Cistite e disturbi urinari

Pagina 3 di 23 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 13 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da coccinella il Gio Giu 23, 2011 2:12 pm

l'altro giorno ho sentito dire da una conoscente che il monuril non si può prendere più di una volta l'anno. ma è vero? confused
avatar
coccinella

Numero di messaggi : 2804
Età : 39
Data d'iscrizione : 17.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Panicqueen il Gio Giu 23, 2011 2:32 pm

No. E' un blando disinfettante, come ogni farmaco, non è corretto prenderlo in modo ravvicinato o abusarne, perché si creano resistenze, ma non c'è motivo di limitarlo a 1 volta l'anno specificatamente. Come ha detto Luthien, se c'è un problema di recidive, chiaramente va affrontato come si deve e usare sempre lo stesso farmaco perde efficacia, per via, appunto delle resistenze. Ma se viene usato con successo in episodi isolati, non c'è problema.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da LucyintheSky il Ven Giu 24, 2011 7:28 am

Alla fine ieri sera ho preso una bustina di monuril, che avevo già a casa e che in passato aveva fatto il suo dovere. Mentre invece stavolta mi è sembrato acqua fresca
Secondo me ho sbagliato a partire con l'approccio soft, avrei dovuto prendere direttamente il monuril...
Ora che faccio? Prendo un'altra bustina di monuril, passo al ciproxin o continuo con l'integratore GSE + granuli omeopatici?

Stamattina ho fatto il bidet con 3 gocce di tea tree oil e, cercando un pò su internet, ho scoperto che in caso di cistite si può prendere anche per bocca (2 goccine in un bicchiere d'acqua). Qualcuna ha mai provato?
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Luthien il Ven Giu 24, 2011 8:26 am

non hai sentito nessuna attenuazione dei sintomi?io di solito ne prendevo due bustine e poi scompariva.per il tea tree non ho mai provato per bocca e onestamente non ti saprei dire se funziona o meno
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7915
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da LucyintheSky il Ven Giu 24, 2011 8:29 am

Non posso dirmi ancora certa degli effetti perché il dolore si acuito sempre la sera. Ma stamattina mi sono svegliata già maluccio, quindi penso che potrà solo peggiorare
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da cinciarello il Ven Giu 24, 2011 8:29 am

non sono un'esperta di cistite, ma ho recentemente accudito mia madre che ha avuto un attacco violentissimo causa accumulo di farmaci...in generale sarebbe meglio evitare l'antibiotico a priori, ma ormai non puoi fare urinocoltura per orientarti meglio...il ciproxin dà parecchio disturbo e in più ti espone al binomio molto diffuso cistite/candida...ma io non faccio testo perchè non prendo antibiotici da anni perchè ho sempre trovato il modo di evitarli mettendoci magari un po' di più a guarire (dico sempre che sono disposta a prenderli solo in caso di setticemia Twisted Evil )
sul tea tree per bocca non so, ma male sicuramente non fà...perchè non provi il d-mannosio? per essere completamente naturale è molto veloce come effetto (se il ceppo è sensibile...)
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da nike il Ven Giu 24, 2011 8:33 am

FUnziona, ma fa schifo e resta un po' sullo stomaco. Mettici un po' di miele! Hai provato la tisana? Dai, non demordere, senza massacrarti, però!
avatar
nike

Numero di messaggi : 5592
Età : 45
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da LucyintheSky il Ven Giu 24, 2011 8:53 am

Ieri non ho avuto il tempo di passare dall'erboristeria, ci provo oggi
In realtà sono disperata, oltre che per il dolore allucinante, per il w-e di mare e di maialate che vedo sempre più compromesso
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da June il Ven Giu 24, 2011 1:32 pm

Lucy, con il D-Mannosio (Ausilium) la remissione dei sintomi per me è stata velocissima (bruciore in calo dalla prima assunzione e sparito nell'arco di una settimana). Credo dipenda anche dal contenuto di bicarbonato dell'Ausilum che alcalinizza le urine e fa sparire il bruciore.
Come sollievo infatti anche un bicchiere di acqua calda e bicarbonato 2-3 volte al giorno aiuta (ma una punta di bicarbonato! Sennò viene la diarrea! Esperienza personale!). Peccato che fa vomitare!
Nel mio caso il ciclo eradicante di Ausilium consigliato qui ha fatto un buon lavoro (insieme a omeopatia, nutriflor e yoghurt in loco, come ho già detto, ma l'Ausilium era l'attacco di punta specifico per la cistite).
Se lo prendi ti consiglio di prendere in una volta 10-12 confezioni. Costa, ma ammortizza la spedizione e copre tutto il ciclo di eradicazione. Io ne ho una scorta in casa così che al primo avviso di bruciore (vero o presunto) io possa attaccare senza pietà Twisted Evil
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da LucyintheSky il Ven Giu 24, 2011 3:48 pm

Grazie dei consigli June!
Grazie a questa tua ultima testimonianza ero all'ultimo click necessario per ordinare Ausilium dal sito, e questi mammalucchi del sito non permettono di pagare nè con paypal nè con carta di credito! Shocked
Quanto costa Ausilium in farmacia?
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da June il Ven Giu 24, 2011 4:35 pm

LucyintheSky ha scritto:questi mammalucchi del sito non permettono di pagare nè con paypal nè con carta di credito! Shocked
Quanto costa Ausilium in farmacia?
No Lucy, non in farmacia! Costa più del doppio (22 euro contro i circa 10 del sito).
Fai un bonifico o paga per contrassegno, è comunque meglio!
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Elisina il Ven Giu 24, 2011 5:06 pm

Io che ho sofferto di cistite emorragica recidiva però, Lucy, con tanto di morfina in ospedale, ti dico candidamente che al posto tuo il monuril lo avrei preso non subito, di più
Spero che con Ausilium tu ora riesca ad avere un po' di sollievo.. un bacino!!
avatar
Elisina

Numero di messaggi : 8703
Età : 40
Data d'iscrizione : 22.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Luthien il Sab Giu 25, 2011 7:52 am

dovresti pagarlo a prezzo pieno quindi mi sembra sui 22 a scatola.io di solito pago sempre dalla postepay facendo una ricarica sulla loro.mi è sempre sembrato il metodo più rapido per riuscire ad ottenere la merce in un paio di giorni però riconosco in effetti che è un pochino seccante il fatto di non poter pagare con carta
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7915
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da gutsygibbon il Sab Giu 25, 2011 12:45 pm

ciao Lucy, io prendo ausilium da anni, puoi anche pagare tramite bollettino postale una volta ricevuto il pacco...esatto loro spediscono al momento dell'ordine.
cmq ora è troppo importante che tu lo prenda, quindi io ti consiglio di prendere 2 scatole in farmacia, qualcuna disponibile subito ce l'ha.
Elisina prendere Monuril subito è il metodo peggiore per incorrere in recidive e abbassare le proprie difese.
io per 2 volte sono riuscita a sconfiggere la cistite con ausilium, le altre 2 nn ce l'ho fatta, ma io sono un caso davvero sfi.gatissimo..e la mia tolleranza al dolore è davvero bassa..percui praticamente chiunque può farcela..o almeno tentare..e cmq anche quando nn ce la feci tenni botta per 2 settimane...così che riuscii a prendere almeno l'antibiotico giusto.
Lucy poi facci sapere! sai che la dose in fase acuta è di almeno 5 bustine al dì..io ne presi anche 10..
se puoi vai di tisane di malva ed equiseto
June...mi chiedo questa cosa da un pò ma sei sui cistite.info? io lì sono Frens
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da sefora il Sab Giu 25, 2011 12:57 pm

io ho sofferto spesso di cistite anche emoraggica...mi trovo benissimo col Mictasol blu, ovvero blu di metilene, che non fabbricano più Shocked perché quando mi trovo bene con qualcosa, sparisce dal mercato? Twisted Evil
Poi ho sempre preso come antibiotico il Pipram, fomenta le recidive o è un buon farmaco? Ora che vi conosco, proverei Ausilium La ginecologa voleva prendessi Monuril...
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da gutsygibbon il Sab Giu 25, 2011 1:15 pm

il blu di metilene era una buona soluzione purtroppo...infatti lo hanno tolto dal mercato.
tutti gli antibiotici sefora tendono ad abbassare le difese immunitarie, favorire la candida, alla fine è un ciclo che si autoalimenta..il pipram è l'antenato del ciproxin in pratica. con questo nn voglio dire che gli antibiotici nn vanno mai presi, però secondo me e secondo la mia esperienza oltre che quella di altre ragazze che seguo costantemente si ottengono veri risultati con il d-mannosio preso come prevenzione e cura in determinati modi, tisane, fermenti lattici ecc.
se poi una volta all'anno è necessario prendere l'antibiotico nn è la morte di nessuno..ma nn è corretto prenderli subito, anche perchè appunto al 90% dei casi il d-mannosio è risolutivo..o quantomeno aiuta a prevenire tantissimo e a tamponare in attesa dell'antibiogramma
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da sefora il Sab Giu 25, 2011 1:19 pm

oh grazie GG dei consigli. Ma mi sai dire come mai, se il blu di metilene era un buon prodotto, non lo fabbrichino più?
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6816
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da gutsygibbon il Sab Giu 25, 2011 1:29 pm

probabilmente era poco richiesto...e magari in più qualche casa farmaceutica che produce antibiotici ha fatto la voce grossa....
cmq credo che il mannosio sia migliore perchè il blu di metilene era cmq un disinfettante mentre questo nn è un disinfettante ma è in grado di distaccare per affinità i batteri dalla vescica e anzi aiuta anche a ricostruire l'epitelio e le mucose vescicali danneggiate da continue recidive.
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Nbj il Dom Giu 26, 2011 11:25 am

Stavolta la mia cistite si è fatta sentire! Shocked
Un paio di mesi fa ero convinta di averla debellata prendendo per due o tre di giorni delle gocce di Echinacea. I sintomi erano scomparsi ed ero davvero gasata dall'effetto immediato che avevo ottenuto... invece un paio di settimane fa ho cominciato di nuovo a star male, stavolta peggio del solito. Lo stimolo di far pipì era continuo, avevo sempre bruciore durante la minzione... non vi dico che incubo dover stare fuori di casa per tutto il pomeriggio con il solletichino costante alla vescica
Anche stavolta sono andata convinta di Echinacea: dopo tre giorni ho avuto un bel miglioramento, ma poi sono riprecipitata nell'incubo-pipì (senza che avessi sospeso le gocce, eh).
A quel punto sono corsa tipo percorella smarrita dal mio medico di base, il quale mi ha fatto fare un ciclo di Tavanic (ho dovuto giocare a fare il vampiro per una settimana) e mi ha prescritto un esame delle urine per il prossimo venerdì. Speriamo sia sparito tutto... anche lui crede che in realtà mi portassi dietro questa cistite da molto tempo e che, dopo un po' di quiescenza ottenuta con i metodi naturali, sia venuta fuori un po' più aggressiva del solito.
avatar
Nbj

Numero di messaggi : 146
Età : 30
Data d'iscrizione : 09.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da gutsygibbon il Dom Giu 26, 2011 12:33 pm

a volte succede Nbj..a me è successo così ben 2 volte..in cui poi ho dovuto prendere l'antibiotico..
stai prendendo fermenti lattici?
consiglio anche a te il mannosio...l'echinacea può essere che in effetti ti abbia portato dei benefici, ma credo che l'ausilium sia molto più efficace
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Nbj il Dom Giu 26, 2011 2:35 pm

Come copertura il medico mi ha prescritto Fiorilac, che contiene fermenti lattici e vitamine del gruppo B.
Il mannosio e l'ausilium me li segno, se posso evitare gli antibiotici lo faccio volentieri!
avatar
Nbj

Numero di messaggi : 146
Età : 30
Data d'iscrizione : 09.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Luthien il Dom Giu 26, 2011 8:12 pm

Domanda a chi assume ausilium: mia madre ha notato che alcune bustine sembrano rovinate... in pratica invece di essere una polvere bianca, sono un solido cristallizzato marrone con un cattivo odore e sapore...a voi è capitato?io ho pensato che magari essendo uno zucchero è normale che col caldo cristallizzi però se viene alterato sapore e odore forse non è normale
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7915
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da LucyintheSky il Lun Giu 27, 2011 9:03 am

Lut, non ho visto particelle marroni ma "fiocchi" più grandi dei soliti granuli sì

Intanto grazie a tutte per i pareri I love you
Ricapitolando: mercoledì è iniziata la cistite subito acuta e ho preso solo prodotti naturali/omeopatici che non sono stati sufficienti; giovedì ho contunuato allo stesso modo ma prima di andare a letto ho preso il monuril; venerdì stavo meglio e ho preso solo le robe del primo giorno; da sabato ho iniziato con l'Ausilium (comprato in farmacia).
Ho preso solo due bustine al giorno però, non avevo idea che se ne potessero/dovessero prendere di più. Da ieri mi sento quasi uscita dal tunnel, ho anche fatto il bagno a mare (ma non l'amore )
Avrei intenzione di continuare con fermenti lattici e Ausilium fino ad esaurimento scorte, con quante bustine al giorno proseguo?
E infine, devo fare analisi delle urine o tampone?
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da gutsygibbon il Lun Giu 27, 2011 12:07 pm

@ Luth...è successo ad altre di notare quello che dici, l'azienda si è rifornita d silice colloidale da un altro fornitore per un pò e alcune bustine in effetti sono così. ma non è compromessa nè l'efficacia, nè la tollerabilità, è solo un pò più difficile da sciogliere, cmq hanno già ripreso a rifornirsi dal fornitore precedente.

@ Lucy...tra 2 settimane fai l'urinocoltura..
ora se nn hai disturbi procederei con 4 bustine al dì, da ridurre a 3 al dì dopo una settimana, con 3 farei 2 settimane o meglio un mese, poi riduci moolto gradualmente. se hai rapporti prendi sempre una bustina nel post e sempre 3 il giorno dopo.
visto che hai preso il monuril metterei anche dei fermenti in vagina.
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da LucyintheSky il Lun Giu 27, 2011 1:23 pm

Perfetto, grazie Gutsy!
Mi tocca fare questo ordine in contrassegno, come mi sento vintage!

edit: che ne pensate di questo articolo? --> da Altroconsumo
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 23 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 13 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum