La verità sul coito interrotto

Pagina 1 di 16 1, 2, 3 ... 8 ... 16  Seguente

Andare in basso

La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Lun Giu 16, 2008 7:16 pm

..quanto ci piacerebbe saperla, eh?

Partiamo da quello che viene detto e che riecheggia ovunque quando si parla di contraccezione: il coito interrotto non è un metodo contraccettivo, perché oltre a parte il rischio legato a un non ottimale controllo da parte del partner maschile, la presenza eventuale di spermatozoi nel liquido pre-eiaculatorio costituirebbe il vero rischio di gravidanza.

Questo è quello che diciamo. Ma vi è mai capitato di pensare che forse non è vero?

Questo articolo di Planned Parenthood (praticamente il grande unico consultorio presente negli USA con svariate sedi) ci dice che lefficacia per l'uso ottimale del metodo (da non confondere con l'uso tipico) è del 4%, seguendo alcune regole come urinare prima del rapporto
http://www.plannedparenthood.org/health-topics/birth-control/withdrawal-pull-out-method-4218.htm

E questo piccolo esperimento pubblicato su questo giornale scientifico rivela che non si trovano spermatozoi vivi nel liquido pre-eiaculatorio:
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12286905

Sicuramente tutte noi conosciamo qualche coppia, o forse l'abbiamo fatto noi stessi, che usa o ha usato in passato questo metodo con successo (insieme a molte altre per le quali il metodo ha fallito). Mia mamma giura che funziona, dopo averlo usato felicemente per 7 anni ed aver concepito me al primo tentativo.

Quando sarò disposta a rischiare una gravidanza, so già che mi sacrificherò in nome della scienza () per scoprire quanto possa esserci di vero o meno.. nel frattempo mi interrogo.. e voi, che ne pensate?
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32128
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da LucyintheSky il Lun Giu 16, 2008 7:39 pm

Posso dirti che anche io penso che non sia poi così fallibile, per lo meno se l'uomo è ben cosciente del suo momento clou.
Ho diverse amiche che lo praticano da anni e anni e con partner diversi, e certe volte (talvolta anche a causa di discorsi fatti con me, che cercavo di "educarle") sono arrivate a temere di essere sterili (loro o i compagni)...
D'altro canto negli ultimi 4 anni, nel mio giro di amicizie e conoscenze (sicuramente meno di 100 coppie) ci sono state tantissime gravidanze non programmate, molte delle quali in coppie in cui l'uomo aveva molte esperienze alle spalle (piccoli dongiovanni de noiartri Cool , non sprovveduti neo-amatori)...
Quindi non so che pensare...
Ancora non ho letto gli articoli linkati, dopo cena mi accingo...

Dal canto mio confesso di essermi già inconsciamente sacrificata alla scienza, in quasi 10 anni di uso del preservativo, sono state più le volte che l'ho usato a rapporto iniziato (anche avanzato) che viceversa. :oops:

Come te, cara PQ, anche io pensavo ad un esperimento: quando avrò voglio di inizierò a forzare i rossi pre-ovo...auto-assegnandomi ogni mese un verde in più! così vediamo quanto è cacasotto 'sto algoritmo!
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7890
Età : 36
Data d'iscrizione : 29.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Farfallina il Lun Giu 16, 2008 7:57 pm

io lo praticavo quattro anni fa col mio ragazzo,e non sono mai rimasta incinta, ma non credo di poter essere così attendibile in quanto evitavo i rapporti nei giorni di muco visibile, o quantomeno usavo il preservativo.

per contro posso dire che una delle mie migliori amiche lo utilizzava col suo fidanzato ABITUALMENTE, e quindi in ogni giorno del ciclo, senza aver mai avuto una gravidanza inaspettata.. e in alcuni casi ricordo che mi raccontò che il suo lui si era tolto proprio all'ultimissimo secondo, al limite! (e questo, cmq, NON è DA FARE in ogni caso)
avatar
Farfallina

Numero di messaggi : 1634
Età : 33
Località : La Spezia
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da babymommy il Lun Giu 16, 2008 7:58 pm

PQ!!!!!!!!
io e te pensiamo in simultanea, sai??

era un bel po' che avevo sto dubbio e alla fine mi sono fatta una teoria personale; credo che il fallimento del coito sia dovuto al 99%....................................................................


(suspance...................).............................


nei rapporti consecutivi!
forse perche' anche io l'ho usato prima del matrimonio un paio di anni e data la mia super-iper-fertilita' avrei dovuto cascarci come una prugna secca...
io in linea di massima mi fido quel tanto che basta per averci rapporti nei giorni border-line premuco dopo il sesto pm....

quindi, vi sottopongo al vaglio la mia teoria..che ne dite?
avatar
babymommy

Numero di messaggi : 1424
Data d'iscrizione : 15.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Derife il Lun Giu 16, 2008 8:04 pm

Si, in effetti ero a conoscenza del fatto che il problema non fosse tanto il liquido pre-eiaculatorio in sé il problema, ma una eventuale eiaculazione precedente oltre ovviamente all'eventualità, neanche poi tanto remota, di un mancato controllo da parte del partner maschile.
Che io sappia però non è sufficiente urinare per eliminare il rischio di spermatozoi residui...ma in effetti è un metodo che non ho mai usato, perciò non sono granché informata a riguardo. Però forse è necessario anche segnalare come la pratica continuativa possa provocare problemi psicologici e non al maschietto di turno, uno su tutti la possibile eiaculazione precoce No
avatar
Derife

Numero di messaggi : 1014
Età : 35
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da LucyintheSky il Lun Giu 16, 2008 8:05 pm

bellissimi "i giorni border-line premuco dopo il sesto pm"...sembri un rapper afroamericano!

Concordo con la tua ipotesi, anche alla luce delle esperienze vissute e scritte nel mio precedente post...
Nel mio uso scorretto del preservativo, ad esempio, il secondo match dell'incontro è sempre stato rigorosamente coperto dall'inizio...
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7890
Età : 36
Data d'iscrizione : 29.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Lun Giu 16, 2008 8:11 pm

BM, questo è un elemento interessantissimo!!! cioè se una coppia estremamente fertile come voi è riuscita a usare questo metodo con efficacia per ben due anni.. be'.. non è poi tanto da sottovalutare, secondo me!!!

Anche io sono molto propensa a pensare che seguendo le regole (evitare rapporti consecutivi, urinare prima del rapporto), il rischio sia estremamente basso.

Noi l'abbiamo usato per 9 mesi in un rapporto a distanza in cui cmq cercavo di fissare gli incontri ad hoc nel periodo (presunto) non fertile, sbagliando cmq i calcoli perché ho scoperto dopo di ovulare piu' tardi di quanto pensavo. In vacanza invece siamo stati insieme tutto un mese intero, rapporti tutti i giorni, anche in pieno Eggwhite che me lo ricordo bene.
Pero' ovviamente nel nostro caso resta un esempio sporadico che non fa "scienza"

Quando mi sentirò un po' piu' coraggiosa, magari proveremo durante i giorni asciutti o con muco sticky.. tagliando qualche rosso (come ai semafori )
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32128
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Derife il Lun Giu 16, 2008 8:15 pm

ok per la fertilità...possiamo discuterne che sia efficace...ma secondo me a livello di salute maschile non va proprio benissimo...
avatar
Derife

Numero di messaggi : 1014
Età : 35
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Panicqueen il Lun Giu 16, 2008 8:20 pm

In effetti Derife, pare che sia dannoso per la prostata
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32128
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da ranavalentina il Lun Giu 16, 2008 8:21 pm

Bellissimo topic! Anch'io ci ho pensato parecchio perchè in effetti ho delle amiche che usano da anni questo metodo e senza nessuna distinzione di giorni!!
Io l'ho usato poche volte per poter dire se è stata solo fortuna..però questa storia dei "giorni border-line premuco dopo il sesto pm" mi piace molto!!
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 35
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Derife il Lun Giu 16, 2008 8:23 pm

Panicqueen ha scritto:In effetti Derife, pare che sia dannoso per la prostata
si, sapevo la stessa cosa...poi ragazze non so ai vostri, ma al mio non entusiasma affatto l'idea di lasciare il tutto sul più bello...sarà strano lui... :roll:
avatar
Derife

Numero di messaggi : 1014
Età : 35
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da ranavalentina il Lun Giu 16, 2008 8:29 pm

Noi per esempio abbiamo un po'di problemi col preservativo..quindi anche se non lo entusiasma..è sempre meglio che niente o che il preservativo....cmqnon penso neanche che gli dia particolarmente fastidio..
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 35
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da buongiornoatutti il Mar Giu 17, 2008 2:36 pm

Vi offro la mia esperienza... io e mio marito abbiamo praticato il coito interrotto praticamente sempre prima del matrimonio :oops: (mi sembra però che nei giorni in cui notavo il muco mi astenevo o usavo il preservativo non mi ricordo più oggi ho un po' di febbre e non capisco un'H!) confused
Dopo il matrimonio abbiamo deciso di avere rapporti completi quindi no coito interrotto solo nel periodo in cui io ero certa di non ovulare....
ebbene,sono rimasta incinta due volte la prima ho avuto un aborto spontaneo la seconda mi ha fatto avere una bambina
In entrambi i casi non so dirvi con esattezza quando sia successo,fatto sta che il non praticare costantemente il coito interrotto ha avuto questi risultati. Il coito interrotto lo abbiamo invece praticato per 7 anni senza avere come risultato bimbi in arrivo
comunque conosco più di una coppia che ha avuto gravidanze non preventivate per adottare questo metodo poco salutare per la prostata maschile. silent
avatar
buongiornoatutti

Numero di messaggi : 951
Età : 39
Data d'iscrizione : 16.06.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da eni il Mar Giu 17, 2008 2:50 pm

Come raffaella, in sette anni di pillola, ogni 11 mesi sospendevo per un mese l'assunzione... e nei periodi di sospensione usavamo il coito... mai successo niente!
avatar
eni

Numero di messaggi : 1000
Età : 34
Località : Livorno
Data d'iscrizione : 17.05.08

Visualizza il profilo http://eniroom.spaces.live.com

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da fagio il Mar Giu 17, 2008 2:51 pm

io ho usato un pò di tutto,preservativo,pillola e per 2 anni e mezzo anche coito nei giorni in cui non avevo muco (qualche volta anche dopo la fine delle mestruazioni (quindi fase potenzialmente a rischio)....sarà che lui aveva piena consapevolezza di ciò che faceva...sarà che odiavamo entrambi i preservativi e per miei problemi di coagulazione non potevo riprendere la pillola....ma non ho mai avuto problemi,certo ero cmq in ansia ,ma forse il fatto che lui non mi avesse mai chiesto un rapporto completo,per me andava benissimo così.
Anzi ora sono molto + paranoica del passato.Io penso che dipenda anche dalle perdite pre-eiaculatorie,avevo letto che non tutti gli uomini ce le hanno,ma che ovviamente possono essere causa di gravidanze indesiderate.
avatar
fagio

Numero di messaggi : 577
Età : 39
Data d'iscrizione : 23.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da sea il Mar Giu 17, 2008 3:22 pm

Noi non l'abbiamo mai usato, non lo so , se mi metto nei panni dell'uomo mi sembra un metodo molto frustrante No ...non so , non riuscirei mai a dire a mio marito di uscire proprio sul più bello :oops: ...magari mi metto troppi problemi...però ho un uomo molto sensibile, parlo proprio a livello caratteriale...e mi piace prendermi cura anche della sua serenità sessuale :oops:
avatar
sea

Numero di messaggi : 5451
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da LucyintheSky il Mar Giu 17, 2008 3:24 pm

Sea che tenera...
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7890
Età : 36
Data d'iscrizione : 29.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da babymommy il Mar Giu 17, 2008 3:28 pm

sea, sei davvero dolcissima.................................................... I love you
avatar
babymommy

Numero di messaggi : 1424
Data d'iscrizione : 15.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da fagio il Mar Giu 17, 2008 3:33 pm

va benissimo aver cura della serenità sessuale del proprio compagno,ma quando non utilizzavate pearly/ladyc voi ve la sentivate di avere rapporti completi?o prendevate cmq la pillola?perchè allora è un pò diverso il fatto...
io sinceramente no,sarà un blocco psicologico,ma nemmeno quando prendevo la pillola riuscivo.
E cmq per lui era quasi istintivo...''fare il salto'',è chiaro che se mi avesse mostrato perplessità forse,mi sarei comportata diversamente,non so..forse riuscirò ad averlo solo finalizzato ad una gravidanza.
avatar
fagio

Numero di messaggi : 577
Età : 39
Data d'iscrizione : 23.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da sea il Mar Giu 17, 2008 3:53 pm

Io prendevo la pillola fino allo scorso settembre, l'abbiamo sempre fatto completamente, tranne qualche periodo molto breve di preservativo..che abbiamo quasi subito abbandonato.
Certo che io sto parlando della mia esperienza e come sappiamo tutte la contraccezione è un tasto molto delicato, che deve dare serenità alla coppia in tutti i sensi...certo che magari mi sarei comportata diversamente se mio marito avesse avuto un altro carattere, e l'avesse fatto lui di sua iniziativa...ma solo in quel caso
avatar
sea

Numero di messaggi : 5451
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da fagio il Mar Giu 17, 2008 3:56 pm

allora forse io sono un pò patologica
penso proprio sia un blocco psicologico il mio..
non riuscivo a farlo nemmeno durante quei pochi mesi in cui assumevo la pillola....però forse hai ragione tu,al mio veniva proprio naturale fare il ''salto''...
avatar
fagio

Numero di messaggi : 577
Età : 39
Data d'iscrizione : 23.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Biancospino il Lun Giu 23, 2008 1:48 pm

Ciao a tutte!

Guardate, il discorso del coito interrotto è che...non può essere definito un metodo anticoncezionale perchè è assolutamente aleatorio il risultato. Infatti, è vero che i rapporti ripetuti aumentano il rischio che il metodo fallisca, ma è anche vero che il risultato varia a seconda delle caratteristiche di lui; in linea teorica, le perdite di per sè non contengono spermatozoi, ma se alcuni spermatozoi si trovano lungo il canale (ad esempio a causa di precedenti rapporti) allora possono essere convogliati dalle perdite. Altro fattore a definire l'aleatorietà del metodo è l'autocontrollo di lui; alcuni, prima di venire, senza nemmeno accorgersene, emettono liquido seminale, che anche se in piccola quantità può fecondare. Tutto ciò fa sì che in generale non si possa considerare il coito interotto un metodo anticoncezionale valido. Bisogna anche dire però, che alcuni "fortunati" hanno dalla loro un buon autocontrollo, e in più magari assenza di perdite pre-eiaculatorie, e per questi pochi fortunati il discorso è diverso; ma proprio il fatto che non si può stabilire la "regola", se si è in dubbio, è meglio non rischiare
avatar
Biancospino

Numero di messaggi : 502
Età : 40
Data d'iscrizione : 18.05.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da beatrix il Lun Set 08, 2008 4:32 pm

pensate che il mio cucciolo esce prima anche se usiamo il preservativo, per evitare rotture sgradevoli...(da due mesi in realtà perchè prima ho sempre usato la pillola) ed è tanto brutto che non finisca dentro...anche per me in realtà, soffro a vederlo scappare quando lo vorrei sentire più vicino possibile. è stato uno degli elementi che mi ha portato a cercare soluzioni alternative per diminuire il rischio in caso di rottura...e che mi ha portato qui....poi scopro anche che fa male alla prostata! ma in che misura? dove lo avete letto? perchè?
avatar
beatrix

Numero di messaggi : 1888
Età : 32
Data d'iscrizione : 01.06.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da mussitta il Lun Set 08, 2008 8:42 pm

fino a poco tempo fa l'ho usato, senza badare a periodi fertili o non :roll: . è sempre andata bene...sarà fortuna? ora però non rischierei.....sono molto piu paranoica
avatar
mussitta

Numero di messaggi : 183
Età : 43
Località : nuoro/oristano
Data d'iscrizione : 06.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da karla il Lun Set 08, 2008 9:15 pm

mussitta ha scritto:fino a poco tempo fa l'ho usato, senza badare a periodi fertili o non :roll: . è sempre andata bene...sarà fortuna? ora però non rischierei.....sono molto piu paranoica
anche io... siamo fortunate in 2 allora
avatar
karla

Numero di messaggi : 295
Età : 48
Data d'iscrizione : 03.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La verità sul coito interrotto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 16 1, 2, 3 ... 8 ... 16  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum