I rapporti mirati

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da tomoe il Mer Feb 09, 2011 10:13 am

Io penso che quando decideremo di provare ad avere un figlio, i rapporti mirati saranno l'ultima spiaggia cioè se ci rendiamo conto che è da tanto che proviamo e non riusciamo allora passeremo ai rapporti mirati, finchè si ha la possibilità secondo me è meglio lasciar fare alla natura!

Poi io mi troverò avvantaggiata perchè ho affidato in toto il pacchetto contraccezione al mio caro pearly, io mi preoccupo solo di misurare, non ho tempo nè di fare grafici nè di sticcare nè altro, la sera quando ci viene voglia di fare l'amore lo accendo e vedo il semaforo, quindi quando sarà semplicemente potrò smettere di controllarlo la sera, senza dover rinunciare a misurare e ad avere un grafico della gravidanza con l'ovulazione certa
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1581
Età : 37
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da greenhope il Mer Feb 09, 2011 10:41 am

Boh, io non so che dire.
Come molte di voi sanno noi per 6 anni siamo andati alla cieca. Ma proprio cieca cieca: niente TB, niente stick, niente di niente. Lo facevamo quando potevamo/volevamo.

Non so se è un caso ma al terzo ciclo monitorato, pur non potendo mirare i rapporti per problemi logistici la cicogna è arrivata. Diciamo che ho mirato l'ovo.

Probabilmente era quello che a me serviva in quel momento per rilassarmi: un po' più di consapevolezza. Sapere esattamente in che fase del mio ciclo ero e sapere a posteriori se potevo aspettarmi una gravidanza o meno.

Per voi che siete così abituate ad avere questa consapevolezza la vedo difficile abbandonarla proprio in un momento così eccitante come la ricerca di un figlio. Poi ovviamente non vivo nella vostra testa ma cerco di immedesimarmi.


Ultima modifica di greenhope il Mer Feb 09, 2011 10:42 am, modificato 1 volta
avatar
greenhope

Numero di messaggi : 2193
Età : 38
Data d'iscrizione : 01.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Derfelina il Mer Feb 09, 2011 10:42 am

tomoe ha scritto:

Poi io mi troverò avvantaggiata perchè ho affidato in toto il pacchetto contraccezione al mio caro pearly, io mi preoccupo solo di misurare, non ho tempo nè di fare grafici nè di sticcare nè altro, la sera quando ci viene voglia di fare l'amore lo accendo e vedo il semaforo
Che senso di pace, Tom, nel leggere queste tue parole!
avatar
Derfelina

Numero di messaggi : 2132
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da ranavalentina il Mer Feb 09, 2011 11:24 am

Sì davvero..proprio come me che mentre ho il termometro il bocca so già di che colore sarà, faccio ipotesi sulla tb e appena la leggo faccio rapidamente mente locale sul mio grafico
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da evergreen il Mer Feb 09, 2011 11:29 am

ecco green,, hai spiegato il mio punto di vista con molte meno parole

trovo difficile per qualcuno così dentro il proprio ciclo, decidere semplicemente che ora che cerca un bimbo e quindi non ne vuole sapere, a me darebbe proprio una sensazione di vuoto, di qualcosa che manca nel tram tram giornaliero.
avatar
evergreen

Numero di messaggi : 320
Età : 37
Data d'iscrizione : 28.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Chicaice il Lun Mar 14, 2011 9:31 pm

mah....io che pensavo di essere una che dice e va beh se non capita yuppie ci si diverte un altro mese.....invece no......mi ritrovo ad andare in paranoia...a guardare che giorno è, a andare in ansia che non vedo più muco....aiuto.....oggi parlando con mia mamma mi ha detto e se smettessi di misurare non sarebbe meglio e andassi a braccio? Voi che fareste???
avatar
Chicaice

Numero di messaggi : 135
Età : 36
Data d'iscrizione : 17.04.10

Vedi il profilo dell'utente http://www.mammole.it/forum-gravidanza/ticker/tickers/nd7wl0bnvp

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da LadySpank il Mar Mar 15, 2011 10:31 am

EDIT: abbraccio il pensiero di PQ che quando si decide per avere un bambino, l'ideale è semplicemente abbandonare tutto e lasciare fare al destino ma lo vedo applicabile a quelle persone che riescono a realizzare il desiderio nel giro di pochi mesi. Purtroppo spesso il desiderio di un figlio che non arriva non permette di continuare con questa filosofia per mesi e mesi.. e anni.[/quote]

condivido le parole di evergreen...la fortuna sorride ad alcuni, ma non a tutti. Per questo ha bisogno di un aiuto...io non ho mai usato gli stick, quindi non ho idea di che tipo di supporto "psicologico" possano dare, e non ho un computerino, ma credo che rinunciare anche al controllo della TB non sarebbe un completo affidarsi alla sorte. anche nel caso di cicli non regolari, il muco, soprattutto se monitorato regolarmente per mesi, ci dice quotidianamente a che punto siamo del ciclo e se l'ovetto si sta avvicinando o meno. come é giá stato scritto, é una scelta molto delicata, di coppia, ma anche individuale. qualcuna si sente più tranquilla e in sintonia con sè stessa "controllandosi", qualcun'altra no...
avatar
LadySpank

Numero di messaggi : 2136
Età : 40
Data d'iscrizione : 28.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Panicqueen il Mar Mar 15, 2011 12:48 pm

@LadySpank: Vorrei precisare che io non ho mai parlato di abbandondare il monitoraggio, anzi!! Quello che ho detto è che non mirerei mai i rapporti, ma non rinuncerei mai ai monitoraggi, proprio per l'importanza che ho sottolineato in caso di gravidanza.

@Chicaice: i metodi che danno consapevolezza della propria fertilità servono proprio a questo, a darci la consapevolezza. Dovrebbero poter far sentire la donna più in controllo della situazione, non meno. Se producono questo effetto, penso che non si stanno utilizzando nel modo appropriato e/o con lo spirito giusto. Da notare che i metodi naturali arrivano solo fino a un certo punto: se dopo 6-12 mesi di rapporti opportunamente mirati (da verificare che lo siano stati realmente) non si è riusciti a concepire, se lo si desidera è indicato rivolgersi a un centro specialisitico per la riproduzione, perché potrebbero esserci problemi che i rapporti mirati non possono risolvere!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31134
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Chicaice il Mar Mar 15, 2011 1:04 pm

Panicquenn: hai ragione solo che, molto probabilmente, non sono di spirito giusto. Il desiderio è molto forte solo che dopo aver "lavorato ai fianchi" mio marito per circa un anno solo ora che si è deciso e ora io ho quasi la preoccupazione che lui "cambi" idea...quindi vado in "sbattimento"...... sono stata chiara o contorta???
avatar
Chicaice

Numero di messaggi : 135
Età : 36
Data d'iscrizione : 17.04.10

Vedi il profilo dell'utente http://www.mammole.it/forum-gravidanza/ticker/tickers/nd7wl0bnvp

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da LadySpank il Mar Mar 15, 2011 1:08 pm

Panicqueen ha scritto:@LadySpank: Vorrei precisare che io non ho mai parlato di abbandondare il monitoraggio, anzi!! Quello che ho detto è che non mirerei mai i rapporti, ma non rinuncerei mai ai monitoraggi, proprio per l'importanza che ho sottolineato in caso di gravidanza

No: infatti io volevo rispondere a Chicaice e dire soltanto che si tratta di una scelta personale su cui é difficile dare un consiglio. anche io come te sono dell'idea che non si raggiunge quel coinvolgimento a comando, da un lato, e che monitorarsi può servire a sentirsi in sintonia con sè stessi, dall'altro, però chiaramente ognuna può scegliere solo in base alla propria tranquillitá personale e a quella del proprio compagno.
I love you
avatar
LadySpank

Numero di messaggi : 2136
Età : 40
Data d'iscrizione : 28.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da LadySpank il Mar Mar 15, 2011 1:10 pm

Chicaice ha scritto:hai ragione solo che, molto probabilmente, non sono di spirito giusto. Il desiderio è molto forte solo che dopo aver "lavorato ai fianchi" mio marito per circa un anno solo ora che si è deciso e ora io ho quasi la preoccupazione che lui "cambi" idea...quindi vado in "sbattimento"...... sono stata chiara o contorta???

Chiarissima: infatti è proprio quello che stavo cercando di dire: è una scelta solo vostra...segui l'istinto e cerca di non perdere la calma, per quanto è possibile (anche se a volte non è facile...)
avatar
LadySpank

Numero di messaggi : 2136
Età : 40
Data d'iscrizione : 28.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Chicaice il Mar Mar 15, 2011 1:16 pm

Grazie Lady.
avatar
Chicaice

Numero di messaggi : 135
Età : 36
Data d'iscrizione : 17.04.10

Vedi il profilo dell'utente http://www.mammole.it/forum-gravidanza/ticker/tickers/nd7wl0bnvp

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da ranavalentina il Mar Mar 15, 2011 3:25 pm

Chica peró forse il problema non sono solo i rapporti mirati ma il fatto che non ti senti abbastanza supportata in questa avventura da tuo marito..forse parlare apertamente insieme dei vostri sentimenti riguardo al desiderio di avere un bambino e riguardo alla gestione dei rapporti "mirati" ti aiuterebbe a sentieri meno spaventata in questo momento I love you
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Chicaice il Mar Mar 15, 2011 11:00 pm

fuori ot:
ranavalentina ha scritto:Chica peró forse il problema non sono solo i rapporti mirati ma il fatto che non ti senti abbastanza supportata in questa avventura da tuo marito..forse parlare apertamente insieme dei vostri sentimenti riguardo al desiderio di avere un bambino e riguardo alla gestione dei rapporti "mirati" ti aiuterebbe a sentieri meno spaventata in questo momento I love you

Grazie del consiglio. Per farla breve: mio marito non ha mai pensato di avere figli. Questo lo sapevo già da fidanzati. Io invece li ho sempre deisderati, anche perché per me la famiglia è formata da genitori e figli. Detto questo ho parlato con il cuore in mano il giorno del nostro anniversario (giugno scorso) e gli ho fatto capire quanto per me significhi avere un figlio da lui. Un figlio nostro. Ho dovuto cambiare lavoro. Ora per piccoli problemi di salute la mia gine mi ha consigliato di avere ora un bimbo perché altrimenti potrei, in futuro, non riuscire. Quindi riparlando con mio marito abbiamo deciso di aprire i cantieri. Forse sono semplicemente spaventata e ansiolitica.

fine fuori ot
avatar
Chicaice

Numero di messaggi : 135
Età : 36
Data d'iscrizione : 17.04.10

Vedi il profilo dell'utente http://www.mammole.it/forum-gravidanza/ticker/tickers/nd7wl0bnvp

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Panicqueen il Mar Mar 15, 2011 11:10 pm

C'è un topic apposito per parlare di questo, ed è La scelta di avere figli.
OT significa Off Topic, cioè Fuori Topic

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31134
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Leila il Mar Mar 29, 2011 11:32 am

Io sono rimasta incinta della mia prima bimba dopo 3 mesi che frequentavo il mio attuale marito...è arrivata in un modo davvero inaspettato e forse grazie ad una dose di incoscienza mia..non ero poi così digiuna di ovulazione e co. e sapevo che un margine di rischio c'era...e zac...la gravidanza e la bimba sono entrate così prepotentemente nella mia vita, insieme al padre, che si è sconvolto tutto...
(felicemente)..

poi si cerca il secondo, allatto 30 mesi, lascio fare al caso ed ecco due GEU, operate le tube, diagnosi infausta..ed un desiderio di maternità assurdo, fortissimo, irrazionale e bello...Ho peregrinato per luminari che tali non sono (sembra assurdo ma quanto sono meglio le ostetriche, anche in questo campo!)...

Ho capito che se volevo darmi un'altra possibilità dovevo mirare e controllare i miei livelli ormonali..insomma, nulla di poetico...eppure, alla faccia di chi mi diceva che ero una da fivet, al primo colpo mirato ecco la mia seconda gravidanza!

la vita ci mette di fronte a scelte spesso..sta a noi a volte, arrivare a patti con noi stesse per un bene a cui teniamo davvero tanto, come un figlio...
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 42
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da simpleMary il Sab Ott 15, 2011 8:42 am

Ho appena scovato questo topic e mi sono ritrovata nelle parole di molte di voi : che stress i rapporti mirati! Suspect

E' stata una brutta settimana quella ormai trascorsa, forse la peggiore da quando abbiamo iniziato la ricerca ma c'era pure da aspettarselo che prima o poi sarebbe capitato! Ho fatto uno stick Lh per caso al CD13 ed è subito diventato positivo, così abbiamo avuto un rapporto mirato con l'intenzione di continuare a giorni alterni. Il giorno dopo, muco eggwhite e io tutta contenta mi sono detta che l'indomani sarebbe stato il giorno giusto.
Non avevo fatto i conti però con la realtà dei fatti e cioè che non sempre si può farlo "a comando": mio marito era stanco morto e si è praticamente addormentato!!
Io purtroppo ho reagito male e avrei voluto prendermela con tutti, con mio marito che poverino non è un automa, con tutti quelli che ti prendono per pazza quando sentono che monitori la Tb e che ti dicono che sarebbe meglio lasciar perdere, con tutti quelli che senza monitorare niente nel giro di 6 mesi si ritrovano felici e in attesa, insomma ho avuto uno sfogo di rabbia, ho gettato il pearly nel comodino e mi sono ripromessa di lasciar perdere tutto e lasciare che sia il caso a decidere, esattamente come dicono tutti di fare, che è perchè "ho la fissa" della maternità che il figlio non arriva!!
Con mio marito si è ovviamente risolto tutto subito, non potevo avercela con lui per così poco, però sono stati giorni di frustrazione, di tristezza nel cuore!
I sei mesi di rapporti mirati sono alle porte, le indagini su mio marito sono buone e il mio unico pensiero è che forse non abbiamo beccato i giorni giusti, quindi dobbiamo provarci ancora un pò prima di farmi rivoltare come un calzino dai ginecologi!Voglio continuare ad avere la convinzione che sia tutto ok e che riusciremo da soli a realizzare il nostro sogno!
Man mano che il tempo passa, però, si fa sempre più difficile restare di questa idea e una vocina piccola piccola ti sussurra in continuazione all'orecchio: "non è possibile...c'è qlcosa che non va in te se la cicogna non arriva!"

Lo stress insomma è stato tanto e dopo aver parlato molto con mio marito ho dovuto ammettere che senza il Pearly mi sento ancora più spaesata e insicura, che non monitorando faremmo solo un passo indietro perdendo ancora più tempo, così stamattina misuro e al Cd 19 la mia Tb è tutt'altro che post ovulatoria!
L'ovetto insomma ritarda e forse quello del CD13 è stato un falso picco!!
Si prospetta un ciclo lungo ma forse ancora da sfruttare.
Domani partiamo per una settimana di vacanza a Londra e stavo pensando di non portarmi il Pearly ma non ho ancora deciso...

Spero di non esservi sembrata il tipo di donna che dopo il primo mese di ricerca dà di matto(anche se ognuna reagisce a modo suo, non voglio offendere nessuna), anzi, ho sempre cercato di essere razionale e di non farmi prendere dall'ansia soprattutto nei giorni post ovo. Solo che è dura rendersi conto che un tentativo è fallito non appena la Tb scende, passo il giorno prima delle M con un certo nervosismo, quando poi le vedi arrivare....


avatar
simpleMary

Numero di messaggi : 245
Età : 37
Data d'iscrizione : 08.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da simpleMary il Lun Dic 19, 2011 4:39 pm

Posto quì ciò che avevo messo in un topic dedicato che mi sembrava più adatto visto che quì se ne parla solo da un punto di vista psicologico, pardon. silent

La mia domanda è questa ed è rivolta alle ricercande e non: quando cominciate (o comincereste) ad avere rapporti mirati?Aspettate che lo stick diventi positivo o fissate dei giorni?
Questo ciclo vorrei tanto sfruttarlo al massimo, io di solito sapendo che ovulo intorno al 17° ci provo tipo il 15° 17° e 18° oppure 14° 16° 18° e tengo d'occhio il muco.

Cerco di evitare di cominciare prima perchè sennò so già come va a finire e cioè che poi ci stanchiamo e diventa uno stress (vedi mia risposta precedente) . Evitiamo di farlo più giorni di seguito anche perchè pare che la qualità degli spermini sia migliore facendolo a giorni alterni (sarà vero?).
Lo so che non tutte condividono questo modo di fare ma voglio solo essere sicura di beccare i giorni giusti. Insomma che gli spermini siano sempre lì a disposizione se l'ovulo dovesse passare da quelle parti !

Le buone intenzioni ci sono sempre ma l'idea di perdere il giorno giusto mi manda in ansia....che ne dite voi?
avatar
simpleMary

Numero di messaggi : 245
Età : 37
Data d'iscrizione : 08.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Panicqueen il Lun Dic 19, 2011 4:47 pm

simpleMary ha scritto:Evitiamo di farlo più giorni di seguito anche perchè pare che la qualità degli spermini sia migliore facendolo a giorni alterni (sarà vero?)
E' stato detto in tantissimi topic, no: questa regola vale solo se c'è un fattore di infertilità maschile, altrimenti semplicemente si stanno dimezzando le proprie chances.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31134
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da simpleMary il Lun Dic 19, 2011 5:27 pm

Quindi senza rendermene conto ho sbagliato tutto fino ad ora !!!!

Che se ne fosse già parlato ne ho un vago ricordo anche io, ma non credo in tantissimi topic altrimenti avrei gestito le cose diversamente e poi poco fa ho inserito diverse chiavi di ricerca ma non sono riuscita a ritrovare dove se ne fosse già parlato....forse è capitato commentando qualche grafico o in un topic che però non fosse completamente dedicato, è capitato nel discorso insomma. Lo dico davvero col cuore in mano, non voglio assolutamente sembrare polemica!

Da quel che mi sembra di capire in rete insomma è importante sì beccare il giorno giusto ma anche avere una attività sessuale costante durante tutto il ciclo per favorire un certo ricambio, anche se poi nella maggior parte dei casi (ditemi se sbaglio) si finisce col farlo così frequentemente nella finestra fertile che poi negli altri giorni si rischia di non farlo proprio.
Certo tutto dipende dalla frequenza dei rapporti che normalmente una coppia ha,intendo già quando non era alla ricerca. Se lo si faceva una volta a settimana è ovvio che farlo a giorni alterni (circa 3 volte a settimana) rappresenta un cambiamento.....che le coppie non vivono tutte allo stesso modo: pig pig oppure Suspect !!!
avatar
simpleMary

Numero di messaggi : 245
Età : 37
Data d'iscrizione : 08.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Leila il Mar Dic 20, 2011 12:22 pm

Io non ho mai beccato il giorno giusto, ma quelli precedenti che ritengo più importanti, anche perché più facili da individuare...il giorno esatto dell'ovulazione può anche ingannare, primo perché la certezza non c'e mai e se andiamo oltre di un giorno rischiamo seriamente di essere già infertili, secondo perché anche il giorno stesso, se per caso ovuliamo al mattino presto, si rischia che alla sera che e' il momento deputato ai rapporti, se ne sia già andato a far benedire.
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 42
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da valix il Mar Dic 20, 2011 12:49 pm

Io ti dico per adesso non ho volutamente mirato i rapporti, ho la fortuna che in prossimità dell'ovulazione (fino al giorno precedente) il mio sex drive cresce. Quindi basta seguirlo e i rapporti, in retrospettiva, risultano mirati.
Questo mese mi sono ripromessa di darci dentro un po' di più, ma già ieri sera eravamo stanchi morti e ci siamo addormentati come salami. Ma da oggi non si transige, onde evitare di perdere il giorno prima e il giorno dell'ovulazione si fanno i compiti tutte le sere!
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da LadySpank il Mar Dic 20, 2011 1:01 pm

Simplemary, io non conosco la tua sitauzione, ma capisco le tue perplessità. "mirare" é una scelta importante, che può anche condizionare la vita della coppia. secondo me il segreto é trovare l'equilibrio giusto tra la spontaneità (forse in questo la natura ha aiutato più la donna) e il "monitoraggio"...è una faccenda talmente delicata che ogni coppia che cerca ha la sua storia e la sua magia. Tu puoi fare molto, nel senso che osservarti e conoscere il tuo copro ti insegna a cogliere il momento giusto per la mira (beccare il giorno preciso dell'ovulazione - come dice Leila - é fortuna e comunque si può stabilire solo dopo; l'importante é capire e sapere qual é la finestra fertile); dall'esterno magari un medico ti può aiutare a valutare dopo se la mira é stata presa bene e se le condizioni di entrambe erano favorevoli in quel momento (basta anche un'infezione o un'influenza per "annullare" la validità del tentativo). però dalla tua testa e dal tuo cuore passa l'energia (naturalemnte se fisiologicamente é tutto a posto)...e su quella nessuno dall'esterno può intervenire ... Per il discorso "pause", sono d'accordo con te, anche perchè limitarsi solo alla finestra fertile rende il tutto ancora più "programmato", peró ovviamente quello dipende anche dall'"atmosfera", oltre che da problemi logistici, di tempo e da varie non sempre calcolabili. In becco alla cicogan di nuovo I love you
avatar
LadySpank

Numero di messaggi : 2136
Età : 40
Data d'iscrizione : 28.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da tatina il Mar Dic 20, 2011 2:06 pm

Leila ha scritto: il giorno stesso, se per caso ovuliamo al mattino presto, si rischia che alla sera che e' il momento deputato ai rapporti, se ne sia già andato a far benedire.

Leila scusa, ma di solito allora avviene così visto che la tb il giorno in cui avviene l'ovulazione scende...(ho detto una cavolata?)
avatar
tatina

Numero di messaggi : 378
Età : 36
Data d'iscrizione : 05.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da valix il Mar Dic 20, 2011 2:27 pm

Però scusate, c'è qualcosa che non mi torna.
Normalmente viene considerato fertile anche il giorno successivo all'ovulazione, quindi mi chiedo se io la mattina prendo la temperatura (probabilmente molto bassa) e sto ovulando, faccio sesso la sera sono comunque nella finestra fertile.
Ditemi che è così altrimenti non ho capito una piffero fino ad ora!
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rapporti mirati

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum