa mentre lui riposa beato sul mio petto... Lo so, lo so, la risposta è sotto il mio naso, letteralmente, ma quanta fatica... accettarla!


EDIT: Ecco, leggo che entrambe dite che i vostri piccoli non "dormono giù"... Ma di notte come fate a riposare?
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2709
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da daneb il Mar Feb 25, 2014 10:48 am

di notte Emiliano dormiva addosso a me, o comunque attaccato al seno tutta la notte....

Ardath, secondo me stai comunque vivendo un normale baby blues post partum...
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4003
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da Elisina il Mar Feb 25, 2014 11:14 am

Pensavo che con "giù" tu intendessi in culla/lettino da solo. Luce dorme sdraiata, certo, ma sopra di me, o con me a 3 mm dal suo naso (la mia faccia, o la mia tetta :P) DIego era uguale, non ti dico per quanto, che non voglio spaventare nessuno     
Se in fascia dorme, tienilo in fascia. Io ci ho preparato l'orale del concorso, si può fare, w la fascia! L'importante è sopravvivere!   e sì, la lunghezza dei tuoi post denota che tanto malvagio sto bimbo non può essere   Bacio!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da lumachina il Mar Feb 25, 2014 5:21 pm

Ardath, io ci ho messo 4 mesi prima di trovare un equilibrio. Anch'io come te ero serena se lei stava tranquilla, ma appena piangeva e non capivo perché andavo completamente nel pallone, mi buttavo giù, mi sentivo una mamma pessima! E come te ci ho messo tanto tempo prima di accettare che la mia vita sarebbe cambiata per sempre, nonostante questa bimba l'abbia cercata e voluta con tutta me stessa, soprattutto la sera mi veniva un magone incredibile e qualche volta ho pensato "ma chi me l'ha fatto fare? rivoglio la mia vita di prima!" e ti confesso che qualche volta anche adesso, nei momenti più duri, per quanto Arianna sia una bambina molto tranquilla e a bassa richiesta, mi mancano alcune cose della mia vita di prima, ma è giusto che sia così, bisogna anche accettare questo tipo di emozioni e di sentimenti.
Poi nel corso dei mesi ho capito una cosa: TUTTO PASSA! Quindi stai tranquilla, tra qualche mese ti guarderai indietro e non ti ricorderai più delle cose negative!   
avatar
lumachina

Numero di messaggi : 686
Età : 31
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 04.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da ArdathLilith il Mar Feb 25, 2014 5:26 pm

Mi aggrappo con forza alle vostre parole... oggi è durissima, ha dormito pochissimo perché gli fa male la gola se lo metto giù... e ho fatto la PEGGIOR cosa che potevo fare per cercare risposte,  cioè ho guardato su internet cosa fare im caso di reflusso e ho ovviamente trovato le storie peggiori del mondo con gente che non ha più dormito per mesi o anni... chissà cosa toccherà a noi... stanotte sarà una bella sfida... una delle tante.
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2709
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da daneb il Mar Feb 25, 2014 7:18 pm

Ardath ma dai su non ragionare così....
lo hai messo in fascia oggi per farlo dormire?
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4003
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da ArdathLilith il Mar Feb 25, 2014 7:39 pm

Stamattina, il pomeriggio invece non ne voleva sapere... Sospetto che PQ abbia ragione e possa essere uno scatto di crescita perché è attaccato di continuo...
Ora c'è il mio compagno che è tornato dal lavoro, almeno non mi sento più disperata e sola... e domani viene mia sorella minore per tre giorni... Devo essere positiva, ma vi dirò domani...
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2709
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da Elisina il Mer Feb 26, 2014 10:33 am

Non guardare su internet, rileggi quello che ti abbiamo scritto: non sei l'unica, ci siamo passate tutte, ce la farai. Fatti aiutare, relativizza, esci anche con la pioggia e il freddo: copritevi, ombrello, soprattutto lontana dal pc!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da viva il Mer Feb 26, 2014 2:02 pm

Ardath, ti leggo solo ora, coraggio, coraggio, coraggio,  I love you I love you I love you 
cos'ha detto oggi la pediatra?
avatar
viva

Numero di messaggi : 379
Età : 33
Località : Trento
Data d'iscrizione : 08.04.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Feb 27, 2014 11:29 am

Ciao a tutte, ieri è andata molto meglio. Dopo la giornataccia, Leo di notte è crollato, visto che non era riuscito a dormire praticamente tutto il pomeriggio!
Abbiamo dormito entrambi con una poppata all'1.30, una alle 5.30 e una alle 8.
Poi pediatra: mi ha detto che ho fatto bene ad andare, che ha il reflusso gastroesofageo e che è una cosa normale, che passerà in un po' di mesi, ma che se i sintomi lo stressano così tanto, posso provare a dargli il Medigel per addensare un po' il mio latte nel suo stomaco.
Ovviamente ho provato con la poppata della tarda mattinata e c'è stato un cambiamento radicale: non solo non ha rigurgitato (che di per sé non è una cosa che mi/gli crea problemi), ma ha ridimensionato tantissimo tutti quei comportamenti di fastidio che avevo individuato e che la pediatra mi ha confermato essere legati al reflusso: schiena inarcata, pianto durante e dopo la poppata, impossibilità totale di stare sdraiato e sofferenza totale anche durante la fase ruttino.
Ho letto che è farina di carrube e pochi zuccheri addensanti, la pediatra mi ha detto che non ha controindicazioni e che non è un "farmaco". Ora, io sono molto restia a "dare cose" a un neonato che non siano il latte materno, tuttavia ho fatto una prova e dopo solo UNA volta, Leo è tornato come lo conoscevo prima che la situazione si "acutizzasse": calmo, attento quando in veglia, pacioso quando dorme.
Ha sempre qualche rigurgitino, ma non ha quel disagio costante, quell'inarcare la schiena, quel pianto durante e dopo la poppata che mi spezzava il cuore...
Lo sto tenendo d'occhio per vedere se gli dà altri sintomi (coliche, mal di pancia o cose simili), ma anche oggi sta andando molto meglio (mentre stanotte, in cui non gli ho dato il Medigel perché è un po' macchinoso e non volevo svegliarlo troppo), ha dato ancora segni di disagio.
Oggi e ieri mi sta aiutando mia sorella che è venuta a trovarmi, io sono stata molto di buon umore ieri e oggi mi sento tranquilla, domani chissà, comunque DEVO, DEVO, DEVO ricordarmi di questo saliscendi di emozioni quando ho le giornate no, perché come dite tutte... POI PASSA. Ci sono perlomeno momenti di tregua, se non (come ieri pomeriggio, quando giocavamo sul letto guardandoci negli occhi io e Leo) dei momenti di vera e propria felicità.

Grazie a tutte di pazienza+supporto e sì, Elisina, farò come dici tu: MENO internet, MENO computer, mentre mi sono letta le pagine indietro di questa conversazione e capisco davvero che siamo (o siamo state) tutte sulla stessa barca. Un abbraccio!
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2709
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da nicolecom il Dom Mar 02, 2014 1:04 pm

Ardath, non sono ancora nel tuo circolo vizioso   , ma ti mando un enorme abbraccio e tanta solidarietà!!!! Fatti forza che tutto passa, ci saranno giorni buoni e meno buoni, ma nulla sarà per sempre...!!!!  I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you 
Esci, fai tante passeggiate e distraiti dai pensieri poco costruttivi  I love you 
avatar
nicolecom

Numero di messaggi : 3029
Età : 32
Data d'iscrizione : 16.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da ArdathLilith il Lun Mar 03, 2014 2:51 pm

Ehi ciao a tutte, passo di qui per dirvi che va meglio, io ho sempre alti e bassi, ma sempre più alti. Ora, ad esempio, vi scrivo dal mio studio, dove sono venuta a salutare i soci e a scrivere alcune cose che avevo in sospeso.
La questione reflusso, però, è stata la chiave di volta: da quando dò a Leonardo i Medigel prima delle poppate, il suo atteggiamento dopo le poppate si è ridimensionato (fastidio, ma non dolore né urla come prima) e anche tra una poppata e l'altra il comportamento è più "normale": a volte dorme, a volte resta attivo e curioso, allora stiamo sul letto con lui inclinato, ascoltiamo musichine, gli parlo facendogli vedere il mio viso e lui mi guarda con i suoi occhioni.
Di notte si addormenta dopo le poppate e dorme 3 o 4 ore (quando va bene). Lo so, lo so, non dura per sempre, sono stati solo questi giorni, ma questo mi ha aiutato a capire che c'è soluzione per le cose e che non tutti i giorni sono uguali agli altri.

La mia famiglia (mia mamma e mia sorella), con cui parlo molto al telefono (sono lontane) mi dicono che mi sono vicine, ma di non trascurare la possibilità della depressione post-partum. Io sinceramente per ora mi sento "legittimata" a stare come sto, anche se mi rendo conto che certi pensieri sono forse tanto pesanti, come ad esempio quello di non essere una buona madre per questo bimbo perché "non so se è felice"...
Mi trasferisco a leggere anche nel topic apposito, ma non so, secondo voi non è un po' presto per pensare alla "depressione"? Io poi non mi sento depressa, solo dei giorni ho dei pensieri ricorrenti molto invadenti e faccio fatica ad accettare che la mia vita è cambiata - anche se non so bene cosa vorrei fare di diverso, in questo momento, alla fine...
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2709
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da Julie il Lun Mar 03, 2014 10:02 pm

Io ho manifestato la depressione verso il 3° mese di Lele ed ero totalmente distaccata da lui nei momenti no, che aumentavano di intensità con il passare dei giorni. Tu mi sembri molto in sintonia con lui e molto comunicativa.
Non sottovalure, ma non metterti il problema prima che emerga.
Gli alti e bassi sono normali: ci sono giorni in cui mi chiedo come abbiamo fatto ad essere felici prima di avere i nostri cuccioli, giorni (come oggi  No ) che mi chiedo come c'è venuto in mente di cercare dei bambini per renderli infelici. Poi li addormento, li guardo, guardo N che dorme con la febbre alta e Nk in braccio e tutto cambia.
Tu sei la mamma perfetta per Leonardo, ti ha scelta e questo è quello che conta.  I love you 
avatar
Julie

Numero di messaggi : 1323
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da dipkick il Mar Mar 04, 2014 6:22 am

Ardath, scrvo velocemente, scusa, ma volevo commentare sul fatto di non vederlo "felice". E' stata la cosa che piu' mi e' pesata per i primi mesi della vita di Pietro. Era ed e' un bambino che piange molto e in maniera molto"forte" e spesso sono stata male perche' pensavo non fosse felice. Ma, ora non ricordo esattamente quando, ma intorno ai 6 mesi, quando iniziano a manifestare per bene le loro emozioni, le cose hanno iniziato a cambiare e io sono diventata una mamma piu' serena perche' finalmente vedevo sul suo viso attimi di pura felicita'. Non ti dico adesso che cammina per casa tutto orgoglioso , che balla quando sente la musica, che imita i versi degli animali... e' un piacere vederlo ogni giorno!!

Anzi, ne approfitto per chiedere un po' di coccole, perche' da 3 giorni Pietro ha un febbrone (fino a 39.5) che non si capisce da dove venga. Non mangia da 3 gg, a pare il mio latte, e vuole solo dormire, lui che di solito e' un terremoto :(. Mamme esperte, ditemi che passa? oggi la dottoressa ha detto che non ha niente a gola, orecchie etc, che sara' un virus...
Io non vedo l'ora di rivederlo correre in giro per casa   I love you 
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2085
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da tomoe il Mar Mar 04, 2014 7:37 am

dip ci sono appena passata con Diana, non ha mangiato per giorni febbre alta e solo latte materno quasi 24h al giorno .... e anche lei proprio il giorno del compleanno, aveva anche un fortissimo mal di gola e dopo 7 giorni di febbre alta abbiamo dovuto dare l'antibiotico, io penso potrebbe anche essere stata sesta malattia perchè dopo 2 giorni senza febbre sono spuntate delle macchioline rosa sulla pancia e la mattina non c'erano più.
Taaaaante coccole  I love you 
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1581
Età : 37
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da daneb il Mar Mar 04, 2014 7:52 am

dip io penserei alla sesta malattia, ma devi vedere se compaiono delle macchie contemporaneamente alla scomparsa della febbre.
Per quanto riguarda l'inappetenza è classica della febbre.....non preoccuparti, l'unica cosa importante è che bevano quando hanno la febbre!
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4003
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da Valeria il Mar Mar 04, 2014 7:59 am

Dip ricordando i racconti delle altre mamme anche io ho pensato alla sesta malattia! E credo che l'influenza di quest'anno sia così, io mi sono fatta 3 giorni di febbre così (39) e tosse forte... antibiotico niente, la febbre è passata da sola! E zero fame, anche ai pasti, io che mangio ogni 2 ore dai che passa subito!
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9382
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da fatina il Mar Mar 04, 2014 9:34 am

dip anche io pensavo alla sesta malattia: samu l'ha avita ad ottobre e dormiva tanto, mangiava meno del solito, il tutto accompagnato da un febbrone che alla fine ho anche smesso di misurare e di abbassare con la tachipirina perché tanto non serviva a niente. Poi all'improvviso febbre crollata e samu trasformato nella. versione bionda della pimpa :-)
avatar
fatina

Numero di messaggi : 1455
Età : 35
Data d'iscrizione : 09.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da ArdathLilith il Mar Mar 04, 2014 9:45 am

Un abbraccio a tutti e due, Dip, e una coccola a Pietro!  I love you
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2709
Età : 37
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da sea il Mar Mar 04, 2014 7:09 pm

Dip, una mega coccola...conosco bene quel desiderio di vederli nuovamente correre per casa. Lo scorso mese credo che la febbre di Chiara sia andata quasi oltre i 40, non ho misurato per pudore, perchè era notte e avevo l'ansia a palla...ma poi è passato tutto da solo senza neanche le medicine, tanto la tachipirina non le faceva neanche effetto. Sono tutte esperienze che fanno crescere sia te come mamma che lui come bimbo...io Chiara dopo le malattie la vedo sempre più grande e più forte  
avatar
sea

Numero di messaggi : 5456
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da Elisina il Mar Mar 04, 2014 7:52 pm

Confermo, l'influenza di solito fa così, almeno, anche Diego la prende sempre così : febbrone tre giorni e poi freschi come rose. Diego l'ha appena avuta, rientra all'asilo domani! Un grande abbraccio
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da Tweetier il Mar Mar 04, 2014 8:50 pm

Di, confermo anche io! Se non aveva macchinine sparse escluderei la sesta malattia. Aggiungo che i loro tempi di ripresa sono iper rapidi... A differenza dei dei nostri...  Twisted Evil 
avatar
Tweetier

Numero di messaggi : 288
Età : 33
Data d'iscrizione : 24.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Topic delle coccole delle mamme

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 9 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum