Stipsi (stitichezza)

Pagina 6 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Soshianna il Gio 12 Gen 2012 - 8:40

Ci ho messo molti anni a capirlo... meglio tardi che mai...
Comunque per la stipsi, l'emozione di base è il controllo (come si diceva, sul cibo o su altri argomenti) o il trattenersi (magari dall'essere sè stessi per non dispiacere agli altri)..
avatar
Soshianna

Numero di messaggi : 123
Età : 51
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 19.12.11

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/naturalmenteit/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da cinciarello il Gio 12 Gen 2012 - 12:10

hai centrato il punto!...io ho un intestino regolarissimo, ma alle sue condizioni e cioè solitudine, tranquillità e nessuna pressione...basta un appuntamento troppo presto o qualcuno per casa che mi dice : "andiamo?", "hai fatto?", "sei pronta?"...che vado in tilt e l'intestino si ammutina!!!!! forse tu puoi darmi qualche dritta per renderlo/rendermi meno dipendente dalle condizioni esterne e un po' più autonomo...della serie "chi c'è c'è, a me scappa e vado!"
pensa che quando ho la sveglia alle 6,20 per il turno di mattina per me è impensabile andare prima di uscire...a volte (rarissime) se al lavoro siamo tranquilli ad un certo punto mi scappa in modo molto naturale e vado, ma la maggior parte delle volte mi trascino per giorni e quando mi và bene la faccio a casa nel pomeriggio...ma non sempre succede...a volte hai proprio la sensazione di aver perso il giro... No
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6036
Età : 44
Data d'iscrizione : 11.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Soshianna il Gio 12 Gen 2012 - 12:51

Bè... per prima cosa, visto che saltuariamente "salti" un giorno, ti consiglio un ciclo di agar-agar (vedi interventi precedenti) in quanto và a pulire le anse intestinali da eventuali residui rimasti (ce li abbiamo tutti, chi più e chi meno). Quindi almeno 2 mesi continui, nella misura di 1 o 2 cucchiaini alla sera prima di cena in acqua fredda.

Poi potresti provare 2 fiori di Bach: Impatiens (impazienza, paura di non avere tempo) e Oak (eccessivo senso del dovere). Li fai mettere assieme in farmacia e poi prendi 4 gocce x 4 volte al giorno a digiuno lontano dai pasti.

Un'altra idea è il Magnesio che aiuta la persona a gestire meglio lo stress, ideale per chi è troppo sensibile (in qualunque campo: lavoro, affetti, ecc.).
Lo si può prendere sia oligoelemento (una dose al giorno a digiuno al mattino) o come integratore (magnesio carbonato per esempio, un cucchiaino raso alla sera in acqua calda, bevendo tiepido prima di dormire; comunque la dose varia da persona a persona).
avatar
Soshianna

Numero di messaggi : 123
Età : 51
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 19.12.11

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/naturalmenteit/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da cinciarello il Gio 12 Gen 2012 - 13:09

il magnesio supremo lo prendo tutte le sere ed è proprio grazie a lui che sono diventata regolare!...resta il fatto della stipsi occasionale da stress/cambio abitudini (io sono di quelle che anche in vacanza danno i numeri...)
proverò l'agar agar! ti ringrazio molto!
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6036
Età : 44
Data d'iscrizione : 11.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Soshianna il Gio 12 Gen 2012 - 13:30

Di nulla!
Se il magnesio ti è servito, vuol dire che hai della tensione interiore (chi non ce l'ha? Ma magari tu non la sopporti così bene..)
Casomai quando vai in vacanza potresti aumentare la dose, finchè non trovi la tua, per poi ritornare ale dosi normali quando torni a casa.
Buon agar :)
avatar
Soshianna

Numero di messaggi : 123
Età : 51
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 19.12.11

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/naturalmenteit/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da albapiccola il Gio 12 Gen 2012 - 15:55

Provato l'agar ieri per la prima volta. Oggi sono andata in bagno già due volte. Ti volevo chiedere se lo posso assumere insieme all'acqua magnesiaca (mi piace berla )
Quindi l'agar lo devo assumere 1 cucchiaino al gg per 2 mesi?
Non dà assuefazione? Dopo non avró problemi ad andare in bagno tranquillamente?
Comunque hai ragione, i condizionamenti e le paranoie che mi faccio sicuramente incidono tantissimo. No
avatar
albapiccola

Numero di messaggi : 557
Età : 44
Data d'iscrizione : 16.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da coccinella il Gio 12 Gen 2012 - 17:07

Soshianna ha scritto:
L'unica controindicazione è se qualcuna è intollerante/allergica allo iodio, dato che è una mucillaggine ricavata da un'alga.
se è un'alga, il problema non è quello di allergie o intolleranze allo iodio...è che bisogna stare attenti se si hanno problemi alla tiroide o c'è una predisposizione ad averne. e nel caso chiedere consiglio ad un medico.
avatar
coccinella

Numero di messaggi : 2804
Età : 38
Data d'iscrizione : 17.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da albapiccola il Gio 12 Gen 2012 - 17:31

Infatti per la tiroide ero tranquilla fatto gli esami l'anno scorso ed era tutto ok.
avatar
albapiccola

Numero di messaggi : 557
Età : 44
Data d'iscrizione : 16.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Soshianna il Ven 13 Gen 2012 - 8:53

coccinella ha scritto:
Soshianna ha scritto:
L'unica controindicazione è se qualcuna è intollerante/allergica allo iodio, dato che è una mucillaggine ricavata da un'alga.
se è un'alga, il problema non è quello di allergie o intolleranze allo iodio...è che bisogna stare attenti se si hanno problemi alla tiroide o c'è una predisposizione ad averne. e nel caso chiedere consiglio ad un medico.

Chiedo venia: intendevo quello, ma siccome nella mia "carriera" ho conosciuto varie persone con la tiroide a posto e un'intolleranza spiccata verso lo iodio, solitamente parlo solo di iodio dando per scontato che tutti comprendano. Vedrò di cambiare spiegazione..

L'agar non da assuefazione, è un aiuto meccanico: quando lo smetti torni come prima (se non hai ovviamente risolto il problema). Ma a differenza di altri rimedi non irrita l'intestino, e infatti è indicatissimo per chi ha problemi di colite.
Personalmente l'ho usato 2 anni e quando non ho "sentito" più di prenderlo e ho smesso, ero regolarissima. Ora da un paio di giorni (complice l'averlo suggerito qui) ho deciso di riprenderlo per una pulizia profonda dell'intestino.
avatar
Soshianna

Numero di messaggi : 123
Età : 51
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 19.12.11

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/naturalmenteit/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Soshianna il Ven 13 Gen 2012 - 8:57

albapiccola ha scritto: Ti volevo chiedere se lo posso assumere insieme all'acqua magnesiaca (mi piace berla )
Quindi l'agar lo devo assumere 1 cucchiaino al gg per 2 mesi?

L'acqua con dentro il magnesio va benissimo, puoi berla lo stesso. Solo attenzione che non "rammollisca" troppo le evacuazioni (solo per una questione che può irritare troppo l'intestino).
Per la quantità dell'agar, va bene 1 cucc.ino al giorno x 2 mesi, ma è meglio se ti trovi la tua dose giusta. Due anni fa sono andata avanti per mesi con 2 cucc.ini al giorno..
avatar
Soshianna

Numero di messaggi : 123
Età : 51
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 19.12.11

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/naturalmenteit/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da albapiccola il Ven 13 Gen 2012 - 13:01

Ok grazie! Ho privato 2 gg con 1 cucchiaino al giorno, sembra ok. Vediamo cosa succede. Grazie infinite per i suggerimenti.
Siccome hai parlato di 'carriera' posso chiederti di cosa ti occupi?
avatar
albapiccola

Numero di messaggi : 557
Età : 44
Data d'iscrizione : 16.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Soshianna il Ven 13 Gen 2012 - 13:06

Ho usato il termine "carriera" perchè non sapevo cosa mettere
Comunque sono naturopata (ma non medico) da circa 15 anni ed inoltre studio per diventare consulente (con il mio sposo) di Metamedicina (piscosomatica).
E mi piace tantissimo quello che faccio cyclops
avatar
Soshianna

Numero di messaggi : 123
Età : 51
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 19.12.11

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/naturalmenteit/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da cinciarello il Ven 13 Gen 2012 - 13:57

uff...volevo provare l'agar agar per mia madre (80 anni, stipsi abbastanza ricorrente), ma è allergica alla tintura di iodio!!!!...e anch'io ho avuto un episodio anni fa a seguito di una colposcopia e non mi sono più azzardata ad usarla...però il sale da cucina iodato lo uso senza problemi...non capisco bene le differenze!
anni fa ho controllato la tiroide (dato che sono molto magra) ma era a posto...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6036
Età : 44
Data d'iscrizione : 11.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da albapiccola il Ven 13 Gen 2012 - 15:38

Grazie soshianna per la tua risposta
avatar
albapiccola

Numero di messaggi : 557
Età : 44
Data d'iscrizione : 16.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Soshianna il Sab 14 Gen 2012 - 18:55

cinciarello ha scritto:..e anch'io ho avuto un episodio anni fa a seguito di una colposcopia e non mi sono più azzardata ad usarla...però il sale da cucina iodato lo uso senza problemi...non capisco bene le differenze!
anni fa ho controllato la tiroide (dato che sono molto magra) ma era a posto...

Bè, se usi il sale iodato (che contiene una ragionevole quantità di iodio) vuol dire che non ne sei allergica ma forse intollerante in caso di grandi quantità, altrimenti avresti avuto problemi durante l'uso. L'agar agar non contiene tantissimo iodio, non è paragonabile ad esempio alle alghe kelp (che servono a stimolare la tiroide). Inoltre l'agar agar lo trovi in moltissimi alimenti presenti sul mercato, dato che è un addensante (le marmellate ad esempio).

Potresti prima chiedere al tuo medico, e poi provare iniziando con dosi minime, tipo 1/5 di cucchaino alla sera.
avatar
Soshianna

Numero di messaggi : 123
Età : 51
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 19.12.11

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/naturalmenteit/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da cinciarello il Sab 14 Gen 2012 - 23:56

grazie mille sei gentilissima I love you
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6036
Età : 44
Data d'iscrizione : 11.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Luthien il Dom 15 Gen 2012 - 14:46

anche io ho iniziato con l'agar perché ero curiosa... risultati deludenti per il momento No dopo due giorni che lo prendo neanche mezza volta in bagno Suspect forse devo provare con due cucchiaini. sembrava avessi riacquistato la regolarità e invece niente...sono di nuovo allo stesso punto di partenza. spero che la visita dal gastroenterologo mi illumini a questo punto
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7889
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da albapiccola il Dom 15 Gen 2012 - 16:55

Io invece con l'agar mi sto trovando bene
Vado in bagno tutti i giorni e qualche volta 2. Forse devi trovare la dose giusta per te. Devo dire che la cosa che mi ha impressionato è la quantità delle feci......mi sembra aumentata, anche se in questi giorni post mestruo angio meno, pur rimanendo invariata la dieta.
Speriamo continui così.
avatar
albapiccola

Numero di messaggi : 557
Età : 44
Data d'iscrizione : 16.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Soshianna il Lun 16 Gen 2012 - 9:11

Si, in effetti la dose varia da persona a persona. Io mi trovavo bene con 2 cucchiaini, mentre di solito alle persone basta un cucchiaino.. Prova con 2, non ha comunque controindicazioni; il mio insegnante ne prendeva 3 come pulitore di fondo.
Dipende comunque molto dall'intestino che si ha
Io lo trovo un rimedio eccezionale!

Per Cincia: grazie a te !!
avatar
Soshianna

Numero di messaggi : 123
Età : 51
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 19.12.11

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/naturalmenteit/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Luthien il Lun 16 Gen 2012 - 9:19

peccato che abbia un sapore terribile silent meglio diluirlo in poca o tanta acqua?perché se lo diluisco in poca (meno di mezzo bicchiere) gelifica di più... io pensavo di diluirlo meno e soffrire meno per il saporaccio ma onestamente non so cosa sia meglio
avatar
Luthien

Numero di messaggi : 7889
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Soshianna il Lun 16 Gen 2012 - 10:04

Io diluisco 2 cucchiaini in 4/5 di bicchiere (circa) di acqua fredda (non gelida), trattengo il respiro (ci si può anche tappare il naso) e butto giù. Ma ultimamente non lo sento più cattivo, lo sento neutro (come sapore). Credo che mi ci sono abituata..

Se metti poca acqua va bene ugualmente, basta che poi ci bevi dietro un altro bicchiere.
avatar
Soshianna

Numero di messaggi : 123
Età : 51
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 19.12.11

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/naturalmenteit/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da betty il Lun 16 Gen 2012 - 12:37

Cincia e Soshianna mi avete aperto un mondo. Allora io non soffro di stipsi and co tranne in due situazioni. Quando vado negli usa dal mio lui per i primi due tre giorni (e credo sia fuso orario il problema) e quando lui viene qui e siamo ospiti da sua madre. Il primo cambiamento di orari e abitudini che però in qualche modo passa, appena riesco a sentirmi a casa. Il secondo invece è un dramma. per me mi rendo conto è uno scoglio essere ospiti della sua famiglia. e da li il mio intestino si incaglia. poi pazzesco anche l'ultima volta tornavo a casa e mi sono dovuta fermare in autogrill ....per cui ricapitolando in questo caso magnesio alla sera?
avatar
betty

Numero di messaggi : 1738
Età : 39
Data d'iscrizione : 18.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Soshianna il Lun 16 Gen 2012 - 13:49

Si Betty, il magnesio alla sera andrà benissimo.
Ma sarebbe più completo se integri un fiore di Bach che ti aiuti a livello emotivo. La domanda che mi viene da farti è: cosa provi quando sei a casa della sua famiglia? Che emozione? Che sentimento?
avatar
Soshianna

Numero di messaggi : 123
Età : 51
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 19.12.11

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/naturalmenteit/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da cinciarello il Lun 16 Gen 2012 - 14:06

Soshianna ha scritto: il magnesio alla sera andrà benissimo.
Ma sarebbe più completo se integri un fiore di Bach che ti aiuti a livello emotivo.

perfetto, eccomi qua...
grandissima fiducia nei fiori di bach che mi hanno aiutata in svariate situazioni negli ultimi 10 anni circa...
Soshianna, hai nominato qualche pagina fà il Rock water...io attualmente sto prendendo una miscela (su consiglio del mio naturopata) che dovrebbe aiutarmi a smussare qualche angolo e assecondare un po' meglio i cambiamenti (Elm, Larch, White chestnut e Walnut) posso prendere anche il Rock water???...ho letto la scheda e mi sono riconosciuta abbastanza nelle problematiche tipiche (anche se, nel mio caso sono tutte accennate e non proprio così estremizzate tranne, appunto, la stipsi emotiva)
I love you
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6036
Età : 44
Data d'iscrizione : 11.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da betty il Lun 16 Gen 2012 - 16:36

Allora in breve considera che viviamo a distanza. Quando lui viene qui abitiamo in due regioni diverse quindi sebbene io abbia casa mia ci spostiamo per la maggior parte dei giorni a casa della sua famiglia. Quindi per me c'è sempre il disagio di essere ospite e il non poter vivere i pochi i momenti che abbiamo veramente insieme. Siamo sempre circondati da parenti e amici e per quanto anche questa sia una dimensione della storia, si per me è pesante. Mi trattano benissimo è, però tra la tensione dell'essere ospite e un'alimentazione completamente diversa dalla mia, la diminuzione dello sport che pratico quotidianamento il mio intestino entra in sciopero. In realtà lo faccio per lui e mi adeguo ma se fosse per me sarei da tutta altra parte. Ad esempio mangio cose (tipo tortellini) che mai e poi mai mi sognerei di mangiare solo per non creare scombussolamenti alla famiglia. a e poi hanno sempre il bagno gelido e io lo odio.
avatar
betty

Numero di messaggi : 1738
Età : 39
Data d'iscrizione : 18.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stipsi (stitichezza)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum