Vestibolite vulvare

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da dianaluna il Dom Mag 10, 2015 7:58 pm

Firmato!
avatar
dianaluna

Numero di messaggi : 348
Età : 40
Data d'iscrizione : 26.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Artemide il Dom Mag 10, 2015 8:09 pm

Grazie a tutte ragazze I love you Se Isis non la faceva notare non sapevo nemmeno di questa petizione. Probabilmente perchè non è partita dalla mia associazione
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Keira il Mer Mar 23, 2016 10:45 am

Ragazze buongiorno, ho trovato solo oggi questo topic. Io anche purtroppo soffro di vestibolodinia provocata da un ipertono dei muscoli del pavimento pelvico. Sono in cura da un anno abbondate dal Prof. Pesce, un vero esperto di questa patologia, e le cose vanno davvero meglio rispetto all'inizio della cura. è sicuramente una patologia ancora poco conosciuta anche se per esperienza personale posso dire che molte donne ne soffrono (con diverse entità naturalmente) e purtroppo pensano sia normale ad esempio avere dolore ai rapporti o provare bruciore ogni tanto.
Io al momento sto finendo si scalare l'unico farmaco che ancora stavo prendendo, e ho giusto deciso di provare ad avere un bimbo...speriamo bene I love you
avatar
Keira

Numero di messaggi : 463
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da cinciarello il Sab Lug 22, 2017 7:00 pm

Ciao a tutte...scrivo qui perché ho bisogno di un parere dalle più esperte in quanto ho il dubbio atroce di avere una vestibolite.
Come ho scritto nel topic delle infezioni vaginali sono nel pieno di una recidiva di candida, ma stavolta oltre al fatto che non mi sta passando con la terapia che usavo di solito, ho un sintomo nuovo e terrificante: un dolore molto acuto al clitoride, in un punto preciso in alto a dx, che comunque si irradia, ma al tatto è in un punto molto preciso come se fosse ferito o contuso...in realtà è integro e solo molto arrossato.
Questa cosa mi sta buttando moto giù anche perché ho avuto un netto peggioramento da ieri per cui ho scritto subito a Manfredini, ma essendo weekend leggerà lunedì...ho cercato info sul prof. Pesce e ho visto che visita a Roma...qualcuna ha idea della tempistica per avere un appuntamento?
Sto passando un periodo molto brutto e adesso ad un passo dalle.ferie ho il terrore di stare male...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Keira il Sab Lug 22, 2017 7:14 pm

Prenota subito da Pesce,la lista di attesa è lunghetta...siamo sui 2 mesi circa,ma vale davvero la pena perché è un ottimo professionista! Che altri sintomi hai?
avatar
Keira

Numero di messaggi : 463
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Artemide il Sab Lug 22, 2017 7:41 pm

Cincia come mi dispiace! Prenota subito da Pesce, io a Bologna avevo dovuto aspettare quasi 4 mesi nel 2013. Lui comunque ti farà prendere gli antimicotici se l'infezione non regredisce in poco tempo. Perchè purtroppo la candida è una causa scatenante della neuropatia (io ne sono l'esempio). Tuttavia, dovresti vedere se il dolore persiste anche ad infezione rientrata.
Ti mando un abbraccio grande grande I love you Anche io sono davvero a terra come umore
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da cinciarello il Sab Lug 22, 2017 7:51 pm

Mi accorgo di essere sempre contratta perché ogni volta che provo a rilassare trovo che stavo completamente contratta...gli altri sintomi sono i classici della candida che non accenna a.passare e poi ho delle fittarelle al centro del pube.
Mercoledì ho fatto un'anestesia locale proprio.sul pube per la rimozione di un Nevo verrucoso con dtc e mi hanno fatto 3 punture per poi desistere prima.della rimozione totale in quanto non prendeva più.
Grazie Keira e Artemide...è molto costoso Pesce?...e con 2 mesi di attesa se quando tocca a me ho le mestruazioni vado lo stesso?
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Keira il Dom Lug 23, 2017 11:47 am

Pesce visita anche con le mestruazioni quindi vai tranquilla! È costoso ma ne vale la pena.dai sintomi che dici probabile ci sia contrattura, puoi andare sul sito di cistite.info dove trovi molto consigli se già non li conosci!
avatar
Keira

Numero di messaggi : 463
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Artemide il Dom Lug 23, 2017 12:05 pm

Allora anni fa era 140€ la prima visita, 70€ le riabilitazioni del pavimento pelvico ma quoto keira ne vale la pena. Io le facevo con la sua assistente (Silvia di Maria) le mani più d'oro che ho trovato!
Tienici aggiornate I love you
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da cinciarello il Dom Lug 23, 2017 1:34 pm

Grazie davvero, siete preziosissime...domani chiamo subito (il numero è quello unico per le prenotazioni sia a Roma che a Bologna, giusto?) e poi in base all'attesa valuto se andare comunque nel frattempo dalla mia ginecologa ed esporle il problema così valuta anche la situazione candida.
Devo dire che da ieri, con il Saginil, il dolore è rimasto localizzato nello stesso punto, ma mi sembra meno forte (è comunque molto presente).
Quello che vi chiedo è se, dai sintomi che vi ho descritto, può realmente trattarsi di vestibolite.
Mi sto rendendo conto che, probabilmente, ho sempre avuto dei tratti che mi predisponevano prima o poi ad un evento acuto come questo e cioè:
mi è capitato spesso di avere bruciore durante i rapporti anche in assenza di infezioni, l'ho attribuito alle mucose eccessivamente sensibilizzate dalle continue recidive del passato.
Questi episodi sono capitati sempre e solo in fase luteale.
Mi è capitato di avere dolore al clitoride dopo i rapporti, ma spariva da solo in qualche ora, massimo un giorno.
Ho avuto un dolore inspiegabile all'anca per molti mesi fino a che un osteopatia illuminato me lo ha trattato agendo sul perineo che ha trovato molto contratto, da quella volta per un lunghissimo periodo non ho più avuto bruciori nei rapporti.
A volte, anche se me la sto facendo sotto, quando mi siedo per fare pipì ci mette una vita per iniziare ad uscire.
Spessissimo se provo a rilassare il pavimento pelvico lo trovo contrattissimo.
P.S. ho il terrore degli antidepressivi...sono una tappa obbligata del trattamento?
Grazie ancora, vi aggiorno spero presto...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da gutsygibbon il Dom Lug 23, 2017 3:15 pm

Ciao cincia, si il numero è quello centralizzato. Dai sintomi che descrivi, e anche dall'esperienza avuta con l'osteopata, potrebbe essere vestibolite e contrattura, quindi fai benissimo a prenotare intanto da Pesce. Gli antidepressivi non sempre li prescrive, dipende dalla situazione, ma nel caso si tratta di dosi molto più basse di quelle che si prendono in caso di depressione. Ci sono tante ragazze che li prendono e che non hanno problemi, quindi non preoccuparti, e poi potrete anche valutare insieme come procedere.
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da cinciarello il Lun Lug 24, 2017 11:37 am

Grazie Gutsy!
allora...intanto vi dico che il dolore è progressivamente diminuito da quando sto usando il saginil...ovviamente questo mi ha portata a tralasciare un po' il discorso candida per cui ho urgente bisogno di una ginecologa per un'occhiata generale.
L'appuntamento con pesce è per il 26 settembre e costa ben 250 euro! ma credo sia meglio stroncare sul nascere questa mia nuova tendenza...
Grazie ancora a tutte I love you
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da gutsygibbon il Lun Lug 24, 2017 3:40 pm

Cincia credo che associandosi spendendo pochi euro a cistite.info onlus(4 euro) o vulvodinia.info siano previsti forti sconti per le associate (su cistite.info dice da 240 a 150 euro), io lo farei, intanto su entrambi i siti ci sono molti consigli su quello che intanto tu puoi fare in autonomia per stare meglio. Sicuramente il caldo afoso di questi giorni non è di aiuto per niente, anzi.
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Artemide il Lun Lug 24, 2017 4:43 pm

Quoto il consiglio di Gutsy! Io faccio parte dell'associazione VIVA vulvodinia e ci sono gli sconti sulle visite. Basta che gli fai vedere la tessera associativa e ti confermo 140€ la prima visita, 100€ i controlli e 70€ le riabilitazioni. Ti lascio illink.
Sennò anche i forum. Scegli quello che preferisci
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Valeria il Lun Lug 24, 2017 5:24 pm

Cincia ho letto tutto adesso, mi ricordavo che qualche tempo fa avevi parlato della contrattura... mi dispiace tanto per queste nuove preoccupazioni e ti auguro di risolvere presto I love you

Comunque cavolo, anche io ci metto un bel po' a far uscire la pipì, quando più quando meno ovviamente... soprattutto dopo il sonno, nonostante magari abbia urgenza! Però non ho altri fastidi e non mi pare di essere contratta, posso contrarre volontariamente e poi rilasciare ma in stato "rilassato" ho comunque questa caratteristica. L'ho sempre data per scontata, dovrei preoccuparmi? L'unica cosa che potrebbe influire è che soffro di ansia fin da bambina, ne sto ricercando l'origine proprio adesso.
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9401
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da gutsygibbon il Lun Lug 24, 2017 5:50 pm

Ciao Valeria può esserci un po' di contrattura soprattutto se dici anche di soffrire un po' di ansia, magari poi è così leggera che non hai altri problemi. Se vuoi a Milano c'è la fisioterapista Ileana Luglio che tratta e diagnostica le contratture e anche lei fa gli sconti alle associate
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Valeria il Lun Lug 24, 2017 8:26 pm

Ciao, grazie, mi segno il nome e credo che più avanti approfondirò :)
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9401
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da cinciarello il Mer Lug 26, 2017 9:18 am

Ciao...vi aggiorno un po'.
Il dolore è completamente sparito, credo per merito del saginil e anche di una tachipirina 1000 presa domenica sera.
Lunedì sono andata da una ginecologa, la quale mi ha spiegato che per i dolori della vulvodinia è efficace l'ibuprofene, ma io stavo già molto meglio quindi mi sono fatta bastare la tachipirina del giorno prima.
Come capita sempre quando vado dalla ginecologa non esco da lì con delle risposte certe...resta sempre un po' di confusione e incertezza...mi ha detto che devo indagare sulla presenza di malattie reumatiche come la fibromialgia perché ci sono studi che dimostrano la relazione con le recidive di candida (ma di questo vi scrivo nel topic sulle infezioni vaginali).
Insieme al dolore acuto al clitoride è passata anche la sensazione di contrazione perenne anche se non sono completamente rilassata.
Se non dovesse ripresentarsi mi consigliate di mantenere l'appuntamento da Pesce e approfondire la questione?...io penso che anche solo un episodio potrebbe indicare una tendenza pericolosa a scivolare in quella direzione...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da gutsygibbon il Mer Lug 26, 2017 10:16 am

Ciao cincia, bene che ora stai meglio! Io ti consiglio di mantenere l'appuntamento da Pesce, perchè come hai detto ti potrebbe ricapitare se hai notato un trend negativo in questi mesi, speriamo di no, però potrebbe trattarsi di una contrattura/vestibolite subcliniche che normalmente non ti danno noie, ma in certi momenti si, e secondo me vale la pena di indagare, magari se fra un mese continui a non avere proprio problemi ci ripensi. A me Pesce ha diagnosticato anche la fibromialgia, sa farlo, quindi a maggior ragione ti consiglio di approfondire con lui per avere una prima risposta certa. Poi sono stata anche dalla reumatologa che ha confermato la diagnosi, ce l'ho e ci convivo bene, la diagnosi non è una condanna.
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Artemide il Mer Lug 26, 2017 11:16 am

Cincia anche io terrei l'appuntamento. Ma mi sento di tranquillizzarti. Per la vulvodinia di grado severo (tipo la mia) non c'è antidolorifico che tenga. Quindi se i sintomi ti sono passati così ti direi di stare abbastanza serena.
Invece vorrei sapere come usi il saginil. L'ho sentito nominare ma nessuno me l'ha mai prescritto. un abbraccio I love you
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da cinciarello il Mer Lug 26, 2017 1:19 pm

Grazie mille ragazze,
Artemide il Saginil lo uso esternamente 2 volte al giorno, ho risentito anche Manfredini che mi ha consigliato di continuarlo fino a remissione completa dei fastidi (ho ancora un po' di arrossamento e bruciore e la ginecologa non ha rilevato candida "attiva" per cui sono da considerarsi solo come postumi dell'infezione) I love you
Gutsy, quindi per te la fibromialgia poteva essere all'origine delle cistiti recidivanti?...indagherò facendo intanto le analisi del sangue così ho anche qualcosa da portare a Pesce oltre alla patata dolente
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da gutsygibbon il Mer Lug 26, 2017 2:21 pm

Nel mio caso non saprei se è nato prima l'uovo o la gallina... La cistite purtroppo ce l'ho da quando avevo 15 anni, e il sospetto di fibromialgia è insorto molto dopo, quando già ero in cura da Pesce che mi aveva già diagnosticato vulvodinia e contrattura, e venivo da 2 anni di cistiti e bruciori tremendi. Gliene ho parlato e mi ha fatto il test dei tender points. Poi la reumatologa ha confermato la diagnosi ma ha voluto farmi tutte le analisi per escludere altre malattie autoimmuni.
Di solito Pesce non richiede analisi, però vedi tu se portarti avanti intanto, secondo me se non hai proprio la pulce nell'orecchio per la fibromialgia puoi aspettare la visita. Di fatto a me la diagnosi ha cambiato poco, dopo qualche mese ho migliorato lo stile di vita e sono stata molto meglio, non ho mai preso medicine e la fibromialgia non mi accorgo di averla.
Una correlazione in genere penso che ci sia, perchè in fondo si parla di una neuropatia che può essere su tutto il corpo, quindi a volte chi ha cistiti o vestibolite ne soffre, ma non sempre.
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da cinciarello il Mer Lug 26, 2017 3:29 pm

Grazie infinite I love you
ho cercato qualche info su internet, ma i sintomi di cui si parla mi sembrano così comuni a tanto altro...se e quando ne avrai voglia sarei felice di saperne un po' di più anche con un topic apposito.
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da gutsygibbon il Mer Lug 26, 2017 3:41 pm

avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Artemide il Mer Lug 26, 2017 4:10 pm

cinciarello ha scritto:Grazie mille ragazze,
Artemide il Saginil lo uso esternamente 2 volte al giorno, ho risentito anche Manfredini che mi ha consigliato di continuarlo fino a remissione completa dei fastidi (ho ancora un po' di arrossamento e bruciore e la ginecologa non ha rilevato candida "attiva" per cui sono da considerarsi solo come postumi dell'infezione) I love you  
Me lo segno per il futuro il saginil. Grazie Cincia! alla fine localmente hai continuato con azul? Io non la tollero accidenti. Vado solo di yogurt, normogin e olio di iperico per ammorbidire la pelle devastata. Mi scuso per l'OT
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2385
Età : 24
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vestibolite vulvare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum