La storia della nostra nascita

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Valeria il Lun Set 26, 2011 2:19 pm

Muahahah questa dell'incendio mi mancava!! Ma pensa te... se mi fossi trovata lì credo che avrei sputato fuoco personalmente, altro che! Però raccontata così è quasi comica... che furba l'infermiera eh!
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9390
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da revolution il Mar Set 27, 2011 12:55 pm

Eccomi!
Io sono nata a 8 mesi scarsi e mio fratello pure! Mia mamma racconta che quando le si sono rotte le acque non se lo aspettava era troppo presto. Mi ha sempre detto che sono nata in una splendida giornata di novembre con il sole e l'aria frizzantina, che si, ha avuto dolori, ma che poi si dimentica tutto. A quei tempi i padri stavano ad aspettare fuori! Quindi mio babbo non ha assistito alla nascita (con grande dispiacere, dice).
La cosa peggiore è che lei pensava di avermi perso perché alle altre mamme portavano i loro piccoli e invece io non le venivo portata perché ero in incubatrice... a vedermi non si direbbe ma sono nata sottopeso! Si è rassicurata solo quando finalmente l'hanno portata da me!

Quando sono rimasta in stato interessante mia mamma mi ha detto di dire alla ginecologa che io e mio fratello eravamo nati prematuri e lei temeva potesse succedere anche a me.
Mia figlia è nata di 38 settimane scarse, quindi lievemente prematura, ma solo perché mi hanno indotto il parto dopo che si era appena forato il sacco e perdevo liquido amniotico.
Mio marito è stato con me, si è preso anche una bella partaccia quando cercava di togliermi il sudore di dosso, ma io sentivo troppo male, l'induzione mi ha fatto partorire in solo 4 ore niente punti.
Quando mi hanno tolto l'induzione l'ostetrica mi ha detto che se volevo potevo farmi la doccia ed io le ho risposto: "si sono tutta sudata voglio lavarmi" invece mi hanno fatto sedere in bagno e mi hanno massaggiata la pancia e la schiena con l'acqua. E' stato fantastico!
Alla fine, quando si iniziava a vedere la testa mio marito mi ha detto che la vedeva che aveva i capelli ed io sono solo riuscita a dire all'ostetrica che era una bugiarda perché mi stavano mentendo!
Invece poco dopo la mia cucciola era sulla mia pancia, strillante... e questo mi doveva far capire già tutto!

Ah una cosa, a me sono iniziate le contrazioni alle 18 circa, alle 19.30 mi hanno portato a fare la doccia ed i miei sono andati a prendersi un panino per poi mandare mio marito a prendere qualcosa, tanto secondo loro, c'era tempo! Quando sono tornati ero già in sala parto!!!! il mio più grosso terrore era passare tantissime ore in travaglio ed invece non è stato così!

avatar
revolution

Numero di messaggi : 48
Età : 47
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 17.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da atam il Mar Apr 10, 2012 6:22 pm

Uff... io quando penso alla mia nascita mi inc...o!
Mia mamma ha incominciato ad avere contrazioni e dilatazione già al 7 mese. Allora il medico le prescrisse riposo assoluto ma non so se oltre a questo prendesse anche qualcosa per inibire le contrazioni.
Arrivata a termine ed essendo corsa in H subito (era il primo parto e non era sicuramente informata) non le hanno dato il tempo materiale di travagliare in santa pace e le hanno fatto subito l'ossitocina. Risultato: si è velocizzato talmente il tutto che stava collassando e le hanno "dovuto" mettere la mascherina dell'ossigeno e praticare la kristeller. Come potrete immaginare, nonostante l'episiotomia c'è stata una forte lacerazione. Poi mi hanno portata via e hanno continuato a spremerla per far uscire la placenta.

Forse però sono più traumatizzata io che non lei. Per lei è stato normale così. Non ha alcun dubbio.
avatar
atam

Numero di messaggi : 1007
Età : 31
Data d'iscrizione : 28.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Panicqueen il Ven Ago 31, 2012 1:44 pm

up! E voi?

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31276
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Onigiriyum il Ven Ago 31, 2012 3:19 pm

Mia madre non è mai scesa in dettagli splatter. L'unica cosa che ha sempre ribadito relativamente ai suoi due parti (ho anche un fratello, più piccolo di me di un anno e mezzo) è che si è imposta di non gridare né fare altre esternazioni "melodrammatiche" (non so perché 'sta cosa la disturbasse tanto). So che per il mio parto ha tribolato un po' di più (se ho capito bene il travaglio è durato tutta la notte, mio fratello invece l'ha sputato fuori in quattro ore).

Mia madre comunque ha sempre trasmesso del parto un'immagine abbastanza a tinte fosche (è sempre stato il metro di paragone per qualunque tipo di dolore/disturbo fisico) ma non credo che questo abbia influito sulla mia decisione di non avere figli. Mia nonna, infatti, ha sempre compensato egragiamente affermando che il mal di denti è decisamente peggiore (e sono disposta a crederle).
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 51
Data d'iscrizione : 08.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Sguisch il Ven Ago 31, 2012 4:11 pm

Mia mamma mi ha detto che il mio parto è stato abbastanza tranquillo, da quello che so è andata in ospedale nel tardo pomeriggio e io sono nata alle 23.00. Ha fatto più fatica con mia sorella, secondo lei perchè non ha ripetuto il corso pre-parto e non si ricordava più come comportarsi... boh...

Io in effetti non sono particolarmente spaventata dal parto in se, forse proprio perchè la mia nascita mi è sempre stata raccontata come abbastanza facile...
avatar
Sguisch

Numero di messaggi : 240
Età : 40
Data d'iscrizione : 11.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Blue il Ven Ago 31, 2012 4:23 pm

Io so solo che sono nata verso mezzogiorno "dopo una notte piuttosto laboriosa" e che mia mamma mi ha vista solo per un momento di schiena prima che mi portassero via (era il 1980).
Mia mamma non ne parla spesso, penso più per pudore che per altro. So ceh comunque non è stata una passeggiata
avatar
Blue

Numero di messaggi : 673
Età : 37
Data d'iscrizione : 29.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Isis il Ven Ago 31, 2012 5:14 pm

mia madre ha iniziato ad avere le doglie mentre guardava Mary Poppins - e anche tutte le volte che lo vede se lo ricorda - sono iniziate sabato sera e io sono nata sabato mattina. personalmente non mi ha mai detto che sia stato difficoltoso, ma estremamente lungo e faticoso... e direi!

mi ha raccontato che mio padre entrò in sala parto, ma quando me ne stavo per uscire scappo via dalla sala e quanto era triste perchè ha potuto prendermi in braccio solo dopo un mese perchè sono stata portata d'urgenza in incubatrice e ci sono rimasta un mese.

personalmente non mi ha mai parlato negativamente del parto, certo fa male ma appena hai tuo figlio tra le braccia dimentichi tutto, e così mi ha detto anche mia sorella, ma per quanto mi riguarda il parto in sè mi fa un pò paura.
avatar
Isis

Numero di messaggi : 1949
Data d'iscrizione : 20.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Panicqueen il Lun Nov 30, 2015 12:41 pm

up! E voi?

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31276
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Jessyca il Mar Dic 01, 2015 9:11 am

Guarda caso giusto ieri si parlava proprio della mia nascita , cosa dire in 2 parole lunga e molto faticosa perché la sottoscritta non ne voleva sapere di nascere tanto è vero che son nata di ben 41 settimane, mia madre è stata ricoverata il 31 dicembre verso le 20 di sera ma non aveva nessun dolore nulla di nulla ma ormai era deciso se non si smuoveva qualcosa giorno dopo cesareo ma cosi non è stato, ricorda bene che dopo aver visto i fuochi dalla finestra è iniziato un lieve mal di pancia e in meno di 2 ore è arrivato il travaglio vero e proprio, ricorda i dolori come se fosse ieri, ad ogni modo si sa quando si vuol nascere di notte è un serio problema ma quando è giorno di festa ancora peggio, un gentile medico ha pensato bene di darle qualcosa per non farle avviare il parto perché completamente brilli, quindi lei soffriva io volevo nascere ma niente da fare dopo il cambio turno un altro medico fa il classico giro di visite iniziano alcuni lavaggi e li ecco che tutto inizia mia madre era completamente stremata non aveva più forza e al momento delle spinte è stata aiutata da una gentile infermiera che (come dice sempre mamma) si butto sulla pancia per aiutare lei e me.. Morale sono nata dopo 13 lunghe ore il 1 gennaio
avatar
Jessyca

Numero di messaggi : 495
Età : 25
Data d'iscrizione : 14.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da LucyintheSky il Mar Dic 01, 2015 10:03 am

Questo racconto è tragicomico Shocked
La parte comica è indubbia, e sono felice che alla fine sia andato bene, ma mi sembra assurdo dare ad una partoriente un farmaco per arrestare il travaglio, perché gli operatori sono tutti brilli!
Poi ti vorrei rassicurare sui parti in notturna, riescono in genere molto meglio perché meno gente c'è in giro, meglio è per la partoriente. Tanto il personale minimo per le emergenze si trova cmq
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Jessyca il Mar Dic 01, 2015 10:16 am

Direi molto Tragicomico per non parlar di quello che c'era nella saletta dove si erano riuniti chi faceva compagnia a mia madre ha contato circa 6 bottiglie di spumante e 3 pandoro da matti vero? Per i parti notturni sempre pensato come te, ma 2 son le cose o qui dove abito io son tutti incompetenti o la "mia famiglia" è sfortunata dopo me son successi 2 parti notturni con tanto di farmaco per questo fantomatico arresto all'ultima non ci son riusciti perché mia zia andando all'ultimo momento li ha fregati e ricorda benissimo la scena del "mettila di la e dalle qualcosa se la vedono gli altri domani tra poco noi andiamo via e l'altro tizio, non può è completamente dilatata, oggi noi ridiamo ma è la cosa è seriamente preoccupante, ad ogni modo ormai la prassi che qui vien detta è sempre la stessa parto di notte andate all'ultimo momento da quel che vedo è un vizietto che va di moda qui Suspect
avatar
Jessyca

Numero di messaggi : 495
Età : 25
Data d'iscrizione : 14.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da LucyintheSky il Mar Dic 01, 2015 10:26 am

Davvero agghiacciante, non c'è proprio niente da ridere. Ma nessuno ha fatto segnalazione all'asl? (mi scuso per l'OT)
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Jessyca il Mar Dic 01, 2015 10:31 am

(mi scuso anche io per OT) onestamente con me non ricordo ma credo di no altrimenti lo sapevo per la prima zia si ma se ne son usciti con un bel "parola mia contro tua" e non hanno concluso nulla, agghiacciante si molto ma ridere perché almeno siam tutti qui soprattutto io che ero in mano a dottori brilli
avatar
Jessyca

Numero di messaggi : 495
Età : 25
Data d'iscrizione : 14.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia della nostra nascita

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum