Interruzione volontaria di gravidanza

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da mulan il Mer Set 17, 2014 8:16 am

Cara Luly, mi dispiace per la brutta esperienza, spero davvero tu non la debba più rivivere.
Data la situazione la scelta più logica mi sembra che sia il preservativo, magari puoi organizzarti e portarli appresso sempre, nel caso dovesse capitare il momento.

P.S. I medici ti hanno consentito i rapporti sin da subito? Credevo fosse sconsigliato per via di potenziali infezioni! Shocked A una mia amica dopo l'IVG dissero di evitare i rapporti per almeno due settimane, ad esempio...
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3290
Età : 29
Data d'iscrizione : 30.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Rossane il Gio Nov 12, 2015 10:25 pm

Ciao a tutte.

La situazione è questa: da qualche settimana ho notato un innalzamento costante della temperatura, associato a sintomi strani per me, quali un sonno assurdo, nausee, seno sensibilissimo al tatto e così via. Dopo essermi fatta i miei conti ho considerato che mi sarebbero dovute arrivare le mestruazioni oggi o domani, ma stamane la temperatura era ancora altissima per i miei standard anche post ovo e quindi sono andata a farmi le analisi del sangue.  Risultato: beta hcg 4237.
Sono rimasta scioccata.
Il mio ragazzo era con me mentre ho letto il risultato. Io sono scoppiata a piangere, lui mi ha tranquillizzato ma era sotto shock pure lui.
E non so che fare. La situazione con lui un po' la sapete, o miei nemmeno lo vogliono vedere e mi disconoscono quando è se dirò loro che è successo. Sto studiando, io e lui non navighiamo nell'oro e non viviamo insieme. 
In tutto questo so bene che, per come sono fatta II,non so se sarei in grado di interrompere una gravidanza. 
E questo è quanto.
avatar
Rossane

Numero di messaggi : 127
Età : 26
Data d'iscrizione : 14.06.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da AbbyOtto il Ven Nov 13, 2015 5:59 am

Ciao Rossane, mi dispiace davvero molto per ciò che stai attraversando, e questa gravidanza si inserisce in una situazione già complessa. Se ti senti così ti suggerirei di parlarne con qualcuno, non un familiare se proprio non puoi, ma qualcuno di un consultorio ad esempio.. Un amico o comunque un adulto di tua fiducia.. Magari parlarne, discutere delle varie possibilità e poi rifletterci ti aiuterebbe a capire cosa vuoi.. Perché la situazione è davvero difficile ma l'ivg è una scelta irrimediabile..
Ti abbraccio forte I love you
avatar
AbbyOtto

Numero di messaggi : 232
Età : 30
Data d'iscrizione : 14.06.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Lorelei il Ven Nov 13, 2015 7:54 am

Ciao Rossane, mi dispiace molto per questa situazione che stai vivendo, e mi immedesimo molto con te perché, oltre ad avere la stessa età, ti trovi nelle stesse condizioni in cui mi troverei anche io se capitasse una gravidanza. Ovviamente la decisione è difficilissima, qualunque scelta farai avrai sempre grossi pro e grossi contro, e l'appoggio della famiglia secondo me gioca un ruolo forte, è ancora più dura scegliere se non ci si sente capite e sostenute. L'unico consiglio che ti darei è cercare per un momento di mettere da parte la confusione e pensare a come potresti affrontare materialmente e soprattutto psicologicamente le conseguenze di una o l'altra scelta. Parla con qualcuno che ti appoggi e di cui ti fidi, e non lasciare che qualcun altro scelga per te. Ti abbraccio forte e, anche se non ci conosciamo, ti sono molto vicina.
avatar
Lorelei

Numero di messaggi : 39
Età : 26
Data d'iscrizione : 03.03.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da nike il Ven Nov 13, 2015 8:19 am

Rossane, io credo però che tu non possa non considerare la situazione con lui. Non puoi considerare solo l'aspetto della gravidanza, hai il dovere nei confronti di te stessa di valutare anche la situazione con lui. Non puoi sorvolare sul fatto che pochi giorni fa parlavamo di violenza, dipendenza e dell'opportunità di chiudere questa relazione malata. Inoltre ci hai detto che questa gravidanza è arrivata perché lui ha volontariamente fatto in modo che succedesse per legarti a lui. Se anche questo topic non parla nello specifico di relazioni di coppia trovo che nel tuo caso tutto questo non può e non deve essere secondario rispetto alla tua valutazione!
Ricordati che questa gravidanza non nasce da amore e condivisione, ma da sopruso, decisione arbitraria di lui e menzogna.
Scusa la franchezza, ma l'idea che alla tua età tu stia rischiando di compromettere la tua intera vita mi fa veramente salire il sangue alla testa!
avatar
nike

Numero di messaggi : 5589
Età : 46
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da cinciarello il Ven Nov 13, 2015 9:14 am

Quoto Nike parola per parola, Rossane, e mi permetto di aggiungere che nel tuo caso hai proprio il "diritto" di spogliare l'IVG di tutti gli aspetti etici, morali e sentimentali perché purtroppo sei arrivata a questo punto per una serie di errori (scusa se li chiamo così...) e non puoi permetterti di fare l'ennesimo...il più grande e definitivo, mettendo al mondo un figlio nella situazione in cui ti trovi.
Forse tu stessa hai bisogno di scontrarti con un'esperienza così forte e shockante per riprendere in mano la tua vita, allontanandoti definitivamente da qualcosa che può farti solo male.
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6024
Età : 45
Data d'iscrizione : 10.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Onigiriyum il Ven Nov 13, 2015 9:31 am

Nike ha già detto tutto.

E auguro a Rossane di riuscire a scindere la sua scelta dalla relazione, che spero si sia conclusa definitivamente.
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 52
Data d'iscrizione : 08.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Rossane il Ven Nov 13, 2015 3:12 pm

No ragazze, non mi ha messo incinta apposta, siamo stati stupidi a rischiare a ridosso dei cinque giorni pre ovulazione. Peraltro il rapporto potenzialmente a rischio è stato due settimane fa, stando alle analisi del sangue dovrei essere alla terza o quarta settimana, quindi c'è anche la possibilità che si sia trattato di un'ovulazione precoce... Al 10 cd c'è stata una potenziale ovulazione seguita dai tre rialzi etc ma a parte che sarebbe stata precocissima per me che ovulo dal 18 al 23 esimo giorno, poi LC non me l'ha segnata come ovulazione, ma me l'ha segnata al 17 gg pur senza rialzi evidenti.
In ogni caso mi sto dando qualche giorno in cui evito di pensarci troppo, lunedì parlo con una mia amica che conosce bene me e lui è sa tutta la storia è ha una decina danni più di me quindi è un po' come una sorella maggiore. Dopodiché ne parlerò coi miei, li vedo una volta al mese, per cui penso telefonerò. Con lui siamo in un limbo, mi sta supportando e dicendo di scegliere in autonomia ma che lui vorrebbe tenerlo etc. Qualsiasi decisione sarebbe quella sbagliata, devo solo capire dove sta lo sbaglio minore. Non so se sia il caso di andare dal mio ginecologo settimana prossima, per controllare e parlarne con lui... Non ci dormo la notte.
avatar
Rossane

Numero di messaggi : 127
Età : 26
Data d'iscrizione : 14.06.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da MissPat il Ven Nov 13, 2015 3:26 pm

I controlli ginecologici in gravidanza servono a ben poco se fatti prima della sesta settimana.
Hai un consultorio nella tua zona? So che, in previsione di una possibile interruzione di gravidanza, ti fanno fare un colloquio con uno psicologo.
Comunque l'unica cosa che devi fare in questo momento è di scindere le due cose, gravidanza e situazione con il padre del bambino. Solo così riuscirai ad essere più lucida.

Per come la penso io, non avrei nemmeno aperto le beta con lui di fianco. Penso poi che, nel caso di una "relazione" come la vostra (virgoletto per quanto hai raccontata nel topic "lasciarsi"), e vista la giovane età, la decisione sulla gravidanza è tua; lui può dire cosa vorrebbe fare, ma stop. Non devi farti influenzare.
Ti abbraccio cara. I love you
avatar
MissPat

Numero di messaggi : 6003
Età : 40
Località : Castellanza
Data d'iscrizione : 22.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Ven Nov 13, 2015 3:30 pm

Rossane ha scritto:Peraltro il rapporto potenzialmente a rischio è stato due settimane fa, stando alle analisi del sangue dovrei essere alla terza o quarta settimana, quindi c'è anche la possibilità che si sia trattato di un'ovulazione precoce... Al 10 cd c'è stata una potenziale ovulazione seguita dai tre rialzi etc ma a parte che sarebbe stata precocissima per me che ovulo dal 18 al 23 esimo giorno, poi LC non me l'ha segnata come ovulazione, ma me l'ha segnata al 17 gg pur senza rialzi evidenti
Ti invito a non pasticciare con le considerazioni, perché potrebbero portarti fuori strada.
Quando avrai necessità di conoscere con precisione la datazione della gravidanza, l'unico modo di saperlo è una lettura corretta del tuo grafico
Soprattutto, le settimane di gravidanza sono automaticamente contate a partire dall'ultima mestruazione, in modo tale per cui a 14 giorni dopo l'ovulazione una gravidanza è considerata già di 4 settimane.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32128
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da nike il Ven Nov 13, 2015 3:58 pm

Scusami, Rossane, ma ci avevi già detto di non essere lucida e di essere troppo invischiata per guardare le cose oggettivamente.
Qui tra virgolette riporto quello che hai scritto nell'altro topic:

Editato da Admin

Ti cito solo perché sei in una grave confusione che non ti sta facendo vedere com'è la situazione.
avatar
nike

Numero di messaggi : 5589
Età : 46
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Rossane il Ven Nov 13, 2015 4:23 pm

Il rapporto in questione era cinque giorni prima dell'ovulazione, e parzialmente a rischio.
.
Per i livelli hcg io ho solo riportato quanto mi ha detto l'infermiera quando mi ha spiegato come interpretare i dati (prima che ricevessi il responso) e mi aveva detto che i range segnati erano legati ai giorni dal concepimento. Interpetando i dati secondo le sue indicazioni, risulta che i miei valori sono quelli che normalmente si hanno dopo tre o quattro settimane dal concepimento. Nella donna non incinta sono inferiori a 5, già dalla prima settimana dal concepimento sono segnati come da 10 a 50, per questo ho detto che stando a quanto mi è stato detto parrebbe che il concepimento fosse avvenuto prima. Non me ne intendo di queste cose, riporto solo i dati che mi sono stati riferiti


Ultima modifica di Rossane il Sab Nov 14, 2015 7:58 pm, modificato 1 volta
avatar
Rossane

Numero di messaggi : 127
Età : 26
Data d'iscrizione : 14.06.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da nike il Ven Nov 13, 2015 4:27 pm

Rossane, io non ti ho citato tanto per il rapporto, quanto per la modalità. Io credo che tu non possa prescindere dalla relazione con lui nel valutare cosa fare!
avatar
nike

Numero di messaggi : 5589
Età : 46
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da ettav il Ven Nov 13, 2015 5:03 pm

Io quoto nike totalmente. Mi dispiace per questa situazione ma sei tu a dover scegliere. Da quel che ho letto, lui ha dei seri problemi e non puoi pensare di affidarti a lui completamente con una gravidanza arrivata per errore. Non avete scelto consapevolmente di avere un figlio. È chiaro che lui vuole semplicemente manipolarti. Non è amore. Adesso sei giovane e sei convinta di amarlo ma ti posso assicurare che amare una persona è una cosa diversa completamente. Quindi spetta a te scegliere cosa fare di questa gravidanza. So che l'interruzione è una strada di non ritorno e una cosa che poterai dentro per sempre, ma francamente e mi sento di essere schietta al posto tuo la prenderei in considerazione seriamente.
avatar
ettav

Numero di messaggi : 1770
Età : 43
Località : Rescaldina MI
Data d'iscrizione : 12.11.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da acquarietta il Ven Nov 13, 2015 9:44 pm

Rossane concordo pienamente con quello che ti hanno scritto le altre. Nike in particolare é stata molto chiara e diretta e ha detto esattamente quello che anch'io penso. Capisco che l'interruzione di una gravidanza é un peso che una donna si porterà sempre dentro ma un figlio capitato, non per amore e scelta consapevole, ma per scelta di questo uomo io non condivido. Pensaci bene ma il rischio di accettare questa gravidanza ti legherebbe a lui per sempre e non per tua scelta. É un uomo molto pericoloso che ti ha messa incinta di proposito per manipolarti e tenerti in pugno. Sei molto giovane non permettere che questa persona ti rovini la vita per sempre. Hai tutti i diritti per interrompere questa gravidanza. Questo ovviamente é il mio pensiero, dato che giudico obiettivamente la situazione dall'esterno. Adesso lui cercherà di farti credere che non voleva, che é successo per caso ma io sono convinta che lo abbia fatto apposta. A te le valutazioni ma apriti gli occhi e consultati con più persone di fiducia che possano darti un bel sostegno morale. Un abbraccio
avatar
acquarietta

Numero di messaggi : 960
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.12.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Jillian il Ven Nov 13, 2015 9:54 pm

Rossane, pensa anche a cosa potresti offrire a questa nuova vita, e non intendo cose materiali. Pensa in che situazione di coppia lo faresti nascere e crescere, e se sia la scelta migliore mettere al mondo un figlio con questi presupposti e in questa situazione così incerta, confusa e - come hanno già rilevato le altre - al limite del patologico. Pensa se siete davvero in grado di crescere un figlio con l'amore, il rispetto e la serenità familiare che merita.
Mi spiace che tu debba affrontare questa difficile scelta. Ti abbraccio.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4745
Età : 33
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da sea il Sab Nov 14, 2015 10:36 am

Situazione terribilmente complicata.
Vorrei solo dirti che qualsiasi cosa tu decidessi di fare non fidarti assolutamente più di lui. Io non gli avrei detto di essere incinta....qui hai compiuto un grosso errore. Volendo i figli si crescono anche da soli....di madri single che scelgono di tenere ne conosco parecchie....ma io non gli avrei detto MAI di essere incinta, sopratutto leggendo della vostra relazione.
Io credo che anche tu infondo vuoi questo legame malato...a prescindere dalla gravidanza o meno.
Ripeto...la gravidanza potrebbe anche essere qualcosa di tuo e solo tuo...se ho capito bene lui voleva andare all'estero...e che vada...ciao. Ma dirgli che sei incinta dopo quello che ti aveva detto lui...bhè, a mio parere il più grande errore è stato questo.
Libera da lui, tu avresti potuto scegliere secondo il tuo sentire.
Pensa al motivo per cui hai condiviso con lui questa notizia....pensa se vorresti questo figlio per lasciare un legame con lui.
Io credo che per decidere libera ti devi staccare da lui....ma ho paura che per te questa sia una "scusa" per rimanere ancora con lui, in una spirale malata.
Se decidessi di tenere questa gravidanza ricordati che un bambino avrebbe diritto di crescere con una madre libera e consapevole.
Poi ripeto...io non credo che sia la gravidanza a rovinarti la vita, ma il tuo compagno.
E a questo punto sapendo che sei incinta ho paura che lui non ti lascerà più in pace.
Io ti consiglio di parlare con la tua famiglia, per capire se avresti o no il loro sostegno.
Ma la situazione ormai è irreversibilmente complicata e pericolosa....
avatar
sea

Numero di messaggi : 5451
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Onigiriyum il Sab Nov 14, 2015 11:41 am

(...)

E' questa la vita che vuoi per te e il bambino? DAVVERO questa? Una vita dove ti si IMPONE una gravidanza che non vuoi? Una vita fatta di controllo, minacce e manipolazione continui e CRESCENTI? Pensaci bene perché, non ti illudere, le cose con lui potranno solo peggiorare.

Edit: mi sono presa la briga di leggere tutti i tuoi messaggi da quando sei arrivata sul forum. Questa storia della gravidanza che TU temi e lui VUOLE è una presenza costante in ogni cosa che hai scritto. TU dici e ribadisci in più occasioni di NON volere figli. In un messaggio dici anche di non volere un matrimonio (e invece ti sei fatta incastrare in un matrimonio temporaneo al quale evidentemente, tu non attribuisci il valore che gli attribuisce lui). Ecco Rossane, pensaci bene:  questa sarebbe una "bella storia d'amore"?


Ultima modifica di Onigiriyum il Sab Nov 14, 2015 6:49 pm, modificato 1 volta
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 52
Data d'iscrizione : 08.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da daneb il Sab Nov 14, 2015 4:54 pm

io non ce la faccio a dimostrarti comprensione.
anzi, mi sembra tutto ben calcolato.

Mi dispiace.
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4011
Età : 37
Data d'iscrizione : 02.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Rossane il Sab Nov 14, 2015 5:48 pm

Non so che dire, io capisco che nella maggior parte dei vostri messaggi c'è sincera volontà di aiutarmi, ma non ce la faccio a leggere continuamente attacchi più o meno velati a tutti gli errori che ho fatto, che mi vengono continuamente sbattuti davanti agli occhi. Davvero non sapete cosa sono stati gli ultimi anni della mia vita e le cose che ho dovuto affrontare, ogni tanto guardo indietro e mi stupisco di essere ancora qui. Lo so che ho sbagliato su tante cose, ci sono battaglie che ho vinto e battaglie che ho perso, ma leggere e rileggere qui giudizi implacabili sui miei errori e sulla mia persona, mi fa solo stare peggio. Sentire che il succo del messaggio comune è "abortisci" in un momento come questo, dove sono completamente sola e dove sto vivendo sulla mia pelle tutti questi cambiamenti, e dove sono sinceramente confusa sulla scelta da prendere, non mi fa bene. Non ero in cerca di comprensione, mi sarebbe bastato non essere giudicata così frettolosamente, e poter confrontarmi serenamente sull'argomento, senza veder aggiunto altro sale sulle ferite. Detto questo vi ringrazio, e vi saluto. Buona vita.

edit: per cortesia, potreste rimuovere da questo topic le citazioni di miei post scritti in area riservata o comunque i contenuti esplicitamente legati a quei post? Non per cattiveria, ma erano stati scritti in area riservata perché appunto molto personali. Grazie mille.
avatar
Rossane

Numero di messaggi : 127
Età : 26
Data d'iscrizione : 14.06.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Onigiriyum il Sab Nov 14, 2015 6:31 pm

Rossane, non ti si giudica frettolosamente. Il punto è che, credimi, dall'esterno è come se tu portassi sulla testa una sirena lampeggiante. Per noi, che non siamo coinvolte direttamente, è impossibile non vedere.

Personalmente, ti esorto ancora a rivolgerti a qualcuno che possa darti un serio sostegno in questa situazione, perché ne hai bisogno e prima possibile. E andartene e chiuderti al confronto, anche duro, certo, non ti aiuterà. Al contrario, tu hai bisogno di parlare e condividere. Purtroppo è nel silenzio e nell'isolamento che certi figuri possono agire impunemente.

Hai parlato almeno con la tua migliore amica? Lei che dice?
avatar
Onigiriyum

Numero di messaggi : 1859
Età : 52
Data d'iscrizione : 08.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da AbbyOtto il Sab Nov 14, 2015 6:36 pm

cara Rossane, ti capisco. La tua situazione è davvero complessa. È vero che molte ti hanno scritto così, ma nel mio piccolo io ti dico che non sono d'accordo. Secondo me non è quella la soluzione. Spero che tu possa trovare qualcuno con cui parlarne in sincerità, da cui sentirti capita e accolta, e che possa aiutarti a far luce dentro di te per capire cosa desideri tu. Perché una scelta affrettata solo per eliminare un "problema", rischia di farti ancora più male.
Ti auguro solo il meglio, e di trovare serenità. Ti abbraccio forte I love you
avatar
AbbyOtto

Numero di messaggi : 232
Età : 30
Data d'iscrizione : 14.06.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da sea il Sab Nov 14, 2015 6:41 pm

Rossane, ti posso dire solo che col mio intervento non volevo assolutamente giudicarti e neanche consigliarti l'aborto. So benissimo che cos'è l'aborto, pur non avendolo scelto ma purtroppo subito...e mai e poi mai mi passerebbe per il cervello di consigliare nulla....proprio perchè ci sono passata.
Io ti ho detto solo quello che avrei detto ad una mia amica, cioè che l'avergli detto che sei incinta comporta il fatto che se tu decidessi di tenere la gravidanza non te lo toglierai più di mezzo.
Questa, visto da fuori, sembra attualmente, per quanto mi riguarda la cosa più pericolosa per te. Non la gravidanza.
Io penso che tu debba al più presto parlare con la tua famiglia. Ripeto che i figli si crescono anche da soli, però devi avere qualcuno su cui contare....e quel qualcuno in questo momento non mi sembra proprio essere lui.
Per il resto ti assicuro che si percepisce il tuo smarrimento, ma da dietro una tastiera capisci che non si riesce tanto a trovare una via d'uscita.
Affidati a chi ti vuole bene e a chi ti può sostenere in questo momento.
avatar
sea

Numero di messaggi : 5451
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Panicqueen il Sab Nov 14, 2015 7:11 pm

Intervengo: ho rimosso alcuni contenuti che sono stati esplicitamente trasferiti da una sezione protetta dall'accesso su richiesta (Mela Stregata) ad una ad accesso libero (Contraccezione). Invito le utenti a prestare la dovuta attenzione nell'esprimersi relativamente a situazioni di cui si è presa conoscenza in sezioni diverse da quella che si sta utilizzando.

Invito anche ad impiegare la dovuta sensibilità e delicatezza davanti a quella che è una situazione difficile, dove c'è una persona in difficoltà che ha chiesto il nostro supporto.
Dare supporto davanti ad una gravidanza non pianificata non significa giudicare né consigliare cosa fare al suo posto. Questo perché dobbiamo evitare di influenzare con i nostri valori, principi o sentimenti quella che resta la scelta che qualcun altro, non noi, deve compiere nella sua vita, e che non è facile in questo momento.

Dare supporto significa aiutare la persona a guardare la sua situazione con occhi esterni, realmente neutri ed obiettivi. Perciò facciamo attenzione alle parole, perché hanno sempre un peso che qualcuno dovrà portare.

Sicuramente Rossane la reazione delle Ladyfertiline è accomunata dalla grande paura che la tua storia ha suscitato per te e per la tua sicurezza, e adesso per quella della tua gravidanza. Sono sicura di parlare a nome di tutte dicendo che siamo preoccupate. Probabilmente la durezza di alcuni interventi è legata alla serietà che trapela della tua situazione, diventa difficile restare misurati (e a volte può essere anche poco opportuno!) se si pensa che l'altro stia correndo un rischio urgente e questa è la sensazione che la tua storia a molte ha trasmesso.

Siamo qui per fare quello che possiamo per te, in ogni caso.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator e Coach dei Cicli di Vita
Metodo Ladyfertility® per la contraccezione naturale sicura, ricerca di gravidanza, conoscenza della fertilità e...molto altro ancora!

Novità! Entra nel GRUPPO Facebook di Ladyfertility per informazioni, curiosità e domande!
Clicca Mi piace sulla PAGINA Facebook per restare sempre aggiornata!

avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 32128
Età : 34
Data d'iscrizione : 12.04.08

Visualizza il profilo http://www.ladyfertility.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Jillian il Sab Nov 14, 2015 7:30 pm

Rossane ha scritto: Davvero non sapete cosa sono stati gli ultimi anni della mia vita e le cose che ho dovuto affrontare, ogni tanto guardo indietro e mi stupisco di essere ancora qui.

Rossane, su questo hai ragione, se già è difficile comprendere realmente il vissuto di una persona che ci è amica, lo è ancora di più su di un forum, dove a causa della fretta e del mezzo di comunicazione può emergere solo una minima parte. Penso che nessuno intendesse giudicare te come persona, credimi, ma solo farti capire che ci sono altri elementi da prendere in considerazione oltre allo shock da gravidanza inaspettata.

Rossane ha scritto:" in un momento come questo, dove sono completamente sola e dove sto vivendo sulla mia pelle tutti questi cambiamenti, e dove sono sinceramente confusa sulla scelta da prendere, non mi fa bene. Non ero in cerca di comprensione, mi sarebbe bastato non essere giudicata così frettolosamente, e poter confrontarmi serenamente sull'argomento, senza veder aggiunto altro sale sulle ferite.

Io penso che nessuno ti abbia detto che "devi abortire" e mi spiace che ti sia arrivato questo messaggio, ma veramente siamo tutte preoccupate per te, e ognuna ha cercato di farti considerare la situazione da diversi punti di vista che magari tu non avevi preso in considerazione.
La cosa più importante e che continuiamo a ripeterti è che non devi affrontare tutto questo da sola, ma devi parlarne al più presto con qualche adulto di tua fiducia, altrimenti è un "peso" troppo grande da sopportare da sola, lo sarebbe per chiunque. E spero che continuerai a farci avere tue notizie.
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4745
Età : 33
Data d'iscrizione : 26.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Interruzione volontaria di gravidanza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum