Rischio di trombosi e gravidanza

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da betty il Sab Nov 06, 2010 9:08 am

Si tratta della complicazione flebologica più grave legata alla gravidanza.
La trombosi in genere è legata alla maggiore coagulabilità del sangue in gravidanza, associato a qualche evento che ne scatena la attivazione (immobilizzazione, trauma, parto, taglio cesareo, varici, ecc). Questo avviene tipicamente verso il terzo trimestre. Da un punto di vista evolutivo ha presumibilmente, l'obiettivo di obiettivo di proteggere le donne da eventi emorragici in occasione del parto.
Alcune pazienti sono portatrici di difetti congeniti della coagulazione che sono scoperti in occasione della comparsa della trombosi.
L'attivazione della coagulazione nella vena provoca la formazione di un trombo che chiude il vaso e ne provoca una reazione infiammatoria.
I fenomeni trombotici possono manifestarsi come tromboflebite superficiale o come trombosi venosa profonda.
Allego questo che mi pare esaustivo. http://www.sigo.it/Documenti/LineeGuida/statementcondivisosigo_siset.pdf

Questa settimana visita ematologica di controllo a causa della trombosi venosa profonda estesa al braccio dx (vene succlavia, ascellari) del 2008. Tutto bene a parte la consapevolezza che questa è una di quelle tacche che sulla cintura rimarranno per sempre. Per la prima volta mi ha messo davanti alla condizione di donna in età fertile che i caso di gravidanza (e non è al momento il mio settore) dovrà considerarsi un essere a rischio. Seguire una profilassi specifica e soprattutto mi ha intimato di non aspettare i 40 anni....

Non voglio creare timori e paure nelle fertiline che sono in gravidanza, solo portare la mia esperienza personale. E assolutamente ho grande stima del mio ematologo che non sta osservando solo il so settore ma considera la persona con tutti il suo intorno. Quindi farmaci sospesi, altri evitati, analisi con troppe radiazioni evitate, quindi una professionalità estrema che non posso che apprezzare. Non ha fatto nemmeno terrorismo!!! Anzi quando mi ha salutato mi ha detto "ci risentiamo con dolci notizie" Suspect Shocked Neutral bounce confused

Cosa pensate del tema e cosa ne sapete?
avatar
betty

Numero di messaggi : 1738
Età : 40
Data d'iscrizione : 18.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da sea il Sab Nov 06, 2010 3:52 pm

Io ne ero consapevole, è uno dei tanti rischi legati alla gravidanza e ai primi 40 giorni dopo il parto...però ero molto serena. Sicuramente se avessi avuto un'esperienza come la tua forse lo sarei stata di meno, però di sicuro tu hai dalla tua parte che in caso di gravidanza da quel punto di vista sarai monitoratissima
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Sab Nov 06, 2010 4:59 pm

betty ha scritto:Alcune pazienti sono portatrici di difetti congeniti della coagulazione che sono scoperti in occasione della comparsa della trombosi
O in occasione di infertilità, poliabortività o un evento di morte in utero.
Non so se si applica a tutti i casi, perché forse dipende da come è messo il cariotipo a fattori di coagulazioni (quali, se c'è omozigosi, ecc), ma in alcuni sicuramente il rischio è azzerato (pari a zero) quando in gravidanza si assume l'eparina, che viene prescritta nelle donne che hanno gravidanze dopo questi trascorsi.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31270
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da betty il Sab Nov 06, 2010 11:34 pm

e infatti il mio ematologo mi ha testualmente detto "in caso di gravidanza prima chiami me e poi tua mamma". Questo perchè nei casi come il mio la profilassi deve iniziare da subito.
Comunque devo dire che è stato affascinante leggere che si presume che la maggiore densità del sangue (che poi può portare alla trombosi) potrebbe essere legata al fatto che il corpo della donna si prepara al momento del parto e ad eventuali emorragie.
avatar
betty

Numero di messaggi : 1738
Età : 40
Data d'iscrizione : 18.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da ranavalentina il Dom Nov 07, 2010 5:02 pm

La maggior parte dei difetti congeniti della coagulazione vengono purtroppo scoperti così com'è successo anche a DK, Vale, BM.. ovviamente se c'è questa predisposizione eventi che aumentano il rischio come prendere la pillola o la gravidanza peggiorano le cose... ma sapendolo in anticipo esiste appunto l'eparina che risolve il problema
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da kangoora il Mar Gen 11, 2011 7:12 pm

or bene, in questo forum si trova proprio tutto eh...come ho fatto a starci lontana per così tanto tempo?
Allora vi racconto un po' la mia storia (che alcune di voi già conoscono..): all'età di 21 anni ho avuto un'embolia polmonare che inizialmente non riuscivano a riscontrare e l'avevano "scartata" come ipotesi vista la giovane età..
Dopo vari esami hanno scoperto che ho un'iperomocisteinemia congenita aggravata dall'assunzione della pillola (Arianna) e fumo...
per un anno e mezzo sono stata in cura anticoagulante con il Sintrom e ora prendo l'aspirinetta e acido folico ogni giorno. Ogni anno faccio un controllo ematologico per stare più tranquilla e faccio gli esami del sangue per vedere se è tutto regolare. L'ultima visita purtroppo non l'ho potuta fare con la mia dottoressa perchè era in ferie e mi ha visitata un dottore mai visto prima. La cosa che mi ha fatta preoccupare è stata che anche lui mi ha chiesto se avevo intenzione in un futuro di avere i figli...La mia risposta è stata: certo! (è un mio grande desiderio anche se ora come ora non è il momento) lui ha cominciato a descrivermi i rischi che corro e mi ha detto che dovrò essere seguita di più vista la precedente esperienza....volevo piangere!
Già la mia dottoressa all'inizio me l'aveva detto, ma poi nel tempo mi aveva tranquillizzata dicendomi che non mi dovevo preoccupare che eventualmente avrei dovuto fare solo delle punturine e basta...il fatto che anche questo medico me l'abbia specificato di nuovo mi ha lasciato sto dubbio pazzesco....non posso pensare di rinunciare ad una gravidanza per questo evento che mi ha già condizionato la vita da morire....
ora chiedo a voi: sono così alti i rischi o posso pensare anche io di avere un domani un bimbo/a senza troppe preoccupazioni?

avatar
kangoora

Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 17.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da ranavalentina il Mar Gen 11, 2011 7:42 pm

kangoo..i rischi ci sono per tutti, tu hai la fortuna di sapere in anticipo che hai un problema perciò se ti fai seguire e ti tieni controllata e segui la terapia che ti daranno (molto probabilmente eparina sotto cute), molto probabilmente filerà tutto liscio La cosa importante è conoscere il problema e trovare un ematologo di fiducia che ti segua!
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da kangoora il Mar Gen 11, 2011 8:29 pm

grazie Rana!!!quindi tu pensi che una volta che il medici o il ginecologo che mi seguirà sa del problema farà di tutto per garantirmi una gravidanza serena?
I love you
devo dire che mi hai tranquillizzata molto!
avatar
kangoora

Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 17.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da dipkick il Mer Gen 12, 2011 3:02 am

Kangoo, tu sai che nessuno puo' capirti meglio di me, vero? I love you
Io sinceramente, come te, non rinuncerei mai ad avere figli per questo mio problema . Il medico che ti ha un po' spaventato (sara' anche perche' era un uomo e quindi forse ci e' andato giu' con un po' meno sensibilita' ? ) probabilmente non e' un superesperto nel campo...
perche' si', e' vero che per noi i rischi sono svariate decine di volte piu' consistenti, ma e' anche vero che la "profilassi" (non so se si puo' usare questo termine ) con eparina li abbassa di molto .
Certo, anch'io mi faccio mille pare (per esempio su come possano fare un cesareo a una donna che sta assumendo eparina ), ma ho anche la tranquillita' di poter contare sui medici che rappresentano forsse il top nel mondo per questi problemi (l'equipe del dott. Mannucci, del policlinico di milano). La dott. Martinelli, con cui avevo parlato, che ha anche scritto piu' di un libro su "trombosi e gravidanza", mi aveva si' raccomandato di farmi seguire fin da prima del concepimento, ma mi aveva anche rassicurato moltissimo!
Un bacio
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2088
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da greenhope il Mer Gen 12, 2011 5:31 am

O forse non essendo il tuo medico abituale ci ha tenuto a informarti del fatto che devi essere seguita e devi far presente questo tuo problema. Per quello che ne sa lui potresti non essere sufficientemente informata sul problema.
Credo l'abbia fatto per prudenza.
avatar
greenhope

Numero di messaggi : 2193
Età : 39
Data d'iscrizione : 01.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da kangoora il Mer Gen 12, 2011 7:34 am

Ciao dip!!!tu sì che mi capisci!!! ahahah I love you io sono seguita da una dottoressa, è molto carina e disponibile...ora è da un po' che non la sento, ma più volte in passato,in preda alle mie paure, la chiamavo e mi ha sempre rassicurata dicendomi che prendendo l'aspirinetta e la folina ora ho la stessa probabilità delle persone che non hanno problemi di coagulazione di avere altri episodi di trombosi....sto medico però, mannaggia a lui, mi ha cominciato a descrivere delle cose allucinanti tipo: quando la pancia cresce comprime la vena "di sti cazzi" ecc..
Greenhope lo so che lo deve dire e spiegare i rischi che si corrono, ma a volte i medici porebbero essere un po' più delicati nel dire le cose....
:roll: Shocked
Dipkick tu come la vivi questa cosa?mi piacerebbe confrontarmi per sapere se sono io paranoica o è normale dopo un episodio di questo tipo avere certe paure....(se magari stiamo andando off topic ci sentiamo in privato...)


Ultima modifica di kangoora il Mer Gen 12, 2011 8:29 pm, modificato 1 volta
avatar
kangoora

Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 17.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da betty il Mer Gen 12, 2011 10:16 am

Kangoora se sei in zona ud per pm ti passo il nome del mio ematologo, onestamente non ha fatto terrosismo ha solo detto che la gravidanza deve essere eventualmente seguita tutto qui!
avatar
betty

Numero di messaggi : 1738
Età : 40
Data d'iscrizione : 18.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da kangoora il Mer Gen 12, 2011 7:06 pm

ok, buono a sapersi....allora aspetto il tuo pm :) grazie mille!
avatar
kangoora

Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 17.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da ranavalentina il Mer Gen 12, 2011 9:16 pm

DK con l'eparina a basso peso molecolare l'intervento si può fare, diciamo che è meglio se è programmato ma anche se non lo è considera che chi assume l'anticoagulante orale (coumadin) e deve affrontare un intervento proprio in vista dell'intervento deve passare all'eparina, perchè è più maneggevole e perchè agisce su altra via della coagulazione, quindi dà meno problemi
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da dipkick il Gio Gen 13, 2011 1:05 am

grazie ranina I love you molto rassicurante (non che io ambisca al cesareo, eh? ).
Kangoo, ovvio che periodicamente mi faccio le pare ma come ti ho detto non la vivo perticolarmente male (almeno, ora che non ci sono "dentro") perche' cmq la gravidanza me la immagino come un periodo talmente bello e magico che tutto passa in secondo piano . Ovviamente anche per il mio ragazzo non e' facile, diciamo che il pensiero spaventa forse piu' lui di me .
Insomma, da una parte non vedo l'ora di "provare" per vedere cosa succede drunken e poi e' un motivo un piu' per dirmi (e dire al mio ragazzo ) che considerato anche questo problema, e' meglio non aspettare troppo !! con l'eta' i rischi aumentano...

un piccolo ot: qualche tempo fa ho letto su internet uno studio in cui dicevano che nel mondo esistono (per quanto ne sappia la "scienza") solo 70 persone con la stassa variazione genetica allo stato omozigote che ho io

che culo, eh?! Cool
:roll:

Anyway, dai Kangoo, viviamo rilassate ! drunken
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2088
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da kangoora il Gio Gen 13, 2011 6:52 am

I love you ok, be positive!
ok allora entro 3-4 anni max dobbiamo metterci all'opera :) e puntare ai giorni di semaforo rosso eh?!

un sorriso.
avatar
kangoora

Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 17.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Gio Gen 13, 2011 3:10 pm

Kangoo io sto facendo un tirocinio al Centro di Fisiologia della Riproduzione Umana di Careggi e assisto ai colloqui tra i medici e le coppie che fanno indagini per problemi di fertilità e poi eventualmente ricorrono alla gravidanza assistita; oggi c'era proprio una coppia che procederà con l'inseminazione e in cui lei ha l'iperomocisteinemia e la ginecologa si è assicurata che prendesse integratori appositi (Vitamina B6, B12 e acido folico) e non ha battuto ciglio. Non hanno discusso le cause della sua condizione e non so se questo può fare differenza sulla gravità del quadro (su questo RV ci può confermare o meno), ma comunque la ginecologa non ha battuto ciglio. Ed è comunque una coppia alla quale lei sta cercando di procurare una gravidanza, se fosse stato un ostacolo serio, immagino che l'avrebbe fatto presente.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31270
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da kangoora il Gio Gen 13, 2011 9:18 pm

ok, a questo punto mi viene da dire che sia meno preoccupante di quanto sembri e mi abbiano detto....SONO PROPRIO CONTENTA!I love you io prendo regolarmente ogni giorno l'acido folico quindi in teoria dovrei stare tranquilla, vero?
da quello che so lo consigliano anche alle donne che sono in cerca di una gravidanza e di cominciare anche 2-3 mesi prima del concepimento per prevenire la spina bifida nel nascituro....ora,secondo te Panic se una donna ha preso per tanti anni l'acido folico ha meno probabilità che nascano bimbi con questo tipo di problemi o bastano e sono sufficienti 2-3 mesi + il periodo di gestazione?quali altri benefici ha l'acido folico che tu sappia? (se siamo ot e di questo si parla in un altro topic mi puoi mandare il link please?) drunken
avatar
kangoora

Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 17.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da ranavalentina il Gio Gen 13, 2011 9:21 pm

no, non ha un effetto accumulo, quindi non conta averlo preso per anni però ti rispondo nel topic apposito!
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da Valesax il Dom Apr 01, 2012 5:47 pm

Eccomi... Ritorno a scrivere (anche se ho letto sempre) in questo topic. Ho dato qualche anticipazione a PQ ma sono decisa a condividere questa cose!

Dopo una serie di visite da differenti ginecologi... Mi sento un po' un'aliena! Io ho avuto un episodio ictale mentre prendevo la pillola, ho omocisteina alta e una mutazione eterozigote del fattore di Leiden. Qui non trovo nessuno che desideri avermi come paziente! Ho incontrato un primo ginecologo che mi ha fatto fare gli esami e che ha capito dov'era il problema ma poi ha cambiato ospedale e... Dove sta adesso non c'è pronto soccorso pediatrico e, a suo dire, la possibilità di seguire una mia possibile gravidanza che tutti valutano come alto rischio!
Sono andata da un altro e stessa menata, sono andata dal terzo e idem... Adesso vado dal quarto! Vediamo come va! Nel frattempo hanno speso tutti paroloni su quali problemi potrei avere: aborti, distacchi, possibilità di convulsioni e ictus ecc...
PARANOIA totale!

E a dirvela tutta, la paranoia mi passa dentro con una violenza inaudita! Sono quasi morta e credo di poter affermare che esser quasi morta mi ha reso forse fragile, forse insicura ma da quel giorno ho una paura allucinante di morire, prima pensavo di essere immortale e adesso, mi cago addosso!!! Non so se ho il coraggio vero, effettivo di arrivare in fondo! E comunque queste cose non mi aiutano!
avatar
Valesax

Numero di messaggi : 2239
Età : 37
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 22.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.valentinasuardi.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da Leila il Dom Apr 01, 2012 7:22 pm





mah, che strano..io navigo in CUB e di donne messe così anzi, molto peggio ce ne sono a bizzeffe ed hanno avuto uno o più figli....

sei iscritta in quel forum?
E' una miniera di info tecniche...

Mi dispiace per quello che hai passato, non oso immaginare come tu sia stata e ti sia sentita..ti abbraccio
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 42
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da sea il Dom Apr 01, 2012 8:10 pm

Ciao Vale, che piacere rileggerti, ti ho pensato spesso. Mi dispiace leggere che nessuno ti voglia seguire decentemente e che ti mettano tante tante paure. Spero che tu possa trovare un medico che ti aiuti a valutare i pro e i contro di una gravidanza nelle tue condizioni, senza fare terrorismo però.
Comunque posso capire la tua paura, non dev'essere per niente facile convivere con quest'incubo
Un abbraccio forte forte
Tienici aggiornate I love you
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da betty il Dom Apr 01, 2012 8:56 pm

Ciao Vale se vuoi contattarmi in privato posso darti il nome del mio ematologo, mi ha sempre detto che gravidanze ne hanno seguite tante e tutte a buon fine I love you lo stesso che come scrivevo mi ha detto a me che nel caso scoprissi una gravidanza prima chiamo lui e poi mia mamma!
avatar
betty

Numero di messaggi : 1738
Età : 40
Data d'iscrizione : 18.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da Valesax il Dom Apr 01, 2012 8:57 pm

Sea
Leila, non conosco quel forum, ma ci volo! Grazie della dritta.
Qui è un po' così, pare che solo un ospedale tra i 4 presenti qui abbia modo di accollarsi i nostri casi! Fa da riferimento per le gravidanze ad alto rischio (quale pare sarebbe la mia) quindi ti ci mandano direttamente! Adesso andrò direttamente dal responsabile della divisione gravidanze alto rischio e vediamo cosa mi dice! Pare che sia l'abbinamento di omocisteina elevata e fattore di Leiden che aumenti i rischi brutalmente!
Betty: subito!
avatar
Valesax

Numero di messaggi : 2239
Età : 37
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 22.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.valentinasuardi.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da Gloria il Ven Giu 15, 2012 2:01 pm

a proposito del "non aspettare i 40 anni" per avere una gravidanza nei casi in cui c'è rischio di trombosi...mi sapete dire qualcosa in più? Aumenta esponenzialmente? C'è un'età in particolare da cui è più pericoloso per qualche motivo? Grazie... I love you
avatar
Gloria

Numero di messaggi : 1162
Età : 32
Data d'iscrizione : 12.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rischio di trombosi e gravidanza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum