Lavande vaginali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Lavande vaginali

Messaggio Da valinav il Lun Lug 13, 2009 9:16 am

ragazze un dubbio.....questo mese sto cercando un bimbo....il dubbio e' questo...
ancora sono al 13' giorno di ciclo e io ovulo intorno al 20' circa....pensavo di intensificare i rapporti gia' da qualche giorno prima al 20'.....il punto e' che da 3-4 giorni ho un fastidioso bruciore vaginale , che a me ogni tanto capita.....ho fatto un paio di lavande con un antimicotico blando , asepsan , ma non vorrei imbottirmi di altro per ora , per non turbare la flora vaginale e magari poi non riconoscere il muco fertile o creare una situazione in cui non si produce muco a causa del trattamento.....voi che ne pensate?
c'e' una correlazione con la lavanda vaginale e la modificazione dell'ambiente vaginale nel periodo fertile?
avatar
valinav

Numero di messaggi : 262
Età : 38
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Lun Lug 13, 2009 4:16 pm

Le lavande non vanno mai eseguite a meno di non avere una prescrizione medica a farlo (stesso dicasi per vari medicamenti fai da te, a meno di non essere super-certe di cosa si sta facendo) perché si modifica l'ambiente vaginale in una direzione che non si conosce!

Se vi è in corso un'infezione vaginale, presunta o diagnosticata, è indispensabile proteggere o astenersi dai rapporti per non contagiare il partner, e anche perché l'ambiente vaginale modificato da un'infezione è spesso non favorevole agli spermatozoi e quindi al concepimento.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31198
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da valinav il Lun Lug 13, 2009 8:23 pm

le lavande cmq mi sono state prescritte dalla ginecola qualche mese fa...oggni tanto mi e' capitato di avere un calo di difese immunitarie e di avere delle lande micosi...poi a dir la verita' di bruciore vaginale e pruriti vari ci ho sempre sofferto nel corso del tempo....come tutte le donne del resto..
pero' da qui a dire che addirittura cio' rende la vagina un posto non favorevole al concepimento mi pare esagerato...no?
avatar
valinav

Numero di messaggi : 262
Età : 38
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da ranavalentina il Lun Lug 13, 2009 9:38 pm

Ma Vali la ginecologa col pap test ti ha trovato qualche infezione in corso?
Se sei soggetta a infezioni d'estate sono più frequenti, te le avrà date per questo, io direi di farle tranquillamente saranno probabilmente non medicate, ti ricordi il nome?
Ne aveviparlato con la gine del fatto che siete a caccia di cicogne?
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da valinav il Lun Lug 13, 2009 11:21 pm

no...non ne abbiamo parlato di recente.. quando me le ha prescritte avevo fatto il pap test e avevo una citolisi da doderlein...mi disse che se il marito non aveva fastidi non era il caso facesse nulla....solo astenerci fino alla fine della terapia...così ho fatto..mi ha consigliato queste lavande chiamate ASEPSAN ...il cui principio attivo e' lo IODOPOVIDONE.. e anche delle pasticche...che ho preso...ma parliamo di marzo....ora il bruciore un po' era tornato e così avevo pensato di rifare solo qualche lavanda ma non prendere le pillole che in caso di presunta...cercata o accertata gravidanza non si possono prendere.
Ovvio che se questo mese non dovessi restare incinta, magari rifaccio la visita per vedere cosa mi consiglia...ma di certo si tratta sempre delle solite infiammazioni/ micosi di cui ho sempre sofferto...uffa
avatar
valinav

Numero di messaggi : 262
Età : 38
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da beatrix il Mar Lug 14, 2009 6:54 am

Io se avverto la blanda sensazione di un imminente fastidio uso il Normogin, che si limita a integrare la flora batterica vaginale...Da foglietto: "Il bacillo di Döderlein è ospite abituale non patogeno della vagina, pertanto Normogin può essere utilizzato in gravidanza o durante l'allattamento".
Non so se sia lo stesso discorso per la ricerca di gravidanza, ma mi sembra un'opzione abbastanza naturale che con me è efficace...
avatar
beatrix

Numero di messaggi : 1888
Età : 31
Data d'iscrizione : 01.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Mar Lug 14, 2009 4:36 pm

Con la citolisi di Doderlein significa che il tuo pH vaginale tende ad abbassarsi e diventare molto acido e questo di per sé puo' indurre la micosi. Ti consiglio soprattutto un detergente intimo NON acido, come ad esempio Actimousse che viene impiegato proprio nei casi di iperacidità vaginale. Questo nel tempo dovrebbe ridurti l'incidenza del problema.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31198
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da valinav il Mar Lug 14, 2009 6:58 pm

si grazie per i consigli...mi informo per actimousse.... cmq oggi va meglio...di solito come detergente io uso saugella blu o verde che e' piu' attivo nelle micosi...cmq vedro' di prendere questo ....!
avatar
valinav

Numero di messaggi : 262
Età : 38
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da paola il Dom Nov 15, 2009 10:39 pm

in questi giorni sto facendo lavande di tantum rosa,ma ho notato che riesco cmq ad osservare tutue le modificazioni del muco..mi devo fidare ad appilcare il billings anche questo mese o uso altri mezzi??
avatar
paola

Numero di messaggi : 245
Età : 37
Data d'iscrizione : 09.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Dom Nov 15, 2009 11:09 pm

Le lavande oscurano l'osservazione del muco, per cui questo dato non è affidabile nei giorni delle somministrazioni, anche se né Roetzer né TCOYF specificano fino a quando (presumibilmente fino a un paio di giorni dopo l'ultima lavanda). Inoltre il muco può essere oscurato dalla presenza dell'infezione stessa.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31198
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da paola il Lun Nov 16, 2009 8:02 am

pero ti faccio un esempio:3 g di sensazione di bagnato e poi 2 g di QNFDB...eppure tutti i 5 g di lavanda...e cmq la sensazione di perdite non mucose è nettamente diversa d aquelle mucose..anche perche anche l'esame della cervice mi ha confermato la probabile ovulazione...
avatar
paola

Numero di messaggi : 245
Età : 37
Data d'iscrizione : 09.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Lun Nov 16, 2009 2:03 pm

per i pareri sull'andamento del ciclo non è questo il topic

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31198
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da paola il Lun Nov 16, 2009 6:57 pm

Panicqueen ha scritto:per i pareri sull'andamento del ciclo non è questo il topic

hai ragione!
avatar
paola

Numero di messaggi : 245
Età : 37
Data d'iscrizione : 09.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Queenie il Mar Nov 17, 2009 8:45 am

Panicqueen ha scritto:Le lavande non vanno mai eseguite a meno di non avere una prescrizione medica a farlo perché si modifica l'ambiente vaginale in una direzione che non si conosce!

Shocked La mia ginecologa mi dice "ogni tanto la faccia una lavanda, che ne so, una al mese, tanto per dare una pulitina più approfondita....", ovviamente riferendosi a lavande blande, d'igiene intima, tipo la Saugella blu, ad azione detergente e rinfrescante.
Premetto che sono abbatanza fan delle lavande intime, anche se ne faccio uso sporadico, ben al di sotto della "volta al mese" consigliata dalla gine. I momenti in cui mi capita di usarle a volte sono: finite le mestruazioni, periodi in cui ho abbondanti perdite non proprio profumate per molti giorni, a volte dopo i rapporti. E il tipo di lavanda che di solito uso in questi momenti è la lavanda delle terme di Salsomaggiore I love you che credo sia piuttosto blanda. Adesso non ne ho, altrimenti vi avrei postato i componenti.... Sinceramente trovo molto sollievo dopo la lavanda, una bella sensazione di freschezza e pulizia profonda. Secondo voi anche lavande di questo genere possono portare squilibri che poi a loro volta portano a infezioni (micosi)?
avatar
Queenie

Numero di messaggi : 361
Età : 38
Località : Fi-Pi
Data d'iscrizione : 09.01.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Panicqueen il Mar Nov 17, 2009 1:15 pm

Mia mamma, su consiglio del suo ginecologo, da una vita ne fa una al mese, prima della menopausa la faceva dopo il mestruo, anche la mia gine non sarebbe contraria, ma io ho trovato la pace dopo anni solo dopo aver smesso questa pratica inutile e dannosa!! Se è sconsigliata dalle associazioni di ginecologi di tutto il mondo un motivo ci sarà e il motivo è che il corpo è più intelligente degli artifici umani, se si mantiene la normale igiene quotidiana.
Poi se qualcuno si trova bene (come mia madre), allora magari è bene che continui la sua abitudine, qualcuno magari ne ha bisogno. Ma di sana pianta non consiglierei a nessuno di cominciare, se non c'è motivo. Però appunto, ad esempio, una donna che soffre di problemi e che fa lavande di routine, è una delle cose che consiglierei di evitare, perché il nesso è favorito.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31198
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Jessyca il Gio Mar 23, 2017 10:02 pm

Queenie ha scritto: Shocked La mia ginecologa mi dice "ogni tanto la faccia una lavanda, che ne so, una al mese, tanto per dare una pulitina più approfondita....", ovviamente riferendosi a lavande blande, d'igiene intima, tipo la Saugella blu, ad azione detergente e rinfrescante.
Premetto che sono abbatanza fan delle lavande intime, anche se ne faccio uso sporadico, ben al di sotto della "volta al mese" consigliata dalla gine. I momenti in cui mi capita di usarle a volte sono: finite le mestruazioni, periodi in cui ho abbondanti perdite non proprio profumate per molti giorni, a volte dopo i rapporti. E il tipo di lavanda che di solito uso in questi momenti è la lavanda delle terme di Salsomaggiore  I love you che credo sia piuttosto blanda. Adesso non ne ho, altrimenti vi avrei postato i componenti.... Sinceramente trovo molto sollievo dopo la lavanda, una bella sensazione di freschezza e pulizia profonda. Secondo voi anche lavande di questo genere possono portare squilibri che poi a loro volta portano a infezioni (micosi)?

sono capitata su questo post per caso e mi son detta sarà un po' vecchiotto ma magari vediamo le ragazze che dicono, come Queenie anche io non ne faccio un uso spropositato alle volte proprio dopo il ciclo per circa 2/3 giorni ma molte moltissime volte no, tra le mie preferite ci sono le tantum rosa
avatar
Jessyca

Numero di messaggi : 489
Età : 25
Data d'iscrizione : 14.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da gutsygibbon il Ven Mar 24, 2017 8:29 am

Le tantum rosa però sono proprio disinfettanti, quindi in assenza di problemi non sono proprio l'ideale secondo me. Io ogni tanto ne faccio una con estratti vegetali e lattobacilli, meno di una volta al mese, di solito dopo le mestruazioni se mi ricordo. Direi che sono preferibili in questo caso rispetto a quelle disinfettanti
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1365
Età : 32
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Jessyca il Ven Mar 24, 2017 9:40 am

si questo lo so è stata la ginecologa a dirmi di usare quelle dopo il ciclo "se mi andava" ovviamente non sempre le uso, giusto ieri mattina ho preso le Bergamon a base di estratti vegetali tra cui timo e camomilla
avatar
Jessyca

Numero di messaggi : 489
Età : 25
Data d'iscrizione : 14.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Liza il Ven Mar 24, 2017 10:15 am

ciao ragazze,
sono anche io alla ricerca di una lavanda vaginale leggera da fare a conclusione delle mestruazioni. me l'ha suggerita da tempo il ginecologo perché lamentavo parecchio spotting in fase luteale ed in effetti nei mesi in cui la faccio lo spotting è quasi assente.
Lui mi aveva prescritto la Candinet, ma mi chiedevo se ci fosse qualcosa di più leggero, in fondo credo che la ratio del consiglio sia fare una semplice pulizia interna.

@jessyca, la Bergamon si compra in farmacia?
avatar
Liza

Numero di messaggi : 155
Età : 35
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 06.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da mulan il Ven Mar 24, 2017 10:50 am

Ma in che modo una lavanda fatta dopo le mestruazioni dovrebbe agire sullo spotting in fase luteale? Lo chiedo da ignorante eh, perché ammetto candidamente di non aver mai fatto una lavanda in vita mia.
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3251
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Liza il Ven Mar 24, 2017 11:46 am

nel senso che spesso ho spotting marrone scuro da metà della fase luteale e può durare fino a 5 giorni: una vera seccatura! e magari gli ultimi due giorni prima del mestruo non ho nulla. Il ginecologo crede - lo spiegherò coi piedi - che quando l'endometrio comincia a sfaldarsi scenda prima questo materiale residuale del flusso mestruale del ciclo precedente. In effetti quando faccio la lavanda a fine mestruo, la fase luteale successiva è nettamente più pulita.
avatar
Liza

Numero di messaggi : 155
Età : 35
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 06.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Jessyca il Sab Mar 25, 2017 8:39 pm

Liza ha scritto:@jessyca, la Bergamon si compra in farmacia?

reparto intimo acqua e sapone
avatar
Jessyca

Numero di messaggi : 489
Età : 25
Data d'iscrizione : 14.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavande vaginali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum