La verità sul coito interrotto

Pagina 9 di 16 Precedente  1 ... 6 ... 8, 9, 10 ... 12 ... 16  Seguente

Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Ardis il Sab Giu 04, 2011 12:59 pm

Grazie della celerissima risposta PQ, avevo letto qualcosa di internet riguardo alla fertilità maschile che gli spermatozoi si indebolivano un pò ma che all'incontrario delle donne, gli uomini potevano avere figli anche in tarda età.
Per la mia tranquillità avrei preferito non fosse proprio così ma questò è uno dei motivi per cui ,non fidandomi del fatto che alla sua età non abbia mai avuto figli nemmeno per sbaglio e del suo ho tutto sotto controllo, ho scelto di prendere il Pearly piuttosto che affidarmi al caso...
avatar
Ardis

Numero di messaggi : 232
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.06.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da motolba il Lun Giu 06, 2011 12:59 pm

non ho letto tutte le risposte ma l'argomento mi interessa, io ho fatto due figli con il coito interrotto ;-) in uno dei post si diceva che è pericoloso quando il rapporto è ripetuto ed era la convinzione di mio marito fino al secondo figlio poichè se nel primo caso effettivamente avevamo spesso rapporti ripetuti nel secondo di sicuro non è stato così visto che avevamo una bimba di 1 anno con carenze immunitarie quindi sempre malata, lagnosa, insonne ed era già tanto arrivare alla fine di un rapporto
C'è da dire che io non avevo la benchè minima coscienza del ciclo e dell'ovulazione (emh neanche adesso ma sono qui per questo) e quindi i rapporti li avevamo indipendentemente dal giorno di ciclo, anzi, probabillmente molto di + in quei giorni in cui gli ormoni mi facevano dimenticare stanchezza e scoramento.
Effettivamente nessuno avrebbe interesse a fare ricerche sul coito interrotto ma sarebbe comunque interessante, anche perchè noi ultimamente abbiamo dei rapporti in cui lui non arrivare ad eiaculare, un po' tipo stiamo insieme e vediamo che succede, a volte arriva la passione, a volte è un modo solo di stare vicini. In questo caso sarebbe bello sapere che rischio esiste.
avatar
motolba

Numero di messaggi : 8
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.06.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da cinciarello il Lun Giu 06, 2011 1:55 pm

scusa motolba, vuoi dire che hai concepito tutt'e 2 le volte senza rapporto completo? è importante capire bene...e diffondere!
se quando sei rimasta incinta lui ha eiaculato fuori (a questo punto parliamo della seconda gravidanza con rapporto singolo) è naturale dare credito alla tesi delle perdite pre eiaculatorie e quindi saresti a rischio anche ora che lui non arriva ad eiaculare nè dentro nè fuori perche le tanto citate perdite possono avvenire in qualunque fase del rapporto e non per forza a ridosso dell'eiaculazione vera e propria
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6077
Età : 45
Data d'iscrizione : 10.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da moonriver il Lun Giu 06, 2011 5:39 pm

Ieri sera a cena con due amiche abbiamo discusso di questo quando una delle due se ne e' candidamente uscita dicendo che da quando ha interrotto la pillola usa il c.i....premesso che un figlio in questo momento sarebbe un problema per loro. O almeno credo, dal momento che si sono recentemente lasciati per qualche mese dopo che lei aveva scoperto che lui l'ha tradita piu' volte (e parliamo di rapporti "clandestini" continuativi, non di una botta e via...). Alle mie obiezioni ha risposto seccata che una sua amica lo usa da 10 anni e non e' mai rimasta incinta......

Il discorso e' sempre lo stesso. Tutto e' lecito, ma magari con la consapevolezza dei rischi che si corrono, mentre lei mi sembra un po' troppo certa dell'infallibilita' del metodo....vabbe'....
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5875
Data d'iscrizione : 19.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da cinciarello il Lun Giu 06, 2011 8:47 pm

mi rendo sempre più conto di quanto sia delicato il discorso...e più sai di aver ragione e più ti trovi in difficoltà...come quando ti trovi a lavorare gomito a gomito con uno che non si lava e puzza terribilmente e sei tu a sentirti in imbarazzo e a non riuscire a dirglielo!

io ho già ammesso di averlo usato in passato, ma sapevo perfettamente di essere in torto (in tema di sicurezza)...
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6077
Età : 45
Data d'iscrizione : 10.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da sefora il Lun Giu 06, 2011 9:00 pm

con il mio primo fidanzato ho usato il c.i. per 1 anno e mezzo, lo rifacevamo anche 7 volte in 3 ore e senza che lui si lavasse o andasse a urinare, avevo 16 anni ed ero in balia del volere del mio ragazzo, sapevo che stavamo correndo dei rischi, ma il troppo amore per lui mi ha fatta cedere, ma a 17 anni e mezzo ho puntato i piedi: "preservativo o !" Alla fine per 6 anni abbiamo sempre usato il preservativo!
Mi sono trovata a ripraticarlo prima dell'arrivo di pearly. Non so se quell'anno e mezzo è stato destino, incompatibilità o è vero che non è sempre così facile rimanerci col c.i.? Ci sarebbero state delle probabilità maggiori di incorrere in una gravidanza, se i coiti non fossero stati interrotti? Suspect
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6812
Data d'iscrizione : 02.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Leila il Lun Giu 06, 2011 9:04 pm

Io sono stata una pazza, l'ho usato sempre...mai avuta una gravidanza indesiderata e vi garantisco che avevo dei bei ritmi da "ragazza"...anche con mio marito i primi mesi solo CI, poi al primo dritto voluto zac...è arrivata la mia bambina,ma per averla siamo andati diretti come la Freccia Argento!

Secondo me dipende proprio dal maschio e da cosa ha nel liquido pre-eiaculatorio, di certo questa cosa mica si può sapere al momento del fidanzamento quindi...il rischio è implicito sempre..
poi mi chiedevo, se con un uomo non ha problemi di spermini vaganti, questa cosa si può evolvere diversamente nel tempo?
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 43
Data d'iscrizione : 10.11.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da sefora il Lun Giu 06, 2011 9:20 pm

Leila ha scritto:
poi mi chiedevo, se con un uomo non ha problemi di spermini vaganti, questa cosa si può evolvere diversamente nel tempo?
Non mi è molto chiara questa domanda...
Mi chiedevo se, in coloro che non hanno visibilmente perdite pre-eiaculatorie, sia minore il rischio di far incorrere la propria partner in una gravidanza.
Un'amica prima dell'acquisto pearly, sempre c.i. Poi a fine ciclo era sempre così
Da un lato lo ritengo un "metodo" fallace, dall'altro so che ha risparmiato certe persone da gravidanze indesiderate... Giocheranno sicuramente molti fattori: perdite, compatibilità, soldatini energici e molto altro...uno studio più approfondito andrebbe fatto...
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6812
Data d'iscrizione : 02.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Leila il Lun Giu 06, 2011 9:36 pm

Mi chiedevo se uso il ci "tecnicamente" bene per anni e non ho mai avuto una gravidanza indesiderata, (quindi di sicuro il liquido pre eiaculatorio di mio marito non contiene spermatozoi, ma secondo me lui non perde granchè di liquido..vabbè), questa cosa positiva si può evolvere? ossia può iniziare a perderli?

Ragazze, lo so che non avete la sfera di cristallo, era per parlare di questa cosa in generale
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 43
Data d'iscrizione : 10.11.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da greenhope il Lun Giu 06, 2011 10:05 pm

Leila ha scritto:Mi chiedevo se uso il ci "tecnicamente" bene per anni e non ho mai avuto una gravidanza indesiderata, (quindi di sicuro il liquido pre eiaculatorio di mio marito non contiene spermatozoi,

É un ragionamento sbagliato in partenza. Nessuno ti assicura che il liquido pre eiaculatorio non contenga spermatozooi, potrebbe essere semplicemente "culo".

Io ho avuto rapporti completi per 6 anni senza restare incinta.
avatar
greenhope

Numero di messaggi : 2191
Età : 39
Data d'iscrizione : 01.05.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da moonriver il Lun Giu 06, 2011 11:25 pm

sefora ha scritto:Ci sarebbero state delle probabilità maggiori di incorrere in una gravidanza, se i coiti non fossero stati interrotti? Suspect

Beh, con un rapporto completo certo che ci sarebbero state piu' probabilita'!
@Leila: mi associo a green.
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5875
Data d'iscrizione : 19.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da coccinella il Mar Giu 07, 2011 7:09 am

posso riportare l'esperienza di uno che conosco bene: il suo CI ha fallito ben due volte...ma per i restanti altri 15 anni non è successo niente!...io lo vedo un po' una questione di culo!
e se consideriamo che non tutti i rapporti (anche se completi) portano ad una gravidanza, le "occasioni" state potenzialmente molte di più!
e una buona parte delle mie amiche (non dico la metà ma quasi) hanno avuto almeno una gravidanza indesiderata col CI...e quell'almeno vuol dire che alcune sono state anche recidive! No
non so, io non sono mai riuscita a fidarmi (prima di potermi permettere qualche rischio, ovviamente).
avatar
coccinella

Numero di messaggi : 2801
Età : 39
Data d'iscrizione : 17.12.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da motolba il Mar Giu 07, 2011 7:49 am

cinciarello ha scritto:scusa motolba, vuoi dire che hai concepito tutt'e 2 le volte senza rapporto completo? è importante capire bene...e diffondere!
se quando sei rimasta incinta lui ha eiaculato fuori (a questo punto parliamo della seconda gravidanza con rapporto singolo) è naturale dare credito alla tesi delle perdite pre eiaculatorie e quindi saresti a rischio anche ora che lui non arriva ad eiaculare nè dentro nè fuori perche le tanto citate perdite possono avvenire in qualunque fase del rapporto e non per forza a ridosso dell'eiaculazione vera e propria

ho avuto due gravidanze mentre praticavamo il coito interrotto, sono sicura che non si sia mai tolto all'ultimo secondo, cioè che abbia un buon controllo, la prima volta come ho detto avevamo 2-3 rapporti nella stessa sera (intendo rapporti completi fino all'eiaculazione ma uscendo prima).
La seconda volta, non credo che possa essere stata questa la causa ma non sapevo che l'uomo dovesse urinare prima del rapporto e non sapevo distinguere il periodo di ovulazione, anzi è molto probabile che avessimo molti più rapporti in quei giorni in cui gli ormoni mi facevano dimenticare stanchezza e scoramento.

Da notare che lui è stato sposato 8 anni con un'altra donna, hanno avuto sempre rapporti con il c.i. senza avere figli e lei ora ha un figlio con un'altro uomo (quindi non si trattava di sterilità), c'è da dire che avevano pochi rapporti e di sicuro non ripetuti.
Quindi anche a me viene da pensare che sia una questione di "culo", cioè ci sono fattori di rischio (maggior numero di rapporti, rapporti ripetuti, basso controllo dell'uomo...) e c'è il caso.

Poi io aggiungo anche una cosa, che forse sembra un po' new age ma non lo è, io credo che un figlio si abbia prima in testa, magari non consciamente, ma è come se la donna aprisse uno spiraglio dentro di sè per accogliere un figlio, in quel momento arriva. Naturalmente fa parte della mia visione non solo materialistica della vita e posso capire che non sia condivisibile da tutti, per me spiega molte cose che scientificamente non sono spiegabili. Per esempio nel caso sopra l'ex moglie di mio marito probabilmente non aveva questo spiraglio ma le si è aperto nel momento in cui ha conosciuto un'altro uomo.
Oppure pensiamo a quelle coppie, e ce ne sono molte, che hanno rapporti mirati alla fecondazione per anni, poi quando si decidono per l'adozione e arriva un bimbo adottato, improvvisamente la donna rimane incinta, nonostante i dottoroni le avessero assicurato che non avrebbe mai concepito naturalmente.
Insomma, non tutto è spiegabile con gli studi anche se la loro utilità è fondamentale e di sicuro sul coito interrotto ce ne vorrebbe uno

ah, adesso non sono a rischio perchè uso il diaframma, ma mi piacerebbe capire se posso farne a meno nelle situazioni in cui facciamo l'amore senza eicaluazione (se vi interessa la cosa potete leggere Fare l'amore di Barry Long)
barbara
avatar
motolba

Numero di messaggi : 8
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.06.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Leila il Mar Giu 07, 2011 7:54 am

A questo punto credo proprio di no, barbara....a meno che tu non sia comunque accettante nei confronti di una terza maternità..baci cara
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 43
Data d'iscrizione : 10.11.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da motolba il Mar Giu 07, 2011 8:32 am

no, no...continuo con il mio diaframma, è un po' una scocciatura ma non da fastidio come il preservativo ;-)
avatar
motolba

Numero di messaggi : 8
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.06.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da moonriver il Mar Giu 07, 2011 9:00 am

motolba ha scritto:(intendo rapporti completi fino all'eiaculazione ma uscendo prima).

Quindi NON completi. Per rapporto completo infatti si intende un rapporto che si conclude con l'eiaculazione in vagina non con un coito interrotto!
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5875
Data d'iscrizione : 19.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da nike il Mar Giu 07, 2011 9:19 am

Motolba, non sei l'unica ad avere certe visioni della Vita!

Per quanto riguarda il ci anche io credo che sia parecchio una questione di fortuna: conosco una coppia che è insieme da più di 10 anni, ci sempre e due figli. Facendo un calcolo pseudo statistico (ipotetico, perchè non so quanti rapporti abbiano avuto di media) non è male, però... però.... loro potevano permettersi il margine di errore che si prendevano, tanto che dopo il secondo figlio hanno cambiato metodo!
avatar
nike

Numero di messaggi : 5591
Età : 46
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Mar Giu 07, 2011 12:05 pm

Motolba ti potrà interessare il topic sulla contraccezione mentale
http://ladyfertility.forumattivo.com/t1880-mental-birth-control-contraccezione-mentale#44997

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31848
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da moonriver il Mer Giu 08, 2011 12:01 pm

Ed ecco un'altra amica impanicata che vuole sapere quando si ovula (piu' o meno...) perche' il 18 e 19 cd ha avuto rapporti non protetti e ha usato il c.i....e io che ne so di quando ovula lei???!!! Non ho parole...
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5875
Data d'iscrizione : 19.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da sefora il Mer Giu 08, 2011 1:05 pm

consigliarle di prendere la temperatura e di stickare, così si rende conto a che punto del ciclo è? confused Manca molta conoscenza del proprio corpo, comunque il c.i. è un po' un mistero, proprio perché non c'è stata una vera e propria ricerca al riguardo... Peccato...
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6812
Data d'iscrizione : 02.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da moonriver il Mer Giu 08, 2011 5:16 pm

Ma figurati...troppa fatica. Molto meglio rischiare....
avatar
moonriver

Numero di messaggi : 5875
Data d'iscrizione : 19.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da tartarughina il Mer Giu 08, 2011 6:18 pm

io quando ero ignorante in merito, e quindi credevo di essere fertile fino al secondo prima di sanguinare, non mi sarei mai azzardata a far anche solo avvicinare un pene alla mia vagina, figuriamoci il coito interrotto.... quindi non è questione di conoscenza del proprio corpo.
è davvero così difficile essere prudenti?
avatar
tartarughina

Numero di messaggi : 1075
Età : 37
Data d'iscrizione : 24.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da cinciarello il Mer Giu 08, 2011 7:21 pm

@moon...siete molto amiche? perchè sennò potresti dirle che può stare tranquilla tanto si ovula al 14° giorno!!!!! Twisted Evil
...scherzi a parte, le hai chiesto se in quei giorni aveva muco o altri sintomi particolarmente ovulatori?
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6077
Età : 45
Data d'iscrizione : 10.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Mer Giu 08, 2011 8:25 pm

Cincia, il caso specifico del singolo ciclo dell'amica di Moonriver è OT qui...se l'amica ha interesse, può aprire un topic ne I nostri grafici

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Life Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31848
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da LadySpank il Gio Giu 09, 2011 7:22 am

quoto assolutamente tartarughina. anche secondo me, il ci richiede(rebbe) una conoscenza approfondita del proprio corpo o la disponibilità ad accogliere una gravidanza da parte della coppia ... ma queste sono scelte molto private e personali credo
avatar
LadySpank

Numero di messaggi : 2136
Età : 41
Data d'iscrizione : 28.10.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 9 di 16 Precedente  1 ... 6 ... 8, 9, 10 ... 12 ... 16  Seguente

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum