Cistite e disturbi urinari

Pagina 1 di 23 1, 2, 3 ... 12 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Panicqueen il Dom Ott 10, 2010 4:39 pm

Nuovo topic per discutere delle infezioni e altri disturbi del tratto urinario.
Trovate altre informazioni nel vecchio topic, parola chiave: Cistite
Qui potete trovare un forum gemellato, che si occupa interamente di questi disturbi:
http://cistite.info/joomla/index.php/home

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da gutsygibbon il Mar Nov 02, 2010 3:54 pm

è una sopresa per me leggere questo topic!
sapevo PQ che eri in contatto con Rosanna..o almeno l'ho saputo 3 gg fa
io lì sono moderatrice, si parla anche di terapie anticandida, contrattura muscoli pelvici, vestibolite vulvare e altro.
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Disturbi urinari

Messaggio Da June il Dom Dic 05, 2010 3:27 pm

Che cavolo! Mi è tornata l'accoppiata cistite-candida assente da mesi! Non so se dare la colpa al fatto che ho usato gli assorbenti invece della coppetta alle ultime rosse, o alla performance troppo impegnativa del mio sposo
Ora vado a beccare la farmacia di turno, stanotte di fisso ci va il Monuril
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da gutsygibbon il Dom Dic 05, 2010 8:55 pm

June non usare monuril!
alla lunga o è inutile o fa peggio! leggi qui!
http://cistite.info/joomla/index.php?option=com_jfusion&Itemid=29

ho cistite da 10 anni e da 1 sto ottenendo risultati buoni con il d-mannosio
il monuril tra l'altro è uno dei peggiori.. eventualmente meglio neofuradantin o levoxacin
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1396
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da cinciarello il Dom Dic 05, 2010 11:38 pm

concordo in pieno con GG...il d-mannosio fà miracoli!!!!
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6083
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da June il Lun Dic 06, 2010 2:01 pm

Grazie belle, ieri la farmacista mi ha consigliato un rimedio fitoterapico al Cranberry e miracolosamente pare funzioni! Il bruciore è quasi andato dopo solo 2 fialette (una al giorno). Si chiama Cistyase Urto. Per il Monuril serviva la ricetta, non lo sapevo perché l'ho sempre scroccato a mia madre :P
Adesso mi istruisco sul d-mannosio, grazie della dritta!
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da nimue il Lun Dic 06, 2010 2:06 pm

io ripropongo sempre questo prodotto: NOCIST sia in capsule sia in succo, associato al propoli in due giorni mi fecero passare la cistite emorragica.
avatar
nimue

Numero di messaggi : 2889
Età : 35
Località : Monfalcone
Data d'iscrizione : 11.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da ranavalentina il Lun Dic 06, 2010 9:14 pm

ultimamente in cranberry v per la maggiore perchè sono usciti degli studi che ne dimostrano l'efficacia
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da June il Mar Dic 07, 2010 7:40 am

In effetti il cranberry sembrava aver fatto effetto, senonché stamattina alle 5 sono andata a fare pipì ed è tornato il bruciore, anche se sembrava più diffuso verso la patata. Per la patata ho tentato il rimedio dell'ostetrica (lo yogurt!) e sembra aver migliorato la situazione. Per la cistite ho preso la terza fialetta di cranberry, e ora la situazione pare rientrata. Il D-mannosio eventualmente lo trovo in farmacia? E il NOCIST?
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da nimue il Mar Dic 07, 2010 8:14 am

il nocist sia in farmacia sia in erboristeria.
avatar
nimue

Numero di messaggi : 2889
Età : 35
Località : Monfalcone
Data d'iscrizione : 11.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da June il Mar Dic 07, 2010 8:19 am

Thanks!
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da June il Dom Dic 12, 2010 3:38 pm

Qui la storia si trascina troppo a lungo...
Temo di dover iniziare la terapia con il d-mannosio, perché qualsiasi altro rimedio non-antibiotico mi dà un sollievo solo temporaneo (ho provato il cranberry che acidificava, ma era solo palliativo, poi il bicarbonato di sodio che alcalinizzava ma mi ha dato disturbi all'intestino).
Chi ha provato il d-mannosio mi sa dire quale ha preso? Quello puro o quello integrato nell'Ausilium?
E con quale dosaggio?
Grazie I love you
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da ranavalentina il Dom Dic 12, 2010 8:31 pm

June se continui a stare male io mi farei l'antibiotico per farla passare e poi inizierei una terapia non farmacologica per non farla tornare.. perchè se te la trascini troppo a lungo è rischioso..
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da June il Dom Dic 12, 2010 9:08 pm

Grazie rana, la questione è che la fase acuta è passata e ora più che altro avverto un fastidio noioso ma intermittente (tipo per un giorno sto bene, ma il giorno dopo mi torna lo stimolo eccessivo ad urinare per mezza giornata...).
Insomma, mi sembra di avere una "coda" dell'infezione
Dici che è comunque il caso di passare all'antibiotico?
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Luthien il Dom Dic 12, 2010 9:26 pm

scusate ho una domanda da porvi per mia madre.lei soffre sempre di infezioni alle vie urinarie causate da Escherichia coli.Sono anni che non riesce a debellare completamente l'infezione (ovvero passa ma dopo pochissimi mesi ritorna).Dall'ultima urinocoltura aveva una carica batterica di 40 milioni di colonie (cioè una roba bestiale).Il secondo problema è che a furia di prendere antibiotici sta diventando resistente a qualsiasi tipo.Il suo urologo le ha consigliato dopo quest'ultimo antibiotico di fare nuovamente l'urinocoltura e di iniziare un antibiotico preventivo a basso dosaggio per impedire che l'infezione ritorni.posso dirvi la mia sincera opinione?secondo me è una gran cazzata prendere antiotici a vita anche se a basso dosaggio...ovvio che poi il batterio diventa resistente...o sbaglio? dite che una volta debellata momentaneamente l'infezione, il d-manniosio possa dare una mano anche a lei?grazie
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7915
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da June il Dom Dic 12, 2010 9:49 pm

Ciao luth, non so che dire al momento, sto iniziando ora a informarmi sulle cure a lungo termine per la cistite
Del d-mannosio si parla molto bene, sembra che riduca drasticamente la carica batterica nella vescica attirando i batteri dell'Escherichia coli e trascinandoli via con la pipì. Però io non ho un'esperienza diretta, quindi quello che dico va preso con le pinze!
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Panicqueen il Dom Dic 12, 2010 11:01 pm

June se non hai mai fatto un'urinocoltura, è la prima cosa da fare
e deve essere un clean-catch, cioè dopo aver lavato i genitali esterni, prima urina del mattino, scartando il primo getto, ad almeno 7 giorni dall'ultimo antibiotico.
Da lì, puoi valutare il da farsi soprattutto per il lungo termine. Per il breve termine invece quasi sempre hai bisogno di un antibiotico per farla passare, se è una vera cistite infettiva, ma sempre tenendo presente che qualsiasi batterio può sviluppare resistenza, e in particolare E.Coli già da questo problema, essendo resistenete a moltissimi antibiotici.

Il d-mannosio è attivo con l'Escherichia Coli, per esempio, ma non si parla di altri patogeni. Per evitare recidive batteriche è importantissimo tenere l'intestino regolare, avere una corretta igiene intima quando si usa il bagno (sempre bidet se possibile e sempre pulirsi da davanti a dietro, MAI viceversa), bere tanto, urinare spesso, specialmente prima e dopo i rapporti, evitare indumenti stretti e sintetici.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Luthien il Lun Dic 13, 2010 10:31 am

Panic queste sono cose che fa mamma regolarmente ma non ha risolto il problema...pensa che una volta un ginecologo le ha detto "Si vede che non ti lavi" Shocked purtroppo è particolarmente soggetta a queste infezioni ma non abbiamo mai capito perché...adesso cercherà di debellarla con gli antibiotici ma poi basta...cioè penso che non si possano assumere antibiotici a vita...queste profilassi antibiotiche secondo me non hanno proprio senso.però io non capisco una cosa: gli urologi consigliano questa cura con d-mannosio?si può fare da sé oppure bisogna comunque consultare lo specialista?come si fa a sapere quando scalare la dose?
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7915
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Panicqueen il Lun Dic 13, 2010 10:57 am

Il d-mannosio è solo uno zucchero, è una sostanza usata come automedicazione.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da ranavalentina il Lun Dic 13, 2010 12:35 pm

@June: sì potrebbe esserci un'infezione residua, o provi con un antibiotico che prendi sempre (tipo ciproxin) e vedi se ti passa e poi inizi con la prevenzione oppure fai l'urinocoltura con l'antibiogramma e fai una terapia antibiotica mirata, ma di solito si fa in seconda battuta se non è un'infezione recidiva.

@luth: ma le ha consigliato una terapia antibiotica a vita?? Mi sembra ben strano, di solito nei casi a rischio si fa una terapia profilattica ma solo se c'è una causa che si può rimuovere o se si va incontro a qualche procedura..non a vita.. io comunque le proporrei questi integratori preventivi..tentar non nuoce!
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Luthien il Lun Dic 13, 2010 1:52 pm

Rana non proprio a vita ma quasi....mesi di antibiotico per prevenire l'infezione e poi torna puntualmente e non solo torna ma ovviamente il batterio diventa anche resistente all'antibiotico della profilassi.ormai è sensibile solo ad antibiotici via siringa percui la cosa diventerà sempre più pesante e io vorrei farle provare un'alternativa...il suo urologo dice sempre che i metodi naturali non sono scientificamente provati percui lui non li consiglia....ma a quanto pare neanche i suoi cari ed efficacissimi antibiotici la stanno aiutando...anzi quest'estate l'infezione è arrivata fino ai reni
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7915
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da June il Lun Dic 13, 2010 2:57 pm

Con l'igiene sono quasi maniacale, idem con l'alimentazione e l'acqua, mi vesto comoda e quasi sempre jeans di cotone... temo purtroppo che siano i rapporti sessuali a causarmi le recidive
Se veramente sono soggetta a queste ricadute, o interrompo l'attività sessuale o cerco un rimedio preventivo
Grazie dei consigli comunque! Fino ad oggi avevo usato con successo il Monuril ma temo profondamente di creare ceppi resistenti se continuo a reagire con l'antibiotico, ecco perché stavolta ho tentato di farne a meno
Se riesco a liberarmi in tempo stasera vado dal mio medico e mi faccio consigliare sul da farsi, grazie di nuovo! I love you
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da nike il Lun Dic 13, 2010 2:59 pm

June, se posso permettermi.... se davvero pensi che siano i rapporti la causa forse sarebbe da indagare anche la visione psicosomatica...
avatar
nike

Numero di messaggi : 5592
Età : 45
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Panicqueen il Lun Dic 13, 2010 3:30 pm

Concordo in tutti quei casi in cui siano state ben indagate le cause fisiche per la metamedicina la vescica rappresenta il territorio, poiché gli animali marcano il loro territorio con l'urina. Una cistite può rappresentare la percezione di essere invase nel proprio territorio, che non vengano rispettati i propri spazi (intesi anche come bisogni). L'uretra invece riguarda il passaggio dell'urina, e l'uretrite può rappresentare un passaggio di identità che è stato vissuto come contrariante.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31429
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da June il Lun Dic 13, 2010 3:41 pm

Nike e PQ, permettetevi pure, me lo sono chiesto davvero se il disturbo sia legato alla mia "cattiva" esperienza con il sesso.
Ovviamente quando sto male i rapporti di ogni tipo vanno interrotti, perché matematicamente alla cistite mi si accompagna la candida e la sola idea della penetrazione mi fa rizzare i capelli
E questo in un certo senso "rilassa" la tensione in casa, perché l'Astro non si sente messo sotto pressione e io non ho aspettative.
Ma qui vado OT...
Il fatto è che, anche se psicosomatica... è somatica alla fine! Ahia!
avatar
June

Numero di messaggi : 2041
Età : 38
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cistite e disturbi urinari

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 23 1, 2, 3 ... 12 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum